Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Premiata Forneria Marconi
Emotional Tattoos
Demo

Rust
Rust
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/11/17
HYPERION
Dangerous Days

24/11/17
HOUSTON
III

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
TAAKE
Kong Vinter

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

24/11/17
ALMANAC
Kingslayer

CONCERTI

18/11/17
EXTREME NOISE TERROR + GUESTS
CSO RICOMINCIO DAL FARO - ROMA

18/11/17
HELLOWEEN
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

18/11/17
BE THE WOLF + GUESTS
OFFICINE SONORE - VERCELLI

18/11/17
MORTUARY DRAPE + SULFUR + PRISON OF MIRRORS
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

18/11/17
CELESTIA + IMAGO MORTIS + BLAZE OF SORROW
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

18/11/17
HAVENLOST + DISEASE ILLUSION
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

18/11/17
ANIMAE SILENTES + VORTIKA
MOLIN DE PORTEGNACH - FAVER (TN)

18/11/17
DOMINANCE + CRISALIDE
BE MOVIE - SANT'ILARIO D'ENZA (RE)

18/11/17
UNMASK + KILLING A CLOUD
TEATRO LO SPAZIO - ROMA

19/11/17
CRIPPLED BLACK PHOENIX + EARTH ELECTRIC + JONATHAN HULTEN
SANTERIA SOCIAL CLUB - MILANO

CRYPTIC WRITINGS - # 20 - Time - Pink Floyd
05/08/2012 (5701 letture)
TEMPUS FUGIT
Sarà perché ormai comincio ad avere una certa età, sarà perché quando vado ai concerti mi capita di passare il tempo con gente che ha mediamente vent'anni meno di me (non che la cosa mi dispiaccia, specialmente se si tratta di esemplari da compagnia dell'altro sesso), ma se già in gioventù mi risultavano antipatici, adesso provo ancor meno interesse per testi vuoti e stupidi, messi lì per riempire lo spazio tra un riff e l'altro. Dato che Metallized ha ormai da tempo inaugurato questa rubrica, e visto che il pubblico ha mostrato di gradire gli approfondimenti circa testi che vadano oltre la descrizione dell'ultima ubriacatura in compagnia -non che li voglia demonizzare, ci vogliono anche quelli- la mia condizione di vecchio rinc... ehm... di redattore dotato di una certa esperienza, mi spinge sempre più spesso a dare un'occhiata indietro, a pensare a quali e quanti momenti ho già alle spalle ed a quanti di questi avrei potuto sfruttare con maggior costrutto. So di non essere certo il solo ad essere sfiorato da questi pensieri, infiniti altri lo hanno fatto prima di me ed altrettanti lo faranno dopo; tra questi anche i Pink Floyd di Time.

IL LANGUIDO SCORRERE
Il brano è tra i più noti in assoluto della storia del rock, non solo tra gli appassionati e gli addetti ai lavori, ma anche tra la gente comune, visto che una buona fetta della popolazione adulta lo ha sentito almeno una volta nella vita. Si è discusso del pezzo versando fiumi di inchiostro sulle soluzioni produttive escogitate da Alan Parsons: le sveglie perfettamente sincronizzate per creare un effetto schizoide, i rototom col loro suono che sembra provenire da un non meglio definito altrove, la separazione totale di certi strumenti nei canali stereo, il carico/scarico tra rock e malinconia tra parti strumentali e ritornello e tutto il resto. Meno si è però parlato del testo, a mio parere tra i più significativi partoriti dalla band, con Gilmour a cantare le strofe e Wright ad occuparsi dei ritornelli, e non è affatto un caso che si tratti di uno dei rarissimi pezzi targati Pink Floyd ad essere firmato da tutti e quattro i musicisti.
Il brano è essenzialmente diviso in due parti, con la prima a descrivere l'impatto apparentemente nullo dello scorrere del tempo su un uomo giovane, incosciente del suo valore e del fatto che purtroppo questo scorre in maniera unidirezionale, impedendo ogni correzione postuma, ogni ripensamento, ogni modifica, fino a rendere sordo il dolore di ogni eventuale rimorso per quanto erroneamente fatto o per quanto non fatto. La seconda parte invece, descrive la corsa inevitabilmente perdente per cercare di star dietro al suo scorrere, per cercare di raggiungerlo e tenere il suo ritmo, mentre il passare degli anni ti rende inevitabilmente più lento, più asfittico, cosciente dell'inutilità dell'affrettare il tuo passo.

