Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La locandina del Metallized Party
Clicca per ingrandire
Versione alternativa della locandina del Metallized Party
Clicca per ingrandire
Alessandro Pozza, singer dei Death Mechanism
Clicca per ingrandire
Il bassista Simone ed il fumo della gloria
Clicca per ingrandire
Il nostro Giasse
Clicca per ingrandire
Primo piano di Pozza
Clicca per ingrandire
Ancora Pozza in versione Petrozza
Clicca per ingrandire
Ancora Pozza
Clicca per ingrandire
Una parte della crew
Clicca per ingrandire
Conversazioni metalliche
Clicca per ingrandire
Metallized crew
Clicca per ingrandire
Khaine e Zanahary a confronto
Clicca per ingrandire
Come a scuola, foto di gruppo!
Clicca per ingrandire
Altra foto tutti assieme
Clicca per ingrandire
I Cripple Bastards al completo
Clicca per ingrandire
Lo sguardo gelido di Giulio the Bastard
Clicca per ingrandire
I Cripple da posizione centrale
Clicca per ingrandire
Un energico Schintu the Wretched
Clicca per ingrandire
Giulio & Schintu
Clicca per ingrandire
Der Kommissar e Giulio
Clicca per ingrandire
Un provato Al Mazzotti alla batteria
Clicca per ingrandire
Ladies and gentlemen, i Necrodeath!
Clicca per ingrandire
I Necrodeath si scatenano
Clicca per ingrandire
Pier Gonella & Flegias
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

24/02/17
STEEL PANTHER
Lower The Bar

24/02/17
THE PARASITE SYNDICATE
The Parasite Syndicate

24/02/17
A BREACH OF SILENCE
Secrets

24/02/17
BATHSHEBA
Servus

24/02/17
BORN AGAIN
Strike With Power

24/02/17
SUICIDE SILENCE
Suicide Silence

24/02/17
TOKYO MOTOR FIST
Tokyo Motor Fist

24/02/17
BORN OF OSIRIS
The Eternal Reign

24/02/17
STRIKER
Striker

24/02/17
MIKE TRAMP
Maybe Tomorrow

CONCERTI

24/02/17
NODE
ROCK LEGEND PUB - SAN VITTORE OLONA (VA)

24/02/17
NOCTIFER + URNAA + GRIMWALD
JEM MUSIC CLUB - TORINO

24/02/17
STONEDRIFT + PRIMITIVE MULE
GGIOVANE CORTE LIVE - SABBIONETA (MN)

24/02/17
ESSENZA + MACARIA
BARRAOTTANTAQUATTRO - NOCIGLIA (LE)

24/02/17
RUSSELL ALLEN
GARAGESOUND - BARI

24/02/17
DECLAPIDE + JOHN PALMUTE
SHABBA CLUB - CANTU' (CO)

25/02/17
DEATHLESS LEGACY + REGARDLESS OF ME + BEYOND THE FALLEN
TRAFFIC CLUB - ROMA

25/02/17
MORTUARY DRAPE + ABYSMAL GRIEF + MACABRO GENOCIDIO + DAEMONIAC + DI AUL
ELYON CLUB - ROZZANO (MI)

25/02/17
RUSSELL ALLEN
CLUBHOUSE INDIAN BIKERS MC - FOGGIA

25/02/17
BLUE HOUR GHOSTS + AQUIVER
BE MOVIE - SANT'ILARIO D'ENZA (RE)

METALLIZED PARTY - The Theatre Club, Rozzano (MI), 13/10/2012
18/10/2012 (3550 letture)
NON UNA NORMALE SERATA
A cura di Nicola Strangis "Khaine"
Quello del 13 ottobre 2012, per noi di Metallized.it, non è un normale sabato sera, essendo questa la data in cui abbiamo deciso di festeggiare i dieci anni di attività redazionale: il 13 ottobre è un momento atteso da tutti coloro che fanno parte della nostra redazione, sia perchè le occasioni di vedersi in gruppo sono nel corso dell'anno rare, sia perchè ciò che ci ha fatto conoscere e ci ha permesso di essere uniti è la passione per il metal; proprio da questa passione nasce la webzine, e proprio in onore a questo sentimento decidiamo di festeggiare la prima decade organizzando un concerto: per l'occasione scegliamo di affidarci ad un locale che a Milano negli ultimi mesi ha preso parecchio piede, selezionando esclusivamente band italiane, in accordo con il tricolore che ci piace omaggiare col nostro logo. Quello che segue è dunque il racconto di come si sono svolti i tre concerti della serata, succeduti da una nota conclusiva: proprio perchè alla festa sono presenti una ventina di redattori di Metallized.it, sarebbe un errore non produrre almeno un live report, a beneficio di coloro che non hanno partecipato ma, anche e soprattutto, di quelli che sono venuti a festeggiare con noi. Buona lettura!

