Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Accept
Too Mean to Die
Demo

Profanity (GER)
Fragments Of Solace
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

26/02/21
SUMMONING THE LICH
United in Chaos

26/02/21
WALK THE WALK
Walk the Walk

26/02/21
XEPER
Ad Numen Satanae

26/02/21
MELVINS
Working with God

26/02/21
BONFIRE
Roots

26/02/21
SISTER
Vengeance Ignited

26/02/21
TIMELOST
Gushing Interest

26/02/21
AMON ACID
Paradigm Shift

26/02/21
FORHIST
Forhist

26/02/21
RICHARD BARBIERI
Under A Spell

CONCERTI

26/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

27/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
TRAFFIC CLUB - ROMA

28/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

13/03/21
MICHALE GRAVES + NIM VIND
LEGEND CLUB - MILANO

14/03/21
MARK LANEGAN BAND
TEATRO MANZONI - BOLOGNA

18/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
DEMODE CLUB - MODUGNO (BA)

19/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
ORION - CIAMPINO (ROMA)

20/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

23/03/21
THE SISTERS OF MERCY
ORION - ROMA

23/03/21
SWANS + NORMAN WESTBERG
ALCATRAZ - MILANO

DESTRUCTION + EVERSIN + CADAVER MUTILATOR + BLOODRED - Discoteca Migò (Ex Bier Garten), Palermo, 25/01/2014
30/01/2014 (7633 letture)
Come è noto, il circuito nazionale del metal riserva la grandissima parte della date di band importanti agli abitanti del nord. In questi ultimi tempi, però, sembra che qualcosa cominci finalmente a muoversi anche all'estremo sud. La Sicilia è stata infatti interessata, in questi ultimi mesi, dalla venuta di alcuni gruppi piuttosto interessanti ed ora, anche dal devastante passaggio dei Destruction, alla loro prima esibizione da queste parti. Un tempo da lupi saluta questo sabato palermitano, con pioggia battente su tutta la costa tirrenica ed un forte vento che mette a rischio la presenza di molti ragazzi. Partiti con largo anticipo, giungiamo in perfetto orario nella città di Cagliostro dopo aver evitato, per fortuna, di essere fermati dalle forze dell'ordine. Sarebbe stato piuttosto difficile spiegare cosa facessimo pigiati in sei sulla vettura, con svariate lattine di birra e due bottiglie d'amaro a bordo. Qui, però, il navigatore satellitare, il cui segnale viene evidentemente deviato da un'atmosfera composta per il 50% dai fumi delle panelle, decide di indicarci ogni singola via che non porta al locale, facendoci impiegare oltre un'ora e mezza per giungere a destinazione (risultato colto solo dopo averlo spento), quando bastava andare sempre dritto. L'inconveniente, purtroppo, fa saltare l'appuntamento con la band per una intervista che vi avremmo proposto molto volentieri, ma che, per i motivi che avete appena letto, non è stato possibile condurre. Giungiamo comunque in tempo per mangiare con calma e per l'inizio delle ostilità.

CADAVER MUTILATOR
Dopo l'esibizione dei Bloodred, cover band degli Slayer, sono i padroni di casa a prendere possesso del palco. La band brutal/death, già ben nota al pubblico locale, ha macinato il suo set mitragliando senza sosta i suoi pezzi a tinte forti. Nel segno di un sound a cavallo tra Cannibal Corpse e Prostitute Disfigurement -giusto per fare due nomi- i ragazzi hanno svolto il loro "sporco lavoro" senza tregua e, al di là di qualche piccola imprecisione esecutiva, hanno anche scatenato un discreto pogo nei primi metri davanti al palco, a dispetto di un numero di presenti destinato a crescere, come è ovvio, con l'avvicinarsi del turno degli headliner. Le caratteristiche del locale -una discoteca- non hanno certo esaltato la definizione acustica degli strumenti e questo, relativamente ad un genere che per rendere ha bisogno di grande bilanciamento, non gli ha giovato. Tuttavia, la convinzione con cui hanno occupato lo stage ed il fatto che giocavano in casa, con molti degli astanti che già conoscevano i pezzi a menadito, ha prodotto comunque un concerto piacevole, anche se questa non è una parola che assocerei normalmente ai Cadaver Mutilator.

SETLIST CADAVER MUTILATOR
Code Terror
Greed for Gore
Code of Honour
Swallowed by Morgellons
Feed Them to the Pigs
Insane Massacre Overture
Wasted Octopus


EVERSIN
Già ripetutamente incontrati in occasione di altri live, come ad esempio in occasione del concerto di Inchiuvatu, gli agrigentini hanno proposto pezzi tratti dal loro Tears on the Face of God, eseguito in maniera quasi integrale. Le volte precedenti, le critiche avevano riguardato principalmente il cantante Angelo Ferrante; in questa occasione egli è apparso in ripresa rispetto al passato, pur continuando a ricorrere troppo a tonalità urlate, più che modulate. Due le cose che, pur essendo sostanzialmente note a margine, vanno assolutamente citate della loro apparizione. La prima riguarda un suono della chitarra assolutamente strano, vuoto, che in molti hanno notato anche in mezzo ai soliti problemi acustici della sala. Ebbene, la spiegazione l'hanno fornita gli stessi Eversin. La causa di tutto era da ascrivere al furto di tutti gli effetti subito all'aeroporto di Napoli dal chitarrista Giangabriele Lo Pilato, fatto che, oltre a procurargli un danno di circa duemila euro, lo ha costretto a suonare in condizioni difficili. La seconda, invece, riguarda un vero e proprio annuncio. La band ha infatti reso noto direttamente sul palco che parteciperà a due importanti eventi internazionali, ossia l'Hammer Fest a marzo ed il Bloodstock Fest ad agosto, dividendo lo stage con realtà mondiali quali Kreator, Megadeth, Down, Saxon e molti altri. Come sempre, show molto fisico, con il batterista Danilo Ficicchia su tutti.

SETLIST EVERSIN
For the Glory of Men
Prophet of Peace
Nightblaster
Tears on the Face of God
Nuclear Winter
Death Inc.
Under the Ocean


DESTRUCTION
Inutile dire che l'attesa era, come è del tutto ovvio, per i mostri sacri di Lörrach i quali, con pochissimi minuti di ritardo sull'orario previsto, salgono sul palco quando la sala si presenta con un bel colpo d'occhio relativamente alle presenze. Dopo un breve intro, l'avvio delle ostilità è micidiale. Il piccolo palco viene invaso dal fumo e da luci multicolori puntate verso il pubblico -cosa che renderà difficoltoso scattare foto definite- poi la partenza vera e propria: Thrash 'Till Death, Spiritual Genocide, Nailed to the Cross, Armageddonizer e Eternal Ban. Visti da una posizione priviliegiata, ossia ad altezza palco proprio accanto a loro ad una distanza di circa due o tre metri, quello che spicca subito è l'enorme differenza di corporatura tra Schmier, un vero colosso, e Mike -il quale svolgerà per tutto il concerto un gran lavoro alla sei corde da sotto la sua foltissima chioma- che produce un buffo effetto, mentre l'ancor più alto Vaaver sta già martoriando le pelli. Schmier cerca il contatto con la gente chiedendo se qualcuno parla inglese o tedesco (figuriamoci), perchè lui non conosce l'italiano, anche se è in grado di dire due cose. La prima non è riferibile in questa sede, trattandosi di una bestemmia, la seconda è una canonico "suKa" (con la "K", visto l'accento tedesco) che, vista la location, è d'obbligo. Il bassista si muove e parla molto (anche incazzandosi un po' con un tecnico che non riesce ad eliminare il feedback), con tre microfoni piazzati on stage che gli consentono di cantare da ogni posizione offrendo una buona visibilità a tutti. Spesso ricorda le radici ottantiane della band, quando il metal era tale e basta, senza essere diviso in mille sotto-generi, molte volte inutili, offrendo anche una cover di Black Metal. C'è anche spazio per un pezzo a richiesta della gente che, a gran voce, chiede ed ottiene l'esecuzione di Bestial Invasion. Si prosegue con una gran serie di canzoni storiche e recenti, tra le quali possiamo citare Carnivore, Hate is my Fuel, Tormentor, Tears of Blood, Bullets From Hell, intervallate da un roccioso assolo di batteria di Vaaver, fino a concludere l'integralista esibizione con Curse the Gods. Concerto che si chiude intorno alla mezzanotte e gente che sciama fuori soddisfatta, incrociando degli stralunati discotecari che, di lì a pochi minuti, occuperanno lo spazio prima destinato ai Destruction obbedendo agli ordini di un DJ che al grido di "su le mani, su le mani" sopra un continuo tump-tump senza soluzione di continuità, produrranno una straniante effetto di incongruenza.

SETLIST DESTRUCTION
Intro 1
Thrash Till Death
Spiritual Genocide
Nailed to the Cross
Mad Butcher
Armageddonizer
Eternal Ban
Life Without Sense
Black Metal (Venom cover)
Intro 2
Total Desaster
Carnivore
Hate is my Fuel
Death Trap
Bestial Invasion
Drum solo
Tormentor
Intro 3: Chainsaw
Butcher Strikes Back
---- ENCORE ----
Intro 4
Curse the Gods
Outro


UNA SERATA DAVVERO PIACEVOLE
Al tirar delle somme possiamo parlare di serata riuscita, anche per il rispetto delle tempistiche che ha consentito, una volta tanto, di non fare orari assurdi. I numeri parlano di 380 paganti più quelli presenti a vario titolo, ospitati in un locale ampio, con un discreto spazio per parcheggiare all'interno ed all'esterno, che offriva da mangiare e da bere a prezzi abbordabili (5 euro per una pizza, tre per una birra. Non il massimo, ma c'è di peggio), anche se dai limiti acustici evidenti. In particolare sono stati i cantanti (tutti) ad essere penalizzati e le frequenze più acute a risultare meno godibili. Ne ho parlato proprio in occasione del mio ultimo live report, ossia quello dell'Apulia Metal Fest, ma la domanda è sempre la stessa. E' necessario sparare sempre i volumi oltre il livello di guardia, perchè -suppongo- fa molto metal? La mia risposta è no, ma evidentemente è una posizione di minoranza. Buona anche l'atmosfera, rilassata nelle retrovie e giustamente elettrica sotto il palco. Le band di supporto hanno fatto il loro e gli headliner, oltre a suonare ai livelli che ci si aspettava, si sono dimostrati disponibili con i fans, tanto da trascorrere la serata precedente allo show in un pub palermitano insieme ad alcuni di loro in maniera, mi hanno detto, molto divertente. A voler sottilizzare, la cifra dei presenti è buona, anche se non esaltante, ma bisogna considerare che il meteo fortemente avverso potrebbe aver scoraggiato molti dall'affrontare lunghi spostamenti in macchina o, peggio ancora, con mezzi alternativi. Questo, però, non ha minimamente scoraggiato l'organizzazione, la quale, già durante la serata, ha comunicato due grossi nomi che prossimamente suoneranno in Sicilia (daremo l'annuncio non appena avremo l'ufficialità) più un terzo definito come "da botto" che, probabilmente, vedremo a fine anno. Di queste cose, però, parleremo in seguito. Quel che adesso rimane è la sensazione che, come al solito, gli assenti ingiustificati hanno avuto torto, che i grandi musicisti sono sempre molto disponibili con chi compra i loro dischi e che il meglio, forse, è sempre rappresentato dal contorno. Il viaggio, il continuo cazzeggio, la birra con l'amico che si incontra solo ai concerti, il ritorno in piena notte stanchi ma contentissimi con la fermata all'autogrill per un caffè anti-sonno, dove si incontrano di nuovo una ventina dei presenti al concerto che stanno facendo la stessa cosa, è forse la parte migliore del tutto.
Alla prossima.

Foto a cura di Carmelo Currò.



