Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Hamferd
Támsins likam
Demo

Steven Wilson
Last Day of June
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/01/18
APOPHYS
Devoratis

22/01/18
ROTHEADS
Sewer Fiends

23/01/18
ENEMYNSIDE
Dead Nation Army

25/01/18
VORACIOUS SCOURGE
Our Demise

26/01/18
MACHINE HEAD
Catharsis

26/01/18
AN EVENING WITH KNIVES
Serrated

26/01/18
LABYRINTH
Return To Live

26/01/18
LIONE-CONTI
Lione-Conti

26/01/18
VICTORIUS
Dinosaur Warfare - Legend Of The Power Saurus

26/01/18
PORTAL
ION

CONCERTI

20/01/18
BANCO DEL MUTUO SOCCORSO + HAMNESIA + LA STANZA DI IRIS
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

20/01/18
FATES WARNING + METHODICA
LEGEND CLUB - MILANO

20/01/18
VEXOVOID + EXPLORER + SHENANIGANS
CASEIFICIO LA ROSA - POVIGLIO (RE)

20/01/18
AMRAAM + A TASTE OF FEAR + TRACTORS
ALVARADO STREET - ROMA

20/01/18
SAIL AWAY + GUESTS
PADIGLIONE 14 - COLLEGNO (TO)

20/01/18
RAW POWER + TRUTH STARTS IN LIES
BE MOVIE - SANT'ILARIO D'ENZA (RE)

20/01/18
ALEA JACTA + METHEDRAS + CRUENTATOR
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

21/01/18
FATES WARNING + METHODICA
ORION - CIAMPINO (RM)

21/01/18
ASTRAL FIRE + STINS
BIRRERIA HB - PISTOIA

23/01/18
ACCEPT + NIGHT DEMON + IN.SI.DIA
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

ENSLAVED - Spirito prog
03/10/2012 (3814 letture)
Il telefono squilla. La cavernosa voce di Grutle, bassista e vocalist degli Enslaved risuona nelle profondità della cornetta.

Ahti: È un onore per me intervistarti. Possiamo cominciare?
Grutle: Certo, vai….

Ahti: Okay, parliamo subito del nuovo disco, RIITIIR. A cosa allude il titolo? Non credo sia una parola esistente giusto?
Grutle: Non lo è infatti! È un palindromo, lo puoi leggere da entrambe le parti. Un termine che noi abbiamo inventato partendo da “ritual”, che poi ricorre in numerose lingue mondiali. Essenzialmente riguarda le similarità che puoi trovare nelle diverse culture umane. Tutte hanno avuto per esempio un Dio della Fertilità, puoi ritrovare molti elementi comuni tra la mitologia scandinava e quella indiana, allo stesso modo, mitologia greca e quella egizia non sono così distanti. RIITIIR può essere inteso come i “riti degli uomini” o “riti dell’umanità”, perché, ripeto, il genere umano sembra possedere un base universale dalla quale partire…

Ahti: Quindi è un concept?
Grutle: C’è una linea conduttrice sì, ma non da intendere come un’unica storia, più che altro si tratta di variazione sullo stesso tema.

Ahti: È stato un processo lungo? Intendo la composizione dell’album.
Grutle: Circa undici mesi, quasi un mese a canzone! (ride)

Ahti: Ci sono state novità in sede di song-writing?
Grutle: No, non abbiamo cambiato modo di scrivere musica. Lasciamo che sia quest’ultima a “dettare i tempi”. Non andiamo ad incidere sulla lunghezza o sullo sviluppo: ci piace seguire il flusso e vedere dove conduce. In qualche modo questo o quell’episodio finirà naturalmente. In sostanza suoniamo quello che vogliamo, aggiungendo alla musica quello che al momento viene naturale.

Ahti: Capisco… Molto progressive come atteggiamento. So, infatti, che ami questo genere. Da qualche parte ho letto riguardo alla tua passione per i King Crimson.
Grutle: In The Court Of The Crimson King è l’album che avrei voluto incidere, potendo scegliere. Sì, amo il progressive, e la musica degli anni Settanta. Ma anche voi in Italia avete un’ottima band, il Banco...del...

Ahti: Mutuo Soccorso!
Grutle: Esatto! Ma non è l’unica…PFM, Le Orme sono altrettanto valide.

Ahti: Tornando in argomento, come vi trovate con la Nuclear Blast?
Grutle: Stanno operando bene, non c’è dubbio. Tramite il loro supporto possiamo raggiungere gli USA, l’Asia, l’Australia. C’è uno spazio più ampio in cui muoversi. Ma comunque avevamo lavorato già con Nuclear Blast America, quindi avevamo già un’idea riguardante il modus operandi della label.

Ahti: Raggiungere più persone possibile è stata la causa per cui avete cambiato la lingua dei testi, passando dal norvegese all’inglese?
Grutle: Sì, abbiamo notato che aiuta molto la comprensione, e la gente è attenta ai testi, lo sai. Così tutti gli interessati possono inoltre seguire assieme musica e lirica. Non è stato un cambiamento radicale: anche i norvegesi capiscono perfettamente l’inglese!

Ahti: Chi ha disegnato l’artwork?
Grutle: Truls Espedal, un artista che collabora con noi fin da Monumension. Ha lavorato disegnando mentre ascoltava il disco, come opera solitamente. La cover, come i testi e la musica, è parte integrante del disco, quindi dev’essere strettamente legata alle altre componenti.

Ahti: Oh Monumension! Da quando l’ascolto, non l’ho mai compreso completamente. A volte lo trovo simile a Rebel Extravaganza, ma forse non è un paragone azzeccato. Mi daresti qualche dritta?
Grutle: Cover e testi. Non hai bisogno di nulla di più. Sta tutto racchiuso lì.

Ahti: Questo vale anche per Eld giusto?
Grutle: Sì, certo. Ci piace l’idea di lasciare all’ascoltatore l’interpretazione: ha la cover, la musica, i testi… Non credo serva altro, come ti dicevo poco fa.

Ahti: Ma da dove viene l’ispirazione per una lirica?
Grutle: Da diverse fonti: esperienze di vita, un libro, un incontro e via dicendo!

Ahti: E della scena black metal cosa ne pensi?
Grutle: Dagli anni novanta è cambiata molto. All’epoca le poche band erano tutte distinguibili, con un sound personale. Ora ci sono molti, molti cloni. C’erano anche meno release, la qualità era mediamente più alta.

Ahti: Domanda automatica: di Vikernes cosa ne pensi? Hai ascoltato il suo ultimo disco?
Grutle: No comment, non ho nulla da dire.

Ahti: Comprendo. Quali sono i tuoi gruppi favoriti?
Grutle: In ambito metal, i Bathory. Al di fuori, i Rush direi. Anche se sceglierne una sola è difficile! (ride)

Ahti: Anche la prossima domanda è piuttosto scontata, voi non vi siete mai definiti black, è corretto?
Grutle: Ebbi una lunga conversazione con Euronymous al riguardo. La conclusione incoronava come black solo le band con testi satanisti, cosa che noi non avevamo. Così è nata anche l’etichetta “viking”. Tuttavia, l’evoluzione ci ha portato successivamente ad utilizzare “extreme metal” come definizione della nostra musica (nonostante non ami le catalogazioni). Anche per distanziarci da gruppi “folk” che usavano lo stesso termine per descrivere una proposta totalmente differente dalla nostra.

Ahti: Come ti poni nei confronti del download illegale?
Grutle: È un furto. Io amo avere fra le mani un cd: booklet, testi, cover. Sono sensazioni che un file non può sostituire. Poi noi spendiamo parecchio nel realizzare un disco e ci piace fare così. Se scarichi non aiuti chi si impegna per ottenere il miglior risultato possibile. Un gruppo ha bisogno di vendere dischi ed il download danneggia questo meccanismo.

Ahti: Chi però non se lo può permettere... Insomma, potrebbe essere giustificato…
Grutle: No. Allora anche rubare in un negozio sarebbe giustificato, non credi?

Ahti: Quindi conta molto per voi una buona produzione, eccetera…?
Grutle: Sì. Non credo tu possa registrare un album stando seduto in camera da letto. Ovviamente ci sono delle eccezioni che confermano la regola.

Ahti: Parlando un po’ di tecnica, come tieni allenata la tua voce? Amo il tuo modo di cantare. Sei per me un punto di riferimento!
Grutle: Un buon warm-up è importante. Prima di registrare o di salire sul palco scaldo la voce assieme a Larsen con mormorii e gorgheggi (imita il suono, tipo: mmmhhh). È una cosa un po’ noiosa sinceramente, ma va fatta!

Ahti: E per quanto riguarda il basso che mi dici? Che modello hai utilizzato per RIITIIR? Poi, dita o plettro?
Grutle: Allora, ho usato un Thunderbird IV della Gibson, suonato con il plettro, come ho sempre fatto. All’inizio ho provato ad usare le dita, ma diciamo che non ho ottenuto grandi risultati.

Ahti: Come hai cominciato?
Grutle: La mia ispirazione viene da Lemmy dei Motorhead! Il resto è venuto di conseguenza…

Ahti: Hai mai preso lezioni?
Grutle: Sono autodidatta! (ride)

Ahti: Quali sono i tuoi genere musicali preferiti?
Grutle: Spazio dal metal, al doom, al pop, al progressive, non pongo confini ai miei ascolti.

Ahti: Ed il tuo album preferito degli Enslaved?
Grutle: L’ultimo. Ogni volta credo che l’ultimo sia il migliore: è sempre un passo avanti rispetto al precedente.

Ahti: Dopo vent’anni, come fai a trovare la forza di proseguire?
Grutle: Non mettendo nessun limite alla nostra musica.

Ahti: Un’ottima frase per chiudere l’intervista. Ti ringrazio per la disponibilità e spero che RIITIIR ottenga i riconoscimenti che merita.
Grutle: Grazie a te.



