IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La locandina del concerto
Clicca per ingrandire
I Will Kill You
Clicca per ingrandire
I Will Kill You
Clicca per ingrandire
Ueickap
Clicca per ingrandire
Ueickap, la cantante
Clicca per ingrandire
Il pubblico della serata
Clicca per ingrandire
Cadaveria
Clicca per ingrandire
Cadaveria
Clicca per ingrandire
Cadaveria
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

26/11/14
OMIT
Medusa Truth Part 1

28/11/14
BLASPHERIAN
Upon the Throne...of Eternal Blasphemous Death

28/11/14
ISOLE
The Calm Hunter

28/11/14
PANZER
Send Them All To Hell

28/11/14
IN AEVUM AGERE
Limbus Animae

28/11/14
AXENSTAR
Where Dreams Are Forgotten

28/11/14
ENGEL
Raven Kings

28/11/14
SKELETHAL
Interstellar Knowledge of the Purple Entity

28/11/14
TITAN FORCE
Force Of The Titan

30/11/14
MY SHAMEFUL
Hollow

CONCERTI

26/11/14
CANNIBAL CORPSE + REVOCATION + AEON
ALCATRAZ - MILANO

26/11/14
SWAIN + LEFT IN RUINS + GIVE
CS BRUNO - TRENTO

26/11/14
RICHIE RAMONE + DOUBLE MALT
JAILBREAK - ROMA

27/11/14
SWAIN + LEFT IN RUINS + SHIZUNE + SAVE THE DATE
CENTRO TECCHIO - VICENZA

27/11/14
RICHIE RAMONE + DOUBLE MALT
INTERSTATE 270 - TRICESIMO (UD)

27/11/14
ANVIL + SCENE X DREAMS + YIKON
AUDIODROME - MONCALIERI (TO)

28/11/14
H.E.A.T + KISSIN DYNAMITE + SHERLOCK BROTHERS + HI FI SOCIETY
ROCK'N'ROLL ARENA - ROMAGNANO SESIA (NO)

28/11/14
SIXTY MILES AHEAD
CLOSER - ROMA

28/11/14
FOLKSTONE + NANOWAR
ORION - CIAMPINO (ROMA)

28/11/14
STORMLORD + DARK AGES
BORDERLINE CLUB - MODENA

CADAVERIA + UEICKAP + I WILL KILL YOU - Barbara Disco Lab, Catania, 15/12/2012
20/12/2012 (2105 letture)
FILOSOFIA DELL'ARANCINO
Tocca stavolta a Cadaveria cercare di infiammare la notte catanese, spalleggiata nell'occasione da I Will Kill You e Ueickap, due formazioni siciliane di estrazione molto diversa l'una dall'altra. Arriviamo al locale intorno alle 20,30 e come al solito c'è pochissima gente a stazionare davanti all'entrata, ma è ancora molto presto e il dato è scarsamente indicativo. Dopo aver incontrato la band e salutato Marcelo Santos/Flegias, recentemente da queste parti in occasione dell'esibizione con i Necrodeath, dopo averli osservati alle prese con un vassoio di rustici locali dalle dimensioni decisamente ragguardevoli, ed infine averli tediati con alcune considerazioni storico/filosofiche sulla genesi dell'arancino alla messinese, è tempo di spostarsi in zona palco per osservare lo svolgersi dei concerti.

I WILL KILL YOU
Abbiamo già incontrato il gruppo in questione sia in occasione della recensione dell'EP Plastination, che nel live report della loro esibizione a supporto dei Bombers. Rispetto ai due scritti appena richiamati, la band si presenta a Catania con un importante cambiamento in line-up, rappresentato da un nuovo cantante a sostituire Klaudia. Inutile negarlo, il cambio alla voce si sente (ovviamente), soprattutto per il fatto di passare da una voce femminile ad una maschile. Musicalmente parlando la band non ha fatto che riconfermare quanto evidenziato in precedenza, con l'esecuzione dei pezzi tratti da Plastination, ben costruiti ed abbastanza efficaci, a fargli fare buona figura nonostante dei problemi con i microfoni della batteria. Criticabile semmai, l'inserimento di una cover di Black Metal col cantante Daniele sempre in leggero ritardo sulla musica. A proposito di quest'ultimo, egli ha evidenziato una certa voglia di interagire col pubblico ancora tutta da mettere a punto, uno scream da curare di più, ed in generale una grande voglia di fare, ma poca tecnica. Da rivedere.

