Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Death Angel
Humanicide
Demo

IX – The Hermit
Present Days, Future Days
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

21/06/19
MEMORIAM
Requiem for Mankind

21/06/19
HOLLYWOOD VAMPIRES
Rise

21/06/19
THENIGHTTIMEPROJECT
Pale Season

21/06/19
THE MEADS OF ASPHODEL
Running out of Time Doing Nothing

21/06/19
DREAMSLAVE
Rest In Phantasy

21/06/19
ABYSSAL
A Beacon In The Husk

21/06/19
MAERORMID
Stasi

21/06/19
(HED)P.E.
Stampede

21/06/19
TERAMAZE
Are We Soldiers

21/06/19
ABYSSAL
A Beacon In The Husk

CONCERTI

20/06/19
UGLY KID JOE
ROCK PLANET - PINARELLA DI CERVIA (RA)

21/06/19
DESTRAGE
SANTERIA SOCIAL CLUB - MILANO

21/06/19
THE BURNING DOGMA + COCAINE KAMIKAZE
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

21/06/19
HELLBLADE + GUESTS
CIRCUS - SCANDICCI (FI)

22/06/19
MOONLIGHT HAZE + GUESTS
LEGEND CLUB - MILANO

22/06/19
MOTOBIRRATA
GASOLINE ROAD BAR - LENTIGIONE (RE)

22/06/19
WHISKEY RITUAL + GUESTS
GRIND HOUSE CLUB - PADOVA

22/06/19
NERO DI MARTE + DENHIAL
GOST MUSIC FESTIVAL - BERGAMO

23/06/19
ANATHEMA + guests
Rock in Roma - Roma

23/06/19
JETHRO TULL
TEATRO ANTICO - TAORMINA (ME)

IL PROCESSO - # 1 - Metallica
15/05/2012 (6648 letture)
INTRODUZIONE
A cura di Nicola Strangis "Khaine"

Care Lettrici e Lettori,

con oggi facciamo partire una nuova rubrica intitolata Il Processo: scopo manifesto della serie di articoli è di toccare alcuni argomenti "delicati", simulando un processo in cui uno dei nostri redattori interpreta il ruolo dell'accusa, uno quello della difesa ed uno quello del giudice. Il tutto sarà trattato con un approccio leggero, a volte sarcastico, sia per permettere a noi di non prenderci sempre troppo sul serio, sia per permettere anche ai più timidi di voi di unirsi alle discussioni che, ce lo auguriamo, si scateneranno. Per tutti questi motivi abbiamo dunque scelto di partire con qualcosa di conosciuto da tutti, ossia il caso dei Metallica, uno di quei gruppi che spacca a metà i salotti dei metallari moderni tra chi pensa che siano dei venduti e chi che siano degli artisti: ma permettetemi ora di lasciare la parola all'accusa... che il processo abbia inizio!

TESI ACCUSATORIA
A cura di Gianluca Fontanesi "Waste Of Air"

Ah, il dio denaro! Colui per cui il quale si muovono montagne, si uccidono persone, si sfidano gli elementi e si smette di fare dischi decenti. Una domanda echeggia nell’aria da ormai 21 anni (per chi include il Black Album nel calderone delle critiche): perché? Come si fa a passare dall’essere la più grande band metal del pianeta alla più gran farsa del medesimo? Le risposte probabilmente non le sapremo mai e le speculazioni si sprecano. A noi cosa rimane di tangibile? Prese in giro col nome di Load, Reload, St.Anger e Death Magnetic travestiti da album, e non dimentichiamoci di Lulu! Non posso per ovvi motivi immedesimarmi in chi ha visto gli anni d’oro dei Metallica e la relativa scena in cui sono fioriti, come non posso e non riesco a calarmi nella pazienza del loro fans. Ma non vi siete rotti le scatole di spendere fior di soldi per sentire 7-8 pezzi di 4-5 lustri fa e per di più suonati da un batterista che è ormai la caricatura di se stesso? Si salvassero almeno le esecuzioni live! Io mi sentirei preso in giro, e pure tanto. Kreator e Slayer non vi dicono niente? Nei loro alti e bassi sono esempi di coerenza, e non credo non vivano di musica. Chiaro, il disco sbagliato può capitare a chiunque e non ne è mai morto nessuno, ma cinque di fila nell’arco di due decenni? Qualcuno allora inizia a farsi delle domande. Dai, non scherziamo. Dopo l’osceno Reload, ad esempio, passano sei anni, te ne esci con un abominio ancora peggiore e mi vieni a dire che devo capirne la rabbia? Ma se è più incazzata Orietta Berti! Ah, già, è tutto avanguardismo musicale che capiremo quando diventeremo nonni. Poi intanto che ci siete passate un fracco di tempo a fare crociate contro Napster, il download illegale e blablablabla; ma non sarebbe meglio sprecare questo tempo prezioso a fare un disco come Dio comanda? Sapete, se un prodotto è decente qualcuno potrebbe anche comprarlo! Io non ho mai sentito di persone disposte spendere venti euro con la consapevolezza a priori di stare arricchendo la collezione di feltrini per le sedie del nonno. E’ facile. E Lars dal vivo dove lo mettiamo? Fa più stecche che una scatola di ghiaccioli sfoggiando una prestazione decente ogni venti. Non è un bel vedere, come non è un bel vedere l’accendere la tv una sera e trovarli su Rai 3 assieme a Lou Reed! Boh. Non stanno suonando né per il pubblico né per loro stessi, e la gente non è stupida: vendite alla mano siamo di fronte ad un flop bello e buono. Si, ok, riempite ancora le arene e suonate ancora da headliner, ma la pazienza della gente prima o poi finisce, perché la concorrenza c’è eccome e non le manda a dire. Bellissima poi l’idea di uscire con un’ep di scarti di Death Magnetic pochissimo tempo dopo Lulu: qualcuno si è accorto di averla pestata grossa e tenta in extremis di rimettersi in carreggiata? O dobbiamo ancora una volta capirne la rabbia (delle non vendite di Lulu)? Ma voi capite invece la rabbia dei vostri fans? Non c’è ancora oggi una dimostrazione pratica di tutto ciò e non sto neanche ad aspettare il miracolo. Credo che certa gente farebbe più bella figura ad appendere gli strumenti al chiodo: non lo dico per cattiveria, ma è meglio andarsene da eroi che capitolare da cretini dopo una lenta autoflagellazione. Il dio denaro, purtroppo, regna sovrano e ci si continua a sguazzare alla grande; tanto, direte voi, ma chissenefrega! Alberghi di lusso, vite più che agitate, sempre in giro per il mondo ecc... e noi qui a sudare nei prati e negli asfalti del globo? Semplice: la prendiamo in quel posto da veri polli. Arriverà il giorno in cui nella mente della gente gli unici Master esistenti saranno He-Man e Hordak, altro che!

TESI DIFENSIVA
A cura di Francesco Gallina "Raven"

Venduti, dite? O forse semplicemente lontani dai tempi e dall'età in cui erano in grado di interpretare le istanze musicali di una generazione musicale che chiedeva nerbo, isteria, sfacciataggine e voglia di bruciare? Signori della Corte e lettori; è proprio questo il punto. Quegli ex-ragazzi capaci di passare dal garage a Kill 'Em All e poi arrivare ad ...And Justice For All, passando per altri due dischi epocali e poi giungere al Black Album, con James Hetfield che portava la band verso lidi sempre meno intricati e cerebrali, di pari passo con il complicarsi della sua situazione mentale e del suo equilibrio di uomo e poi via via fino alla purga psichica di St. Anger, sono semplicemente diventati uomini adulti. Si, adulti, con le loro paranoie, con le loro piccolezze, debolezze, demoni. Quel che è accaduto loro è stato semplicemente di aver perso la carica selvaggia dei vent'anni, la voglia irrefrenabile di fare, di dire, di ardere e bruciare, di essersi smarriti dietro ai fantasmi del loro mastermind e di aver scelto di sopravvivere anzichè fermarsi. Una colpa? Musicalmente si, perchè i Metallica di un tempo sono morti e sepolti da decenni, ma voglio domandarvi: quanti di voi lettori hanno più di quarant'anni? Si, lo so, ce ne sono molti e ci seguono con passione perchè sanno di poter ritrovare quel che magari avevano perso qualche anno fa e parlarne tramite articoli e recensioni, scoprendo anche quel che di nuovo questo mondo ha prodotto. La domanda completa però é: quanti di voi lettori hanno quarant'annni rispetto a chi ne ha meno? Sicuramente pochi, ed è normale. Provate a ripensare, voi vecchietti, a quanti eravate quando avevate diciotto/vent'anni. Tanti, giovani, forti, duri e puri, no? E oggi? Dove sono finiti tutti? Chi in banca, chi al catasto, chi operaio, chi disoccupato, ingegnere, avvocato, idraulico; ognuno col mutuo, con la famiglia, i figli, l'amante e la macchina da riparare. Quanti ascoltano ancora metal dopo tutti questi anni, oltre voi? E con quanto trasporto? Sicuramente pochi. E se venticinque anni fa vi avessero detto che sarebbe andata così, ci avreste creduto? Pensateci. E voi ventenni, anche se è maledettamente difficile farlo, provate ad immaginarvi a quaranta, quarantacinque anni, nelle condizioni di cui sopra; credete che tutti quelli con cui andate ai concerti adesso saranno ancora lì con voi?
Ecco, ai Metallica è successo proprio questo. Non si sono venduti, si sono imborghesiti. Il furore è diventato routine; la vena creativa si è inaridita; i conti in banca hanno consentito di pensare a molte, troppe altre cose; e come quell'avvocato che, fresco di laurea, si era avviato per la prima volta verso il Tribunale convinto di poter riscrivere il codice a suon di cause epocali vinte, per poi ridursi a discutere meccanicamente di liti condominiali e ricorsi contro divieti di sosta, anche loro vanno al lavoro ormai assorbiti dal meccanismo del lavoro stesso, talvolta tentando di ritrovare la verve di un tempo lasciandosi trascinare in operazioni al limite della credibilità ed oltre come con Lulu, altre volte cercando di riaccendere la fiamma quasi spenta della gioventù come con Death Magnetic, tutto qui.

Venduti? No, solo invecchiati male. I Metallica sono come quei quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo, ed alla fine sono stati cambiati come succede a quasi tutti. Chiedo per loro l'assoluzione non per non aver commesso il fatto, ma perchè il fatto non costituisce reato.

LA SENTENZA
A cura di Nicola Strangis "Khaine"

Lette e comprese le argomentazioni di ambo le parti, la Corte ha così giudicato: in considerazione dell'influenza esercitata dal fattore tecnico/anagrafico (tale da impedire il ritorno ai livelli qualitativi di un tempo), dal fattore economico (tale da aver allontanato per molto tempo la band dalle sonorità pesanti), da un'evidente stato di mancata indipendenza decisionale (tale da permettere la realizzazione e pubblicazione del riprovevole Lulu) e, non ultimo, del sempre incondizionato supporto dei fan (che hanno sostenuto le scelte del gruppo comprando decine di milioni di dischi e seguendo la band live in ogni occasione), ai Metallica non è addebitabile altro che la constatazione di aver vissuto, certamente dal 1996 in poi, di pura e semplice gloria passata. Sarebbe altro il giudizio se in causa fosse stato citato il pubblico che ha permesso al gruppo di continuare sulla non-retta via, o se si fosse dovuto dibattere dell'integrità artistica del sistema commerciale di cui i Metallica fanno parte ma, quanto all'oggetto della presente causa, non c'è altro da aggiungere: assolti per incapacità di volere e potere.
Così è deciso, la parola ai Lettori.