Lizard
Martedì 16 Ottobre 2012, 13.31.19
165
Ragazzi vi chiederei gentilmente di sospendere questa inutile discussione che si trascina ormai da giorni senza costrutto.
zzz
Martedì 16 Ottobre 2012, 13.23.56
164
nerchio sii meno ermetico dato che sono incapace di capire le tue provocazioni cifrate...
Nerchiopiteco
Lunedì 15 Ottobre 2012, 12.39.19
163
è anche il mio preferito, e non penso dica solo cazzate...non sono le citazioni di cartman a farmi ridere, avendole fatte anche io! comunque altra sviata, sei mejo di Tomba, infatti non a caso ti ho suggerito quelle due puntate......
zzz
Lunedì 15 Ottobre 2012, 12.20.58
162
nerchip cartman è il mio personaggio preferito... sarà un coglione ma mi fa piegare in due con le sue cazzate... se le mie citazioni sono fonte di divertimento per te, ben venga, almeno ho portato un pò di ilarità nella tua depressa esistenza (:
Sambalzalzal
Lunedì 15 Ottobre 2012, 11.59.05
161
CauldronBorn@ ti quoto e tantopiù che sull'altro articolo inerente al download avevo scritto a caratteri cubitali che musica e libri sono beni di "lusso" ed è ovvio che per avere gli uni e gli altri uno deve sborsare! Ovvio che come per ogni altra tematica c'è sempre il modo di "agirare" la cosa x averli comunque ma tutto ciò non fa bene nè alla cultura e nè alle persone che ci lavorano dentro in un modo o nell'altro. Dicevo che sono un appassionato di expò di libri di case produttrici indipendenti... li in mezzo ci sono persone che veramente dedicano alla cultura la loro esistenza e non si aspettano poi così tanto... ma almeno un ritorno per finanziarsi gli appartiene di diritto! Se una persona prende uno di questi libri, lo scannerizza e lo mette online significa che in modo esponenziali quello scrittore e quella casa andranno a perdere via facendo sempre più soldi arrivando poi al punto di chiudere baracca! Lo stesso succede con i dischi e tutti i lavoratori che sono alle spalle della produzione. Io non capisco come tante persone possano essere talmente egoiste e superficiali dal non soffermarsi su queste considerazioni!
enry
Domenica 14 Ottobre 2012, 10.54.38
160
Bella intervista.
Nerchiopiteco
Domenica 14 Ottobre 2012, 10.15.49
159
zzz non ci vuole mica south park per capire che ovunque voti voti male; e comunque è vero che molte volte è completamente no sense, soprattutto agli esordi. Noto con piacere che continui a cambiare argomenti pur di sviare: mi ricordi tanto il cartman della puntata "1%" che parla coi suoi pupazzi di pezza (scommetto che i tuoi sono tutti cassazionisti) autocelebrandosi, e un po' anche quello delle paraolimpiadi
CauldronBorn
Domenica 14 Ottobre 2012, 0.53.55
158
@ cranium - freedom se volete partecipare con commenti costruttivi benvenuti, altrimenti godetevi pure il mezzo secondo di attenzione ma non pontificate su cosa debbano o meno parlare gli altri. Tornando a cose più degne. I richiami sull'euro, ai trattati di maastricht e lisbona sono traumatizzanti, quindi sorvoliamo. Ancora si tira in mezzo la nuclear blast?? La generalizzazione è sempre pronta lì, quando fa parecchio comodo. La storiella sui Satyricon. Satyr, come qualcun altro magari meno fortunato di lui, avrà avuto comunque il suo bel daffare per riuscire a diventare bravo. Ora vietiamo con un bel decreto alle persone più ricche di fare musica? Anzi non la commercializziamo proprio, chiunque voglia pubblicare un disco lo faccia (a sue spese!!) ma gratis per la comunità. Avete mai preso lezioni, avete mai comprato strumenti? Avete mai speso per uno studio di registrazione, avete mai buttato (un mare) di tempo per imparare a suonare in maniera vagamente decente??? Avremo milioni di operai e manco un musicista. Se non si riconosce pari dignità anche a chi ha scelto la musica come professione è inutile andare avanti. Chi ruba il pane poi magari è un accattone, fregarsi un cd invece è da paladini e fa tanto "chic".
tommy
Sabato 13 Ottobre 2012, 23.38.33
157
zzz e red roger avete fratturato il pene...
zzz
Sabato 13 Ottobre 2012, 18.26.20
156
ottimo roger xutij : si vede che l'episodio non l'hai guardato e come sei solito fare l'hai preso sottogamba, l'episodio da me suggerito spiega in sintesi il sistema "democratico"(americano) dove si affrontano due fazioni diverse ma uguali perchè fanno schifo - la peretta gigante (i democratici) , il panino alla merda (i repubblicani) entrambi ineleggibili in quanto esseri schifosi ma il sistema propone solo quei due per cui indipendentemente dalla tua scelta (destra o sinistra nel caso italiano) sarai governato da qualcosa di sbagliato. south park è pieno di questi insegnamenti che sta a noi cogliere superando la superficialità . non sottovalutare mai nessuno anche se ti sembra uno stupido! alla prossima e non criticare mai più il mio cartone comico preferito (:
Sambalzalzal
Sabato 13 Ottobre 2012, 18.07.00
155
Si, esatto, ma che centra? quando uno nasce in una famiglia di miliardari non penso abbia bisogno di andarsi a spaccare la schiena in miniera. Quindi adesso dopo gli insulti a chi compra dischi originali è in arrivo anche il sermone contro le persone ricche? Appendetevi in cameretta un bel poster di Frate Dolcino e andate sicuri.
Red Roger
Sabato 13 Ottobre 2012, 16.18.48
154
Samba,di Satyr non lo sapevo....cmq perfetto esempio di uno che nella vita avrà dovuto lottare parecchio (alla faccia della meritocrazia)cmq la cosa che sfugge a molti è che la "pirateria"musicale non è nata con internet e con il p2p,questi due strumenti l'hanno solo facilitata ed ampliata,nel debutto dei Witchfinder General,in retrocopertina dove Joanne Lotham giace tette al vento coperta di sangue compare una bella scritta gialla in basso a destra che recita: WARNING! This could happen to you if you tape our record...ed era il 1982...indi fate un pò voi..
xutij
Sabato 13 Ottobre 2012, 14.57.45
153
Ma cosa dovrei ignorare ? Che Osama è l'amante di Satana (South Park) ? Che i rettiliani ci comandano a nostra insaputa ? Che scaricare album di gruppi che fanno la fame è bene ? Se ti interessa ho 18 anni, e quindi del mondo non capisco un cazzo, cosa ci vuoi fare... South Park ironizza su molte cose, ma prenderlo come un trattato sulla situazione socio-economica globale mi sembra alquanto fuorviante, non credi ? Ripeto, cosa dovrei ignorare ? Cosa ?
zzz
Sabato 13 Ottobre 2012, 14.46.22
152
ecco il link putlocker punto com slash file slash EDIT BY KHAINE: ovviamente questo genere di link su Metallized.it NON SONO IN ALCUN MODO GRADITI
zzz
Sabato 13 Ottobre 2012, 14.43.46
151
xutij, la tua superficialità mi suggerisce che la tua età è di un ragazzino o giù di lì... se guardassi tale cartone animato in maniera minuziosa ti accorgeresti che affronta tematiche di enorme rilevanza e sputa in faccia le dure realtà dell'assurda civiltà capital - guerrafondaia americana. ti consiglio di guardare questo episodio ma non superficialmente e capirai molte cose che al momento ignori
Sambalzalzal
Sabato 13 Ottobre 2012, 14.16.00
150
Il padre di Satyr è uno dei più grandi allevatori di cani Siberian Husky in Norvegia ed è proprietario di vigneti in Sud Africa... Satyr non fa la vita del miliardario grazie ai Satyricon, starebbe fresco!
xutij
Sabato 13 Ottobre 2012, 13.51.13
149
Si parla di musica/pseudo politica partendo dalla base di un episodio di South Park ? Ragazzi rimettetevi a posto la testa che è meglio.
zzz
Sabato 13 Ottobre 2012, 13.47.35
148
@red ti invito a guardare l'episodio di south park da me linkato al commento 122
zzz
Sabato 13 Ottobre 2012, 13.46.03
147
quoto per l'ennesima volta red
Red Roger
Sabato 13 Ottobre 2012, 12.17.55
146
Insomma la virtù sta in mezzo..però vi domando ogni volta che andate al cinema se il film vi è piaciuto,poi comprate il dvd,idem per le serie televisive..ancora mi sfugge perchè la masterizzazione da cd o la duplicazione da audiocasetta SI,e il p2p NO...alla fine sono complementari ed il risultato è il medesimo...non si compra originale,si fottono le bands,e tante grazie(e non venite a dirmi che non è così)....concludendo le cose son un filino un pò più complesse delle visioni templar-talebane di alcuni sulla musica,son felice di supportare bands gioveani ed all' esordio su piccole etichette come i Serpent Venom e Jessie and the Ancient ones,ma mi rompe quando mi accorgo d'aver buttato soldi al vento come per l'ultima oscenità dei Kreator(che incidono per quella macchina da soldi che è la Nuclear Blast)...piccolo appunto nel dvd di Roadkill Extravaganza il buon Satyr faceva sfoggio della sua Porsche 911....non tutti i gruppi vivono di stenti e privazioni il metal è molto più mainstream di quello che si vuol ammettere
lux chaos
Venerdì 12 Ottobre 2012, 19.04.06
145
Assolutamente, infatti io non dico che la soluzione è lo scarico selvaggio, ma neanche come si faceva anni fa il continuo comprare a scatola chiusa. Per esempio, esattamente come dici, la possibilità di sentire in streaming i dischi su siti appositi o su youtube secondo me è ottimo: va bene supportare, ma se è una merda compro, se è una merda non compro, e questo metodo lo supporto
nerkiopiteco
Venerdì 12 Ottobre 2012, 15.21.07
144
lux chaos: però quando vai al cinema mica ti guardi prima il film a casa, eppure certe volte siamo disposti a pagare anche 10-11 euro, il prezzo di un cd. Ascoltare prima può attirare potenziali clienti che altrimenti non comprerebbero (in questo senso programmi come iTunes anzi hanno risollevvato il mercato dei singoli che era crollato negli ultimi decenni); poi ormai quasi tutti i gruppi mettono a disposizione campioni dei loro brani su internet, quindi ci si può fare un'idea della qualità del disco senza bisogno di scaricare giga su giga di musica
anvil
Venerdì 12 Ottobre 2012, 14.11.42
143
quoto il commento di Cranium , basta con questa merda di politica , W il METAL .
lux chaos
Venerdì 12 Ottobre 2012, 13.33.10
142
Quoto al 100%, dentro tutto questo marasma, il commento 136 di Tommy. Il punto è l'etica di ognuno. Io compro e possiedo SOLO dischi originali, ma da un 5/6 anni non esiste che compro un solo album senza averlo sentito prima, e questo si che penso sia un DIRITTO. Cosi come quando compro una televisione prima voglio vedere la qualità delle immagini, quando compro una radio voglio sentire come suona, quando compro una macchina voglio prima provarla, la stessa cosa vale per la musica...e secondo me questo è un diritto, ripeto...quante "sole" ho preso in anni e anni di musica leggendo recensioni entusiastiche di album che, una volta comprati, non corrispondevano al mio gusto? Poi, e su questo NON SI DISCUTE, se piace SI COMPRA, punto. Ma anch'io penso che ci siano determinati confini positivi e negativi.
freedom
Venerdì 12 Ottobre 2012, 13.29.54
141
I comunisti veri non sono quelli che mangiano i bambini?
Cranium
Venerdì 12 Ottobre 2012, 9.55.54
140
non siamo qua per parlare di fottuta politica
CauldronBorn
Venerdì 12 Ottobre 2012, 2.50.47
139
Quest'anno i costi per i libri scolastici sono aumentati oltre i 100 euro, pure le mense hanno avuto un rincaro. Le famiglie fra un pò non potranno permettersi manco più un istruzione per i figli, e c'è gente che gioca al no global perchè non vuole spendere manco una 10 euro di cd ogni tre mesi, perchè la cultura e l'arte devono essere di tutti e non vanno retribuite. V'è stato chiesto da qualcuno di diventare metallari? Continuo a vedere solo radical chic intorno a me, rivoglio i comunisti veri, vi prego tornate. Non aggiungo altro.
nerkiopiteco
Giovedì 11 Ottobre 2012, 22.11.24
138
Se avessi un minimo di competenza e conoscenza in campo giuridico sapresti che sia in dottrina che in giurisprudenza si è detto tutto ed il contrario di tutto, in qualsiasi materia e argomento. La stessa Corte Costituzionale un anno interpreta una legge in un modo, l'anno dopo nel modo opposto, e poi articolo 11 e 117 parlano chiaro. Poi se avessi letto bene sapresti il mio pensiero sull'europa, non ti dico sul diritto internazionale che secondo me è ancora peggio, appoggiato sul nulla. però non mi stupisco: se ascolti "personalità di spicco internazionale" con la stessa attenzione con la quale ascolti noi allora ce credo che non ce capisci 'na mazza, l'importante è andare contro, vero? p.s.: anche i nazisti parlavano di Europa unita, altro che liberisti ahaha
