Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Il manifesto del cambiamento
Clicca per ingrandire
Mr. T.
Clicca per ingrandire
Catartica
Clicca per ingrandire
System Unavailable
Clicca per ingrandire
O' Scarrafone
Clicca per ingrandire
Q-Code
Clicca per ingrandire
Evolution 666
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

27/03/17
FATE UNBURIED
Logos

31/03/17
ARCH ENEMY
As The Stages Burn!

31/03/17
ROCKSTAR FRAME
Bullet for Birthday

31/03/17
CRAWLER
Hell Sweet Hell

31/03/17
IMMINENCE
This is Goodbye

31/03/17
BEYOND DESCRIPTION
The Robotized World

31/03/17
HEXA MERA
Enlightenment

31/03/17
TOXPACK
Schall und Rausch

31/03/17
NECROBLOOD
Collapse of the Human Race

31/03/17
BODY COUNT
Bloodlust

CONCERTI

27/03/17
ROSS THE BOSS + ETRUSGRAVE + ATHROX
EXENZIA - PRATO

29/03/17
AMON AMARTH + DARK TRANQUILLITY + OMNIUM GATHERUM
TBA - BOLOGNA

29/03/17
BLAZE BAYLEY
TITTY TWISTER - PARMA

30/03/17
BLAZE BAYLEY
OFFICINE SONORE - VERCELLI

31/03/17
CADAVERIA
REVOLVER - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

31/03/17
PYOGENESIS + STEEL CITY HEROES + IGNIS CREATIO
BARRIO'S - MILANO

01/04/17
DEATHLESS LEGACY + guest TBA
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

01/04/17
TYGERS OF PAN TANG + guest TBA
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

01/04/17
ARCANA OPERA + QAANAAQ + I AM LETHE
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

01/04/17
DECLAPIDE
D-LOUNGE - DERVIO (LC)

SPECIALE METALLIZED - Anno Zero?
01/04/2014 (3360 letture)
INTRODUZIONE
A cura di Francesco Gallina “Raven”

Cari lettori ed ancor più care lettrici,
come molti di voi sapranno, abbiamo recentemente indetto un bando di selezione per nuovi collaboratori. Generalmente, quando questo si chiude, non usiamo pubblicare un articolo espressamente dedicato al bando stesso. Di solito, infatti, preferiamo semplicemente comunicare i nomi dei selezionati e poi presentarli direttamente con i loro scritti, lasciando che siano questi a porli al centro dell'attenzione. Stavolta, però, l’apertura del bando è stato un modo per mettere mano ad un cambiamento che avevamo in mente di fare ormai da tempo. E' proprio vero: se le cose devono succedere, succedono e per fortuna anche da parte dei candidati, il riscontro auspicato non è davvero mancato. Evidentemente il cambiamento imposto dai tempi era nell'aria e la coincidenza di intenti tra voi lettori -segnatamente i tanti che si sono candidati senza troppo badare alle figure che avevamo chiesto- e la nostra voglia di adeguarci, ha prodotto una comunione di intenti che ci ha indotto a stringere i tempi di un progetto che avrebbe dovuto vedere la luce solo nel 2015. Immagino che a questo punto sarete incuriositi di sapere qualcosa di più specifico; presto fatto. Se qualcuno di voi ha mai dato un'occhiata alla nostra sezione "STAFF", si sarà accorto che, oltre ad un adeguato numero di giovani, la nostra webzine può contare su una consistente pattuglia di redattori oltre i trent'anni. A dirla tutta, ce ne sono anche di oltre i quaranta e, in certi casi, oltre i cinquanta. Ebbene, quando si raggiunge una certa età, è giocoforza che qualcosa debba cambiare. Un po'di rabbia che si perde, un po' di voglia di essere sempre contro che diminuisce, il modo di guardare le cose che si adegua, magari qualche acciacco, la famiglia che ormai non riesce più a sopportare musica ad alto volume per casa e le proteste dei vicini, i risolini dei colleghi al lavoro e la conseguente vergogna e, soprattutto, il fatto che ad un certo punto è necessario mettere la testa a posto. Per citare Ligabue, "si nasce incendiario, si muore pompiere".

Detto questo, un buon numero di candidature che è pervenuto alla nostra redazione, indicava tra gli artisti preferiti proprio Ligabue, seguito a ruota da Vasco, J Ax, Modà, Negramaro, Fabri Fibra e svariate band anglosassoni come The Fratelli's, The Verve, Coldplay ed altre. Parliamoci chiaro: un certo metal troppo estremizzato non fa più parte dei nostri interessi. Al giorno d'oggi suoni così duri, estetiche così estreme, hanno perso il loro senso originale, per trasformarsi solo in vuote parodie prive di una carica eversiva che, del resto, non ha più senso di esistere. Certi atteggiamenti non corrispondono più né alla società in cui viviamo, né alle nostre attuali aspirazioni e sentimenti come scrittori. Una fase editoriale si chiude, una nuova e più matura si apre al suo posto. Non abbandoneremo di punto in bianco l'impostazione fin qui seguita, ma, a partire dai prossimi giorni, i settori estremi così spesso connotati da eccessi visuali e verbali che non ci appartengono più, verranno lentamente e progressivamente abbandonati. Il metal tradizionale avrà sempre un suo spazio e costituirà comunque il centro della nostra attività, così come il progressive e tutti quegli stili più in sintonia col nuovo corso. Più considerazione verrà riservata all'AOR più raffinato, come quello, per capirci, dell'ultimo Bon Jovi e ad altri generi come EBM, Ambient, Djent e così via. La sezione Low Gain diventerà molto più corposa e al posto di black, HR, death e roba simile, verranno inseriti generi più attuali e amati, quali rock italiano, brit pop/rock, il rap più duro miscelato col rock e qualche meritevole cantautore. Articoli ed interviste saranno orientati di conseguenza. Anche la grafica verrà adeguata e resa più solare al posto di quella lugubre attuale, così come i banner pubblicitari, che saranno a disposizione di chiunque e finalmente a pagamento, al contrario di quanto anacronisticamente fatto sino ad ora. Sappiamo benissimo che così facendo alcuni di voi, ancora mentalmente legati ad un passato ormai morto e sepolto, non saranno disposti a seguirci (così come alcuni redattori storici) ma, come sempre accade in questi casi e come succede ad esempio quando una band cambia stile, molti nuovi lettori saranno accolti a braccia aperte. Meglio di tante parole, sono forse utili i profili dei nuovi arrivati che vi invito a visitare, in modo da avere un'idea immediata degli aggiustamenti di rotta che Metallized si appresta ad apportare alla propria navigazione. Anche il nome stesso della webzine, probabilmente, verrà in seguito adeguato in Rocket o qualcosa del genere, ma questo è ancora da decidere, magari in base ai vostri suggerimenti. Bando ad ulteriori chiacchiere, lasciamo che parlino le novità.

