Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Ramones - Gabba Gabba Hey!
Clicca per ingrandire
Acid Eaters
Clicca per ingrandire
Adios Amigo
Clicca per ingrandire
Animal Boy
Clicca per ingrandire
Brain Drain
Clicca per ingrandire
End Of The Century
Clicca per ingrandire
Gabba Gabba Hey!
Clicca per ingrandire
Halfway To Sanity
Clicca per ingrandire
It's Alive
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/11/17
HYPERION
Dangerous Days

24/11/17
ALMANAC
Kingslayer

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
TAAKE
Kong Vinter

24/11/17
HOUSTON
III

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

CONCERTI

22/11/17
MARILYN MANSON + GUEST
PALA ALPITOUR - TORINO

22/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
SANTERIA SOCIAL CLUB - MILANO

23/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
QUIRINETTA - ROMA

24/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
ALMAGIA' TRANSMISSIONS FESTIVAL - RAVENNA

24/11/17
DESPITE EXILE
VECCHIA SCUOLA PUB - PALAZZOLO (BS)

24/11/17
BLACK STAR RIDERS
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

24/11/17
6TH COUNTED MURDER + KALIAGE
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

24/11/17
UFOMAMMUT + GUESTS
EREMO CLUB - MOLFETTA (BA)

24/11/17
INDACO + MOUNTAINS OF THE SUN
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

25/11/17
THE MODERN AGE SLAVERY + DESPITE EXILE + AMBER TOWN
LA TENDA - MODENA

LEGENDS OF ROCK - # 18 - Ramones, seconda parte
23/08/2011 (5791 letture)
(continua da qui)

Non siamo geni, ma di sicuro non siamo neanche idioti (Tommy Ramone)

Seguirono altri concerti e suonarono in Europa con i Talking Heads. I membri del gruppo stavano sempre insieme senza avere un attimo di privacy, litigavano spesso, ma erano davvero come fratelli. Il 21 agosto 1977 iniziarono già le registrazioni del terzo album Rocket To Russia che uscì il successivo 4 novembre. Il disco continua sulla falsa riga dei precedenti con maggior vivacità, immediatezza e spunti eccelsi come Cretin Hop o le celeberrime Rockway Beach, Sheena Is A Punk Rocker (mixata differentemente rispetto a quella inclusa in Leave Home in sostituzione di Carbona Not Glue) e Teenage Lobotomy. Dave Marsh di Rolling Stones dichiarò che il terzo lavoro dei Ramones era il miglior disco rock americano del 1977 ed il 33 giri più divertente mai realizzato. Fu una release importante anche per il fatto che la Sire Records stipulò un accordo con la Warner Bros. e, pertanto, la distribuzione di Rocket To Russia fu migliore. Il 7 gennaio 1978 si esibirono al Palladium di New York con le Runaways, la loro fama cresceva sempre di più; quello che doveva essere un fenomeno effimero e brevissimo non accennava minimante ad esaurirsi e la band si stava affermando come una delle più importanti del rock. Qualche scricchiolio, tuttavia, cominciò ad apparire. Dee Dee era ormai diventato un tossicodipendente (spendeva 100 dollari al giorno solo per la droga) e Tommy si sentiva troppo logorato per gli estenuanti tour e decise di lasciare il posto dietro le pelli. Tra i candidati per la sua sostituzione c’era anche Paul Cook dei Sex Pistols, ma la scelta cadde sul già menzionato Marc Bell che divenne noto come Marky Ramone. Con la nuova line up venne registrato Road To Ruin con Tommy produttore. Il platter, uscito il 22 settembre 1978, fu accolto tiepidamente anche perché sebbene fosse molto duro e incisivo conteneva aperture acustiche non troppo gradite agli intransigenti del punk. Il brano migliore è senz’altro I Wanna Be Sedated impreziosito da un assolo di una nota.