zzz
Giovedì 11 Ottobre 2012, 22.00.46
137
NERCHIO studiati il trattato di maastricht e lisbona poi confrontalo con la costituzione italiana, ti accorgerai di come sia un pezzo di carta stracciabile. divertiti a prendere per il culo, IO SONO SICURO DI QUELLO CHE DICO, SOPRATTUTTO I QUESTO AMBITO. non solo gli ufologi sono contrari all'euro ed i suoi trattati, ci sono personalità (che ho conosciuto personalmente) di spicco internazionale che consigliano all'europa intera un'uscita di sicurezza. p.s. persino lo spiegel ci consiglia di uscirne. cosa vuoi di più dalla vita? UN LUCANO P.P.S. SEI INVITATO A NON PRENDERE PER IL CULO, GRAZIE
tommy
Giovedì 11 Ottobre 2012, 22.00.13
136
mah...che dibattito...personalmente non posso dar torto a samba e gli altri pero debbo dire che i due fenomeni non han detto solo cazzate...la musica libera non fa solo danni quest ultimi è soltanto l individuo a farli...è tutta una questione di etica se sei un uomo(o ragazzino) di merda scarichi soltanto e cerchi di giustificarti con discorsi del cavolo se sei una persona con un minimo di rispetto prima di tutto verso te stesso compri dischi.Io non ho mai scaricato nulla,da ragazzino qualche raro disco da amici masterizzato però da quando ho internet ho ascoltato un sacco di musica che diversamente...ascolto da you tube e se è il caso acquisto...ragazzi cerchiamo di capire qual è l opportuno confine fra le cose e non diciamo stronzate tutti quanti perchè sottolineo ognuno di voi ha toppato in qualcosa ovviamente con proporzioni diverse.Se condannate la musica libera fate crollare il senso anche di ciò di cui facciamo parte...mi meraviglio di coloro che sono anagraficamente più maturi.mi spiego quanti di noi qui su metallized abbiamo scoperto una band? cosa abbiamo fatto per verificare l eventuale grandezza? di sicuro non abbiamo(se non in rarissimi casi)acquistato un album a scatola chiusa.considerando poi che internet di solito lo si paga.Io nella mia ignoranza nel settore pago 20 euro al mese per una chiavetta e credo di avere il diritto di ascoltarmi su you tube autotheism dei the faceless dopo aver letto rece e commenti...poi se sarà il caso lo acquisterò e se non sara per lo sarà per qualcun altro dato che acquisto album con buona frequenza.spero di essermi spiegato non sto difendendo i due tizi ma vorrei far intendere che non han detto stronzate assolute e molti di voi hanno esagerato nell interpretazione.l arte non deve essere libera proprio perchè non tutti sanno crearla però bisogna capire determinati confini positivi e negativi.
Nerchiopiteco
Giovedì 11 Ottobre 2012, 21.42.00
135
intervengo solo per difendere la categoria dei costituzionalisti, avendone uno come parente: non perderebbero mai tempo a sentire certe cazzate ed anzi si sdraierebbero per terra dalle risate per tanta superficialità. Ma per caso hai anche un "cugggino eh c'ha un colpo segreto che se te lo da dopo 3 giorni muori"?
waste of air
Giovedì 11 Ottobre 2012, 21.36.38
134
Ma stiamo parlando degli Enslaved o è un fuori onda di Santoro?
xutij
Giovedì 11 Ottobre 2012, 21.19.15
133
"Troppe persone mainstream". Ti prego basta,il gioco non regge più.
zzz
Giovedì 11 Ottobre 2012, 21.00.45
132
rispondo a un certo vichingo che mi prende per ingenuo o "coglione" : ho parlato con il fior fiore delle personalità istituzionali (costituzionalisti in primis) e loro sanno benissimo che l'europa e la distruzione dello stato sociale sono praticamente la stessa cosa. riguardo all'univeristà : si, vi indottrinano con un'impostazione liberale, globalizzata, anti sociale, anti democratica - tecnocratica. se poi siete dei liberisti è normale che siete "europeisti", io sono un socialista amante dell'integrità nazionale e della sua indipendenza e sovranità (quindi l'europa mi dà il vomito e adoro la politica norvegese). se uno non la pensa come voi non è obbligatoriamente una testa di cazzo o un troll. non mi iscrivo perchè ci sono troppe persone mainstream e finirei per venir bannato. cordiali saluti
Delirious Nomad
Giovedì 11 Ottobre 2012, 17.14.25
131
Mi associo al silenzio stampa, se vuoi discutere iscriviti e ne parliamo. Addio.
Sambalzalzal
Giovedì 11 Ottobre 2012, 16.59.59
130
zzz@ guarda, io adesso farò una bella cosa, eviterò di risponderti d'ora in poi perchè altrimenti dovrei mandarti a fare in culo."non riesca ad andare d'accordo..." mi sembra che tranne un'altra persona (a meno che non sei tu con un altro nick) nessuno ti ha dato ragione o sbaglio?Cmq giusto per chiarirti un pò la mia situazione, Io l'università non l'ho fatta perchè ho dovuto prendermi un attestato professionale e nel frattempo avevo due lavori (te lo avevo già scritto ma a te probabilmente le cose entrano dietro ma non in testa). Me ne sono andato da casa dei miei intorno ai 19 anni e se permetti quelle che sono le mie idee in fatto di politica o "europeizzazione" non me le faccio contestare da uno come te che va avanti a pane (gentilmente fornito dai tuoi) e fantasie . Come pensavo poi, tu non è che spari solo sulla musica, tu sei uno di quelli che ha la parola pronta su ogni cosa e soprattutto che vuole sempre avere ragione. Cmq, candidati in politica, magari riesci a cambiare le cose.
Delirious Nomad
Giovedì 11 Ottobre 2012, 16.44.21
129
(sono al liceo, è la prima volta che mi parlano di europa a scuola e samba penso sia oltre l'età universitaria, e senza l'europa a questo punto tu non avresti soldi per mangiare) CHIUDO OT.
zzz
Giovedì 11 Ottobre 2012, 16.29.56
128
adesso comprendo il perchè non riesca ad andare d accordo con samba o delirious...siete EUROPEISTI nonostante tutta la merda che sta creando quella schifosa bandiera blu? all'università vi indottrinano proprio per bene... chiedo venia per l'OT p.s. l'Italia e i PIGS stavano benissimo senza il mercato libero e la moneta unica e ora avranno un trentennio di merda ringraziando queste "geniali" menti tecno-bancarie (depravate)
zzz
Giovedì 11 Ottobre 2012, 16.17.54
127
nerkio faccio già la mia parte, non faccio morire di fame nessuno nonostante le mie risicate finanze, poi questo "sentirsi in dovere" altrimenti non sei degno di ascoltare è un modus pensandi decisamente rompicoglioni... fate tanto i moralisti per la musica, ma nella vita applicate gli stessi principi? suvvia, non rompiamo il glande (:
Sambalzalzal
Giovedì 11 Ottobre 2012, 15.22.40
126
Ahahahahahahahahahahahah! Tempo fa esisteva anche una bella massima che recitava "Bello fare i froci col culo degli altri" il discorso è che un pò di autocritica non ha mai fatto male a nessuno ma per molti è una cosa pressochè impossibile da fare sapendo che poi non si potrebbe più giocare a fare i sapienti del nuovo millennio o a far finta di essere i portatori di chissà quale buona novella!
nerkiopiteco
Giovedì 11 Ottobre 2012, 14.23.27
125
si ma se tutti facessero come te non venderebbero neanche quei 200 dischi....e poi comunque che c'entra: se io penso che un lavoro è meritevole lo pago, non faccio l'opportunista che si nasconde dietro la maschera della lotta alla libertà dell'arte solo per un PROPRIO interesse e non di certo per solidarietà verso il prossimo; ti vuoi ribellare? datti fuoco come Jan Palach invece di trovare trucchi per risparmiare due spicci.
zzz
Giovedì 11 Ottobre 2012, 13.52.26
124
nerkio le band sfigate da 200 dischi venduti nel mondo saranno decine di migliaia... non proprio una razza in via d'estinzione... un pò come un obeso che dopo due ore di digiuno dice : sto morendo di fame...
nerkiopiteco
Giovedì 11 Ottobre 2012, 13.12.15
123
zzz: Vista centinaia di volte quella puntata, però fa il tuo stesso errore: analizza solo il punto di vista delle band e delle label ricche e straricche (infatti si vede Lars Ulrich che piange perchè non può comprarsi il bar d'oro per colpa di chi scarica); ovviamente tu sai bene, visto che dici di frequantare posti undreground con non più di 200 persone, che il mondo della musica non è fatta solo di band e label ricche e straricche, ed è proprio questo che continuiamo a dirti da ormai fin troppo tempo....
zzz
Mercoledì 10 Ottobre 2012, 21.38.07
122
putlocker punto com slash file slash 6CB68D8470754077# invito i crociati del "no ai torrent che uccidono la musica" (una musica che propone più band dei potenziali acquirenti) a guardare per intero questo episodio di south park (:
CauldronBorn
Martedì 9 Ottobre 2012, 20.16.14
121
@ Samba l'articolo sul Pay to Play E mi sembra si fosse arrivati alla conclusione che se le etichette avessero più liquidità per promuovere, magari certe bands non avrebbero bisogno di "prevaricare" le altre col denaro. Il fatto è che finchè si continua a generalizzare "scarico per metterlo in culo alla warner" cioè niente di più lontano dalla realtà dell'universo metal... Siamo accusati di essere nonostante tutto metallari nella scorza ma mainstreamers dentro ( e borghesi )... sono sicuro che tra noi qui dentro pochissimi digeriscono più del 50% delle produzioni plastificate nuclear blast e co. Intanto le piccole etichette innamorate ancora di certi suoni, che provano a rilanciare il metal classico stanno pian piano morendo...
Sambalzalzal
Martedì 9 Ottobre 2012, 19.58.17
120
CauldronBorn@ abbiamo avuto a che ridire su alcune cose in altri articoli ma qui ti do ragione al 1000% ed è la stessa cosa che ho fatto presente io tempo fa... per alcune persone sembra sia essenziale ascoltare più musica possibile. Io ripeto: non si sta facendo una gara. Si tenta di aiutare la scena. il fatto di conoscere più nomi di altri non c'entra assolutamente nulla... alla fine nessuno riceve nessun premio. Nel caso poi degli artisti italiani: NON SCARICATE i loro prodotti, acquistateli, cazzo!!!!!!! Gli date una mano, li aiutate a venire fuori dal nulla!!!!!!
Flag Of Hate
Martedì 9 Ottobre 2012, 19.48.21
119
ZZZ, c'hai pure la barba? Sticazzi, allora in confronto a te Gaetano Bresci era una suora.
CauldronBorn
Martedì 9 Ottobre 2012, 19.44.39
118
Scusate, ma qui si è accennato a di tutto, dall'anarchia, alla politica, più nello specifico si era finiti sulla diseguaglianza sociale e sulle checche borghesi. Ma santoiddio stiamo parlando di musica o del pane??? Da quando in qua la musica sarebbe un bene di prima necessità?? Robin Hood dei torrent de che?? Vi cambia la vita se il vicino viziato conosce 45 albums in croce più di voi?? Ancora ancora si sarebbe potuto parlare della situazione (italiana) del mercato, di siae o di majors, invece rendiamoci conto che battaglia morale da ottenni che siamo riusciti a tirar fuori in 'sta discussione...
Nerchiopiteco
Martedì 9 Ottobre 2012, 19.41.11
117
barba e capelli lunghi... è me cojoni!!!! mi sa che l'unico che riesci a inculare è il tuo barbiere; ma non dovevate smettere di commentare circa 60 commenti fa? poi non mi parlare di siti aperti va che io ancora ho le prostitute (anzi i trans) sotto casa che alemanno aveva promesso di togliere, ma questa è un'altra storia
zzz
Martedì 9 Ottobre 2012, 19.31.31
116
undercover se fosse illegale come tu sostieni perchè continuano ad esistere determinati siti? tieni conto che vengono usati da milioni di utenti quindi non proprio invisibili all'autority... a questo non ho ricevuto una minima risposta@flag of hate certo che penso con la mia testa, più che boicottare non posso per metterlo nel culo delle multinazionali dato che gli italiani di ribellarsi non ne vogliono sapere (ma questa è un'altra storia). ho vissuto un'intera vita a fregarmene dell'altrui parere, lo dimostrano la mia barba e i miei lunghi capelli (:
Sambalzalzal
Martedì 9 Ottobre 2012, 19.23.45
115
ahhahahahahahahahahahahah
Flag Of Hate
Martedì 9 Ottobre 2012, 19.16.09
114
Bravi Red Roger e zzz, siete proprio due alternativi, due rivoluzionari, due che pensano con la loro testa, voi si che lo mettete nel culo a quei porci capitalisti.
Undercover
Martedì 9 Ottobre 2012, 18.33.26
113