SkullBeneathTheSkin
Venerdì 14 Giugno 2019, 20.22.19
353
Concordo col 352... di recente ho anche letto di Poison e Motley Crue etichettati come metal... come minimo inesatto... ma il black album no. È che diavolo sarebbe?!
FraMetal
Venerdì 14 Giugno 2019, 18.01.42
352
ma poi quanta ignoranza chi crede che il black album non sia metal solo perche meno thrash....... conoscenza del Metal pari a 0
FraMetal
Venerdì 14 Giugno 2019, 17.23.57
351
Posso capire chi dice che siano diventati commerciali, e i capelli corti, e le interviste strane, e il lollapalooza, che non è thrash, che non sono i veri tallica...ma davvero qualcuno pensa che: bleeding me, outlaw thorn, the house jack built, mama said, until sleeps, fixxer, memory, devils dance, turn the page, astronomy, no leaf clover, nothnign els matters, the unforgiven non siano buone canzoni? Per dire, a me piacciono pure Where the wild things, Thorn within, Bad seed, carpe diem...e posso andare avanti. Non dico che debbano piacere a tutti, non dico che siano capolavori, non dico che sono all'altezza dei vecchi Metallica, ma non sono certamente "brutte canzoni". La bruttezza è un altra cosa. L' "orrendezza" ancora peggio. La cosa che mi fa scompisciare è che probabilmente 3 quarti di chi dice che queste canzoni sono merda è fan del power, le cui voci sono una roba insopportabile, o del black metal, che è praticamente rumore bianco con gente disturbata che vomita cose incomprensibili, con blast beat per venti minuti di fila che sono insentibili. E mi venite a dire che god that failed, of wolf and man, ecc e i Metallica anni 90 fanno canzoni orrende? Commerciali si, venduti si, band diversa ok, non come i primi 4 ok, ma merda ASSOLUTAMENTE NO
Fabio Rasta
Sabato 1 Giugno 2019, 16.29.53
350
Se il cambiamento fosse avvenuto un po alla volta, allora il fatto non costituirebbe reato. Ma trattandosi di un cambiamento repentino, atto ad accattivarsi i gusti dominanti, allora li giudico colpevoli di Alto Tradimento. Siano condotti alle segrete e condannati ad ascoltare Reign in Blood x l'eternità.
devaster
Domenica 17 Novembre 2013, 3.16.26
349
basta difendere sta gente che di musica decente non ne fa da vent'anni. Dobbiamo osannarli in eterno per master of puppets ? Ma che scherziamo ? Morti e sepolti da 25 anni per quel chemi riguarda e come sempre si sta a discutere di quanto era bello di qui e di là....I Metallica sono diventati una delle peggiori band in ambito metal. Magari fossero appena venduti, sono diventati musicisti incapaci con poca fantasia e che cavalcano l'onda di dieci pezzi da un quarto di secolo. Ma al loro pubblico va bene così, basta vedere Metallica su una copertina e la fregatura è fatta. Mi viene da ridere.
herbert
Sabato 16 Novembre 2013, 23.11.17
348
condannati perchè hanno apertamente rinnegato il metal
deedeesonic
Sabato 16 Novembre 2013, 23.00.15
347
@Philosopher3185, se porti ad esempio gruppi che pur cambiando restano coerenti, non capisco perchè li comprendi adirittura fino a Reload! Tu dici che con St. Anger si sono accodati al filone new metal, io direi che con il Black Album si sono accodati al filone "mainstream" , poi con il filone "grunge", ancora come dici tu al filone "new metal", e con Death.." al filone del "ritorno alle origini" . Insomma, dopo Justice, non hanno fatto altro che seguire le tendenze del momento, intramezzando il tutto con tentativi di allargare il mercato con operazioni come Lulù.Giustificando il tutto dichiarando:"Siamo artisti e facciamo quello che sentiamo di fare". Io dico che è troppo comodo così!
Philosopher3185
Sabato 16 Novembre 2013, 19.50.34
346
Personalmente,posso comprendere il fatto di voler fare qualcosa di diverso,e fino a Reload posso capire...quello che è successo dopo,propio no! il live con l'rochestra è osceno e inutile,mentre st anger è un patetico tentativo di accodarsi al filone nu-metal...Death magnetic(apparte il titolo orribile),almeno si lascia ascoltare...Anche i Kreator in certi album si sono alleggeriti,ma sempre in un certo modo restando coerenti con se stessi e comunque sempre metal!i Metallica hanno fatto tutto il contrario di quello che dicevano e solo per soldi nella maggior parte dei casi!! Si puo' avere i capelli corti,vestirsi piu' semplici ma continuare a fare musica buona,cosa che loro non fanno piu'!
Olof
Giovedì 6 Giugno 2013, 12.18.10
345
Porca miseria, Risk è veramente brutto
freedom
Giovedì 6 Giugno 2013, 0.59.08
344
@Screamforme77: Ma Risk, Cryptic Writings, Super Collider o Turbo li hai ascoltati? Per il resto sono più o meno d'accordo con te.
Sambalzalzal
Mercoledì 5 Giugno 2013, 22.58.25
343
Screamforme77@ cancella i Megadeth dalla lista di quelli che non sono scesi a compromessi.
??????????????
Mercoledì 5 Giugno 2013, 21.44.19
342
certo che per difenderli ad ogni costo, c'è gente che ne ha sparate di cazzate!!!!!
Screamforme77
Sabato 11 Maggio 2013, 1.01.19
341
*Una piccola precisazione dopo la parola livello sulla seconda riga mi son dimenticato di aggiungere "...di longevità"
Screamforme77
Sabato 11 Maggio 2013, 0.59.05
340
Secondo me quella dell'invecchiamento non è un attenuante molto solida.Ci sono molte band ancora in circolazione con il loro livello, e anche assai superiore,come : Iron Maiden, Slayer, Megadeth ,Judas Priest, Black Sabbath ecc...Eppure nessuno di queste sono mai scese a compromessi, magari hanno fatto qualche album al di sotto delle aspettative, ma non hanno mai abbandonato la loro vera indole; eppure ciò non gli ha impedito di fatturare fior di quattrini.Ma non so neanche se il loro vero motivo dei loro cambiamenti sia dovuto propriamente ai soldi e bramosia di maggior successo a mo di accalappiarsi anche le masse lontane o semplicemente perché si erano stufati a fare i metalkids ribelli e incazzati.Tuttavia pur essendo più allineato all'accusa non ne condivido lo stesso grado di severità e disfattismo.Innanzitutto l'omonimo del 91 fa ancora parte dei veri Metallica.Non sarà ispirato come i quattro precedenti, ma lo reputo cmq un grande album.I loro passi falsi partono con Load e arrivano a SA, realease che sommati tutti 3 assieme si possono trovare sparsi pezzi gradevoli e nulla più.Con DM non è che ci sia stato un vero e proprio ritorno alla golden age (ma ditemi quale band di lungo corso ha fatto dischi all'altezza dei loro capolavori storici in tempi recenti), ma dopo quello che mi avevano abituato non ci speravo più che avrebbero fatto un album del genere.a me è piaciuto molto.Può non piacere ma le sue sonorità sono di una band tutt'altro che ammosciata e se continuano su questa strada per me va più che bene.La mia personale sentenza è una pena, ma ridotta: DM è stata la loro buona condotta !
Fanthrash
Venerdì 10 Maggio 2013, 16.36.03
339
Anch'io credo che si sono imborghesiti. Un pò perchè sono invecchiati ma anche perchè sanno di avere moltissimi fan che li seguirebbero anche all'inferno. Secondo me dovrebbero provare sperimentazioni soliste con altri musicisti (per allargare i loro orizzonti musicali) e sostituire Lars (ormai non se ne può più) Non ascolteremmo più i Tallica di una volta ma almeno produrrebbero della musica decente.
\m/
Venerdì 10 Maggio 2013, 0.58.49
338
come si fa ad accusare gente che ha creato Master of Puppets? boh.... secondo me le schifezze successive sono anche da imputare alla prematura e drammatica morte di Cliff Burton, uno tra i primi 3 bassisti più forti di tutti i tempi.
CowboyFromHell
Lunedì 12 Novembre 2012, 13.46.58
337
Come gfià detto, i Metallica i sildi li han fatti col Metal, mica col rock. Per me si tratta semplicemente di un evoluzione, non importa se buona o cattiva. quel che è certo è che i Metallica sono più onesti di tante altre band. GIUDIZIO=Innocenti.
andrea - heidevolk fan club
Lunedì 28 Maggio 2012, 15.31.24
336
cmq è anche vero che i giornalisti ci giocano mica male con aprire ste polemiche sui metallica per fare notizia e anche parecchi fan devo dire che nn si tirano indietro dal criticare a vuoto...
MikePatton
Domenica 20 Maggio 2012, 23.29.11
335
@Lambruscore ho la tastiera rotta
Sambalzalzal
Domenica 20 Maggio 2012, 14.21.51
334
freedom@ sarebbe bello... vediamo quello che succede... è già cmq un bel passo avanti dopo gli scorsi 30 anni passati a rincorrersi e ad odiarsi a vederli tutti assieme a ridere e ad abbracciarsi! Probabile che se nessuno li pressa magari quel passo lo fanno in modo molto naturale...
freedom
Domenica 20 Maggio 2012, 14.09.11
333
Mustaine ha ammesso di aver parlato con Hetfield e Ulrich di un possibile album/progetto con loro due e Ellefson...ma pare che Hetfield non sia molto d'accordo. Peccato! Cmq ci spero, sarebbe una gran cosa.
Sambalzalzal
Domenica 20 Maggio 2012, 14.00.37
332
freedom@ cazzo! bella cosa! E soprattutto finalmente le controversie con mustaine sembrano essersi appianate! (possibile versione metallica a tre chitarre in vista? non mi stupirebbe e non mi dispiacerebbe) Ahahahahah! Si, ho visto!
freedom
Domenica 20 Maggio 2012, 13.23.14
331
Dei ragazzi sul tubo c'hanno fatto un dvd non ufficiale veramente pazzesco...cerca Milanicachannel.
freedom
Domenica 20 Maggio 2012, 13.21.54
330
Credo si tratti del concerto per i 30 anni di carriera dei Metallica, con tanto di Newsted, Mustaine, Halford, King Diamond....'na figata pazzesca!
Sambalzalzal
Domenica 20 Maggio 2012, 13.11.19
329
Scusate, chiedo un'informazione visto che si tratta sia di Mustaine sia dei Metallica... se su youtube digitate Metallica Dave Mustaine live in san francisco December 10th troverete dei clip di un concerto (penso in uno studio televisivo) dove intervengono anche altri ospiti (newsted!) Mi pare che se la divertano un pò tutti quanti... che tipo di evento è stato, se qualcuno lo sa?
freedom
Domenica 20 Maggio 2012, 13.02.13
328
Ma infatti qui si parlava dell'uomo Mustaine. Come artista non si tocca, è un grande, e la sua band una delle migliori di sempre. Poi ognuno ha le sue preferenze, ovvio, io ascolto entrambi da sempre e continuo a preferire i Metallica, ma non ha nessuna importanza alla fine...Su Flynn resto sempre della stessa idea.
tommy
Domenica 20 Maggio 2012, 12.55.36
327
vorrei capire cosa c entrino i capelli di flynn con la musica che produce...se leggi la biografia di Mustaine ovviamente ha una versione diversa dei fatti.Cmq i più grandi molto spesso non sono dei simpaticoni e vanno giudicati per le loro qualità così come un comico in alcuni casi finito di fare il come non vale un bottone per esempio...la verità è che se considerate kill m all capolavoro (rispetto ma a me non piace) sappiate che è roba di Mustaine molto più di quanto non si dica e in carriera poi ha fatto musica migliore dei metallica.quest ultimi hanno avuto apici superiori ma nel complesso i megadeth hanno fatto meglio si pensi ad album "diversi" come CTE o Y...poi debbo dire che forse anch io come tutti sono un po di parte...i metallica li prenderei a schiaffi mustaine mi è simpatico forse perchè meno osannato e conosciuto da chi di musica non capisce o conosce una mazza.pure io da adolescente acquistai st anger e lo apprezzai solo perchè dei metallica per poi dimenticarlo (anzi me lo regalo un amico!) senza conoscere i megadeth...
Uno Qualsiasi
Sabato 19 Maggio 2012, 18.35.54
326
e beh sì che ti credevi, che mi riferissi alla canzone dei metallica? tu per caso leggi che in questo sito si sta parlando dei metallica? io no, leggo che si parla dei kansas...
Electric Warrior
Sabato 19 Maggio 2012, 17.51.24
325
@Uno qualsiasi: ti riferisci alla canzone dei Kansas?
Sambalzalzal
Sabato 19 Maggio 2012, 16.47.59
324
tommy@ si e adesso chiede scusa ad hetfield ed ulrich. tanto alto il profilo non ce l'ha.
Uno Qualsiasi
Sabato 19 Maggio 2012, 16.33.42
323
FIGHT FIRE WITH FIRE, FIGHT FIRE WITH FIRE, FIGHT FIRE WITH FIRE, FIGHT FIRE WITH FIRE, FIGHT FIRE WITH FIRE, FIGHT FIRE WITH FIRE, FIGHT FIRE WITH FIRE, FIGHT FIRE WITH FIRE!!! (si è capito che il fuoco va combattuto col fuoco?!?)
freedom
Sabato 19 Maggio 2012, 16.06.42
322
Tommy Rob Flynn è un ruffiano perché dopo aver prodotto due dischi con la palle ha cominciato a fare il clown, stravolgendo la musica e l'immagine della band in maniera grottesca, dai capelli gialli tipo porcospino ed il cantato rap, alla barba e capelli lunghi che fanno tanto metallaro "true", dei giorni nostri. Che cavolo di artista è uno così? In cosa crede? Fa musica per divertirsi o per apparire figo? Mah...Per quanto riguarda la questione Metallica/Mustaine: era un drogato/ubriaco che si divertiva a pisciare in testa alla gente o a versare birra sulla strumentazione, ovvio che abbiano deciso di farne a meno. Inoltre è abbastanza antipatico, un po' dittatore e manesco. Bel tipo.
tommy
Sabato 19 Maggio 2012, 15.46.34
321
ah dimenticavo cortesemente chi ha definito Mustaine un uomo di basso profilo motivi le sue parole...se non sbaglio i metallica agli inizi lo fecero fuori tramando alle sue spalle...
tommy
Sabato 19 Maggio 2012, 15.44.03
320
@uno qualsiasi.cambia genere che forse è meglio...i dischi vengono prodotti per essere ascoltati e tu l hai ascoltato the backening? o almeno hai sentito i giudizi su codesto album sparsi per il globo? ragazzi si parla di uno dei migliori album della scorsa decade! e lultimo unto the locust? è uno dei migliori 2 3 dischi del 2011 puto e basta! machine head leccaculo ho letto... e perchè? per un paio di ritornelli orecchiabili all interno di 2 album interi? e poi che ritornelli...suvvia smettiamola di mitizzare i soliti e guardiamoci attorno un po che la qualità è sotto i nostri occhi...
BILLOROCK fci.
Sabato 19 Maggio 2012, 15.06.02
319
ovvio compare... devono farmi scatenare e cantare, sennò mi addormento,,,,
freedom
Sabato 19 Maggio 2012, 14.52.40
318
A te piacciono solo quando pestano duro eh Billo? Alla grande!
BILLOROCK fci.
Sabato 19 Maggio 2012, 14.44.56
317
giusto ora mi sto ascoltando One, fino al minuto 4 è pura noia, dopo è puro godimento: "Landmine has taken my sight......Taken my speech, taken my hearing, taken my arms, taken my legs, taken my soul, ..... left me with life in hell.... oh yeahhhhh
Sambalzalzal
Sabato 19 Maggio 2012, 14.32.22
316
nerchiopiteco@esatto, se non fosse che non sono loro se uno dei loro album uscisse a nome Metallica nessuno noterebbe alcuna differenza. Io li conobbi nel 96' quando fuzz fuzz di metal Shock li consigliava a chi non era riuscito a digerire load... all'epoca li segnalarono come post-metal (che a dire il vero non so bene cosa significhi). Ti ringrazio delle informazioni (gli evile sono gli unici della lista che conosco e li apprezzo molto) vado subito a vedere... Lo spero bene anche perchè non vedo st. anger come una delle uscite migliori dei tallica! cmq battute a parte, hai ragione... io non difendo i prodotti dei metallica, semplicemente penso di aver capito cosa sia capitato durante questi anni a loro come persone e non me la sento di bastonarli perchè al posto loro probabilmente mi sarei comportato nello stesso modo.
nerchiopiteco
Sabato 19 Maggio 2012, 11.05.14
315
Sambalzalzal: mi sono andato a sentire gli am i blood, non li conoscevo e praticamente a parte il nome della band sono identici ai Metallica; tecnicamente sono bravi ma quel tipo di thrash (e chiamiamolo pure thrash) non mi piace. A te consigli tra le nuove leveo i warbringer, o i gama bomb, ma anche fastkill, fueled by fire, gli inglesi evile o i lazarus a.d. p.s.: comunque ve lo posso assicurare, chi critica o comunque semplicemente non ama i metallica la notte non si sogna Hetfield che lo costringe ad una seduta di st.anger da 24 ore filate. Quando si parla di band storiche è normale che ognuno dica la sua
BILLOROCK fci.
Sabato 19 Maggio 2012, 9.30.00
314
:rotfl: 300 commenti azz....
Sambalzalzal
Sabato 19 Maggio 2012, 8.01.14
313
roberto@ sto insistendo su questa cosa dal post numero tre! Non essere speranzoso, il discorso Metallica andrà avanti ad oltranza e questo la dice lunga su quanto siano interessanti le altre bands in giro... painkiller@ non si può costringere un gruppo di persone a fare una cosa che non vuole fare più. Tutti contenti intorno e quelli che se la prendevano dietro alla fine erano loro costretti a fare thrash ad ogni costo?A mettersi le t-shirts con scritto thrash till death a 50 anni?Cazzo, gli vuoi veramente male!
painkiller
Sabato 19 Maggio 2012, 6.07.51
312
@freedom: torniamo ai miei post precedenti...meshugga, korn, pantera, slipknot, deaftones, soad, machine head sono buone band e basta per me, e non c'è un loro album che possa essere considerato un capolavoro. @samba: semplice,bastava che continuassero a suonare thrash
roberto
Sabato 19 Maggio 2012, 1.24.16
311
mah, per me sto processo non ha senso in partenza..soliti luoghi comuni..i Metallica non sono più quelli di una volta, non sanno più suonare (beh, sapete, a 50 anni suonare veloci fisicamente non è poi così immediato), fanno cagare, i Megadeth sono meglio... Mah, io sto tipo di conversazioni che non portano veremante da NESSUNISSIMA PARTE non le reggo...passo! Parlarne male dei Metallica sembra faccia figo, uno se la tira a parlare male dei metallica, se poi pure suona uno strumento non parliamone, fa ultrafico.... Parlare male dei metallica è proprio una ROBA DA SFIGATI. Li odiate? Ignorateli, cazzo!
Sambalzalzal
Venerdì 18 Maggio 2012, 21.32.22
310
Uno Qualsiasi@ ecco... quelle di Ulrich sono secondo me le classiche sparate fatte x attirare l'attenzione e provocare. le stesse che facevano agli inizi dicendo 200 volte al secondo FUCK o METAL UP YOUR ASS. Non ultima la scritta sulla chitarra di hetfield KILL BON JOVI (oggi potrebbero andare in tour assieme...) Essendo arrivati ad incarnare il metal ed essendo divenuti conformi hanno voluto iniziare a shockare l'opinione pubblica ma all'incontrario... d'altronde a loro è sempre piaciuta l'attitudine punk assurda di certe bands...
Uno Qualsiasi
Venerdì 18 Maggio 2012, 20.59.28
309
è vero, il fatto che loro si erano stancati del metal la sapevo pure io... avevo letto su un libro che lars ulrich una volta dichiarò che gli sarebbe piaciuto vedere il metal implodere dall'interno... a me personalmente queste frasi fanno incazzare, secondo me denotano poca serietà. comunque fa niente, io continuerò ad ascoltarmi i primi 4 barra 5 album e per me i veri metallica rimarranno sempre quelli.
Sambalzalzal
Venerdì 18 Maggio 2012, 18.50.16
308
Uno Qualsiasi@io metto and justice al primo posto ed il black al secondo (anche se non si tratta di thrash ma di heavy metal con spunti thrash). è ovvio che il cambiamento c'è stato ma non credo sia stato dettato dal discorso economico... secondo me a soldi fatti e ad onnipotenza raggiunta hanno semplicemente iniziaato a fare ciò che li faceva divertire di più. Tra il black album e load ci sono un bel pò di anni di cui tre se non sbaglio passati quasi per intero in tour... crisi dei 30 anni? Il cambio c'è stato in quel periodo ed a sentire loro si erano semplicemente "stancati" del metal che avevano fatto fino a quel momento. Tutto il resto è speculazione, io perlomeno la vedo così.
Uno Qualsiasi
Venerdì 18 Maggio 2012, 18.34.44
307
@sambalzalzal: per rispondere alla tua domanda, secondo me questi cristi per essere credibili avrebbero dovuto assestarsi più o meno sulle coordinate dei primi 4 album. logicamente non pubblicare dischi fotocopia, ma quantomeno mantenere una propria identità, che secondo me hanno perso, così che ora nel 2012 avremmo parlato di certo dei metallica come di un gruppo indiscutibilmente "thrash metal". sul black album, io sono uno di quelli che lo reputa un buon disco, dove il cambiamento c'è ma non è ancora sinonimo di "trasformazione".
Sambalzalzal
Venerdì 18 Maggio 2012, 18.16.58
306
Painkiller@ appunto io ho detto che queste bands oramai sono bands "anziane" ed ognuna lo sta dimostrando a modo suo... chi diventa più pesante (testament), chi sperimenta in modo folle (queensryche) chi sceglie strade totalmente diverse da ciò che li aveva resi famosi (Metallica). Ma secondo voi, io imploro veramente una risposta, questi cristi che cosa avrebbero dovuto fare per mantenersi il "rispetto" del pubblico? A detta di molti anche il black album era un album di merda e da venduti... quindi avrebbero dovuto bloccarsi ad And justice? O a Master o addirittura a kill em all? Praticamente dovevano morire a 28 anni e forse li sarebbero entrati in tutto quell'esercito di persone che "ahhh se non fossero morte chissà che capolavori avrebbero tirato fuori!!!"
Uno Qualsiasi
Venerdì 18 Maggio 2012, 16.35.50
305
dei deftones facciamo pure "around the fur", mentre di korn e slipknot aggiungerei volentieri "life is peachy" e "iowa"... e anche dei system ci sta dentro il debut omonimo.
freedom
Venerdì 18 Maggio 2012, 14.51.29
304
@Painkiller: The Gathering dei Testament; il primo dei Korn; Arise, Chaos A. D. e Roots dei Sepultura; Toxicity dei SOAD; il primo degli Slipknot; Painkiller dei Priest; Destroy, Erase, Improve dei Meshuggah; il Black Album dei Metallica è cmq un disco che ha fatto storia; Scenes From A Memory e Images and Words dei DT; Cowboys from Hell e Vulgar Display of Power dei Pantera; Burn My Eyes dei MH; White Pony dei Deftones...insomma, ce ne sarebbero davvero tanti, ma tanti tanti...
Waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 14.06.29
303
@uno qualsiasi: guarda..non penso di dire una cazzata se affermo che the blackening è il più bel disco dei Machine Head dopo Burn My Eyes; prova a sentirlo tutto! La lunghezza dei pezzi è irrilevante: Halo vale da sola il prezzo del biglietto, e il primo pezzo (non ricordo il nome) spacca di brutto! Di alto livello anche gli altri! Provalo!
Uno Qualsiasi
Venerdì 18 Maggio 2012, 13.54.12
302
@waste of air, post n. 270: io di quell'album conosco now i lay thee down, però mi pare di aver letto da più parti che richiama sì le sonorità degli esordi ma in un contesto di canzoni forse eccessivamente lunghe. insomma, non produce lo stesso effetto di burn my eyes.
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 13.43.43
301
Cmq..il discorso è interessantissimo, ma stiamo andando abbastanza off topic! Possiamo continuarlo aprendo un post nel forum o dove volete!
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 13.30.55
300
@waste of air: intendevo esattamente quello, sono partito dalla considerazione che i gruppi più famosi abbiamo partorito il meglio all'inizio delle loro carriere (Judas a parte ) MA CHE DOPO SIA DIFFICILE CAPIRE COSA SIA SUCCESSO, proprio perchè eventuali capolavori metal sono stati risucchiadi dall'elevato numero di proposte, così come ha scritto Lizard. E questo è un vero peccato...perchè per quanto si possa dire che sul web si trovi tutto occorre tempo, qualcosa che non tutti anno....
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 13.28.37
299
@nerchiopiteco: eh! Tra un caffè e l'altro devo ben tenermi occupato! Come dicevo più sotto, sono cambiati i tempi! Anche perché negli anni 80 le ciofeche non venivano quasi neanche prodotte! Ora è il contrario e chiunque esce!
Er Trucido
Venerdì 18 Maggio 2012, 13.27.17
298
Si ma non è una gara 80 vs 90
nerchiopiteco
Venerdì 18 Maggio 2012, 13.23.27
297
waste of air: a bravo ti metti a scrivere su metallized mentre lavori eh!! VERGOGNA Anche io penso che ci siano capolavori anche degli anni 90 e painkiller visto il suo nickname lo dovrebbe sapere bene però è pur vero che negli 80 potevi quasi pescare nel mucchio ad occhi chiusi ed essere certo di andare bene, oggi invece si abbandona di ciofeche
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 13.17.07
296
@nerchiopiteco: sto lavorando! E che cazz! non posso tirare fuori tutti i capolavori che conosco!!! Stavamo comunque dicendo che dagli anni 90 in poi i capolavori ci sono eccome! Che poi qualcuno sia più attaccato agli eighties che al passato più recente va a gusti, a sensazioni, e a ciò che si è vissuto e come..
nerchiopiteco
Venerdì 18 Maggio 2012, 13.09.23
295
waste of air: hai citato 3 dischi, degli anni 80 in 5 minuti chiunque di noi sarebbe in grado di citarne almeno 100, con rispettivi seguiti....
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.55.48
294
Hola Fabio! Tot a post? Ti faccio un esempio stupidissimo ma eloquente: nella homepage c'è un demo recensito da Alessio con voto 89...numeri da quasi capolavoro quindi; è li da un paio di giorni e non ha neanche 100 visite! Qui siamo a 2400..Molta roba passa inosservata anche per questo: sono cambiati i tempi e siamo ancora troppo fossilizzati sui grandi nomi anche se grandi lo sono relativamente. Non c'e quasi più un processo di ricerca e apprezzamento graduale di ciò che viene proposto: spesso ascolti veloci e via! Invece là fuori i capolavori ci sono eccome, solo non vengono più valorizzati come una volta.
LAMBRUSCORE
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.53.26
293
@Painkiller, credi davvero che si sia già suonato e inventato quasi tutto? La stessa cosa è stata detta circa 20 anni fa in un'intervista (credo su h/m, dovrei averlo ancora, nel caso confermerò) da Skolnick dei Testament, gran chitarrista, niente da dire, ma quella volta lì ha pestato oggettivamente una merda grossa come un palazzo, eheh....
fabio II
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.37.46
292
Ciao waste, ovviamente quoto il tuo post qui sotto, mi trova d'accordo. C'è da valutare un altro aspetto, il metal è passato in pochi anni dalla nwobhm al death. Una velocizzazione, estremizzazione e evoluzione improponibile ai giorni nostri