DEATH MECHANISM
A cura di Selenia "Stjärna" Marinelli
Si parte subito in accelerazione con l’ingresso sul palco dei veneti Death Mechanism, che ho avuto modo di conoscere in prima battuta durante il loro live romano di un anno e mezzo fa (clicca QUI per leggere il report), quando la band suonò di spalla ai Bulldozer. Mentre il pubblico inizia a disporsi all’intero della sala, il trio conferma di essere in possesso di livelli tecnici elevati: il loro thrash metal, denso di precisione e velocità, arriva come un pugno sui denti e tramortisce l’ancora timido pubblico presente. Nel ricevere una risposta un po’ fredda e distaccata, il frontman Pozza chiederà a più riprese maggiore partecipazione, invitandoci ad azzerare l’eccessiva distanza fisica che si è involontariamente creata tra palco e parterre; purtroppo, questo è uno degli inconvenienti che sistematicamente accade all’apertura di ogni concerto e che, come publico, ci dovremmo impegnare a correggere: non deve diventare una colpa suonare per primi ed una band di questo calibro meriterebbe senza dubbio un audience più folta e partecipativa.
L’attitudine dei Death Mechanism è glaciale e massiccia ed è un peccato che una cattiva equalizzazione penalizzi la voce, messa ad un volume troppo basso rispetto all’insistente presenza della batteria. Nonostante questa piccola imperfezione, sono certa che anche chi si fosse trovato per la prima volta davanti alla band avrà saputo comprendere il loro feroce messaggio musicale. Durante la serata vengono passati in rassegna quasi tutti i pezzi estratti dall’ultimo full lenght, Mass Slavery, e veniamo resi partecipi dell’anticipazione di un nuovo brano inedito dal titolo eloquente, Earthly Immortality, che a questo punto rende ancora più ghiotta ed implacabile l’attesa di ascoltare il nuovo materiale messo in serbo.

SETLIST DEATH MECHANISM
1. Intro
2. Anthropic Collapse
3. Necrotechnology
4. Hybro Pregnancy
5. Mass Slavery
6. Exctinction
7. A Good Reason To Kill
8. Contaminated Soil
9. Unknown Pathology
10. Earthly Immortality
11. Bloody Bussiness
12. Slaugther In The Jet-Set


CRIPPLE BASTARDS
A cura di Nikolas De Giorgis "Agent Orange"
Terminata l'esibizione dei Death Mechanism la serata continua all'insegna del metal italiano con i leggendari Cripple Bastards, alfieri del grindcore italiano nel mondo.
Il quartetto astigiano sfodera una setlist in grado di soddisfare pienamente i gusti del pubblico accorso per lo spettacolo. Non mancano tanto i classici quanto gli ottimi pezzi contenuti nei nuovi dischi, tra cui spiccano anthem live come Stupro e Addio (che come al solito ci mostra un Giulio The Bastard in grandissima forma) e Spirito di Ritorsione entrambe tratte dall'ottimo Variante Alla Morte. Nulla da dire, come sempre, tanto sulla prestazione tecnica -precisi, puliti e supportati da buoni suoni- quanto su quella scenica, che come al solito vede contrapposto l'atteggiamento calmo e compassato di Al Mazzotti e Der Kommisar (tanto calmi nel porsi al pubblico quanto devastanti nel muro sonoro eretto) agli scatenati Giulio The Bastard e Schintu The Wretched. Il primo è estremamente teatrale nei movimenti e durante le parti strumentali sfoggia il suo famoso, freddissimo sguardo, fisso su un punto della platea -quando lo si guarda negli occhi il sangue gela nella vene...- mentre il secondo non sembra essere limitato dal doversi portare un basso a tracolla -suonandolo peraltro ottimamente- ed oltre a muoversi come un forsennato continua a portarsi a ridosso del palco incitando il pubblico. La setlist, come già detto, è abbastanza lunga e variegata, spaziando sui moltissimi anni di attività e mostrando le capacità di singer di Giulio, assolutamente atipico e probabilmente non molto "bello" da un punto di vista tecnico, ma molto versatile a seconda che si tratti di pezzi più hardcore (fantastico in Il Sentimento Non è Amore e Misantropo a Senso Unico) che quelli più oscuri (il ritornello della già citata Stupro e Addio è da brividi).
In definitiva uno show di classe e qualità, una grande conferma di una band storica che aggiunge altro valore al Metallized Party!

