Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Darkthrone
Old Star
Demo

E.G.O
Everything Goes On
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

26/07/19
FAITHSEDGE
Bleed for Passion

26/07/19
THE TRIGGER
The Time Of Miracles

26/07/19
OH HIROSHIMA
Oscillation

26/07/19
WORMWOOD
Nattarvet

26/07/19
BLACK RAINBOWS
Hawkdope (reissue)

26/07/19
BLACK RAINBOWS
Stellar Prophecy (reissue)

26/07/19
SINHERESY
Out of Connection

26/07/19
AS I MAY
My Own Creations

26/07/19
HATRIOT
From Days Unto Darkness

26/07/19
IAN GILLAN
Contractual Obligation

CONCERTI

23/07/19
PERIGEO
PIAZZA SS. ANNUNZIATA - FIRENZE

25/07/19
COVEN + DEMON HEAD
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

25/07/19
THERAPY?
CURTAROCK FESTIVAL - CURTAROLO (PD)

26/07/19
COVEN + DEMON HEAD + GUESTS
TEATRO LO SPAZIO - ROMA

26/07/19
SOILWORK
ROCK CLUB - PINARELLA DI CERVIA

26/07/19
WEEDEATER
FREAKOUT - BOLOGNA

27/07/19
MARDUK + GUEST
ROCK AND BOL - BOLOTANA (NU)

27/07/19
OBSCURA DOOM FEST
MU CLUB - PARMA

27/07/19
SOILWORK
LEGEND CLUB - MILANO

27/07/19
WEEDEATER
CRYSTAL MOUNTAIN FEST - MOSO IN PASSIRIA (BZ)

SICK OF IT ALL + WALLS OF JERICHO + HATEBREEDERS + CRUSHING CASPARS - La data a Trezzo D'Adda
09/02/2007 (3467 letture)
Dopo neanche quattro mesi dalla loro ultima apparizione italiana, i Sick Of It All tornano a suonare nel nostro paese. La location questa volta è il Live Club di Trezzo D'Adda e, oltre ai Walls Of Jericho, a mia sorpresa ci sono altri due gruppi di supporto!
Il primo si chiama Hatebreeders, cover band dei Misfits, gruppo tecnicamente bravo che nonostante abbia dalla sua il fattore di suonare canzoni già conosciute non riesce ad ottenere molti applausi dal pubblico presente.
Il secondo gruppo ad esibirsi sono i Crushing Caspars, un buona band hardcore con venature rock. Più che dalla Germania sembra arrivino da qualche stato del sud degli States. Il loro vero limite è la monotonia, ascoltate le prime 2-3 canzoni scende la noia; nonostante tutto nel finale riescono a coinvolgere un po' di più il pubblico suonando un tributo ai Ramones e "a tutti i musicisti scomparsi"...
E'giunta quindi l'ora dei Walls Of Jericho! Improvvisamente quando la frontman del gruppo Candance sale sul palco, il pubblico del Live si sveglia dal letargo e comincia ad ammassarsi, a cantare e a muoversi. Come è nel loro dna i Walls Of Jericho producono un muro sonoro potente accompagnato e condotto dalla cantante che dimostra le sue notevoli doti.
La scaletta è composta per la maggior parte da canzoni dell'ultimo album trascurando un po' quelle dei dischi precedenti..peccato.
Come al solito dobbiamo farci riconoscere nel bene e nel male, perchè se da un lato il pubblico partecipa intensamente alla performance, dall'altro il solito C****one ha passato tutto il tempo a insultare la Candante.
Alla fine arriva il momento più atteso: Sick Of It All.
All'ingresso della band, specialmente dei fratelli Koller (Lou voce, Paul chitarra n.d.r.) il pubblico, già carico per la bella performance dei Walls Of Jericho, esplode in un boato. Tutto va come da copione con i loro classici, e in certi momenti sembra che il Live debba crollare, soprattutto quando viene rispettata la tradizione del"wall of death"che coinvolge tutti i presenti. Una brutta nota è stata quando, probabilmente lo stesso C****one di prima, ha sputato in faccia a Lou facendolo incazzare non poco.
Levando questo indegno episodio lo show è stato sublime, dopo 20 anni di attività i SOIA sembrano ancora ventenni, mai un calo di voce da parte di Lou e Paul non ha mai smesso di saltare e muoversi. Per loro il tempo sembra scorrere all'inverso, infatti hanno anche concesso il bis facendo due canzoni extra come ringraziamento al numeroso e calorosissimo pubblico.



Sambalzalzal
Mercoledì 23 Maggio 2012, 13.13.52
2
Ahahahahahahahah!
LAMBRUSCORE
Mercoledì 23 Maggio 2012, 13.10.21
1
Il chitarrista si chiama Pete , non Paul, poi gli insulti alla CANDANTE? ahah....
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Sick Of It All
ARTICOLI
09/02/2007
Live Report
SICK OF IT ALL + WALLS OF JERICHO + HATEBREEDERS + CRUSHING CASPARS
La data a Trezzo D'Adda
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]