Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Protest The Hero
Palimpsest
Demo

Oneiric Celephaïs
The Obscure Sibyl
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

09/07/20
NUCLEAR WINTER
StormScapes

10/07/20
DAWN OF ASHES
The Antinomian

10/07/20
VISION DIVINE
Stream of Consciousness (ristampa)

10/07/20
REBEL WIZARD
Magickal Mystical Indifference

10/07/20
BLOODY HEELS
Ignite the Sky

10/07/20
EXECUTIONERS MASK
Despair Anthems

10/07/20
TOKYO MOTOR FIST
Lions

10/07/20
VISION DIVINE
The Perfect Machine (ristampa)

10/07/20
LAETITIA IN HOLOCAUST
Heritage

10/07/20
MICHAEL GRANT & THE ASSASSINS
Always the Villain

CONCERTI

04/07/20
LYNYRD SKYNYRD (SOSPESO)
LUCCA SUMMER FESTIVAL - LUCCA

04/07/20
NOIROCKERCAMP IV (POSTICIPATO)
SANTA NINFA (TP)

05/07/20
ROCK THE CASTLE (day 6) - POSTICIPATO
CASTELLO DI VILLAFRANCA - VERONA

05/07/20
PEARL JAM + PIXIES (SOSPESO)
AUTODROMO INTERNAZIONALE ENZO E DINO FERRARI - IMOLA

06/07/20
DEEP PURPLE + GUESTS (SOSPESO)
BOLOGNA SONIC PARK - ARENA PARCO NORD - BOLOGNA

06/07/20
FAITH NO MORE (SOSPESO)
IPPODROMO SNAI SAN SIRO - MILANO

06/07/20
MARKY RAMONE + WAHNSINN + RUNN + THE VORTICOUS (SOSPESO)
DRUSO - RANICA (BG)

08/07/20
THE DEAD DAISIES (SOSPESO)
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

08/07/20
GUANO APES + LACUNA COIL (SOSPESO)
PARCO DELLA CERTOSA - COLLEGNO (TO)

13/07/20
KISS (SOSPESO)
ARENA - VERONA

VIRGIN STEELE - Stay well and remain forever... invictus!
10/01/2012 (2674 letture)
Con la scusa delle recenti ristampe abbiamo avuto l'onore ed il piacere di fare quattro chiacchiere con David De Feis, carismatico frontman dei leggendari Virgin Steele. A voi la lettura!