SETLIST CRIPPLE BASTARDS
1. Being Ripped Off
2. L'Uomo Dietro al Vetro Opaco
3. Prospettive Limitate
4. Allergie da Contatto
5. Mondo Plastico
6. Get Out And Bite Them
7. Karma Del Riscatto
8. Images Of war/Images Of Pain
9. Misantropo A Senso Unico
10. IMplacabile Verso Il Suo Buio
11. Stupro e Addio
12. I Hate Her
13. Spirito Di Ritorsione
14. Italia Di Merda
15. Marchio Catastale + Gli Anni Che Non Ritornano
16. Inverno Nel Ghetto + Faccia Da Contenitore + Authority/At Punx/Necrospore
17. Il Sentimento Non E' Amore
18. Sluts
19. 1974
20. Polizia Una Razza Da Estinguere
21. Il Tuo Amico Morto
22. Stimmung


NECRODEATH
A cura di Andrea Barricelli "Barry"
Il massacro sonoro scientemente architettato dai Cripple Bastards ci lascia tutti con poco fiato, poca birra nei nostri bicchieri (è passibile secondo voi addurre come scusa per le nostre libagioni l’impossibilità di levare le braccia al soffitto tenendo nel contempo il bicchiere pieno?) e, soprattutto, con poco udito; dopo una breve pausa necessaria a prendere una boccata d’aria, per la verità piuttosto fresca almeno per il sottoscritto che proveniva da Roma, la vostra affezionata crew di Metallized fa ritorno all’interno del locale per l’atto conclusivo della serata. Ecco dunque che i vostri eroi preferiti (più o meno) si ritrovano faccia a faccia con uno dei gruppi eroici (loro sì) del metal nostrano: stiamo naturalmente parlando dei Necrodeath, l’immortale band thrash/black ligure che ha scritto alcune delle pagine più belle della musica pesante tricolore.
Il gruppo, forte di un’esperienza ormai pluridecennale, apre le danze con la prima traccia del recente Idiosyncrasy: Flegias e soci si appropriano subito del palco dimostrando di essere in ottima forma, ma la canzone, forse non nota a tutti coloro che sono accorsi al nostro decennale, non accende più di tanto gli entusiasmi; per questo bisogna aspettare la successiva Forever Slaves e, soprattutto, la violentissima Necrosadist, uno dei cavalli di battaglia del gruppo, tratto dal seminale Into The Macabre di cui, tanto per non sbagliare, a fine serata il vostro affezionato redattore acquisterà una copia. Mentre Peso provvede a frustare i nostri timpani con le sue rapidissime bordate di doppia cassa, Flegias arringa a dovere il suo pubblico, sprigionando fino all’ultima goccia della sua voce maligna e dando l’impressione di divertirsi molto nell’interagire con il suo compagno alla chitarra Pier Gonella, giungendo anche a fargli qualche dispetto fra cui rovinargli l’accordatura dello strumento. Del resto, si possono forse pretendere buone azioni da un cantante che indossa una maglietta con tanto di croce rovesciata? Direi ovviamente di no, non vi pare?
Lo show prosegue di pari passo con l’aumento dei pogatori che, pur restando confinati nella sola area immediatamente antistante il palco, sfogano tutta la loro energia, aizzati a dovere anche dal bassista GL; la parte più squisitamente musicale vede i Necrodeath esplorare tutta la propria venticinquennale carriera, offrendo estratti dall’eccellente Phylogenesis (le belle Final War e Propitiation Of The Gods), dal discusso Draculea (la title-track) e naturalmente anche dall’album del ritorno sulle scene, Mater Of All Evil (Hate And Scorn); il tutto, ovviamente, intervallato da un altro masterpiece del gruppo qual è At The Mountains Of Madness, ispirata all’opera di Lovecraft. A questo