REDAZIONE A
A cura di Saverio Comellini “Lizard”

Finalmente. Da quando sono arrivato in Metallized ho sempre auspicato una svolta che riposizionasse la nostra amata webzine aprendola ad un pubblico più ampio ed eterogeneo di quello strettamente amante delle sonorità metal. Niente di male in questo, di fatto è la musica che tutti amiamo e di cui continueremo ad occuparci. Ma la verità è che così facendo stavamo rinchiudendoci sempre più in un ghetto stretto e angusto, che andava restringendosi di giorno in giorno. Il mondo va avanti ed è giusto che anche Metallized si adegui e cerchi di raggiungere anche chi non ama direttamente il metal, ma non disdegna comunque sonorità rock o chi invece ha scelto un’altra strada per esprimere il proprio disagio e la propria rabbia. Convinti che ci sia più sincerità in tante proposte che esulano dall’heavy metal attuale, spesso ridotto ormai ad un cliché di cuoio e borchie tirati fuori dall’armadio solo per le foto promozionali e da un repertorio di principesse e dragoni malamente raffazzonato dall’opera di scrittori tuttora discutibili come Tolkien, Moorcock e compagnia elfica, abbiamo quindi deciso di andare a cogliere uno spettro più ampio d’azione. Non ci dimenticheremo dei generi che trattiamo attualmente, che costituiranno comunque all’incirca il 60% delle nostre recensioni e dei nostri articoli, ma abbiamo deciso di allargare il nostro raggio d’azione anche a rock classico, rock alternativo, rock italiano, indie, rap, hip hop (ovviamente nella loro forma più pura e contestatrice), ska, punk rock, reggae. Si tratta indubbiamente di una vera rivoluzione per Metallized, ma è una rivoluzione necessaria, se vogliamo evitare di sparire dall’attuale panorama dell’informazione musicale. Confidiamo che la qualità del nostro lavoro convinca anche i più riottosi e nostalgici a seguirci in questa nuova avventura.
Vi presentiamo quindi i nuovi redattori che da oggi entreranno nel nostro staff a supporto delle penne storiche che vorranno rimanere con noi:

Andrea Centesimi “Mr.T”:
Residenza: Baggio (MI)
Data di Nascita: 23.04.98
Email:
GRUPPI PREFERITI: Coal Chamber, Emis Killa, Disturbed, DevilDriver, Korn, Ke$ha, Limp Bizkit, Linkin Park, Deftones, Static-X, Slipknot, Incubus, Orgy, 50cc, Public Enemy, Run DMC, Eminem, House of Pain, Dr. Dre, Notorius B.I.G., Tupac Shakur, Club Dogo, Gus Pequeno, Nesli, Mondo Marcio, Fabri Fibra, Marrakech, Busta Rhymes, Frankie Hi-NRG, 99 Posse, Beastie Boys, Sud Sound System, J Ax, Passenger, Exilia.
GENERI PREFERITI: NuMetal, Rap, hip hop, R&B.


Francesco Ferdinandi “Catartica”:
Residenza: Roma (RM)
Data di Nascita: 05.11.92
Email: nowayout@live.it
GRUPPI PREFERITI: Afterhours, Marlene Kuntz, Arctic Monkeys, Interpol, Meganoidi, Ministri, Lo Stato Sociale, Muse, Coldplay, C.S.I., Uzeda, Fluxus, Supergrass, Oasis, Moby, Tricky, Portishead, U2, Everything But The Girl, Kate Bush, Black Rebel Motorcycle Club, Radiohead, White Stripes.
GENERI PREFERITI: Rock, indie, noise, alternative, Brit pop, Trip Hop.


Armando Battaglia “System Unavailable”:
Residenza: Foggia (FG)
Data di Nascita: 29.04.1996
Email: systemfailure@gmail.com
GRUPPI PREFERITI: The Clash, Rancid, Green Day, Peter Punk, Giuliano Palma & The Bluebeaters, Millencolin, The Offspring, Bad Religion, Blink 182, Sum 41, Derozer, Porno Riviste, Avril Lavigne, Simple Plan, Good Charlotte, Vanilla Sky, Gerson, Fall Out Boys, Yellowcard, Casinò Royale, Persiana Jones, Arpioni, Vallanzaska, Banda Bassotti, Shandon, Califfo DeLuxe, Emir Kusturica.
GENERI PREFERITI: Punk, Punk Rock, Post Punk, Pop Punk, Ska, Reggae, Musica balcanica.