Ticking away the moments that make up a dull day
You fritter and waste the hours in an off hand way
Kicking around on a piece of ground in your home town
Waiting for someone or something to show you the way


Ticchettano via i minuti che riempiono un giorno tedioso
E tu sbrindelli e sciupi le ore per strade fuori mano
Gironzolando per un angolo della tua città
Aspettando che qualcuno o qualcosa ti mostri la via


Quando sei in giovane età, capita che le giornate trascorrano senza sussulti, noiose, e che il tuo modo di affrontarle si riduca in un vuoto, languido girare in tondo, occupando angoli fin troppo noti, percorrendo strade inutili senza sapere esattamente cosa fare e come farlo, sperando che qualcun altro ti dia una scossa, ti mostri un percorso, ti indichi una meta e la strada da seguire per giungere ad essa.

Tired of lying in the sunshine, staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun


Stanco di giacere al calore del sole, di restare in casa a guardare la pioggia
Sei giovane e la vita è lunga, c'è tempo da ammazzare, oggi
E poi un giorno scopri che dieci anni sono alle tue spalle
Nessuno ti ha detto quando correre e ti sei perso il segnale dì partenza


L'INUTILE RINCORSA
E la vita continua a scivolarti tra le dita, pigra, infida, perché non ti avverte del pericolo che stai correndo, del tesoro che stai sprecando, invitandoti solo ad ucciderlo in qualche modo, uno qualunque. Finché un giorno realizzi che altri dieci anni sono vuotamente trascorsi, e realizzi di averli sprecati, di non aver compreso il loro valore, di aver dilapidato un tesoro immenso, forse il più grande del quale un uomo possa disporre.

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
Shorter of breath and one day closer to death


E corri e corri per raggiungere il sole, ma ormai sta tramontando
Correndo in tondo per rispuntare di nuovo dietro di te
Il sole è lo stesso in maniera relativa, ma tu sei invecchiato
Respiro più corto e d'un giorno più vicino alla morte


La corsa metaforica verso un sole che comincia a tramontare, girando senza costrutto, perché la corsa è vana. Quel sole invecchia anch'esso, ma seguendo una linea temporale diversa, entro la quale dieci anni non contano nulla, mentre per te segnano l'inesorabile approssimarsi della fine, mentre diminuisci il tuo passo.

Every year is getting shorter, never seem to find the time
Plans that either come to naught or half a page of scribbled lines
Hanging on in quiet desperation is the english way

The time is gone, the song is over, thought I'd something more to say...


Ogni anno si fa più breve, non sembri mai pago del tempo
Fra progetti che finiscono in niente o mezza pagina di righe scarabocchiate
Sopravvivere in quieta disperazione, è la maniera inglese

Il tempo è andato, la canzone è finita, pensavo di avere ancora qualcosa da dire...


Ed alla fine la constatazione dell'ineluttabile: così come ha avuto un inizio, il proprio tempo si avvia verso la fine. La mente perde interesse, l'entusiasmo si affievolisce e non si riesce più a portare a termine i propri progetti. La sopravvivenza facendo finta di nulla, in tormentata quiete, è il tipico atteggiamento inglese.
L'ultima frase è un epitaffio: così come il tempo finisce, finisce anche la canzone, ed è inutile dire altro, o forse non conviene ricordarsene.
Time forma in realtà un tutt'uno con Breathe (Reprise), ma questa è un'altra storia.