Antonio
Sabato 8 Febbraio 2014, 19.38.45
191
@Brainfucker Forse è l'invidia che fa parlare i tanti musicanti qui sotto? Io penso di si. Unitevi invece di farvi la guerra dei poveri, ascoltate un ormai anziano metallaro.
er colica
Sabato 8 Febbraio 2014, 13.09.14
190
comunque voi ce fate l'esempio ma io na volta ai cripple ho visto sul serio uno col quadernino insieme a un altro che prendeva appunti e co la penna in mano diceva cose all'altro. li la cosa è grave hahah ora magari era uno di qualche sito come questo che fa il report ma cazzo col quadernino e la penna , sembrava che stava all'università!!!
Ric
Venerdì 7 Febbraio 2014, 22.33.06
189
Evvai i kreator a palermo a maggio, cosi dicono gli organizzatori dei destruction.
Steelminded
Venerdì 7 Febbraio 2014, 22.09.02
188
Samba, mi fai piegare in due ...
Sambalzalzal
Venerdì 7 Febbraio 2014, 22.02.38
187
Il problema, ragazzi, è che la gente nemmeno beve più. Magari ci fossero state risse tra ubriachi! Oggi chi beve è additato, sul piatto d'oro ci sono invece quelli che si fanno le seghe, quelli che appunto vanno al concerto col quadernino a segnarsi le stecche di quelli che tra le altre cose hanno pure pagato per vedere. Sta gente andasse a cagare x un anno di fila. Magari decide di iniziare a bere e si idrata un poco!
er colica
Venerdì 7 Febbraio 2014, 21.16.51
186
@LAMBRUSCORE almeno tu parli di dispetti alcolici io parlo de gente che se fa i dispetti da sobri il che è peggio!!!!!hahahaah tipo hey il mio assolo è più lungo del tuo ora ti stacco l'ampli , o anche guarda che toppa dei pantera che stronzo ma come si permette poser di merda mo gli famo il chiusone. fossero ubriachi almeno sarebbero in pieno delirio alcolico ma sti ragazzini coi peli pubici appena usciti fuori sono sobri il che mostra un infamia senza precedenti!!!hahaha
jek
Venerdì 7 Febbraio 2014, 20.59.26
185
Mi associo alla ferma condanna di LAMBRUSCORE
LAMBRUSCORE
Venerdì 7 Febbraio 2014, 20.07.20
184
@er colica, i dispettucci, come li chiami tu, vorrei vedere chi non li fa anche molto più avanti con gli anni, magari dopo aver bevuto una damigiana di liquido rossastro... a me non è mai capitato però dicono che in certi concerti c'erano anche degli ubriachi, che si vergognino!!!
brainfucker
Venerdì 7 Febbraio 2014, 18.32.57
183
ma che hanno di così terribile sti eversin?che genere fanno?cosa rende questa band così orrenda?
nightblast
Venerdì 7 Febbraio 2014, 12.29.26
182
Ogni volta che qualcuno scrive hihihi in internet un cavallo da qualche parte del mondo legge si odia da solo finisce nel tunnel della droga e muore
giada angel
Giovedì 6 Febbraio 2014, 17.03.36
181
ma avete fatto caso che nightblast non scrive più?!aaaaaah ora che è stato scoperto scrive sotto altri nomi hihiih! cmq sono del parere che solo un sordo può dire che gli eversin sono la migliore band apparsa in sicilia o chi è di parte! pessimo sound,pessimi pezzi, pessima performance e zero anima! si vedeva benissimo dalla reazione del pubblico...a parte quei 3 poser in prima con le loro t shirt!
Ok
Martedì 4 Febbraio 2014, 21.51.34
180
X Francesco Ok Francesco, hai ragione, comunque ti volevo informare che dopo il punto si comincia sempre con lettera maiuscola. Ciao
Francesco
Martedì 4 Febbraio 2014, 11.39.52
179
Presente alla serata bella e piacevole eversin schifosissimi non c'entravano un cazzo con il resto, questo testimonia che in sicilia i raccomandati vanno avanti. inascoltabili e riempiti di insulti. non vi presentate più siete lo schifo voi e chi vi supporta POSER DI MERDA
pollon
Lunedì 3 Febbraio 2014, 20.10.54
178
Eversin la migliore band mai apparsa in sicilia
ihwhiodfio
Lunedì 3 Febbraio 2014, 19.15.43
177
Si va bè ma scrivere in italiano no!!
KillBillallnumber!
Lunedì 3 Febbraio 2014, 19.08.13
176
MI VIENE IL VOMITO....LA SCENA SICILIANA PIENA DI GRUPPI VALIDISSIMI VIENE COSI' SMERDATA,DA QUESTO TIPO DI KERMESSE ALLA BEATIFUL....OI..CHE CAZZO SUCCEDE? AGGHIONNA E SCURA..LUSTRU NUN SI VIRI CHIU,,AGGHIONNA E MORI L'ULTIMA STIDDA TU.. VABBE' VA TROPPO AVANTI.. TRINACRIA RESPECT!
Sambalzalzal
Lunedì 3 Febbraio 2014, 0.33.56
175
Steelminded@ tutto quello che è saltato fuori qua è il manifesto di tutta la cazzagine che impera in Italia. assurdo e vergognoso!
Steelminded
Domenica 2 Febbraio 2014, 21.06.30
174
@Sambalzalzal: il tuo commento 165 e 172 dovrebbero essere sufficienti per chiudere sta gazzarra senza senzo...!
Elluis
Domenica 2 Febbraio 2014, 18.52.29
173
@satulongo perchè scrivi in rumeno ? Qui siamo in Italia, parla italiano, per la miseria.......
Sambalzalzal
Domenica 2 Febbraio 2014, 18.28.34
172
er colica@ ecco, purtroppo hai fotografato la situazione nella maniera più precisa. Noi lo vediamo a Roma ma penso a questo punto la cosa, leggendo anche le stronzate apparse qua, sia estendibile a tutta la parte meridionale d'Italia. Comunque, ragioniamo pure su un fatto: all'estero le persone hanno il metal come stile di vita, in Italia conta la serata ad effetto, il vantarsi con gli amichetti e riuscire a rimorchiarsi qualche sgallettata demente, poi si ritorna a casa da mamma e papà che foraggiano le prossime avventure, tutti a fare i bravi ragazzetti che hanno l'hobby della musica. Una doppia vita del cazzo che non porta a nulla di buono. Se qualcuno lo fa notare fioccano gli insulti. "non è vero" "sono anni che mi faccio il culo" " siete gelosi". Nel modo più assoluto questa gente semplicemente non riesce ad accettare che magari semplicemente la propria proposta faccia cagare e non sia degna di nota. Fuori attraverso una cultura ed esperienza che noi, penso, non avremmo mai hanno capito che per andare lontano ci deve essere unione e supporto non perdite di tempo appresso al nulla. Mo qua è saltata fuori la polemica per una band cover!?!? Mavaffanculo, veramente. Dico a tutta sta gente di farsi qualche mese fuori Italia e di porsi con gli stessi modi con cui si pongono qua, lo sai i calci nelle chiappe che prendono e nemmeno pochi!
Miley Cylum (high on hate)
Domenica 2 Febbraio 2014, 18.24.30
171
Concordo con er colica. È così ovunque non solo a roma, fidati. Quella dei diciottenni che si credono già delle rock star e che prentendono questo e quello, che non sanno cosa sia il rispetto e la gavetta è una piaga da estirpare anche a suon di schiaffi se occorresse. Invece ormai è tutto un gran leccaggio di culo e basta. Si leccano il culo a vicenda ai live x convenienza e poi si sputtanano alle spalle appena si girano.
FABRYZ
Domenica 2 Febbraio 2014, 17.56.45
170
Dopo quello che si e' letto qui in questi giorni e dopo il casino successo qualche tempo fa con perotti con gli extrema,io dico viva l'esterofilia
er colica
Domenica 2 Febbraio 2014, 17.34.05
169
@Sambalzalzal tu poi credo che certe cose le sai pure meglio di me dato che da quanto ho capito tu frequenti il giro di concerti ecc da molto prima che iniziassi io quindi sai bene di che parlo . e ti faccio un esempio , andai a un famoso locale romano il traffic dove facevano una serata punk e c'era il gruppo hardcore di un mio conoscente , bene arriviamo e vedo il gruppo di quello che conoscevo e gli altri gruppi tutti per i cazzi loro nessuno si parla si scambia una parola na birretta ognuno per i cazzi suoi e io dico mazza che palle. poi sai che succede arrivano gli amici dei vari gruppi con ragazze dei membri amici parenti ecc in tutto una quindicina di persone a gruppo e il 90 % del pubblico era quello!! una volta finito il gruppo con annessi amici fidanzate parenti ecc questi se ne andavano e iniziavano gli altri, ecco la scena!!!! bello!!! ogni gruppo si porta gli amichetti suoi che vanno li per fare un favore e poi via una volta finito il loro gruppo tutti andati , questo è uno degli andazzi che ha preso piede. bella scena...
Sambalzalzal
Domenica 2 Febbraio 2014, 17.15.52
168
Er Colica@ ne avevamo già parlato con te di questo e non posso che quotare. Purtroppo. E le cose con gli anni non stanno per nulla migliorando, anzi.
er colica
Domenica 2 Febbraio 2014, 17.07.08
167
a ci purtroppo l'idea della metal family è pura utopia, in realtà non c'è scena ,purtroppo basta entrare nel giro di concerti per vedere che la gente si odia a partire dai gruppi stessi, ragazzini di 18 anni che si sentono già James hetfield e che spalano merda sui gruppi coetanei oppure ancora peggio non li degnano neanche di uno sguardo. io frequento il giro di concerti di roma e posso assicurarti che tra fighette che si fanno i dispettucci gestori a cui non frega un cazzo ecc la scena non esiste fidati. ci sono gli appassionati quello si ma una scena come dovrebbe essere non esiste almeno a roma ma credo che l'andazzo sia uguale in tutta italia, e si capisce già dal casino che si è creato qua sotto. io ricordo a tutti un brano di un gruppo americano che si chiama LETHAL AGGRESSION e la canzone si chiama NO SCENE e se già negli anni 80 alla fine c'era sto andazzo pensate che oggi come oggi possa essere meglio???
Ciccio
Domenica 2 Febbraio 2014, 16.15.31
166
Credevo che quella del metal fosse un unica grande famiglia, invece alcuni hanno avuto l atteggiamento tipico dell italiano medio cioè quello di lamentarsi sempre e comunque! Invece di godersi la serata buttano merda addosso a chi cerca di fare il proprio lavoro sia che si tratti di giornalisti, musicisti o organizzatori! Nn lamentiamoci poi se in Sicilia c è un concerto grosso ogni morte di papa! Supporto totale al metal fanculo i coglioni!!!
Sambalzalzal
Domenica 2 Febbraio 2014, 16.01.23
165
Ma poi tutto sto delirio perché "non è stato dato giusto risalto ad una cover band"? State fuori, gente. Una persona che fa un report ad una band cover che deve scrivere poi, che è stata meglio dell'originale magari? O descrivere pezzi che "pochi" conoscono!? Qualcuno ha citato anche i Bombers ed infatti personalmente chi cavolo se li fila. Tra le altre cose i Bombers in Norvegia sono visti come una goliardata di Abbath e posso garantirvi che non ne troverete uno di norvegese che arriverebbe a fare figure di merda tipo le vostre pubblicamente su un sito per prenderne le difese. Difese di che poi? Bah.
Enzo
Domenica 2 Febbraio 2014, 15.48.13
164
Vergognatevi, lo schifo che avete scritto è roba da querela. Spero che qualcuno ve la faccia piangere davvero perchè non si tratta di libertà di espressione, questa è diffamazione bella e buona. Certa gente dovrebbe guardarsi allo specchio e sputarsi in faccia per l'immondizia che scrive, gente che non è degna neanche di avere la sagra dello spaghetto, altro che eventi importanti.
CataniaMetal
Domenica 2 Febbraio 2014, 10.59.22
163
Bastavano solo 2 righe da parte del buon Raven e non sarebbe successo nulla. Un omaggio al compianto chitarrista degli slayer da parte di musicisti che hanno fatto la storia della musica metal in Sicilia. Stop. La serata è stata molto bella, Destruction macchine da guerra, inappropriati gli eversin, li ho ascoltati diverse volte, ma non hanno anima, non sanno coinvolgere il pubblico, non basta fare da spalla a gruppi importanti per diventare dei musicisti.Un po di vera e sana gavetta non gli farebbe male. Grandissimi i Cadaver, migliorati tantissimo nell'ultimo periodo. Alla prossima
d.trentatre
Domenica 2 Febbraio 2014, 1.06.40
162
...tutto ciò è patetico... mi vergogno profondamente di avere letto tutta questa roba sotto. Io al concerto non c'ero, non sono potuto venire con grande dispiacere per impegni di lavoro, ma come sempre confidavo nella uscita dellla recensione, e così sono venuto qui a leggerla. Mi aspettavo commenti circa la serata, le esibizioni, le band, le peculiarità di queste, i progetti e le ambizioni future di voi, popolo di metallari siciliani. Invece mi rendo conto che la maggior parte sono solo dei MERDALLARI, altro che metallari... solo buoni a criticare e a lanciare merda; che se la mangiassero, è il loro degno nutrimento. Vorrei sapere cosa avete fatto voi in vita vostra per permettervi di puntare il dito contro questo o quello, contro la band X o la cover band Y. La Musica è MUSICA, e in quanto tale va rispettata. E se la linea editoriale prevede che non si parli di cover band sono cazzi vostri, se non vi conviene cambiate webzine, nessuno vi obbliga a consultare (il sempre ottimo) Metallizzed. Ancora ricordo con orrore e raccapriccio il simil-teatrino che fu fatto alla recensione del concerto di Inchiuvatu a Catania. (Per chi non conoscesse Inchiuvatu e la Scena Mediterranea, prima di parlare si facessero una cultura). Ce l'avevate anche li con questo e con quello, pronti a puntare il dito, sempre a sentirvi migliori degli altri. Ma che avete fatto voi? Che film avete fatto? Quali palchi avete visto? Cazzo, non conoscete manco la Scena Mediterranea e volete parlare di metal? (ovviamente non è riferito a nessuno in particolare, è un commento generalizzato). Ci meritiamo, anzi, vi meritate di essere gli ultimi. Siete dei fottutissimi LOCAL, ma del resto il Global non fa per voi, e chi legge questi commenti si rende conto che la maggior parte è fatta da provincialotti ignoti, anonimo ed ignoranti. E chi vi legge ride di voi, ride, ride, ride... Se io fossi Schimer (uno a caso) mi farei grosse e grasse risate, e non vi nascondo che mentre scrivevo queste 4 righe me le sono fatte 4 risate, ma 2 erano amare. Auguri a voi, ma soprattutto auguri al black metal, che possa risollevarsi anche se voi esistete, ma soprattutto che sia più metal e meno Merdal. Fottetevi.