Luca Gimondi “O’ Scarrafone”:
Residenza: Sasso Marconi (BO)
Data di Nascita: 01.12.1999
Email: italianstallion@tiscali.it
GRUPPI PREFERITI: Modena City Ramblers, Ligabue, Vasco Rossi, Modà, Negramaro, Velvet, Negrita, Litfiba, Cesare Cremonini, Pino Daniele, Roberto Vecchioni, Francesco Renga, Timoria, La Crus, CCCP, Ivan Graziani, Delta V, Zucchero, Le Vibrazioni, Revoltons.
GENERI PREFERITI: Rock italiano in ogni sua forma, pop rock, cantautori italiani.


REDAZIONE B
A cura di Andrea Trecarichi “Metal3k”

A momenti storici come questi, occorre rispondere con svolte storiche. La nostra redazione, da sempre quella con lo sguardo più orientato al futuro, grazie alle sue aperture all’avanguardia e al progressive, è anche quella che cercherà di farsi carico di aprire la strada a tutto Metallized verso nuove concezioni di musica e arte. Come già anche le altre redazioni, il nostro intento non sarà quello di abbandonare il nostro naturale alveo espressivo, ma naturalmente di aprirci a nuove correnti espressive che seppur già presenti nel nostro Data Base, non avevano trovato il giusto spazio. Quindi, largo all’avanguardia più sperimentale, anche non di osservanza metal, largo al djent, largo al post-rock e allo shoegaze, benvenuti all’ambient e alle loro derive elettroniche. Riprenderemo invece un filone che avevamo lasciato leggermente in sordina come quello dell’industrial, fino alle sue conseguenze estreme. Gli amanti del prog non si preoccupino: è comunque nostra intenzione mantenere uno sguardo aperto su queste sonorità, in particolare su quelle che si legano al pop più raffinato, fino al rock melodico. Saremo invece inflessibili su quello stantio prog metal che ormai di prog ha solo il nome e che continua ad avvilupparsi su se stesso senza idee e senza ritegno. Stesso discorso vale per il death: apertura a 360° su quello contaminato, avanguardistico, tecnico e di matrice prog e math: meno spazio sarà invece lasciato al death classico, che ormai ha detto quello che aveva da dire già negli anni novanta e ora risulta poco più che un patetico rantolare superato dai tempi. Infine, non poteva mancare un’ampia sezione dedicata al settore che più di ogni altro incontra i gusti del pubblico giovanile che ci segue, ovverosia tutto ciò che deriva dal metalcore e dall’emocore fino allo screamo. Inutile stare lì a girare intorno al punto: questa è la musica del presente e continuare con snobismi da vecchi metallari non fa che alienare i giovani dalla musica pesante e rendere sterili le nostre pagine agli occhi di chi inizia ora ad entrare in questo mondo. Giusto quindi trovare nuove motivazioni in questo settore troppo spesso bistrattato e assai poco compreso. Nella nostra nuova strada, ci faranno compagnia dei nuovi compagni, che abbiamo selezionato tra i tanti che ci hanno comunicato la loro voglia di cambiare e il loro entusiasmo verso questo nuovo corso. Ecco qui i loro profili:

Gianni Civili “Q-Code”
Residenza: Portogruaro (VE)
Data di Nascita: 03.07.1983
Email: brokentool@live.it
GRUPPI PREFERITI: Einsturzende Neubauten, Tool, Oomph!, KMFDM, Godflesh, White Zombie, DyNAbyte, Throbbing Gristle, Fudge Tunnel, Ministry, Stahlmann, Pitchshifter, Powerman 5000, Unheilig, Godsmack, Filter, The Kovenant, Spineshank, Rammstein, Rifiuti Solidi Urbani, Skinny Puppy, Megaherz, Nine Inch Nails, Staubkind, Deathstars, Sonic Youth, Helmet, Quicksand.
GENERI PREFERITI: Industrial, Post Hardcore, Noise


Artusio De Angelis “Evolution 666”
Residenza: Indastria (Non pervenuta)
Data di Nascita: 12.05.1995
Email: forbiddenlife@gmail.com
GRUPPI PREFERITI: Fair to Midland, Frames, Pelican, Giardini di Mirò, God Is An Astronaut, Godspeed You!Black Emperor, Sigur Ros, Subsonica, Isis, Julie’s Haircut, Klimt 1980, Long Distance Calling, Ulan Bator, Tortoise, Fall of Efrafa, Mercury Rev, Massimo Volume, The Mars Volta, Explosions in the Sky, Russian Circles, Don Caballero, Diablo Swing Orchestra, AIR, Porcupine Tree, Storm Corrosion, Les Discrets, Ihsahn, SikTh, Leprous, Tangerine Dream, Amon Duul II, Can.
GENERI PREFERITI: Post Rock, Avantgarde, Prog, Kraut Rock, Shoegaze