UEICKAP
Cambio totale di atmosfera con la band di Scordia (CT), che propone un prog metal velato da qualche atmosfera gotica ed oscura. Inseriti in questo ambito generale, va aggiunto che l'ibrido finale da loro proposto ingloba elementi fusion, rock, elettronici e metal in senso stretto, il tutto all'insegna di una certa tecnica di base e con cantato femminile. Il gruppo, inoltre, ha esibito un certo amalgama e un palese divertimento nel suonare. Dopo un avvio abbastanza incerto, la cantante Irene Fraccavento si è resa protagonista di una buona prova, connotata da una buona personalità on stage, limitata soltanto dalla tenuta non perfetta di alcuni acuti; un difetto perdonabile in sede live. Ben gestiti i molti samples utilizzati, intricata la costruzione dei pezzi, ma sempre tenendo d'occhio la fruibilità complessiva e ricercando una chiara linea melodica, puntando così al coinvolgimento emotivo degli astanti. Purtroppo la risposta del pubblico è stata molto limitata da una scelta non indovinata della tempistica dell'esibizione, oggettivamente troppo lunga, specialmente in relazione al tipo di serata. Suonare tre o quattro pezzi in meno, ma lasciando in tal modo una impressione più fresca di sè, avrebbe giovato loro di più.

CADAVERIA
Siamo al clou della serata. Davanti ad una sala quasi vuota (la gente è infatti in gran parte uscita per prendere aria dopo la lunga esibizione della band precedente), ma che rapidamente torna a riempirsi, Cadaveria & C. aprono il loro set sulle note di Apocalypse, ed il Barbara Disco Lab comincia abbastanza rapidamente a rianimarsi di nuovo. Dal punto di vista scenico, il focus dell'attenzione è ovviamente rivolto verso la singer, la quale si presenta sinistramente (e deliziosamente, mi permetto di aggiungere), avvolta in uno strettissimo abito di pelle nera che più di uno sguardo ha attirato, col face-painting relativo all'ultimo album e riducendo al minimo come sempre i movimenti sul palco, per occuparlo invece con un'aura ieratica e cinematografica che ben si sposa con la cifra stilistica propria del gruppo. Utilizzando un live-set che ha attraversato la carriera di Cadaveria, spaziando da materiale tratto dall'ultimo album come Death Vision, Assassin, Flowers In fire (di quest'ultima è stato girato un video-clip), The Days of the After and Behind e roba più classica come Memento Audere Semper, 100.000 Faces ed Exorcism to Chaos, il gruppo è riuscito a coinvolgere il pubblico, anche se solo al termine dell'esibizione le prime file si sono effettivamente scatenate. Per quanto riguarda la prova vocale della nostra, questa è risultata in linea con le aspettative, anche se le parti in clean non sono sembrate molto efficaci. Quadrato il drumming di Marcelo Santos, redditizio il lavoro al basso di Killer Bob ed affidabile la prova alla chitarra di Laurent.Si chiude con i bis affidati a Laying in Black e Circle Of Eternal Becoming, con la band che raccoglie un buon numero di applausi e con una foto ricordo per tutti gli interessati.