I WANNA BE SEDATED


Per omaggiare degnamente Tommy fu pubblicato nel maggio 1979 il primo album dal vivo della band il doppio It’s Alive (titolo preso da un film horror) registrato durante l’esibizione al Rainbow Theater di Londra il 31 dicembre 1977 ed include tutti i migliori successi del gruppo: l’attitudine live dei Ramones emerge dirompente ascoltando questo classico della musica rock. Sempre nello stesso anno parteciparono al film Rock 'n' Roll High School, una divertente commedia, prodotta da Michael Finnell e diretta da Allan Arkush, oggi considerato un vero e proprio cult movie (la colonna sonora fu pubblicata nel 1981 sempre dalla Sire Records). Il passo successivo fu un azzardo e forse anche l’inizio del declino. Decisero di far produrre il nuovo album all’eccentrico geniale Phil Spector per fare il tanto agognato salto di qualità. Le vendite dei precedenti album erano state, infatti, discrete, ma non eccezionali. Spector era una maniaco nella registrazione e su una singola canzone era capace di lavorarci un’eternità, quanto di più distante dalla mentalità dei Ramones che può essere sintetizzata in prima cominciamo, prima finiamo. Non fu una scelta ben ponderata, nonostante le buone intenzioni di Spector sintetizzate nell’intrigante domanda che fece ai componenti del gruppo:

Volete incidere un album discreto o un album fantastico?

Il frutto di questa insolita collaborazione fu End The Century, uscito il 4 febbraio 1980, che rientrò nella lista dei migliori dischi rock di quell’anno stilata dal Time. Si tratta di un platter controverso che divise i fan in quanto allontana la band dal punk primordiale e grezzo degli esordi portandolo verso sonorità pop. Joey era soddisfatto del risultato, mentre Johnny manifestava il proprio disappunto anche perché aveva avuto una serie di scontri con Spector per le continue massacranti prove. In particolare il chitarrista detestava la canzone Baby I Love You realizzata con tanto di orchestra. La situazione, comunque, non era delle più rosee; Dee Dee continuava ad essere un tossicodipendente incallito, Marky aveva seri problemi di alcolismo e all’interno del gruppo le liti erano continue. Il punk, inoltre, aveva perso molto del suo fascino e, sebbene i Ramones fossero ancora la formazione di punta del movimento insieme ai Clash, non era facile rimanere in auge. La china discendente intrapresa con End Of The Century continuò anche nei successivi incerti Pleasant Dreams del febbraio 1981 e Subterranean Jungle del maggio 1983. La chitarra non graffiava più come in passato e il sound risultava troppo ammorbidito, i Ramones sembravano essere in piena crisi d’identità. Nell'agosto dello stesso anno durante un diverbio con Seth Macklin dei Sub Zero Construction, Johnny fu colpito da un calcio alla testa e sottoposto ad intervento chirurgico. Il gruppo poté esibirsi qualche mese dopo con il chitarrista (cranio rasato e con indosso un cappellino da baseball). Marky, intanto, era diventato un alcolizzato e fu cacciato definitivamente dalla band per non essersi presentato ad un concerto a Cleveland con conseguenti disordini creati dal pubblico deluso. Il nuovo drummer Richie Reinhart esordì ad Utica, New York il 13 febbraio 1984. Il full lenght successivo Too Rough To Die, registrato nell’estate 1984, presenta una ritrovata vena artistica ed un piglio più aggressivo ed essenziale. Si tratta del miglior lavoro dei Ramones dai tempi di Road To Ruin. Anche il seguente Animal Boy (1986) -vinse il premio New York Music Award come miglior album e per il miglior singolo, con la canzone My Brain Is Hanging Upside Down (Bonzo Goes to Bitburg)- andò molto bene ed il tour che seguì la pubblicazione del disco fu magnifico. Le cose non andarono così con Halfway To Sanity del 1987 privo di mordente e piuttosto routinario anche se Joey lo giudicava addirittura come il loro migliore album di sempre. Richie litigò con la band per motivi economici e fu sostituito dall’ex Blondie Clem Burke al quale solo dopo due concerti fu dato il benservito perché non riusciva a tenere la velocità degli altri. Nell’ agosto del 1987 rientrò nei ranghi Marky Ramone in forma più che mai dopo essersi finalmente disintossicato dall’alcool. La Sire Records pubblicò nel maggio 1988 la compilation Ramones Mania che includeva le canzoni più famose ed alcune rarità. L’anno seguente uscirono il primo album solista di Dee Dee -in quel frangente si fece chiamare Dee Dee King in onore di B.B. King- intitolato Standing In The Spotlight -una sorta di divertente miscuglio di rock’n’roll e rap- ed il confortante Brain Drain, prodotto da Bill Laswell. Il disco contiene Pet Semetary, un omaggio a Stephen King che divenne anche il tema principale della colonna sonora della trasposizione cinematografica dell’omonimo libro.