La mia era solo una battuta Red Roger volevo solo far intendere che alcuni assumono certe posizioni senza avere idea di quali siano e il perché di tali scelte, lo fanno motivando con nulla e perorando cause con frasi come quella di zzz "purtroppo non ho preparazione giuridica ma un tizio di mia conoscenza (avvocato) ritiene che sia regolare e lecito condividere file via web" che fanno cadere le braccia a terra, non voglio neanche intraprendere un discorso politico né tanto meno era mia intenzione farlo.
Red Roger
Martedì 9 Ottobre 2012, 18.33.21
112
E cazzo!! fate paragoni su cose che manco conoscete,va bene prendermi del ladro,farabutto e via discorrendo e sul fatto che evitate le domande che vi faccio, ma quando si usano certe parole prima è meglio conoscerle il significato profondo...Voi chi poi ? io parlo per me.
Delirious Nomad
Martedì 9 Ottobre 2012, 18.26.22
111
NO. Già è troppo il discorso sul download, ora voi NON lo sviate sulla politica, basta cazzo!
Red Roger
Martedì 9 Ottobre 2012, 18.23.27
110
Under, siccome mi tocchi su un punto dolente,di che anarchico stiamo parlando...? no,perchè di p2p no ne so un cazzo,ma di anarchia qualcosina me ne intendo..
Undercover
Lunedì 8 Ottobre 2012, 21.14.27
109
Quindi sei come quel tipo di anarchico che dice di voler essere libero rigettando gli schemi ma si allea con una minoranza a sua volta regolarizzata da stupide regole di convivenza spesso nocive per il gruppo stesso solo per creare disturbo? Cioè peggio del non essere nulla. Peer To Peer stranamente similare a Pay To Play, in entrambi i casi una salutare inchiappettata per l'arte.
zzz
Lunedì 8 Ottobre 2012, 21.11.21
108
non siamo solo io e red roger i sostenitori del ptp... ce ne sono a milioni e sicuramente ci sono anche qui ma non si espongono altrimenti non potranno più fare comunella sul blog perchè uscirebbero dalla linee guida... esattamente come nei movimenti politici dove se esci fuori dagli schemi sei esiliato per l'eternità (: buona serata
Delirious Nomad
Lunedì 8 Ottobre 2012, 20.54.40
107
Bravo samba, lascia sti metallari dl cazzo, di cui il vichingo é degno rappresentante () e unisciti alla comunità trip-hop di cui faccio parte, si chiama "Tripallized" (dal nome pare un po' noiosa ).
Sambalzalzal
Lunedì 8 Ottobre 2012, 18.35.05
106
Ecco Ahti@ pensa che qualcuno nei primi commenti scrive esplicitamente di apprezzare meno gli Enslaved dopo le dichiarazioni fatte. Pensa che cazzo può fregare della musica a persone (quelle da download sfrenato) simili. Vichingo@ SIIIIII!! Sei solo uno sporco metallaro!!!! facciamo tutti schifo ed abbiamo dei nicknames da falliti!!! Della musica e dell'attitudine non capiamo un cazzo! Sabato scorso mentre ero al negozio a ritirare dei cd che avevo ordinato il proprietario mi ha preso a sganassoni dandomi del coglione e cacciandomi via! Con il metal penso di avere chiuso!
Ahti
Lunedì 8 Ottobre 2012, 18.27.30
105
Ragazzi che polverone! A questo punto era meglio ometterla la risposta sul file sharing. 104 commenti, di cui pochi sul disco in sè.... J.
il vichingo
Lunedì 8 Ottobre 2012, 18.10.17
104
Io un metallaro? Ahahahaha! Mi dispiace ma hai appena scritto una boiata allucinante, se tu mi conoscessi anche solo lontanamente non avresti mai scritto una simile puttanata. Per il resto i tuoi commenti continuano ad essere provocatori, e questo è sotto gli occhi di tutti, ma non è facile farmi saltare la mosca al naso e certamente non ti rendo la pariglia, dato che non ho la minima intenzione di abbassarmi ai livelli di chi si diverte a provocare nascondendosi dietro ad una tastiera. Ma poi, toglimi una curiosità: ZZZ partecipa a questa discussione per sostenere le sue convinzioni, tu invece? Per sputare un po' spocchia e la rabbia in eccesso? Bah... contento tu...
Delirious Nomad (si è rotto i coglioni)
Lunedì 8 Ottobre 2012, 18.06.58
103
@zzz: complimenti per la coerenza, ti cito:"a questo punto siamo arrivata ad un punto morto della discussione. non commento più onde evitare ulteriori OT e polemiche". Meno male, pensa se tu avessi continuato a commentare! Ora potete anche piantarla tutti, eh!
Nerchiopiteco
Lunedì 8 Ottobre 2012, 18.02.42
102
come disse Nino Manfredi in un film: ARITANGA AROMPA COGLIOUTA
Red Roger
Lunedì 8 Ottobre 2012, 17.55.33
101
Ragazzi denunciateci alla polizia postale,così ci sbattono dentro e buttano via la chiave...siamo obiettivi possiamo litigare finchè vogliamo ma fino a quando esisterà lo sharing la gente ne farà uso,questo può farvi girare le balle,ma è così un dato di fatto...sinceramente non credo che il p2p ucciderà il metal,se no sarebbe già morto da un pezzo...e le miriadi di bands che son la fuori son li a dimostrarlo...ce chi compra ed è apposto con la coscenza,chi scarica(o ruba,come cazzo vi pare..)ed è un ladro(per voi..)...lo scrivo per la terza volta,per quel che mi riguardacarico ep.b-sides,cover e rarità,ed album che se poi mi garbano compro,se no cancello.Mi chiedo ogni volta che andate al cinema poi vi comprate il dvd ?,mai rgistrato un fil dalla tv ? mai entrati ad un evento di straforo ?....Delirious Nomad me lo suggerisci tu un nick ? Vichingo ti rinnovo i complimenti per il nick da metallaro medio,solo con questo dai prova dela tua intelligenza....pensandoci siete gente che si esalta perchè uno è andato a fare la guerra in irak..chissà quanti qua dentro han fatto il militare..
Painkiller
Lunedì 8 Ottobre 2012, 17.31.37
100
Mi sveglio: c'è la crisi economica, guido: c'è la crisi economica, lavoro: c'è la crisi economica, leggo i commenti a questo articolo: c'è la crisi di nervi...miii che panegirico!!! Quoto ancora Lizard ma chiedo: ma sul file sharing andrebbe pagata la SIAE? No perchè altrimenti il giogo che cercano di mettere sui siti che trattano cinema, secondo il quale i siti per far vedere i trailer (dico i TRAILER) dovrebbero pagare è una roba da matti...o no? @nerkiopiteco: grazie per la dritta.
Sambalzalzal
Lunedì 8 Ottobre 2012, 17.31.02
99
zzz@ non ho bisogno di ergerlo, è già sviluppato di suo. skype è il mezzo preferito di comunicazione delle organizzazioni criminali, perchè non lo chiudono? Mai sentito parlare di uso improprio di un mezzo? Se a casa tua vengo con un martello per fare una riparazione e invece te lo suono su una tempia, la colpa non ce l'ha il martello ma io che l'ho usato per fare una cosa che non compete all'attrezzo in causa. Lo sharing prevede la condivisione di un prodotto che è TUO con prodotti personali di altre persone. Il fatto che lo trovi online non significa che non gode di diritti di copyright e che è proprietà di tutti, significa solo che qualche mongoloide lo ha caricato li per farcisi le seghe sopra. ma veramente che cazzo di logica è? DECINE DI ARTISTI... ma che cazzo significa? Di artisti celebrolesi non ne ho mai conosciuto nessuno ma di sicuro non saranno più di dieci, quindi hai ragione tu magari. Ma poi scusa, questa cosa te l'abbiamo detta tante volte su questo e sull'altro articolo: tu non devi convincere proprio nessuno, fai come ti pare, continua a fare il Robin Hood del torrent, poi alla fine ti daranno anche qualche premio. Su centinaia di persone che scrivono su questo sito ne sono saltate fuori solo DUE che difendono a spada tratta la cosa dello sharing quindi perchè dovete continuare a rompere le palle io ancora non lo capisco. "Difendere le proprie idee"... "se non chiudono i siti significa che non c'è reato".. la cosa interessante è che tu devi ad ogni costo avere alle spalle una giustificazione per fare quello che fai, per questo ti chiedevo quanti anni avessi perchè le cose che dici denotano una maturità veramente scarsa. Madonna che capoccia eh......
zzz
Lunedì 8 Ottobre 2012, 17.08.30
98
@samba, bravo, attaccati al mio errore di battitura per ergere il tuo ego, fatti una domanda : come mai sono secoli che le autority riescono semplicemente a bloccare (inutilmente) l'accesso e ci tengo a precisare, SOLO L'ACCESSO ai siti (btjunkie, isohunt, mininova ecc ecc) senza MINIMAMENTE INTACCARE MIGLIAIA E MIGLIAIA DI TERABYTE IN ARCHIVIO??? massoni, rettiliani, cia, mi6, dietro i siti di peer to peer? NO, L'AUTORITY PUò SOLO LIMITARE L'ACCESSO MA NON PUò CHIUDERLI PERCHè LA CONDIVISIONE NON è REATO INFATTI SE COSI NON FOSSE AVREBBERO CHIUSO I BATTENTI DECENNI FA. poi questa trollata del "torrent uccide la musica" mi sembra paragonabile al lupo nero che mangia chi rifiuta i broccoli, c'è una quantità di band fotocopia da far paura e questo ti mostra che i soldi girano comunque altrimenti ci sarebbero 4 band vestite di stracci a chiedere l'elemosina ai semafori, cosa che stranamente non è mai accaduta, inoltre ripeto per l'ultima volta : DECINE DI ARTISTI RINGRAZIANO LA CONDIVISIONE
Delirious Nomad
Lunedì 8 Ottobre 2012, 16.55.57
97
@(sexual) maniac: stavo dicendo solo per il nome ! Comunque non lo sapevo, rispetto!
Metal Maniac
Lunedì 8 Ottobre 2012, 15.45.16
96
io invece le prenderei volentieri (riferito ad alcibiade il maialino)... a dispetto del nick è uno che ha fatto la guerra in iraq (lo disse lui stesso un po' di tempo fa)...
Delirious Nomad
Lunedì 8 Ottobre 2012, 14.49.08
95
Potrei anche capire la frase "non prendo lezioni di vita da uno che si firma alcibiade il maialino" (senza offesa per alci ), ma vichingo... non é peggio di red roger... Vabbé, lasciamo perdere.
il vichingo
Lunedì 8 Ottobre 2012, 14.36.44
94
Oh Signur... adesso giudichiamo anche una persona in base al nickname? Forse non te ne accorgi, ma il tuo biglietto di visita lo hai dato da tempo con una serie di commenti spocchiosi, sconclusionati, provocatori e totalmente inopportuni (e te lo hanno fatto notare in molti), quindi penso che potevi già campare tranquillamente di rendita ma hai voluto superare te stesso con un'ulteriore perla di saggezza. Vabbè, preferisco non andare oltre, non ne vale la pena. Buona giornata
nerkiopiteco
Lunedì 8 Ottobre 2012, 14.29.34
93
Painkiller: a me sono piaciuti Frost e Blodhemn, te li consiglio; Sambalzalzal purtroppo ci stanno i coglioni che anche negli allenamenti di sola tecnica tirano le stecche o forzano parecchio le leve alle articolazioni. La palestra mia è una delle migliori e soprattutto serie in Italia e per fortuna i miei maestri mettono la sicurezza al primo posto quando invece altri, ad esempio, ti prendono a calci in faccia credendo sia un buon allenamento.....poi ovviamente è uno sport di lotta e per quante protezioni ti metti e per quanto sai che non c'è niente in palio la mano un pò la forzi ed infatti nessuno arriva ad un incontro senza infortuni, anche se lievi e io personalmente ho subito parecchi lievi infortuni, più che altro dolori di ogni tipo e un pò ovunque (non hai idea di quanto possa essere fastidioso stare 2 ore sulle punte con le vesciche ai piedi ahahah); poi vabbè da un punto di vista professionale non potrei giocare manco a calcio, dove paradossalmente però c'è molta meno lealtà sportiva e dove prendi più calci grazie per il consiglio, ci proverò quanto prima.
Red Roger
Lunedì 8 Ottobre 2012, 14.27.29
92
Guarda da uno che si firma vichingo non penso di prendere proprio lezioni di vita...ho cercato di riportare il discorso a toni più serii,ma qua vi piace solo prendere per il culo..cmq per me storia chiusa...
Sambalzalzal
Lunedì 8 Ottobre 2012, 14.16.34
91
zzz@ ahahahahahahahahahah! Questa gliela racconto alla mia compagna appena la rivedo questa sera! vedi, qui c'è gente che lavora, che tromba e che cmq riesce a comprare musica originale. Tu di sicuro non lavori, musica originale non ne compri e se stai a mettere in mezzo questioni di trombate allora stai a cavallo! Quanti anni hai, zzz@ non credo arrivi a 25. Hai tutto il tempo che vuoi per farti una vita normale. Lasciati il passato alle spalle, o alle palle come preferisci e ricomincia a vivere. magari in una città più grande così magari vedi che se entri in un negozio di musica non ti mangia nessuno. Si hai ragione, siamo ARRIVATA veramente ad un punto morto della discussione. Buona fortuna!
il vichingo
Lunedì 8 Ottobre 2012, 14.01.57
90