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Ciao David, è un piacere poterti incontrare (virtualmente). Come ci si sente ad essere il frontman di una band che vanta trent’anni di gloriosa carriera?
David: Ciao e grazie della tua gentilezza… Felice di conoscerti! Beh, è una sensazione semplicemente incredibile.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Quali sono le motivazioni che continuano a tenere in vita i Virgin Steele?
David: Un grande amore per il mondo della musica, una passione ed un interesse infiniti nel raccontare la vita e tutto il pathos che la accompagna tramite il nostro sound. Vivo per la musica, per me è tutto; ho da sempre questo desiderio di “scolpire” con il suono tutte le emozioni del mondo.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Hai mai pensato di lasciare il mondo della musica metal?
David: No. Io penso che spesso quello che facciamo vada oltre ciò che alcuni potrebbero considerare i “confini” del metal, tuttavia per me non è così. Ho la mia definizione del metal e di cosa esso significhi per me e sento che con i Virgin Steele siamo liberi di “viaggiare” musicalmente in territori diversi dai soliti. Sono sicuro che la mia vena metal emergerà comunque, qualunque cosa io faccia… è permanentemente ed eternamente dentro di me.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Come tutti sanno, hai una grande passione per la storia e la mitologia. Da dove nasce?
David: Sono cresciuto con la storia, la mitologia ed il teatro, ecco perché sono interessato a queste discipline. Ho vissuto in una casa in cui venivano presentate opera teatrali dell’antica Grecia. Mio padre era ed è tuttora direttore e produttore di opera teatrali, spesso anche attore, così sono cresciuto con rappresentazioni di opere di Shakespeare e tragedie greche di Euripide, Sofocle, ecc. ecc. Questo mi ha spronato a leggere gli antichi miti; dopo aver letto tutti quelli greci, sono passato a quelli romani, sumeri, celtici ed altri ancora. Gli antichi racconti ed i loro personaggi erano e sono ancora vivi nella mia vita quotidiana.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Quali sono le band o i solisti (non solo metal) che più ti hanno influenzato agli inizi della carriera?
David: Ero e sono un grande fan di Robert Plant, dei Led Zeppelin, di Freddie Mercury e dei Queen… Inolte i Black Sabbath, di cui amo tutti i vari cantanti, mi hanno davvero ispirato molto.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Ci sono delle band giovani che apprezzi particolarmente?
David: Ho ascoltato parecchie cose interessanti da parte di molte band emergenti ma, al momento, non riesco a soffermarmi su nessuna in particolare.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: La scorsa estate ho assistito al concerto dei Virgin Steele al Metalcamp, in Slovenia. Come mai non suonavi personalmente la tastiera e come mai non avevate un bassista?
David: Perchè non me lo hai chiesto quest’autunno? Eravamo dalle vostre parti qualche settimana fa, con me alla tastiera e Josh al basso. Comunque… ovviamente io suono la tastiera in ogni album ed in ogni live. La scorsa estate abbiamo suonato senza il nostro chitarrista Edward per alcune date (questioni personali l’avevano trattenuto a New York), così Josh si è spostato alla chitarra e, invece di aggiungere un chitarrista, abbiamo chiamato alla tastiera l’amica Lynn Terremoto and left hand bass playing… Suonare così è stato più semplice e rapido che cercare ed inserire un altro chitarrista, anche perché io avevo già avuto collaborazioni artistiche con Lynn.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Per quale motivo una band così importante ha suonato alle 16.30 e solo per mezz’ora?
David: Dovresti chiederlo al promoter. In realtà per noi non è così importante il posto che ci viene assegnato in un festival. L’importante è esserci e suonare meglio che si può. Ovviamente, per apprezzare di più la nostra band, è meglio assistere ad un concerto in cui siamo headliner, dove possiamo esibirci a lungo e proporre molti brani del nostro repertorio.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Parliamo d’altro. Qual’è, a tuo parere, il miglior album dei Virgin Steele?
David: In realtà li amo tutti, sono tutti parte di me…Gli album di cui sono più fiero sono: The Marriage of Heaven and Hell - Part 1, The Marriage of Heaven and Hell - Part 2, Invictus, The House of Atreus – Act 1 ed il secondo atto, Visions of Eden e The Black Light Bacchanalia. Ultimamente ascolto moltissimo questi ultimi due. Tra l’altro abbiamo da poco ripubblicato Age of Consent con delle tracce bonus, pertanto negli ultimi giorni mi sto dedicando a suonare quello; inoltre stiamo lavorando alla realizzazione del video di Perfect Mansions, brano qui contenuto. Ogni album ha la sua personalità ed i suoi punti di forza, pur essendo ognuno diverso dall’altro. Mi coinvolgono tutti quanti.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: E qual’è il peggiore?
David: Ripeto, li apprezzo tutti. Sono tutti espressione di un particolare periodo, sono una finestra, uno sguardo su un momento della vita.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: State lavorando ad un nuovo album? Puoi dirci qualcosa a riguardo?
David: Sì, sempre. Io scrivo e registro continuamente. Non posso ancora dirti come sarà il prossimo album perchè ho molte canzoni pronte e, finchè non deciderò quali usare, sarà difficile dire che sound avrà. Ti posso però dire che ci metteremo tutta l’energia e tutta la forza che abbiamo. Lavoriamo continuamente per migliorare. Le ultime ristampe che abbiamo fatto con la SPV, Noble Savage e Age of Consent, contengono entrambe delle tracce bonus di stili diversi, a dimostrazione che esploriamo continuamente nuove soluzioni musicali e non siamo ripetitivi.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Quando tornerete in Italia?
David: Spero presto! Abbiamo passato una stupenda serata a Bologna qualche settimana fa (il pubblico è stato grandioso) e cercheremo di tornare il prima possibile.

Fabrizio Barbon “The Golden Boy”: Siamo alla fine, vuoi salutare i lettori di MetallizeD? Grazie per l’attenzione!
David: Innanzitutto ringrazio te, Fabrizio, per la gentilezza ed il supporto! Ai tuoi lettori dico (sono le sue parole testuali, ndr): ”Cheers & Mille Grazie to you ALL, for the strength, honour and belief you bring to us! Stay well, and remain forever… INVICTUS!”



Finntrollfan
Mercoledì 18 Gennaio 2012, 12.48.12
5
Adoro questa band
IlFantasmadelNatalePassato
Mercoledì 11 Gennaio 2012, 12.09.41
4
Lo scrivo qua non avendo l'accesso al forum, è uscito il videoclip di Perfect Mansions, se volete farci una news. Band INFINITA, i VS - anche se DeFeis poteva essere "sfruttato" di più in quest'intervista, è molto loquace di solito.
il vichingo
Martedì 10 Gennaio 2012, 20.39.43
3
Gloria ed onore a te grande David!!
Celtic Warrior
Martedì 10 Gennaio 2012, 13.22.03
2
Bella ragazzo doro !!! Grande Band !!!!
nerchiopiteco
Martedì 10 Gennaio 2012, 12.34.59
1
mezz'ora il pomeriggio, non ci potevo credere; grande De Feis, lui si che la "vena metal" ce l'avrà per sempre!in pride and honour forever. Grazie "The golden boy"!
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
David DeFeis
RECENSIONI
69
86
80
87
75
88
86
90
85
91
85
75
ARTICOLI
30/05/2015
Intervista
VIRGIN STEELE
David DeFeis alla scoperta dei suoi demoni
10/01/2012
Intervista
VIRGIN STEELE
Stay well and remain forever... invictus!
23/10/2010
Intervista
VIRGIN STEELE
La nera luce di DeFeis
07/03/2010
Live Report
VIRGIN STEELE + CLAIRVOYANTS
L'era dell'acciaio e dei chiaroveggienti
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]