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.21.58
291
@painkiller: c'è una differenza sostanziale, nonostante sia giusto quello che dici: i grandi capolavori del passato erano nati in ambienti musicali totalmente opposti ai nostri: i dischi erano pochi ecc..Ora è un marasma e subentrano altre varianti. Ti garantisco che almeno 3 dei dischi che ti ho citato sono epocali, non hanno il seguito di altri? Non è rilevante. L'equazione capolavori=grande seguito non fa parte dei giorni nostri, ecco..
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.17.42
290
quindi probabilmente la sistuazione attuale è un mix di cause: ci sono dei capolavori ma non possono essere conosciuti dalla massa perchè inseriti in un marasma di proposte musicali, ci sono pochi soldi e pochi comprano a scatola chiusa, occorre tempo per navigare ed ascoltare prima di acquistare e non sempre è possibile, infine, e quindi sillatnto in parte vero, si è già suonato ed inventato quasi tutto ed è difficile essere originali, e molte grandi band hanno perso la vena...
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.13.47
289
mmmh...avete citato album di band con un seguito che non si può paragonare a quello di tante altre, e che quindi difficilmente possono essere "universalmente conosciuti come capolavori" da chi ascolta metal. Intendiamoci, da Towsend ai Solstice si parla di grande musica, ma altri non li ho nemmeno mai sentiti e, legandomi a quanto nel mio post precedente, credo che ogni singolo album da voi citato possa ricevere un commento "un capolavoro nel suo genere" o "per me un capolavoro" ma come scriveva Lizard a causa dello splittamento dei gusti/vendite difficilmente verranno ricordati come gli album metal del loro decennio...
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.06.35
288
@Lizard: hai ragione, la quantità di proposte non aiuta, il mio discorso un po' "estremo" era atto a indicare che, unitamente al tuo commento, sia comunque difficle che un album prodotto indicativamente dal 1990 in poi venga "universalmente" riconosciuto come capolavoro, perchè si sono moltiplicati i sottogeneri e i gusti. Ecco così che io considero capolavori i primi due album degli Angra, 3/4 dischi dei BG, 3 dischi dei Kamelot, 3/4 dei DT etc...ma leggendo i post di commento a quegli album troppo spesso leggo "mai sopportati", "sopravvalutati", "il genere non mi piace etc...". Non so se sono stato sufficientemente chiaro ma ho la percezione che, anche a causa di quello che dici tu, si sia persa l'universalità del termine CAPOLAVORO e che sempre di più sarà così...
LAMBRUSCORE
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.04.49
287
@Painkiller, conosci Intense degli Obscenity? è del 2000, per me capolavoro, poi The heritage e A shedding of skin dei Protector ('93 - '91), Solstice e Pray dei Solstice ('92 - '95), tanto per fare qualche nome non troppo conosciuto.
Lizard
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.04.39
286
Beh... Non è una visione completa, ma per iniziare che ne dici di dare un'occhiata alla nostra galleria dei Rispolverati? Magari tra quelli recensiti, usciti dal 1992 in poi qualcosa viene fuori
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 12.03.37
285
@painkiller: city (strapping young lad), light of day, day of darkness (green carnation), for love and art of making (beyond twilight), bilateral (leprous), sindustries (gardenian), the fragile (nine inch nails), helvete (nasum), the shape of punk to come (refused), deconstruction (devin townsend)..ecc ecc ecc...Ho tirato fuori parecchi generi, ma per me questi sono capolavori ad esempio! E ce ne sono tanti altri!
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 11.51.01
284
@Freedom e Lizard: non stavo scherzando, sicuramente mi sono perso qualcosa, non si può ascoltare tutto. Suggerite...non parlo di grandi dischi, si parla di capolavori...io ne ho in mente davvero pochi...
Lizard
Venerdì 18 Maggio 2012, 11.47.08
283
@Painkiller: non ti offendere ma mi fa estremamente fatica credo comunque che dal 1992 ad oggi, siano usciti molti, moltissimi dischi definibili come "capolavoro", poi bisogna anche vedere cosa si cerca. Io sono della teoria che il vero problema non sia la qualità dei dischi in uscita che non mi sembra affatto inferiore che in passato anzi. Piuttosto è la quantità ad ammazzare tutto. Non si fa in tempo ad apprezzare davvero ed amare qualcosa con la stessa intensità e passione con la quale lo si faceva in passato, perché subito ci sono altre dieci, quindici proposte. in più anche la quantità di materiale "passato" da recuperare non fa che aumentare inevitabilmente. Prima di un gruppo si sapeva tutto: titolo dei dischi, dei brani, anno di pubblicazione, testi, ringraziamenti nei booklet.. tutto... Ora non c'è il tempo. Fondamentalmente credo sia solo questa la differenza, non la qualità degli album o delle band.
freedom
Venerdì 18 Maggio 2012, 11.18.08
282
Secondo me di grandi dischi dal '90 ad oggi ne sono usciti, è stato più che altro il metal di tipo "tradizionale" ad affondare durante quel periodo...
freedom
Venerdì 18 Maggio 2012, 11.14.37
281
Straquoto il commento 265 di Sambalzalzal. Il fatto che siano ancora lì infastidisce molta gente. Questo a prova del fatto che i loro meriti superano di gran lunga i loro errori. E' palese che stiamo parlando del gruppo metal più significativo degli ultimi 25 anni, basta nominarli per scatenare un inferno, nel bene e nel male, cosa può volere una band più di questo? Poi gli errori e i dischi scadenti li hanno fatti tutti, solo che più grande è la fama, maggiori sono le critiche.
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 11.01.40
280
@Lizard: ovviamente ho estremizzato il concetto e comunque non ho avuto il privilegio di ascoltare TUTTI gli album usciti negli ultimi vent'anni . Però è evidente che fino al 1990 ne uscivano una dozzina l'anno di capolavori, non sei d'accordo? Citami un po' di capolavori delle due decadi dai!!!
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 10.57.22
279
Gli anni '90 sono stati neri per la maggior parte dei gruppi storici degli anni '80, Metallica. Judas, Maiden, Helloween, Testament, Megadeth etc...e se la sono cavata o hanno fatto il botto solo i gruppi "nuovi", Angra, Machine Head, Blind Guardian etc...ma oggi anche molti di quelli non sono più al livello degli esordi...un perchè forse ci sarà.
Lizard
Venerdì 18 Maggio 2012, 10.53.43
278
Miii... Come sei apocalittico Painkiller... Nemmeno un disco degli ultimi vent'anni in ambito metal e derivati può essere considerato un capolavoro? Sicuro?
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 10.53.43
277
@Waste of air: può darsi la label? prima bob rock, poi persi nel tempo molti dei fans acquisiti col black album (perchè molti di loro non erano propriamente metallari) per risollevare le sorti della banda hanno "suggerito" rick rubin...
Painkiller
Venerdì 18 Maggio 2012, 10.50.03
276
@Metallico & Samba: i grandi gruppi degli anni '80 non hanno più sfornato capolavori? a me sembra che di capolavori nel genere metal (e sottogeneri) non se ne scrivano da vent'anni...forse è stato scritto e suonato tutto il meglio possibile ed oggi ci si può solo avvicinare? Una cosa è certa, molto gruppi non sono certo tornati ai fasti degli anni '80 ma hanno pubblicato album comunque di alto livello, hanno avuto anche loro i "propri RELOAD" COME AVETE GIUSTAMENTE CITATO, ma poi si sono rimessi in carreggiata, i Metallica sono sprofondati nel baratro.....
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 10.30.26
275
Domandone (credo non se ne sia ancora parlato): secondo voi, dal black album in poi potrebbero aver inciso i produttori nelle scelte stilistiche dei Metallica o hanno fatto tutto di loro spontanea volontà?
Bloody Karma
Venerdì 18 Maggio 2012, 10.13.53
274
minkia sto lontano dall'italia per qualche giorno e tornando trovo questa interessante proposta della redazione...e già quasi 300 commenti, mi ci vorrà il fine settimana per leggerli tutti...
METALLICO
Venerdì 18 Maggio 2012, 9.50.50
273
Ho fatto dei paragoni perchè sembra per molte persone che gli unici traditori, gli unici che non combinano più nulla, siano i METALLICA, senza riflettere su ciò che invece gli sta attorno E' chiaro che questo non li redime, però è una riflessione sul poco senso (secondo me) del rancore ostinato da parte di molti per la loro parabola discendente. Guardate la Shortest Staw negli occhi di qualcuno e non vedete the Longest Straw nell'occhio di altri. Con questo non sono assolti e salvi, però cerchiamo di non esagerare coi commenti negativi su di loro. Tutto qua
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 9.47.29
272
@raven: avrebbe senso se il tuo collega fosse complice, se no sarebbe solo uno scarica barile!
Sambalzalzal
Venerdì 18 Maggio 2012, 9.46.33
271
Io ho messo in mezzo altri nomi per far capire una cosa: una volta arrivati in alto (ed in alto come stavano loro significa veramente in alto) poi che si fa? Voi pensate veramente che dopo una cosa come il black album uno possa avere un ritorno ad una vita normale o addirittura fare qualcosa di meglio?Black Album come per dire Operation Mindcrime. Non è che i Metallica abbiano vissuto in una dimensione parallela dove il music business ha parametri diversi dal mondo dei comuni mortali. La legge del business è uguale per tutti, i metallica non rappresentano fenomeno a sè! E' questo il punto in cui insisto. Se il paragone viene fatto solo per bastonarli (mustaine più capace di hetfield) e poi però non può essere portato per difenderli allora è un senso unico di un infantilismo veramente fastidioso. Sono tutti gruppi che dopo un apice stanno ora vivendo il momento dell'anzianità, chi un modo chi in un altro. Ehh, Raven@ ecco perchè i processi durano tanto! Il colpevole magari c'è anche ma è difficile trovarlo oppure è difficile provare che uno sia innocente!
waste of air
Venerdì 18 Maggio 2012, 9.41.36
270
@uno qualsiasi: erri! The blackening è un signor disco!
Raven
Venerdì 18 Maggio 2012, 9.18.44
269
Scusate, ma se io fossi sotto processo, ad esempio per aver rubato dei fondi, credete che potrei difendermi dicendo: "Però lo ha fatto anche un mio collega"? No, semmai verrebbe aperto un diverso procedimento nei confronti del collega, ma non mi salverei di certo con quella dichiarazione. Aprire altri procedimenti è ciò che faremo in seguito, e quando toccherà a qualcuno dei gruppi citati nei commenti la difesa quale sarà? "Però lo hanno fatto anche i Metallica"? Così si arriva solo ad un "tutti colpevoli, nessun colpevole".
nerchiopiteco
Venerdì 18 Maggio 2012, 9.08.43
268
Sambalzalzal: lo sono lo sono, fidati che anche gli altri si beccano dosi di insulti e verrà il loro turno anche in questa rubrica!! Adesso parlare degli AC/DC non ha proprio senso e non serve a nulla
Sambalzalzal
Venerdì 18 Maggio 2012, 8.54.05
267
Raven@ secondo me è un pò contraddittorio quello che dici e non è tutto italiano perchè se ti fai un giro su youtube troverai tantissimi utenti (americani) che quando si parla di metallica e relative critiche è normale che vengano trascinati dentro altri nomi. Non siamo poi ad un processo? Non vengono ascoltate tutte le parti in causa e fatti paragoni? Quindi se per esempio i metallica sono ritenuti colpevoli mi piacerebbe sapere come mai altri che hanno fatto gli stessi passi non lo sono.
Raven
Venerdì 18 Maggio 2012, 8.31.00
266
Un altro vezzo tutto italiano. Una cosa non funziona? Si però prima ci sarebbe da fare quest'altro. Un gruppo viene discusso? Si, però perchè non parlate di quegli altri? Signori, questo è un pezzo mirato sui Metallica, ed è quindi di loro che si parla. Inoltre vi faccio notare che si tratta della puntata 1 di una nuova rubrica; credete che sia la prima e l'ultima? Molte altre discussioni saranno fatte, non preoccupatevi. Semplicemente l'oggetto di questa sono i Metallica.
Sambalzalzal
Venerdì 18 Maggio 2012, 7.57.10
265
Avevo scritto una bella pappardella di risposta ma il sito non la carica... cmq chiedo una cosa riagganciandomi a quello che giustamente scrive METALLICO... fatemi un nome, dico solo UNO di una qualsiasi big band degli 80' che non abbia avuto una parabola discendente. E poi spiegatemi perchè però le critiche vanno solo ai metallica! WASP?MORBID ANGEL?SKID ROW? GUNS N ROSES? ANTHRAX?QUEENSRYCHE? cito anche quelli che con il thrash non c'entrano nulla ma che però le arene le riempivano omq. La risposta ve la do io e se volete cercate di opporvi con valide motivazioni (d'altronde siamo in processo). I tallica danno fastidio xchè ancora oggi quella posizione di numero uno non sono riuscita a demolirla neanche gli albums che a detta di molti sono "un fallimento" o che non hanno dignità. Sono ancora li.
METALLICO
Venerdì 18 Maggio 2012, 1.11.34
264
@Uno qualsiasi: beh, i Megadeth con Risk hanno fatto meglio? Gli Iron con Virtual XI? O con l'ultimo disco? Gli AC/DC da 20 anni fanno dischi scarsi..l'ultimo dicreto era The Razors Edge. Per tanti i Metallica hanno perso la dignità solo perchè è il nome più in risalto in assoluto nel metal, ma non credo proprio che gli altri abbiano fatto meglio....anzi!!
Uno Qualsiasi
Venerdì 18 Maggio 2012, 0.53.46
263
@tommy: se non erro i machine head non fanno un disco serio dal 1994, burn my eyes...
Uno Qualsiasi
Venerdì 18 Maggio 2012, 0.47.30
262
e sì freedom, hanno perso la dignità. le cose son 2: o sono scemi o hanno disimparato a suonare. non è possibile che le stesse persone che hanno composto i primi 4 capolavori si siano poi completamente rincoglioniti sfornando solo merde. diciamolo chiaramente, come lo hanno creato lo hanno distrutto il thrash, decidendo di reincarnarsi in un gruppo mediocre che scrive musica mediocre.
Uno Qualsiasi
Venerdì 18 Maggio 2012, 0.38.20
261
furio zoccaro, la tua è ironia o sei il solito fighetto che si insinua in questi siti per rompere le balle? piuttosto togli lo "johann" e ascoltati il/la divino sebastian...
freedom
Venerdì 18 Maggio 2012, 0.31.32
260
Ma dignità di che?! Ma finitela va...
Uno Qualsiasi
Venerdì 18 Maggio 2012, 0.28.59
259
@METALLICO: perchè i metallica non vivono di rendita, hanno semplicemente perso la dignità. ac/dc, megadeth, iron maiden, manowar e deep purple forse no.
freedom
Venerdì 18 Maggio 2012, 0.26.52
258
I Machine Head attuali sono dei gran leccaculo, e personalmente mi fanno cagare. Mustaine mi piace come artista, come uomo lascia un po' a desiderare, ma i Megadeth spaccano di brutto, niente da dire. I Metallica, lo ripeto, stanno su un altro pianeta, sono una delle più grandi realtà del rock di sempre, difficilmente un altro gruppo metal riuscirà a ripetere ciò che hanno fatto sti quattro qui. Rispetto.
furio zòccaro
Giovedì 17 Maggio 2012, 23.41.59
257
Metallica? ma state scherzando?! Ad ascoltare quelle cose c'è il rischio tifo e salmonellosi. Almeno quando li ascoltate usate delle cuffie sterili per rendere vita difficlie ai batteri! Io invece vi consiglio Il Clavicembalo Ben Temperato del divino Johann Sebastian
tommy
Giovedì 17 Maggio 2012, 22.35.54
256
vi stuferete mai di parlare dei metallica? i machine head hanno sfornato 2 capolavori recentemente e quasi non li caga nessuno...i metallica fanno merda da vent anni e tutti a parlare...di Gesù Cristo ce n è uno solo mi pare...io mi sono ascoltato puppetts 2 ore fa per intero...grande disco ma finisce li...STOP con ste seghe mentali venduti non venduti ecc...è un gruppo come alcuni altri che sfornato ottimi dischi nei primi anni e poi più nulla o quasi...
METALLICO
Giovedì 17 Maggio 2012, 22.35.06
255
P.S. che dire allora dei Deep purple che vivono di rendita da album del '75????????????? E come loro tanti altri!!!!!!!!!!!
METALLICO
Giovedì 17 Maggio 2012, 22.33.43
254
cari detrattori dei Metallica, che tanto dite che dopo il black album non hanno fatto nulla di buono, vorrei farvi riflettere su tutte quelle metal o hard rock bands che tuttora riempiono stadi o arene e non azzeccano un album. AC/DC: gli apici sono tutti negli anni 70 fino a Back In Black, poi ci sono stati episodi più o meno validi ma mai a livello di un Back In Black o Highway To Hell. MEGADETH: L'apice è Rust in Peace e anche Peace Sells era ottimo, adesso fanno album tirati per mantenersi una nicchia di fans, ma da almeno 20 anni non fanno nulla di superlativo. IRON: nessun album davvero ottimo dopo gli anni '80, primi '90. MANOWAR: uguale. E la lista qui potrebbe essere molto lunga, tutti i gruppi dopo un periodo d'oro hanno continuato a vivere di rendita, PERCHE' AI METALLICA FARNE UNA COLPA????
Uno Qualsiasi
Giovedì 17 Maggio 2012, 19.19.57
253
ho dimenticato harvester of sorrow, pazzesca anche quella.
Uno Qualsiasi
Giovedì 17 Maggio 2012, 19.13.13
252
ragazzi ho finalmente ottemperato alle mie lacune riguardanti ride the lightning e ...and justice for all, ascoltandomi 4 canzoni a testa da ciascun album, quelle che credo siano le principali. a questo punto LA DOMANDA NON E' CHI E', LA DOMANDA E' PECCHE'? PECCHE' I METALLICA ANNI '90/2000 SONO TOCCATI PROPRIO A NOI? beati quelli che negli anni '80 si sono potuti gustare simili capolavori... canzonacce come fight fire with fire, ride the lightning, creeping death (RTL), blackened, ...and justice for all e dyers eve (...AJFA) sono da pelle d'oca, nulla a che vedere con la robaccia che ci propineranno negli anni a venire. ma stiamo scherzando? e anche le tanto criticate fade to black e one secondo me sono pazzesche. più che ballad le definirei mazzate thrash travestite da ballad, che poco c'entrano con le seppur buone secondo me the unforgiven e nothing else matters. ora più che mai non posso far altro che confermare la tesi accusatoria. BRUCIATELI VIVI!!!
jek
Giovedì 17 Maggio 2012, 18.58.00
251
@Sambalzalza una tombola di commenti fa: Il declino da Kill 'Em All lo penso perchè quel disco per me è un capolavoro poi da li in poi non si sono mai più ripetuti. Ma sono gusti personali e a quanto pare fuori dal coro.
FadeToBlack
Giovedì 17 Maggio 2012, 18.33.49
250
@Sambalzalzal:grazie,io la penso cosi' e nessuno puo' farmela pensare in un altro modo perchè non mi piacciono le perdite di tempo dei contraddittori da FORUM.Poi i Metallica sono stati e saranno sempre la colonna sonora della mia vita...una band che mi ha segnato e mi ha fatto vivere EMOZIONI.Ho quasi 32 anni,li ascolto da quando ne avevo 17...ho avuto il culo di andarli a vedere in giro x l'Italia 3 volte anche con trasferte di 600 km in treno e da solo........Immensi.Mai nessun gruppo come loro.
Sambalzalzal
Giovedì 17 Maggio 2012, 18.33.03
249
nerchiopiteco@ hai ragione ahahahahahah il fatto è che come scrivevo non ne posso più e le critiche nei loro confronti con gli anni mi sembra diventino sempre più pacchiane. Quello sempre! Metal Up Your Ass!!!
fabio II
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.56.00
248
Stra quotone per Arraya al post 244!!! e lo chiamerei il millenium bug!
Arrraya
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.46.52
247
Comunque nonostante tutto non riesco a ragionare per fazioni. Sia i Metalli ca che i Megadeth hanno significato molto per la mia crescita musicale.I megadeth sino a Rust in Peace sono stati superbi e intoccabili, cosi come i Metallica fino ad "...And Justice ", poi hanno campato di rendita, ma obiettivamente i megadeth hanno scantonato di brutto proprio come idea di gruppo.I metallica , a parte Il Doppio Load-Reload, per me hanno sfornato album accettabili.Capisco che vedere certi making of degli album, certe litigate riprese dalle telecamere, ostentare comunque una certa vita imborghesita, abbia condizionato qualcuno nel giudicare la musica. Ma vabbè, dopotutto dovrebbe contare solo la musica.
nerchiopiteco
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.45.24
246
@Sambalzalzal: chi passa la vita comprando album dei metallica e a criticarli evidentemente ha qualche problema ma pure te ti dovresti rilassare un pò e non pensare che chiunque li critica lo faccia per una questione personale o una crociata anti-metallica e non mi pare, ma forse me li so persi, di aver letto chissà quali insulti indicibili, nonostante questo sia un "processo" STAY HEAVY
Arrraya
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.40.48
245
Sta storia di gente che si converte a me proprio.....prima ci facevano sapere che il buon Dio lo odiavano, ora lo amano e guai a toccarlo.Vabbè, tipico degli ex tossici. Comunque noi in Italia abbiamo di peggio, MOLTO PEGGIO, con Ferretti Giovanni Lindo
Arrraya
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.38.51
244
Il progesso ai Medallica di Aldo Bischardo , con Ellio Gorno,Diziano Crudeli...Sarebbe bello fare un processo per direttissima al metal di questi ultim dieci anni, riempiremo le patrie galere
Sambalzalzal
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.38.44
243
il vichingo@ si, il mio discorso non era riferito al suo credo religioso (ognuno ha il diritto di credere in ciò che vuole, massimo rispetto) era riferito a tutti i comportamenti strani adottati in seguito! Penso sia successo in Turchia, credo? Credo sia il classico americano con soldi enough da finire nelle mani di qualche santone sanguisuga tipo Vanno Marchi. Ecco... una possibile reunion non credo sia poi tanto remota e li qualche risata me la farei con tutti i detrattori dei metallica...
PHIL
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.33.52
242
ha fatto bene a chiedere perdono a hetfield, ha capito finalmente chi è il Master e chi il Puppet!!!
Sambalzalzal
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.33.06
241
PHIL94@ dici bene! il vichingo@ non me ne volere ahahahahah! E' solo che non ne posso più, sono anni che sento buttare merda sui Metallica e non ne vedo veramente il motivo! Per questo dico, se a qualcuno non piacciono perchè continua a farcisi il sangue amaro sopra? Basta con i complessi da evento post traumatico! basta fare le vecchie tremanti davanti al grande hetfield! basta dire che sono SOPRAVVALUTATI! Al prossimo processo voglio Mustaine alla sbarra!
il vichingo
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.27.25
240
@samba: io sono credente ma rispetto tutti, musulmano o induista per me non c'è differenza. Quindi di Mustaine non criticherei tanto la sua conversione (ho letto alcune sue dichiarazioni e aveva alcuni motivi per farlo) quanto certe sui atti che ne sono derivati! Vogliamo parlare del fatto che ha impedito di suonare ai Dissection (non mi ricordo dove)? E delle sue dichiarazione contro il black metal? E, perchè no, delle recenti dichiarazione che ha rilasciato dove, con toni teatrali, chiedeva pubblico perdono a Hetfield? Ma dai....
Sambalzalzal
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.17.32
239
freedom@ io no, a me personalmente Mustaine ha sempre fatto cagare, come musicista e come uomo (non ultima la svolta cristiano/depressiva che fa veramente ridere). Quando vidi la video intervista sul documentario dei Metallica pensai "Ahhh finalmente la gente si renderà conto di che tipo di persona sia!" e invece un paio di palle! Quelle frasi hanno tutti quanti fatto finta di non sentirle. Io personalmente non compro i prodotti dei megadeth, non li vado a vedere, non vado nei forum ad insultarli, se non esistessero non mi cambierebbe nulla.Cmq come dicevo, quelli che contano sono i risultati e viste le vendite e l'attenzione che attirano ad ogni livello, i Metallica stanno ancora un passo avanti! Anche ora ve lo stanno dimostrando!
il vichingo
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.12.03
238
AAAAAARRRRGG!! Avete offeso Megadave, il mio idolo, ho 10000000 poster dei Megadeth in camera mia!!! Trasformazione in SuperSayan in corso!! ....... Stavo scherzando ovviamente . Per il resto queste discussioni sono (a mio modesto avviso) sempre un gira e rigira. Non si arriverà mai ad una mediazione tra sostenitori e detrattori. Una battaglia infinita che però si potrebbe risolvere in modo molto semplice: domandatevi quanto hanno fatto i Metallica per il metal, e vi illuminerete.
PHIL94
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.10.03
237
i megadeth sono la brutta copia dei metallica, mustaine è un povero alcolizzato cronico che copia le mosse dei Metallica, sarà sempre un artista, se per quanto bravo secondo alcuni, di serie B rispetto ai Metallica, mi spiace
PHIL94
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.05.18
236
io sinceramente compro i Metallica per darmi un tono a scuola! Cioè, è un gruppo figo con un logo figo..se mettessi su la maglietta dei PINCOPALLA che nessuno ha mai sentito nominare sarei figo di che? Ovviamente mi piacciono un casino..tutti gli album ma proprio tutti! I continui stadi stracolmi decretano che questo processo non ha motivo di esistere e come per i nostri politici se di reato si può parlare cade in prescrizione! Assolti perchè il fatto non è mai esistito..quale fatto?
freedom
Giovedì 17 Maggio 2012, 17.04.37
235
Grande Sambalzalzal! Ma dopo quello che hai scritto chissà cosa si scatenerà...vacci piano quando parli di Mustaine che sono in molti a volergli bene.
Sambalzalzal
Giovedì 17 Maggio 2012, 16.55.55
234