Pink Christ
Venerdì 13 Gennaio 2017, 18.42.51
13
P.F.98:"Quando imparerai a star bene con te stessa, troverai qualcuno con cui star bene."--- Detto ciò, amo alla follia questa canzone e amo alla follia quest'album. Ho passato notti intere ad ascoltare l'album a ripetizione disteso sul mio divano con la luce spenta, uscendo dal mio corpo ed entrando con lo spirito dentro ogni singola nota di questo fantastico viaggio scritto da uno dei migliori gruppi nella storia della musica (o forse il migliore??). Capolavoro
Pink Floyd 98
Martedì 9 Febbraio 2016, 12.38.16
12
@Raven Esatto. @Subliminal Messengers Il problema è che troppo spesso mi fido degli altri e poi ne rimango fregata, adesso, sto tenendo le distanze da questa gente, ma diciamo che quando mi attacco troppo ad una persona e poi ci litigo di brutto, fingo indifferenza, ma in realtà mi fa sentire vuota, come se mancasse qualcosa dentro me.
subliminal messenger
Lunedì 8 Febbraio 2016, 21.14.08
11
@Pink Floyd 98, un solo consiglio: non affidarti a nessuno e non fidarti di estranei. Ascolta solo il tuo cuore e chi ritieni ti stia vicino e ti conosce e capisce veramente. Ricorda che quello in cui credi è più forte di qualsiasi cosa!!!
Raven
Lunedì 8 Febbraio 2016, 20.28.09
10
Immagino che ribadirti che tutti alla tua età ci siamo sentiti così non ti consoli molto, giusto?
Pink Floyd 98
Lunedì 8 Febbraio 2016, 20.18.41
9
Questa canzone... mi riguarda molto da vicino. Penso che mai mi sono sentita così "coinvolta" da una canzone prima d'ora prima di aver ascoltato "Time". Nonostante la mia giovane età, vedo il sole che sta tramontando alle mie spalle, e io che cerco di rincorrerlo, sto sprecando la mia gioventù in solitudine, senza reagire, vorrei fare qualcosa per cambiare la realtà dei fatti, ma mi ritrovo impotente, senza la forza per cambiare il mio futuro, vorrei davvero che qualcuno mi mostrasse il modo per non sprecare il mio tempo inutilmente, stando a casa tutto il giorno, ma la vedo dura come cosa.
BILLOROCK Fci.
Martedì 7 Agosto 2012, 15.10.58
8
Mickey: uff, ce ne ancora di boe da girare... uff.. a volte avrai la corrente a favore e altre volte no, a volte il mare sarà calmo e altre volte agitato, è così .. se giri le boe...
Raven
Martedì 7 Agosto 2012, 14.47.51
7
Peggio , Jek, lieti di essere ancora utili
Mickey
Martedì 7 Agosto 2012, 14.27.40
6
No, giro di boa dei 16
Raven
Martedì 7 Agosto 2012, 14.00.12
5
Mickey, giro di boa dei 40?
jek
Domenica 5 Agosto 2012, 20.50.45
4
Canzone stupenda e ottiimo testo sviscerato in modo chiaro e preciso dal sempre ottimo Raven. Complimenti e grazie perchè come già detto non vado molto d'accordo con l'inglese per cui per me è tutto grasso che cola .
carla 63
Domenica 5 Agosto 2012, 17.21.57
3
grazie...amo questo brano..e adoro i Pink Floyd!
hm is the law
Domenica 5 Agosto 2012, 16.30.53
2
Grande pezzo grande interpretazione
Mickey
Domenica 5 Agosto 2012, 13.47.47
1
Canzone molto azzeccata in questo momento della mia vita. Ottima analisi raven.
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Time
Clicca per ingrandire
Pink Floyd - Time Pulse
Clicca per ingrandire
Pink Floyd - Convergenze Temporali
ARTICOLI
28/10/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 68 - Night Of The Gods - Nokturnal Mortum
26/08/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 67 - Sunbather - Deafheaven
05/08/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 66 - Pussy - Rammstein
01/07/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 65 - Loss (In Memoriam) - Saturnus
30/04/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 64 - Thuja Magus Imperium - Wolves in the Throne Room
04/03/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 63 - The Kinslayer - Nightwish
13/02/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 62 - Rira (Scream to the sermon of the handicapped) - Inchiuvatu
09/01/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 61 - I Am the Black Wizards - Emperor
12/12/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 60 - One Rode To Asa Bay - Bathory
25/11/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 59 - Late Redemption - Angra
20/10/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 58 - Unhallowed - Dissection
03/10/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 57 - Book of the Fallen - Caladan Brood
22/09/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 56 - Time - Wintersun
05/09/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 55 - Heaven and Hell - Black Sabbath
13/08/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 54 - Mirdautas Vras - Summoning
16/06/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 53 - Death, Come Near Me - Draconian
09/05/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 52 - Heidra - Windir
16/04/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 51 - The Last in Line - DIO
