Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Slipknot
We Are Not Your Kind
Demo

Atlas Entity
Beneath the Cosmic Silence
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

30/08/19
SONS OF APOLLO
ive With The Plovdiv Psychotic Symphony

30/08/19
WIZARD RIFLE
Wizard Rifle

30/08/19
CRIMSON MOON
Mors Vincit Omina

30/08/19
IN SEARCH OF SOLACE
Enslaved To Tragedy

30/08/19
SONS OF APOLLO
Live With The Psychotic Symphony

30/08/19
IMPERIUM DEKADENZ
When We Are Forgotten

30/08/19
ESSENCE OF DATUM
Spellcrying Machine

30/08/19
FOREDOOMED
Chaos and Beauty

30/08/19
SADOKIST
Necrodual Dimension Funeral Storms

30/08/19
NECRONAUTICAL
Apotheosis

CONCERTI

25/08/19
BEHEADED + HELION
CIRCOLO SVOLTA - MILANO

30/08/19
DRAKKAROCK (day 1)
VALHALLA PUB - BORGO TICINO (NO)

31/08/19
DRAKKAROCK (day 2)
VALHALLA PUB - BORGO TICINO (NO)

31/08/19
ANGUISH FORCE + GUESTS
ATZWANG METAL FEST - CAMPODAZZO (BZ)

01/09/19
DRAKKAROCK (day 3)
VALHALLA PUB - BORGO TICINO (NO)

03/09/19
IRREVERENCE + COCAINE KAMIKAZE
ROCK'N'ROLL CLUB - MILANO

04/09/19
HOLY SERPENT + THE BARBER SHOT
TRAFFIC LIVE - ROMA

05/09/19
HOLY SERPENT
BLAH BLAH - TORINO

06/09/19
URLO FURYOSO (day 1)
VIALE DELL'INDUSTRIA E DELL'ARTIGIANATO - CARMIGNANO DI BRENTA (PD)

06/09/19
HOLY SERPENT
SPLINTER CLUB (EX ARCI TWITTY TWISTER) - PARMA

RAGE - Parla Mike Terrana
15/03/2006 (8381 letture)
Intervista a Mike Terrana – Rimini, Disma Music Show, 12/03/2006

Il Disma Music Show è un’importantissima fiera (la terza a livello mondiale, la prima in Italia) dove i principali distributori e rivenditori di strumenti musicali si incontrano, espongono i loro prodotti, forniscono agli utenti la possibilità di provare, vedere, acquistare. All’interno della manifestazione, capita che alcuni marchi portino degli endorser, per esibire i loro prodotti nell’Area Live predisposta. Beh, cari amici, uno di questi è stato il Troll Mike Terrana, mostruoso batterista dei Rage! Dopo un’esaltante esibizione di 45 minuti, sponsorizzata da Premier e Meinl (rispettivamente la batteria e i piatti di cui è endorser ufficiale), ho il piacere di incontrarlo allo stand della Premier. Una persona rilassata, gentile e disponibile, con due braccia grosse così! Arrivo verso le 15.30, ed appena riesco ad avvicinarmi, mi stringe la mano, quasi stritolandola, con un sorriso cordiale. Due foto di rito, un autografo per la mia collezione “platinum”, e qualche domanda:

S- Mike, complimenti per l’esibizione, potente e d’impatto come sempre! Molta della gente che era lì dentro non sapeva neanche chi fossi, hai lasciato tutti di stucco!

M-Grazie, guy, mi piace sempre cercare di rendere le mie esibizioni spettacolari e potenti, per quanto posso! (Prima pacca sulla spalla, forse me l’ha lussata!!)

S-I brani che hai eseguito sono tratti dal tuo disco solista, Man of the World (leggi recensione), un disco eterogeneo, sorprendente per varietà e stili. Come mai questa scelta?

M- Sai, avevo voglia di creare un lavoro che mettesse in mostra non solo la mia vena potente; lì puoi trovare tanti diversi aspetti del mio drumming, da quello più tecnico e fusion, alle parti più veloci e complicate.

S- Ho avuto il piacere di recensire l’ultimo disco dei Rage (in uscita il 26 marzo, OCCHIO alla rece, in uscita prestissimo su questi schermi, ndr): un lavoro sorprendente, dove il classico Rage-style si mescola con altre influenze. Un passo avanti nell’evoluzione della band?

M-Credo di sì, da tempo avevamo voglia di sfruttare al massimo le capacità compositive non solo di Peavy, ma anche di Victor (Smolski, chitarrista della band, ndr). Tutti e tre abbiamo apportato il nostro contributo in maniera maggiore a questo lavoro, sperò che vi piacerà!!!

S-Il tuo cognome tradisce origini latine: confermi o smentisci?

M- Si, i miei nonni sono italiani! Emigrati in America, per cui il mio sangue è italiano!! Molto bello, grazie tanto, amico!!! (in italiano, poi scoppia a ridere e mi assesta la seconda, micidiale pacca!!! Mi sta smontando!!!!)

Non abbiamo altro tempo, purtroppo, per poter parlare con il mastodontico Mike, per cui dobbiamo congedarci da lui:

S- Beh, grazie mille, Mike. Sei stato gentilissimo. A presto!

M- Grazie a te, man, ci vediamo! (altra pacca sulla spalla, ormai è frattura, lo sento!!!)

Che dire? Un grande artista, disponibile, sorridente e molto cordiale, con una voce da film western, uno sguardo glaciale e un calore tipicamente mediterraneo. Grande Mike Terrana!!!



IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Mike Terrana
RECENSIONI
79
81
80
69
76
80
81
90
78
89
85
77
70
70
ARTICOLI
19/06/2019
Intervista
DESTRAGE
Un pugno sferrato contro il nostro tempo
04/08/2017
Live Report
RHAPSODY OF FIRE + THEODASIA + FIST OF RAGE
Trieste Summer Rock Festival, Castel San Giusto (TS), 29/07/2017
29/06/2017
Live Report
SYSTEM OF A DOWN + PROPHETS OF RAGE
Visarno Arena, Firenze, 25/06/2017
09/02/2017
Live Report
DESTRAGE + WHATTAFUCK!? + THE BIG SOUTH MARKET + LOTUS HATERS
Bari, Demodé Club, 04/02/2017
10/11/2016
Live Report
VOLTUMNA + SUDDEN DEATH + TERRORAGE + EPISTHEME
Barbara Disco Lab, Catania, 05/11/2016
10/12/2014
Live Report
PROTEST THE HERO + THE SAFETY FIRE + THE CONTORTIONIST + DESTRAGE
Traffic Live, Roma (RM), 07/12/2014
08/03/2014
Intervista
RAGE OF SOUTH
Look for the Truth!
08/03/2012
Live Report
TEXTURES + SYLOSIS + DESTRAGE
Rock N' Roll Arena, Romagnano Sesia (NO), 02/03/2012
25/04/2011
Live Report
MASTER + SOUTHWICKED + DESTROY THE OPPOSITION + GARAGEDAYS
Traffic Live Club, Roma, 20/04/2011
06/02/2010
Intervista
RAGE
Meno parole, piu' azione!
07/11/2009
Intervista
NIGHTRAGE
Death melodico con furore
15/03/2006
Intervista
RAGE
Parla Mike Terrana
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]