camminat0re
Sabato 1 Febbraio 2014, 20.34.17
161
Ossignore...leggere queste critiche crea tanta demoralizzazione. In ogni caso, noto, sia su questi forum che su facebook, sempre dalle stesse persone, gli stessi tipi di comenti, pieni di invidia e rabbia repressa verso qualcun altro...ridicoli
Sonny
Sabato 1 Febbraio 2014, 20.03.00
160
Sono svizzero ma è da diversi anni che frequento questa webzine, la quale mi ha avvicinato a moltissime realtà del vostro Paese, alla scena ed alle relative problematiche. Ora: anche se io stesso avrei trovato sensate almeno due righe dedicate ai Bloodred (come sono state eseguite le cover, se vi è stata differenza rispetto allo Slayer-sound, qualche curiosità..), Raven ha chiaramente dettato la sua linea editoriale e questa è, e dev'essere, intaccabile. Trovo alquanto fuoriluogo che ci si permetta di criticare la redazione e la sua presunta mancanza di professionalità. Ma siete impazziti? Questo è un portale GRATUITO, gestito da persone che lavorano GRATIS e che hanno una vita esattamente come tutti noi e, cosa più importante, raramente ho ho visto un lavoro così curato,, completo e pregno di passione! Chiudete le discussioni sterili e cominciate a collaborare tra di voi per risollevare la scena italiana, che è piena di realtà incredibili, con supporto anziché ostilità e chiacchiere da bar. Nel mio piccolo ringrazio Metallized per ciò che mi dona quotidianamente e spero di poter continuare a leggerne tutti i contenuti, commenti (quelli pertinenti, che sono ancora la maggior parte) inclusi. Siamo pochi ma anche da qui apprezziamo e sosteniamo la vostra scena, stringetevi attorno alle vostre bands e risollevatevi, forza!
Lifeisdead
Sabato 1 Febbraio 2014, 19.21.45
159
A prescindere dai tuoi sillogismi errati ci tengo a precisare che gli Inchiuvato sono gli unici che non conoscevo di quella lista. Levando questo, se ho toccato il tuo gruppo sacro mi spiace, ora me li stai rendendo anche un po' antipatici. Comunque sia ho espresso le mie opinioni su un gruppo che ho visto dal vivo e che ho approfondito qui su internet anche a favore dei tuoi beniamini a questo punto. Quindi mister saccente, a meno che tu non sia un ammiratore degli Eversin cerca di capire quando qualcuno porta acqua al tuo mulino invece di sentenziare per gusto. Non avere paura, troverai comunque qualcuno che apprezzerà la tua cultura metla siciliana.
Andrea
Sabato 1 Febbraio 2014, 19.00.30
158
Quindi non conosci la scena mediterranea ammirata in tutto il mondo? Forse prima di intervenire in pubblico dando giudizi, faresti bene a documentarti.
Lifeisdead
Sabato 1 Febbraio 2014, 18.48.08
157
Buon per te. Forse anche per me, magari fanno cacare.
Andrea
Sabato 1 Febbraio 2014, 17.14.16
156
Siciliani che aprono bocca e non conoscono Inchiuvatu. Adesso ho visto tutto.
Lifeisdead
Sabato 1 Febbraio 2014, 16.41.13
155
@shit, ma gli inchiuvato? Mai sentiti. Dal nome devono fare o black o grind.
Lifeisdead
Sabato 1 Febbraio 2014, 16.29.45
154
Faith, gli Eversin non piacciono a nessuno che abbia un minimo di gusto musicale. Non è antipatia gratuita. Non mi importa di vedere un gruppo siciliano di supporto anche ai Metallica se il gruppo in questione non solo non mi piace artisticamente, ma ha un atteggiamento tale da farti venire voglia di cambiare regione. E comunque niente da dire sull'organizzazione. Sta per nascere qualcosa in Sicilia e sarebbe da stupidi non cercare di setacciare l'ambiente ora che ne abbiamo la possibilità.
Faith
Sabato 1 Febbraio 2014, 16.17.41
153
Quoto Lizard e vi dico che, secondo me, così facendo ci stiamo sicuramente giocando i Kreator o chi per loro. Sta gente, vi giuro, ci ascolta e soprattutto ci legge. Già aver avuto solo 400 paganti circa non depone bene se suonano i Destruction e se a questo aggiungiamo le lagne di quei tali che piangono perchè la propria band non viene recensita o perchè certi gruppi pagano per suonare..... dai! Io dico che avete travalicato ogni possibile limite. Invito la redazione a valutare attentamente se conviene oscurare qualche commento o addirittura tutti. Ho cominciato ad ascoltare metal ormai da qualche lustro e mi ricordo bene le traversate in treno per andare ad assistere al Monsters Of Rock nell'88 o nel 1991 a Modena. Ora mi rivolgo a chi si è permesso di buttare merda sul recensore o sugli Eversin o sull'organizzazione o su quant'altro: ma voi dov'eravate nel 1988? Ah, capisco, dovevate ancora nascere , allora abbiate la buona creanza di stare zitti quando maestri come Raven salgono in cattedra. La nostra è una terra strana abitata da individui strani che non sanno apprezzare e valorizzare quanto di meglio abbiamo ma al contrario tendono a distruggere tutto quello che sta loro intorno. Poveri noi. Portare nomi internazionali in Sicilia è difficilissimo, dirottarli verso mete più tranquille è molto semplice. Meditate
Elluis
Sabato 1 Febbraio 2014, 16.17.17
152
@Metal3K grazie per aver accolto la mia richiesta del commento 146. A questo punto potete anche cancellare i miei commenti 146 e 147, a questo punto non hanno più senso di essere.
Metal3K
Sabato 1 Febbraio 2014, 16.02.11
151
Dando seguito alla comunicazione di Lizard, abbiamo intanto proceduto ad una pulizia della pagina eliminando i commenti più recenti di un paio di utenti multinick, cioè SHITCOMMANDER / E.Master e Fireandblood / Mortalsin74. Da questo momento voi due potrete anche andare a fare caciara altrove, perchè non sarete più i benvenuti a casa nostra.
LAMBRUSCORE
Sabato 1 Febbraio 2014, 14.07.10
150
Basta dai, tutti siete pagati, anch'io che sto per andare a vedere un concerto, vengo pagato da Metallized, adesso lo sapete poi scriverò bene solo se vedrò uno striscione di Metallized e mi regaleranno la loro maglietta personalizzata, se no sputtanerò tutti, ecco...
Lizard
Sabato 1 Febbraio 2014, 13.54.18
149
Ok... qui si sta passando ogni limite. La critica sta bene, anche quella più dura e scomoda e finora abbiamo lasciato mano libera, così che fosse chiaro a tutti di cosa stia succedendo e che questa pietosa e vergognosa pagina facesse il paio con l'altrettanto pietosa e vergognosa sceneggiata occorsa sotto la notizia del bill del Metal Camp Sicily. Due prove inconfutabili di quale sia la verità della situazione della scena italiana. Basta fare due più due e confido nell'intelligenza e nel l'onestà intellettuale dei nostri lettori, che sappiano distinguere bene cosa sta succedendo. Il limite invalicabile però è quello della diffamazione e della dignità di una persona e quel limite non possiamo permettere a nessuno di superarlo. Raven ha avuto il solo torto di applicare una linea editoriale che prescinde da lui e alla quale è stata fatta una unica eccezione nel corso degli anni, in una situazione eccezionale come fu quell'edizione dell'Agglutination Festival. Ogni altra considerazione e attacco personale che da due giorni stanno andando avanti, hanno superato quel limite invalicabile oltre il quale non si esercito un sacrosanto diritto di critica o replica, ma una mera guerra personale alla quale non possiamo più sottostare e che non possiamo più accettare.
nonseinormale65
Sabato 1 Febbraio 2014, 13.37.33
148
A quanto pare i pezzi di M.RDA che affollano la scena(scena???sceneggiata caso mai)si sono riversati tutti qui,apritevi una vostra webzine e scrivetevela,suonatevela e cantatevela da voi e non rompete il C.ZZO al prossimo,andate a vedervi le cover band ogni sera se davvero vi aggradano,fate schifo,da parte mia la prossima volta(se mai ci sarà)che una cover band sarà infilata in mezzo a qualche concerto farò a meno di andarci per evtare di salire sul palco a sfasciargli le chitarre in testa,saranno soldi e fegato risparmiati,manica di S.RONZI.
Elluis
Sabato 1 Febbraio 2014, 11.31.45
147
Puoi dire quello che ti pare, ma magari in italiano, così quantomeno lo possono capire tutti, e non solo quelli del tuo paesello.....
Elluis
Sabato 1 Febbraio 2014, 11.10.23
146
@Shitcommander (mai nick fu più azzeccato), ma parlare in italiano, no ? @Redazione di Metallized, non si può fare un po di repulisti da tutta questa merda, e lasciare solo i commenti inerenti al concerto e al live report ? Non se ne può più di ste zecche che scrivono qua sotto solo per provocare............
Steelminded
Sabato 1 Febbraio 2014, 11.05.37
145
Ah ma li hai citati, e allora? Mhm ci deve essere qualcosa di veramente losco se li hai citati... Ma purtroppo non ho tempo di leggere 150 commenti e passo evviva!
Steelminded
Sabato 1 Febbraio 2014, 11.01.17
144
Eppero' la coverbandj la potevi cita', e magari anche il fonico e tutta la crew almeno collettivamente...
un lettore
Sabato 1 Febbraio 2014, 11.00.42
143
Avete sentito cosa ha detto Raven se gli volete credere bene… se no fa lo stesso , ma piantatatela per favore state facendo fare una figuraccia a tutta la scena metal italiana , provate a pensare cosa penserebbero i Destruction se leggessero questi commenti.
Steelminded
Sabato 1 Febbraio 2014, 10.57.41
142
Raven fagli causa a sti qua...
Raven
Sabato 1 Febbraio 2014, 10.45.14
141
Tu puoi pensare quello che ti pare, io ti dico solo che mi sono divuto dare prestare i soldi per arrivare a Palermo da un amico.
Raven
Sabato 1 Febbraio 2014, 10.38.01
140
Pagarsi le bollette con un lavoro non retribuito non è da tutti, non credi?
deedeesonic
Sabato 1 Febbraio 2014, 10.12.52
139
@Robocop, hahaha, si hai ragione, ma vedi, paradossalmente certe cose le direi più facilmente e senza remore se fossi faccia a faccia con il mio interlocutore, ma attraverso un sito magari rischio di essere mal interpretato o di non riuscire a spiegare bene un determinato concetto e di scatenare casini, nei quali non voglio entrare, quindi a volte mi trattengo.
Robocop
Sabato 1 Febbraio 2014, 9.33.27
138
deedeesonic datti da fare, nascosti dietro un nick è facile essere coraggiosi. Io fortunatamente mi tuffo nell'agone e nella diatriba pure "dal vivo" e ti assicuro che poi ci si sente un po' più "uomini liberi", concetto difficile persino da immaginare, ma con un po' di impegno e pensando che se domani tu finissi sotto un camion il tuo ultimo pensiero sarebbe "dove ho messo le palle?" e "forse avrei potuto usare la lingua per comunicare, condividere, criticare, dire il mio pensiero perchè è quello che mi rende un individuo, invece di leccare culi e pensieri altrui", ci si può andare vicini. Selenia, era giusto per scherzare
Faith
Sabato 1 Febbraio 2014, 8.05.02
137
Quoto MPostmortem al 100%
MPostmortem
Sabato 1 Febbraio 2014, 7.39.57
136
E sticazzi! Senza prendere alcuna parte la verità è una: avrei potuto leggere 136 commenti che integravano l'esperienza di Raven della serata ed invece ho perso un'ora, all'alba, ad annoiarmi in diatribe cercando almeno un pirla che potesse offrire qualche aneddoto o qualche spunto nuovo e/o interessante sul live, non essendoci stato. Tempo perso. Forse è meglio cominciare a leggere solo i report, senza ogni volta perdersi nelle cazzate dei commenti.
sietedeilezzi
Sabato 1 Febbraio 2014, 4.32.19
135
si parla tanto di bloodred, ma il vero problema è rendersi conto che una band come gli eversin aprirà ai kreator e gruppi di un certo calibro... questo è davvero grave ragazzi, molto grave... bisogna veramente fare qualcosa... creare un qualcosa anti-eversin... sul serio.
Tat0
Venerdì 31 Gennaio 2014, 21.56.55
134
haha si solo rileggendo mi sono accorto di non aver colto, scusami Firan ... con tutti sti commenti non si capisce più niente, difatti mi sa che anche ciò che volevo dire non è stato bene inteso ... non sto prendendo le difese di una cover band o di amici ( sebbene li conosca tutti e li considero più che amici ... ), sto dicendo come sia singolare che un report inizi dal secondo gruppo ( tralasciando la "linea editoriale" della zine che recita di non dar spazio alle cover band visto che come è stato appurato alcune cover band a quanto pare invece hanno l' onore di essere seguite recensite ed anche intervistate se è il caso) ... è così fuori dal mondo l' osservazione ?
deedeesonic
Venerdì 31 Gennaio 2014, 21.43.37
133
@Robocop, tra l'altro io sarei stato più "severo" su alcuni punti, ma io sono un vile! Si evince dal nick che il "coraggioso" sei tu!
Fireandblood
Venerdì 31 Gennaio 2014, 21.28.05
132
Tat0, ero ironico...io sono d'accordo con te! Fanculo i lecchini
Selenia
Venerdì 31 Gennaio 2014, 20.57.43
131