freedom@ Eh, Mustaine la superiorità tecnica se la sbatte al culo! Cmq, rassegnamoci: parlare male dei metallica va di moda. E' proprio il discorso che sta a monte dello stile heavy metal di vedere le cose conformi. I Metallica sono un'istituzione e per questo vengono odiati. C'è gente (ne sono certo xchè ne ho conosciuta) che ne ha fatto una crociata personale per darsi un tono in pubblico, poi a casa mettono su il black album e si fanno le seghe. Addirittura poi l'assurdo: anni fa quando c'era Newsted in line up tutti dicevano che la mancanza di Burton si sentiva... che i tallica non erano gli stessi senza di lui.... oggi dicono la stessa cosa di Newsted xchè c'è un altro bassista! Dite che odiate i Metallica perchè vi hanno preso in giro, vi hanno tradito... cazzo ma veramente non riuscite a tenere i soldi in tasca quando vedete un loro cd? Perchè lo comperate? Solo per avere la scusa di potervi lamentare dopo? Insomma, io leggo un sacco di cose che non hanno senso. Caro Freedom@ ripeto che si potrebbe essere nella condizione di criticare i metallica se si fosse fatto qualcosa in più di loro in fatto di musica (Mustaine dice che lui è stato sempre un passo dietro... strano...) e che se uno compra x 30 anni gli album dei Metallica e regolarmente li critica o è pazzo o dice cazzate. Non conprateli più, non ascoltateli più se non vi piacciono, finitela!!!!!!!!!!!!!!
freedom
Giovedì 17 Maggio 2012, 15.22.53
233
Ma scusa dantes, io che ho detto? Sono assolutamente d'accordo con te sul discorso tecnica-composizione, e anche sul fatto che Mustaine sia tecnicamente superiore a Hetfield, mentre dire che Hammett è solo prezzemolo non credo sia giusto, dal '83 ad oggi è stato li a scrivere assoli per la più famosa metal band del pianeta, molti dei quali assolutamente fantastici e stracoverizzati e imitati, ed è anche autore di molti famosissimi riff dei Metallica, e presente nella maggior parte dei pezzi come co-autore, se questo tu lo chiami prezzemolo...mah. Per quanto riguarda quei pezzi da me citati in cui compare il nome di Mustaine, che posso dire? Di sicuro c'è anche il suo zampino in alcuni vecchi capolavori dei Metallica, non posso e non voglio negarlo, ma non diciamo fesserie tipo "quei brani li ha scritti lui e dopo i Metallica non erano più capaci perché mancava l'apporto di Mustaine...", non è assolutamente vero, tant'è che con i Megadeth non è mai riuscito ad eguagliare l'epicità dei suddetti brani, e allora si potrebbe benissimo dire che Mustaine senza il contributo di Hetfield, Ulrich e Burton non riesce a scrivere roba epocale. E poi cmq ho disgraziatamente nominato alcuni brani cui ha partecipato Mustaine (o Burton) ma avrei potuto nominarne altri tipo One, Dyers Eve, The Shortest Straw, Battery, Disposable Heroes, Welcome Home...non credi? Dai finitela di arrampicarvi sugli specchi pur di non dire una buona volta "CAZZO! HETFIELD, ULRICH E HAMMETT SONO DEI GRANDI!!", rassegnatevi, tanto la storia è lì e non può cambiarla nessuno.
LAMBRUSCORE
Giovedì 17 Maggio 2012, 13.30.50
232
@Mikepatton: ci sono altre cose da correggere, nel tuo post 199....
dantes
Giovedì 17 Maggio 2012, 12.37.48
231
@freedom.... scusami, solo per essere precisirova dare un'occhiata a chi appartengono i diritti d'autore delle canzoni "The Call of Ktulu" e "Ride the Lightning" ... considerato che, parole tue : "... i Metallica hanno ampiamente dimostrato di saper SCRIVERE delle canzoni più belle. Fade To Black, Orion, To live is To die, MOP, Call of Ktulu, Blackened, Harvester Of Sorrow...devo continuare? Questi sono dei classici coi controcazzi, roba che abbatte le barriere del "metal" o "rock" o come lo si voglia chiamare, roba che il caro Mustaine, purtroppo, non è riuscito ad eguagliare" ... Ripeto, parole tue ... cmq. dà un'occhiata sui dischi. Credo inoltre che "saper scrivere" e "tecnica" non necessariamente viaggiano a braccetto ... certo, possono compensarsi e completarsi, ma spesso nella musica il super-tecnico diventa prolisso e ripetitivo, mentre il "normale" compensa con il gusto e la fantasia ... nel caso specifico Metallica-Megadeth (ma prendo in considerazione solo gli anni fino al 92 così si mette pari tutti) penso che, escludendo Hammett che per me è solo prezzemolo, Mustaine sia migliore tecnicamente di Hetfield perchè suona anche la lead guitar, cosa che james fa in rari casi solo sui "lenti" ... è peggiore però come impatto vocale ... a livello compositivo penso che le canzoni dei Metallica avessero qualcosa in più, perchè (se si prescinde dal thrash puro in cui entrambi erano maestri) erano basate più sull'idea melodica di fondo ... anche i Megadeth fecero dei capolavori in quegli anni ma erano di base centrati e generati più sulla loro tecnica superlativa ... la cosa è facilmente riscontrabile se si prendono in considerazione le canzoni considerate le "ballads" ... i Metallica ne hanno parecchie, i Megadeth penso forse mezza. Ora per me sono lessi tutti e caricature patetiche di ciò che furono ... Poi sinceramente non capisco perchè i live dei Metallica (di certo non più all'altezza esecutiva e d'impatto di tale nome... e volume non signigica per forza potenza sonora secondo me) siano pieni zeppi si canzoni dall'83 al 91 ... se credono così tanto nel cambiamento (dato che oramai sono passati quasi 20 anni anche "artisticamente") che suonassereo solo roba da Load in poi ... cos'è 'sta cosa?! Appena fanno qualcosa di "nuovo" è sempre e comunque giustificata evoluzione, ma poi in sede Live, per "vivere" e restare credibili, (stesso discorso per i maiden) s'attaccano sempre e solo al passato remoto ... Avevano riproposto tutto Master of Puppets ed ora il Black Album ... bene: a parte le esecuzioni tirate via ed a tratti indecenti (ulrich e hammett su tutti, Hetfield con la voce da teenager ... calzino bianco s.v. perchè tanto nell'accozzaglia non si sente nulla) ... ci risentiamo quando e SE riproporranno tutto ... ma devono poi suonarlo tutto davvero e ripetutamente ogni sera, l'ottimo St.Anger.
d.r.i.
Giovedì 17 Maggio 2012, 12.31.38
230
mi sembra un processo al processo
AL
Giovedì 17 Maggio 2012, 10.28.04
229
con il black album sono stati arrestati e messi ai domiciliari, con i 2 Load sono stati messi in isolamento, con death magnetic ai lavori socialmente utili.. se fanno un nuovo Ride allora scatta l'indulto...
nerchiopiteco
Giovedì 17 Maggio 2012, 9.58.25
228
freedom: io non discuto sul valore degli album in generale, per me, ad esempio, Screaming for Vengeance o Ace of Spades superano di gran lunga tutti gli album che ho citato ma non sono thrash! Accetto benissimo il fatto che sia evoluzione, infatti non ho mai detto che hanno fatto male o che si sono venduti o cavolate simili, dico solo che per l'idea che ho in testa di thrash quegli album non mi sembrano all'altezza della fama che hanno avuto, ma non in quanto album metal, ma come album thrash e tu stesso ammetti che si sono allontanati dal thrash di kill 'em all quindi un pò mi dai ragione. il perchè poi l'abbiano fatto non mi interessa più di tanto,come già detto il processo alle intenzioni lo lascio ad altri, ma il dato di fatto rimane, tutto qui.
Sambalzalzal
Giovedì 17 Maggio 2012, 9.52.02
227
nerchiopiteco@ si, ovvio che è questione di gusti, non volevo essere offensivo, era solo l'atmosfera del processo (kill'em all è un bell'album ma nulla a che vedere con quello che secondo me è il capolavoro= and justice) A me la voce da ragazzino castrato di hetfield del primo album non piaceva per nulla (ed oggi ci si avvicina parecchio, ahimè). Non riesco a fare paragoni con albums di Slayer e Exodus ecc perchè sono bands che il thrash lo hanno vissuto in modo totalmente diverso da come lo hanno fatto i metallica... gli slayer non hanno mai puntato sulla componente melodica, i metallica sin da subito invece. Quindi se il discorso che fai tu è sulla "durezza" hai probabilmente ragione ma sempre di preferenze si tratta. Riguardo al discorso St Anger... se si vuole fare un discorso di "evoluzione" musicale è probabile che allora sia l'album riuscito "meglio" ai metallica per assurdo nel periodo post thrash (non è nei miei ascolti preferiti cmq). Io avevo già indicato posts fa gli AM I BLOOD ma è passata inosservata. Forse se i Metallica avessero intrapreso una strada tipo quella avrebbero subito meno critiche, oppure chissà? Visto che sembri essere un patito del thrash mi piacerebbe conoscere la tua opinione su quella band... puoi ascoltare qualche brano su youtube...
freedom
Giovedì 17 Maggio 2012, 9.23.06
226
Perchè MOP, AJFA e RTL non sarebbero capolavori veri? Scusa nerchiopiteco, questi dischi possono anche non piacerti ma ti assicuro che non hanno nulla da invidiare a Reign in Blood o Bonded By Blood, anzi, per me sono anche meglio, ma quella è questione di gusti. Poi quello che tu chiami declino altri la chiamano evoluzione...si è vero, i Metallica strada facendo si sono sempre più allontanati dal thrash di Kill 'em All, ma solo per una questione di scelta stilistica non certo per mancanza di idee, almeno fino ai primi anni '90.
nerchiopiteco
Giovedì 17 Maggio 2012, 9.11.36
225
Arrraya: storia di un impiegato è un grandissimo album ma non è thrash, così come non è thrash DeAndrè, come dici bene, a meno che non ci siamo persi qualcosa; invece st.anger lo definiscono thrash e i metallica la definiscono ancora band thrash: per carità non muore nessuno ma non mi pare il caso neanche di prendersela tanto se uno lo fa notare @Sambalzalzal: spero che tu abbia capito il senso di quel "peggiorare": per me il miglior album THRASH dei metallica è Kill Em All (qualcosina rimane in ride the lighting), quindi per forza di cose a livello di thrash debbo pensare che da lì in poi ci sia stato un declino(come altro lo dovrei definire secondo te?),mica ho detto "merda", e dovrei vergognarmi per questo? Dopo tutti i soldi che c'ho speso appresso i metallica e dopo aver ascoltato capolavori veri come feel the fire, infernal overkill, persecution mania, possessed by fire, reign in blood, into the macabre, zombie attack, heavy metal maniac, vengeance of hell, bonded by blood eccetera.....eccetera.......eccetera e per non parlare dei seguiti che hanno avuto le band in questione, mi permetto eccome di esprimere certi giudizi, visto anche che sui metallica non ho mai detto nulla, ma per una volta che si parla di "processo" fatemi divertire
Sambalzalzal
Giovedì 17 Maggio 2012, 7.56.57
224
Pensate i metallica che risate si farebbero se leggessero tutte le cose che stiamo scrivendo e soprattutto tutte le teorie sul loro declino. Comunque la migliore che ho letto fino ad ora è quella che siano andati peggiorando dopo Kill Em All... devo ammettere che non avevo mai sentito una cosa del genere... o l'avete scritta per atteggiarvi (molto probabile) o altrimenti siete solo dei pazzi (perchè è da pazzi seguire e smerdare una band x 30 anni!!!!) con tutte le probabilità del caso nel 1983 ancora non eravate nati o perlomeno non ascoltavate heavy metal! Scrivete pubblicamente se avete fatto in vita muscialmente qualcosa meglio di loro o altrimenti in piedi in aula ad osservare 10 minuti di profonda vergogna!
freedom
Giovedì 17 Maggio 2012, 1.42.27
223
Di sicuro gli mancano tutti quei bei milioni che guadagnava coi Metallica...
matt
Giovedì 17 Maggio 2012, 1.04.31
222
secondo voi un jason Newsted come si sente in verità ad avere abbandonato una macchina di successo come i Metallica? Almeno Mustaine è famoso già di suo e coi Megadeth, certo meno dei Metallica ma lo è. Newsted starà davvero bene adesso con band minori, minori almeno a livello di popolarità (niente da dire sullo spessore artistico dei Voivod)?
matt
Giovedì 17 Maggio 2012, 1.00.58
221
Il declino, diciamocelo, è iniziato col demo No Life Till Leather, dopodichè le cose non sono state più le stesse Ovviamente scherzo
Arrraya
Giovedì 17 Maggio 2012, 0.41.56
220
E' ovvio che si parli di Mustaine quando si parla di Metallica, dopotutto è stato il chitarrista e alcuni pezzi che suonano dal vivo sono anche i suoi.Il fatto che St. Anger non sia thrash per come lo abbiamo inteso noi è fuori discussione, ma questo non toglie che per me sia un buon album. Anche Storia di un impiegato di DeAndrè è un grande album, eppure non è thrash.
freedom
Giovedì 17 Maggio 2012, 0.24.08
219
Declino cominciato dopo Kill 'em All?! Che strana idea avete del declino...poi cmq la storia dei Megadeth è uscita fuori perché quando si parla dei Metallica c'è sempre quello che dice "Cliff era diverso", "Mustaine era troppo bravo per stare nei Metallica" (si come no, chissà quante notti insonni ha passato il povero Dave per aver sprecato l'occasione di una vita...), ora addirittura anche Newsted è entrato a far parte di questo club...mah! @Raven: non credo proprio che tra 25 anni si parlerà ancora con tutto questo fervore dei cosiddetti "cedimenti" dei Metallica, per adesso la questione è ancora calda e attuale ma in futuro quello che rimarrà saranno i loro dischi, che superano di gran lunga qualsiasi puttanata sul tradimento o il taglio di capelli.
nerchiopiteco
Mercoledì 16 Maggio 2012, 23.46.13
218
Arrraya: per me st.anger può anche vincere la palma di miglior album della storia heavy metal, non è un problema, ma per me quello non è thrash ed è considerando quella roba thrash che gli anni d'oro sono morti ed adesso validissime thrash band emergenti arrancano come non mai; ma va bene così: sempre avanti, sempre fieri, thrash till death, con o senza i metallica o chiunque sia.
Raven
Mercoledì 16 Maggio 2012, 22.43.51
217
finocchietto selvatico, peperoncino, formaggio e pomodoro,se è per questo . fine OT, torniamo ai metallica: 217 commenti col mio, il loro segno è probabilmente il pù profondo che esista nel mondo del metal, forse più per i loro cedimenti che per i loro meriti.
Sambalzalzal
Mercoledì 16 Maggio 2012, 22.37.41
216
nerchiopiteco @ si, ho sbagliato io a scrivere ma cmq il senso che intendevo era sempre quello!
Arrraya
Mercoledì 16 Maggio 2012, 22.33.13
215
Ps: e per la cronaca la salsiccia spezziata è buonissima, anche perchè ti costringe (non a malincuore) a bagnarla con del vino.
Arrraya
Mercoledì 16 Maggio 2012, 22.31.48
214
Nerchiopiteco@ per quanto riguarda il tuo commento numero 202 sono d'accordo con te che stiamo parlando di pareri rispettabilissimi, ma al momento giusto non vedo l'ora di presentarmi in tribunale per testimoniare contro i Maiden per il danno che mi hanno fatto. Comunque volevo farvi sapere sapere che ho vissuto in pieno il periodo d'oro del thrash anni '80, ho comprato dischi, li ho ascoltati, ho visto i concerti, quindi credo di avere voce in capitolo per quanto riguarda la storia del thrash e delle sue band, e se penso che St. Anger sia un bell'album non è perchè è stato il primo album che ho ascoltato dei Metallica, ma semplicemente perchè non è quello schifo che si dice in giro. Proprio perchè ho vissuto quegli anni so che non ritorneranno, e sotto certi versi è una fortuna perchè le cose e le situazioni devono rimanere uniche.Per quanto riguarda i Maiden ho fatto il parallelismo con i Metallica solo dal punto di vista "giudiziario" non per analogie nella loro carriera, ma è sicuramente una band che personalmente ha continuato a deludermi costantemente dal 1992 in poi e credo che sia doveroso dire che si hanno conquistato fette di pubblico impressionanti tra le nuove leve e nelle nuove frontiere del metal come l'Asia ecc. ma è anche vero che come me (fan della prima ora) ci sono altri che li hanno mollati a ragion veduto, pur continuando a stimarli infinitamente per quello che hanno fatto e per essere una macchina straordinaria in sede live.
waste of air
Mercoledì 16 Maggio 2012, 22.24.33
213
@raven: ho giusto avuto una discussione con la mia ragazza che è siciliana: a me la salsiccia di giù piace, ma la trovo troppo speziata! Se parlassi di finocchietto e peperoncino a mio nonno che fa salumi da 60 anni mi diserederebbe!
waste of air
Mercoledì 16 Maggio 2012, 22.24.28
212
@raven: ho giusto avuto una discussione con la mia ragazza che è siciliana: a me la salsiccia di giù piace, ma la trovo troppo speziata! Se parlassi di finocchietto e peperoncino a mio nonno che fa salumi da 60 anni mi diserederebbe!
nerchiopiteco
Mercoledì 16 Maggio 2012, 22.01.08
211
Sambalzalzal: jek ha detto che il declino è iniziato DOPO Kill 'Em All non CON Kill 'Em All e gli do piena ragione
nerchiopiteco
Mercoledì 16 Maggio 2012, 22.00.05
210
il vichingo: a te del thrash non te ne frega niente e va bene, però questi vengono definiti band thrash, thrashers quindi non è una cosa di poco conto e chi il thrash non lo conosce pensa che l'apice sia st.anger: ovviamente non muore nessuno, a parte il thrash.... .It's a Long way to the top: ma che c'entra adesso lo stare a guardare e a rosicare? Anche lady gaga riempie gli stadi ed è sempre all'apice ma mica per questo deve piacere a tutti per forza e soprattutto lady gaga non fa thrash
Sambalzalzal
Mercoledì 16 Maggio 2012, 21.47.10
209
jek@ declino iniziato con Kill 'Em All? Allora si tratta di un bel declino!!!! Magari potessimo declinare tutti in quel modo!
It's a Long way to the top
Mercoledì 16 Maggio 2012, 21.09.06
208
e come l'intro del concerto di Udine, loro alle vostre polemiche rispondono con It's a Long way to the top if you wanna rock'n'roll. Loro ce l'han fatta, noi stiamo a guardare, a roderci perchè secondo noi non meritano, eppure loro la Long way to the top l'hanno scalata e son sempre lassù..voi state pure a guardare e a rosicare!
It's a Long way to the top
Mercoledì 16 Maggio 2012, 21.05.53
207
ragazzi, se ancora dopo 20 anni che secondo alcuni non fanno nulla di buono, se ancora arrivano ad avere tutti sti commenti e a scatenare tutta sta polemica, sono ben lontani da essere dei Loser. S Sono sempre all'apice, è una band di strasuccesso, checchè ne diciate. E i 40 mila di Uidne lo riconfermano. Forse è più loser chi insiste a definirli tali!!!
Raven
Mercoledì 16 Maggio 2012, 20.51.15
206
Birra e pantofole si, ma la salamella non regge il passo con la salsiccia sicula
il vichingo
Mercoledì 16 Maggio 2012, 20.45.37
205
Ragazzi non vogliatemene, ma sinceramente non mi sembra che il parallelismo tra i Maiden e i Tallica possa reggere. Parliamo di due band che hanno seguito un percorso diverso, che hanno anche avuto storie diverse. Poi sono decisamente d'accordo con Samba e Fade to black, per certe band storiche (Manowar, i già citati Maiden e Metallica, Megadeth) ci sarà sempre la fazione detrattori contro quella dei sostenitori più o meno fanatici. A me non me ne frega niente se i Metallica hanno tradito il thrash, a me il Black album piace moltissimo e, guarda caso, è il cd che mi ha avvicinato alla band di James e soci. Tutto il resto è aria fritta e potrebbe (chiedo venia per l'indelicatezza, ma la penso così e non mi piacciono i giri di parole) essere oggetto di discussione in una bella puntata di forum, come diceva giustamente qualcuno. PS: h ragione Flag. Smettiamola con questi soliti paragoni tra Megadeth e Metallica, tra James e Megadave. Mi viene in mente quando, a 14 anni, muovevo i miei primi passi nel metal e giocavo con due mie amici a quale band ce l'ha più lungo.
jek
Mercoledì 16 Maggio 2012, 20.40.25
204
Per me dopo Kill 'Em All è iniziato il declino, per cui sarebbero colpevoli a priori, ma dopo la difesa di Raven mi sono fatto impietosire. Ma si, sono solo invecchiati e imborgesiti, viva la salamella una bella birra fresca e un paio di pantofole comode.
Uno Qualsiasi
Mercoledì 16 Maggio 2012, 20.37.11
203
visto che è da poco uscito il nuovo album, uno che non meriterebbe neanche il processo per direttissima ma di essere sbattuto direttamente in carcere e buttare via la chiave è MARILYN MANSON. come i metallica (facendo le dovute proporzioni, ovvio) da un certo punto in poi non ne ha più imbroccata una!!! AL ROOOGOOO!!!
nerchiopiteco
Mercoledì 16 Maggio 2012, 20.29.33
202
@Arrraya: il discorso dei Metallica però è un pò diverso da quello dei Maiden; qua si parla di una band Thrash che di thrash non ha più niente e quel poco che ha avuto è durato mezzo disco(per quanto mi riguarda preferisco una vagonata di altri album thrash più di uno qualsiasi dei metallica). Io personalmente poi non mi sento tradito perchè nessuno mi deve niente e una band può fare quello che gli pare, ma una critica del genere che si sofferma solo sul lato thrash della band non mi sembra una cattiveria e la si può anche accettare, soprattutto quando uno può benissimo accettarla e allo stesso tempo apprezzare un st.anger o un reload...dire che questi non fanno più thrash non equivale a dire che sono delle merdacce umane! Certo che se poi mi venitea dire che st.anger è il thrash di nuova generazione e bisogna accettarlo così comè non vi offendete se dico "NO GRAZIE"
Arrraya
Mercoledì 16 Maggio 2012, 20.08.43
201
PS: volevo dire che io non mitizzo i Metallica,non me ne potrebbe fregà de meno , ma difendo St.Anger dalle critiche poichè lo ritengo un bell'album a dispetto di quello che si dice in giro.
Arrraya
Mercoledì 16 Maggio 2012, 20.06.24
200
Aspetto il processo ai Maiden, li si che vedremo la coerenza di alcuni che si sono scagliati contro i Metallica. Anche se penso che quelli piu critici siano coloro che in qualche misura si sentono traditi, e la questione tradimento porta la musica allo stesso livello del calcio quando viene usata come rivalsa sociale: Identificarsi in qualcosa in cui poi non si riconosce equivale a veder perdere la propria squadra e quindi farla a pezzi. Aspetto i Maiden dicevo, e condanno gia adesso Steve Harris, in contumacia.
MikePatton
Mercoledì 16 Maggio 2012, 20.00.02
199
vabe ma se non sbaglio lulu è composto cuasi x intero da lou reed correggetemi se sbaglio
tommy
Mercoledì 16 Maggio 2012, 19.56.38
198
è incredibile come la gente impazzisca quando si parla di metallica...già 196 commenti...io non vado matto per chi viene troppo mitizzato e penso ci siano in giro molti artisti che hanno fatto almeno tanto quanto loro però la qualità di un disco come puppets sicuramente va riconosciuta.kill m all ad esempio così osannato non lo trovo così sorprendente...cmq band importante sicuramente anche se guardarlida Fazio a suonare un giro di tre accordi per 5 minuti ha fatto ridere abbastanza crdo non solo il sottoscritto...
Sambalzalzal
Mercoledì 16 Maggio 2012, 19.48.09
197
FadeToBlack@ grandissimo! personalmente alla fine penso che una diatriba tipo quella sui metallica non avrà mai fine. Ci sarà sempre chi li amerà e chi li odierà, chi farà commenti sui capelli di Ulrich che ha 50 anni quando lui magari ne ha 20 ed è già pelato, su hetfield che gira in limousine (beato lui cazzo!!!) e su quanti peli ha sul culo hammet. Nel bene e nel male sono sempre loro, spero che i detrattori abbiano fatto nella vita qualcosa per cui valga la pena essere ricordati. I Metallica di sicuro!
Ian "metal is my religion"
Mercoledì 16 Maggio 2012, 19.10.43
196
Rispondo alla difesa certo i Tallica dal '96 in poi hanno fatto skifo mi riferisco a load reload s-m un pò meglio con death magnetic del 2008 ma come scordare "and a justice for all", "master of puppets", "kill' em all" io ha 34 li ascolto ancora
MikePatton
Mercoledì 16 Maggio 2012, 19.09.09
195
io sta gente non la capirò mai. Si incazzano se igli artisti fanno album sempre sullo stesso stile,si incazzano se provano a sperimentare.Ma allora cosa dovevano fare sti metallica?Almeno hanno provato a reinventarsi,con scarsi risultati ma almeno ci hanno provato e non penso l'abbiano fatto per soldi, sarebbe stato molto più facile proporre album sempre sullo stesso stile,tanto avrebbero venduto un bordello di dischi ugualmente.Comuncue hammet dal vivo è migliorato,ulrich vabe è il solito e da lui non si può più pretendere chissa che,hetfield a udine mi è sembrato in formissima con un ottima voce,trujillo non centra molto con i metallica ma è un ottimo bassista.Comuncue dal vivo vederli rimane sempre un esperienza fantastica.Scusate ma mi si è rotto il tasto della cu
FadeToBlack
Mercoledì 16 Maggio 2012, 19.02.34
194
Ma come si fa a scrivere ancora minchiate simili degne di FORUM???mi piace...non mi piace...incapacità di volere e potere...mah.VIVI E LASCIA VIVERE.Questi sono i soliti discorsi che facciamo noi italiani aesani e non cittadini del mondo in data 2012 dc.Il vero e unico male che attanaglia noi/voi Paisà è L'INVIDIA.Poveraccio chi ancora è convinto o meglio si convince che chi suona lo fa solo x una questione artistica.....e quindi GRANDI kreator,IMMENSI slayer,DURI E PURI manowar ecc.Poveri scemi.Onore ai MetallicA,l'unico gruppo al mondo ad aver fatto conoscere la nostra musica pure alle pietre su Marte.FUCK THE REST.
Flag Of Hate
Mercoledì 16 Maggio 2012, 18.43.10
193
Yuppi, ecco che ritorna anche la vecchia menata "Metallica VS Megadeth" X_x non ci facciamo mancare nulla, neh?
Sambalzalzal
Mercoledì 16 Maggio 2012, 18.37.01
192
LAMBRUSCORE@ lo faccio anche io quando a tavola passano lo jagermeister ed a me non arriva! Non colpevolizziamolo!!!!!!!
il vichingo
Mercoledì 16 Maggio 2012, 18.16.35
191
Quoto anche le virgole del post 167 di Nerchiopiteco!
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 15.09.16
190
Giusta osservazione. Ho sbagliato a scrivere "tecnicamente sopravvalutato".
waste of air
Mercoledì 16 Maggio 2012, 15.03.37
189
@freedom: sul tuo ultimo post ci troviamo d'accordissimo! Ma avevi scritto prima che Mustaine è TECNICAMENTE sopravvalutato! Se ti riferivi a un discorso come quello sotto ok, ti ho travisato, se no non lo trovo corretto!