Vi prego, basta perchè mi sto rotolando dalle risate . Tra chi scrive che condividere file via web è lecito (e lo ha detto un avvocato!!! o.O ), che una persona deve sentirsi libera di condividere un'opera (quindi io mi sento libero di usare la Lamborghini del mio vicino, in quanto la ritengo un'opera d'arte) e l'utente che si firma Red Roger il quale, dall'alto del piedistallo, cerca di illuminare noi comuni mortali con la sua infinita intelligenza qui stiamo veramente sfiorando il grottesco. Ragazzi, ve lo dico con il cuore: grazie di esistere! Quando sarò giù di morale verrò a leggermi senza ombra di dubbio questa discussione.
zzz
Lunedì 8 Ottobre 2012, 14.01.30
89
samba paragonare il furto d'auto al peer to peer mostra la tua chiusura mentale. se scarico un qualcosa che è ascoltabile in qualsiasi momento tramite youtube o similari cosa cazzo cambia? a questo punto non dovrebbe esistere youtube perchè uno si ascolta la musica quando cazzo vuole e cosa cazzo vuole senza acquistare un cazzo di niente, il tuo paragone e fuori di senno. poi se ti piace trollare e prendere per il culo fai pure e magari trovati una ragazza cosi anzichè fare il saputello trombi e non scassi le palle (: a questo punto siamo arrivata ad un punto morto della discussione. non commento più onde evitare ulteriori OT e polemiche
Sambalzalzal
Lunedì 8 Ottobre 2012, 12.55.02
88
Ah nerkiopiteco@ da un punto di vista professionale dovrei dirti che l'mma è una di quelle cose che se hai problemi con la schiena dovresti guardare da MOLTO lontano! Da quando è andato alla ribalta come stile di combattimento non sai la gente che si è fregata tra legamenti, vertebre e menischi. Il bello è che la maggior parte di questi infortuni non succedono in combattimento ma in allenamento. Colpa sia degli allenatori molto spesso improvvistai e colpa dell'allenamento in sè considerando che ogni stile e sport ha il suo, mischiarli a livello di sostenibilità fisica è impossibile, o meglio, ci riesci ma con una bella scorta di cortisone!Si, ho dovuto farlo pure io quel corso... ho già letto che il prox dovrebbe esserci a Feb prox... anche se come dicevo non faccio molto affidamento su quelle fasce per la maggioranza dei clienti è cmq una cosa richiesta dagli altri. Prova con le terme se ci riesci, poi mi dirai! Se vai a Saturnia dove ci sono i getti a cascata è anche meglio!
Painkiller
Lunedì 8 Ottobre 2012, 11.36.41
87
Sulla diatriba quoto Lizard (20) al 100% e non vado oltre. Conosco poco questa band ma pare dai commenti che fin'ora mi sia perso qualcosa di molto valido. Leggerò le recensioni dei vari albums e ne ACQUISTERO' uno.
nerkiopiteco
Lunedì 8 Ottobre 2012, 9.55.40
86
zzz: e io nun so che ditte e anche se t' 'o dicessi che t' 'o dico a fà?! Salutame Perry Mason Sambalzalzal le fasce le userei per gli allenamenti di mma, soprattutto sparring, dove per ora il mio migliore alleato è il caro e vecchio ghiaccio "un tizio di mia conoscenza(fisioterapista)" sta frequentando un corso su ste cose, io sempre stato scettico però pare che siano utili e me lo confermi. La schiena? posturale e stringo i denti
vitadathrasher
Lunedì 8 Ottobre 2012, 9.03.19
85
mmmmm...... credo che mio CUGINO che fa l'avvocato, mi abbia detto che con una supercaZZZola posso scaricare il mondo intero......
Sambalzalzal
Lunedì 8 Ottobre 2012, 8.14.28
84
Lizard@ cmq questa è anche meglio "il peer to peer non è un furto perchè : 1 è possibile ascoltare qualsiasi brano, album, artista in qualsiasi posto ed in qualsiasi momento tramite connessione internet per cui non vedo perchè non sia possibile tenere un brano in memoria" . Applicherò d'ora in poi la stessa massima anche alle macchine parcheggiate. Le ruberò e poi se mi fermano mi giustificherò dicendo"sono ovunque, sono di tante forme e modelli, quindi non vedo perchè non sia possibile usarle" mavafangùl!
Lizard
Domenica 7 Ottobre 2012, 23.42.51
83
"purtroppo non ho preparazione giuridica ma un tizio di mia conoscenza (avvocato) ritiene che sia regolare e lecito condividere file via web." E con questo, direi che la discussione è chiusa, non si può andare oltre. Semplicemente imbattibile. Applausi, sipario. La farsa è finita, andate in pace.
zzz
Domenica 7 Ottobre 2012, 23.31.56
82
il peer to peer non è un furto perchè : 1 è possibile ascoltare qualsiasi brano, album, artista in qualsiasi posto ed in qualsiasi momento tramite connessione internet per cui non vedo perchè non sia possibile tenere un brano in memoria 2 io devo essere libero di condividere un'opera al prossimo 3 se il lavoro mi piace posso decidere di acquistarlo o farmelo acquistare o regalarlo (indi per cui foraggio il business musicale comunque) 4 permette a molte band di farsi conoscere e diciamola tutta, se non ci fosse il ptp non conosceremmo band extracontinentali con 200 fan che spaccano e che zittiscono band masterpiece, nè suddette band riuscirebbero ad arrivare cosi lontane (molti artisti sono favorevoli al ptp nonostante il mainstrem pensiero qui di moda) 5 e ultimo motivo : se fosse "illegale" i vari parlamenti avrebbero fatto sparire tali siti - cosa impossibile perchè lo sanno benissimo anche loro che il reato non sussiste - purtroppo non ho preparazione giuridica ma un tizio di mia conoscenza (avvocato) ritiene che sia regolare e lecito condividere file via web. @under non mi interessa la tua collezione, mi basta la mia, che ti credi? che non sia in grado di distinguere la differenza tra un 128k e un cd originale? (:
Theo
Domenica 7 Ottobre 2012, 21.24.02
81
Io personalmente ho sempre trovato il termine "file sharing" una cazzata per mascherare il fatto che sia un vero e proprio furto. Anch'io a volte scarico (quando la curiosità, anche se un disco mi deve ancora arrivare perchè gia comprato, si fa troppa. Oppure quando voglio informarmi su un gruppo di cui non conosco prprio nulla) ma successivamente compro sempre quello che ho scaricato, se è musica che mi è piaciuta e di qualità. In primis lo faccio perchè non mi servono a niente dei file ascoltando quasi sempre la musica dallo stereo e quindi con il CD dato che ha un suono migliore del riproduttore mp3. E poi perchè amo avere il libretto e tutto il resto (brutta bestia il collezionismo ). Comunque fare musica è un lavoro come un altro, e la retribuzione sta nel vendere il frutto del proprio mestiere, quindi scaricare musica senza poi comprarla per me è rubare... Soprattutto se piace molto. Per esempio non nego che anche a me sia capitato alle volte di scaricare roba che mi ha fatto rabbrividire all'ascolto. L'ho poi comprata? No, e non ne ho alcun rimorso... Ma se trovo musica valida che mi piace, allora cazzo, come faccio a sentirmi a posto senza dare una minima retribuzione all'artista? Lo trovo corretto SOPRATTUTTO perchè quell'artista ha saputo darmi delle emozioni con la sua musica, quindi ho il DOVERE di comprare il cd... E poi dai, esiste un piacere piu grande di andarsi a comprare un cd in negozio, arrivare a casa, aprirlo, gustarsi i dettagli del booklet e della confezione e infine mettere su il cd (soprattutto se mai ascoltato prima) e ascoltrarselo tutto di fila sparato?
Undercover
Domenica 7 Ottobre 2012, 19.56.16
80
E io invece te li conto visto che, rileggiti i tuoi post, che fai il portabandiera del file-sharing che é ILLEGALE!!! Vieni a casa mia così ti faccio vedere un po' di dischi originali
Sambalzalzal
Domenica 7 Ottobre 2012, 18.22.21
79
Ahi, nerkiopiteco@ la schiena è una brutta bestia. ma che problema hai tu in generale o in particolare? Lombalgia o schiacciamenti? Tu parli del kinesio tape credo... guarda, vado controcorrente e ti dico che secondo me a meno di persone che sono in buona salute ma che hanno subito qualche acciacco secondo me valgono poco e nulla nel caso di persone che per condizione non possono muoversi tanto. Le fasce kinesio stimolano la circolazione dei vasi sanguigni e sviluppano calore che in caso di muscoli compromessi favorisce la ripresa di vitalità e lo scioglimento di grumi a livello capillare. Quindi andando a rompere le palle nei punti giusti a varie fasce muscolari uno muovendosi al minimo ha dei benefici che si ripercuotono su tutta l'area interessata. Le uso parecchio con gente che pratica calcio o tennis ma con gli anziani, specie gli allettati, è una perdita di tempo. Prima che saltassero fuori questi prodotti asiatici qui in Europa e specialmente in Francia erano usati a mano piena gli impacchi di argilla o di chiara d'uovo sbattuta. A mio parere molto più efficaci delle KT per una lunga serie di motivi. Qua si prosegue nell ot più meschino ahahahahahah ma se hai bisogno lasciami un msg in privato sulla mia pagina del forum. Cmq, se sei un sofferente cronico di mal di schiena io, a parte l'ABC che è il non affaticarti o rimanere seduto per tanto tempo, ti consiglio vivamente di farti almeno una volta a settimana un bel bagno alle terme con relativi impacchi di fango. Sono veramente un toccasana e danno rapido giovamento!
zzz
Domenica 7 Ottobre 2012, 14.19.50
78
undercover non puoi permetterti di contarmi i peli del culo dato che non mi faccio i cazzi tuoi. su cosa basi la cazzata che scarico a manetta? come ti permetti di rivolgerti cosi? chi male pensa peggio agisce, ricordalo e per l'ultima volta : CONDIVIDERE FILE NON è RUBARE, PORCA TROIA!!!
nerkiopiteco
Sabato 6 Ottobre 2012, 15.38.07
77
eh più che una smanacciata mi servirebbe una schiena nuova immaginavo facessi a domicilio con quel tipo di pazienti, va per la maggiore, ahimè; quelli che conosco io però fanno Roma Est. magari chiederò anche a te una consulenza su quelle fasce adesive che mettono oggi tutti gli sportivi, so che ci fate dei corsi di aggiornamento appositi. Aò sarà fuori tema ma quasi quasi è più interessante di certi discorsi che si leggono ahahahahaha zzz ti lamenti dei pregiudizi e poi parli di metallari trasformisti cazzoni, olèèèè
Sambalzalzal
Sabato 6 Ottobre 2012, 15.10.47
76
Nerkiopiteco@ ti serve una "smanacciata"? Ahahahahahahah! Lavoro perlopiù a domicilio con anziani ed "incidentati" a volte mi appoggio allo studio di un amico che sta sulla Laurentina e mi è capitato di lavorare come extra per alcuni centri sportivi. Fuori tema clamoroso qui ahahahahahahah!
Undercover
Sabato 6 Ottobre 2012, 15.09.07
75
Al solito il mio italiano in velocità fa rabbrividire
Delirious Nomad
Sabato 6 Ottobre 2012, 15.03.49
74
@red roger: prova a discutere con thor of valhalla, scoprirai che noi siamo estremamente moderati!
Undercover
Sabato 6 Ottobre 2012, 15.02.34
73
@Red Roger se è per questo Fred Estby dovrebbe tornarmi indietro almeno una 50 euro per i soldi buttati in due loro esibizioni nel quale era totalmente ubriaco, insieme a Karki, e nelle quali non ha beccato una sola entrata decente di batteria, quindi... la si prende sul ridere, ma vogliamo anche parlare che è un lavoro a certi livelli e lo si dovrebbe fare con testa? Mi sa che avete una visione deviata di cos'è il metal e di cos'è l'arte in genere, non si può avere la roba regalata dopo che la gente si fa il mazzo e non è in altrettanto modo fare il cazzone dopo che uno si è rotto il culo per procurarsi i soldi per venirti a vedere e te non riesci a suonare neanche i pezzi che conosci a memoria, permettimi anche quello è deleterio, ma tanto c'è chi come zzz scarica a manetta quindi perché farsi tutte ste pippe mentali? Ma la connessione per scaricare la paghi o la rubi dal vicino?
nerkiopiteco
Sabato 6 Ottobre 2012, 15.01.26
72
Fortunatamente Khaine ha il dono della sintesi chi ha , come dice Red Roger "mutui,tasse,rate", non si compra 5 album al mese ma 5 all'anno (parliamo di album poi, non di pane), però se li compra e non campa scuse (dire che a Bari non ci sono negozi me puzza un tantino di scusa). Posso capire incazzarsi per i prezzi, per la SIAE de merda che ci marcia su pure troppo ma addirittura prendersela con chi gli album li compra e farlo sentire in colpa forse è troppo. Io a molti album ho dovuto rinunciare e continuo a rinunciare fin quando potrò permettermeli, ma ti assicuro che quei pochi che compro me li godo fino all'ultimo secondo e me li porterò nel cuore finchè campo, voi potete dire lo stesso della miriade di giga che scaricate? Comunque non è corretto nascondersi dietro al muro del "tutti contro uno(due)" perchè abbiamo cercato tutti quanti di far capire la nostra posizione e cercando un dialogo (se uno fa una domanda di solito ci si aspetta una risposta) ma dopo l'ennesima risposta vaga, dopo essermi preso del borghese fighettino la battuta contro la potete anche accettare facendo pippa; non siamo un gruppo, su tante altre cose abbiamo punti di vista divergenti ma se si parte dal punto di partenza "io, qualsiasi cosa mi dicano, ho ragione, soprattutto perchè sto in minoranza" ma allora che si discute a fare? Samba: ma dove fai fisioterapia? A Roma ne conosco personalmente 2-3
