Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Darkthrone
Old Star
Demo

E.G.O
Everything Goes On
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

21/07/19
SHARKS IN YOUR MOUTH
Sacrilegious

26/07/19
THE TRIGGER
The Time Of Miracles

26/07/19
LORDI
Recordead Live - Sextourcism In Z7

26/07/19
BLACK RAINBOWS
Stellar Prophecy (reissue)

26/07/19
BLACK RAINBOWS
Hawkdope (reissue)

26/07/19
FAITHSEDGE
Bleed for Passion

26/07/19
SOUNDGARDEN
Live from the Artists Den

26/07/19
SINHERESY
Out of Connection

26/07/19
AS I MAY
My Own Creations

26/07/19
WORMWOOD
Nattarvet

CONCERTI

21/07/19
THE DARKNESS
FESTIVAL DI MAJANO - MAJANO (UD)

21/07/19
MILANO DEATH RALLY (day 2)
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

21/07/19
DESTRAGE
CFHC FEST - CASTELFIDARDO (AN)

21/07/19
ROCK INN SOMMA (day 4)
SOMMA LOMBARDO (VA)

21/07/19
GRAVE PARTY (day 2)
AREA FESTE - GAGGIANO (MI)

21/07/19
METALLO VILLANO OPEN AIR
VILLA DURAZZO BOMBRINI - GENOVA

21/07/19
YAWNING MAN + HOLDING PATTERNS + THE TURIN HORSE + DIVULGAZIONE + MAY I REFUSE + FRANCESCO PERISSI XO + UMANZUKI
SANTA VALVOLA FEST c/o ORTO SONORO - PRATO (PO)

23/07/19
PERIGEO
PIAZZA SS. ANNUNZIATA - FIRENZE

25/07/19
COVEN + DEMON HEAD
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

25/07/19
THERAPY?
CURTAROCK FESTIVAL - CURTAROLO (PD)

BLACK SABBATH - O2 Arena, Praga, 7/12/2013
14/12/2013 (3084 letture)
Vissi una sorta di lutto quando lessi dell'annullamento della data di Milano; viste le condizioni di salute della band oltre all'età che avanza, per non correre il rischio di morire senza averli visti, con altri sette compagni di viaggio abbiamo deciso di trovare un'altra tappa europea dove poterceli vedere. Per ragioni logistiche e di prezzo alla fine abbiamo scelto la data del 7/12 a Praga.

UN ARRIVO TRAVAGLIATO
Tra varie problematiche di viaggio riusciamo ad arrivare nella capitale ceca, con il biglietto già in tasca da giugno, il giorno stesso del concerto. Nonostante tutto arriviamo puntualissimi davanti all'O2 arena: una struttura sportiva inaugurata nel 2004. In mezzo ad una bolgia infernale e indicazioni poco chiare sulla posizione dell'ingresso, riusciamo a raggiungere il nostro settore dove, purtroppo, ci fanno depositare le macchine fotografiche (motivo per cui non sono presenti foto dell'evento). A causa del tempo perso per trovare il deposito e poi i nostri posti (dalla parte opposta rispetto all'ingresso) ci perdiamo quasi tutta l'esibizione degli inglesi Uncle Acid & the Deadbeats, gruppo spalla della band di Birmingham. Prendiamo posto nel nostro settore, lato destro del palco (posizione diversa da quella originariamente richiesta); subito comincia un certo malumore generale pensando che l'acustica in quel punto fosse pessima e ci rovinasse l'ascolto del concerto. Per fortuna le nostre paure sono state smentite, si riusciva a vedere e sentire molto bene, forse anche meglio rispetto ai posti scelti al momento dell'acquisto dei biglietti.

BLACK SABBATH
Un telo nero sale a copertura del palco e, dopo qualche minuto, si spengono le luci: una sirena antiaerea, unita al boato del pubblico, ci annuncia l'inizio bomba con uno dei brani più belli della band: War Pigs! Si alza il sipario e i nostri 3 "vecchietti", accompagnati da Tommy Clufetos, ci dimostrano subito che non solo sono ancora in forma, ma oggi possono dare lezioni di musica a buona parte dei gruppi attuali. Ozzy, contro ogni aspettava, sembra aver perso 15 anni e ci regala una performance veramente eccezionale rispetto agli standard recenti, reggendo ad altissimi livelli per tutto il concerto. E' superfluo soffermarsi su quelle due certezze di Butler e Iommi che, come sempre, si dimostrano eccezionali sotto ogni aspetto; quest'ultimo in particolare è veramente sbalorditivo, considerando i quasi 66 anni e la dura lotta contro il cancro intrapresa nell'ultimo periodo. Anche Tommy Clufetos si rivela un acquisto veramente azzeccato: potenza, gusto, suono, tutto ciò che deve avere un batterista rock. Anche se il suo approccio moderno un filo stona rispetto all'attitudine settantiana della band, può dar fastidio solo ai più pignoli. In quasi 2 ore di concerto, i Black Sabbath ripercorrono un po' tutta la loro storia (dell'era Ozzy ovviamente) pescando a piene mani dai primi tre dischi e componendo una setlist che ricorda più un best of che un live di supporto al nuovo disco, di cui eseguono solamente 3 brani. Paradossalmente la performance di Ozzy risulta nettamente migliore sui pezzi vecchi rispetto a quelli dell'ultimo disco, dove in diverse occasione stona sembrando quasi affaticato.