PET SEMETARY


La band era tornata in forma e nessuno si aspettava la clamorosa ed inaspettata decisione da parte di Dee Dee di lasciare il gruppo. Fu un autentico fulmine a ciel sereno che sembrava minare dal più profondo la solidità del combo statunitense. Johnny commentò amaramente:

Non so bene perché Dee Dee abbia mollato il gruppo. Non ho mai capito cosa gli passasse per la testa. Un mese prima aveva piantato la moglie, ed era stato un segnale negativo, ma non avrei mai immaginato che potesse abbandonare la band

Ecco, invece, le parole di Joey:

Andava ogni giorno dallo psicanalista, poi smise il programma di recupero e smise di prendere le medicine. Pensava che gli altri fossero pazzi e non ascoltava più nessuno, perché pensava che gli altri fossero dei nemici che cercavano di fargli del male

Nell'autunno del 1990 Dee Dee venne arrestato a New York mentre stava comprando una piccola dose di droga, un vizio che, come vedremo, lo porterà alla morte. Il sostituto fu il giovane Christopher Joseph Ward, divenuto famoso come C.J., che lasciò i marines per amore dei Ramones e portò una ventata di novità all’interno del gruppo. Nel 1990 uscirono il video Lifestyles Of The Ramones e due raccolte All The Stuff (And More!) Volume 1 e Volume 2. L’anno seguente fu la volta del tribute album Gabba Gabba Hey e del secondo live Loco Live, registrato a Barcellona durante il tour europeo del 1991. La fama del gruppo era alle stelle al punto che i Motorhead, tanto per citare un esempio, gli dedicarono il pezzo R.A.M.O.N.E.S. contenuto nel platter 1916. Joey disse a proposito di questa canzone:

È stato l'onore più grande, come se John Lennon scrivesse una canzone per te.


MOTÖRHEAD - R.A.M.O.N.E.S


Con il nuovo bassista registrarono per la Radioactive Records l’ottimo Mondo Bizzarro -settembre 1992 e, l’album di cover Acid Eaters –dicembre 1993- con rivisitazioni di pezzi di artisti quali The Who, Bob Dylan, Jefferson Airplane, Rolling Stones e Beach Boys. Nel luglio 1995 fu la volta di ¡Adios Amigos!, il triste canto del cigno dei Ramones. Si esibirono per l’ultima volta a New York il 29 febbraio 1996 e l’evento venne immortalato in Greatest Hits Live, mentre lo show conclusivo (il n. 2263!) si tenne al The Palace di Los Angeles il 6 agosto successivo e non si può che commuoversi ascoltando la registrazione di quell’evento memorabile contenuta nell’album We Outta Here!.

Poi cala definitivamente il sipario.

Contro il destino non è possibile opporsi: a Joey Ramone fu diagnosticato un carcinoma al sistema linfatico e tenne in piedi la formazione finché il ha potuto. Dopo lo scioglimento dei Ramones lavorò sull’album solista Don't Worry About Me che uscì nel 2002 dopo che lui era già deceduto (morì il 15 aprile 2001). Dee Dee lasciò questo mondo per un’overdose il 5 giugno 2002 (non poteva finire altrimenti!) e Johnny Ramone raggiunse in paradiso i compagni di tante avventure il 15 settembre 2004 stroncato da un tumore alla prostata.

Siamo giunti al termine di un lunghissimo viaggio (cavolo solo ora mi sono accorto di quanto ho scritto!). Spero di non avervi annoiato, ma i Ramones, ai quali avevo già dedicato una puntata della nostra rubrica Raccontare Il Mito, meritavano un degno tributo per la loro incalcolabile influenza che hanno avuto nella storia della musica moderna…

…e dire che non sapevano nemmeno suonare!