Carmelo Cuore “LoveBullet”
Residenza: Afragola (NA)
Data di Nascita: 14.02.1990
Email: blackswan@email.it
GRUPPI PREFERITI: Black Veil Brides, Bullet from My Valentine, My Chemical Romance, Embrace, Marginal Man, Fall Out Boy, Bring Me the Horizon, Sunny Day Real Estate, A Static Lullaby, Panic! At the Disco, Paramore, Silverstein, 30 Seconds to Mars, Tokio Hotel, Billy Talent, Yellowcard, From Autumn to Ashes, Funeral for a Friend, 30 Seconds to Mars, One Direction, Parkway Drive, Disturbed, Coal Chamber, Killswitch Engage, Static-X, Shadows fall, All That Remains, Trivium, Atreyu, Bleeding Through
GENERI PREFERITI: Emocore, Metalcore, NuMetal


REDAZIONE C
A cura di Giovanni Perin “GioMasteR”

…E venne il giorno. Vi sembrerà impossibile, come lo sembrò a me quando ne discutemmo per la prima volta, eppure, ve lo dico con spirito doom (per un’ultima volta) ed animo triste: siamo giunti al momento della virata. È finita l’epoca dei tagli di Kvarforth, delle bevute in compagnia dei Trollfest e delle narrazioni dei Nightwish. D’ora in poi troverà molto più spazio il nuovo solare corso degli Alcest, sarà pubblicizzata la conturbante ascesa degli Anal-coholic e ci focalizzeremo sui dettagli sulla carriera solista di Anette Olzon, che documenteremo anche fotograficamente per il piacere dei vostri occhi, oltre che dei vostri padiglioni auricolari. Naturalmente, ci apriremo anche a generi affini, che finora non eravamo riusciti a seguire con continuità come EBM, dark, new wave, elettronica, ambient.
Avremo finalmente il piacere di trattare qualche nuova sfumatura della musica, dopo la nera fiamma e le tinte violacee della psichedelia stoner è arrivato il momento di focalizzarsi sulla nostra vera passione: la musica marrone (a partire da quella di Emma).
Nonostante le notizie potranno non apparire troppo piacevoli ai nostri aficionados, vi informo con piacere che, dopo lunghe ed estenuanti contrattazioni, sono riuscito a strappare la possibilità di continuare a trattare qualche band kvlt di tanto in tanto, solo a patto che sia azerbaigiana oppure che il suo nome inizi per X, così da essere sicuri che si tratti di materiale veramente underground. Sfortunatamente, non tutti i ragazzi della C (che, per il motivo che vi ho illustrato sopra, da ora in poi si chiamerà redazione X) hanno saputo recepire l’opportunità di questa svolta, motivo per cui nel giro di poco tempo assisterete ad un progressivo decurtamento delle forze in gioco che già conoscete, ma che sarà ampiamente compensato - se non qualitativamente, almeno quantitativamente, come in molti auspicavano - dai nuovi ingressi in redazione. Ve li presento:

Romano Sisto Amadio “The Sixter”:
Residenza: Soffranco (BL)
Data di Nascita: 06.06.1966
Email: /
GRUPPI PREFERITI: Suor Anna, Longarone School Orchestra, GG D’Alessio, Ulver, Il Vate, Gli Atroci (Fratelli nella Fede è divina!), Van Canto.
GENERI PREFERITI: white metal, canti a cappella, qualsiasi cosa includa uno scacciapensieri ed un didgeridoo.


Gerardo Antonio De Curtis “Malombra”:
Residenza: Contrada Cavallomorto, Rovito (CS)
Data di Nascita: 02.11.1982
Email: generationgraveyard@gmail.com
GRUPPI PREFERITI: Kirlian Camera, Siouxsie & The Banshees, Joy Division, Bauhaus, Billy Idol, Malombra, Paradise Lost, Suzy Likes Nutella, Sisters of Mercy, Kate Bush, Suzanne Vega, Misfits, Dreadful Shadows, Camerata Mediolanense, Blutengel, Lacrimosa, L'Âme Immortelle, My Dying Bride, Clan of Xymox, Diaframma, The Cure, Jesus and Mary Chain, Zeraphine, Egida Aurea, New Order, Devo, The Mission, Death In June, Sol Invictus.
GENERI PREFERITI: Dark, New Wave, Post Punk, EBM, Elettropop, Neofolk


Antonio Cartoni “Toonz”:
Residenza: California (MO)
Data di Nascita: 30.02.1984
Email: toni0cartoni@alice.it
GRUPPI PREFERITI: Sunn O))), Tokyo Hotel, Alessandra Mussolini, Rumore Bianco, Hans Zimmer, Cacophony, Cagatorium, O-Zone, Las Ketchup.
GENERI PREFERITI: Trance, Musica sperimentale a 720° (360° ormai li fanno tutti), Larsen, Minimal, House ascoltata al contrario, Ambient da ascoltare rigorosamente con le cuffie.


Luca Fistomba “Fiş”:
Residenza: Colfrancui (TV)
Data di Nascita: Sconosciuta
Email: luca.fis@hotmail.com
GRUPPI PREFERITI: Bach (era un gruppo, no?), Allah’s Commando’s, Ichtys, Christian Airte, Rumenta Violenta, Luciano Ligabueo, Aris(t)a l’artista e Adam il complottista.
GENERI PREFERITI: trash, rap-core, cross-speed, thunderslam.