punto, però, il Metallized Party cala uno dei tre assi che sono destinati ad animare ulteriormente uno spettacolo già abbastanza potente di suo: per eseguire Queen Of Desire, infatti, tratta da Ton(e)s Of Hate, sul palco compare la brava Giorgia Gueglio, singer dei Mastercastle, band dedita ad un heavy/power con sporadiche influenze neoclassiche il cui chitarrista è proprio Pier Gonella; l’affiatamento fra la cantante e gli altri membri della band è ottimo, sia in virtù della succitata collaborazione, sia perché proprio Giorgia Gueglio ha già affiancato i Necrodeath nella versione di Queen Of Desire inclusa nel best-of The Age Of Fear. C’è il tempo per omaggiare nuovamente Into The Macabre con la moderna rivisitazione di The Flag Of The Inverted Cross tratta da Ton(e)s Of Hate e 100% Hell con l’oscura Master Of Morphine, poi il gruppo sfodera le sue ultime due perle, accompagnate da altrettanti ospiti: la prima risponde al nome di Black Magic, cover perfettamente eseguita del classico degli Slayer, su cui Pier Gonella viene affiancato da Luca Arzuffi, ascia degli Spellblast con un passato anche nei Folkstone; ok, le band in questione non propongono esattamente thrash metal estremo, ma la prestazione del nostro è priva di sbavature e rende giustizia a Tom Araya e soci. La seconda, che conclude lo show, non può ovviamente che essere il cavallo di battaglia dei Necrodeath da 25 anni a questa parte, impreziosita dal terzo ospite di lusso: lettori e redattori di Metallized si ritrovano uniti nel dare il benvenuto sul palco ad AC Wild dei Bulldozer e, tutti assieme, si godono la splendida Mater Tenebrarum, il cui ritornello e la cui parte in latino sono intonate a squarciagola dai presenti. In tutto questo, mentre buona parte dei redattori, pur coinvolta a livello emotivo, mantiene un atteggiamento esteriore compassato e dignitoso, il vostro cerca a più riprese di scaraventare l’innocente collega Ilaria in mezzo al pogo e, dopo aver constatato di non esserne capace, si lancia sotto al palco per scandire le parole della canzone con inumana ferocia. Uno spettacolo forse non edificante per il sito ma, come diciamo a Roma, quanno ce vò ce vò.
Si conclude dunque la parte musicale della serata dedicata alla nostra webzine; siamo stati spettatori di un eccellente prestazione da parte dei Necrodeath, come non manco di far notare da perfetto fanboy allo stesso Flegias e, poiché naturalmente la serata non finisce qui, ci dirigiamo all’esterno per proseguire con la nostra festa. Perché, in fondo, il concerto era un’occasione piacevole, ma il vero motivo che ci ha spinti a riunirci tutti in questa umida serata rozzanese è stato il forte desiderio di conoscerci (per chi non si era mai visto) o rivedersi di persona.

SETLIST NECRODEATH
1. Idiosyncrasy
2. Forever Slaves
3. Necrosadist
4. Burn And Deny
5. Final War
6. Propitiation Of The Gods
7. Draculea
8. At The Mountains Of Madness
9. Hate And Scorn
10. Queen Of Desire (feat. Giorgia Gueglio)
11. The Flag Of The Inverted Cross
12. Master Of Morphine
13 Black Magic (feat. Luca Arzuffi)
14. Mater Tenebrarum (feat. AC Wild)


NON UNA NORMALE SERATA: È ROCK ‘N’ ROLL
A cura di Massimiliano Giaresti "Giasse"
Dalle 21.30 alle 24.40. Oltre tre ore di musica potente, di sudore, di affannosa passione. Di qualche affanno per garantire la migliore riuscita, certo, ma anche (e soprattutto) di sana gogliardia. Tutto qui?