BIRRE E RISCONTRI
Ancora una volta serata piacevole, anche se cominciata in forte ritardo, da trascorrere gustandosi la musica, i rustici, un paio di birre e gli amici, come sempre meno sembra sia di moda e come sempre più sarebbe necessario vivere. La gente anche stavolta non ha riempito la sala, ma tutto sommato i 130/150 presenti rappresentano un bottino accettabile, considerando il periodo e l'attuale congiuntura sociale economica e musicale non certo favorevole. Certo, se qualcuno ha in mente di programmare a lunga scadenza, con questi riscontri non è davvero possibile, ma probabilmente nessuno ha più intenzione di farlo dato che "Gli sforzi e il coraggio non sono abbastanza senza uno scopo ben preciso e una direzione da seguire".
John F. Kennedy

SETLIST CADAVERIA
1. Apocalypse
2. The Days of the After and Behind
3. Memento Audere Semper
4. Death Vision
5. Blood and Confusion
6. Intermission
7. Flowers in Fire
8. Intermission
9. Anagram
10. Exorcism to Chaos
11. 100.000 Faces
12. Intermission
13. Assassin
14. Intermission
15. Spell

---Encore---

16. Laying in Black
17. Circle Of Eternal Becoming


Foto a cura di Carmelo Currò



Giasse
Giovedì 27 Dicembre 2012, 19.14.19
42
La grande tristezza e' che si insiste a parlare di "sconosciuti" bypassando gli headliners... Mi sarebbe piaciuto sentire altre voci sulla performance dei Cadaveria invece che queste blaterate inutili a scudo di una dequalificante (quanto normalissima) sbronza.
Blastnight
Domenica 23 Dicembre 2012, 15.30.56
41
Ma bene anche il cantante! Ora ci mancano solo il bassista e il baterista e poi la fama sarà tale che un contratto con la Nuclear Blast ci scappa di sicuro! Che tristezza!
Raven
Domenica 23 Dicembre 2012, 13.42.03
40
E quando avrò occasione di rivedervi dal vivo, valuterò la prestazione degli IWKY e la tua senza tener conto di questa, che essendo relativa ad un singolo concerto, non può che riferirsi solo a questo.
Amonkvasir
Domenica 23 Dicembre 2012, 12.45.41
39
Ciao a tutti, sono Daniele, il diretto interessato della discussione. Non ho letto tutti i commenti, 38 sono un po' tanti, ma molti sono solo degli autentici troll che si divertono a aizzare un po' la situazione contro quelle persone che giudicano "incazzate nere". Sono incazzato nero? Per niente, me ne fotto! Sono quasi 10 anni che vivo di musica Metal e sono felicissimo che, finalmente, qualcuno mi abbia detto che c'è qualcosa che non va. Non sentirmelo dire, mi avrebbe dato fastidio! E ringrazio sia Raven, il live reporter, sia Khaine, un altro reporter (giusto?), per i loro commenti duri ma veri. Mi sono ubriacato e ho fatto una serata di merda eppure Raven ha espresso lo stesso pareri positivi sugli I Will Kill You, grazie, perché quasi non ci speravo xD Sono salito ubriaco fradicio sul palco (bevete l'Amaro del Capo ma responsabilmente) e... mi sono divertito, dai, che personalmente è quello che conta. Professionalmente, non accadrà più! E spero di dare prova a Raven e Khaine che quello al Barbara sarà un caso unico. Grazie
Nightblast
Domenica 23 Dicembre 2012, 10.32.55
38
Continua la saga dei gruppi siculi che intervengono sotto recensioni e live report. E dei loro cuggini, amici, nipoti, amanti! Si mettessero a studiare l'inglese (visto che all'estero poi vengono derisi), il canto, la chitarra, le tecniche di produzione! Ridicoli.
Flag Of Hate
Domenica 23 Dicembre 2012, 0.46.55
37
Complimenti "L.M.", hai fatto davvero una gran bella pubblicità al tuo gruppo con questi commenti ragionevoli e posati.
Khaine
Sabato 22 Dicembre 2012, 16.15.50
36
LOL king of rosik 2012!
L.M.
Sabato 22 Dicembre 2012, 15.27.20
35