REDAZIONE D
Nuovi orizzonti e riorganizzazione.
Ecco la meta ed il mezzo per raggiungerla. Come avete letto finora, Metallized cambia parzialmente pelle abbracciando nuovi generi cercando di arrivare a nuovi bacini d'utenza. Per fare questo (oltre ai nuovi focus delle varie redazioni) anche le sezione news deve necessariamente cambiare, per cui si rende necessario incorporare nuove figure esperte in quello che è il rock generalista degli anni 2000.
Abbiamo quindi aggiunto due nuovi newser che si occuperanno di questo settore, oltre a istruire noi "vecchi" in questo ramo. Due persone con esperienza e che hanno già avuto modo di lavorare con alcuni dei critici musicali più famosi del panorama italiano, Mario Luzzato Fegiz e Gino Castaldo, per citarne un paio.
Eccoli:

Rosaria Zappalà "Stranamuri":
Residenza: Ficarazzi (PA)
Data di Nascita: 20.04.1974
Email: stranamurisicilianu@gmail.com
GRUPPI PREFERITI: Nickelback, Paparoach, Shinedown, 3 Days Grace, Theory of a Deadman, Greenday, Motorhead, Simple Plan, Rise Against, Avril Lavigne, Hoobastank, Lady Gaga, Franco Battiato
GENERI PREFERITI: Rock, metal, punk, cantautori ed il pop di Lady Gaga, che considero un'Artista a 360°


Mario Benedetti "F-f-f-falling":
Residenza: Viterbo (VT)
Data di Nascita: 09.12.1985
Email: mario.benedetti@libero.it
GRUPPI PREFERITI: Editors, 30 Seconds To Mars, U2, Wolfmother, The Rasmus, Godsmack, Saliva, Evanescence, Halestorm, Kerli, The Pretty Reckless
GENERI PREFERITI: metal, rock, gothic rock


Vogliamo inoltre cambiare il target delle nostre notizie, aumentando le news riguardanti le curiosità sui nostri beniamini e sul merchandise sempre più creativo che ogni giorno viene diffuso. Non nascondiamo che il nostro modello sarà d'ora in poi Blabbermouth, le cui scelte editoriali (talvolta discusse) si sono rivelate vincenti dal punto di vista dell'esposizione.
Tutto questo comporterà anche dei cambiamenti nella serie Metallized Observer, che non sarà più a cadenza mensile ma bisettimanale, in modo da non perdere le novità più croccanti del nuovo mondo che andiamo ad esplorare.

IN CONCLUSIONE
Che dire di più? Vi lasciamo con due esortazioni. La prima è rivolta ai nostri lettori anziani. Sappiamo che molti di voi non lo faranno, ma vi invitiamo a leggerci ancora al fine di rendervi conto che, piaccia o non piaccia, il tempo passa, la società cambia, ed il momento di adeguarsi giunge per tutti. Se penso a certe foto fatte anche recentemente dal sottoscritto (sapeste quanto mi sono costate) con certi pseudo-artisti che urlano suoni gutturali in un microfono invece di cantare, mi vergogno; rifletteteci. La seconda è per i giovani. Traete lezione da quanto sta avvenendo in Metallized. Non serve a nulla ascoltare certi esaltati che magari, alla lunga, possono farvi venire strane idee e distrarvi dai veri valori e dal giusto modo di vivere. Meglio una sana canzone della Amoroso, per quanto non eccelsa artisticamente, che i vaneggiamenti dei Cannibal Corpse; davvero.