È un concerto come tutti gli altri… dai…

Si, cioè no! È come tutti gli altri, nel senso che per i fan delle band in questione non è una novità assistere a spettacoli divertenti e curati, ma contemporaneamente… anche no! Non si può parlare dei suoni, delle luci, degli effetti, dei musicisti senza ribadire che una festa è una festa, ossia un ritrovo di persone che vogliono incontrarsi per scambiarsi opinioni e divertirsi. Va dunque registrata anche l’atmosfera post-esibizioni: a corde (e pelli) ferme, fuori inizia una seconda “vita”. Si parla, ci si conosce, ci si scambia numeri e indirizzi (grazie a tutti quelli che si sono presentati!). Si disquisisce di musica, chiaro, ma anche “di” persone “tra” persone; avatar che, dopo anni di clausura, prendono vita nell’intima agorà antistante al The Theatre; ombre che diventano corpi in una luce/non luce che rende tutto più soffice e naturale. È quasi un fumetto! Gulp!

Ma facciamola finita: qualcuno, prima di dormire, ha detto che il Metallized Party è stato molto rock ‘n’ roll.
In primis lo ringrazio; poi gli faccio le corna!
\m/

Tutte le foto a cura di Vincenzo-Maria Cappelleri



The Void
Lunedì 22 Ottobre 2012, 20.10.26
47
Non sono venuto solo per i 400 km da fare..e per la bronchite .___.
Metal Maniac
Sabato 20 Ottobre 2012, 16.36.45
46
io come nick avrei proposto L'ORSO ABBRACCIATUTTI (quello di colorado)... di una tenerezza infinita! ma poi alla fine chi è stato il super-ospite segreto dall'aurea "oscura"?
LAMBRUSCORE
Sabato 20 Ottobre 2012, 16.31.19
45
Non c'ero, ero a vedere il Lowlands festival (tanto non venivo lo stesso, sarei andato a vedere gli Arch Enemy, bastardo eh?) spero di beccare qualcuno a vedere i Testament al Tempo rock, a parte Gianluca che abita là dietro, muovete il culo anche voi dio b..a e fatevi vedere dalle mie parti, per poi vedere report e foto varie.
Lizard
Sabato 20 Ottobre 2012, 15.48.54
44
Il nick non cambia ragazzi. Magari se la prossima volta venite a trovarci, ne parliamo assieme
Er Trucido
Sabato 20 Ottobre 2012, 14.36.35
43
@Ad Astra: secondo la polizia si, mi han trattato come Escobar
Ad Astra
Sabato 20 Ottobre 2012, 14.31.41
42
ma la domanda resta in sospeso agli utenti... khaine avrà fatto o no lo streap tease?... saverio avrà rubato la maschella a roger rabbit? trucido artrivava dalla colombia ? e waste aveve la pella girate nell foto ?... ma tu perchè non ti fai i hacci tuoi ... direte... ok fuggo...
Khaine
Sabato 20 Ottobre 2012, 13.45.01
41
Ah ecco
Topo!
Sabato 20 Ottobre 2012, 13.07.01
40
Io agisco in incognito!
Khaine
Sabato 20 Ottobre 2012, 10.27.42
39
Grande Topo! Potevi anche presentarti eh
Topo!
Sabato 20 Ottobre 2012, 5.38.56
38
Bellissima serataaaaa!!!!Perke' IO C'ERO!!!!!
d.r.i.
Sabato 20 Ottobre 2012, 1.40.37
37
Severio 'Winnie Pooh' potrebbe andare bene?!? Se il tuo nick diventa questo io passo a Tenerone (quello del Drive In)
Evil Never Dies
Venerdì 19 Ottobre 2012, 22.19.33
36
grande ragazzi!
Elluis
Venerdì 19 Ottobre 2012, 20.17.53
35
Flegias invece mi ricorda Cronos (magro) soprattutto nella prima foto in alto a destra. @Ragazzi della Redazione, i miei complimenti per questo decennale, e per la serata da voi organizzata, mi è spiaciuto non esserci: i Cripple me li sarei proprio visti di gusto, e anche i Necrodeath che dal vivo non ho mai sentito. Sarà per la prox volta, spero !
Matocc
Venerdì 19 Ottobre 2012, 19.22.30
34
ah, Pozza=Petrozza è la stessa identica cosa che ho pensato anch'io appena l'ho visto (e Pier Gonella è uguale a Tom Araya)... meno male che non sono l'unico con la fissa dei sosia vero Diego? ah ah ah
brainfucker
Venerdì 19 Ottobre 2012, 18.04.58
33