Seriamente, questo è l'ultimo MIO commento su questo argomento: IO HO APPREZZATO IL REPORT LIVE DI RAVEN, PERCHE', COME HO GIA SCRITTO NEL PRIMO COMMENTO, LE CRITICHE COSTRUTTIVE SIANO LE BEN VENUTE, INFATTI NON HO NULLA CONTRO QUESTO REPORT, ALTRESì HO QUALCOSA CONTRO GLI STRONZI CHE HANNO VOGLIA DI PROVOCARE E DI RIGIRARE LA FRITTATA. CONCLUSIONE, UP METTALLIZED.IT, UP RAVEN, E CHE SI FOTTANO I MENTECATTI PROVOCATORI. CIAO AUGURI E FIGLI METALLARI.
Raven
Sabato 22 Dicembre 2012, 15.19.45
34
Dimenticavo: no, non mi aspettavo qualche parola "sgradita", se per parola "sgradita" intendi reazioni sopra le righe e tentativi di screditare il recensore, che fanno sempre il danno profondo del gruppo che si vuole difendere. Critiche me ne aspetto invece sempre, intanto perchè la discussione è il sale della nostra attività, e poi perchè l'esporsi pubblicamente con uno scritto o con un disco, presuppone la possibilità di essere criticati, un concetto questo che molti musicisti faticano a capire, (parlo in generale), mentre in Italia sembra che il fatto di fare qualcosa deva di per sè stesso mettere al riparo da critiche e costituire da solo motivo di successo. Non è così, chi fa può venie criticato, basta che sia fatto in maniera rispettosa ed oggettiva, come credo di aver fatto anche in questo caso. Mettere in dubbio la prparazione di chi critica, quando una certa testata ha già dimostrato negli anni di esserlo, fa solo danno a gruppi.
Raven
Sabato 22 Dicembre 2012, 15.13.23
33
Corpse. Un report è una critica di un singolo evento, e solo a quello può riferirsi. Se andassi a sentire il più grande cantante del mondo e questo, per un qualsiasi motivo cantasse male quella singola sera, dovrei scrivere quello, dato che a quella sera mi devo riferire. Per inciso... io trovo che il Live After Death non sia il miglior live del mondo, molto bello, ma non eccelso. E te lo dico proprio perchè trovo la prestazione di Dickinson non all'altezza e molto, molto ritoccata in studiocome tutto il disco. Prima che tu mi linci per questa affermazione, ti significo che ho visto quel tour dal vivo. Fantastico, per carità, una delle cose più coinvolgenti che abbia mai visto, ma dal vivo Bruce aveva delle pause. Se ne scrivessi oggi, lo direi anche di lui, che pure ammiro moltissimo. Aggiungo in coda che nessuno è venuto prima del concerto degli IWKY a dirmi: "Guarda che il cantante è fuori di sè", ma se anche lo avessero fatto, la prestazione sarebbe stata sempre quella e sempre quello il commento. O credi che essere fuori di sè sia un pregio quando non si riesce ad essere performanti?
L.M.
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.56.04
32
ahahahah se se ciao.
Khaine
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.50.24
31
A che mestiere ti stai riferendo? Non sapevo che commentare un articolo fosse un mestiere. Tu ci campi commentando gli articoli? Non penso. Non capisco a cosa ti stai riferendo allora. Ti da forse fastidio che ho detto che il vostro cantante ha tenuto un comportamento inaccettabile salendo sul palco sbronzo? Che il fatto che ciò abbia inficiato la sua prestazione non lo giustifica in alcun modo? Mi spiace che tu te la prenda così tanto, ma qui vige la libertà di parola. Allo stesso modo in cui qualcuno può fare le pulci ad un articolista per una parola che viene considerata sbagliata, io posso criticare l'immaturo, dequalificante e vergognoso evento che ha caratterizzato il vostro concerto. E' chiaro?
Corpse
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.49.46
30