bubba
Venerdì 4 Aprile 2014, 10.23.56
66
andrò controcorrente e dirò che in effetti, senza degenerare nello squallidume post-amici et similia, un ampliamento dello spettro musicale trattato non sarebbe affatto una cattiva idea... e poi il primo ligabue e il primo vasco non sono affatto male! e lo dice uno che sta ascoltando in questo momento i gojira!
Muuccapazza
Giovedì 3 Aprile 2014, 9.10.38
65
ahahahahahahah il comento n59 mi ha piegato in due, grande!
Ricky Benzoni
Giovedì 3 Aprile 2014, 9.05.37
64
È questa la cosa peggiore che sia mai capitata alla musica, seconda solo a Francesco Boccia
Raven
Mercoledì 2 Aprile 2014, 20.58.52
63
No, non tutti
Steelminded
Mercoledì 2 Aprile 2014, 19.17.28
62
E hanno tutti cambiato nick no?
Raven
Mercoledì 2 Aprile 2014, 17.25.33
61
Abbiate comprensione di Entropy, se andate a leggere i commenti dei pesci d'aprile passati vedrete che molti hanno fatto di meglio. O di peggio Abbu.... Venar... etc
AL
Mercoledì 2 Aprile 2014, 12.13.44
60
mi stavo giusto chiedendo se avresti fatto qualcosa al 1 aprile come fai ogni anno e infatti..
LAMBRUSCORE
Mercoledì 2 Aprile 2014, 8.25.21
59
@Entropy, pensa allora a un mio amico che aveva un appuntamento con una gnocca, tempo fa, aveva preso anche un bel pastiglione x trombare e alla fine la "gnocca" era un suo amico con una parrucca, allo scherzo hanno assistito parecchie persone, ci conosciamo tutti, io però non c'ero ma immagino il suo imbarazzo, altro che cambiare nick, lui vorrebbe emigrare...ahahah....
entropy
Mercoledì 2 Aprile 2014, 8.12.49
58
ragazzi siete senza pietà!! ((( ma che cazzo ne so!! il punto e che la parte iniziale della'articolo era abbastanza credibile, e non ricordando che giorno fosse, mi è saltato l'embolo !! anzi, per fare un post moderato ho dovuto prendere una camomilla!! poi sfogata la mia rabbia nel post, ho letto con maggior attenzione .. e ho capito!!! Voglio morire!!! meno male che posso nascondermi dietro un nick!!! (me sa che lo cambeirò)
LAMBRUSCORE
Mercoledì 2 Aprile 2014, 6.44.40
57
C'ero cascato, leggendo di un redattore nato nel '99. Ho detto , bene, 1 di 15 anni che adesso ci dirà che segue il metal fin da quando era in incubatrice....Poi però quello nato il 6 / 06 / '66, lì no, dai. Poi non avevo letto tutto l'articolo, ci ho pensato dopo, ahah..
Red Rainbow
Mercoledì 2 Aprile 2014, 0.24.46
56
Poche storie, l'autorevolezza di Raven ha fatto scorrere brividi di terrore su quasi tutte le schiene, altro che sorridere per l'uscita di entropy.... a pericolo scampato
Arrraya
Mercoledì 2 Aprile 2014, 0.12.08
55
Comunque, a parte gli scherzi, io sono miope e anche abbastanza fotofobico, quindi se un giorno avrete l'insana idea di cambiare lo sfondo verde topo morto a favore del bianco, beh...allora si che vi manderei affanculo. ormai Metallized è un punto di riferimento, uno dei pochi rimasti in questo mondo incerto...e infine, abbiate pietà di entropy@ di diritto nella redazione come intoccabile opinionista.
freedom
Martedì 1 Aprile 2014, 23.56.04
54
Il commento 7 è forse il miglior commento della storia di Metallized.
Painkiller
Martedì 1 Aprile 2014, 23.06.01
53
Grandi ragazzi! Il commento 7 di entropy mi ha ammazzato dal ridere, era cosi serio che pensavo che fosse un pesce d'aprile anche il suo! ��
Steelminded
Martedì 1 Aprile 2014, 22.03.16
52
Il povero entropy nè caduto pure sul pesce dell'altro sito metal emhh :-8
Riccardo
Martedì 1 Aprile 2014, 21.38.33
51
P.S. Geniale!
Riccardo
Martedì 1 Aprile 2014, 21.36.02
50
C'e' poco da fare, io e i pesci d'aprile siamo su due pianeti in due universi paralleli. Ci casco regolarmente. Questo e' il secondo per oggi.
The Void
Martedì 1 Aprile 2014, 21.33.30
49
Sunn O))) con Tokio Hotel e Las Ketchup proprio no ahahahahahahahah fantastici
Lord Ancalagon
Martedì 1 Aprile 2014, 21.33.18
48
In un primo momento anch'io c'ero cascato con entrambi i piedi come entropy al commento 7 poi però, una volta trovatomi di fronte a "Lovetbullet" con 30 Seconds to Mars e Tokio Hotel (per tacere di "Toonz" che cita Alessandra Mussolini) non ho avuto più dubbi. Complimenti per la fantasia! Se dovessi votarne uno senza dubbio sceglierei “Malombra” come enry dato che apprezzo quasi tutti i gruppi citati nelle sue preferenze. Secondo posto per Mr.T in quanto ottime alcune menzioni anche se accostare i Club Dogo e Gué Pequeno a colonne come Big Poppa o 2Pac lo ritengo leggermente blasfemo... eheh. @LaSte: crocifissione in sala mensa, come nel film di Fantozzi!
LaSte
Martedì 1 Aprile 2014, 21.03.12
47
La citazione di Ligabue alla fine del primo paragrafo in effetti è stato il "tana libera tutti" Però, vedo che ho molti ascolti in comune sia con De Angelis che con De Curtis…come la devo prendere sta cosa??
MorphineChild
Martedì 1 Aprile 2014, 20.22.40
46
alcune cosette mi hanno fatto scompisciare raccomando anche l'assunzione di un revisore che introduca un po' di k e !!!!11!!!111!!1!!!1
Camillosky
Martedì 1 Aprile 2014, 19.53.50
45
Questo è il pesce d'aprile migliore che mi sia capitato!
LoveBullet
Martedì 1 Aprile 2014, 19.51.28
44
finalmennte il mio sognio di fare il scritore per metalaised si avera!!!1!11!! grasie a tti queli ke anno kreduto in me e in particolare un salluto a papa francesco ke grasie a lui o riscopperto le gioie del catechismo!