a vederli per strada non li noteresti nemmeno,e invece i cripple sono forse la realtà più sincera e schietta del panorama estremo italiano..se la gente smettesse di rompere co sta storia dei nazisti (falsa come poche altre cose al mondo) si accorgerebbe che sono lo specchio dell'italiano medio e delle suoi pensieri.grandissimi
Delirious Nomad
Venerdì 19 Ottobre 2012, 16.29.01
32
@Phoenix: guarda che sul verbo "lovvare" qui qualcuno ha il copyright!
Phoenix
Venerdì 19 Ottobre 2012, 16.21.51
31
Ah Saverio, vuoi già rassegnare le tue dimissioni..? Ci dispiace.. Sentiremo la tua mancanza coccolosa..non ti dimenticheremo mai..ti lovviamo!!
Lizard
Venerdì 19 Ottobre 2012, 16.11.39
30
@Painkiller: mi hai spedito una mail??? Quando??? o_O
waste of air
Venerdì 19 Ottobre 2012, 16.10.16
29
@Phoenix: a Bergen in gennaio nudo mi sa che non fai 2 passi e sei già ghiacciato come lo sbronzo di riace! @lucertolinococcoloso: buahahahahahahah
Er Trucido
Venerdì 19 Ottobre 2012, 16.02.06
28
Cavolo ci sono ben due foto in cui non faccio una faccia da culo, sono commosso
Lizard
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.59.42
27
Mi sembra il momento ideale per accennarvi quelle drastiche quanto necessarie politiche di riduzione del personale a cui saremo molto presto costretti: ho gia' qualche nome in mente @Painkiller: non so... Non suona metalloso... Ci devo pensare, ok?
Phoenix
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.39.06
26
@Wastino: non l'ho capita.. U.ù
waste of air
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.26.12
25
@Phoenix: no grazie, sei troppo peloso! Peró per le tue performance potremmo fare un raduno a Bergen in gennaio: una stalattite in redazione ci manca!
Painkiller
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.26.01
24
MMMH...siamo sicuri che sto' party non sia stato un po' sul genere del consiglio regionale del Lazio, vestiti tutti da tribuni con le maschere da maiali e sesso promiscuo? Comincio a pensare di aver salvato le chiap...ops a non essere venuto...
Painkiller
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.24.18
23
SAVERIO, forse perchè non hai risposto alla mia mail?
Painkiller
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.24.18
22
SAVERIO, forse perchè non hai risposto alla mia mail?
NoRemorse
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.14.51
21
Minchia mi sarebbe piaciuto poter esserci! quando apro internet la mia pagina iniziale non è google! è metallized ahah!!! ve lo giuro!
Phoenix
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.13.29
20
Wastino caro, tra alcol e amici mi sono un po' perso. Ma perché, vedermi nudo non ti alletta??
Delirious Nomad
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.11.23
19
Ci faccio caso solo ora... neanche in una foto mi avete preso! Mentecatti! Pezzenti! Tss, Non sapete dove sta di casa la bellezza. Se lo rifate al ventennale passo alla concorrenza!
waste of air
Venerdì 19 Ottobre 2012, 15.06.14
18
@Fabio: segreto professionale! @Phoenix: Ma 'ndo cazzo stavi?????? Palesati la prossima volta! Asociale!
Barry
Venerdì 19 Ottobre 2012, 14.56.33
17
Lo chiameranno Ted
Phoenix
Venerdì 19 Ottobre 2012, 14.31.43
16
Al prossimo party vendicherò il fatto di non esser comparso in nessuna foto comparendo nudo su ogni singolo scatto!! SIETE AVVISATI. P.S. Saverio, non è che potrei adottarti come orsacchiotto per le notti in cui ho tanta paura del buio e sento tanto tanto freddo? *____*
fabio II
Venerdì 19 Ottobre 2012, 14.13.06
15
Dai facciamo Lizzy Borden per riequilibrare un pò la questione....mi è dispiaciuto tantissimo non partecipare. Waste di ricordi cosa ti ho scritto in caso non fossi riuscito a venire? Libero di scrivere!
Lizard
Venerdì 19 Ottobre 2012, 14.06.04