DISCOGRAFIA
Ramones (1976)
Leave Home (1977)
Rocket To Russia (1977)
Road To Ruin (1978)
It’s Alive (1979)
End Of The Century (1980)
Pleasant Dreams (1981)
Subterranean Jungle (1983)
Too Tough To Die (1984)
Animal Boy (1986)
Halfway To Sanity (1987)
Brain Drain (1989)
Loco Live (1991)
Mondo Bizarro (1992)
Acid Eaters (1993)
¡Adios Amigos! (1995)
Greatest Hits Live (1996)
We’re Outta Here! (1997)
You Don't Come Close (2001)
NYC 1978 (2003)


VIDEOGRAFIA
Rock 'n' Roll High School (1979)
Lifestyles of the Ramones (1990)
We're Outta Here! (1997)
Ramones - Around the World (1998)
End of the Century: The Story of the Ramones (2003)
Ramones: Raw (2004)
Too Tough to Die: a Tribute to Johnny Ramone (2006)
It's Alive 1974-1996 (2007)



hm is the law
Sabato 12 Luglio 2014, 11.56.40
27
Ricordando Tommy Ramone, approfondite meglio questa band seminale del punk attraverso il mio Legends of Rock e le recensioni che troverete sul sito.
hm is the law
Mercoledì 31 Agosto 2011, 9.07.38
26
@ Tizi1970: Grazie!!!!!
Tizi1970
Martedì 30 Agosto 2011, 22.07.40
25
Certo che ne hai scritta di roba!!! Meticoloso e dettagliato come sempre
dannyboy
Venerdì 26 Agosto 2011, 9.36.41
24
visti la prima volta nel credo 1990...avevo 16 anni. E' stato bellissimo vedere punx, rockers, metallari e sbandati di ogni genere ballare tutti assieme come dei forsennati. Un divertimento che a quell'età di entra dentro e ti spinge a suonare sempre più veloce e con tutto il cuore. I Ramones erano IL GRUPPO.
Mao zetung
Giovedì 25 Agosto 2011, 7.49.15
23
grande pagliaccio di ghiaccio, ti stimo... band del cavolo e inutile !!
Giovanni
Mercoledì 24 Agosto 2011, 21.53.20
22
IBellissimo articolo per una formazione fondamentale nella storia del rock
Giovanni
Mercoledì 24 Agosto 2011, 21.53.19
21
IBellissimo articolo per una formazione fondamentale nella storia del rock
Pagliaccio di Ghiaccio
Mercoledì 24 Agosto 2011, 21.25.31
20
beh, il cazzeggio va sempre bene, però sta band fa veramente pena. va detto. "leggende del rock" sta minchia (anche perché non fanno rock)...
BILLOROCK fci.
Mercoledì 24 Agosto 2011, 13.37.29
19
ahaha magnifico ragazzi, mi fate proprio divertire !! come ai vecchi tempi, fuori dagli schemi....
MAIDEN
Mercoledì 24 Agosto 2011, 13.36.43
18
I WANNA BE SEDATED è un pezzo da paura spacca il culo ai passeri . Rock and ROLLLLLLL
Lizard
Mercoledì 24 Agosto 2011, 13.29.31
17
Poliziotto buono-poliziotto cattivo? no, non è il mio modo di fare e non ne avrei motivo né bisogno. Non è il nostro compito né il nostro lavoro fare gli "spazzini". Lo spazio è libero perché abbiamo fiducia che i nostri utenti siano qua per condividere una passione e sappiano autoregolarsi, salvo eccezioni, non per costringerci a diventare loro guardiani o cani pastore.
BILLOROCK fci.
Mercoledì 24 Agosto 2011, 13.24.19
16
non sò perchè ma questa strana coalizione mi puzza... se il sottoscritto dovesse scrivere cose poco inerenti, vi autorizzo a cancellarle, non mi lamenterò e non farò polemica....!! sempre fuori dagli schemi...oh yeah
Lizard
Mercoledì 24 Agosto 2011, 13.16.32
15
Billo per questo, come ho scritto, esiste il forum che è proprio lo strumento atto a creare una community. Le opinioni si scambiano con un tono amichevole ed è giusto quello che scrivi. Ma ogni cosa ha il suo spazio ed è giusto usare quello, anche nel rispetto degli altri utenti.
BILLOROCK fci.
Mercoledì 24 Agosto 2011, 13.13.04
14
Bah bah... sarà il caldo che da fastidio !! scherzi a parte, invece il sito mi sembra molto più colorato, dove cè la possibilità di scambiare opioni musicali o extra musicali che molto spesso hanno a che fare con il metal e il rock !! molte di queste opinioni si legano alla vita di tutti i giorni e creano un amalgama migliore sia fra utenti che redattori (per lo meno a mio avviso ), certo a volte ci si perde via, ma fa tutto parte di un cerchio di amicizia che ci lega a questa stupenda musica che ascoltiamo...!! perciò buon rock n roll....