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 14.56.50
188
waste of air: quello che intendevo dire era proprio questo, credo che Mustaine sia sopravvalutato come chitarrista se lo si guarda a 360°, non è solo la tecnica a fare il musicista, dietro c'è un sacco di altra roba. Se si parlasse solo di tecnica allora Hetfield sarebbe da buttare, Hanneman uno zappatore e Cobain un ritardato mentale...ma noi sappiamo benissimo che questi tre individui sono artefici di composizioni entrate ormai nella storia della musica, e per questo li ritengo superiori a molti altri "virtuosi", così come preferisco di gran lunga un Angus Young o un Brian May ai vari Emil Werstler o Michael Angelo Batio.
fabio
Mercoledì 16 Maggio 2012, 13.35.22
187
fa tanto il fico a suonare in piedi o a tirar fuori la lingua o a sputare l'acqua che beve sul pubblico, il che lo rende ancor più ridicolo....
LAMBRUSCORE
Mercoledì 16 Maggio 2012, 13.28.50
186
Poi non capisco perchè Ulrich continua a saltellare così sul suo sgabello (o seggiolone), sembra il bambino che dice nella pubblicità: nonno guarda, il sancrispino, il sancrispino....
fabio
Mercoledì 16 Maggio 2012, 13.27.41
185
un'altra band che merita un processo per direttissima sono i Manowar..
fabio
Mercoledì 16 Maggio 2012, 13.26.14
184
diciamo che Ulrich suona già di suo alla moviola.. ahahahaha
BILLOROCK fci.
Mercoledì 16 Maggio 2012, 13.13.24
183
Odddio... Lambruscore, mi haipiegato in due sto ancora ridendo.... viva Biscardi e il suo MMovioloneee !!!
Gengis Cane
Mercoledì 16 Maggio 2012, 13.09.30
182
non facciamo i difficili ........oil
DevotoOli
Mercoledì 16 Maggio 2012, 13.05.08
181
E comunque LA Treccani...
Treccani
Mercoledì 16 Maggio 2012, 13.02.49
180
Il risultato non cambia
LAMBRUSCORE
Mercoledì 16 Maggio 2012, 12.59.46
179
Processo? Vogliamo la moviola in gambo....anzi sul balgo (va beh che Ulrich non ha bisogno di moviola, è già così di suo da un bel po'....) tra un po' mi sa che arriverà a livello di un bradipo pigmeo....
BILLOROCK fci.
Mercoledì 16 Maggio 2012, 12.56.44
178
al Devoto oli, preferisco il Treccani....
AL
Mercoledì 16 Maggio 2012, 12.49.15
177
si sono fatti difendere da Ghedini... ??? che in fatto di assoluzioni e prescrizione è un abile maestro....
Morganne91
Mercoledì 16 Maggio 2012, 12.41.47
176
Madonna mia troppi commenti D: comunque io non saprei da che parte stare, è vero che hanno fatto la storia, però non si può vivere di rendita e produrre album con poca sostanza....... Il mio giudizio sarà dato con l'uscita del prossimo disco u___U Ps: come consigli per il prossimo processo propongo un dibattito su Portnoy
nerchiopiteco
Mercoledì 16 Maggio 2012, 12.34.23
175
Comunque credo che questo "processo" per quanto possa essere divertente e senza pretese, al di là della scusa per discutere ridendo di un argomento ipertrattato ma che mai ha visto una conclusione, sia posto però su un piano sbagliato: quello che si sta facendo qua è un processo alle intenzioni e non ai fatti; c'è chi dice che fanno tutto per soldi e chi dice che hanno raggiunto una maturazione, che non hanno più la carica e che hanno le paranoie tipiche, o presunte tali, dei quarantenn ed altre menatei; ma forse qualcuno di voi è amico intimo dei Metallica e ce l'ha tenuto nascosto? Qualcuno conosce le paranoie di Hetfield&Co.? Qualcuno sa o crede di potersi permettere di dire perchè una persona fa questo o fa quello? Parliamo dei fatti invece,e per me la cosa più importante si chiama THRASH: Kill 'Em All è il più grande album thrash della storia? Load è un album thrash, st.anger è un album thrash? oggi i metallica si possono definire band thrash? rispondete a queste domande invece di scervellarvi sui perchè che tanto quelli non li saprà mai nessuno salvo i diretti interessati. p.s.: per me la risposta alle doamnde è sempre NO, ma forse questo lo si era già capito
DevotoOli
Mercoledì 16 Maggio 2012, 12.14.51
174
Master ha capito il punto.
waste of air
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.48.01
173
@freedom: capisco le tue motivazioni, ma stai parlando di comunicazione e di gusto, non di tecnica!!
nerchiopiteco
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.42.04
172
*THRASH, sorry
nerchiopiteco
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.40.47
171
freedom: ho letto ho letto, non tutto purtroppo come premesso nel mio post e chiedo scusa per aver perso dei pessaggi, ma ti ricordo che questi non hanno passato gli ultimi 30 anni della loro vita a spaccare pietre fin dalle prime luci dell'alba, e se leggi quello che ho scritto io non ho cominciato a criticarli da stamattina, ma da quando erano giovani e forti ed in più aver perso la carica dei 20 anni a 25 più che un'attenuante mi sembra un'aggravante (quando è uscito Load, Hetfield aveva 33 anni e c'è chi a 33 anni si portava la croce sulle spalle ) ed in più ricordo TRHASH TILL DEATH, più chiaro di così....se parliamo di thrash vanno condannati, non c'è alternativa e giustificazione, NESSUNA
Painkiller
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.33.14
170
@Billo: ah ah ah! e secondo te l'ariete cosa lo usavano a fare nel medoevo???
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.29.39
169
Painkiller: lo so perfettamente che esistono dei semi-alieni tipo Petrucci, e hanno tutta la mia stima, ma non c'entrano niente con quello che fanno i Metallica. nerchiopiteco: sia la "tesi difensiva" di Raven che molti commenti (compresi i miei) hanno cercato di spiegare perché i Metallica siano invecchiati peggio di altri, ma se non li leggi...@ Master: e lasciali divertire a sti ragazzini che con l'aria che tira c'è poco da stare allegri...
BILLOROCK fci.
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.28.23
168
Non so voi, ma spesso guardo i documentari naturalistici, ebbene ho notato che ricevere una craniata aun un pecorone o montone, no non è piacevole...
nerchiopiteco
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.23.21
167
non sono riuscito a leggere tutti i commenti perchè cominciano ad intrecciarmisi gli occhi comunquea a parte i soliti luoghi comuni su band come Maiden o Manowar che a detta di molti farebbero sempre gli stessi dischi, a dimostrazione che alla gente piace più parlare/scrivere che ascoltare (in questo caso ascoltare gli ultimi dischi) credo che vitamammut abbia smontato completamente la difesa: ci sono band (praticamente tutte) che hanno cominciato prima o insieme ai Metallica e chissà per quale mistero cosmico che noi non possiamo comprendere (super poteri? Red bull? sono alieni?) ancora riescono a fare la stessa musica che facevano a 20 anni; ed i metallica che poverini non ce la fanno più abbiamo il coraggio ancora di chiamarli alfieri del thrash, o anche solo semplicemente thrashers? THRASH TILL DEATH ragazzi e se non ce la fai sei fuori e se proprio la devo dire tutta, secondo me il vero thrash, o almeno quello che piace a me, l'hanno fatto solo con mezzo Kill 'Em All, la metà fatta da Mustaine però
Painkiller
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.21.18
166
@Samba: spiacente, ma davvero non riesco ad ascoltare Hetfield che canta con la voce da ragazzino quando l'ho sentito cantare per anni con la voce brutta sporca e cattiva , è indecente, sembra che abbia i pantaloni troppo stretti... :-o. Davvero, preferisco ricordarli com'erano un tempo, non è che facciano schifo ora ma non sono più all'altezza delle eprformance live di un tempo. @freedom: ci sono chitarristi che sono molto precisi sul palco, parlando per l'esperienza personale (perchè li ho visti tante volte nel corso degli anni) mi vengono in mente Petrucci, Smith, Downing e Tipton, Youngblood etc...
Master
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.19.02
165
hai ragione, pecoroni ad entrambi, chi li attacca però ha l'attenuante magari cerca di far aprire gli occhi su alcuni aspetti importanti che magari lo zoccolo duro di fans ignorano, ma non è il tuo caso. Comunque non leggerò più altri post sull'argomento, per il semplice motivo che una discussione del genere poteva avere senso molti anni fa..Beh poi chi è meglio tra i Metallica e i Megadeth..diatriba da ragazzini
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.08.26
164
Ragazzi, motivate se ci riuscite, invece di dare del pecorone a destra e a sinistra...allora chi li difende è pecorone? E chi li attacca di continuo invece di ignorarli? Cos'è? Un co....ione forse?
Master
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.05.30
163
beh, dopotutto chi difende ancora i metallica nel 2012, un po pecorone lo è, me compreso che ho letto tutta la discussione
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.03.27
162
Non ho detto che Mustaine non sia bravo, ho detto che è sopravvalutato, è diverso. Ripeto, facendo un paragone tra gli assoli presenti su No Life 'Til Leather e Kill 'em All, preferisco nettamente quelli di Hammett, più armoniosi e puliti, chissenefrega se quello è più veloce o se ha inventato lo spider chord, quello che conta è riuscire a trasmettere emozioni e ad amalgamarsi all'interno di una band, cose che Hammett, nonostante i suoi noti limiti, riesce a fare perfettamente. Che poi "stecca" gli assoli dal vivo o li improvvisa, vabbè, chi è che non sbaglia mai? Mustaine forse? No, sbaglia anche lui ve lo assicuro, solo che, al contrario di Hammett, Dave non si trova al centro di polemiche infinite e agguerrite come quelle che investono i membri dei Metallica, e sapete perché? Perché i Metallica attirano SEMPRE l'attenzione, nel bene e nel male, e questo articolo ne è ulteriore prova. Dal vivo ho avuto la fortuna di vedere entrambi, e di sicuro i Megadeth (anche quelli attuali) sono dei musicisti molto più preparati di Ulrich e company, peccato però che quando suonano i Metallica il palco ed il pubblico si incendiano letteralmente, e gli errori passano in secondo piano. Non so spiegare bene perché questo accada, ma l'energia sprigionata dai four horsemen è qualcosa che ti avvolge completamente. Ecco, questo per me è il Rock, non fare gli assoli perfetti o gli acuti con la voce, il rock è riuscire a far scatenare gli animi, e i Metallica fanno parte di quelle band che ci riescono in pieno. @DevotoOli: Mi vuoi spiegare per quale motivo parlare dei Metallica fa di noi dei pecoroni?
DevotoOli
Mercoledì 16 Maggio 2012, 11.01.34
161
lo so, non c'è bisogno che me lo dica. parlo a ragion veduta
waste of air
Mercoledì 16 Maggio 2012, 10.42.02
160
@devotoOli: l'hai letto anche tu, ti stai autodicendo del pecorone.
BILLOROCK fci.
Mercoledì 16 Maggio 2012, 10.39.45
159
Devoto oli: Benvenuto tra di noi allora....
DevotoOli
Mercoledì 16 Maggio 2012, 10.29.24
158
Guadagnare lettori pecoroni senza sforzo...ecco il senso
waste of air
Mercoledì 16 Maggio 2012, 9.55.52
157
Posso capire i paragoni con Mustaine, il fatto che scriva/abbia scritto canzoni più o meno belle dei Metallica, il fatto che abbia più o meno gusto di Hetfield e Hammett, il fatto che la sua band sia più o meno famosa ecc..Ma che sia sopravvalutato tecnicamente non si può sentire. Insomma, allora rust in peace chi l'ha scritto? Mia nonna? Provate a suonarlo a vedere se è facile, e provate a suonare il black album, poi ne riparliamo.
Sambalzalzal
Mercoledì 16 Maggio 2012, 9.31.56
156
Painkiller@ mah... a parte il discorso dell'età che cmq di certo conta e che non c'è nessuno di loro che ha bisogno di bombole di ossigeno o sta piantato sul palco come un manichino, come dicevo commenti fa, hetfield la voce di sua stessa ammissione se la giuocò dopo il tour del black album... poi non beve più e non fuma più cubani (quindi il tono rasposo è svanito).L'unico che non regge la scena è Ulrich ed è chiaro che dipenda dal fatto che di fare più del dovuto non je ne possa fregare più di meno.comunque ho visto proprio qui su metallized lo spezzone del clip di Struggle e li ho trovati in grande forma!
Painkiller
Mercoledì 16 Maggio 2012, 9.03.56
155
mah, non ho voglia di infilarmi nel dedalo delle considerazioni megadeth/metallica, devo però dire che dal Vivo i Metallica non mi piacciono più. Non mi piace come canta james, non mi piace il fatto che Hammett sia poco preciso negli assoli, non mi piace il fatto che Lars ogni tanto si meni via e vada fuori tempo. Vedere il live dei big4 per me è stato un colpo al cuore, ho provato a rivederlo due o tre volte ma per chi come me li ha visti quand'erano ancora bravi (anche nel tour del black album per capirci) ora non sono più guardabili, ci resto troppo male. James ci prova, da' l'anima, ma non mi piace proprio più come canta...
Raven
Mercoledì 16 Maggio 2012, 8.59.45
154
In ogni caso ragazzi: qualcuno molti, ma molti commenti fa, chiedeva il senso di questo pezzo. 1400 letture e 153 commenti in 24 ore; eccolo il senso.
Sambalzalzal
Mercoledì 16 Maggio 2012, 8.40.28
153
Io continuo a ripetere: non si può dire "i megadeth sono meglio dei metallica" quando è lo stesso mustaine a dire il contrario. A me personalmente tranne "so far so good..." hanno sempre fatto cagare. E che cazzo, sono anni che sento queste cose, che chi è uscito dai metallica è meglio di loro, che i megadeth sono meglio di loro. praticamente chiunque non arriva al successo è meglio di uno che ci arriva? Se questo è il senso penso che ci sia qualcosa che non va perchè TUTTE queste persone hanno iniziato a suonare proprio per fare soldi! Poi scusate, se una band diventa famosa più di un'altra (ed i Metallica, penso non ci siano dubbi, sono i più famosi, significa che hanno conquistato più persone=hanno trovato la formula vincente. Perchè sta cosa fa innervosire? Ah, perlaltro, ricordo una cosa che fece discutere sui giornali addetti ai lavori: esce Re-load infarcito di schizzi e disegnini... esce Cryptic Writings e sta sulla stessa linea... voglio dire, non è che ci vuole un genio per capire di cosa si tratta... la continua emulazione da parte di mustaine x cercare di trovare la pietra filosofale che avevano trovato Het e company! Poi che faccia più virtuosismi lui di hetfield con la chitarra a 23 manici chi se ne frega, l'importante è il risultato e viste le vendite penso che la formula più azzeccata l'abbiano trovata i metallica!
Undercover
Mercoledì 16 Maggio 2012, 2.46.16
152
La vediamo in maniera nettamente differente, ma se prendiamo un "Cryptic Writings" e un "Reload" di certo non esce fuori bene il secondo, così come se paragoniamo "Youthanasia" e "Load" di sicuro la pasta è completamente diversa. Per me si possono anche difendere a oltranza ma la differenza c'è e si sente. Poi che i Megadeth siano un solo project con membri che hanno avuto un'importanza fondamentale vedi Friedman, Menza e soprattutto Ellefsson hai pienamente ragione, però ricordiamo anche che il primo album dei Metallica lo zampino di Mustaine c'è ancora e si sente, poi gli altri ok nessun dubbio che siano capolavori scritti da loro e ci mancherebbe però ripeto per me sono indifendibili dal 1988 in poi e le due discografie anche con album di mestiere come dici tu, vedono i 'Deth messi meglio, visto che di cagate veramente grosse ne han fatta una sola "Risk".
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 2.38.21
151
No scusami Undercover, non facciamo passare per vangelo le tue opinioni. Che la discografia dei Megadeth sia migliore di quella dei Metallica lo dici tu, non i fatti. Che Countdown sia superiore al Black Album non mi pare proprio, il post Youthanasia è da dimenticare, e gli ultimi sono semplici lavori "di mestiere". Sostanzialmente credo che a fare la differenza sia il fatto che mentre i Megadeth sembrano più un solo project, i Metallica possono contare su una forza di squadra fra le migliori e più durature della storia (almeno i 3 membri storici), cosa che li rende agli occhi e alle orecchie della gente una vera band. Poi per il resto, questione di gusti certo, ma l'unico lavoro dei Megadeth che metto alla pari di pietre miliari come Master Of Puppets o AJFA è Rust in peace, lì si che non si tocca fondo, quello è un disco magnifico, mentre tutti i rimanenti album stanno sempre un gradino sotto quelli dei Metallica, e questo lo sa benissimo perfino MegaDave in persona. Discorso a parte per quanto riguarda la situazione odierna: mentre Mustaine si è specializzato nel comporre dischi come dicevo prima "di mestiere", tutto fumo e niente arrosto, che almeno lo tengono lontano da critiche tipo "venduto" o "traditore", i Metallica si sono prima gettati anima e corpo in quel hard rock anni '90 che tanto ha dato loro in termini di successo commerciale, per poi smarrire completamente la via e diventare ciò che sono adesso, una band dall'indole snaturata, che non riesce più ad essere quello che era. Insomma, se vogliamo parlare senza peli sulla lingua, sono finiti entrambi, ma restano pur sempre delle icone che la gente ama e va a vedere con piacere ancora oggi e chissà per quanto tempo ancora...
Dave Insane
Mercoledì 16 Maggio 2012, 2.22.59
150
I dischi pubblicati dopo "...And Justice For All" non li sopporto, dal vivo i pezzi vecchi non rendono come li suonano ora, perciò il mio verdetto è: inutile piangere sul latte versato e meglio ascoltare altre bands.
Undercover
Mercoledì 16 Maggio 2012, 1.37.30
149
@Arrraya "So Far..." è il mio preferito , "In The Darkest Hour" poi è una delle mie colonne sonore costanti... eheh
Arrraya
Mercoledì 16 Maggio 2012, 1.34.20
148
Undercover@ io sono uno di quelli che ama solo i primi dei Megadeth. "So far..." è stato un album fantastico quando uscì, la band era tra le altre cose ancora sottovalutata, una band per pochi e mi piaceva da morire.
Undercover
Mercoledì 16 Maggio 2012, 1.25.47
147
@Arrraya aspetta mi hai frainteso, il fatto che siano regrediti tecnicamente non è un problema, c'è gente che suona due accordi e manco quelli creando capolavori, Hammett però non riesce a suonare manco i suoi assoli, Lars molti lo difendono, amici che son tornato da Udine hanno detto testuali parole: concerto grandioso, atmosfera magica, Ulrich da prendere a calci nei denti, ora o gente che ha 25-30 di metal sulle spalle è tutta rincoglionita o è vero che Lars live fa cilecca spesso e volentieri e sentir parlare di 'sti tizi adesso come fossero degli intoccabili un po' rode proprio perché li ho profondamente amati, cioè io non l'ho mai perdonata ai Metallica d'aver trattato Newsted come una sagoma di cartone ma Cristo ci rendiamo conto che quello è un signor bassista e non veniva neanche considerato un membro della band, sono parole loro non mie eh. @Freedom tecnicamente Mustaine era già superiore al resto della band negli anni Ottanta adesso anche a mezzo servizio i 'Tallica un pezzo dei Megadeth dei primi album non lo possono suonare neanche con una botta di culo, il contrario è fattibilissimo. Sulla qualità i Metallica hanno dalla loro cinque dischi, i Megadeath ne hanno un bel po' in più soprattutto se si conta il post Youthanasia tra qualcosa di hard-rock oriented e gli ultimi che non apprezzo ma che annientano le produzioni 'Tallica senza se e senza ma, complessivamente la discografia di Mustaine è nel complesso qualitativamente migliore, i fatti lo dicono non io. Altra cosa, io non ho mai compreso perché i primi dei 'Tallica sono capolavori assoluti quelli dei Megadeth no, vorrei che qualcuno me lo spiegasse, dato che vorrei proprio vedere chi ha composto album di quella caratura e personalità, lo stile di Mustaine dagli esordi sino al 94 è stato praticamente impeccabile per quanto "Youthanasia" abbia qualche pezzo controverso e qualcuno osa pensare che il "Black Album" sia migliore di un discone come "Countdown To Extinction", si ok Dave era geloso, ma quelli hanno prodotto un disco per le masse abbastanza squallido, lui un disco che pur essendo molto più catchy ha ancora una propria natura metal legata la thrash. Metallica colpevoli e dal 1990 a oggi li denuncerei per reati reiterati contro l'arte.
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 1.06.32
146
Ah e comunque chiamatemi fanboy o come vi pare con questo vostro linguaggio da bimbiminkia del metal...sai che mi frega.
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 1.04.54
145
Perché? Perché mi sono permesso di sfatare questo mito del Mustaine/buono/bravo - Metallica/cattivi/incapaci? Beh, mi sono rotto di alimentare certe stronzate con il silenzio. I Megadeth sono una grande band, i Metallica una grandissima band. Questa è la realtà, e non è la tecnica che ha contraddistinto le band migliori della storia.
Master
Mercoledì 16 Maggio 2012, 1.00.04
144
Freedom, si vede che sei un true fanboy
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.54.52
143
Anche qui voglio essere il primo a dirlo, e me ne assumo la responsabilità: Mustaine è sopravvalutato tecnicamente parlando. Andate a vedere i video tratti dalla festa-concerto per i 30 anni dei Metallica in cui suonano phantom lord o Jump in The Fire con Dave, e vi renderete conto che Hammett nei Metallica ci sta a pennello, mentre Mustaine tende ad essere molto caotico e poco melodico, caratteristiche che mal si sposano con la musica dei four horsemen. Poi comunque qualitativamente superiore non lo è affatto, visto che i Metallica hanno ampiamente dimostrato di saper scrivere delle canzoni più belle. Fade To Black, Orion, To live is To die, MOP, Call of Ktulu, Blackened, Harvester Of Sorrow...devo continuare? Questi sono dei classici coi controcazzi, roba che abbatte le barriere del "metal" o "rock" o come lo si voglia chiamare, roba che il caro Mustaine, purtroppo, non è riuscito ad eguagliare. Su Jason non ho niente di cattivo da dire, mi è sempre piaciuto, ma è lui che deve praticamente tutto ai Metallica, non il contrario.
Arrraya
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.53.00
142
Undercover@ per me hai detto anche delle cose giuste, come il fatto che i Metallica siano regrediti tecnicamente, ma essere ineccepibili tecnicamente fa grande una band? è strettamente necessario per trasmettere qualcosa? Ti dico la verità, anch'io sono dell'avviso che pecchino di un po di superficialità nell'esecuzione dei loro brani, ma che sopperiscano bene con l'impatto che rimane sempre notevole. Per quanto riguarda i Megadeth per me (per me tengo a precisare) è da un pezzo che hanno perso credibilità, e la cosa mi dispiace ancora di più se penso che la loro line up attuale non ha nulla da invidiare a livello tecnico a quella di rust in peace, e come vedi la tecnica non basta
paolo
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.51.22
141
beh, sai passare a testi come Master, Ride The Lightning o One a Ain't My Bitch, 2x4 o Until It Sleeps a me sembra una netta involuzione..per non parlare del video della cover di Whiskey in the jar(che è un bel pezzo)...non erano loro quelli contro gli eccessi delle glam bands degli anni 80? Newsted ha scelto la via più difficile, cioè quella della musica fino in fondo e no quella dei dollaroni..non poteva starsene zitto e fare un Hammet2 a suonicchiare quello che gli altri vogliono? Riguardo i rapporti coi fans, io credo che i Metallica siano diventati famosi anche per il loro essere come la gente comune, la star che allo stesso tempo è tutt'uno coi fans..credo che quell'immagine sia andata persa da ben tanto tempo.
MAXSLAYER
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.47.22
140
CHE GRANDE GRUPPO I METALLICA CON LORO HO SORRISO HO PIANTO HO POGATO IL PRIMO VERO CONCERTO AND JUSTICE...A PADOVA 1988 MI HANNO DATO TUTTE L'EMOZIONI CHE UNA BAND POSSA REGALARE PER ME E IMPOSSIBILE CRITICARLI O ADDIRITURA PROCESSARLI OGNI ALBUM PER ME E SPECIALE: KILL.. RAPRESENTA LA POTENZA DELLA MIA GIOVENTU LO ASCOLTAVO IN TUTTE LE SITUAZIONI ....RIDE...E UN ALBUM SUBLIME BELLISSIMO....MASTER.....E TUTTO.....E POI LA TRAGEDIA LA MORTE DI CLIFF BARTON PER LA MUSICA EQUIVALE AD HENDRIX....OK NEL MIO CUORE VIVE PER SEMPRE 1988 ARRIVA AND JUSTICE..... E QUI LA POTENZA E ARTE...... ARRIVA BLECK ALBUM E L'ATTESA DELLA 1 VOLTA CON UNA RAGAZZA L'EQUIVALENTE DI 100 ORGASMI MI SONO TUFFATO FINO IN GERMANIA PER VEDERLI ARRIVA LOAD E QUI IL COLPO DI SCENA I METALLICA HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE UN GRUPPO CON LE PALLE IL PERCHE NON HANNO FATTO UN CONTINUATO DI BLECK....MA UN CAZZUTO ALBUM HARD ROCK WEISTIN MY HATE E TRA LE PIU BELLE CANZONI DELLA LORO STORIA...ECCO UN PASSO FALSO RELOAD L'ALBUM SBAGLIATO... ANCHE I MIGLIORI SBAGLIANO UN RIGORE.... MA SI SONO SUBITO ALZATI CREANDO UNO TRA I PIU GRANDI ALBUM LIVE DELLA STORIA S&M ASCOLTARE THA CALL OF..... E D E PURA CLASSE. ST ANGER QUI RAGAZZI HANNO DEVASTATO I PROPRI STRUMENTI MA QUELLO CHE MI HA COLPITO E LA VERSALITA DI JEIMZ NELLA VARIETA DI CANTARE INCREDIBILE ED INFINE DEATH MAGNETIC PER ME UN REGALO PER CHI AMANO I METALLICA PS SCUSATE PER IL PAPIRO MA CON UNA LEGGENDA COME I METALLICA E DOVUTO... ESSERE UN FANZ DEI METALLICA E COME UNA FAMIGLIA SI POSSONO SOLO VOLERGLI BENE PER TUTTI GLI ALTRI NON POSSONO CAPIRE E QUINDI GENTILMENTE POSSONO FOTTERSI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Undercover
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.38.47
139