14
Uhm... Qua qualcuno si sta vendicando eh?
Painkiller
Venerdì 19 Ottobre 2012, 14.05.40
13
che peccato non aver potuto partecipare ... ... quindi nuovo nick di SAVERIO è TrottolinoAmoroso?
waste of air
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.58.05
12
Facciamo una petizione per fargli cambiare nick da Lizard a Teddy Bear?
Matocc
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.53.36
11
dai Saverio... appena ti ho conosciuto ho avuto l'istinto dell'abbraccio facile! ammettilo è la tua natura
waste of air
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.51.52
10
Te ne devo già una! Rabbino!
Coccolino Amoroso
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.48.26
9
Si saprà in giro !! la reputazione di metalloso duro e trucido sta già vacillando .....
Lizard
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.47.24
8
Se offri da bere a me, ci sto
waste of air
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.43.32
7
Offro da bere se la discussione sulla coccolosità di Saverio arriva a 100 commenti.
Lizard
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.39.06
6
Maledetti... Uno ci mette una vita a farsi una reputazione e voi mi sputtanate così... Lo sapete che vi odio vero? XD
Phoenix
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.27.02
5
Ahahah! Veramente, e poi ha una faccia così simpatica e coccoloooosa (mò me mena)
Alex Ve
Venerdì 19 Ottobre 2012, 13.05.06
4
Un gruppo fantastico e tanti sorrisi (e su tutti regna il sorrisone "Colgate" di Saverio )
d.r.i.
Venerdì 19 Ottobre 2012, 10.41.17
3
Io invece ho festeggiato stando a sgocciolare muco dal naso da venerdì a lunedì, uscendo solo per la parentesi (obbligatoria) lavorativa. Ecchecazz io ho una maledizione per i concerti che la metà basta alcuni persi per cause di lavoro, altri per malattia, furto biglietto, mezzo in panne, ecc ecc....vabbè oramai ci ho fatto l'abitudine! Complimenti ancora per l'organizzazione e grazie di tutto il lavoro che fate!
PaulThrash
Venerdì 19 Ottobre 2012, 9.06.21
2
Son contento che il vostro party sia andato alla grande... era il mio turno nel raggiungere la morosa, ho optato per una serata pissichedelica in quel di Lecco, sennò sarebbe stato un evento da seguire fatene altri suvvia!
Delirious Nomad
Venerdì 19 Ottobre 2012, 7.08.21
1
Grande serata e bel live report! Complimenti ragazzi!
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Flegias
Clicca per ingrandire
Pier Gonella
Clicca per ingrandire
Flegias ed una maglietta emblematica
Clicca per ingrandire
Pier Gonella nell'atto di sistemare l'accordatura
Clicca per ingrandire
Lo spirito del Metal
Clicca per ingrandire
"Che volete di più? Siamo i Necrodeath!"
Clicca per ingrandire
Più luciferino che mai
Clicca per ingrandire
"Sì, dico a te, canta!"
Clicca per ingrandire
Necrodeath da posizione centrale
Clicca per ingrandire
Due cuori e una chitarra
Clicca per ingrandire
Giorgia Gueglio dei Mastercastle
Clicca per ingrandire
Necrodeath + Mastercastle = Necrocastle?
Clicca per ingrandire
Posa slayeriana di Pier
Clicca per ingrandire
QUESTA è una chitarra
Clicca per ingrandire
I Necrodeath e Luca Arzuffi degli Spellblast
Clicca per ingrandire
Flegias tenta di rubare il mestiere a Peso...
Clicca per ingrandire
...e non demorde!
Clicca per ingrandire
La Storia siamo noi
Clicca per ingrandire
Mater Tenebrarum & AC Wild
Clicca per ingrandire
AC Wild & Flegias
Clicca per ingrandire
Ancora i due singer
Clicca per ingrandire
Abbraccio fra italiche leggende
Clicca per ingrandire
"Alla prossima"
ARTICOLI
18/10/2012
Live Report
METALLIZED PARTY
The Theatre Club, Rozzano (MI), 13/10/2012
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]