Mi sento tirato in causa perché vedo che si sono scaldati un po' troppo gli animi. Un live report è... una recensione dal vivo? Credo proprio di sì. Ma non voglio soffermarmi troppo su questo aspetto semantico perché, ripeto, seguo le recensione di Raven da un sacco di tempo e so che è sempre stato professionale. Tranne questa volta e ho già spiegato i motivi facendo il confronto con il grande Bruce Dickinson che nel Live After Death fece pena. Inoltre, la band ha fatto solo delle piccole evidenze, facendoti comprendere che il cantante era fuori di sé e al massimo si poteva (doveva, oserei dire) sottolineare questo punto che ha poi influenzato la sua performance, non stroncarlo giudicandolo poco tecnico solo per questa volta: a mio parere, dovevi prima informarti, Raven, e lo dico con il tuo stesso atteggiamento, giusto per migliorare le tue future recensioni e renderle ancora più professionali (non so se è il tuo mestiere o meno ma è 30 anni che sei in questo mondo, dunque...). Per il resto, support music, not rumors (in all the ways)!!! @Khaine: non mi schiero dalla loro parte :/ mi sembra di aver già detto di non aver difeso gli IWKY, ho solo fatto una critica alla recensione. Credo che Raven se l'aspettassi qualche parolina "sgradita". \m/
L.M.
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.45.20
29
Cone vero piacere Khaine, tutte le chiacchere che vuoi..... e cmq leggeteli bene i commenti va..... vai a zappare che ci fai bella figura, nel senso ti riuscirebbe meglio di fare questo mestiere, non era uno screditare quel lavoro.....minchia le cose spiegate a neonati davvero.
xXx
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.41.21
28
di questi tempi c'è gente che si sveglierebbe alle 6 del mattino per andare a zappare fino alle 6 di sera per avere uno stipendio!
Khaine
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.38.45
27
@ L.M.: ti informo che "vai a zappare" per me non è un insulto; molto volentieri, alla prima occasione utile, verrò a vedere la vostra band e magari scambieremo due chiacchiere a voce. Mi spiace per voi che abbiate tutto sto bisogno di avere qualcuno schierato dalla vostra...
Raven
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.37.27
26
Prima considerazione: (peraltro ovvia e già fatta) questa NON E' una recensione, ma un live report. Ne consegue che si riferisce all'esibizione vista, e solo a quella. INfatti il disco degloi IWKY in studio è stato valutato molto positivamente. Nel report sono evidenziate le cose buone e quelle non buone, come è ovvio che sia. Dell'esibizione al MCS non posso dire nulla, perchè non c'ero, cosa che mi sembra altrettanto ovvia. E' incredibile che ogni qualvolta si parli a qualsisi titolo di un un gruppo italiano non si possa dire nulla di ciò che non va, nè in sede di recensione nè in sede di report. Non posso guisicare tecnicamente.... si che posso, e per i seguenti due motivi: 1- sono nel settore da circa 30 anni e credo di capirne due o tre cose; 2- in questa occasione il cantante ha mostrato questi limiti, probabilmente per colpa dell'alcol, ma questa è stata una sua scelta, con i contro che ne derivano. La cosa più incredibile in assoluto è che a me gli IWKY sono piacuiti, come sempre, tanto cheho scritto "Musicalmente parlando la band non ha fatto che riconfermare quanto evidenziato in precedenza, con l'esecuzione dei pezzi tratti da Plastination, ben costruiti ed abbastanza efficaci, a fargli fare buona figura nonostante dei problemi con i microfoni della batteria." Per inciso, il bassista mi risulta essere lo stesso che ho visto di spalla ai Bombers. Chiudo rivolgendomi direttamente ai gruppi qui parte in causa e non ed ai loro supporters: è possibile che non vi rendiate conto che simili discussioni non fanno che danneggiarvi? Cosa pensate possa capira di voi una persona che legge e che sta a Pordenone, anziche' a Pescara o piuttosto a Cagliari? Pensateci, prima di scatenate flames sul nulla, magari confondendo recensioni con live report, e sfruttando anche le critiche per migliorare, (per esempio evitando di ubriacarsi prima di suonare) e volgendole a proprio favore col giusto atteggiamento. Il bello è che non c'è bisogno di schierarsi pe nessuno, dato che -lo ripeto ancora- era un report positivo contenente una critica oggettiva, non un stroncatura. Ditemi un po... CAdaveria doveva allora telefonarmi perchè ho criticato il suo cantanto in clean, no? Ma dai.....