Sambalzalzal
Sabato 6 Ottobre 2012, 14.57.40
71
CauldronBorn@ dici bene. Ce ne sono a migliaia di etichette indipendenti che purtroppo sono condannate a vita veramente breve, loro e le bands che si affidano a loro. tante volte quando uno legge delle dichiarazioni di addetti ai lavori di quelle labels sarebbe veramente da mettersi a piangere. Potrebbero diventare competitive, potrebbero far diventare competitive le bands che hanno sotto contratto ma se nessuno le supporta vanno a morire. La stessa cosa io la noto nel mondo delle case indipendenti di produzione di libri... quando posso alle varie fiere del libro indipendente ci vado e compro quanto più posso. li è veramente chiaro a tutti che il lavoro è fatto per passione genuina senza aspettarsi chissà cosa in cambio ma a livello di vendite per rientrare delle spese è ovvio che un riscontro ci deve essere. Se qualcuno compra quei libri, li scannerizza e li mette online (come succede spesso) il danno lo fa a molte persone e lo fa al concetto di cultura in generale. Si parla di materiale cartaceo e distribuzione. nel caso dei cd si parla oltre che del cartaceo anche del materiale di supporto, quindi il danno è doppio ed anche triplo. Non capisco cosa ci sia di difficile nell'afferrare alcuni concetti.
zzz
Sabato 6 Ottobre 2012, 14.57.02
70
quoto ancora red roger @khaine non sono un assiduo compratore di dischi però vado ai live (soprattutto quelli "sfigati" da meno di 200 presenze) per cui un minimo per l'ambiente che amo lo faccio nonostante le mie finanze p.s. nike e merdate simili ad icaz5 non ne ho mai acquistate a differenza di quei metallari "trasformisti" che fanno i fighi nell'underground e una volta lontani da tale giro si bevono cocktail annacquati con vestiti all'ultima moda stile cazzone americano armani
CauldronBorn
Sabato 6 Ottobre 2012, 14.46.25
69
Comunque sul discorso che si faceva che col download si faccia danno maggiormente alle case discografiche... Bisogna anche tenere a mente che il metal non vive solo di emi, nuclear blast, roadrunner... ci sono tante piccole etichette che vivono di passione vera e fanno investimenti non indifferenti su bands molto meno pompate. Comprargli ogni tanto un cd, quando possibile, sarebbe anche un piccolo atto d'amore al di là di come la si possa pensare sulla questione. I richiami fissi sui metallica e su napster sono troppo fuorvianti sulle varie realtà in gioco.
Khaine
Sabato 6 Ottobre 2012, 14.14.42
68
L'importante è agire con onestà. Scaricare un album che ti puoi permettere di comprare è un atto disonesto. Non ci vuole molto a capirlo (basta però poco a negarlo).
Red Roger
Sabato 6 Ottobre 2012, 14.06.44
67
Premettendo che nel commento su i centri sociali stavo parafafrasando il commento n.52 di Sambalzazal... grazie ragazzi,gente come voi mi fa essere felice d'essermi allontanato dal metal...anzi da coloro che l'ascoltano..aldilà dell' argomento,il vostro sarcasmo spicciolo,le parole che mi avete messo in bocca(ho scritto d'aver difficoltà economiche ?) la vostra attitudine a far branco caricando a testa bassa contro chiunque non la veda come voi,la vostra visione totalitaria del mondo,una passione vissuta come un dogma,la dicono lunga sulla pochezza mentale che vi anima e sul bisogno di omologazione che il metal si porta dietro,e qui non è un discorso di download,ma di credere che ascoltare metal vi renda migliori del prossimo....se penso che Fred Estby in polonia durante uno dei primi tour dei dismember apri una porta di servizio laterale per far entrare dei ragazzi che non potevano pagarsi il biglietto,e voi per un cd ripristinereste la pena capitale..avete ragiome l'uglianza sociale è merda,basta che non vi lamentiate di come si vive in qualche altro post.....che vada tutto a puttane l'importante è supportare il metal...vero ? Buon sabato pomeriggio
Sambalzalzal
Sabato 6 Ottobre 2012, 14.05.47
66
hai ragione, nerkiopiteco@! farò ammenda andando a spendere i 500 euro in vestaglia o in accappatoio tanto per non farmi dare del consumista sfrenato. Lunedì, quando ricomincerà la settimana lavorativa offrirò le mie prestazioni di fisioterapista tanto per mantenere fede al giuramento di Ippocrate specialmente nel passo che dice "A me che adempio ad un tale giuramento e non lo calpesto, sia concesso di godere della vita e dell'arte, onorato degli uomini tutti per sempre"!!!
nerkiopiteco
Sabato 6 Ottobre 2012, 12.55.00
65
vergogna Samba, pensa a tutta la gente che muore di fame nel mondo e che non ha i sussidi norvegesi; fai come me, che scarico tutto in nome della libertà e dell'uguaglianza sociale e poi vado al burger king a farmi un whopper con le scarpe dell'adidas e la maglietta della nike, yeah!!!!
Sambalzalzal
Sabato 6 Ottobre 2012, 12.37.46
64
Khaine@ purtroppo mi sono fatto prendere la mano. Davanti ad alcune prese di posizione ho serie difficoltà a rimanere nei ranghi. Cmq, spero che non dando ulteriore spago ad alcuni personaggi e relative sparate si possa finalmente tornare a rimanere in tema. Io avevo continuato a dire la mia nell'articolo sul download ma non mi ha più risposto nessuno e li ritrovo qui a dire le stesse cose. Assurdo. P.s. oggi cmq mi sfogo: alle 16:30 sarò libero e mi dedicherò a spendere 500 euro tra cd, vinili ed edizioni speciali! Flag Of Hate@ do sta Abdul? se è a Roma concludo la serata comprandogli pizza e kebab!!!!
il vichingo
Sabato 6 Ottobre 2012, 11.05.07
63
Ahahahaah!!! Il bello è che in questi giorni devo riparare il portone d'ingresso... proverò ad intavolare un discorso simile con il mio falegname...
Flag Of Hate
Sabato 6 Ottobre 2012, 11.01.59
62
@Vichingo: allora oggi vado da Abdul, il mio pizzaiolo di fiducia, e gli dico "Abdul, tu sei un artista della pizza... ma dato che l'arte deve essere libera e condivisa, oggi la quattro stagioni non la pago". Probabilmente l'unica cosa che ottengo sarà si una pizza... ma nel senso di sberla in faccia
il vichingo
Sabato 6 Ottobre 2012, 10.53.56
61
Sottoscrivo il commento di Flag. Basta con queste supercazzole sulla Norvegia, basta con discorsi sconclusionati da pseudo-intellettualoidi come "l'arte è libera", "la musica deve essere condivisa". Abbiamo capito tutti, ma proprio TUTTI che a queste boiate (per non cadere nel volgare) non ci credete manco voi, sono soltanto posizioni "di comodo" per lavarsi in maniera spicciola la coscienza e masturbare torrent. Andate a spiegare alle persone che impiegano tempo, energie e DENARO che l'arte e libera, vi risponderanno con una bestemmia e un ben assestato calcio nel sedere, e per quanto mi riguarda è il minimo.
Flag Of Hate
Sabato 6 Ottobre 2012, 10.16.01
60
Ma finitela zzz e Red Roger, tanto sono tutte scuse e belle parole per non sganciare un centesimo. Per fortuna che siete solo in due a starnazzare... "I cd sono cari" "difficoltà economiche" seeee, tutte balle, uno per la sua passione (se è veramente appassionato) è disposto ad affrontare spese e sacrifici, come tutti quei poveri stronzi che fanno la fila dalle 3 di notte e spendono 1000 euro per un I phone 5.... Povera Italia.
Er Trucido
Sabato 6 Ottobre 2012, 10.15.58
59
@Ref Roger: mai stato in un centro sociale, anzi chi ha parlato di metal borghese è stato qualcun altro, direi che il tuo commento oltre ad essere una provocazione gratuita è completamente senza senso
Khaine
Sabato 6 Ottobre 2012, 9.54.09
58
Red Roger, la TUA discussione finirà col prossimo commento provocatore. Non mi mettere alla prova.
Red Roger
Sabato 6 Ottobre 2012, 9.51.05
57
i centri sociali e tutte le stracazzate che sentite la dentro, lasciatele perdere perchè non fanno altro che distorcervi la mente.......bene dopo questo commento la discussione può finire qua...prima che esca il prossimo defender of faith a gridare: zecche,comunisti bastardi...etc,etc,...
Khaine
Sabato 6 Ottobre 2012, 9.50.26
56
@ Sambalzalzal: la mia posizione è chiara, sono d'accordo con te. Però noi vogliamo che questo spazio consenta a tutti di esprimersi. Perchè l'espressione, questa si, che dev'essere libera e gratuita; il lavoro MAI. Motivo per cui è ovvio che non sarò mai d'accordo con zzz, ma questo non significa che gli impedirò di esprimere la sua opinione. Ripeto: parliamo (magari restando in topic, tanto articoli specifici sull'argomento ne abbiamo fatti) ma senza offenderci, che non otteniamo nessun vantaggio in questa maniera.
Sambalzalzal
Sabato 6 Ottobre 2012, 9.39.55
55
Perdonami Khaine@ ma prima d'ora non avevo mai sentito tante stronzate tutte assieme da persone che dicono di amare il metal!
xutij
Sabato 6 Ottobre 2012, 9.37.23
54
Ma ci vai tu, zzz, a dire a quelli che hanno mixato,stampato,fatto l'artwork,distribuito, un album che l'arte è di tutti ? Se poi ti riempiono di sberle, non dire che sono nel torto, eh !
Khaine
Sabato 6 Ottobre 2012, 9.29.39
53
Moderiamo i toni, lo chiedo a tutti indistintamente.
Sambalzalzal
Sabato 6 Ottobre 2012, 9.21.55
52
zzz@ ohhhhhh!!!! Ma perchè continui a non rispondere!?!?!?!?!?!?!?!? Tu rompi il cazzo e pure tanto! Tu offendi il mondo della musica, offendi con le tue stronzate la gente che per comprare un album fa dei sacrifci. Io veramente non capisco che tipo di malanno affligge la tua psiche. La mia "tesi", se avessi letto e meditato ciò che ho scritto fino ad ora, su ciò che ho scritto io e gli altri utenti, non è che ha migliori fondamenta, dovrebbe essere la norma per persone che dicono di amare la musica. E per fortuna che ora hai avuto la prova che anche persone/musicisti che vivono nelle isole di felicità che credi tu all'estero la pensano allo stesso modo.Tu vai solo dietro a quanta più musica puoi reperire, poi per farci cosa non ne ho veramente idea. Io boh, veramente mi sto facendo quattro risate. Tu e le persone come te siete fortunate che al potere non capiti mai qualcuno come me, perchè altrimenti passereste veramente dei brutti momenti a livello di "limitazione" di "libertà". Siete talmente infantili ed egoisti e superficiali che non capite che con il vostro pensiero/azione "libero" e "rispettoso" andate a ledere l'operato altrui. Operato di artisti ed operai, ergo immagino che tu nemmeno abbia un lavoro altrimenti alcune dinamiche ti sarebbero più chiare. I centri sociali e tutte le stracazzate che sentite la dentro, lasciatele perdere perchè non fanno altro che distorcervi la mente.
waste of air
Sabato 6 Ottobre 2012, 1.24.06
51
Mah..Per me comprare i dischi è oltre a una passione un fatto fisiologico: gli mp3 mi fanno cagare. Voglio la qualità e dei suoni come dio (oops il demonio) comanda: non sostituirò mai un lettore cd con un hard disk. Poi va a gusti. Il downloader ossessivo compulsivo (gia detto altrove) dovrebbe un bel giorno sentirsi dire dal suo datore di lavoro: il tuo operato è da condividere, è di tutti, ergo non lo pago. Poi peró apriti cielo e vai con le manifestazioni per ottenere i propri diritti, vero? Ipocriti.
zzz
Sabato 6 Ottobre 2012, 0.37.31
50
@samba perchè devi imporre il tuo modo di pensare? per quale fottuta ragione le tue tesi hanno migliori fondamenta? tu rompi i coglioni, cazzo! io non ho offeso e non ho denigrato il pensiero altrui fino a quando non ho ricevuto tale gratuito trattamento!
Sambalzalzal
Venerdì 5 Ottobre 2012, 22.01.05
49
zzz@ li leggi al commento numero 27 i simboletti che portano il nome di punti interrogativi? Non ti offendere, perchè ti ci sei messo tu in questa discussione, ma non ti senti un pò, come dire se non appunto parassita? Le scuse per scaricare da quando hai iniziato questa cosa le hai trovate tutte: dall'ideologia, al fatto che vivi a Bari e che non ci sono negozi... ma scusa, a noi che cazzo ce ne frega? Continua a scaricare e non rompere più i coglioni. Stai in torto e lo sai anche tu, basta perlamadonna.