@Freedom perdonami non è una questione di santificare, Mustaine è qualitativamente e tecnicamente superiore a tutti i Metallica in blocco, Newsted era ed è un signor bassista che mentre loro producevano merda a raffica ha vissuto un'esperienza indimenticabile insieme ai Voivod no i primi contadini che passavano di lì oltre ad aver composto praticamente da solo un masterpiece degli anni Ottanta qual è "Doomsday For The Deceiver", mentre gli altri tre 'Tallica sono regrediti in maniera imbarazzante, salvo James perché si è tenuto a galla ma Hammett e Lars sono al limite col ridicolo.
freedom
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.34.44
138
Non sono per niente d'accordo con fabio. Per prima cosa finiamola di santificare chi è stato cacciato o ha lasciato i Metallica, non sento dire altro: Mustaine è un grande mentre i Metallica sono dei venduti...Jason era troppo vero per stare ancora nei Metallica. Risposta: Mustaine ha provato anche lui a "vendersi", ma non essendone stato capace, ha deciso di ritornare più o meno subito sui suoi passi. Jason ha abbandonato i Metallica per motivi artistici più che altro, visto che non si sentiva libero di esprimersi, e visto che ci teneva a portare avanti i suoi progetti paralleli, cosa che, a quanto pare, nei Metallica non è possibile fare. La band si è involuta nei testi o nel rapporto coi fans? Niente di più falso. I testi da Load in poi sono molto più intimi e introspettivi. Il loro rapporto con i fans è magnifico, anzi, credo sia migliorato negli ultimi anni, infatti i nostri si comportano più da uomini comuni che da rockstar. Puoi dire loro quello che vuoi, ma ti assicuro che dal vivo (con tutti i difetti di Ulrich) riescono ad essere coinvolgenti come pochi, ancora oggi, ed è probabilmente questo che li tiene ancora in piedi.
Arrraya
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.27.38
137
Il fatto che i gusti vengano definiti relativi o assoluti mi fa cadere nello sconforto, perchè la neolingua ci sconfigge ogni giorno e difficilmente se ne esce vivi. Discutere non sempre vuol dire imporre il proprio punto di vista,certe volte vuol dire difenderlo,altre volte comprovare il pensiero degli altri,oppure semplicemente ascoltare.Per quello considero la musica come una forma archetipica che dovrebbe farci comunicare meglio della parola.
fabio
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.20.54
136
St Anger è un disco fantastico, vero, appena sotto però all'ottimo Risk dei Megadeth , all'eccellente The Ritual dei Testament e al superbo Virtual XI dei maiden...
Arrraya
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.20.24
135
Lizardd@ St. Anger è meglio di qualsiasi album dei Megadeth dopo Rust in Peace ... PER ME. Forse il fatto che si tratti di un processo vi fa immaginare me con la toga. Non è cosi. AH AH AH
fabio
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.12.05
134
Colpevoli. L'unico che era ancora "duro e puro" era Jason Newstead come negli anni 80, che è stato costretto ad andarsene... Può essere che una band che non sforna più un disco buono da 20 anni, che si è involuta sotto tutti i punti di vista (tecnico, di testi, di atteggiamento nei confronti dei fans) MERITA DI RIEMPIRE GLI STADI COME 20 ANNI FA?? Assolurtamente no. Il problema è che non ci sono alternative valide..nessuna band va il botto come quelle degli anni 80, nessuno vende da diventare una star come quella volta..così a riempire gli stadi sono sempre e solo quei 4 nomi di 20 anni fa che non azzeccano più un album intero buono da una vita... Ci rifilano pure i loro scarti e noi non sazi andiamo a vederli dal vivo spendendo quasi 100 euro, per vedere un Lars Ulrich che non riesce nemmeno più quasi a rifare i brani suonati da lui... Adesso va bene un po, ma c'è un limite a tutto... Vi pare che una band che ha fatto 8 anni d'oro e 21 di merda meriti ancora tutto sto successo???
Lizard
Mercoledì 16 Maggio 2012, 0.09.33
133
Mah non saprei... Hai iniziato con un assoluto: "St. Anger è meglio di qualsiasi album dei Megadeth dopo Rust in Peace". Ora mi dici che è solo una questione di gusti personali, quindi relativi. Ok, la frase resta comunque falsa, ma giustamente tu hai tutto il diritto di pensare che sia vera
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.57.50
132
Non è un' affermazione assoluta proprio per niente, dal momento che mi vede in difesa e non in attacco delle mie opinioni.sarebbe stato un "assoluto" se avessi voluto imporre il mio punto di vista, qui invece dico chiaramente: "Perchè deve fare schifo anche a me quello che fa schifo alla maggioranza?" , se vogliamo prenderla cosi, può essere un modo di uscire fuori dal coro, e cosa c'è di piu assolutista di una maggioranza che stabilisce cosa è giusto o sbagliato? ma per fortuna se il discorso rimane (com'è giusto che sia) nell'ambito dei gusti personali, allora abbiamo ragione entrambi. o no?
Lizard
Martedì 15 Maggio 2012, 23.56.08
131
Ma ci mancherebbe. Da questo punto di vista, per me potrebbero suonare tutti per sempre. Un musicista se non sta su un palco e come un albatros che non vola (cit.).
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.52.55
130
Sia chiaro, non ascolto St. Anger ogni giorno, non è un capolavoro, ma semplicemente un buon album che mi piace e che secondo me ha avuto fin troppo ostracismo, esagerato se si considera che è pur sempre un album di musica e non un manifesto politico da attaccare a priori. Tutto qui. Non pensiate che io non abbia provato fastidio nei confronti della band all'epoca di "Load" , ma chi se ne impippa, mi salvo solo due brani da quell'album che non ho comprato, ma per il resto non credo che sia un motivo cosi grande per cui sperare che vengano distrutti da un esplosione atomica o altro. Come per i Maiden; in cuor mio penso che gli ultimi vent'anni siano stati deludenti e certe canzoni veramente ridicole, ma provo sempre gioia nel sapere la band in giro a suonare
Lizard
Martedì 15 Maggio 2012, 23.49.30
129
Quindi lo vuoi rendere un assoluto. Esattamento quello che ho scritto. Fatto sta che la tua affermazione, relativa o assoluta che sia, non sta in piedi, mi spiace. Come fa sei ovviamente libero di dire quello che ti pare e, soprattutto, di ascoltare e farti piacere quello che istintivamente per te funziona, ma se dici che St. Anger è meglio di qualsiasi album dei Megadeth dopo Rust in Peace stai solo dicendo una cosa che non sta né in cielo né in terra e può funzionare solo come concetto talmente relativo da essere applicabile solo a te.
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.45.40
128
Lizard@ io credo di essere stato chiaro: e la risposta ad unoQualsiasi qui sotto spero ti faccia capire ancora meglio. Nessuno è il giudice degli ascolti degli altri, ed è proprio questo che volevo difendere. Nessunissima intenzione di relativizzare questo concetto, anzi, è proprio il contrario.
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.43.11
127
Ma certo UnoQualsiasi@ credo che l'argomento della discussione non sia cosa piace a te o a me, ma il motivo per cui non debba piacere a me quello che fa schifo a voi, se ci pensi c'è molta differenza.
Uno Qualsiasi
Martedì 15 Maggio 2012, 23.36.56
126
io st. anger ce l'avevo, quindi l'ho ascoltato più volte, però se a te piace liberissimo di farlo, ti capisco e non ti condanna nessuno (a differenza loro, che li condanno su due piedi!).
Lizard
Martedì 15 Maggio 2012, 23.36.23
125
Insomma siamo al relativismo assoluto, anzi no all'assolutismo totale: il metro per giudicare il valore di un album sono gli ascolti che tu dai ad un disco... Ok, benissimo. Goditelo St. Anger e ascoltalo tanto, chissà che a forza di ascoltarlo non diventi anche meglio di Ride the Lightning
waste of air
Martedì 15 Maggio 2012, 23.35.07
124
@arraya: scusami tu. Avevo capito la tua frase in generale, non riferita solo ai Megadeth!
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.33.47
123
Waste of air@ , indendevo qualsiasi album dei Megadeth dopo Rust in peace, non qualsiasi album in generale.
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.32.40
122
Nessuno può negare che dopo Rust in Peace ci sia stato un rimbambimento compositivo. Io quei cd li ho comprati , li ho ascoltati , e poi?Quante volte ho ascoltato Rust in Peace? boh, miliardi forse. Quante volte ho ascoltato Youthanasia? decisamente meno e un motivo ci sarà, poi di certo non sono nessuno per stabilire che uno è meglio dell'altro, ma per me, per il mio (per voi) trascurabile mondo di ascolti, parla abbastanza chiaramente la mia piastra dello stereo (avete sentito bene, PIASTRA DELLO STEREO, ascolto musica ancora con questi vetusti mezzi che mi permettono di ascoltare gli album per intero e non smozzicati su You Tube)
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.27.25
121
Il fondamento è che per me ,per le mie orecchie, non sono album degni di nota (Parere personale) ma qui si fa un processo alle intenzioni delle band, per quale motivo optano per un certo percorso musicale piuttosto che un altro. Se poi volessi scendere piu nei dettagli il motivo è che per me non hanno piu rappresentato qualcosa di fresco e rabbioso , ma ti ripeto che sono solo mie considerazioni in base ai miei gusti, non sto dicendo che sono album che fanno schifo, ma "Youthanasia" è secondo me un ascolto trascurabile rispetto al piu grezzo "So Far..." ad esempio. il tutto sta a vedere quante volte ascolto un album rispetto ad un altro
waste of air
Martedì 15 Maggio 2012, 23.23.42
120
Stanger è meglio di qualsiasi album dopo Rust In Peace?? Oddio...quindi praticamente il 99% del metal che ascolto è merda!
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.20.37
119
Sul caso St. Anger e sul fatto che possa piacere o meno non ci piove che uno può e deve dire la sua, anche perchè quello che a te non piace dell'album (ovvero la scarsa tecnica sfoggiata mi pare di capire) non la trovo una cosa determinante per i miei gusti.Ma qui non credo che sia il problema del discorso, i gusti sono gusti, ma il fatto di non concepire come un album come St.Anger possa piacere a quei pochi che lo hanno apprezzato...per il semplice fatto che lo hanno ascoltato. A me Load e Reload non sono mai piaciuti, St anger si, Death Magnetic non molto, perchè sto dando dei pareri sulla musica e non su chi e per quale motivo l'ha scritta.il discorso è tutto qui. Lizard@ tutti gli album dei Megadeth post "rust in peace" non li ritengo interessanti perchè le mie orecchie non li gradiscono, ma nonostante tutto sarei sempre contento di vederli in giro.
Lizard
Martedì 15 Maggio 2012, 23.15.46
118
Basta che abbiano il minimo fondamento e non è quello il caso.
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 23.11.19
117
Uno Qualsiasi@ e Lizard: Ricordiamoci che questo è un dibattimento e bisogna portare tutte le tesi in aula
Metal4ever90
Martedì 15 Maggio 2012, 23.02.25
116
Dopo quell'immane cacata di Lulù sarei per la confisca dei beni di tutti i membri. Però, se casomai riuscissero a fare un album decente in futuro, si potrebbe pensare al condono. P.s: Complimenti per l'idea!
Uno Qualsiasi
Martedì 15 Maggio 2012, 22.46.21
115
arrraya, obiezione pertinente la tua, ma se leggi bene io ho scritto: "la loro non è sperimentazione ma perdita totale dell'ispirazione (st. anger) unita alla necessità di trovate ruffiane con l'unico scopo di accaparrarsi un bel po' di dollaroni (load e reload)", quindi non è contraddizione ma l'unione delle due cose insieme. in poche parole loro oltre a pensare al denaro sono diventati anche scarsi dal punto di vista strumentale, non riuscendo più a suonare come facevano una volta. veloci sì in st. anger, ma secondo me assolutamente insufficienti in termini di qualità. degli incredibili tecnicismi del periodo d'oro qua non ce n'è nemmeno l'ombra! è brutto pensare ai metallica come una band groovecore e non technical thrash, ed è per questo motivo che riterrò sempre st. anger un album brutto. fosse stato fatto da una band nu metal o metalcore allora il discorso sarebbe stato diverso.
Lizard
Martedì 15 Maggio 2012, 22.29.11
114
"St. Anger è meglio di qualsiasi album pubblicato dopo Rust in Peace".... Buona questa, ottima, come ti vengono?
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 22.20.21
113
Arrraya@ il fatto è che tante cose neanche è "concesso" dirle perchè se no la gente ti scanna (caso Megadeth: perdio se è il frontman stesso a dire esplicitamente che soffre di complessi di inferiorità rispetto a Hetfield, la gente può rammendare tutte le pezze che vuole ma il risultato finale non cambia!) Sai che credo tu abbia toccato il tasto chiave della questione... il furto c'è ovunque ed è pieno di gente che gioca a fare sesso anale con il sedere degli altri (scusate la scurrilità), ovunque ma non nella musica perchè nessuno verrà mai obbligato a comprare un cd di una data band se non si vuole farlo. per questo non ho mai capito bene tutte le critiche mosse ai Metallica. non ti piacciono? Basta. Fine. Non li ascoltare più.frasi tipo "dovrebbero cambiare nome" ma perchè scusate? la band è la loro, tengono il nome che vogliono e soprattutto fanno ciò che ritengono giusto fare. Non è colpa loro se la gente va in crisi di identità ad ogni nota che cambiano. E' come se uno indossa gli stessi vestiti per un anno e poi quando decide di cambiarli il vicino di casa lo incontra e lo prende a sganassoni perchè "non se lo aspettava" o "non era abituato". secondo me bisognerebbe un attimo rivedere le cose con un minimo di maturità ed imparzialità, giusto quello in modo che una band come i Metallica anche se non più apprezzata dallo zoccolo duro dell'audience possa perlomeno essere rispettata per ciò che ha fatto (tanto!) e per le scelte prese durante la carriera.
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 22.03.35
112
Se andiamo dentro ai vari split del 99% delle band che conosciamo, il motivo sono quasi esclusivamente i soldi. Senza soldi non si canta messa. Ripeto, siamo noi ad avere un idea distorta del denaro, e la colpa è del fatto che viviamo in un ambiente dove ogni giorno vediamo gente che si arricchisce mettendola in culo alla gente, di conseguenza pensiamo che fare soldi sia sbagliato,che i soldi siano sbagliati, quando invece è la modalità con cui si fanno che è sbagliato, ma di certo non è mettere su una band , far divertire la gente senza costringerla a comprare un cd se non lo vuole.
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 22.00.09
111
Sambalzalzal@ giusto, senza contare che negli USA il senso di competizione fa parte del loro corredo genetico. Io ho smesso da parecchio di credere a queste stupidaggini dell' "integrità" , anche perchè se uno fa soldi con la propria musica (parlo anche degli 883) non dovrebbe infastidirmi, anche perchè non stanno mettendo le mani nelle tasche di nessuno. Se una cosa ti piace decidi se acquistarla o meno. Questo discorso non lo faccio per difendere i Metallica o chissà chi , ma come hai detto tu io vedo piu incoerenza in un Steve Harris che fa il verso a se stesso da piu di ventanni per non perdere fans, piuttosto che pensare veramente di dare un senso alla musica della sua band, ma anche loro sono liberi di fare quello che vogliono. Poi la parabola di Mustaine ,se vogliamo, è ancora piu criticabile di quella di Hetfield e soci, palesando album dopo album, una sua battaglia contro la sua ex band e una rincorsa verso la commerciabilità dei suoi album che (personalmente) ne hanno sancito la fine. St. Anger è meglio di qualsiasi album pubblicato dopo Rust in peace, ma purtroppo qua bisogna fare e parteggiare per una squadra come ci hanno insegnato da piccoli (purtroppo)
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 21.36.57
110
Arrraya@ehhh ma lo sai che ancora c'è gente in giro che pensa che nel mondo del metal (anche ai vertici) ci sia gente che suona "fregandosene" dei guadagni! Eccole le critiche che muovo io x esempio ai maiden che si presentano come "quei bravi ragazzi dell'east end proletario" e che poi guadagnano come fiji de na mignotta! Negli epici anni 80' (non parlo solo dei Metallica) l'ambizione di chi faceva hard n heavy era quella di fare soldi e trombare donne (cose strettamente legate btw) sapeste quante bands si stanno ancora mangiando i gomiti guardando al successo che hanno fatto i metallica! Una prova su tutte l'intervista confessione che fa mustaine nel documentario dei tallica "volete sapere se sono contento di essere il numero 2? Fucking NO!!!" E la non è che lui si riferiva all'essere più brutto di Hetfield!
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 21.29.47
109
contraddizione*
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 21.27.48
108
Uno Qualsiasi@ mi permetto di notare quella che mi sembra una contradizione in quello che hai scritto: Se i Metallica avessero pensato ai dollaroni, come hai scritto, che senso avrebbe avuto far vedere ai vecchi fans traditi di non essersi rammolliti, optando per un album con un suono scadente (come dite in tanti). Io ritengo St. Anger un bell'album (non paragonabili ai loro capolavori di sicuro) ma un grande album metal,sparato come piace a me. Se avessero pensato ai dollaroni (e chi è che non ci pensa) avrebbero fatto prima a produrre album alla Nickelback che consolidare quella fetta di pubblico conquistato con gl'indecorosi Load e reload. St. Anger se non altro è METAL. Ripeto che io parlo solo di musica, se mi piace perchè dire il contrario solo perchè magari mi sta sul cazzo il batterista? Certe volte facciamo discorsi sulla purezza ma non vediamo che i tanto vituperati soldi stanno in ogni piega della società.Forse noi in italia certe cose le vediamo come uno sbaglio per il semplice fatto che ormai siamo abituati a considerare Soldi=Furto. Anche Mozart componeva delle partiture su commissione, per far soldi diciamo, e nessuno lo ha mai denigrato per questo
Kazzovoleto
Martedì 15 Maggio 2012, 21.26.14
107
Signori, ma in tutta onestà cos'altro si poteva chiedere ai Metallica? Hanno rivoluzionato il metal, punto, per poi trovarsi nella triste situazione di aver detto a trent'anni (dopo il Black Album, che secondo me resta un signor disco) tutto ciò che avevano da dire!!! E a quel punto o inizi a scimmiottare te stesso oppure provi a reinventarti: i Metallica hanno scelto la seconda via, con un pizzico di onesta e altrettanto fiuto per gli affari...io li assolvo per gratitudine, per la loro storia, e perché restano dei signori musicisti (tra l'altro attendo un live report sul concerto di Udine, dove ero in prima fila e ho goduto per cinque ore di fila).
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 21.15.33
106
Dico a tutti una cosa che fino ad ora avevo dimenticato... se volete sentire i Metallica (o meglio la voce di James Hetfield) su pezzi pesanti andatevi a dare un ascolto su youtube agli AM I BLOOD finlandesi... mi direte che ne pensate!
Uno Qualsiasi
Martedì 15 Maggio 2012, 21.14.21
105
io sono assolutamente per l'accusa. secondo me loro purtroppo sono il classico gruppo che dopo un inizio di carriera promettente (nel loro caso fenomenale) hanno poi perso completamente la bussola sfornando una serie di amenità senza fine. la loro non è sperimentazione ma perdita totale dell'ispirazione unita alla necessità di trovate ruffiane con l'unico scopo di accaparrarsi un bel po' di dollaroni. io mi ritengo un gran fortunato in quanto non ho mai avuto il dispiacere di ascoltare load e reload, ma in ogni caso non ho mai trovato un libro, una rivista o un sito che parli positivamente dei suddetti dischi. stessa cosa per death magnetic, descritto da più parti come un disco forse sufficiente ma non in grado di riavvicinarsi davvero al furore degli anni '80. conosco purtroppo bene invece st. anger, e a 9 anni di distanza nessuno mi toglie dalla testa l'idea che sia stato concepito esclusivamente per smentire chi li accusava di essersi rammolliti, ma ciò che ne è venuto fuori non è altro che un'accozzaglia di suoni senza senso condita da una produzione pessima e che nulla c'entra con il loro suono (a metà tra gli slipknot e il metalcore). gli altri album che conosco interamente sono invece quelli buoni, capolavori immortali quali kill 'em all, master of puppets e quel black album che seppur denota un certo allontanamento dalle bordate thrash del recente passato è comunque da considerarsi un signor album. di ride the lightning e ...and justice for all conosco invece una canzone a testa (for whom the bell tolls e one) ma so che vengono comunque considerati come album appartenenti al loro periodo d'oro. per concludere, come potete vedere la mia conoscenza dell'universo metallica è a metà tra la teoria e la pratica, ma io ribadisco il mio concetto iniziale: accusati e colpevoli di non essere una band "seria" e condannati al risarcimento dei loro fan più fedeli per ciò che hanno fatto dal 1996 a oggi, aggravato dal fatto che tali porcherie non possono essere accostate ai vecchi capolavori, quindi, come ulteriore pena, depennamento di tali dischi dalla lista ufficiale delle loro uscite! (p.s.: complimenti davvero per l'idea che avete avuto, questa del processo è una trovata divertente e brillante. spero che ce ne siano altri in futuro, e soprattutto che martellino le band "incoerenti"!!!). keep on rockin' \m/
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 21.06.08
104
Nightblast@ non credo che i Maiden abbiano mantenuto la rotta, anzi, secondo me si sono infilati in una secca. Preferisco gli sbagli decidendo di rinnovarsi piuttosto che gli sbagli facendo il verso a stessi.
Arrraya
Martedì 15 Maggio 2012, 21.02.56
103
"St. Anger" è un grande album. Se fosse uscito nel 1989 vi sarebbe piaciuto un casino. Non capisco questo ostracismo verso quest'album. L'ascolto della musica non deve essere condizionato da altro.
il vichingo
Martedì 15 Maggio 2012, 20.40.20
102
@Samba: AAARGH!! . @Sorath: mi aggiungo alla richiesta
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 20.06.18
101
il vichingo@ dai che cheat on me non è male! "i have the love of many men (don don) but i dont love any of them!
Sorath
Martedì 15 Maggio 2012, 19.59.08
100
Non vi hanno insegnato a sparare sulla croce rossa? easy è una battuta..comunque bell'articolo. Adesso voglio il processo ai Morbid Angel \m/_ _\m/
il vichingo
Martedì 15 Maggio 2012, 18.59.45
99
Cazzo 99 commenti... chi mi fa un riassunto?? . Comunque dopo quell'abominio musicale di Lulu, fosse per me li condannerei ad appendere gli strumenti al chiodo!
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 18.45.37
98
Fede87@ pienamente d'accordo... parlando del suono black album fu all'avanguardia a livello di tecniche di registrazione e lo si può sentire ancora oggi in quelle di altri gruppi. parlando di ciò sarebbe interessante aprire un dibattito su gli album nella storia del metal registrati "meglio". Senza dubbio quello è uno!
ZAGOR
Martedì 15 Maggio 2012, 18.41.04
97
bella l'idea del processo (anche se manca la moviola e biscardi eh! eh!) per me giurato popolare dico gli imputati metallica sono assolti per la prima parte della loro carriera come credo chiunque non possa eccepire, ma colpevoli di omicidio -etico musicale reiterato per ben 5 volte, i serial killer di fronte alle prove materiali dei corpi maschili di load,reload,st.anger,death magnetic e della femmina lulu' sono condannati ai servizi sociali a pulire per le strade le vomitate dei fans per 5 anni ...... la corte si ritira!
Teo
Martedì 15 Maggio 2012, 17.48.39
96
I Metallica, a mio avviso, fanno parte di un panorama culturale ormai in declino avanzato; è di certo difficile dare loro un addio: è una tendenza antropologica quella alla conservazione, la stessa tendenza che impedisce agli anziani di accettare gli extracomunitari, ad esempio. Il mio metro di giudizio, sinceramente, è questo: nel presente e nel passato prossimo, i Metallica sono una band valida? Alla luce di tre/quattro dischi ripugnanti e di un batterista che non sa tenere il palco (e neanche le bacchette tra l'altro), la mia personale risposta è no. Insindacabile, invece, è il loro ruolo nella storia.
Fede87
Martedì 15 Maggio 2012, 17.19.07
95
mah... alla fine mi sembra un processo abbastanza sterile. A mio avviso dopo che i Metallica hanno rivoluzionato il metal con Kill'em All, Ride the Lightning, Master of Puppets e And Justice for All cosa ci si poteva aspettare? Noi oggi abbiamo la possibilità di vedere il tutto nella giusta prospettiva: i 'tallica hanno cambiato per sempre il metal e con i primi 4 album hanno esaurito tutto quello che avevano da dire in quell'ambito (ed è tantissimo!)... continuare su quella strada sarebbe stato inutile, dannoso, oltre che vuoto manierismo di se stessi (e il rischio cominciava già a farsi sentire su And Justice...). Col Black Album si son buttati nell'olimpo rock, non senza condizionare il suono della decade successiva. Certo ormai non suonavano più thrash, praticamente neanche metal ma del resto... almeno io vedo lo stile musicale come legato al messaggio che si vuole trasmettere; quando il messaggio si svuota del suo significato non ha più senso continuare a proporre la solita formula.
waste of air
Martedì 15 Maggio 2012, 17.08.18
94
@freedom: lo è davvero! Poi come dici va a gusti!
freedom
Martedì 15 Maggio 2012, 17.01.46
93
Ecco, a me ad esempio American Idiot fa cagare, per qualcuno è un grande album...questione di gusti.
Celtic Warrior
Martedì 15 Maggio 2012, 16.41.51
92