29/02/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 50 - Everything Dies - Type O Negative
08/02/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 49 - Lazarus - David Bowie
29/01/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 48 - Hotel California - Eagles
09/01/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 47 - Painted Skies - Crimson Glory
16/11/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 46 - The Logical Song - Supertramp
05/10/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 45 - Child in Time - Deep Purple
05/09/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 44 - La Vittoria della Sconfitta - Negazione
19/07/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 43 - Animale Senza Respiro - Osanna
18/04/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 42 - Capitel V: Bergtatt - Ind I Fjeldkamrene - Ulver
17/02/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 41 - Veil of Maya - Cynic
11/10/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
#40: My Lost Lenore - Tristania
27/09/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 39 – November Rain – Guns N' Roses
19/07/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
#38 - Countess Bathory - Venom
10/07/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 37 - Skies - Protest the Hero
21/04/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 36 - Junior Dad - Lou Reed & Metallica
19/04/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 35 - Locust - Machine Head
20/02/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 34 - Lost Child - Social Distortion
16/02/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 33 - Du Som Hater Gud - Satyricon
17/11/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 32 - Walk on the Wild Side - Lou Reed
24/09/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 31 - River of Deceit - Mad Season
11/04/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 30 - Plague Of Butterflies - Swallow The Sun
05/03/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 29 – Ukkosenjumalan Poika – Moonsorrow
24/02/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 28 - Zos Kia Cultus - Behemoth
15/02/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 27 - Lovecraft's Death - Septicflesh
03/02/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 26 - The Show Must Go On - Queen
20/01/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 25 - Jeremy - Pearl Jam
26/12/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 24 - Faget - Korn
27/11/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 23 - The Passion Of Lovers - Bauhaus
12/11/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 22 - Wait and Bleed - Slipknot
30/09/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 21 - The End - The Doors
05/08/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 20 - Time - Pink Floyd
25/06/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 19 - Straighthate - Sepultura
14/06/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 18 - Heart Shaped Box - Nirvana
17/01/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 17 - The Learning - Nevermore
22/12/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 16 - Mr. Crowley - Ozzy Osbourne
18/12/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 15 - Stairway To Heaven - Led Zeppelin
07/11/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 14 - Norra El Norra - Orphaned Land
16/10/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 13 - Holy Wars... The Punishment Due - Megadeth
20/09/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 12 - Down In A Hole - Alice In Chains
14/09/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 11 - Disposable Heroes - Metallica
20/08/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 10 - Supper's Ready - Genesis
20/03/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 9 - Hail And Kill - Manowar
21/02/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 8 - Schism - Tool
19/01/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 7 - American Soldier - Queensryche
27/12/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 6 - Empty Words - Death
17/12/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 5 - Learning To Live - Dream Theater
28/11/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 4 - Mandatory Suicide - Slayer
07/11/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 3 - R.I.P. (Requiescant In Pace) - Banco Del Mutuo Soccorso
24/10/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 2 - Prometheus: The Fallen One - Virgin Steele
10/10/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 1 - Seventh Son Of A Seventh Son - Iron Maiden
09/11/2009
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 0 - The Rime of The Ancient Mariner - Iron Maiden
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]