zzz
Venerdì 5 Ottobre 2012, 21.43.10
48
@nerkio@samba quali sarebbero le domande a cui non ho risposto?a parte torrent si torrent no anni fa nonostante la duplicazione "non autorizzata" ci fosse, le band dedite al metal erano decisamente meno, oggi invece è un genere iper inflazionato stile repubblica di weimar per cui cosi poco remunerativo non mi sembra come business altrimenti ci sarebbero un centinaio di band e non decine di migliaia... @red roger quoto ancora il tuo commento a parte il grutle pensiero, non ho gradito molto ritiir in quanto troppo variegato e dispersivo
Delirious Nomad
Venerdì 5 Ottobre 2012, 21.14.26
47
C'é un'altra cosa che mi ha colpito: dice "spazio dal metal al doom...", perché, il doom cosa sarebbe se non parte del metal? Non so cosa intenda dire...
Sambalzalzal
Venerdì 5 Ottobre 2012, 20.49.28
46
Red Roger@ insieme a zzz@ state facendo un casino su questa storia del download pazzesco. Sono usciti proprio qui su metallized vari articoli di diversa natura che volevano attirare l'attenzione sui problemi che stanno minando il genere heavy, cercando, se possibile, di arrivare tutti ad una soluzione che possa aiutarlo. Io (ma come credo la maggior parte dei metallari vecchio stampo) non l'ho mai praticato e fino a questi giorni,con voi qui, non mi sono mai trovato nella situazione di dover addirittura arrivare a discutere con persone che lo difendono a spada tratta. Un conto è dire "non ho soldi, faccio quello che posso per ascoltare musica" ma un altro è nascondersi dietro ad ideologie che non stanno nè in cielo e nè in terra da che epoca ed epoca. Il metal è ribellione ma è prima di tutto SUPPORTO nei confronti delle bands amate! Se non compri il prodotto i soldi non entrano nelle tasche della label ma non entrano neanche in quelle della band! Morale della favola, se i dati di vendita dei dischi non ci sono da noi, quelle band "downloadizzate" non si porranno neanche il problema di pubblicizzare e supportare il prodotto con concerti e quant'altro. Lo avevo già scritto e lo ripeto visto che mi sto scontrando con persone che evidentemente sono un pochino dure di comprendonio: se io ho soldi per 5 cd l'anno, compro 5 cd, non mi faccio cogliere da malore perchè non ne posso comprare 1000! Quindi in base a questa logica il download a che cristo mi serve? Sono oltre 20 anni che lavoro, pago le tasse, devo mantenere casa, devo fare la spesa, devo pagare il bollo e l'assicurazione x moto e macchina ma sono sempre riuscito ad ascoltare musica e soprattutto a prenderla originale. fate quello che potete in base alle vostre finanze ma non abbiate, per favore, la pretesa di essere nel giusto riguardo a questo argomento perchè state dicendo una marea incredibile di fesserie che definire infantili è anche riduttivo.
Er Trucido
Venerdì 5 Ottobre 2012, 20.44.09
45
@Red Roger: il tape trading ed il download non sono proprio la stessa cosa come diffusione, rendiamoci conto anche di questo. Inoltre il problema è un altro: quando ti copiavi una cassetta se ti piaceva prima o poi ti compravi il disco, qui mi sembra che in ogni caso anche trovandoci di fronte ad un capolavoro riconosciuto dal mondo intero venduto a 5 euro non ci sia la volontà di prendere cd e basta. Poi sui soldi e sulle disponibilità ognuno fa quello che può: io piuttosto che spendere soldi in ristoranti, vestiti firmati o per una macchina da figo li spendo in dischi, ponendomi comunque dei limiti a livello di prezzo da pagare. Attualmente dovrei aver superato il migliaio tra metal ed extra metal, dovrei essere un coglione fighetto secondo dice qualche d'uno, ma è la mia passione e ne vado fiero. E poi come già detto la rete dà la possibilità di reperire roba ad un ottimo prezzo, la scusa dei negozi che non ci sono non esiste
Delirious Nomad
Venerdì 5 Ottobre 2012, 20.40.22
44
Ah, ahti, non stavo mica accusando grutle del reato di "cattiva definizione" eh! Il fatto che l'abbia detto aarseth va ad aggiungersi alla pessima opinione che già avevo di lui (molto peggiore di quella che ho su vikernes, tanto per dire). @red roger: mi parevi una persona con cui si può discutere, ma nel tuo post hai ripreso e ampliato gli argomenti di zzz, quindi deduco che non la finiremo mai. Meglio salutarsi e basta eh?
Delirious Nomad
Venerdì 5 Ottobre 2012, 20.32.24
43
Però é una visione troppo ristretta. Certo quando lui l'ha definito la scena era in prevalenza satanista, e anche il primo disco degli immortal si chiama "DIABOLICAL fullmoon mysticism", però ora dopo vent'anni a scena finita possiamo dare una definizione migliore, comprensiva di altre caratteristiche, mettendo per esempio in primo piano il sound del genere. Le definizioni di genere penso vadano date dopo la naturale fine del momento di splendore del detto genere, se si danno in corso d'opera si creano disastri.
Red Roger
Venerdì 5 Ottobre 2012, 20.29.31
42
Faccio alcune considerazioniu un altro sito(iced tears..ora fortunatamente defunto) parlando di download son stato linciato,qui la musica è uguale...vedendo il tipo di attitudine che alcuni di voi hanno,e la tendenza al massacro verso chi è portatore(a ragione o torto) di altri punti di vista,son felice che nessuno di voi faccia attivamente politica(o almeno così spero) altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi.Vorrei solo ricordarvi che la pirateria esisteva anche 20 anni fa. tra amici .si compravano vari albums originali e li si duplicava(mitica doppia piastra) scambiandosi i nastri...nulla di così differente dal peer to peer o dal tape-trading..si pagava per un album e se ne avevano in tasca tre o quattro...altra cosa la nuclear blast è una major non credo abbiano grossi problemi di liquidità,a questo servono le case discografiche per produrre ossia finanziare le bands (se no si ricorre al D.I.Y ma quello è per fottuti punks),cosa che funziona se poi oltre alle spese ce un ritorno,se no si viene scaricati,le bands sulle vendite prendono una provigione il resto va alla label....indi col download si fotte perlopiù la label...e cmq vi ricordo che di industria si tratta,musicale ma sempre industria, tutto è collegato al vendere ed al far soldi....alla faccia del metal,dell'anticonformismo e della ribellione(plastificata che il metal offre..l'aspetto no ci rende diversi dal cittadino medio,e l'arroganza dovuta al fatto d'ascoltare un genere piuttosto che un altro non ci rende migliori del prossimo) Tornado al welfare noti lavativi erano Euronymus e Abbath...gente che viveva di sussidi perchè NON VOLEVA LAVORARE...(certo poi ce chi come L.G.Petrov buttato fuori dagli Entombed faceva i lavapiatti nei ristoranti di Stoccolma)Concludo augurandovi che le vostre finanze vi permettano di poter supportare sempre le bands che amate...mutui,tasse,rate,etc prima o poi busseranno alla vostra porta....Rock on
Ahti
Venerdì 5 Ottobre 2012, 20.08.33
41
Ma e' stato euro a decidere questo non grutle! Lui mi ha detto che si', condivide questo modo di definire il black, ma fondamentalmente e' stato l ex chitarrista dei mayhem ad aver delineato cosi' il genere.
nerkiopiteco
Venerdì 5 Ottobre 2012, 19.40.11
40
Andrebbe chiesto a Grutle eheh comunque si, aver detto "SOLO le band con testi satanisti" è un pò (troppo) squalificante per il Black!!!
Delirious Nomad
Venerdì 5 Ottobre 2012, 19.13.56
39
Effettivamente hai ragione, il viking incorpora stili molto diversi, bathory e enslaved non si somigliano molto, in quanto all'epic direi che ha caratteristiche più precise, é fondamentalmente un heavy massiccio raramente veloce (a parte i virgin steele anni '90) con voce spesso virile capace di acuti, pochi sfoggi di tecnica e... epicità . Il black invece ha caratteristiche precisissime, e gli immortal sono tra i fondatori e massimi rappresentanti del genere ma non parlano mai di satana. Anche i(l)Burzum hanno testi anticristiani, ma per nulla satanisti. Insomma, stilisticamente questi sono tra i "più black" possibili, non si possono escludere dal genere per i testi, dove li metteremmo?
Nerchiopiteco
Venerdì 5 Ottobre 2012, 18.47.06
38
hai ragione, però magari per alcuni temi di può fare: epic, pur avendo tra le band stili diversi, o magari il viking; pensavo che col black si potesse fare un discorso simile
Delirious Nomad
Venerdì 5 Ottobre 2012, 18.18.25
37
Personalmente non ho mai considerato i musicisti capaci di definire il loro genere musicale all'interno di una nomenclatura esistente, basti pensare a AC/DC e Motorhead che fanno entrambi "rock 'n' roll" ma con elvis e chuck berry non hanno granché in comune, poi il "film score/hollywood metal" dei rhapsody, l' "angelic bombastic metal" degli edenbridge e così via... I musicisti di solito danno una definizione del loro stile calzante ma valida solo per il loro gruppo. Comunque non é assolutamente possibile classificare i generi per tematiche, altrimenti avresti ad esempio il "fantasy metal" con testi fantastici, con dentro blind guardian, rainbow, rhapsody e immortal, che non mi sembrano affatto paragonabili!
Nerchiopiteco
Venerdì 5 Ottobre 2012, 17.54.43
36
Ha fatto una considerazione del Black basandosi sostanzialmente sulle tematiche affrontate; e secondo me è anche giusto: molti identificano il black per certi temi che effettivamente gli Enslaved non affrontano.
Sambalzalzal
Venerdì 5 Ottobre 2012, 17.27.00
35
Mah, ragazzi... io è una vita che sento musicisti black metal dire che non suonano black metal... si parla di persone di poche parole... di persone "fredde"... a me tante volte (e lo dico dopo aver parlato di persona con grutle a Bergen in varie occasioni) danno semplicemente l'impressione di essere persone che si sono trovate da un giorno all'altro in mezzo ad una corrente e si sono fatti trasportare senza porsi tante domande sul che cosa facevano e su cosa non facevano, quindi pensate che magari dietro a frasi criptiche o sparate strane non c'è veramente nulla di "strano" per come vivono loro la cosa.
Delirious Nomad
Venerdì 5 Ottobre 2012, 17.00.50
34
@vichingo: anche a me! Allora gli immortal cosa suonano? Blashyrk metal?
vitadathrasher
Venerdì 5 Ottobre 2012, 16.58.43
33
Quanti discorsi........quanti bei concetti.......quante belle lezioni di libertà. Il punto vero è: zzz, NON HAI VOGLIA DI SPENDERE UN CAZZO! Puoi dirlo, invece di fare il borghese concettuale fallito italodepresso non residente in norge. Ironia della sorte è che anche un cittadino norge non la pensa come te.....
il vichingo
Venerdì 5 Ottobre 2012, 16.52.03
32
Parere strettamente personale: ma non sarebbe pià saggio parlare degli Enslaved o quantomeno di ALTRE dichiarazioni di Grutle, senza portare avanti una polemica sterile ed assolutamente inconcludente sul download? Ad esempio, mi lascia basito la sua considerazione circa la classificazione "black metal".
Sambalzalzal
Venerdì 5 Ottobre 2012, 15.53.40
31
zzz@ tu scrivi tanto e alla fine non dici niente, allora che parli a fare?
Er Trucido
Venerdì 5 Ottobre 2012, 15.33.12
30
Mah, se non vuoi dare soldi agli artisti c'è un mercato dell'usato assurdo, si trova tantissima roba su internet a prezzi bassi, oltre al fatto che comunque ravattando su internet si trova anche roba nuova. Ma magari è solo un problema di ricci nelle tasche. (cazzo il thunderbird della gibson è un basso fighissimo)
nerkiopiteco
Venerdì 5 Ottobre 2012, 15.21.33
29
zzz: se oltre alla libertà di pensiero ti prendessi anche la libertà di rispondere alle domande che ti vengono poste, invece di fare il vago e nasconderti dietro ad un sarcasmo quanto mai inutile allora forse verresti preso un pò più seriamente, ma evidentemente non hai risposte
zzz
Venerdì 5 Ottobre 2012, 14.54.34
28
samba;nerkio siete capaci solo di capovolgere le mie parole a piacere vostro... andate a predicare il vangelo del comprare cd originali e dell'immolare sacrifici monetari per i vostri idoli che hanno bisogno di sacri liquidi per poter suonare... io sono blasfemo e predico la via della condivisione dovrebbe esserci la libertà di pensiero se non erro...