Per come la vedo io colpevoli e morti con l album nero , anche se qualche spunto positivo lo si trova anche negli album a venire , detto questo i loro primi album sono dei veri capolavori che resteranno nella storia e saranno molto difficili da eguagliare .
waste of air
Martedì 15 Maggio 2012, 16.37.43
91
@undercover: ho scritto così perché considero American Idiot come un capolavoro del rock in generale (opera totale per qualità, concept e tutto il resto);sono una band che è invecchiata evolvendosi in maniera intelligente e sensata. Avessero fatto la stessa cosa i Metallica, appunto, ora saremmo qui a tirare le rose!
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 16.31.20
90
Comunque per il prossimo processo non vedo niente altri che gli Iron, gli Slayer o i Sepultura...o gli Helloween...forse altri, ma la reunion con Dickinson, l'unione con Shirley e i miliardi di commenti su TFF su questo sito credo mettano gli Iron in pole.....
Undercover
Martedì 15 Maggio 2012, 16.27.53
89
@fdrulovic mi fa piacere, essere utile ogni tanto non guasta @waste of air concordo, i Green Day non fanno un disco decente da "Nimrod" ma quella specie di pop che suonano è tutt'altro che composto a casaccio, è fatto per le classifiche ma è di buona qualità, non mi piace uguale, non comprerei mai un disco attuale però ha un suo perché, gli Offspring si sono macellati da soli poracci. @Er Trucido hai ragione
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 16.27.39
88
io ricordo un sacco di gente che mi diceva "non ascolterai per caso quella musica lì, Metallica..". Il loro nome era diventato sinonimo della nostra musica preferita, ora sono da Heineken jammin' festival...
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 16.27.39
87
io ricordo un sacco di gente che mi diceva "non ascolterai per caso quella musica lì, Metallica..". Il loro nome era diventato sinonimo della nostra musica preferita, ora sono da Heineken jammin' festival...
The Void
Martedì 15 Maggio 2012, 16.25.56
86
@freedom: io comunque continuerò a sperare. Se il prossimo album sarà una ciofeca, li offenderò, ma continuerò a aspettarli, per il nome che portano e per ciò che hanno prodotto. E poi, chissà, magari Ulrich diceva per dire, per attrarre fan...ma invece magari si chiamerà "We are the assassins" e sarà un disco thrash con spunti death e brutal, con frequenti utilizzi di growl e urli, riff articolatissimi, assoli estremi e doppia cassa demolita dall'utilizzo! E, come bonus track, una cover di "time does not heal" dei Dark Angel
waste of air
Martedì 15 Maggio 2012, 16.21.35
85
@nightblast: per gli Offspring ti do ragione, ma se i Metallica avessero avuto il processo evolutivo dei Green Day, a quest'ora sarebbero IL METAL!
freedom
Martedì 15 Maggio 2012, 16.09.19
84
In parte.
freedom
Martedì 15 Maggio 2012, 16.07.42
83
Cavolo devo darti ragione Nightblast...
Nightblast
Martedì 15 Maggio 2012, 16.00.13
82
...se soltanto i Metallica avessero dato retta a Newsted ed avessero evitato di fare il passo "into commercial", mantenendo la rotta così come han fatto Maiden e Slayer, allora non sarebbe esistito il problema. Il fatto sta tutto lì...I Metallica hanno abbandonato un genere di musica, il lLORO genere per seguire quella che era secondo la logica di marketing l'ideale continuazione del Black Album...Da lì in poi i Metallica sono divenuti un'altra band. Adesso, consci di aver intrapreso la strada inesatta, (ma lo erano anche allora secondo me), resisi conto che il Metal non è mai morto (cosa che a tempi di Load molti sostenevano), sentendo il Thrash alla ribalta ed i loro milioni di fans acclamarli come dei, ecco che si sono tirati su le manichette ed hanno abbandonato le canzonette mainstream...In fondo la cosa è usatissima nel mondo musicale; le band lo fanno molto spesso, la particolarità è stata vederlo fare ad una band che negli anni '80 distruggeva i padiglioni auricolari soltanto pronunciando il nome. Cazzo, quando dicevi METALLICA, dicevi potenza, tecnica, velocità, cattiveria, impatto...Poi dopo le porcherie degli anni '90 dicevi Metallica ed era come dire Green Day o Offspring. Avevano perso tutto il loro fascino Metal, tutto la loro potenza elitaria. E purtroppo mi sa che sarà dura ritrovare certe cose.
Er Trucido
Martedì 15 Maggio 2012, 15.51.44
81
Per me vanno in prescrizione: mi hanno dato tantissimo ma anche la prima delusione (Reload), ad oggi non mi c'incazzo più, valuto volta per volta senza aspettarmi chissà che capolavoro o schifezza, almeno la vivo con più serenità. PS Undercover dai, alla fine nella discussione ci sei dentro anche se si parla di uno dei soliti quattro gruppi comunque è solo l'inizio P.S.2: la rubrica di Rock Hard citata nel commento 43 è Love & Hate ed ha una finalità (oltre che una realizzazione) diversa, ma d'altra parte diciamo sempre le stesse cose da vent'anni...
fdrulovic
Martedì 15 Maggio 2012, 15.41.47
80
@Undercover: Grazie per avermi fatto conoscere gli Invocator! "Through The Flash..." e "Dying..." li sto consumando in questi giorni!Non c'entra nulla con i Metallica, ma sempre thrash è!!Sorry per L'OT. Me ne vado subito...
freedom
Martedì 15 Maggio 2012, 15.36.26
79
Mmmmh...non sperarci troppo The Void, Lars Ulrich ha già fatto sapere che il prossimo album sarà più easy listening, un nuovo black album stando alle loro ultime dichiarazioni. Scordiamoci il thrash quindi, anche se io credo che sia meglio così, ormai i Metallica sono più produttivi nei mid-tempo piuttosto che nelle sfuriate thrash. Il loro processo di trasformazione è stato lungo e doloroso, non saranno mai più quelli di MOP, al massimo possono scrivere qualche buon pezzo sullo stile di Rebel Of Babylon o Broken, Beat & scarred...
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 15.33.20
78
The Void@anche io!
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 15.30.13
77
Undercover@ appunto, io dicevo che fare le crociate (sia da un lato che dall'altro) non serve a granchè (non a caso dicevo che l'altra opzione che ha uno deluso dalla squadra del cuore e che pondera le situazioni con maturità è il non seguirla più) Chi è "deluso" dai metallica non deve per forza seguirli o setacciare minuziosamente ogni uscita che fanno cercando di trovarne poi la giustificazione per dire "ahhhh a morte! Falsi e venduti!" Tantopiù che io poi sono sicuro di una cosa: se avessero continuato a produrre in serie uno qualsiasi dei loro album migliori ad un certo punto la gente avrebbe iniziato a dire le stesse cose che da ANNI sento dire su manowar, motorhead e AC/DC. Immobilismo musicale ecc I metallica ci "hanno provato" e ripeto non sempre con buoni risultati come dici anche tu Painkiller@ A chi li accusa di essere "venduti" dico che secondo me non lo sono (i capelli corti e i colletti di visone se li sono fatti a soldi incassati)sapevano bene a che cosa andavano incontro nel periodo post black album. Rendiamoci conto che un album del genere (piaccia o no) è un mezzo punto di non ritorno. Si è arrivati all'apice e le strade davanti sono due: fare ciò che vogliamo o continuare su quella linea. hanno scelto la prima e chi può biasimarli? Cazzo, anche a me dispiace non vedere più hetfield col baffo da pistolero psicopatico e il mullet. la voce come da sua ammissione se l'è rovinata dopo il mega tour del black album ecc, oppure che non scriva più canzoni come blackened. La gente e le cose cambiano, dobbiamo renderci conto di questo e poi, ovvio, vedere se un prodotto piace o no senza tante commedie!
The Void
Martedì 15 Maggio 2012, 15.27.31
76
Io sono uno di quei giovani che hanno conosciuto i Metallica un pò tardino...ma certamente non è colpa nè mia nè loro. Dirò solo che ho iniziato da master of puppets, poi ...and justice for all...e death magnetic. che a me piacque. Non sarà potente come altre nuove uscite di altri colleghi - ma quello l'ho visto dopo -, però secondo me stanno cercando di ritrovare la strada perduta. Sono convinto che riuscirebbero a fare un altro discone...ma devono andare contro tutto e tutti. Sono disposti a farlo? Io spero di si. e sono disposto ad aspettare...
freedom
Martedì 15 Maggio 2012, 15.21.31
75
Sono d'accordo con fabio II. Per me AJFA è il punto di saturazione dei Metallica versione thrash, dopo quello sarebbero andati inesorabilmente o a ripetersi all'infinito o a produrre dischi inferiori al suddetto capolavoro. Il taglio netto del black album, oltre ad essere stato astutamente concepito per ampliare l'audience, era probabilmente una necessità artistica, da lì i Metallica, deludendo i vecchi fans, erano veramente riusciti a reinventarsi e a sopravvivere al cambio generazionale, diventando di fatto una delle più grosse realtà dell'hard rock moderno. Per questo ritengo Load un grande disco, perché prosegue il discorso iniziato col black album, migliorandolo secondo me, essendo un lavoro meno "plastificato" e più onesto e sperimentale. Stessa cosa non si può dire di Reload, che è un avanzo delle composizioni di quel periodo, un disco che in quel preciso momento ci stava pure ma che avrebbe dovuto essere almeno ai livelli del precedente. Da lì in poi la confusione più totale, da notare infatti i vari non-dischi tipo Garage inc. e S&M, prodotti buttati lì tanto per prendere tempo (bei dischi per carità) e per non affrontare lo studio di registrazione, visto il vuoto di idee documentato nel film Some Kind Of Monster e culminato in St. Anger, ulteriore tentativo dei nostri di reinventare la loro musica e immagine, ma che poggiava stavolta su delle basi molto fragili, e che è stato infatti subito accantonato, forse a torto, perché qualcosa di buono si poteva tirar fuori dalle sessions di St. Anger, ma non ne hanno avuto né la forza né il coraggio. In definitiva secondo me avrebbero dovuto continuare per la propria strada come hanno sempre fatto, fregandosene della comunità metal contraria, oppure in alternativa ritirarsi, ma mai avrebbero dovuto ingoiare il rospo e tornare sui propri passi come con Death Magnetic, primo perché non ci fanno una bella figura, secondo perché non sono più capaci di fare thrash, e terzo perché mi sa di presa per il culo.
vitamammut
Martedì 15 Maggio 2012, 15.13.46
74
i metallica con cliff burton sono la mia band metal preferita in assoluto, poi purtroppo il destino ha portato via colui che ha dato una marcia in più alla band.. burton, l'anti-rockstar, era di san francisco mentre hatfield, mustaine e ulrich di los angeles, per suonare insieme lui li ha obbligati a traferirsi. cliff ci ha lasciati ed evidentemente era molto più importante di quello che si pensava.. finito lui finiti i metallica anche se trovo "and justice.." un grandissimo album ma, per favore, fermiamoci qui.. black album sarebbe un bel disco se non fosse targato metalilca, st. anger e dearh magnetic hanno entrambi un paio di canzoni interessanti ma nulla di più, gli altri dischi fanno cagare.. io mi sono messo il cuore in pace dopo "and justice.." se non volete più vedere i metallica basta non parlarne più, non comprare i loro dischi e non vederli on stage.. loro hanno il diritto di fare ciò che più gli pare anche se in questo processo li vedo colpevoli, non hanno attenuanti.. troppo vecchi per fare ancora buona musica? lemmy è nato il 24 dic del 45 e continua tutt'ora a fare dischi belli e grandi concerti.. detto tutto.. a proposito, prima di chiudere volevo dire che ho 43 anni e non sto a casa a guardare la tele sul divano scoreggiando.. ho una band da 13 anni e continuo a suonare in giro per il mondo.. l'età non conta un cazzo, le buone idee vengono a 20 anni come a 50.. il loro problema è che sono troppo attaccati ai soldi perciò questo li rende assolutamente colpevoli.. metallica 1983 - 1988 R.I.P
ricco96
Martedì 15 Maggio 2012, 15.11.33
73
solo una cosa: METALLICA, GRAZIE DI TUTTO!
Undercover
Martedì 15 Maggio 2012, 15.05.23
72
Esatto hai fatto un esempio calzantissimo, purtroppo i Metallica hanno avuto anche una pessima gestione dell'arte in sé, la sfortuna di perdere Cliff, l'idiozia di trattare a pesci in faccia Jason e poi Trujillo è un ottimo bassista ma personalmente lo ritengo proprio fuori genere, dategli roba funky e allora va alla grande Suicidal Tendencies e Infectious Groove ne sono la prova però sia con Ozzy che con Cantrell nel progetto solista non è che sia stato poi così convincente.
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.58.30
71
@Undercover: esatto, vedo che la pensi come me. Slayer, Maiden ed altri possono aver cambiato più o meno rotta ma amntenendosi sempre su alti livelli rispetto ai Metallica, dandoci comunque l'impressione di poter tira fuori un ennesimo grande album prima o poi, sui Metallica mi sembra invece che non ne abbiano proprio più. Cito ad esempio gli Scorpions, che dopo anni di smielate ballad, cd e live con l'orchestra, albume sperimentali, per congedarsi dai fans hanno sfornato lo stupendo Sting in the tail, vero manifesto dello Scorpions sound, mettendo tutti d'accordo.....
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.55.23
70
@Gemini: la differenza tra i Metallica e le band da te citate è abissale, i primi sono seminali, hanno scavato il solco del thrash diventandone i capisaldi a fine anni '80. Questo non vuola dire che una band non possa cambiare, e sono convinto che se dopo il black album fossero tornati a suona thrash old school molti di color che criticano ilBlack Album lo considererebbero una "gemma" all'interno della loro produzione. E quindi è più che mai necessario saper giudicare un album in sè e non contestualizzato nella discografia, o almeno saperlo fare al 50%. O no?
Undercover
Martedì 15 Maggio 2012, 14.55.13
69
@Painkiller a me quella produzione non piace per nulla è scarna da fare schifo, però ripeto son gusti e concordo sulla paraculata degli Slayer però anche nel peggiore dei casi di queste due band il livello non è mai sceso come son riusciti a fare i 'Tallica e sono fermamente convinto che gli Slayer potrebbero sfornare ancora un disco alla "SLAYER" come dicevate prima anche voi i 'Tallica proprio no. Quella dei Maiden non è pessima, è da no comment proprio... oscena all'inverosimile.
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.51.37
68
@Undercover: forse esageri un pochino sull'ultimo degli Slayer, dal mio punto di vista la produzione non è soddisfacente ma non è nemmeno pessima come l'ultimo dei Maiden, sono i riffs ad annoiare non poco...e credo che i due album post reunion con Lombardo abbiano un po' lo stesso sapore di "paraculata" di DM...
gemini
Martedì 15 Maggio 2012, 14.49.30
67
Ma perché per il "cambio di stile" sono sempre e solo i Metallica a scatenare queste discussioni e non anche, per esempio, Anathema, Paradise Lost, Angel Dust, cioè gruppi che han cambiato forse anche più drasticamente genere di quanto non abbiano fatto i 4 horsemen? Ora, secondo me il problema vero non è tanto la qualità della musica proposta quanto tutto quello che sta attorno alla musica stessa, leggi abbigliamento (in effetti ridicolo quello del periodo Load-RELoad), dichiarazioni ("distruggeremo il metal dall'interno"), prese di posizione (battaglia vs. Napster) e sì, anche collaborazioni discutibili; sono queste cose che hanno danneggiato più di ogni altra cosa il gruppo... purtroppo per colpa di loro stessi e/o di chi gli stava intorno (ah, ritengo ovviamente capolavori gli album anche fino al "black", solo discreta l'accoppiata Load-RELoad, pessimo St.Anger, salvabile l'ultimo).
fabio II
Martedì 15 Maggio 2012, 14.46.48
66
Potrebbe Painkiller, anzi potresti aver ragione. Il problema è proprio quello secondo me; dal black album salvo 2/3 brani, il resto è appunto solo produzione
Undercover
Martedì 15 Maggio 2012, 14.46.44
65
@Painkiller io infatti non li colpevolizzo per il cambiamento di stile, non ho problemi con band che cambiano radicalmente il loro modo di suonare se tale procedimento non inficia il risultato cosa che è avvenuta nei Metallica purtroppo. Sono anche uno di quelli che nella sua ingenuità e nell'amore per la musica di questi signori comprò al tempo "Saint Anger" solo dopo aver visto una volta il video su Mtv, dire che rimasi di sasso e le bestemmie furono la minima delle conseguenze dopo l'ascolto dell'album e quasi esser buonisti. Purtroppo non amo le scelte da paraculo come "Death Magnetic" peraltro giudicato da molti sufficiente perché porta il monicker 'Tallica, ho visto massacrare ragazzi con demo ben più validi e artisti emergenti con dischi molto più curati e degni solo perché non erano e sono "nessuno" rispetto ai Four Horsemen, beh, tutto questo mi fa riflettere e porta a condannare ancor più chi ha mezzi e doti (sul secondo punto ormai quasi nulle) e li usa per produrre roba scadente. Poi ok io sono uno fuori razza, ho criticato e critico sia l'ultimo Slayer che ritengo un album ridicolo tirato fuori da loro e l'ultimo Sodom che con le melodie e le tastierine mi hanno fatto ribrezzo per non parlare della produzione di entrambi gli album, quella di Araya e soci fatta col culo e quella di Tom e compagnia bella vicina alla Mattel, non sono proprio uscite del quale andrei fiero eppure so per certo, che tralasciando coloro che giustamente per gusto hanno apprezzato tali lavori, c'è gente che li ha smerdati sino a quando non si è trovata in una discussione di massa e per non essere ricoperta d'insulti o per mancanza di motivazioni proprie ha dato il di dietro al pensiero altrui. Ecco questa "massa" e questi ragionamenti sono quelli che muovono molti di quelli che ostentano l'amore sconfinato e indistruttibile per i grandi nomi e poi calpestano chi meriterebbe.
HeroOfSand_14
Martedì 15 Maggio 2012, 14.46.41
64
Madonna quanti commenti! Possibile che solo i Metallica sanno tirare fuori il nato più cattivo e furioso delle persone? AH, comunque penso che loro live valgano ancora molto (Kirk ha fatto delle buone esibizioni ho sentito, anche ai Big 4), ma se vogliono continuare, formazione storica o no il buon Lars deve prendere la sua batteria di pentole e andarsene..SUBITO!
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.44.28
63
e comunque quoto Fabio, quando partono le note di nothing else matters o unforgiven schiaccio il tasto skip di default, con Load non mi succede...
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.43.28
62
oppure "...Black justice for All...."
d.r.i.
Martedì 15 Maggio 2012, 14.41.23
61
il disco avrebbe un titolo dal sapore 'Mandeliano'...and justice for black
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.39.54
60
@FabioII: immagina un'evoluzione di Justice col suono del black album.....forse oggi parleremmo in modo MOOOOOLTO diverso dei Metallica......
fabio II
Martedì 15 Maggio 2012, 14.36.23
59
Bah i punti di discussione in realtà ci sarebbero, basta girare la frittata: e se i Metallica avessero proseguito dopo 'Justice' con il thrash? Beh probabilmente avremmo avuto una serie di albums come 'D.M.', qualcuno migliore, qualcuno inferiore, qualche ottimo cavallo di battaglia da riproporre on stage e così via. Tutti la mettono sempre sui soldi, che avranno probabilmente avuto anche ragione, ma....e se fossimo stati nel 1970 e ti vedi recapitare i temi pastorali del III Zeppelin, dopo il Bombardiere Marrone? Fu contestato anche quello ad esempio. 'Laod' ( lo preferisco al blockbuster, anzi blackbuster album; almeno è un disco concepito fuori dall'orbita prettamente metal, non tiene il piede in due scarpe ) a me non dispiaceva affatto, 'Re-Load' invece è una cagata, tanto per dire qualcosa al riguardo del periodo contestato. In definitiva i Metallica, secondo me, avevano già dato il meglio, prova nè è proprio 'Justice' che è un disco strepitoso, ma è anche il primo che non aggiunge niente di clamorosamente nuovo.
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.31.27
58
@Billo: non tutti dai...col tempo e con gli ascolti, leggendo anche i commenti (costruttivi) di chi scrive su questo sito ho capito comunque quanto sia importante sapere giudicare (mica facile sia chiaro) un album in base al valore assoluto, e solo in seconda battuta contestualizzandolo all'interno di una discografia. Se parto da questo presupposto ti dico per esempio che a distanza di anni The x-factor mi piace sempre parecchio, anche se è molto diverso da quanto fatto fino a seventh son, così come No prayer ad esempio, mentre non riesco a digerire tff perchè nonostante sia molto più vicino ai classici dei Maiden ha tante idee mal gestite e interpretate, considero il black album e load due grandi album, ma santa rabbia e successivi no....da un certo punto di vista DM e TFF sono simili, mi sembrano una specie di copia mal riuscita del passato, con la differenxza che gli albumprecedenti dei Metallica mi piacciono ancora meno, mentre gli altri tre dalla reunion dei Maiden mi sembranao aloro modo ottimi, Dance of Death su tutti. Che dici?
BILLOROCK fci.
Martedì 15 Maggio 2012, 14.30.39
57
il post di Metal3k, in parte ha confermato il mio pensiero e aggiungo un altra domanda?? ma sarà lecito sentirsi traditi per un disco ?? allora siamo egoisti di fondo,e non ci accontentiamo mai dunque ??
Metal3K
Martedì 15 Maggio 2012, 14.24.34
56
Personalmente li assolvo non perche' le argomentazioni non siano condivisibili (a parte il fatto che secondo me Death Magnetic e' il miglior album che hanno inciso dai tempi del gradevole Black Album) ma per un senso di riconoscenza verso la band che ha rivoluzionato il metal, sfornando da Kill 'em all ad And Justice For All (album immenso talvolta sottovalutato) una serie impressionante di CAPOLAVORI. Li bacchetto sicuramente per avermi nauseato in tutti questi anni con i vari Reload etc etc regalandomi una delusione dopo l'altra, ma un'altra possibilita' ancora gliela voglio dare, se la meritano (o forse sono io che sono troppo buono)... Attenti a non sgarrare piu' pero'
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.22.42
55
@Lee Dorrian: li assolvo, ma non considero nulla di quanto prodotto dal 1991 in poi...suona un po' strano no?
BILLOROCK fci.
Martedì 15 Maggio 2012, 14.22.17
54
domanda: ma non è che noi fans siamo un pò egoisti ?? ovvero che pretendiamo sempre la perfezione e vorremmo ascoltare ciò che Noi stessi vorremo ascoltare?!
Raven
Martedì 15 Maggio 2012, 14.21.37
53
La risposta di Painkiller è già abbastanza esaustiva, io ci aggiungo una cosa che era già dichiarata nel preambolo: la semplice voglia di discutere amichevolmente con i nostri lettori , in maniera possibilmente divertente dando a tutti la possibilità di dire la loro in un ambiente non serioso, dato che non è obbligatorio essere super-specialisti, e tutti possono/devono dire la loro, almeno qui. Ti inviterei a riflettere anche su quanto lo stesso Painkiller ti chiede: quale contributo hai mai portato? Non sei stancato di essere identificato come uno che scrive solo cazzate senza mai dare un contributo? Renditi conto che il tuo commento 48 è il più costruttivo che tu abbia mai scritto, faresti lo stesso se parlassi con noi di presenza o ti vergogneresti di non dire nulla di minimamente valido? Fai tu...
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.21.27
52
@Undercover: il concetto di "tradimento" espresso da alcuni è umanamente comprensibile, e da un certo punto di vista lo appoggio anche, ma vale più di tutto, come scrivete tu e Samba, il fatto che una band possa scrivere la musica che vuole e che fortunatamente siamo capaci di intendere e di volere, di scegliere se comprare un prodotto o meno. L'unico appunto che posso fare ai Metallica, musicalmente parlando, è che se la strada intrapresa col black album e con Load pareva avere una senso, che piaccia o no ai thrashers più incalliti, quanto fatto dopo no.....St.Anger non c'entra nulla ne con i due album citati, ne ovvimente col passato remoto della band, e ancora una volta DM non c'entra nulla con TUTTO quanto fatto in precedenza...tradimento no, ma incoerenza e incapacità di proseguire con un percorso musicale intrapreso col black album sì...
Lee Dorrian
Martedì 15 Maggio 2012, 14.15.17
51
Completamente d'accordo con Nicola Strangis! Li assolvo! Io, per partito preso, non ho più comprato un loro disco dal Black Album in poi e ascolto solo i primi 5 album! Dal vivo li ho visti tre anni fa e mi sono comunque piaciuti... Diciamocelo, in sede live sanno il fatto loro, hanno classe ed esperienza da vendere! Poi su disco... che ne so... io dischi loro non ne compro più!
Undercover
Martedì 15 Maggio 2012, 14.14.46
50
@Sambalzalzal ti quoto: Che poi alle persone piaccia o no la scelta o il modus vivendi che hanno è un altro discorso ma non ho mai capito il discorso del "tradimento" (verso che poi? hanno spiegato benissimo il passo che facevano) o del fatto che si siano "sputtanati" si rischia il discorso di oggi nel mondo del calcio quando le tifoserie "minacciano" i giocatori delle squadre se non fanno ciò che dicono loro. E' li che tutto il discorso delle icone fallisce. Se tifo una squadra la tifo anche se va male o altrimenti non pago più l'abbonamento, non posso pretendere che faccia ciò che dico io perchè altrimenti ci rimango male. Ecco, l'essere tifosi e seguire una squadra anche quando va male, in maniera genuina e sincera vorrebbe dire prendere atto del fatto che le cose non vanno come dovrebbero e ammetterlo, dato che quando si parla di fanboysmo qualcuno s'incazza però quando ci sono notizie sui Maiden, Metallica e altri quattro che producono che ne so, un copricesso con la loro faccia se uno si rischia a dire ma che vaccata partono le crociate alla difesa della storia della band, perdonami ma qualcosa non quadra. Se sei un fanboy non sei un tifoso, così come un ultras non lo è, nel 90% dei casi è un coglione che va allo stadio per rompere i maroni ad altri.