@Robocop: ooops, lapsus, dopo 131 commenti è un po' meccanico pensare al patibolo!
Robocop
Venerdì 31 Gennaio 2014, 20.55.17
130
Mi fa piacere deedeesonic Selenia di solito chi sale sul patibolo ha poco da giudicare
Selenia
Venerdì 31 Gennaio 2014, 20.41.50
129
caro Tat0, ritira pure le tue scuse, vai tranquillo, stai esprimendo una tua opinione, non mi sento offesa dalle tue parole.. sono molto serena, ci mancherebbe! Il mio invito era puramente perché magari questa conversazione la possiamo affrontare di persona e non virtualmente, no? Del resto così come tu stai esprimendo il tuo commento posso esprimerlo anche io anche se sono "dall'altra parte". Stai pur certo che io non punto il dito, non salgo sul patibolo e giudico, mi piace ascoltare e, se necessario, argomentare anche se in antitesi.. e non per convincerti che la verità stia nel contrario, semplicemente per libertà di espressione. E, ci tengo a precisare, che io separo sempre la Selenia-redattrice dalla Selenia-persona, quindi il discorso che tu fai sulla tua imparzialità in quanto musicista recensito qui sul nostro portale e utente che commenta è validissimo anche dal mio punto di vista.
deedeesonic
Venerdì 31 Gennaio 2014, 20.39.23
128
@Robocop, hai sollevato questioni che mi hanno fatto riflettere...
Flag Of Hate
Venerdì 31 Gennaio 2014, 20.33.42
127
Uno dei reports più contestati di sempre, e tutto per una cover band... Poveri voi!
CowboyFromHell
Venerdì 31 Gennaio 2014, 20.24.45
126
Eccomi.
Tat0
Venerdì 31 Gennaio 2014, 20.18.48
125
Fireandblood fammi capire mo apposto che ci ha recensiti ecc devo far la parte di quello del " viva metalizzed a morte i traditori " ? Mi dispiace ma il servilismo non mi appartiene, e quando giudico sono abituato a farlo lo faccio in maniera obiettiva e senza guardare in faccia a nessuno, lontano da amicizie e quant' altro ... e la prova della mia obiettività ed imparzialità è proprio il fatto che noi di recensioni su sto portale ne abbiamo, ma nonostante ciò dico cmq la mia ... cara Selenia ... sarà superficiale per te, ma non mi meraviglia, lo so che "ogni scarrafone è bello a mamma sua", quindi scusa se ti ho toccato a Metallized eh ... p.s. ahahah simpatico il commento di quel tale che si firma con il mio nome ... ( agli eschimesi no però, con quel freddo sai che lavoraccio )...magari se realmente avesse attributi potrebbe firmarsi con il suo nome, ma è chiedere troppo lo so, e posso anche immaginare chi sia, figuriamoci ...
Lifeisdead
Venerdì 31 Gennaio 2014, 20.08.04
124
È stata una bella serata. I Bloodred è giusto che non vengano citati come gli altri in quanto cover band, ma hanno fatto comunque parte della serata e dato il loro impatto sul pubblico sarebbe stato corretto sottolinearne qualche aspetto, come ad esempio la fedele presenza scenica al gruppo originale e la scelta della scaletta. Personalmente non avrei regalato più di tre righe agli Eversin che a mio parere sono stati scandalosi sotto ogni aspetto. Di solito quando una band non molto tecnica riscuote un buon successo accade perché sa giocarsi bene le sue carte. Gli Eversin non solo non hanno carte, ma le prendono in prestito da migliaia di cose già sentite mescolandole a casaccio. Il frontman mi ha inizialmente infastidito con la sua voce per poi darmi il colpo di grazia con quel discorsetto/implorazione ridicola sul fatto che avrebbero suonato, come Raven ha già scritto, in apertura a gruppi di un certo calibro. A detta del frontman dovevamo essere orgogliosi del fatto che loro, Eversin, una band siciliana, avrebbero aperto a realtà così grandi del panorama mondiale. Io me ne vergogno, soprattutto per tutti quei gruppi siciliani che meriterebbero sicuramente di più ma forse non hanno da investire tutti i soldi che loro possiedono. Aiaiai, sì che il mondo metal è in totale declino dal punto di vista della scena di supporto, ma spero fortemente che le critiche nei confronti di gruppi del genere facciano sì che un giorno ad emergere siano le palle e non i soldi.
brainfucker
Venerdì 31 Gennaio 2014, 19.33.47
123
e a me?niente abbracci?solo perchè puzzo è ho la lebbra
LAMBRUSCORE
Venerdì 31 Gennaio 2014, 19.00.29
122
@Selenia...e a me niente abbracci????
Selenia
Venerdì 31 Gennaio 2014, 17.34.51
121
Caro Tat0, avremo modo di discuterne di persona, se ti andrà, quando verrai a suonare a Roma. Ci "conosciamo" da anni e mi meraviglia e mi delude il fatto che una persona così intelligente come te dia un giudizio così superficiale e parziale dei fatti.. Al limite del complottismo! Di quale film fantascientifico stiamo parlando? non è che sto puntando il dito contro di te eh..... un abbraccio.
Robocop
Venerdì 31 Gennaio 2014, 17.25.39
120
non ho intenzione di entrare nel merito della discussione. Metallized ha scelto di non parlare delle cover band, punto. Si potrebbe parlare del fatto che anche le cover band spendono soldi per andare a suonare, che anche le cover band passano ore in sala a provare, che fare pezzi degli altri richiede lavoro, ecc. O forse vogliamo dire che chi traduce un libro è un povero stronzo perché non lo ha scritto lui? Cmq dicevo, metallized ha una linea editoriale ben precisa e mai negata, quindi polemizzare ha poco senso, se a qualcuno non va bene può tranquillamente evitare la pagina.Detto questo però, ci sono due cose che, da lettore affezionato, mi fanno girare i coglioni e credo di avere il diritto di dire: 1)perché Raven accetti subito le provocazioni e ti abbassi a difendere il tuo operato scagliandoti contro chi ti critica? Se sei convinto della bontà del tuo lavoro, che motivo hai di stare a controbattere continuamente? metallized è pieno di tuoi report e recensioni che finiscono a rissa per il semplice fatto che invece di accettare la critica di chi vi legge e vi fa esistere, attacchi, arivando a dire, come stavolta, che se avrai un lettore in meno non fa niente...io credo che il lettore o i lettori tu non li perda perché non parli della cover band, ma perché manchi di rispetto a chi fa valere il proprio diritto di critica. 2) ma è proprio necessario che tanta gente lecchi il culo a Raven? Guardate che è chiaro come si sappia difendere da solo e non abbia bisogno di paggi che gli dicano quanto è bravo e competente...certo che lo è, è un ottimo professionista e lo dimostra quotidianamente senza bisogno di gente che stia sempre lì a dirgli quanto è bravo magari perchè nutre la speranza di ottenere qualcosa...se Raven è come sembra, non credo che otterrete niente con questo atteggiamento. Insomma, morale della favola: bravo Raven, scrivi benissimo e con obiettività, ma secondo me non dovresti "scendere nell'arena" visto che chiaramente, avendo scritto tu l'articolo, si sa già quale sia la tua posizione; meno bravi i tanti amici che invece di fare discorsi sensati si limitano a dire "lasciali perdere Raven", "bravissimo come sempre" ecc. staccategli quelle lingue dal culo, gli fate solo fare figure di merda che non merita
Sambalzalzal
Venerdì 31 Gennaio 2014, 15.48.08
119
Mamma mia che schifo di commenti.
Fiery Phoenix
Venerdì 31 Gennaio 2014, 15.46.00
118
Guardate, l'idiozia di questa gente che critica cazzate è realmente stressante, sono basito.
Fireandblood
Venerdì 31 Gennaio 2014, 15.20.23
117
TatO, ti sei scordato le innumerevoli interviste e report ai Glacial Fear? Il suo supporto a questa band storica e della "zona"? Cos' è, non lo avete fatto entrare gratis? Ah, no, voi fate cover. In pensione!!!
Tat0
Venerdì 31 Gennaio 2014, 15.03.50
116
se lo dici tu ... ma ho cmq occhi per vedere ed un cervello per capire . ... ma è ovvio che "voi siete voi, e noi non siamo un cazzo", non c' è dubbio, si sa ... ,)
Lizard
Venerdì 31 Gennaio 2014, 14.49.03
115
Tat0: tu non sai niente, fidati. Un saluto a te
Tat0
Venerdì 31 Gennaio 2014, 14.38.04
114
ma più che un opinione o peggio un illazione è un dato di fatto eh ... che si è verificato non una volta e che in più persone abbiamo notato e constatato ... poi non è che sto puntando il dito o altro, perchè ripeto a me non stupisce affatto visto che so e sappiamo cosa sono le webzine ... un saluto ,)!
Lizard
Venerdì 31 Gennaio 2014, 14.30.24
113
Tat0: guarda... se c'è qualcuno che fa finta di non capire non sono io. Sinceramente se tu o altri ritenete che Metallized sia parziale o faccia preferenze, mi interessa meno di niente. Opinione vostra, siete di liberi di pensare quello che volete e difenderci da illazioni basate sul nulla come queste finirebbe solo per accreditarle. La questione Bombers è già stata affrontata e abbiamo già risposto più volte qua sotto. va bene, mettiamo in saccoccia anche questa. Tanto non cambia niente buona vita.
Tat0
Venerdì 31 Gennaio 2014, 14.18.17
112
e allora non ci siamo capiti ... a me poco importa se ha fatto o meno il report al BloodRed ( anche perchè non mi meraviglia ), sto constatando solo che i dubbi sull' obbiettività e l 'imparzialità di questa zine ( che non solo io ho, ma tanta altra gente fidati ) trovano riscontro ancora una volta in ciò che viene scritto ... e difatti, la decisione è da sempre quella di non dare spazio alle cover band ? ed i Bombers che fanno ? pezzi propri ? mi pare si sia dato ampio spazio a loro su questa zine ... a già ma li ci sta Abbath, e giusto ... per non parlare dei fest e dei concerti dove Metallized non ci è mai andato per i soliti millemila motivi dell' ultimo momento ... e già ... concerti e festival a due passi da Messina, e guarda caso proprio dove ci sono di mezzo le persone che Metallized chiaramente ed evidentemente ritiene non degne della sua presenza ...
Lizard
Venerdì 31 Gennaio 2014, 14.08.01
111
Tat0: mi spiace che per una decisione presa da anni e che abbiamo sempre difeso, che in altre circostanze tu come altri avrebbero applaudito, ossia quella di non dare spazio alle cover band, che prescinde tanto da questo caso particolare quanto dallo stesso Raven, che è un redattore con oltre trent'anni di esperienza nel settore e che ha scritto tanti di quei report dalla Sicilia e dal Sud Italia in generale a costo di grandissimi sacrifici che paradossalmente in proporzione sono quasi di più di quelli che arrivano da Milano o da Roma, diventi una scusa per persone come te per venire qui a sputare su di noi insinuazioni e offese senza senso, false e stupide come quelle da te profferite. Mi spiace davvero molto. Non per Metallized che viene attaccato in questo modo ATTENZIONE ATTENZIONE per non aver fatto il report di una cover band (reato indicibile) ma per chi come te pensa in buona fede di star facendo una cosa giusta. Non è così. Noi saremo qui anche domani e faremo del nostro meglio come sempre, con trasparenza e passione. Mi auguro che questo spaccato della realtà italiana che offriamo attraverso i commenti liberi apra gli occhi a tanti.
Tat0
Venerdì 31 Gennaio 2014, 13.40.54
110
Non si stanno prendendo le difese di amici e/o cover band ... capisco che fa comodo porla così la questione, ma non travisiamo ... si sta solo facendo notare come questa zine che si vanta di essere la più organizzata la più obbiettiva e bla bla bla in realtà è uno spazio che dà spazio ( scusate il gioco di parole ) in base alle preferenze ed ai preconcetti di chi lo gestisce, preferenze e preconcetti nei confronti di band e musicisti specifici ... ed è un dato di fatto noto da tempo a molte persone ... pertanto nulla di nuovo, è solo e semplicemente la pagina personale di uno che scrive in rete, nè più e nè meno di tante altre ... poi che gli piaccia chiamarla webzine o altro è un problema tutto suo, ma a chi milita dentro la scena attivamente certe cose non sfuggono, mi dispiace Raven ma non siamo tutti ragazzini ...
Giuseppe
Venerdì 31 Gennaio 2014, 13.36.33
109
Salve a tutti, partendo dall'ovvia constatazione del successo della serata (Destruction immensi e pubblico felicissimo), vorrei fare un paio di considerazioni: primo, come qualcuno più in sotto diceva giustamente, è vero che se pur poco frequenti, eventi di un certo rilievo non sono nuovi da queste parti e proprio nel passato più recente ne abbiamo le prove (Death SS, Rotting Christ ecc.). Secondo, il locale: non conosco molto la scena palermitana quindi non posso sindacare sul fatto che la location fosse la migliore o meno per ospitare la serata, ma una discoteca che il sabato allo scoccar della mezzanotte comincia a popolarsi -appunto- di discotecari invadendo a poco a poco il locale mentre ancora i Destruction stanno suonando, francamente non è stata una bella cosa da vedere. E' vero che questo accade un po' dappertutto con locali di questo tipo, ma i truzzi che spuntavano senza soluzione di continuità da una porta vetrata proprio alle spalle del povero Vaaver, che li guardava tra lo sgomento e l'imbestialito erano allucinanti. Per non parlare del fatto che la "security" del locale non riteneva evidentemente la cosa degna di nota fin quando il particolare non gli è stato fatto notare, in modo poco amichevole, dal roadie della band. O ancora essere spinti e pressati tra la massa umana assiepatasi all'ingresso per guadagnare l'agognata uscita dal locale, che gioia. Possibile che non ci siano locali in grado di dedicare completamente la serata all'evento che stanno ospitando? Sarebbe stato bello continuare la serata tra chiacchiere & birre finali ma vabbè, speriamo meglio la prossima volta!
