Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Kansas
The Absence of Presence
Demo

Northern Crown
In a Pallid Shadow
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

15/08/20
PROSANCTUS INFERI
Hypnotic Blood Art

19/08/20
SILVER KNIFE
Unyielding / Unseeing

20/08/20
TIM BOWNESS
Late Night Laments

21/08/20
EXPANDER
Neuropunk Boostergang

21/08/20
VISION DIVINE
9 Degrees West to the Moon (ristampa)

21/08/20
BLUES PILLS
Holy Moly!

21/08/20
THE TANGENT
Auto Reconnaissance

21/08/20
UNLEASH THE ARCHERS
Abyss

21/08/20
VORACIOUS SCOURGE
In Death

21/08/20
REASONS BEHIND
Project - M.I.S.T.

CONCERTI

19/08/20
PALAYE ROYALE
CIRCOLO MAGNOLIA - SEGRATE (MI)

26/08/20
GRAHAM BONNET & ALCATRAZZ + GIRLSCHOOL + ASOMVEL
FESTA BIKERS - COLOGNO AL SERIO (BG)

27/08/20
WOLFMOTHER + HARDCORE SUPERSTAR (SOSPESO)
PIAZZA DUOMO - PRATO

04/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (SALA SINOPOLI) - ROMA

05/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
2DAYS PROG - VERUNO (NO)

06/09/20
VAN DER GRAAF GENERATOR
POLITEAMA GENOVESE - GENOVA

10/09/20
THE HOLLYWOOD VAMPIRES
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

11/09/20
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

12/09/20
DOMINE + AEHTER VOID + CHAOS FACTORY
DAGDA LIVE CLUB - RETORBIDO (PV)

12/09/20
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
TRAFFIC CLUB - ROMA

VICIOUS RUMORS - Parla Geoff Thorpe
07/03/2006 (2340 letture)
Da un po’ di tempo a questa parte sto cercando di unire alle recensioni che riguardano un periodo storico ormai trascorso, anche delle interviste ad alcuni dei gruppi recensiti, (specialmente se ancora attivi), questo per dare alle mie parole un sapore più vero, ma soprattutto per fare descrivere quell’epoca dai protagonisti che l’hanno vissuta. Mi rendo conto che qualche volta il lettore si trova alle prese con personaggi dei quali sa ben poco, e quindi queste possano essere di scarso richiamo, ma credo che sia una ragione in più per leggere queste righe, e chi è realmente un appassionato potrebbe forse prendere contatto con atmosfere e situazioni che per ragioni anagrafiche non ha potuto vivere. In questo quadro devo ringraziare Geoff Thorpe ed il management dei VR, che hanno accettato questa intervista anche se il gruppo era in tour ed ho dovuto aspettare qualche settimana , tanto che la recensione di “SOLDIERS OF THE NIGHT” la troverete qualche pagina indietro nella sezione Classici. Ma ecco le parole, invero abbastanza stringate, di Geoff:

D- Geoff, mi piacerebbe sapere qualcosa dei tuoi inizi dalle Hawaii alla California.


R – Sono cresciuto alle Hawaii e mi sono spostato in California nel 79 per formare i VR. Mio padre Ted era un produttore televisivo e lavorava per lo show “Hawaii 50”

D – Cosa ricordi della trasmissione radiofonica METAL MONDAY della KRQR?


R – I miei cari amici Billy Steel e Mimi Chen. Eravamo agli inizi in quei giorni. C’era una grande stazione radio a S. Francisco nei primi anni 80 , e sponsorizzavano dei metal shows ogni Lunedì sera in un club chiamato “THE OLD WALDORF”.

D – Cosa puoi dirmi della scena della Bay Area negli anni 80?


R – Era un sogno metal diventato realtà. Cosa posso dire? Così il metal è cominciato. …. Metallica, Exodus. Testament (Legacy), Death Angel, Laaz Rockit, e naturalmente Vicious Rumors.

D – Come vi contattò M. Varney per offrirvi un contratto per due album con la Shrapnel?