Er Trucido
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.33.27
25
Il tuo intervento dice tutto, non hai bisogno di repliche. Complimenti, auguri e figli maschi.
L.M.
Sabato 22 Dicembre 2012, 14.24.37
24
@khaine per la cronaca se ti rode il culo che qualcuno si sia schierato dalla nostra parte, cambia mestiere e vattene a zappare. Ringrazio Nuovamente @Corpse, ( che non so chi sia e lo invito a contattarmi sulla mia pagina fb personale) Khaine ti aspetto al prossimo concerto degli IWKY, purtroppo non sò chi sei, ma stai sicuro che la prox performance sarà tutta dedicata ai poveri mentecatti come te...... (Comunque se volete anche chiamare zii, nonni, nipoti, cugini, fidanzati ed amici lontani, sappiate che sono tutti i benvenuti. Dimenticavo: \m/ i\II/) bravo sei maturo....cambia mestiere se non ti riesce di essere al di sopra delle parti, vai a zappare che ci fai bella figura!!!!!!
Khaine
Sabato 22 Dicembre 2012, 13.50.56
23
@ Corpse: questa recensione non può essere stata fatta professionalmente perchè le nostre professioni sono altre. Forse, sminuendo quanto scritto da Francesco, intendi rendere giustizia ai tuoi amici musicisti ma credimi quando ti suggerisco di cambiare tecnica comunicativa perchè -garantito!- non funziona. Nello specifico il cantante della band ha fatto una cattiva esibizione, in cui non ha dimostrato di avere tecnica (neanche mi soffermo sull'aspetto relativo alla TOTALE mancanza di serietà legata al presentarsi ubriaco sul palco, altro che figata pazzesca). Certamente un'occasione sprecata.
Corpse
Sabato 22 Dicembre 2012, 13.37.45
22
@L.M. uno dice le cose come stanno, a me siete piaciuti sia un sacco al Metal Camp che a Catania (sono di CT anche io). La cosa che mi disturba è che questa recensione non è stata fatta professionalmente, perlomeno quella sugli IWKY. Frasi come "A proposito di quest'ultimo, egli ha evidenziato una certa voglia di interagire col pubblico ancora tutta da mettere a punto, uno scream da curare di più, ed in generale una grande voglia di fare, ma poca tecnica. Da rivedere." non vanno affatto bene perché se Raven non conosce una persona... come può giudicarla tecnicamente? Eppure, vedo che si è informato sul passato della band. Avrebbe potuto tranquillamente dire "il cantante non era per niente nel pieno della sua forma". Il 14 ottobre del 1985, gli Iron Maiden pubblicarono il Live After Death dove si è riscontrata una delle peggiori esibizioni di Bruce Dickinson dal punto di vista vocale: è poco tecnico? Deve rivedere la sua voce? Sia chiaro che non ho intenzione di difendere la band perché è vero non hanno suonato come li ho conosciuti la prima volta e Black Metal è da boicottare però penso di rispondere a quella scritta gialla "discutine con noi" e se posso contribuire a migliorare le future recensioni, perché no.
Khaine
Sabato 22 Dicembre 2012, 1.21.57
21
Dimenticavo: \m/ i\II/
Khaine
Sabato 22 Dicembre 2012, 1.21.13
20
Comunque se volete anche chiamare zii, nonni, nipoti, cugini, fidanzati ed amici lontani, sappiate che sono tutti i benvenuti.
L.M.
Venerdì 21 Dicembre 2012, 21.46.32
19
@Corpse, grazie per il bel commento, lo abbiamo molto gradito. \m/\m/
Raven
Venerdì 21 Dicembre 2012, 17.07.54
18
non ho detto che è una colpa, ma è un dato di fatto che molti hanno lasciato la sala prima del tempo, come io stesso posso testimoniare essendomi recato fuori per controllare quando mancavano un paio di pezzi al termine. Mi sono limitato a riportare un dato di fatto oggettivo che esula dalla qualità dell'esibizione in sè.