Elluis
Venerdì 31 Gennaio 2014, 12.24.18
108
@Raven se io fossi l'organizzatore me ne sbatterei altamente di tutte queste polemiche da Bar dello Sport, e farei appena possibile gli annunci dovuti. In fondo a livello di pubblico questo concerto mi sembra di capire che non sia andato male, percui io non mi preoccuperei più di tanto ! Poi chi avrà voglia di andare ci andrà, e chi non ha voglia se ne starà a casa, così al prossimo live report che scriverai, potrà tornare su queste pagine a fare polemica e a dire quanto siete incompetenti. It's a troll life, you know.........
LAMBRUSCORE
Venerdì 31 Gennaio 2014, 12.22.00
107
Ragazzi...adesso non venitemi a dire che la scena italiana non "decolla",- si dice così?- per colpa di noi bambini che commentiamo, a volte sbagliando, anch'io sono stato spesso presuntuoso, la maestra magari non mi ha insegnato bene però secondo me ci sta tutto, le offese meglio di no però, eheh.....
balast
Venerdì 31 Gennaio 2014, 11.56.45
106
Palermo é adeguata, di epocali a Palermo ci sono già stati Napalm Death, Suffocation e gli immensi Brutal Truth, per tacere di Agnostic Front e Impaled Nazarene e tanti altri. Ma forse voi eravate al pub ed avete smesso solo ora di bagnarvi le mutande con imbarazzante regolaritá. Comunque invito gli amici Bloodred e gli amici dei Bloodred a fottersene, visto che, se siamo in questa cosa da venticinque anni, non é certo per essere citati in un webreport. Saluti.
Lorenzo
Venerdì 31 Gennaio 2014, 11.50.34
105
Ma giusto per capire: se io metto su una band che fa brani dei Maiden del periodo con Clive Burr o brani dei Metallica periodo Burton allora non si può parlare di cover band?
TITTI
Venerdì 31 Gennaio 2014, 11.48.20
104
Ribadisco...buon compleanno jeff!!!!
brainfucker
Venerdì 31 Gennaio 2014, 11.25.27
103
anzi togliete la parte "degli amici" che se no la gente si offende
brainfucker
Venerdì 31 Gennaio 2014, 11.22.41
102
@chris infatti la mia era una domanda..genio che non sei altro!100 commenti quasi tutti fatti da gente che si lamenta del poco spazio dato alla cover band degli amici..complimenti eh
Vinc
Venerdì 31 Gennaio 2014, 10.57.01
101
Invidia, mediocrità, presunzione, frustrazione e volgarità...che bella scena metal che ha la sicilia.
Raven
Venerdì 31 Gennaio 2014, 10.36.57
100
E' proprio questo il peggio. Stanno per essere fatti (o stavano) due annunci epocali per Palermo, ma onestamente se fossi negli organizzatori ci rifletterei un po', visto l'ambiente. Su questo nessuno sembra aver fatto un pensiero.
Faith
Venerdì 31 Gennaio 2014, 10.34.30
99
Sono esterrefatto e profondamente deluso! Che schifo! BASTAAAAAAAA Ma vogliamo parlare del concerto??????? Ma che cxxxo di figura di merda ci facciamo se qualcuno d'oltralpe legge questi commenti che altro non hanno fatto che insultare il recensore per la scelta editoriale di non recensire cover band? Anch'io non la condivido ma ho il buon gusto di non commentarla. BASTA, cretini !!!! La musica è altra cosa! IDIOTI! Confrontiamoci SERIAMENTE, su tecnica e/o quant'altro espresse dai gruppi presenti alla serata. Ma lo capite o no che chi ha organizzato il tutto ci sta a guardare????? ( vi giuro di essere profondamente informato sui fatti, credetemi). Ma lo capite che stanno provando a portare fior fiore di band internazionali nella nostra terra???? e voi che fate??? invece di esortare tutti quei cxxxxxxoni che non sono venuti ad una loro futura presenza a detti concerti.....invece di godere per quanto avete potuto assistere...... vi scannate sulla scelta editoriale che, ripeto, può essere condivisa o meno ma questa è. Finitela bambini BASTAAAAAAAAAAA. Basta!
M0RPHE01978
Venerdì 31 Gennaio 2014, 10.18.45
98
@Michele: eh no bello mio il tonto lo stai a fa te, anzi probabilmente lo sei proprio visto che nei tuoi primi commenti hai CHIARAMENTE attaccato Raven sostenendo che non era stato fatto alcun commento sull'esibizione dei Bloodred.....la frittata magnatela che così cresci bene e te se attivano i neuroni. Adios
Michele
Venerdì 31 Gennaio 2014, 10.03.41
97
Morpheo, vedi che di coccio ci sarai tu. Leggi bene i miei commenti. Te lo rispiego dato che sei tonto a capire. Io ho da ridire sull'organizzazione che ha scelto una tribute band che toglie spazio a band inedite e NON perchè non hanno avuto una recensione. Non mi frega un fico secco della recensione dei BloodRed!!! Siete davvero ben addestrati a girare la frittata.
satanasso
Venerdì 31 Gennaio 2014, 10.03.40
96
...mi viene in mente solo una cosa: beati voi, quanto tempo libero avete!
TITTI
Venerdì 31 Gennaio 2014, 10.01.37
95
Direi di fare un brindisi a Jeff Hanneman chè oggi è il suo compleanno!
M0RPHE01978
Venerdì 31 Gennaio 2014, 9.52.48
94
@Michele: hai detto bene "alimentare la scena con bands INEDITE"....un gruppo che fa covers per quanto bravo possa essere, NON propone brani INEDITI...quindi cosa si dovrebbe commentare??? la differenza tra il chitarrista dei Bloodred e Kerry King?? ma tu guarda che me tocca legge....de coccio eh!!!!!
Vinc
Venerdì 31 Gennaio 2014, 9.03.08
93
Ancora una volta noto come la parola rispetto sia una sconosciuta alla stragrande maggioranza di gente. I boodred sono una buona band, formata da musicisti in gamba ma sempre di cover/tribute band si parla. Lo spirito con cui hanno iniziato a suonare non cambia la cosa e trovo l'intervento del cantante davvero fuori luogo. Questa webzine ha una sua politica, e sono il primo a non trovarm d accordo con alcune loro scelte come ad esempio i commenti senza registrazione, ma pur non condividendo certe cose rispetto la loro linea. I Bombers erano headliner, si trattava di una serata organizzata per loro, la gente aveva pagato per vedere loro e quindi trovo giustificato il fatto che il report a suo tempo fu fatto su di loro.Le cover band devono comunque essere considerate per ciò che sono aldilà del fatto che chiedano o no dei soldi, suonano pezzi di altre band, non compongono nulla e non creano nulla. Saluti.
Un Lettore
Venerdì 31 Gennaio 2014, 8.24.52
92
Ammazza che pollaio !!!!
Zion_81
Venerdì 31 Gennaio 2014, 8.17.35
91
scusate gli errori ortografici ma la tastiera del telefono è una tragedia!!!
Zion_81
Venerdì 31 Gennaio 2014, 8.15.42
90
IO non capisco cosa c'è di cosi strano in quello che ha spiegato RAVEN. Sono contro la linea delle cover band: sta bene dato che il sito e loro e dovrebbero avere la libertà di usarlo a loro piacimento no? non vi piace non leggete! vero è che c'è uno spazio comune quale la bacheca, ma avete chiesto il perchè non si è dato più spazio ai bloodred? avete avuto una risposta più che esaustiva? SI. Se poi non siete daccordo con la linea editoriale non seguite più i post. A tutti voi che parlate di scena siciliana: vi rendete conto che la gente che leggera questo report poi leggerà anche i commenti vero? spero che vi rendiate conto che siete voi i primi a rovinare la nostra scena, criticando, attaccando e puntando il dito addosso agli altri da bravi siciliani. Poi c'è a chi non dispiace vedere una cover band fatta bene e c'è a chi non piace...siete così onnipotenti da poter stabilire chi ha ragione e chi non? cerchiamo di essere più che altro costruttivi nei confronti della nostra scena cominciando dall'avere rispetto per l'opinione e il lavoro altrui. I ragazzi della redazione a differenza vostra hanno svolto un lavoro e ci hanno anche lasciato uno spazio per parlarne, proviamo ad avere un pò di rispetto? non vi lamentate se poi la nostra scena non cammina . E' stata una grande serata no? basta così... se utilizzaste il tempo con cui criticate a fare pubblicità alla bellezza dell'evento sarebbe meglio!!!
LAMBRUSCORE
Venerdì 31 Gennaio 2014, 7.55.56
89
Il commento n. 86 mi ha fatto piegare... @Fireandblood, hai ragione nel tuo commento n.73, io avrei parlato di insalata e chinotto!
chris7
Venerdì 31 Gennaio 2014, 4.46.03
88
*Fucker, pardon.
chris7
Venerdì 31 Gennaio 2014, 4.44.07
87
Brainfucher, sì che l'hanno detto esplicitamente. Scaltra osservazione comunque, complimenti. Bello discutere con persone che magari non hanno nemmeno assistito al concerto.
trollollerotrollollà
Venerdì 31 Gennaio 2014, 0.19.32
86
@brainfucker si dice MOZAMBICO e si scrive pure così
brainfucker
Giovedì 30 Gennaio 2014, 23.56.27
85
il manicomio totale..caro dario, tralasciando la nobile causa, la tua è una cover band. puoi pure averla messa in piedi per raccogliere fondi per il mozambigo, ma sempre cover band è.poi: dove stata scritto che la cover band era un tributo?stava scritto sulle locandine?dopo il quarto pezzo avete detto esplicitamenteiamo un tributo a jeff?giusto per capire eh...
alfred
Giovedì 30 Gennaio 2014, 23.55.15
84
Non voglio cimentarmi anche io nell'incredibile polemica che è scaturita ma vorrei semplicemente dire la mia da lettore e appassionato di musica: dopo aver letto l'articolo e i commenti che seguono sono rimasto un po dispiaciuto, soprattutto perchè si parla di una testata indipendente gestita da gente che mette una certa passione e ha una certa esperienza nel campo... potevate benissimo spendere qualche parola e mostrarvi un minimo più educati e rispettosi nei confronti di un gruppo che è venuto a suonare con tanto amore e passione ad un concerto che per me sarà memorabile anche grazie a loro, io ho pagato quel biglietto anche per i bloodred, perchè volevo divertirmi con il loro sentito e personalissimo tributo agli slayer e cazzo se mi sono divertito! non avete un minimo di emotività, non avete pensato che magari alla band sarebbe stato piacevole sentirsi dedicate due righe... con questo spero che la band apprezzi il mio commento più di un report scritto con poca delicatezza, per il resto è stato un bel concertone
Morganne91
Giovedì 30 Gennaio 2014, 23.30.33
83
Ok, dopo aver letto il report ho capito che in futuro dovrò programmarmi qualche discesa più frequente in patria.... tra l'altro sono due anni che manco da Palermo e mi fa un sacco piacere sentire dei miglioramenti sulla qualità degli eventi, dimostrando che qualcuno che si arrimina esiste ancora Ciò che invece mi rende perplessa è vedere gente che scatena un flame inutile perchè pretende "qualche riga in più" su una cover band citata sul report di una webzine che PER SCELTA ha deciso di non trattare certi tipi di band. Tale scelta si può anche non condividere, ci mancherebbe altro, ma esprimere dissenso educatamente senza sputare sentenze gratuite (come ha fatto qualcuno) cosa costa? Boh... Penso anche che se su Metallized si iniziassero a trattare le cover band le critiche fioccherebbero comunque, quindi non lamentiamoci più
Lizard
Giovedì 30 Gennaio 2014, 23.08.31
82
Old Style: ce li hai anche tu sotto gli occhi, ma preferisci vedere altro evidentemente. Non ho capito la battuta sui lettori, ma per me va bene così. Quello che abbiamo fatto stavolta è quello che facciamo sempre. Punto. Tutto il resto sono chiacchiere. Carissimi saluti a te
Old Style
Giovedì 30 Gennaio 2014, 23.03.16
81
Lizard: i fatti che tu cerchi ce li hai sotto gli occhi, o fai finta di niente? Meglio tenersi cari i lettori, su dai. Carissimi saluti.
Korgmetal
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.53.05
80
Scusate ma se vedo un live al waxy di Catania, dove fanno cover in sostituzione della radio accesa, è un conto; se assisto ad un live dove c'è un progetto messo in piedi non per suonare dove capita ma solo in determinate occasioni importanti, un progetto nato solo per portare omaggio ad un'icona del metal, un progetto dove l'esecuzione è impeccabile (e non come quelle cover band del waxy).... ma di che stiamo parlando? Avrei preferito leggere un mini report almeno sull'esecuzione data la qualitá eccelsa... ma questo non c'è stato e da musicista ci sono rimasto male dato che non parliamo di un gruppetto di 16enni messi lí esclusivamente per riempire la scaletta... io al posto di Raven avrei fatto eccezione anche se parliamo di cover.... a vederle "cover band" cosí!!!
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.41.50
79
Del resto è così che ho sempre considerato gli Schizo: seminali. Dispiace vedere il tutto scadere in questo modo.
Faith
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.41.07
78
Che ne dite di farla finita? In circa 80 commenti solo in 10 si parla del concerto. Se mi ricordo qualcuno dal palco avrebbe detto qualcosa di simile : "....... non è importante che i xxxxxxxx suoneranno al xxxxxxx, quel che ci dovrebbe entusiasmare è che finalmente il metal siciliano/italiano viene esportato sll'estero". Ma evidentemente chi mi ha preceduto non ha ben capito il messaggio! Finiamola di fare la guerra dei poveri e pensiamo in grande! Magari resteranno solo sogni ma saranno sogni alla grande! Buona vita a tutti!