R – Ho conosciuto Mike alla sua opera rock “Rock Justice”. Aveva appena avviato la Shrapnel allora.

D – Ci fu una grande risposta all’uscita di SOLDIERS OF THE NIGHT.


R – SOTN è un classico del metal, e ne sono molto fiero.

D – Come mai Moore e St. Pierre sono usciti dal gruppo dopo “DIGITAL DICTATORS”?


R – La vita li ha portati a questo passo. Le cose dovevano cambiare.

D – E il passaggio dalla Shrapnel alla Atlantic?


R – Quando ti si presenta l’opportunità di firmare per una major come la Atlantic, …. Lo fai.

D – Cosa ricordi del periodo in cui “Don’t wait for me” veniva trasmesso da MTV?


R – Un momento di cui andare fieri. L’avranno trasmesso non più di 20 volte circa.

D – Descrivimi le tue sensazioni durante il periodo in cui hai sofferto della sindrome del tunnel carpale che ti impediva di suonare.


R – Quello che sale poi deve scendere. Ho imparato a rotolare assieme ai cambiamenti, buoni o cattivi. E’ il modo in cui le tue mani forgiano la vita che forma il tuo carattere.

D – Quale è la storia delle due bonus-tracks su “Words of mouth”?


R – Ce le ha chieste la casa discografica. Avevamo un giorno di riposo nel tour, così abbiamo registrato “Paint in Black” e “Communication Breakdown”. Carl è stato veramente forte in questi due pezzi.

D – A proposito, descrivi ai nostri lettori chi era Carl Albert per te.


R – Carl è un Dio!! Uno dei migliori cantanti rock di sempre. Un vero amico. Facevamo tutto insieme; mio fratello.

D – Rivera e Gillis sono ora nella line-up, perché questo doppio cambio?


R – E’ un esperimento nel metal. Il materiale per il nuovo CD “Sonic rebellion” è assolutamente forte.

D – “Crushing the world” è il vostro primo DVD. Ne siete soddisfatti?


R – Si. E’ un vero sguardo indiscreto nella vita on the road dei VR. Non è una produzione moscia, è crudo e onesto. Penso che sia veramente buono. Contiene otto classici, tre nuove canzoni, quattro video di MTV e delle rarità del grande Carl Albert live al Marquee di Londra! E’ disponibile al sito www.viciousrumors.com

D – Le tue impressioni del “Tradate iron festival”


R – Ci è piaciuto molto e siamo stai onorati di essere stati invitati. Auguriamo al promoter le migliori fortune.

D – Sei soddisfatto della storia dei VR?


R – E’ come un sogno diventato realtà. Sono stato molto fortunato ad avere una così lunga e bella carriera. Quella di Jimi Hendrix si è interrotta dopo soli quattro anni, la mia va avanti da 27! Sono molto soddisfatto.

D – Qual è la differenza tra gli headbangers degli 80 e quelli di oggi?


R – Penso che oggi abbiano molte più cose serie a cui pensare. E’ un mondo arrabbiato quello di oggi. Gli 80 erano essenzialmente un divertimento non-stop, - era grande!

D – E la scena è migliorata o peggiorata? C’è lo stesso feeling? La stessa passione?


R – Ho una passione differente oggi, ma è sempre forte.

D – Dì quello che vuoi ai fans Italiani.


R – Il nostro nuovo CD “Sonic rebellion” sta dando una grossa scossa. Voglio ringraziare i nostri grandi fans italiani, vi amiamo e ci vedremo on the road!! Saluti.



IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Vicious Rumors
RECENSIONI
76
70
71
73
92
91
87
ARTICOLI
14/04/2019
Live Report
VICIOUS RUMORS + AIR RAID + MAGISTARIUM
Circus Club, Scandicci (FI), 09/04/2019
06/10/2016
Intervista
VICIOUS RUMORS
Never Back Down
07/03/2006
Intervista
VICIOUS RUMORS
Parla Geoff Thorpe
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]