Lizard
Mercoledì 24 Agosto 2011, 13.06.45
13
Sì, bene, sostanzialmente anche io ritengo che sia meglio parlare di queste cose in altre sedi -anche il nostro Forum, ad esempio- però per favore non cominciate ad insultarvi e riempire questo spazio di inutili flame che non sono più piacevoli delle chiacchiere da bar tra amici. Grazie
FotD
Mercoledì 24 Agosto 2011, 12.59.46
12
no, pistola, non rosico manco per un cazzo... è che tu e i tuoi "companeros" avete ROTTO I COGLIONI! facendo conversazione delle balle, state trasformando il sito nella discarica delle vostre CAZZATE per cui, sarebbe il caso di finirla... CAZZO! p.s.: almeno scrivessi in italiano corretto... CAZZO!
BILLOROCK fci.
Mercoledì 24 Agosto 2011, 12.35.27
11
tòh... sento un rumorino strano, come quando il castoro rosica il legno..si si si uguale cè qualcuno che stà rosicando... e cmq facebook mi fà cagare e non sono iscritto !!
FotD
Mercoledì 24 Agosto 2011, 12.29.39
10
carissimi Billorock fci. e compagnia briscola, ma la volete smettere di parlare dei FOTTUTI CAZZI VOSTRI IN OGNI FOTTUTA RECENSIONE, ARTICOLO O NOTIZIA?!?!? NON CE NE FREGA UN BENEMERITO CAZZO DI DOVE ABITATE E CHE METEO C'È, DI CHE LOCALI FREQUENTATE, DI CHE BIRRA BEVETE... NULLA! se volete andate su Facebook o chi per esso... CAZZO!
MAIDEN
Mercoledì 24 Agosto 2011, 11.39.06
9
Magari siamo vicini !!!!!!!!!!!!
BILLOROCK fci.
Mercoledì 24 Agosto 2011, 10.00.20
8
grande maiden !! ma di che zona 6 ?? al limite per privacy usa punti di riferimento !! io, attualmente abito vicino varese è abbastanza collinare per fortuna, di sera un pò di arietta gira !
MAIDEN
Mercoledì 24 Agosto 2011, 8.00.36
7
Prima facciamo a palle di neve !!!!!! con sto caldo che invade la nostra provincia , ho inviato l articolo a mio cugino .
BILLOROCK fci.
Mercoledì 24 Agosto 2011, 7.48.57
6
pagliaccio di ghiaccio : fai come la neve al sole...inizia a scioglierti ....
Pagliaccio di Ghiaccio
Mercoledì 24 Agosto 2011, 0.56.44
5
band veramente inutile
MetalHawk
Martedì 23 Agosto 2011, 20.27.46
4
Immensi.
Jimi The Ghost
Martedì 23 Agosto 2011, 18.45.53
3
"People drift towards liberalism at a young age, and I always hope they change when they see how the world really is." -[Johnny Ramone] Lo style dei Ramones? Un Must: scarpe converse, jeans strettissimmi, rovinati e non lavati, maglietta aderente con chiaro messaggio-logo alle rivoluzioni di ogni forma, occhiali da sole enormi..... -ed in più una giacca di pelle nera-..per strada ne avrò incontrati una decina di ragazzini vestiti cosi che forse non sapranno nemmeno chi sono i Ramones se non hanno letto LEGENDS OF ROCK by Metallized.......I Ramones che piacciano o no sono prepotentemente tra le righe della storia di ognuno di noi. Un tipico fenomeno antopologico-social-culturale. Jimi TG
BILLOROCK fci.
Martedì 23 Agosto 2011, 14.24.49
2
come detto nei precedenti post, non sono la mia band punk preferita, ma hanno l indiscusso merito di essere una delle tre icone del punk / rock made in usa !! rock n roll for ever
Lizard
Martedì 23 Agosto 2011, 14.11.03
1
E' dura per un gruppo così importante dover convivere con lo status di cult band fino all'ultimo giorno. Non hanno mai davvero raccolto il successo meritato, ma forse -e ripeto forse- questo ha contribuito a non fargli mai dimenticare chi erano e da dove venivano. Una coerenza splendida, assolutamente non intaccata dalle giuste sperimentazioni di "End of The Century". E' molto triste che tre dei quattro componenti originali siano morti a così breve distanza l'uno dall'altro: un finale degno di un copione cinematografico, ma comunque davvero duro da digerire. Long Live Ramones, Long Live Rock'n'Roll!!!!
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Loco Live
Clicca per ingrandire
Mondo Bizarro
Clicca per ingrandire
Pleasant Dreams
