Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Trivium
In the Court of the Dragon
Demo

Slowpoke
Slowpoke
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/10/21
LIVLOS
And Then There Were None

22/10/21
OSUKARU
Starbound

22/10/21
DREAM THEATER
A View from the Top of the World

22/10/21
KOLOSSUS
K

22/10/21
DRACONICON
Dark Side of Magic

22/10/21
CRADLE OF FILTH
Existence is Futile

22/10/21
NECROFIER
Prophecies of Eternal Darkness

22/10/21
SIXX A.M.
Hits

22/10/21
RED TO GREY
Balance of Power

22/10/21
MASSACRE
Resurgence

CONCERTI

22/10/21
FULCI + HELSLAVE
DEFRAG - ROMA

22/10/21
WIEGEDOOD + PORTRAYAL OF GUILT
BLOOM - MEZZAGO (MB)

22/10/21
ANGEL MARTYR + HUMAN DECAY + SINISTER GHOST + COTARD SYNDROME
VEGAS - VIAREGGIO (LU)

23/10/21
HYPERION (ITA) + GENGIS KHAN
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

23/10/21
FULCI + CRAWLING CHAOS
CIRCOLO DEV - BOLOGNA

24/10/21
TOTAL RECALL + FULCI + RISE ABOVE DEAD
LEGEND CLUB - MILANO

29/10/21
LABYRINTH
DRUSO - RANICA (BG)

04/11/21
MICHAEL SCHENKER GROUP
AUDIODROME LIVE CLUB - MONCALIERI (TO)

05/11/21
DISTRUZIONE + NEID + NECROFILI
TRAFFIC LIVE - ROMA

06/11/21
SKANNERS + ARTHEMIS + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

CHILDREN OF BODOM - Parla Janne
13/01/2006 (5597 letture)
Nota: la seguente intervista è un po’ “stringata” a causa di un problema tecnico sovvenuto all’intervistatrice. Si ringrazi la memoria della suddetta per essere riuscita a ricordare quanto segue.

Angelica: Sembra che con il vostro nuovo album Are You Dead Yet? abbiate finalmente trovato un sound che vi esprime al 100 per cento. Sono fuori strada o ho ragione?
Janne: No, sono completamente d’accordo con te. Con questo album siamo davvero riusciti a trovare la sonorità giusta,è più grezzo e diretto di Hate Crew Deathroll, ma c’è comunque spazio per la melodia. Credo anche che in Are You Dead Yet? ognuno di noi abbia avuto la possibilità di emergere tecnicamente e di mostrare le proprie capacità.

Angelica: Avete un’idea di quante copie avete venduto o la cosa vi importa solo relativamente?
Janne: Penso che le cifre siano arrivate a 600.000 copie,ma sinceramente non mi importa quante ne vengono vendute: potrebbero essere anche solo 1000 e sarei soddisfatto lo stesso, perché vorrebbe dire che c’è comunque qualcuno che ci apprezza,che è stato toccato dalla nostra musica!

Angelica: Da dove è venuta l’idea per il titolo Are You Dead Yet?, che cosa significa?
Janne: Il tour di Hate Crew Deathroll era appena terminato e, ovviamente, abbiamo festeggiato con un party selvaggio! Quando eravamo già abbastanza ubriachi, io ed Alexi siamo usciti per andare a cercare dell’altro alcool, solo che le strade erano ghiacciate ed Alexi è scivolato, rompendosi un polso; allora mentre era a terra gli ho chiesto, Non ne hai ancora avuto abbastanza?. Insomma,eravamo distrutti a causa del lunghissimo tour e credevo che ormai ne avessimo veramente avuto abbastanza!!”

Angelica: Dato che venite dalla Finlandia, colgo l’occasione per chiedervi perché, secondo voi, così tante grandi band vengono dall’Europa del Nord?
Henkka: Guarda,questa è una domanda che ci viene fatta molto spesso! Sinceramente non credo ci sia qualcosa di speciale in Finlandia, in Svezia o in Norvegia… A dire il vero,credo che ormai lo “Scandinavian metal” sia diventato una specie di “marchio di fabbrica”, una cosa tipo “Oh, se vengono da lassù devono sicuramente essere interessanti!”. Quindi,non credo che venire dal nord influisca più di tanto sulla musica!
Janne: Lo credo anche io! Non credo che ci sia un motivo di fondo per cui tante band vengono dall’Europa del Nord…
Angelica: Una curiosità: perché le cover dei vostri album rappresentano sempre la Morte? È una scelta stilistica pura e semplice o c’è un qualche significato nascosto?
Janne: “No,è semplicemente un’immagine che amiamo! Non abbiamo mai pensato ad associarvi un particolare messaggio o significato,ognuno ne può trarre l’interpretazione che vuole!

Angelica: Il successo sempre crescente che riscuotete in tutto il mondo vi ha in qualche modo cambiati?
Janne: No,affatto! Siamo sempre i soliti, un gruppo di ragazzi che ama divertirsi facendo la cosa che ama di più, e non cambierei tutto questo per niente al mondo!

Angelica: Se non foste nella band,che cosa sareste? Insomma,cosa stareste facendo ora?
Henkka: Io starei studiando teatro all’università di Helsinky!
Janne: Io sarei all’università, a studiare architettura!



IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Children Of Bodom
RECENSIONI
80
79
59
50
61
86
75
85
90
84
94
94
ARTICOLI
06/02/2021
Articolo
CHILDREN OF BODOM
Omaggio ad Alexi Lahio
29/11/2015
Live Report
CHILDREN OF BODOM + SYLOSIS + HELL`S GUARDIAN
Alcatraz, Milano (MI) , 24/11/2015
12/11/2013
Live Report
CHILDREN OF BODOM + DECAPITATED + MEDEIA
Live Club, Trezzo Sull'Adda (MI), 08/11/2013
13/01/2006
Intervista
CHILDREN OF BODOM
Parla Janne
04/01/2005
Live Report
CHILDREN OF BODOM
Rolling Stone, Milano, 02/01/2006
18/11/2008
Live Report
SLIPKNOT + MACHINE HEAD + CHILDREN OF BODOM
Palasharp, Milano, 18/11/2008
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]