CONCLUSIONI
Nonostante i vari acciacchi, l'età e le innumerevoli tappe già svolte nel tour mondiale, sono riusciti a regalarci uno show eccezionale, grazie anche alla eccellente capacità di Ozzy di coinvolgere il pubblico. Per capire il risultato della serata bastava guardare in faccia i presenti: eravamo tutti esaltati come bambini in un parco giochi.
La domanda che sorge spontanea è: che succederà quando questi mostri sacri smetteranno di suonare? Chi, tra le nuove leve, può arrivare a oltre quarant'anni dal debutto a fare il tutto esaurito in tutte le date del tour, appassionando genti di qualsiasi età (all'O2 arena si passava dai 12 ai 70anni di età dei presenti)? La risposta probabilmente ce la darà solo il tempo, intanto teniamoceli stretti e per l'appunto aggiungo che ci rivedremo a Bologna tra qualche mese!!

SETLIST BLACK SABBATH
1. War Pigs
2. Into the Void
3. Under the Sun/Every Day Comes and Goes
4. Snowblind
5. Age of Reason
6. Black Sabbath
7. Behind the Wall of Sleep
8. N.I.B.
9. End of the Beginning
10. Fairies Wear Boots
11. intro Rat Salad e drum solo di Tommy Clufetos
12. Iron Man
13. God Is Dead?
14. Dirty Women
15. Children of the Grave
Encore:
16. Paranoid



Leonhard
Giovedì 16 Gennaio 2014, 11.17.52
15
Ma ozzy non fa canzoni sue ?
AL
Martedì 17 Dicembre 2013, 11.48.05
14
secondo me la scaletta rimarrà identica. quantomeno nel numero di pezzi...
ayreon
Domenica 15 Dicembre 2013, 20.39.21
13
ho visto questo concerto su youtube ,buona qualità,di "sabbath bloody sabbath" c'è solo il riff iniziale,diciamo che non so se Ozzy riuscirà con la voce ad arrivare a giugno , come sempre immenso iommi.
Punto Omega
Domenica 15 Dicembre 2013, 15.17.11
12
Sono quasi sicuro di andare a Bologna, però con quello che costano una scaletta un pò più lunga non guasterebbe.
Elluis
Domenica 15 Dicembre 2013, 11.18.48
11
@precision88 ok ti ringrazio, volevo capire se a conti fatti era costato meno del biglietto di Bologna, ma mi sembra di capire che lo scarto sia minimo.
ayreon
Domenica 15 Dicembre 2013, 11.03.57
10
.la scaletta non è male ma con mezz'oretta in più e robe tipo "Sabbath bloody sabbath","sympthom of the universe","loner","the wizard"sarebbe stata meglio,certo che ho visto ozzy su youtube a francoforte ed è proprio stonato ,ci sarebbe da andare giusto per Iommi ma non credo lo farò,voglio ricordarmeli come quelli del gods del 98,e poi ,neanche "electric funeral"
Precision88
Sabato 14 Dicembre 2013, 19.15.55
9
@Elluis biglietto + tasse e spese di spedizione 74€
Elluis
Sabato 14 Dicembre 2013, 17.28.06
8
@precision88 per curiosità, quanto ti è costato il biglietto del concerto (compreso di iva, tasse ecc.) ?
AL
Sabato 14 Dicembre 2013, 16.45.55
7
ottimo per te! è il motivo per cui non sono sicuro di andare a bologna..
AL
Sabato 14 Dicembre 2013, 16.43.54
6
ottimo per te! è il motivo per cui non sono sicuro di andare a bologna..
precision88
Sabato 14 Dicembre 2013, 15.26.19
5
@AL guarda anche io avevo visto dei video ed erano pessimi, credo che in questo casa abbia azzeccato la serata giusta.
AL
Sabato 14 Dicembre 2013, 12.49.18
4
io ho perplessità sulla voce di ozzy.. ho visto qualche live sul tubo e non è che fosse al massimo!!
jeffwaters
Sabato 14 Dicembre 2013, 10.21.46
3
Cazzo dopo avere letto questa recensione nn sto piu nella pelle per il 18/06 a Bologna....
Arrraya
Sabato 14 Dicembre 2013, 6.12.52
2
Secondo me ci facciamo distrare troppo dal fattore "età". Compay Segundo dei Buena Vista Social Club suonò fino a 97 anni suonati, fumando sigari. Ci facciamo distrarre da troppe cazzate ormai, non pensando piu ad ascoltare la musica per quello che è: una splendida compagnia. Molti discorsi che facciamo vanno bene per lo sport, dove la prestazione è veramente importante, ma la musica è un altra cosa, aldilà dei gusti ovviamente.
herr julius
Venerdì 13 Dicembre 2013, 23.50.20
1
in effetti il quesito finale sull'eredità di questi mostri sacri ce la poniamo in tanti. Sicuramente se i sabs sfiorano i 70, beh se la band attuali di 40/50 enni che hanno consolidato un certo successo resisteranno all'usura degli anni e delle epoche che cambiano, per i prox venti/trent'anni siamo a posto...scherzi a parte ovviamente, comunque grandissimi sabbath
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La locandina dell'evento
RECENSIONI
68
s.v.
87
62
79
75
87
90
83
76
78
85
91
95
83
69
90
93
97
97
92
s.v.
ARTICOLI
22/06/2016
Live Report
BLACK SABBATH + RIVAL SONS
Hallenstadion, Zurigo, 15/06/2016
21/06/2014
Live Report
BLACK SABBATH + BLACK LABEL SOCIETY + REIGNWOLF
Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO), 18/06/2014
14/12/2013
Live Report
BLACK SABBATH
O2 Arena, Praga, 7/12/2013
12/06/2012
Articolo
BLACK SABBATH
I testi, seconda parte
14/05/2012
Articolo
BLACK SABBATH
I testi, prima parte
08/05/2012
Articolo
BLACK SABBATH
I Signori delle Tenebre
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]