Clicca per ingrandire
Road To Ruin
Clicca per ingrandire
Rocket To Russia
Clicca per ingrandire
Rock'n'Roll High School
Clicca per ingrandire
Subterranean Jungle
Clicca per ingrandire
Too Young Too Die
ARTICOLI
04/09/2017
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 41 - David Bowie, Parte terza
12/06/2017
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 40 - David Bowie, parte seconda
07/03/2017
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 39 - David Bowie, parte prima
12/07/2016
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 38 - Atomic Rooster
14/06/2016
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 37 - High Tide
19/02/2015
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 36 - Scorpions, parte seconda
10/02/2015
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 35 - Scorpions, parte prima
11/11/2014
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 34 - Black Widow
16/08/2014
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 33 - Dick Wagner
28/04/2014
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 32 - Lou Reed, prima parte
20/10/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 31 - Il Rovescio della Medaglia
02/10/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 30 - Queen, terza parte
27/09/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 29 - Queen, seconda parte
23/09/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 28 - Queen, prima parte
12/08/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 27 - Gentle Giant, seconda parte
24/07/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 26 - Gentle Giant, prima parte
21/06/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 25 - Van Der Graaf Generator, seconda parte
06/06/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 24 - Van Der Graaf Generator, prima parte
13/03/2013
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 23 - Thin Lizzy
30/07/2012
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 22 - Rory Gallagher
28/06/2012
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 21 - Tommy Bolin
19/09/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 20 - Pink Floyd, seconda parte
17/09/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 19 - Pink Floyd, prima parte
23/08/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 18 - Ramones, seconda parte
01/08/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 17 - Ramones, prima parte
12/06/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 16 - Yes, seconda parte
23/05/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 15 - Yes, prima parte
05/04/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 14 - Genesis, seconda parte
28/03/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 13 - Genesis, prima parte
14/02/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 12 - Deep Purple, seconda parte
04/02/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 11 - Deep Purple, prima parte
21/01/2011
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 10 - Syd Barrett
15/11/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 9 - Jethro Tull, seconda parte
02/11/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 8 - Jethro Tull, prima parte
15/10/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 7 - Frank Zappa, seconda parte
06/10/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 6 - Frank Zappa, prima parte
28/05/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 5 - Black Sabbath, seconda parte
22/05/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 4 - Black Sabbath, prima parte
18/04/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 3 - Led Zeppelin, seconda parte
26/03/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 2 - Led Zeppelin, prima parte
16/02/2010
Articolo
LEGENDS OF ROCK
# 1 - Jimi Hendrix
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]