Sambalzalzal
Venerdì 5 Ottobre 2012, 13.13.19
27
zzz@ non eri tu quello che voleva andare a vivere in Norvegia? Quindi volevi diventare una "checca borghese" anche tu come Grutle? AHahahahahahahah! Ecco arrivata la conferma su ciò di cui parlavo nell'altro articolo. Altra cosa, ma perchè non inizi a prendere in considerazione l'idea di magari trovare qualche forum socialmente impegnato dove puoi dare sfogo a tutti i tuoi deliri invece di continuare a farlo qui? Sei veramente assurdo, te lo dico con tutto il cuore. Seguendo il tuo discorso (veramente povero di idee e pieno di qualunquismi) visto e considerato il fatto che in Italia le persone non godono di sussidio e che quindi non sono checche allora il vero metal dovrebbe esistere da noi e non in Scandinavia? Non mi sembra le cose stiano esattamente così! I problemi sono altri ed è vero, ma qui si parla di musica quindi perchè tentare di traviare ad ogni costo il senso delle cose che uno dice nascondendosi dietro al "la cazzata che faccio io è di gravità minore di quella che fa berlusconi"? Uno dei problemi maggiori che avvelenano il mercato della musica E' IL DOWNLOAD. Poi le chiacchiere stanno a zero.
nerkiopiteco
Venerdì 5 Ottobre 2012, 13.08.22
26
zzz: il tizio che stampa gli album cosa si dovrebbe inventare? Dovrebbe andare in Norvegia a prendere i sussidi? Ma dai su, certo che ci sono problemi più seri ma se non risolviamo manco queste cazzate è meglio che li lasci perdere i problemi seri....
zzz
Venerdì 5 Ottobre 2012, 12.37.57
25
80 000??? non c'è uno zero di troppo? @delirious con finezza e diplomazia ti rispondo : il tube e gli altri mezzi di condivisione non dovrebbero esistere dato che secondo alcuni viga la regola del "posso comprare, ascolto musica particolare - non ho una lira, la mia massima aspirazione artistica è x factor! nell'era della comunicazione globale istantanea mettere un blocco alla diffusione delle opere è da stupidi.. come un lavoratore deve adattarsi all'avvento della maggior presenza di automatismi che sostituiscono l'artigianato cosi l'artista può inventarsi nuovi modi per fare merchandise oltre alla scontata vendita di cd inoltre la "condivisione" non è nemmeno paragonabile ad un reato come il furto di un oggetto e onestamente mi ha fracassato i coglioni questo modus dicendi che fa figo! ci sono persone che vi hanno tolto il futuro e prendereste a ceffoni un coglionazzo che usa i torrent??? ragazzi i problemi sono altri...
Delirious Nomad
Giovedì 4 Ottobre 2012, 22.45.38
24
@Ahti: non c'é mica bisogno di scusarsi, é solo un errorino! @Lizard:figurati, mi é piaciuto moltissimo il tuo post 20, la pensiamo allo stesso modo sul valore del cd acquistato!
Anti
Giovedì 4 Ottobre 2012, 22.32.26
23
Vi scrivo dalla mia trasferta londinese....perdonatemi per quella i di lemmi messa inopportunamente! Comunque quoto il grutle pensiero....gli enslaved per axioma hanno investito 80000 dollari per la produzione....non sono spiccioli.
Lizard
Giovedì 4 Ottobre 2012, 22.26.48
22
Corretto anche Lemmy, grazie della segnalazione
Lizard
Giovedì 4 Ottobre 2012, 22.20.24
21
Con questo chiudo l'OT e quando potrò permettermi di comprarlo, darò il mio parere su Riitiir, dato che ho comprato ed amato i dischi precedenti.
Lizard
Giovedì 4 Ottobre 2012, 22.16.51
20
Guarda, la mia età la puoi vedere anche sul profilo ed il fatto di aver girato o meno c'entra meno di nulla con un semplice discorso logico. La musica è frutto di lavoro, di investimenti, di passione, bravura e competenza. Tutte cose che costano e se per un disco come questo un musicista dice di aver impiegato 11 mesi di lavoro, oltre a tutto il resto, mi sembra il minimo che voglia perlomeno guadagnare quel poco che la sua arte può dargli. Mi sembra il minimo, senza che tanti furbetti pieni di argomenti pretestuosi e retti su con lo spago, si sentano in diritto di svilire tutto quanto con un download che in cinque minuti ruba tutto il lavoro che sta dietro alle sue creazioni. Tu vorresti vivere di sussidi, sapendo che il tuo lavoro, il lavoro che ami ed a cui hai dedicato tutto te stesso, potrebbe garantirti una vita dignitosa? Poi questa bulimia da scaricamento, come tu stesso dici a cosa porta? A nulla. Migliaia di byte abbandonati a se stessi in archivi dimenticati. Centinaia di dischi ascoltati poco e male, se non per niente... E' amore per la musica questo? Ma fatemi il piacere! Un disco comprato con i soldi risparmiati e sudati, lo ascolti fino a che gli hai cavato tutto e vuoi la copertina, i testi, i ringraziamenti, vuoi tutto!!! Questo è amore. Se non te lo puoi permettere, non lo compri, punto. La tecnologia di oggi ti permette di ascoltare album completi praticamente a gratis tramite youtube o altre forme di ascolto. Tra l'altro, scaricare un album in digitale legalmente cosa praticamente nulla. Quindi, quando parlate e vi ammantate di questa prosopopea di grandi conoscitori del mondo, almeno non sentitevi in diritto e nel giusto, perché poi chi di voi lavora, i soldi a fine mese li vuole e se qualcuno provasse a togliergli il frutto di tanto lavoro con tante belle scuse e chiacchiere, lo prenderebbe a ceffoni.
Delirious Nomad
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.52.11
19
@red roger: anch'io scarico (e di solito poi compro ciò che ho scaricato), ma questa discussione c'é già stata sull'apposito articolo "la polemica", e anche lì é arrivato QUALCUNO che non nomino a predicare l'arte libera per comodità... C'avrà ben il diritto di lamentarsi se gli rubano i dischi, no? Come rubare la carne al macellaio perché ne ha tanta, poi la finisce.
nerkiopiteco
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.47.36
18
Red Roger: che avrebbe dovuto dire allora? "scaricate solo gli album norvegesi perchè solo qui si campa coi sussidi ed anche il tecnico più sfigato che lavora per la casa di produzione riesce a tirare avanti" un pò esagerato, non ti pare?
Mattia Jonne Montag
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.46.17
17
Beh per quanto riguarda il download sono d'accordo con lui, tuttavia, per problemi economici anche io scarico, però quando ne ho la possibilità compro ovviamente. Ma diciamola tutta la questione del download sarà difficile da archiviare haha
Red Roger
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.36.07
16
C'avrei scommesso che usciva un vespaio..non è mia intenzione far polemica,voi avete la vostra opinione,io la mia.la diversità è il sale della vita....non mi arrampico sugli specchi,in passato ho scaricato e saltuariamente scarico ancora lo dico apertamente e senza vergogna(sento già invocare il rogo..),ho smesso perchè non riuscivo a star dietro a tutto il materiale in mio possesso.se posso compro,sempre se i prezzi son ragionevoli,molteplici son le passioni(e il metal per fortuna non è l'unica che ho..!) e più diversificati(purtroppo)sono gli investimenti .Lizard non so quale sia tua età ,quanto tu abbia viaggiato al di fuori della tua cameretta,ma ti posso garantire che in scandinavia ed in nord europa in generale vivere di sussidi è prassi comune:non perchè non ce il lavoro ma perchè proprio grazie ai sussidi puoi fare "altro"o non fare un cazzo proprio,difficilmente con un lavoro dalle 9 alle 5 ci si può dedicare a tour,registrazioni,prove,avendo quella libertà di movimento richiesta da un "lavoro" come il musicista...considerando che la norvegia ha una popolazione di 4,6 milioni di abitanti con un reddito pro capite che oscilla tra il 1° ed 2° posto al mondo,credo che Gruttle &co. non muoiano di fame....anche se in giro è pieno di vili ladri come il sottoscritto P.S. er me gli enslaved son morti con Eld..
Delirious Nomad
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.32.37
15
Ah, scusa,il post precedente é solo secondo il mio parere modesto quanto il tuo.
Delirious Nomad
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.29.29
14
Ma porca troia zzz vieni qua solo per frantumarci i maroni con le tue storie di download & norge? Hai rotto, cazzo! (tanto per dirla con finezza e diplomazia)
nerkiopiteco
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.18.45
13
zzz te ancora non hai capito che dietro la produzione di un album non ci sono solo musicisti e produttori miliardari: strano, uno così vicino ai bisogni sociali dei lavoratori e per di più "vero metallaro" dovrebbe saperlo quanta gente che campa con poco c'è dietro..........
zzz
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.17.03
12
aggiungo : checca borghese che si fa figo in un mondo che non gli appartiene (secondo il mio modestissimo parere)
zzz
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.15.23
11
@lizard i suddetti artisti hanno suonato per anni campando di sussidio di cittadinanza norge prima di poter vendere un disco o fare un live retribuito da noi se non sei un figlio di una famiglia benestante ci sono 2 strade :1 fare il vagabondo punkabbestia e dedicarsi alla musica 2 non suonare perchè non puoi permettertelo. grutle proviene da un paese che non può lontanamente immaginare cosa significhi avere un welfare state da terzo mondo per cui i suoi moralismi può benissimo metterli altrove. se un musicista vuole fare business può dedicarsi alla musica da teenagers o all'hip pop, altrimenti non è un metallaro ma una checca.
il vichingo
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.11.35
10
* "resto", e non reato... pardon.
il vichingo
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.10.37
9
Forse perchè vi ha sputato in faccia la verità nuda e cruda, senza giri di parole? Per il reato quoto Lizard.
Lizard
Giovedì 4 Ottobre 2012, 21.05.16
8
Forse perche' ha espresso un concetto molto semplice in maniera diretta e chiara, senza possibilita' di fraintendimento e senza offrirvi lo specchio su cui tentare di arrampicarvi? Che poi mi fai morire col discorso dei sussidi: io non so quali sono le tue abitudini di acquisto Red Roger, ma certo non e' con il download che si aiutano i musicisti a vivere senza sussidi, non credi? Pensi che lui sia una soddisfazione dover vivere di sussidio nonostante faccia un lavoro che richiede grossi investimenti, senza avere i giusti ritorni grazie anche a chi scarica? Un furto e' un furto, fatevene una ragione.
zzz
Giovedì 4 Ottobre 2012, 20.05.35
7
quoto red roger dopo questa intervista gli enslaved mi piacciono decisamente meno
Red Roger
Giovedì 4 Ottobre 2012, 19.25.05
6
Grutle.....riguardo al download magari ti conviene considerare che non ovunque ce il welfare state come in norvegia....se non invece che campare di sussidi vi toccava andare a lavorare...
Delirious Nomad
Giovedì 4 Ottobre 2012, 16.26.30
5
"Lemmi" con la I? Si sta rivoltando nelle basette! Un'intervista interessante, anche se non condivido la definizione di black...
Cranium
Giovedì 4 Ottobre 2012, 14.55.48
4
"Ogni volta credo che l’ultimo sia il migliore: è sempre un passo avanti rispetto al precedente!" ...e pensi bene
barnaba
Giovedì 4 Ottobre 2012, 13.24.07
3
gruppo SERIO con le palle! poche chiacchiere, zero gossip, sempre e solo concentrati a produrre Musica (quanto più possibile..) di alta qualità ^_^
Nightblast
Giovedì 4 Ottobre 2012, 12.31.30
2
Gli Enslaved di Frost non ci sono più da tempo...Ma i nuovi non li fanno rimpiangere, quasto disco è davvero un capolavoro.
Mattia Jonne Montag
Giovedì 4 Ottobre 2012, 12.12.12
1
Che gran gruppo, l'ultimo album è veramente un capolavoro, appena avrò qualche soldo dovrò assolutamente comprarlo!
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Frammento dell'artwork di Riitiir
Clicca per ingrandire
Riitiir
RECENSIONI
86
75
92
77
87
80
78
82
87
90
90
ARTICOLI
12/12/2017
Intervista
ENSLAVED
Di passioni che non finiscono e cose da hipster
01/12/2017
Live Report
ENSLAVED + ADIMIRON
Circolo Colony, Brescia, 30/11/2017
01/11/2016
Live Report
ENSLAVED + NE OBLIVISCARIS + OCEANS OF SLUMBER
Traffic Live Club, Roma, 27/10/2016
03/10/2012
Intervista
ENSLAVED
Spirito prog
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]