Sinisterevil
Venerdì 21 Dicembre 2012, 17.03.35
17
Ma la durata della scaletta credo che dipenda dagli organizzatori, che colpa ne hanno i ueickap?
Raven
Venerdì 21 Dicembre 2012, 16.52.39
16
Corpse, non mi pare affatto di aver scritto male degli IWKY, anzi, ho solo sottolineato un aspetto della loro esibizione che -ti assicuro- non sono il solo ad avere notato tra gli astanti, ma la mia valutazione su di loro è stata positiva, così come quella sugli Ueickap, che hanno solo sbagliato nel proporre un set troppo lungo che ha stancato un po' un pubblico complessivamente più orientato verso situazioni più dure. Un errore organizzativo, se cosdì si può dire, non musicale. Chiaramente la libertà espressiva è intangibile, e può anche essere giudicata una figata, ma se tu stesso sottolinei "la vera natura del cantante", significa che è stato pagato un prezzo in termini di qualità della sua esibizione. Comunque ragazzi... giusto un paio di accenni per Cadaveria?
Corpse
Venerdì 21 Dicembre 2012, 16.44.31
15
La recensione è fatta ad hoc e devo aggiungere i miei complimenti. Potrei anche dire che, per quanto riguarda gli IWKY - un report un po' massacrante per una band emergente in cui non si sottolineano affatto gli aspetti positivi - non si è parlato del nuovo bassista (Alex Imperiale) o della presenza scenica contraddistinta da un tema sanguinoso, zombi oserei dire. Mi soffermo dunque sulla performance del cantante che è salito ubriaco sul palco. Errore? Probabilmente sì da un punto di vista tecnico ma sul punto di vista etico, calco delle radici metal di libertà (d'espressione) e menefreghismo, è una figata pazzesca. Che dire? Dal link riportato da L.M. si intuisce la vera natura del cantante e direi che se la cava abbastanza. Io aspetto con ansia un prossimo live degli IWKY, nonché degli Ueickap e dei Cadaveria che hanno dato prova di una performance esemplare.
Raven
Venerdì 21 Dicembre 2012, 14.46.56
14
Si, si, tranquillo, nessun problema.
L.M.
Venerdì 21 Dicembre 2012, 14.37.32
13
No Aspetta Raven io ho sottolineato che non era un commento contro di te, perchè tu hai giustamente riportato la tua impressione del live, io ho solo invitato chi ne avrà curiosità di approfondire la vera natura del musicista in questione, che in effetti, anche per sua ammissione, ha prodotto quella sera una performance da persona ubriaca, solo questo intendevo dire, perchè sappiamo quali solo le sue vere potenzialità. Cmq lo sai che ho sempre un alta stima dei tuoi report, quindi non c'è nessuna forma di scazzo contro di te in quello che ho scritto. Peace man \m/
Lizard
Venerdì 21 Dicembre 2012, 14.21.09
12
Mah!: scusa ma a meno che tu non abbia letto gli oltre quaranta report fatti da Raven in questi anni, la tua è pura dietrologia e puoi tenertela stretta. Lo sarebbe in ogni caso, ma almeno avrebbe un fondamento. Non si capisce perché uno non possa dire: "a me sembra che suonino altro", senza lanciare accuse e maldicenze gratuite, oltretutto con il bel linguaggio da te utilizzato nel primo commento. Complimenti vivissimi, ottima prova.
Raven
Venerdì 21 Dicembre 2012, 14.19.50
11
@Ma!: se non lo hai capito, la band mi è piaciuta, al di là del genere e della durata dell'esibizione, basta leggere senza la voglia di scivere commetni per pura mania di protagonismo. Ora mi raccomando, scateniamo un flame inutile su una band che ha bisogno di farsi conoscere e facciamola ricordare solo per questo, invece che per la musica. Già che ci siamo, mi pare che tu intervenga sempre solo per commentare le etichette, facendo sempre danno ai gruppi e cattiva pubbliciità a te stesso. @LM: Arrigo, noi ci conosciamo e sai che cerco sempre di essere distaccato nei report. Ovviamente io posso scrivere di ciò che vedo, non di ciò che mi raccontano di un'altra occasione. Daniele sarà anche bravo in assoluto, ma io l'ho visto e sentito solo in questa serata, e salire su un palco ubriaco non è una scelta troppo indovinata. Se dovessi seguirvi in una futura occasione non mancherò di segnalare sue prestazioni migliori, ma in questa sede devo limitarmi a commentare il visibile, non l'intuibile.