Lizard
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.30.32
77
Old Style: parlare a caso non costa niente, perché invece non vai a vedere la recensione di Main Frame Collapse e dai un'occhiata a che parole sono riservate alla band e alla sua importanza e magari così vedi anche di chi è il primo commento e a quando risale? Così eh... giusto per dimostrare coi fatti e non con le allusioni o le offese chi è patetico. @chris7: a presto, noi qua siamo.
Ravanell
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.22.16
76
@75 Forse se scrivessi in un italiano scorrevole ti si potrebbe leggere.
Andrea
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.13.09
75
Forse se si fossero presentati come tali e non avessero poi mandato gli amichetti a difenderli (da chi e da cosa non si sa) avrebbero fatto una figura migliore. Ora tutta lì'Italia sa che gente che suona in un certo grupop ed è adulta si circonda da un codazzo di gente che attacca e sparla di chi lavora solo per passione. Complimenti, bella pubblicità per loro. Ma cosa c'entra il rispetto? La gente decide di evitare le cover band e deve rendere conto a voi? Chiedere cosa a chi? Non era una intervista o una recensione, cose da pazzi.
chris7
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.09.46
74
Io non chiedo rispetto per la mia opinione, non lo sto facendo. Comunque del resto hai ragione, ci si dimentica che in effetti non si ha a che fare con dei giornalisti, quindi è superfluo aspettarsi professionalità. Un caro saluto a voi.
Fireandblood
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.08.33
73
Appassionati di metal che scrivono di panini e birre!!! IN PENSIONE!!!!
Old Style
Giovedì 30 Gennaio 2014, 22.07.10
72
Abbiate rispetto per gente che suona da quasi 30 anni e ha contribuito alla nascita di una scena metal in sicilia, cover band o non cover band. Patetici.
Lizard
Giovedì 30 Gennaio 2014, 21.53.31
71
Chris7: se non hai rispetto per l'opinione degli altri, non hai diritto di chiederne per la tua. Sei stato poco educato e stai tranquillo, la nostra linea editoriale di merda ce la teniamo stretta e la rivendichiamo. Ah... a proposito di chi lavora a gratis come tributo e per passione, giusto per precisarlo anche a chi pensa dinpoter dettare regole e dare patenti di professionalità, qui di giornalisti non ce ne sono, ci sono appassionati che sottraggono tempo, energie ed entusiasmo alla loro vita per condividere con altri appassionati le loro esperienze ed impressioni. Un caro saluto.
chris7
Giovedì 30 Gennaio 2014, 21.45.07
70
Innocent bystander, questa comicità da quattro soldi la potresti riservare ai siti di basso fondo al quale sarai abituato. La verità è che non avete capito un cazzo. Tutti sanno benissimo cosa sia una tribute band, e Dario ha fatto delle specificazioni, ha dato delle spiegazioni. Tutti loro suonano in gruppi molto più noti anche dei gruppi spalla della serata. Ma sono stati invitati come Bloodred per omaggiare Hanneman. Si sta solo dicendo che due parole del cazzo si potevano spendere per un gruppo che si esibisce, e per giunta con un determinato intento. Il sentimentalismo, in tutti i casi, è andato a puttane, e questo si sa. Tenetevi pure stretta la vostra linea editoriale, di merda. Siete stati poco professionali.
Innocent bystander
Giovedì 30 Gennaio 2014, 21.24.06
69
Dario, ti svelo un segreto: se proponi musica non tua, suoni in una cover band.
Andrea
Giovedì 30 Gennaio 2014, 21.12.54
68
commento 61. Ma cosa cambiano le motivazioni? Sempre cover band rimanete, quindi non sareste stati trattati comunque, no?
Flag Of Hate
Giovedì 30 Gennaio 2014, 21.04.48
67
Per definizione, una cover band è un gruppo musicale che suona un repertorio non suo. Lapalissiano? Evidentemente no, dato che ad alcuni non è chiaro. Che ci si faccia pagare o meno, che si voglia omaggiare o meno, la cosa non cambia. Poi vabbè, avete fatto il vostro "tributo", con questa flame vi siete fatti una bella pubblicità, dovreste essere soddisfatti adesso...
Elluis
Giovedì 30 Gennaio 2014, 20.54.54
66
Quoto al 100% il commento n.35 di @MORPHEO1978. @Dario/BloodRed il tuo commento 57 è una totale contraddizione: il fatto che celebriate la memoria di Hanneman è assolutamente lodevole, e questo merito nessuno ve lo toglie, però ridotta all'osso la questione, voi siete e rimanete cmq una cover band e basta, esattamente come tutte le altre, che suonate per passione, senza essere pagati, e fate un po da riempitivo nelle serate tipo questa con qualche nome importante. Con questo massimo rispetto per voi come musicisti, anche se personalmente le cover band in generale le evito molto volentieri.
deedeesonic
Giovedì 30 Gennaio 2014, 20.46.18
65
I Destruction, una delle band più devastanti che abbia visto!!!
jek
Giovedì 30 Gennaio 2014, 20.15.27
64
Come sempre ottimo report di Raven. @Fireandblood o bevi o commenti, le due cose assieme non vanno bene
LAMBRUSCORE
Giovedì 30 Gennaio 2014, 20.14.26
63
Ma no, rispondi ancora Dario, sono sicuro che anche la redazione ti darà spazio, ognuno lo merita anche se non è d'accordo con quanto scritto, io sarei stato bannato 1000 volte allora, in circa 10 anni che seguo il sito -LAMBRU LECCACULO....-
Dario/BloodRed
Giovedì 30 Gennaio 2014, 20.07.09
62
*rispondo
Dario/BloodRed
Giovedì 30 Gennaio 2014, 20.06.22
61
Certo Lambruscore, ma nessuno qui chiedeva una recensione sulla "cover band". Nessuno era in attesa di leggere chissà cosa su di "noi". Semmai sul momento commemorativo che è stato bypassato in toto. Le intenzioni di questo tributo potevano essere chieste in qualsiasi momento della serata. Avrei detto le stesse cose che ho scritto poc'anzi. Ma ciò non è stato fatto. E se fai il "giornalista" queste cose sono d'obbligo. Scusa se non riposndo più, ma questa dimensione proprio non mi appartiene. Ancora saluti.
LAMBRUSCORE
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.59.22
60
Dario, scusa, hai fatto benissimo a specificare però permettimi, se uno sente suonare solo cover, è normale che si parli di cover band.
Fireandblood
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.56.58
59
CONSIGLIO A METALLIZED DI MANDARE IN PENSIONE RAVEN!!! QUANDO C'è DA PARLARE DI FEMMINE E MOTO AL METAL CAMP Lì LE PAROLE ESCONO FUORI A FIUMI!! PROFESSIONALITA'!! COMPLMENTII!!
Fireandblood
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.55.22
58
GRANDE DARIO!!!! SIETE STATI GRANDIOSI, MEGLIO DI GRUPPI COME GLI EVERSIN CHE MI HANNO FATTO SOLO SBADIGLIARE!!!!!!!!!!
Dario/BloodRed
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.49.27
57
Solitamente non entro in merito ad aperte polemiche, questioni pubbliche, non intervengo contro chi scrive recensioni poco gradite, etc. Ma in questo caso mi preme specificare alcuni dettagli. I BloodRed non sono una cover band. Appare paradossale, ma è così. I BloodRed nascono dalla necessità di commemorare la scomparsa di un grande artista della musica (non solo) estrema. Scomparsa che, noi musicanti, abbiamo sentito in modo particolare. Commemorare suonando. Suonando e condividendo con i fans di questo artista. Ergo non siamo una cover band, malgrado facciamo le covers. Le cosiddette tribute bands si fanno pagare (e anche tanto in taluni casi), noi no. Non abbiamo velleità di qualsiasi sorta, ad esclusione di quella voglia di condivisione di cui parlavo. Addirittura, all'inizio questa ensemble doveva prevedere la partecipazione di 7/8 musicisti della scena, proprio per il suo concetto di fondo. Ognuno di noi ha la propria band, il proprio spazio artistico in cui possa sfogare (e lo facciamo da parecchi anni, fortunatamente) la propria creatività. Non vogliamo rubare posti in scaletta, né sottrarre tempo alle bands di apertura. Siamo solo una sorta di "fuori programma", denso di pathos e, se volete, anche di tristezza. Un ricordo di quei momenti aggregativi tipici degli anni '80 che oramai sembrano siano stati violentati dall'assenza di passione vera e sostituiti dalla sconvolgente tendenza alla"competizione". Ed è così che vogliamo essere intesi. La questione report è tutt'altra storia. Inutile esprimere cosa io pensi circa la "professionalità" del pezzo. Cordiali saluti.
Lizard
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.47.08
56
Insomma da una parte c'è quello che dice che dovremmo dare spazio ad una tribute band, dall'altra quello che invece dice che dovremmo prendercela con l'organizzazione per avergli dato spazio. Entrambi concludono che siamo ammanicati -contemporaneamente eh...- con le tribute band che ci piacciono tanto perché estere mentre ce le abbiamo con quelle italiane (??????) e con l'organizzazione dell'evento in questione. Nel mezzo la solita polemica su tutto e niente, che tanto è tutto marcio e quindi anche noi siamo come tutti gli altri. In compenso, a me sembra che mantenere una posizione equidistante sia la massima dimostrazione di indipendenza possibile, dando spazio a tutte le ragioni. Tanto di quelli che aborrono le cover band, quanto di quelli che per "Tizio e Caio si poteva fare un'eccezione". Nel complesso, se invece di perdere tempo a dare addosso a noi, aveste esposto le rispettive ragioni, provando a parlare, forse avreste dato un contributo alla discussione, invece di alimentare una stupidissima dietrologia fondata sul niente, di fronte ai fatti. Togliendo spazio tanto ai Destruction quanto a chi di tutto questo se ne sbatte allegramente e vuole sapere com'è stata la serata. Bah... Alla prossima utilissima polemica, vi attendiamo fiduciosi, certi della vostra partecipazione.
Fiery Phoenix
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.46.53
55
Scusate, ma tutti voi che criticate Raven e le scelte editoriali del sito, vi rendete conto che è pressochè inutile e controproducente, e che inoltre appare evidente che non si stiano facendo preferenze nei confronti di nessuno? Se ritenete opportuno recensire i bloodred aprite un sito vostro e fatelo, non rompete le palle ad altri! Questo paese fa schifo in alcuni ambiti rispetto ad altri paesi anche a causa di atteggiamenti simili al vostro alla loro base; ovvero si pretende che alcuni assolutamente disinteressati a certe tematiche risolvano problemi legati ad esse, e si cerca di distruggerli quando inevitabilmente non possono/si rifiutano di farlo. Tutto ciò non ha senso.
brainfucker
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.41.14
54
il nuovo batterista dei destruction sembra chiamarsi wafer..avete rotto il cazzo, ma seriamente che si può dire su una cover band che apre una serata? "carino l'assolo di spill the blood, identico all'originale" o "da bocciare il cantante che su the antichrist non fa gli stessi acusti di araya dell'85"..ma state zitti che non è a forza di cover band che la scena cresce
LAMBRUSCORE
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.34.01
53
Ma nessuno si è soffermato su un particolare rilevante? La brutta cera del chitarrista dei Destruction, visti anni fa e non sembrava messo benissimo, adesso fa paura davvero,poi se vuole qualche chiletto glielo do io...
Michele
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.28.03
52
Vedi che se ero un amichetto degli Slay.. ehm.. bloodred, non avrei detto quello che ho scritto. Sto parlando in sostanza di alimentare la scena metal di band inedite... così tanto cara a voi metallari che non fate altro che dire di supportare la scena ed invece il risultato si legge dai vostri commenti. Qui casomai se c'è qualche "amichetto" potrai essere tu che difendi l'impossibile. Ma senti un pò che devo leggere... Vabeh dai... non sapete più cosa tirare in ballo... stavolta vi saluto davvero e complimenti ancora!
M0RPHE01978
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.19.55
51
Quoto Flag e aggiungo: Micheluzzo beddo se capito che sei un amichetto degli Slay..ehm..Bloodred....però le hai fatte diventà quadrate a mezzo sito...direi basta no?
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.10.06
50
No Michele, questo non te lo consento. Ti abbiamo dato spazio senza censure, ma non ti consento di mettere in dubbio l'indipendenza assoluta mia e dell'intera testata. Questo deve essere chiaro. Nessuno sta sulle palle a nessuno. quando i compomenti dei Boodred suonaranno come Schizo saranno regolarmente trattati con lo spazio corretto, se dovessi re-incontrarli come cover band avranno poche parole, come adesso ed a prescindere dalla loro indubbia bravura. Ho spiegato il perchè dell'eccezione Bombers, se non siete d'accordo padronissimi, il resto no. Saluti.
Michele
Giovedì 30 Gennaio 2014, 19.03.59
49
Grazie. Da quello che si evince dai vostri commenti posso finalmente dire che approvo pienamente l'ultimo rigo del commento 17. Saluti.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.57.26