Fiery Phoenix
Martedì 1 Aprile 2014, 19.37.42
43
Ahahah, bello scherzo, ma Raven ha scritto in maniera poco credibile già da subito; l'ho beccato già al secondo paragrafo I "nuovi redattori" mi han fatto spaccare, soprattutto il cardinale 666 che ascolta il Vate, quello che ascolta i Cagatorium e Alessandra Mussolini, e Il seguace del nostro Gombloddista preferito, ahahahah, ottimo lavoro!
marduk
Martedì 1 Aprile 2014, 19.25.16
42
ahahahahahahahah....muoio XD
Ad Astra
Martedì 1 Aprile 2014, 19.21.57
41
io mi son candidato per fare quello nuovo di arisa ma non mi han risposto dai paini alti ragazzi... perchè l'amoroso si e arisa no!!!-.... PETANDO CONTROVENTOOOOOOOOOOOO
tommi
Martedì 1 Aprile 2014, 19.17.47
40
mi è venuto il sospetto riguardo un pesce d aprile solo verso la fine dell'introduzione...e devo dire che prima di lì ero parecchio incazzato per non aver letto il mio nome fra quelli segnalati...aaah...
Theo
Martedì 1 Aprile 2014, 19.06.29
39
Buon primo d'aprile anche a voi
spiderman
Martedì 1 Aprile 2014, 18.58.36
38
Ahahaha!Attenti staff di metallized DeMaio lo e' venuto a sapere, lui mica distingue il 1 aprile dagli altri gioni, verra' a cercarvi per spaccarvi le ossa al grido di death to false metal,metallzzed avvisato.......Ahahahahah!
ERREstromblad
Martedì 1 Aprile 2014, 18.47.01
37
Solo a primo impatto mi è venuto un colpo, ancora di più perché io stesso mi sono proposto come recensore, ma poi ho compreso subito l'ironia. Fantastico comunque ahahahah
er colica
Martedì 1 Aprile 2014, 18.44.55
36
il mio spirto true è in lutto , però o ragazzi andatece piano co sti cambiamenti che c'è gente che la prende in modo drammatico è!!! vedete il comento 7 e metteteve na mano sulla coscienza è hahah non vorreste avere mica suicidi sulla coscienza no?!! stanotte però per rinsavire il mio spirito true mi metterò le mutande pelose dei manowar quando vado a letto HAIL!!!
eden
Martedì 1 Aprile 2014, 17.54.28
35
Spero che sia un pesce d'aprile! Se non fosse così, arrivederci e tante belle cose.
-Cobray
Martedì 1 Aprile 2014, 17.53.25
34
Infami
dario
Martedì 1 Aprile 2014, 17.51.08
33
Cazzo ci ero cascato di brutto...
Delirious Nomad
Martedì 1 Aprile 2014, 16.58.58
32
(e sto ancora aspettando la VERA risposta dalla redazione )
Delirious Nomad
Martedì 1 Aprile 2014, 16.44.04
31
Ragazzi siete dei bastardi! ci son rimasto davvero male!
Maurilio
Martedì 1 Aprile 2014, 16.38.19
30
Si tratta di uno scherzo? Spero tanto di si, altrimenti arrivederci e grazie. Questo é il mio sito musicale di riferimento ma se dovesse cambiare in questo modo con questa svolta Pop allora me ne cercheró un altro. Ma su dai. è uno scherzo del buon Raven!
Raven
Martedì 1 Aprile 2014, 16.32.08
29
Ecco, leggete il commento 26 e capirete perchè abbiamo deciso di spostarci verso un ambiente meno "integralista".
alifac
Martedì 1 Aprile 2014, 16.17.02
28
Non so voi ma io una recensione firmata dal Trota, ops "Fis" ,sarei proprio curioso di leggerla...
Lizard
Martedì 1 Aprile 2014, 16.09.53
27
@K___ : anzi.... proprio grazie a questa svolta gruppi del genere da te citato troveranno sempre più spazio nelle nostre colonne. @Pino scotto': se non apprezzi la nostra decisione non ci sono problemi, ma per favore usa un altro tono.
Pino Scottò
Martedì 1 Aprile 2014, 16.06.20
26
andate affanculo pezzi de merda, non apprezzò la vostra svolta, accattoni
Pino Scottò
Martedì 1 Aprile 2014, 16.06.18
25
andate affanculo pezzi de merda, non apprezzò la vostra svolta, accattoni
K__
Martedì 1 Aprile 2014, 15.49.41
24
Mi rattrista vedere che nessuno dei nuovi redattori ha come gruppi preferiti gli abbu e gli sleyer. Questo vuol forse dire che tali gruppi non verranno più trattati?
deedeesonic
Martedì 1 Aprile 2014, 15.12.50
23
Bazinga!
Vecchio Sunko
Martedì 1 Aprile 2014, 15.06.38
22
Molto meglio la recensione degli SLEYER dell'anno scorso...
d.r.i.
Martedì 1 Aprile 2014, 14.56.31
21
Quoto enry per la scelta del redattore!
d.r.i.
Martedì 1 Aprile 2014, 14.54.54
20
Andì a da via i ciap
enry
Martedì 1 Aprile 2014, 14.53.43
19
E dai ragazzi, è fatto bene ma è il primo aprile xd E comunque alcune band citate hanno già, giustamente, trovato spazio su queste pagine. Gioco per gioco io voto De Curtis, su 30 band citate me ne piacciono 17 xd
Malleus
Martedì 1 Aprile 2014, 14.53.03
18
Preparate un set di medaglie da dare ai rincoglioniti che crederanno a quest'articolo
Sonny
Martedì 1 Aprile 2014, 14.52.38
17
Stavo già morendo, ma il trittico "Cagatorium, O-Zone e Las Ketchup" mi ha fatto sputare un rene!
Malleus
Martedì 1 Aprile 2014, 14.51.01
16
Pesce per tutti olè olè
Raven
Martedì 1 Aprile 2014, 14.50.19
15
Ci fa piacere che, in mezzo a prevedibili critiche, qualcuno mostri di apprezzare la svolta.
Il Liga
Martedì 1 Aprile 2014, 14.48.18
14
Sono favorevole a questa svolta. Ascolto un po' di metal ed ogni tanto vi leggo, ma adesso lo farò sicuramente molto di più. Avanti così.
Luigi
Martedì 1 Aprile 2014, 14.46.38
13
Tutto somato, ad esempio i litfiba hanno già trovato spazio meritatamente su questa webzine! Qua il tutto viene estremizzato, mi piacerebbe vedere ad esempio almeno, per i primi lavori, le recensioni dei muse..
Luigi