Mah!
Venerdì 21 Dicembre 2012, 14.06.00
10
"propone un prog metal velato da...". Sì, sono i commenti a essere fuori luogo. A me pare che ci si concentri a fare dei buoni report solo quando ci sono gli amici a stare sul palco. p.s. non sono della band e il genere proposto dai suddetti non mi prende, ma sono sicuramente tra le migliori band sicule in termini di professionalità,esecuzione e preparazione a stare su di un palco. Mettere certe etichette per distrazione non è corretto. Ora I megadeth fanno epic metal, ma per favore!
L.M.
Venerdì 21 Dicembre 2012, 14.02.20
9
Salve a tutti Sono Arrigo L.M. chitarrista degli I Will Kill You. Volevo solo scrivere un piccolo commento riguardo il report. Come ogni recensione, che sia live o meno, le critiche sono sempre ben accettate perche' costruttive, nel caso specifico degli I Will Kill You, posso dire a difesa di Daniele che, il suo errore e' stato di salire sul palco visibilmente ubriaco, e di conseguenza non doppiare la splendida performance fatta qualche mese prima al suo debutto con la band per il "metal camp sicily", dove ha dimostrato ottima presenza scenica e una sapiente tecnica vocale, non che uno scream che ha ricevuto plausi da tutti, chi volesse prova delle mie affermazioni sulla pagina band trovera' il video di quella serata, (riprese e audio ottimali) il mio commento non vuole screditare le parole del recensore, anche perch� ha riportato le sue impressioni (giuste) della serata, ma solo invitare tutti ad approfondire la conoscenza di questo musicista che noi riteniamo all'altezza del compito, anche piu' del suo predecessore(donna) Grazie. Arrigo L.M. questi i link video con le performance di Daniele: [MODEDIT_LINK_NON_GRADITI_SU_METALLIZED.IT]
Raven
Venerdì 21 Dicembre 2012, 13.11.11
8
Ho precisato chiaramente le varie influenze che costituiscono le sfumature della loro musica. Certo che se ne leggono di commenti di questi tempi.....
Mah!
Venerdì 21 Dicembre 2012, 12.10.40
7
Gli Ueickap "prog metal"? Certo che se ne sentono stronzate di questi tempi...
Raven
Giovedì 20 Dicembre 2012, 22.14.45
6
Non è certo il tuo l'OT da dover perdonare
zzz
Giovedì 20 Dicembre 2012, 21.55.25
5
se J F Kennedy fosse ancora vivo vivremmo in un mondo decisamente migliore... perdonate l'OT grandi Cadaveria... una delle poche realtà nostrane che mi ha seriamente impressionato
Rocco S.
Giovedì 20 Dicembre 2012, 18.14.57
4
Ho telefonato alla cantante per una parte in un mio film che sarà girato a breve in quel di L.A. Per un lungo periodo quindi, i Cadaveria cesseranno le attività live. Rocco il pisellone matto
Lizard
Giovedì 20 Dicembre 2012, 16.13.13
3
Errore mio, grazie della segnalazione!
Raven
Giovedì 20 Dicembre 2012, 15.58.53
2
Calmo.... è un semplice lapsus, conosciamo bene ambedue i locali, stai tranquillo.
queendiamond
Giovedì 20 Dicembre 2012, 15.42.37
1
Il Barbara Disco Lab è a CATANIA non a Scordia... quello era il Krossower!
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Cadaveria
Clicca per ingrandire
Cadaveria
Clicca per ingrandire
Dick Laurent
Clicca per ingrandire
Killer Bob
Clicca per ingrandire
Marcelo Santos
Clicca per ingrandire
Cadaveria
Clicca per ingrandire
Cadaveria e Laurent
Clicca per ingrandire
Cadaveria
Clicca per ingrandire
Cadaveria
ARTICOLI
20/12/2012
Live Report
CADAVERIA + UEICKAP + I WILL KILL YOU
Barbara Disco Lab, Catania, 15/12/2012
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]