48
Mi pare che l'organizzazione stessa abbia risposto.
Lucio Cannozza
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.56.51
47
Hai ragione, Titti. Infatti Abbath suona nei Motorhead.
TITTI
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.50.15
46
La prossima volta cover band dei Cadaver Mutilator, cover band degli Eversin e headliner (ovviamente gli headliner saranno i VERI cadavers e veri eversin). Ok..a parte gli scherzi. Si è scelto di avere i Bloodred come band di apertura per motivi diversi: il primo è che sono stati fortemente voluti ..sembra una cosa ovvia ma non lo è. Il secondo è che gli Slayer piacciono un po'a tutti e che dunque per "scaldarsi" ci è sembrano carino avere una band che li omaggiasse in maniera più che egregia considerando che non stiamo parlando proprio degli ultimi arrivati... Sulla scelta di non recensirli non discuto ma in linea di massima (dico in linea di massima) se la band di apertura è una tribute difficilmente li si recensisce..ne verrebbe fuori un inutile insieme di parole e giudizi che altro sarebbero che un paragone con l'originale dai quali le tribute bands ne escono quasi sempre perdenti. E'chiaro che se arriva Ross The Boss (uno a caso..) con la sua band a proporre brani dei Manowar è diverso.. perchè lui è un pezzo dei Manowar. Se ci fosse stato Kerry King (e grazie a Dio o chi per lui non c'era) con una band diversa a fare pezzi degli Slayer ovvio sarebbe stato diverso ma non perchè uno è italiano e l'altro non lo è ma solo perchè uno è uno Slayer vero e gli altri non lo sono. Credo.
Michele
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.49.08
45
Raven, ancora aspetto di sapere cosa pensi riguardo l'organizzazione, che ha scelto una tribute band al posto di una band di brani inediti. Data la tua avversità nel recensire le tribute band, suppongo che il tuo parere non dovrebbe essere positivo a riguardo. Ti ricordo che all'inizio, al posto dei cadaver mutiletor, c'erano gli steel blade. Invece di far fuori una tribute band, cosa hanno fatto? Hanno tirato fuori una band di inediti... che con tutto rispetto per i bloodred, meritavano di suonare in un evento simile. Attendo...
Flag Of Hate
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.47.55
44
Concordo con la linea editoriale del sito, delle cover bands non fotte un beneamato cappero a nessuno, tranne che ai pochi campanilisti che vorrebbero una sbrodolata elogiativa perchè "son del paese mio".
LAMBRUSCORE
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.43.11
43
A me alla fine, se c'è un festival con band che fanno roba propria e una che fa cover, non è che stia lì a preoccuparmi , magari mi incuriosisce sentire come le propongono, queste cover, niente di male anche se preferisco gli originali. Se qualcuno è stato tipo nei centri sociali, a volte non si capisce se stiano suonando cover o no, pazienza, l'aggregazione secondo me è superiore a tante menate -che a volte mi faccio anch'io- su cover o non cover...io la penso così e comunque il live report è stato fatto bene come al solito, niente da dire, anche se non avrei potuto esserci x questioni logistiche.
brainfucker
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.35.28
42
ma che cazzo di paragoni fate? i bomber anche se cover band erano comunque headliner..che report sarebbe senza la descrizione del set di una band headliner?non conosco i bloodred, saranno sicuramente bravissimi, ma si tratta sempre di una cover band apri-serata! è leggermente diverso rispetto a una band headliner
chris7
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.34.31
41
Ora siamo sei. Comunque il concetto è chiaro, ridicoli conteggi a parte.
LAMBRUSCORE
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.33.11
40
D'accordo con chi ha detto che le cover band vadano trattate allo stesso modo, anch'io cerco di evitarle, se posso, però se uno è straniero e famoso va bene, se è italiano no, dai, è tutto chiaro...
chris7
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.32.57
39
Eppure, come dici tu stesso, non si sta parlando di altro.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.32.17
38
Lo avevamo sospettato Michele. Vgliamno fare 600? 500? Coas cambia, dai..
Fireandblood
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.32.09
37
Prima parlate di supportare gruppi locali e blablabla, e poi non spendete due parole per una cover band NOSTRANA VALIDISSIMA E CAZZUTISSIMA. VERGOGNA.
Michele
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.24.42
36
Vi vorrei comunicare che le letture aumentano ogni qualvolta aggiornate la pagina... quindi, non sono 700 perone diverse l'una dall'altra che leggono
M0RPHE01978
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.22.12
35
Raven ma lasciali perde..il tuo l'hai fatto, professionale come sempre...non vogliono capire cosa cerchi di dire a sto punto falli annegare nel loro brodo e amen
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.18.51
34
Tanta gente???? Tu, Michele, Ravanell, King 76 e Scorpione, totale: 5. Letture 700, non mi sembrano poi tantissimi.
chris7
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.16.41
33
Ci sarà un motivo se tanta gente ne parla e sta criticando la scelta di non esprimerti su una band del genere. Non solo, come detto, è una band che nasce come tributo a Jeff ma ricordiamo che non sono quattro non so chi, e soprattutto che SONO STATI INVITATI. E non aggiungo altro. Il più danneggiato sei tu.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.16.13
32
@29: Non sono d'accordo. Qui non si intende mettere in dubbio la competenza o la bravura dei Bloodred, nè il loro sincero impeto nel mettere su la band (non potrei farlo comunque, non essendo parte del progetto), ma siamo al punto di partenza: le cover non rientrano nella linea editoriale e la loro presenza è stata comunque segnalata. Continuiamo a fare polemiche sul nulla. Chi è curioso di sentirli lo farà. Qualcuno ha notato che è stata anche pubblicata una loro foto?
Michele
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.14.02
31
Io non sto parlando dei BloodRed, ma della scelta di una tribute band in un evento grosso (chissà quante volte dovrei io spiegarti la solita pappardella). Non ti sembra un buon motivo ed una giusta osservazione? a me si! Per quanto mi riguarda, ti ho già detto e te lo ripeto, che proprio in questa occasione avresti dovuto dire che non ti spieghi il motivo sulla scelta della tribute band, dato che ti fai così forte di questa crociata contro le tribute band. Cioè, non li hai menzionati, però all'organizzazione nulla da dire a riguardo.Bah...
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.05.23
30
Michele, francamente non ti capisco. Denunciarli? Avrei dovuto scriverne male così, tanto per, oppure ripetere la pappardella che siamo contro le tribute ad ogni report ? 0-o trasecolo sempre più. I nostri lettori, che ti assicuro essere moltissimi, lo sanno e, se ci seguono, sposano le nostre idee. Tutto questo poi, fa fare alla Sicilia una gran bella figura eh? Continuiamo a parlare del nulla e non dei Destruction o dei C. Mutilator o degli Eversin. I più danneggaiti? I Bloodred ovviamente.
Ravanell
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.04.55
29
Appunto, ci sono cover band e cover band... forse una parolina poteva essere spesa, non dico la recensione puntuale riservata agli altri, ma una parolina sì, visto che si tratta di una cover band nata in una circostanza (luttuosa) significativa per il popolo metal da musicisti con una storia, e non dagli ultimi diciottenni che suonano gli Iron Maiden marinando la scuola.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 18.01.05
28
Scorpionee, non sono stizzito, sono stupito, è diverso. Inutile la tua precisazione sul tuo diritto di dire la tua, non lo stai forse facendo ed in forma anonima? Hai subito censure o altro? Non mi pare e non credo che altri siti ti avrebbero permesso di farlo senza nemmeno registrarti. quindi.. peace
Michele
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.59.05
27
Hai denunciato tribute band in occasioni meno importanti. Non denunciarlo adesso, in un evento che conta, giustificandoti che ai vostri lettori non interessa (probabilmente leggi il pensiero della gente) mi fa capire molto sul tuo modo di operare... complimenti.
M0RPHE01978
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.58.01
26
Quoto Raven in tutto e per tutto....simpatiche le cover band....ma quello sono...SIMPATICHE e nulla più!
Scorpione
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.56.52
25
"A casa tua", come dici tu, puoi fare quello che vuoi, ma se qui c'è una bacheca dove si può commentare l'articolo che scrivi, io sono anche libero di dire la mia, no? Io non ho detto che si dovrebbero elogiare le cover band o che non si deve lodare chi si sbatte per promuovere la scena originale e non sto assolutamente criticando questo. Probabilmente mi sarò spiegato male. Dicevo solo che i membri degli Schizo una piccola menzione la meritano, proprio per alimentare quella piccola scena locale di cui parli e dare visibilità a chi si sbatte proprio per promuovere la scena originale, anche se milita e in quel momento sale sul palco con una cover band. Ci tengo a precisare che i toni con cui scrivo sono molto pacati e sarebbe opportuno usare meno stizza e più pertinenza, grazie. Sempre peace.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.49.24
24
mi riferivo al commento 20. Michele, le considerazioni le abbiasmo fatte 1000 volte, non credo che i nostri lettori vogliano leggere una conclusione sempre uguale parlando di cover band. Scorpione, quindi se una serie di personaggi di spicco della scena decidesse di fare 100 cover band, dovremmo cambiare linea? No, fatta l'eccezione Bombers (non un personaggio regionale) la nostra politica è quella e mi stupisce moltissimo che non venga lodato chi si sbatte per promuovere la scena originale, ma anzi venga criticato. Credo sia una dei maggiori problemi che la musica tutta affronta in questi anni, come tutti quelli che vorrebbero suonare e trovano locali disposti solo a far suonare cover/tribute sanno bene.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.36.17
23
Come ho appena dimostrato, questa è la NOSTRA linea editoriale. Noi NON sosteniamo le cover band, e basta. Vuoi dettarci tu la linea? Vuoi venire tu a dirci cosa fare in casa nostra? Complimenti. Noi però continueremo sulla nostra strada, che è quella di dare spazio solo a chi fa musica originale e non copia, a prescindere da chi è nella cover band e dal perchè lo faccia, anche solo per divertimento. Conclusione? Semplice: abbiamo un lettore di meno (sopravviveremo) e soprattutto la band in questione verrà associata ad un pubblico di fan boy. Per inciso, questa non è una recensione. Da ultimo, ti sembra abbia negato che ci fossero? Ora mi raccomando, 10.000 post su una cover band e zero sui Destruction o su chi si sbatte per fare qualcosa di originale, così la scena cerescerà alla grande.
Michele
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.32.16
22
Gran bella serata! E' valsa la pena farsi un centinaio di chilometri (in condizioni atmosferiche non favorevoli) per vedere i Destruction! Buona organizzazione e bella location, un pò meno per i prezzi. Riguardo la scelta delle band di supporto, non ho capito la scelta della tribute band (anche se di tutto rispetto, conoscendo il calibro dei musicisti che meritavano, secondo me, di essere almeno menzionati dato che militano in band inedite abbastanza conosciute). Capisco benissimo che la vostra linea editoriale vi impone questo, anche per non far particolarità verso altre cover band che non sono state recensite. Ma spendere proprio due parole esatte mi sembra leggermente riduttivo. In sicilia abbiamo ottime band che eseguono brani inediti e che appunto, in questi "concerti che contano" meriterebbero il loro spazio, per il tempo la fatica e i soldi che spendono (pensiero tra l'altro che ho spesso letto su queste pagine). Quanto meno, dato che la vostra linea editoriale snobba giustamente le tribute/cover band, mi sarei aspettato nelle considerazioni finali di questo report, quanto detto sopra. Per il resto, tutto davvero grandioso! Complimenti a tutta l'organizzazione! Spero in futuro di vedere altri concerti di questa portata! Saluti!
Scorpione
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.31.22
21
Non era necessario che elencassi tutte le cover band che hai recensito in passato per dimostrare quanto tieni fede alla politica redazionale. Dicevo solo che i Bloodred avrebbero meritato due paroline in più, perché proprio come il caso dei Bombers, si tratta di una "cover band" (sia chiaro, non in un'eccezione negativa o dispregiativa) creata da personaggi di spicco della scena metal siciliana. Se si parla tanto di professionalità e serietà, bisogna essere obiettivi. Peace.