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.12.55
49
@DevotoOli: è proprio qui che ti sbagli secondo me. Quello che sta emergendo dai vari commenti è un elemento se non nuovo, quantomeno poco dibattuto rispetto ad altri legati ai Metallica. La domanda che tutti noi dovremmo porci è: una volta presa coscienza della volontà di NON suonare più thrash, una volta presa coscienza che i Metallica sono stati in grado di scrivere un grandissimo album NON thrash (Black Album), si può ancora dire che siano grandissimi, a vent'annidi distanza, o semplicemente oggi non sono più in grado di scrivere un grande album, indipendentemente che questo sia thrash o non thrash? Al contrario, la tua critica mi pare esattamente identica a tante altre buttate lì senza alcuna funzione specifica, quindi dicci, quale spunto innovativo hai portato coi tuoi post?
DevotoOli
Martedì 15 Maggio 2012, 14.06.08
48
@Raven Dimmi tu quale spunto innovativo, che inneschi una discussione diversa da quelle che suscita una qualsiasi altra cosa con scritto Metallica sopra si riesce a trovare in questo articolo.
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 14.03.54
47
NO, LO FARANNO SULL'INUTILITA' DELLA VERSIONE CARTACEA DEL DEVOTO-OLI, MA MAGARI ANCHE SU QUELLA DIGITALE..
Raven
Martedì 15 Maggio 2012, 14.03.08
46
Si, dai... parliamo di quelli che non hanno mai nulla da fare e passano il loro tempo solo a criticare anonimamente quelli che invece qualcosa fanno tanto per il gusto di farlo, dai... divertiamoci.
DevotoOli
Martedì 15 Maggio 2012, 13.59.10
45
E il prossimom numero su chi lo fate...Iron Maiden??
andrea
Martedì 15 Maggio 2012, 13.58.02
44
ancora i + grandi, assolti con formula piena
DevotoOli
Martedì 15 Maggio 2012, 13.57.40
43
Rubrica inutile. E copiata da R... H... Sempra a dire le stesse cose da vent'anni..cha palle!! Ma parlate di qualcos'altro...
waste of air
Martedì 15 Maggio 2012, 13.57.24
42
@Alex: non mi piace sparare sulla croce rossa!!
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 13.55.25
41
@Alex Ve: ah ah ah, i Metallica come Vanna Marchi!!!
Alex Ve
Martedì 15 Maggio 2012, 13.50.17
40
...e non dimentichiamoci che dovrebbero essere condannati quantomeno per circonvenzione di incapace (la collaborazione con Lou Reed). Ok che lui è rimbambito, ma proprio per questo non avrebbero dovuto contribuire alla sua rovina (credendo di trarne vantaggio)
BILLOROCK fci.
Martedì 15 Maggio 2012, 13.47.59
39
alex ve : che crudeltà, secondo me Lars preferisce farsi frustare piuttosto!!
Alex Ve
Martedì 15 Maggio 2012, 13.44.35
38
Beh, io per Lars Ulrich io avrei chiesto il ricovero coatto presso una scuola di batteria e 10 mila dollari di sanzione per ogni tempo sbagliato (avrebbe dilapidato tutto il patrimonio in 5 minuti)
waste of air
Martedì 15 Maggio 2012, 13.41.27
37
@Alex: l'idea è stata di altri (credo nick e rino), io ci ho solo messo lo scritto! Ps: non c'era niente da chiedere!
Franky1117
Martedì 15 Maggio 2012, 13.38.25
36
quto il commento 34 di alessio, ogni singola parola, bravo cazzo, basta i soliti discorsi puerili (true, non true, poser e varie cretinate del cazzo), altrimenti si rischia di non concedersi l'opportunità di apprezzare tante cose belle per semplici pregiudizi (con questo discorso non mi riferisco al caso metallica qui affrontato, ma parlo in generale)
Franky1117
Martedì 15 Maggio 2012, 13.32.32
35
assolti, assolutamente, anche se brutti scivoloni li hanno fatti (dichiarazioni contraddittorie, reload, st.anger e l'orrendo lulu); death magnetic però per me è un buon disco e negli ultimi anni mi sembrano molto + in forma rispetto a 10-15 anni fa, anche dal vivo (eccetto lars che è veramente preoccupante da quanto fa schifo a suonare e dovrebbe fare qualcosa); ritengo che gruppi blasonati come dream theater, manowar (anch'essi invecchiati male a parer mio) o ac/dc, siano ben + alla frutta dei metallica
alessio
Martedì 15 Maggio 2012, 13.28.59
34
sono semplicemente uomini, persone con pregi e difetti. io prima di definirli metallari e tutte le menate annesse li definisco esseri umani e percui capaci di fare cose buone e altre schifose, di essere coerenti e incoerenti. tanti di questi metallari dovrebbero finirla di pensare io sono piu duro di te e sono piu puro viva il metallo vero. cosi la musica non si aprezza nel giusto modo. ste cose si possono fare a 15 anni ma gia dai 20 in su si dodvrebbe mettere da parte ste cazzate e concentrarsi sulla musica senza essere troppo prevenuti. poi ci sarà sempre la musica di bun livello e quella che fa schifo però bisogna finirla con i discorsi da metallaro cretino, credo che il popolo metal sia molto piu intelligente di cosi.
Alex Ve
Martedì 15 Maggio 2012, 13.12.55
33
Complimenti per l'idea a tutti e 3. Io concordo con la tesi accusatoria, però manca una cosa: le richieste dell'accusa al Tribunale quali erano?
d.r.i.
Martedì 15 Maggio 2012, 13.01.58
32
@Undercover: ehm, preferirei uscire con Belen e farmi rompere le palle da lei piuttosto che con un cd dei Metallica Scherzi a parte, aspettiamo il processo agli Iron, Manowar e al power che sono gli argomenti caldi del sito!
Undercover
Martedì 15 Maggio 2012, 12.59.05
31
Io critico entrambe le band, Maiden e Metallica sono morti da una vita e vanno avanti per inerzia e merchandising, facciano live ed evitino di fare ancora dischi patetici che continuano a infagare la buona memoria di ciò che erano, delle formazioni stellari. Poi rispetto tutti i punti di vista ma di parlare sempre di ste quattro band mi sono rotto il cazzo, il metal sono anche loro, non sono loro. Sono diventati come Belen, una bellissima rottura di coglioni. Le icone sono fatte per vivere nel tempo ma a conti fatti di quelle due realtà è rimasta solo la polvere del passato, il ricordo di ciò che erano, adesso sono coperte da valanghe di letame che da soli hanno prodotto.
Robert Trujillo
Martedì 15 Maggio 2012, 12.47.45
30
ooh ma perchè ce l avete con me?? io sono degno di suonare per i Tallica !!
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 12.41.45
29
@Nightblast: credo che tu abbia compreso dove volessi andare a parare. Per capirci, io COMPRENDO sia la volontà di un artista di cambiare rispetto a quanto fatto in passato (es. Black Album), sia il contrario (AC/DC, Manowar etc...). In base a questo giudico poi il risultato, ossia: una volta presa coscienza che un gruppo aveva la volontà e il diritto di fare qualcosa di diverso, se i Metallica avessero fatto qualcosa di alto livello come il Black Album poi avrei detto "non suonano più thrash ma me ne sono fatto una ragione, questo è un grande album"...così non è più stato. Devo ammettere che Load non mi dispiace, quasi nella sua totalità, ma da lì in poi basta. Cito ad esempio gli Europe. Sono tornati, hanno detto "scordatevi la band di the final countdown" ed hanno proposto un nuovo sound. Ma hanno detto "questa è la nostra nuova musica" ed a chi è piaciuto il loro "nuovo" esordio hanno saputo regalare emozioni di album in album. E così ho pensato "non sono più gli Europe anni '80, ma lo hanno dichiarato sin da subito, e questo nuovo sound, questa "nuova band" mi piace". Su tff semplicmente ho scritto fiumi di commenti, per mè è scritto male in molte sue parti, ma è un giudizio sul singolo album e non sui Maiden in generale, che credo essere ancora una grandissima band.
gianmarco
Martedì 15 Maggio 2012, 12.37.47
28
Innocentista, han sperimentato, se non speimentavano si sarebbe parlato di immobilismo artistico. Death Magnetic mi piace e neanche Lulu mi ha schifato dalle anteprime.
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 12.36.07
27
Nightblast@ per carità, si tratta di opinioni personali... per quanto riguarda I maiden a dire il vero non so che gli passi per la testa ma da alcuni atteggiamenti li critico molto più dei metallica. Capisco il discorso che fai tu riguardo al fatto che i metallica (perlomeno quelli di qualche anno fa) erano ad un livello pauroso in fatto di innovazione e qualità ma del resto che ci si può fare? Io li considero più a livello umano che di icona del metal. Dietro al personaggio c'è sempre l'uomo che ha una propria vita e problemi ad essa legati, loro hanno risentito di varie componenti, non ultima quella che hanno iniziato a suonare un certo tipo di musica quando erano veramente giovani e le persone durante gli anni cambiano come cambiano le loro preferenze musicali. Che poi alle persone piaccia o no la scelta o il modus vivendi che hanno è un altro discorso ma non ho mai capito il discorso del "tradimento" (verso che poi? hanno spiegato benissimo il passo che facevano) o del fatto che si siano "sputtanati" si rischia il discorso di oggi nel mondo del calcio quando le tifoserie "minacciano" i giocatori delle squadre se non fanno ciò che dicono loro. E' li che tutto il discorso delle icone fallisce. Se tifo una squadra la tifo anche se va male o altrimenti non pago più l'abbonamento, non posso pretendere che faccia ciò che dico io perchè altrimenti ci rimango male. la stessa cosa mi pare stia succedendo un pò con i Metallica e quello che hanno rappresentato. Se incontrassi hetfield dal vivo in una situazione normale gli pagherei una cena da 1000 euro a persona per ciò che ha fatto e perchè è un musicista con i controcazzi, non gli sputerei in faccia perchè Load non suona come Master o perchè ha suonato in prima serata con Reed, che senso avrebbe?
forbiddenevil
Martedì 15 Maggio 2012, 12.24.02
26
Colpevoli !!! Ascolto (ascoltavo) i Metallica sin dall'inizio, li ho visti live la prima volta nel 1985 di supporto ai Venom (con Cliff alle 4 corde !!!), poi nell'87 con i Metal Church (avevo il biglietto per il concerto di Ottobre '86 ma il purtroppo CLIFF se ne andò troppo presto), poi nell'88......ecc. (si ho 40 anni). Poi arrivò il "Black Album"..........pareri contrastanti, non mi è mai piaciuto, poi......vebbè i Metallica finirono e sono finiti, "Load", "Reload", "St,Anger"........T E R R I F I C A N T I !!! In sede live a parte James hanno avuto un calo incredibile, Lars è inascoltabile, Kirk qualcosa ancora fa ma ben lontano da ciò che era e Rob è un gran bassista che però nei Metallica come Jason prima non ha spazio artistico.....che dire, mi dispiace però è la realtà.......50enni annoiati, ecco come li vedo, perchè c'è chi a 50 anni (o quasi) è ancora capace di fare dischi incredibili, OVERKILL, KREATOR, TESTAMENT, SLAYER. I Metallica hanno seguito la strada percorsa dai "nemici" Megadeth.......forse se ne avrò l'occasione li andrò ancora a vedere dal vivo, ma di comprare i loro dischi proprio non se ne parla......mi vado ad ascoltare MASTER OF PUPPETS con un pacchetto di fazzoletti in mano !!!
Ra
Martedì 15 Maggio 2012, 12.08.07
25
Io voto per l'innocenza artistica e la colpevolezza umana. L' artista può avere il desiderio di cambiare dal metal al rock di Load Re-Load e Re RE Load eccetera e anche la curiostità di fare musica o collaborare con Lou Reed ( che comunque è stato un grandissimo a suo tempo), ma a livello umano non dimentichiamo che Lars a sempre gestito da subito i Tallica come una s.p.a., il cervello di James a smesso da tempo di preoccuparsi di comporre musica e Kirk a sempre pensato ai soldi alla bella vita e a trovare più donne possibili in camerino. Non per niente Jason dopo aver venduto la sua creatività per anni alla fine è fuggito alla ricerca di altro.
BILLOROCK fci.
Martedì 15 Maggio 2012, 12.06.35
24
ADESSO BASTA !! Questo processo è una farsa...
freedom
Martedì 15 Maggio 2012, 11.55.16
23
Innocenti assolutamente. Il fatto non costituisce reato. Sottoscrivo la tesi difensiva del buon (anche troppo quando si parla dei Metallica, come me del resto) Raven. Sono invecchiati peggio rispetto ad altri, cose che capitano, e di solito (ironia della sorte) capitano ai migliori. Personalmente non mi aspetto più niente da loro, li seguo solo per una questione "affettiva", mi piace il loro sound, compreso quello hard rock-oriented degli anni '90, ma ormai sono agli sgoccioli, e un disco come Death Magnetic è lì a testimoniare l'assoluta mancanza di nuove idee e stimoli e il bisogno estremo di ancorarsi al glorioso passato...già, il glorioso passato dei Metallica, una pagina della musica metal e rock destinata all'immortalità, una gloria che i nostri si stanno godendo in vecchiaia riempiendo gli stadi di tutto il pianeta...beh, sapete che vi dico? Se lo meritano. Non vedo veramente motivo di gridare allo scandalo o al tradimento. Loro fanno musica per il piacere di farla prima di tutto, non per accontentare i fans, e su questo i Metallica hanno sempre dimostrato di avere le palle e i mezzi per fare quello vogliono, almeno fino al 2000, poi si son fatti travolgere da critiche, drammi personali, pressioni esterne ecc., diventando ciò che sono adesso: un icona, niente di più, niente di meno.
Nightblast
Martedì 15 Maggio 2012, 11.51.06
22
@sambalzazal: non concordo, mi spiace. Concordo con Painkiller quando parla del suono merdoso che hanno purtroppo gli ultimi Maiden e quando critica FF. Concordo inoltre quando dice che i Metallica non sarebbero in grado di copiare se stessi...Sad but True. Inoltre penso penso che Manowar e AC/DC non avranno mai di questi problemi.Loro propongono la stessa identica canzone da sempre. Sono quanto di più statico il mondo Metal abbia mai conosciuto. Non si sono mai posti il problema di evolversi o non ne hanno mai sentito la necessità (strano per degli artisti)...C'è gente a cui piacciono e che li vogliono proprio così, ma a Maiden e Metallica si chiederà sempre di più di quanto si possa chiedere alla band di Young o di De Maio, proprio perchè band di altro livello.
Sguish
Martedì 15 Maggio 2012, 11.17.32
21
Musicalmente irrilevanti, ormai. Tuttavia provo una grande simpatia per loro: trollano il mondo del metal, così serioso e autoreferenziale, come nessun altro.
BILLOROCK fci.
Martedì 15 Maggio 2012, 11.06.37
20
Bravo ragazzo ahahaha
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 11.02.24
19
@BILLO: Manowar, AC/DC etc.....a me vanno benone.....
BILLOROCK fci.
Martedì 15 Maggio 2012, 10.58.12
18
i manowar?? vanno bene ??
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 10.50.36
17
@Billo: io massacro i Maiden per 2 motivi: 1) il suono di menta di tutti gli album post reunion. 2) the final frontier. Secondo me dance of death e amolad sono due grandi album per esempio. Ma se leggi bene il mio post dico che mentre per i Maiden o altri si tratta di "scelta" di suonare differenti rispetto al passato e che per me se volessero scrivere un album con riffs e suoni anni '80 sarebbero perfettamente in grado di farlo, per me i Metallica non sarebbero invece all'altezza del compito, non sarebbero nemmeno in grado di copiare se stessi!!!
hm is the law
Martedì 15 Maggio 2012, 10.44.49
16
Colpevoli di alto tradimento.
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 10.33.53
15
Nightblast@ io penso che sia la gente che si fa prendere in giro perchè non vuole rassegnarsi all'evidenza delle cose. Scrivevo: nessuno obbliga nessuno a comprare un album. Non si trova scritto sul retro cd "handle with care: loud mega blasting death metal" sugli album dei Metallica. Chi compra sa di che band si tratti. Non si può crocifiggere un gruppo perchè non fa più quello che i fans vogliono. Semplicemente sono al punto, come dice BILLOROCK, di fare ciò che vogliono. Può non piacere a tutti ma a loro di sicuro visto che lo fanno. Che poi dal vivo siano mostri a metà avrei qualcosa da dire... l'unico che "non rende" è Ulrich ma per quanto riguarda gente tipo hetfield, newsted prima e trujillo ora, dai su...
Nightblast
Martedì 15 Maggio 2012, 10.20.22
14
Colpevoli. Hanno preso in giro i fans, hanno sputato nel piatto che li ha resi grandi, hanno perso di credibilità in toto. Dal vivo sono dei mostri solo per 1/4, il resto lo fanno i suoni. Su disco si salvano alcune idee che fanno di DM un discreto ritorno, dato che ci sono 4-5 brani degni di nota, però dai Metallica ti aspetteresti di più...Inoltre continuano a voler stupire per forza con delle uscite a dir poco opinabili (quella merda di Lulù). Hanno costretto i fans ad ACCONTENTARSI, a ringraziarli per qualche brano buono...Per un gruppo del loro calibro sfornare brani di spessore dovrebbe essere la regola, non l'eccezione. Il fatto di essere invecchiati non li giustifica. Anche perchè la roba peggiore l'hanno pubblicata quando ancora non erano poi dei vecchiazzi. Adesso che lo sono tentano di recuperare il tempo perduto...Una band assolutamente involuta.
BILLOROCK fci.
Martedì 15 Maggio 2012, 10.19.45
13
Painkiller: ma se li massacrate gli iRON MAIDEN?? eh che schifo, sono imbolsiti, noiosi ecc. Ma poi gente, lo dico e lo ribadisco non tutte le scelte sono sempre farina del sacco delle band!! esempio: agente dei metallica " ehi raga, il disco con lulù ha fatto schifo zero vendite, ho sentito addirittura che su metallized vi hanno massacrato !! " metallica: " eh fanculo, se cambiamo non va bene, se non cambiamo siamo fossilizzati , che si fottano sti cazzo di fan " agente dei m : " wuoooh oooh piano, siete impazziti?? dovete tutto ai fans, non sareste qui adesso, con macchine e case" metallica: " amico ma fottiti tu pensi a ciucciarci i soldi, noi suoniamo per passione fuck yeah. !! " agente dei m.:" ok ok non scaldatevi, facciamo così, non avete del materiale extra,?? sapete comè... i fan sarebbero contenti ?" metallica: " mmh beh si abbiamo 3o 4 canzoni che non andavano, lasciamo stare dai " agente dei m: " no no, lasciate fare, pubblichiamo un ep con quelle canzoni, così voi recuperate credito e stima e io il badget ?! oh no?? metallica :"booh fai quel cazzo che ti pare, noi andiamo a vedere la partita di Baseball "...
Flag Of Hate
Martedì 15 Maggio 2012, 10.15.22
12
NAAAAAAAaaaa.... altri mille rasponi mentali sui Metallica all'orizzonte... Abbiate pietà dei miei poveri cojones, sono 20 anni che si dicono le stesse, identiche cose, e si difendono come giapponesi le stesse, identiche tesi contrapposte...... su cosa verterà il prossimo articolo, se i Pantera abbiano ucciso o meno il Thrash, o se il Death melodico sia vero death o robaccia da poser?
Lizard
Martedì 15 Maggio 2012, 10.07.11
11
Colpevoli. Senza se e senza ma. Anche io mi sono rassegnato ad averli persi (ormai dall'uscita di Load, lo ammetto) e non riesco più a considerarli una band "viva", ma solo un triste catafalco. MI spiace, spero di cambiare presto idea, ma la realtà è questa. Eppure non posso non considerarli colpevoli, perché la loro è stata una scelta deliberata, non è semplicemente "successo", lo hanno voluto. Hanno voluto loro entrare nel mondo delle "star da MTV", con tutto quello che questo ha comportato. Sono stati colpevoli di una confusione identitaria totale durata più di dieci anni, nei quali non solo non sapevano neanche loro che musica effettivamente volessero suonare, ma neanche che cosa volessero rappresentare, se non -forse- l'ultimo baluardo del metal nella terra della tv commerciale. Sono colpevoli di essersi infilati in un tunnel di alcool, droga ed autocelebrazione che ha tolto loro ogni piacere di suonare e di migliorarsi. Sono colpevoli di scelte artistiche fallimentari e di un'immagine patetica e ridicola che ha tolto ogni significato a quanto fatto in precedenza. I loro primi album resteranno nella storia e nessuno potrà mai davvero scalfirne il valore, neanche i Metallica stessi. Ma tutto quello che è venuto dopo è semplicemente da scordare, anche se va loro riconosciuto un merito: quello di non aver mai inflazionato il mercato con tonnellate di live o best of o raccolte di cazzate varie. Per il resto... Bah... Persi. Mi spiace ma per quanto gli anni mi abbiano tolto rabbia e delusione, lasciando solo fastidio e sostanziale acquiescenza, ai miei occhi restano colpevoli.
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 10.01.50
10
Gabriele@ ahahahahahahahah!
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 9.59.35
9
@Billo: spiacente, la pensiamo proprio diversamente...credo che band come Judas Priest e Iron Maiden, giusto per citare due "giganti" al pari dei Metallica, siano perfettemente in grado di sfornare un grande album "classico", inteso intriso della loro storia e del loro sound tipico e che la loro libertà artistica sia l'unica motivazione valida per non farlo. I Metallica al contrario, non credo sappiano nemmeno più chi sono veramente...forse proprio quei 50enni americani che la domenica fanno il barbecue con gli amici e si scolano un barile di birra...
Gabriele
Martedì 15 Maggio 2012, 9.59.27
8
"Ricordiamoci che tanti padri di famiglia a 40 anni passano le serate sul divano a scorreggiare guardando la tv". Sambalzalzal, se mio padre sapesse che parli così di lui...
Painkiller
Martedì 15 Maggio 2012, 9.54.21
7
Inizio col farvi i complimenti per la bella e divertente iniziativa. Dopo anni di discussione sui perchè, sui se e sui ma, sono giunto alla stessa conclusione del giudice...i Metallica di oggi semplicemente non possono più fare quanto fatto prima, non sono in grado. E non mi riferisco al vecchio thrash. Sebbene avessi preferito che continuassero a suonare la musica con la quale erano diventati icone della nostra musica preferita, dopo un quarto di secolo di ascolti mi sono comunque una ragione del fatto che ad un certo punto un gruppo abbandoni la vecchia strada, anche semplicemente perchè stufo e desideroso di confrontarsi con altri stili/generi. E sta poi a noi giudicare se comprare o non comprare il prodotto. Ma per i Metallica, malato grave da tempo, credo che la sentenza sia più che del giudice del medico: malattia incurabile, non sono più in grado...
BILLOROCK fci.
Martedì 15 Maggio 2012, 9.53.08
6
Stupendo articolo, mi piace un casino voto 9!! nella tesi accusatoria concordo che la porcata con lou reed e gli scrti di Death magnetic se le potevano evitare !! ma sento di appoggiare la teoria di raven, alla fine sono dei 50 enni arricchiti e le cose anni dopo anni cambiano prospettiva, per certi versi sono da capire!!
Hab666
Martedì 15 Maggio 2012, 9.22.04
5
Condivido. Assolti. Sono invecchiati, come tutti noi. E non poi così male. Alcuni dei loro ultimi dischi sono solo divertissment di quattro ex-ragazzi con la voglia di fare qualcosa di diverso per non annoiarsi troppo. Non siamo mica obbligati a comprare ogni loro uscita. Comunque Death Magnetic è un buon album, considerando età anagrafica ed artistica. Quello che c'è stato tra il black album e Death Magnetic lo lascio ad altri. Qualcuno sicuramente ha apprezzato anche quel periodo.
d.r.i.
Martedì 15 Maggio 2012, 9.06.37
4
Grandissimi!! Comunque nella tesi accusatoria quando si fa riferimento alla crociata contro Napster si è dimenticati di dire che è stata portata avanti da chi pochi anni prima incitava i bootleg Comunque se tutti i processi fossero così, la giustizia sarebbe a posto!
Sambalzalzal
Martedì 15 Maggio 2012, 8.58.12
3
Ahahahahah! bell'articolo! Mah... nostalgie dei loro anni d'oro a parte, penso che semplicemente non siano più i ragazzi da jeans elasticizzato strappato e capelli lunghi (anche il mullèt di Hetfield spaccava però!) di quando iniziarono a suonare. Alla fine hanno 50 anni e penso che se hanno voglia di mettere su un'orchestrina per serate di tango sul lungo mare di riccione nessuno può impedirglielo e nessuno è obbligato a lanciarsi in acrobatiche movenze latine sulle loro melodie. Poi comunque come dicevo in un altro articolo... all'epoca fecero scalpore per la ferocia della loro musica ed i testi ribelli, oggi ci riescono ancora vestendosi come ai tempi di Load o apparendo insieme a Reed su che tempo fa. oggi che il metal non "spaventa" più ed è diventato un genere conforme, loro spaventano al contrario perchè la gente si trova spaesata. Durante questi ultimi anni, qualcosa di loro mi è piaciuto ed altre meno ma chi sono io per giudicare? Ricordiamoci che tanti padri di famiglia a 40 anni passano le serate sul divano a scorreggiare guardando la tv, questi a 50 ancora si fanno tour mondiali e spettacoli da capogiro! Vostro onore, parlo in loro favore!
Celtic Warrior
Martedì 15 Maggio 2012, 8.57.34
2
ahahah grande Raven sei un mito ... leggero con calma !!! e poi devo pensare bene cosa scrivere x non far scaldare il mio web amico freedom
Raven
Martedì 15 Maggio 2012, 8.38.18
1
Stavolta coi soldi della parcella mi sistemo davvero James... dove andate? Lars.... ehy, non scappate... ma porc...
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Metallica
ARTICOLI
27/05/2019
Articolo
IL PROCESSO
# 10 - Le Revival Band
27/03/2014
Articolo
IL PROCESSO
# 9 - Motley Crue
07/09/2013
Articolo
IL PROCESSO
# 8 - SLAYER - The Show Must Go On?
12/07/2013
Articolo
IL PROCESSO
# 7 - Vichinghi d'Italia
19/05/2013
Articolo
IL PROCESSO
# 6 - I Nostalgici
10/05/2013
Articolo
IL PROCESSO
#5 - Dream Theater
26/11/2012
Articolo
IL PROCESSO
# 4 - Manowar
11/11/2012
Articolo
IL PROCESSO
# 3 - Lo Shred
23/08/2012
Articolo
IL PROCESSO
# 2 - Reunion
15/05/2012
Articolo
IL PROCESSO
# 1 - Metallica
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]