Martedì 1 Aprile 2014, 14.44.24
12
pesce d'aprile? Carino dai..
entropy
Martedì 1 Aprile 2014, 14.40.42
11
mi pareva troppo assurdo!!! vi rpego rimuovete il mio commento nuemro 7!!!
Dany 71
Martedì 1 Aprile 2014, 14.39.40
10
Cazzo è il 1 aprile!
entropy
Martedì 1 Aprile 2014, 14.38.30
9
ma che coglione!!! è un pesce di aprilel!!!!
HeroOfSand_14
Martedì 1 Aprile 2014, 14.35.22
8
So già che l'idolo della nuova redazione sarà quel ragazzo che, tra i gruppi preferiti, cita Alessandra Mussolini. Ahaha grandi!
entropy
Martedì 1 Aprile 2014, 14.35.09
7
premessa: non sono un duro e puro, non ho mai amato in modo particolare il metal estremo (black, ultra death alla napalm death o cannibal corpse). Nella mia collezione di cd espongo con orgoglio mogwai giardini di mirò muse placebo anna calvi, depeche mode, anthony and the johson etc... eppure, onestamente trovo l'idea di evolversi , riducendo il metal al 60%, (da quello che ho capito bannando certi generi quasi del tutto) davvero dura da digeririre. Le mie perplessità sono dovute a diversi motivi, non nego che magari penso così anche per un fattore nostalgia. Ecco comunque alcune delle mie perplessità: sul web ci sono già miliardi di siti dove poter avere recensioni, news dei generi che volete implementare. In quanto "metallaro" , vorrei avere un sito che tratti quanto più possibile e ampiamente , un genere che cmq dall'informazione mainstream è ignorato. Insomma di alessandra amoruso posso avere informazioni ovunque, e non mi piace l'idea che debba ridurre lo spazio anche ai per me "pessimi" Cannibal corpse (giusto per citare un vostro esempio) Poi , e non per chiusura mentale , trovo che la sezione low gain era interessante e bella perchè cmq legata al metal, ad artsiti che in qualche modo , di similitudine concettuale, avevano un qualche legame con il metal o almeno il rock. Certi altri generi che volete introdurre sono lontani e all'antitesi di quello che è il metal, e davvero introdurli significa, nella mia idea, ripudiare il senso di una rivista metal (penso all'hip pop , reggae, cantautaori italiani (almeno motli di loro). Il tono generico dell'articolo poi è duro da accettare per un amante del metal , perchè con certe vostre argomentazioni, contro un atteggiamento da poser e "falso" di certi gruppi, sembrate dare ragioni a critiche dicerte stampa "seria"... e però la cosa mi suona insopportabile perchè dal tono dell'articolo sembra che i nuovi generi che verranno introdotti invece siano "puri" , quando anche lì è palese che c'e chi suona con il cuore e chi per fare soldi, anche in quei generi c'e gente che si veste (io non sono uno che ha mai fatto propria l'iconografia metal , sia chiaro) come dei fessi ad età assurde (i rapper , i tipi hip pop etc basta guardare un pò di viedo per capirlo). Per quanto riguarda i vaneggiamenti dei testi di certi gruppi , non li trovo meno insopportabili di tematiche che troviamo altrove , e di cui motli generi sono pieni. Il metal in fondo non è stata mai una musica che ha basato la propria forza sui testi, credo che questo sia pacifico. E non credo che almeno il 90% (escludo magari i primi gruppi black) si prendano davvero sul serio. Anche il voler cambiare nome e grafica, per "disconosecre" la parola metal dal titolo mi sembra triste. Sarò nostalgico, però non sono , ripeto, ne inesperto (ascolto metal e muscia in generale) da 26 anni , ne un true defender, ne un chiuso musicalmente. Semplicemente da una rivista metal mi aspetto più di un 60 % di metal... e mi deludono certi discorsi "moralisti" sulla scena metal di oggi (ma in fondo anche di ieri) o che io ho inteso così. Ovviamente vi continuerò a seguire, magari mi farete scorpire nuovi gruppi e nuovi generi, però sono perplesso e cmq dispiaciuto, perchè immagino che non troverò sul vostro sito recensioni su tanti dischi che mi sarei aspettato di trovare. P.s. oggi chiude sul web il sito concorente di "true metal" e voi annunciate qeusta rivoluzione... un pò di nostalgia ci sta...
Dany 71
Martedì 1 Aprile 2014, 14.31.40
6
TV sorrisi e canzoni 2 andrà molto bene. È stato un piacere, arrivederci :’-(
Lizard
Martedì 1 Aprile 2014, 14.31.18
5
Non capisco questa ilarità.
Muuccapazza
Martedì 1 Aprile 2014, 14.08.42
4
ahahahahahahah zio caro!
freedom
Martedì 1 Aprile 2014, 14.07.32
3
"si nasce incendiario, si muore pompiere"... Ma vaffanculo! AHAHHAHAHAHAHHA!!!
Macca
Martedì 1 Aprile 2014, 13.54.52
2
Arrraya
Martedì 1 Aprile 2014, 13.49.41
1
Andate a fare in culo!!! AH AH AH
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
LoveBullet
Clicca per ingrandire
The Sixter
Clicca per ingrandire
Malombra
Clicca per ingrandire
Toonz
Clicca per ingrandire
Fis
Clicca per ingrandire
Stranamuri
Clicca per ingrandire
F-f-f-falling
ARTICOLI
31/03/2015
Articolo
SPECIALE METALLIZED
La svolta
06/07/2014
Articolo
SPECIALE METALLIZED
Avanti con orgoglio
01/04/2014
Articolo
SPECIALE METALLIZED
Anno Zero?
30/06/2013
Articolo
SPECIALE METALLIZED
A caccia di nuovi orizzonti
01/07/2012
Articolo
SPECIALE METALLIZED
Di traguardi e nuovi inizi....
01/07/2011
Articolo
SPECIALE METALLIZED
Buon compleanno, webzine!
30/06/2010
Articolo
SPECIALE METALLIZED
Ad un anno dal nuovo inizio
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]