chris7
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.27.52
20
La verità è che sarebbe imbarazzante fare la recensione su una "Cover band" che ha dimostrato di saper suonare meglio dei gruppi spalla. Non è dignitoso non scrivere nemmeno tre righe. La recensione è sulla serata e i Bloodred erano presenti, eccome.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.22.23
19
Mi pareva strano che ci fosse un live report senza polemiche inutile su un gruppo locale. A titolo di cronaca ecco gli estratti dai miei live report precedenti in cui era presente una cover band: "Poco da dire sui Triskelion, l’ultima band in programma. Intanto perché a causa dell’orario veramente tardo ho potuto ascoltare per intero solo due pezzi, ma soprattutto perché si tratta di una cover band che in origine avrebbe dovuto aprire la serata, un paio di consigli però mi sento di darli:1 – Le cover vanno bene per imparare a suonare e per fare esperienza, ma dal vivo bisogna proporre musica propria, specialmente se affiancati a gruppi che lo fanno.2 – La musica va attaccata con più aggressività e meno timidezza, ho sentito una cover di Breaking the Law con un cantato che sembrava più adatto ad un pezzo pop da classifica che era veramente indisponente; ragazzi, sempre e comunque più personalità.". "Dopo l'esibizione dei Blast (band anche questa da poco attiva ed ancora dedita alla sola proposizione di cover, della quale ci occuperemo più diffusamente se e quando produrrà materiale proprio), tocca ai.... " Purtroppo, pur possedendo propri brani, in questa occasione i Deep South si sono esibiti solo con delle cover di standard degli anni '70, per lo più dei Deep Purple, ed il mio giudizio quindi non può che limitarsi a rilevare come queste siano state eseguite con rara perizia, e come il pubblico sia stato molto coinvolto dalla loro esibizione, ma altro non posso/voglio aggiungere in mancanza di elementi musicali autonomi." "lo spettacolo ha inizio con i Criminal Society. La band propone un concerto composto esclusivamente da cover, che in quanto tale ed a prescindere da quanto bene possano essere o non essere state eseguite, non ci interessa." "La serata è aperta dai Calumet, giovanissima band alternative rock locale che propone un set fatto in massima parte di cover che in quanto tali, ancora una volta non interessano alla nostra testata." "Dopo l'apertura della serata affidata agli Hydra, cover band band dei Toto, tocca agli ..." C'è stata una sola occasione in cui ho aggiunto qualcosa, la seguente: "Come spesso accade, Paul è accompagnato dai Children Of The Damned, peraltro recentemente incontrati in occasione della recensione del documentario 'Overload 1'. Ebbene, due cose sono da dire: la prima riguarda la band in sè stessa, che a prescindere dal fatto che si tratta solo di una cover band, non mi ha colpito affatto, con numerose imprecisioni generali, ed in grado di segnalarsi solo col chitarrista Michele Galli. La seconda riguarda il pubblico, assolutamente fuori di testa fin dalle prime note, rapito da un entusiasmo francamente fuori luogo, quasi come se stesse guardando gli originali ed assolutamente indifferente alla qualità delle esecuzioni. Su questo punto mi sono lungamente interrogato, cercando di capire perchè si possa andare in delirio per qualcuno che fa finta di essere qualcun altro, e le risposte sono state essenzialmente due: la prima concerne la forza delle composizioni maideniane, la seconda (come mi ha fatto notare qualcuno sul posto e come ha detto qualcun altro tra i commenti relativi ad Overload) può essere ascritta alla mancata visione dal vivo dei veri Maiden, che rende accettabile qualsiasi riproposizione più o meno riuscita. Per conto mio, proprio l'averli visti al top della loro carriera mi rende facile valutare negativamente quanto visto ed ancor più difficile capire il fenomeno cover band. " Ti basta? In sostanza o una riga od una valutazione profondamente negativa a prescindere, in quanto cover band. I Bloodred sono stati trattati come sempre, in sintonia con la nostra linea editoriale. Il che non vuol diure che non siano bravi, ma che a noi non interessano, punto. Non mi pare ci sia da aggiungere altro, se non che ulteriori discussioni danneggerebbero proprio loro.
peace and war
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.19.58
18
Serata davvero azzeccata e ben fatta, finalmente sono riuscito ad apprezzare TUTTE le band anche i criticatissimi Eversin, che a mio parere vengono criticati piu per antipatia verso gli elementi che per un'effettiva ragione musicale. Ottimi i Cadaver, buoni i Bloodred. Ah, i Destruction sono dei treni in corsa che spero non si fermeranno mai.
Scorpione
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.17.45
17
Eccessivamente riduttivo fare solo un breve accenno ai bloodred, sono d'accordo con King76. Nella loro band militano membri degli Schizo e per la scena metal siciliana anche loro meritano di essere menzionati, esattamente come Abbath rende omaggio ai Motorhead. Perché queste particolarità? Mi sembra che chi fa queste recensioni dimostri palesemente le sue simpatie e antipatie, vantando chi gli fa comodo o "occultando" chi gli sta sulle palle. Questo è da perfetto corredo alla scena metal siciliana, disorganizzata, squallida e patetica.
king76
Giovedì 30 Gennaio 2014, 17.08.09
16
Personaggio famoso o no, sempre di una cover band si tratta. Non dico di scrivere pagine intere ma liquidare un'ottima band come i Bloodred (a mio avviso la migliore cover band degli Slayer qui in Italia in circolazione) con appena 1 rigo, dico 1, di "report" non mi sembra molto professionale. Ma alla fine questa è solo la mia opinione e qui il "giornalista" sei tu. Buona serata.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 16.24.35
15
Hai preso la classica eccezione che conferma la regola, fatta solo perchè ci milita un certo personaggio di fama internazionale, che di norma fa musica propria ad alti livelli ed era presente da headliner ad un evento ed al secondo posto nell'altra occasione in cui ne abbiamo dato conto. Tieni conto che altre volte non abbiamo nemmeno citato la presenza di una cover band ad un certo evento. Una trattata per i motivi di cui sopra e con le debite spiegazioni nel pezzo, 1000 ignorate, non mi sembra sufficiente per attaccarsi a questo.
king76
Giovedì 30 Gennaio 2014, 16.18.03
14
beh...i Bombers fanno cover e la recensione c'è stata eccome.
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 16.08.39
13
La nostra linea editoriale in materia è nota: noi ci occupiamo solo di musica originale. Le cover band, per quanto brave possano essere, non rientrano di conseguenza nella suddetta linea.
king76
Giovedì 30 Gennaio 2014, 15.51.45
12
ma i Bloodred? mi sembra eccessivamente riduttivo uscirsene con "Dopo l'esibizione dei Bloodred, cover band degli Slayer, sono i padroni di casa a prendere possesso del palco..."
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 13.39.35
11
Si, non ho inteso dare addosso al fonico, il quale ha fatto il massimo -credo- in un locale certo non lo ha aiutato. E' solo che abbassare il gain spesso vuol dire, paradossalmente, avere più potenza pura a disposizione. "Muscolare" è fuori moda, superato, adesso sono andato oltre Ottimo il ragionamento sui prezzi calmierati che in realtà portano maggior guadagno al locale. E' un altro punto sul quale discuto spesso con i ragazzi ai concerti. In generale, come ho già detto, tutto va rapportato alla dimensione economica della realtà in cui si opera. Se si chiedessero quelle cifre "per il parcheggio", semplicemente non verrebbe nessuno, perchè nessuno potrebbe permetterselo. Per chi non avesse capito il commento 8, si può tradurre con "ho parecchio apprezzato quell'aromatico liquido nero, che ho trangugiato con moderata soddisfazione"
anvil
Giovedì 30 Gennaio 2014, 13.09.35
10
15EURO di entrata!! per un concerto con un mega gruppo più due buoni gruppi spalla ..mi devo trasferire li zio caro!! qui da noi al nord li paghi di parcheggio. Complimenti agli organizzatori.
TITTI
Giovedì 30 Gennaio 2014, 12.50.23
9
Prima di tutto ci sono rimasta MALISSIMO chè Raven non abbia usato MAI l'aggettivo MUSCOLARE nel suo report che al contrario del mio è molto serio e professionale ("cose" che io non sono). Per i volumi vi do "completamente ragione a metà" Nel senso non è colpa il povero fonico (che credetemi è stato l'eroe della serata...gli sono tremati i polsi sul serio...) che fa un po' quello che gli si dice..ma di chi questi volumi li vuole così alti. Personalmente non ho la minima idea dei termini numerici degli show in Sicilia ma mi dicono che sabato scorso "è andata benino" (in proporzione). Probabilmente con un tempo meno da lupi qualcun altro sarebbe riuscito a raggiungerci. Sui prezzi della pizza e della birra non li abbiamo gestiti direttamente ma abbiamo chiesto di mantenere delle cifre abbordabili anche perchè 15 € di entrata è stato deciso per dare la possibilità di prendere una birra in più piuttosto che un cd o una maglietta. (il ragionamento è semplice>bar guadagna>bar ci ospita di nuovo). Abbiamo setacciato tutti i locali passabili (ricordate che abbiamo avuto 2 cambi di location) ma questo era alla fine il più adatto per tante ragioni. Sui prossimi eventi verrò sicuramente a trovarvi soprattutto per il botto di fine anno
salvatore di blasi (ct)
Giovedì 30 Gennaio 2014, 12.48.36
8
..raven, te lo dico in slang siciliano.....u cafè mi iu ndo cannarozzu fausu e mu sbruffaiu macari nda tigna
Fotturion
Giovedì 30 Gennaio 2014, 12.24.09
7
Ottima disamina Raven! sono perfettamente d'accordo, soprattutto sul fatto che i volumi in un locale così piccolo non possono essere così elevati, basterebbe abbassarli un pò per godersi al meglio la musica, oltre al fatto che bisognerebbe impostare meglio certi suoni, soprattutto quelli alti.. per il resto, avrei fatto volentieri a meno degli Eversin, non mi dicono assolutamente nulla.. il loro ultimo album in studio ha una produzione scadente, dal vivo si migliora un pò, ma il cantante è troppo sguaiato, sinceramente non vedevo l'ora finissero di suonare.. comunque sia bella serata e grandi Destruction! qualcosa in Sicilia si sta smuovendo, il modo migliore per ringraziare gli organizzatori è non mancare a questi eventi! spero di rivedere presto qualche altra band di valore, non per forza nomi storici o famosi, dato che ci sono parecchie band minori validissime.. anche se mi rendo conto che quelli più "famosi" attirano più gente..
Raven
Giovedì 30 Gennaio 2014, 11.18.56
6
@NSM65, non posso che sottoscrivere. @FP: chiaramente i prezzi vanno riferiti al circuito economico al quale fanno riferimento. Credo che chiedere quelle cifre da queste parti significhi farsi mandare automaticamente in un posto preciso, anche se non posso escludere che siano normali prezzi da discoteca. @S.Di Blasi: com'era il caffè? @Brainfucker: non ho avuto modo di vedere il precedente batterista, ma questo fa il suo. @Vinc: I nomi delle band che stanno per arrivare in Sicilia saranno ufficiali zzati quanto prima.
Vinc
Giovedì 30 Gennaio 2014, 10.34.00
5
Seratone da sballo. Plauso a chi e' stato capace di organizzare probabilmente il primo grande concerto metal in sicilia da anni a questa parte. La scelta delle band di supporto e' stata ottima ed ha fornito un perfetto antipasto alla devastante esibizione dei Destruction. Se è vero che si parla dei Kreator, forse finalmente la sicilia riuscira' ad emergere dal mare di nulla in cui e' stata sommersa fino ad adesso.
brainfucker
Giovedì 30 Gennaio 2014, 10.25.31
4
visti dal vivo nel 2009, è stato il mio primo concerto di una band grossa e scatenarono l'apocalisse(alla batteria c'era mark che per me è decisamente migliore del nuovo batterista in termini di groove)..spero di rivederli dal vivo
salvatore di blasi (ct)
Giovedì 30 Gennaio 2014, 10.24.42
3
Ccome al solito mr. Raven è un concentrato di semplicità e verità nel recensire......."bellissima l'affermazione finale" \m/
Fiery Phoenix
Giovedì 30 Gennaio 2014, 9.15.57
2
Io una birra a tre euro qua vorrei averla! All'Alcatraz una redbull costava 8 e dico OTTO euro... La birra costava credo 6 euro e l'acqua 2.50 a bicchiere.
nonseinormale65
Giovedì 30 Gennaio 2014, 2.38.43
1
Davvero una bella serata(a parte il clima!),speriamo che davvero si possa continuare così ma è necessario che ancora più gente si schiodi dalla poltrona e venga a sudare sotto ad uno stage così che la prossime volte saremo molte più "ombre nella luce della bandiera dell'odio..."
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La locandina
ARTICOLI
30/01/2014
Live Report
DESTRUCTION + EVERSIN + CADAVER MUTILATOR + BLOODRED
Discoteca Migò (Ex Bier Garten), Palermo, 25/01/2014
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]