Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Kansas
The Absence of Presence
Demo

Northern Crown
In a Pallid Shadow
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

14/08/20
NUG
Alter Ego

14/08/20
CHASTAIN
For Those Who Dare – 30th Anniversary Edition

14/08/20
INGESTED
Where Only Gods May Tread

14/08/20
ROBBY KRIEGER
The Ritual Begins at Sundown

14/08/20
WARKINGS
Revenge

14/08/20
TERRA ATLANTICA
Age Of Steam

14/08/20
HAVUKRUUNU
Uinuos Syömein Sota

14/08/20
PRIMITIVE MAN
Immersion

14/08/20
KAMELOT
I Am The Empire - Live From The 013

14/08/20
HALESTORM
Reimagined

CONCERTI

19/08/20
PALAYE ROYALE
CIRCOLO MAGNOLIA - SEGRATE (MI)

26/08/20
GRAHAM BONNET & ALCATRAZZ + GIRLSCHOOL + ASOMVEL
FESTA BIKERS - COLOGNO AL SERIO (BG)

27/08/20
WOLFMOTHER + HARDCORE SUPERSTAR (SOSPESO)
PIAZZA DUOMO - PRATO

04/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (SALA SINOPOLI) - ROMA

05/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
2DAYS PROG - VERUNO (NO)

06/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
POLITEAMA GENOVESE - GENOVA

10/09/20
THE HOLLYWOOD VAMPIRES
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

11/09/20
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

12/09/20
DOMINE + AEHTER VOID + CHAOS FACTORY
DAGDA LIVE CLUB - RETORBIDO (PV)

12/09/20
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
TRAFFIC CLUB - ROMA

ABSENTIA LUNAE - Parla la band
28/09/2004 (6106 letture)
In questo giorno radioso abbiamo la fortuna di poter fare quattro chiacchiere con gli emergenti blackmetallers Absentia Lunae (nella persona della chitarrista Climaxia, del cantante Ildanach e del bassista Sephrenel) alla vigilia dell' uscita della loro prima fatica: Marching Upon Forgotten Ashes:


Da quanto tempo ed in che modo si è formato il progetto Absentia Lunae?

Climaxia) Gli Absentia Lunae si sono formati nell'estate del 2002 inizialmente come side project mio e di Khrael x.e., per poi diventare una realtà concreta nell'autunno dello stesso anno con l'arrivo di Ildanach e Sephrenel.

Quanto le precedenti esperienze musicali ed i gusti dei singoli posso essere rintracciati nel vostro primo full-lenght?

Climaxia) "Marching Upon Forgotten Ashes" rappresenta la sintassi completa sia del nostro background personale sia delle nostre passate esperienze musicali, soprattutto per quanto riguarda il riffing e l'arrangiamento dei pezzi.

Ritenete che la scena black italiana sia all' altezza della media europea?

Climaxia) Pensiamo che la scena black metal italiana non sia abbastanza competitiva, a nostro avviso la maggioranza delle band si limita a riproporre brani triti e ritriti in maniera impersonale e poco originale, salvo alcune eccezioni che fanno ben sperare per il futuro.

E' vera la leggenda secondo cui una donna nella band significhi guai seri, qual è la tua esperienza a riguardo?

Climaxia) Per la mia attuale esperienza, considero questa leggenda un mito da sfatare in quanto finora non ho mai avuto problemi particolari con gli altri membri della band. Dipende molto, a mio avviso, dal carattere e dalla serietà delle singole persone e dal clima che si viene a creare all'interno del gruppo. Mi reputo e reputo gli altri componenti degli Absentia Lunae persone serie e molto professionali!

Ti ispiri a qualcuno nello stile, studi seguendo delle direttive precise o sei autodidatta?

Climaxia) Nella stesura delle canzoni non seguo un metodo od uno stile preciso, mi rifaccio semplicemente a sensazioni ed a stati d'animo, non mi piace seguire degli schemi fissi che potrebbero comunque porre dei limiti e non mi darebbero la possibilità di esprimere liberamente ed istintivamente quello che sento.

Ildanach (voce), come vedi le prospettive future della band in relazione alla vostra situazione discografica?

Ildanach) Credo che l'autoproduzione sia stata da parte nostra una scelta coraggiosa ma tutt'altro che avventata, il prodotto trasuda la tenebra che avvolge le nostre anime e gli autentici ascoltatori del genere sanno riconoscere un demo promozionale da un prodotto completo, opera a sè, degno di essere considerato tale. Certamente è innegabile che il supporto di un'etichetta anche piccola apra molti cancelli ed aumenti l'esposizione, ma a patto che questa creda profondamente nelle possibilità del gruppo...è questo che ci potrà far propendere per una decisione di questo tipo, la fiducia ed il supporto per la nostra opera.

Per quanto riguarda il vostro sound, credete di essere riusciti a raggiungere il livello che avevate come obiettivo all' inizio dell' incisione?

Climaxia) Ritengo che gli Absentia Lunae siano in continua evoluzione, questo nostro primo full lenght rappresenta evidentemente il nostro punto di partenza, un punto da cui abbiamo iniziato a delineare uno stile preciso e "caratteristico" ed una simbiosi tra tutti i membri del gruppo. Essendo quest'album autoprodotto, abbiamo potuto seguirne direttamente tutte le fasi, cercando di trovare il sound degli Absentia Lunae relativamente a quello che volevamo comunicare con il disco nelle sue varie sfaccettature ed a parte qualche iniziale inconveniente tecnico, credo che siamo riusciti ad ottenere quello che avevamo in mente all' inizio delle registrazioni.

Conoscete Rocktv?, credete che le TV via satellite abbiano la possibilità di costruire finalmente uno spazio adeguato anche per il metal?

Sephrenel) Conosco abbastanza bene Rocktv da poter dire che sarebbe il giusto spazio per dare sfogo a mestieranti e buffoni di casa nostra, ma non certo a qualcosa di valido. Essendo un'emittente televisiva deve seguire precise logiche di mercato e soddisfare i bisogni delle masse, quindi ne risulta che quello che Rock tv può fare è promuovere la plasticità dei generi asserviti ai trend e l'ottusità del metal stesso.

Quanto è stato difficile arrivare al primo vero album?, credi che la maturazione svolta finora possa rappresentare più un punto d' arrivo od un punto di partenza per gli Absentia Lunae?

Climaxia) Arrivare al primo album è stato un processo naturale, le nove tracce che contiene sono la sintesi di circa un anno di vita degli Absentia Lunae e chiudono un capitolo per noi importante per diversi aspetti sia dal lato umano che professionale; come ho detto prima il sound fin'ora ottenuto rappresenta un solido punto di partenza sul quale continuare a lavorare. .

Quanto preferite suonare invece di rispondere alle domandine "del primo Segugio che capita"?

Climaxia) Sicuramente preferiamo di gran lunga suonare.

Un saluto ai lettori di MetallizeD ed un in bocca al lupo agli Absentia Lunae per il loro "Marching Upon Forgotten Ashes".



IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Absentia Lunae
RECENSIONI
74
ARTICOLI
28/09/2004
Intervista
ABSENTIA LUNAE
Parla la band
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]