Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Copertina
Clicca per ingrandire
55Gore - Logo esteso
Clicca per ingrandire
Bizarre Ejaculation
Clicca per ingrandire
Blood Duster
Clicca per ingrandire
Cheerleader Concubine
Clicca per ingrandire
Criminal Vagina - Tape
Clicca per ingrandire
Erotic Gore Cunt
Clicca per ingrandire
FemalePenis
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

20/06/18
HAENESY
Katrusza

22/06/18
KHEMMIS
Desolation

22/06/18
WOLFEN RELOADED
Chaiging Time

22/06/18
HAKEN
L-1VE

22/06/18
IMPENDING ROOM
The Sin And Doom Vol. II

22/06/18
ART OF DECEPTION
Path of Trees

22/06/18
MARTYR LUCIFER
Gazing at the Flocks

22/06/18
ARSTIDIR
Nivalis

22/06/18
THE HERETIC ORDER
Evil Rising

22/06/18
THE SEA WITHIN
The Sea Within

CONCERTI

18/06/18
MESHUGGAH + DESTRAGE
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

18/06/18
CONVERGE + CORROSION OF CONFORMITY
ORION - ROMA

19/06/18
MARILYN MANSON + GUEST TBA
IPPODROMO SAN SIRO - MILANO

19/06/18
MESHUGGAH + DESTRAGE
ORION - ROMA

19/06/18
UNDEROATH + CROSSFAITH
ZONA ROVERI - BOLOGNA

20/06/18
MESHUGGAH + DESTRAGE
ESTRAGON - BOLOGNA

20/06/18
UNDEROATH + CROSSFAITH
MAGAZZINI GENERALI - MILANO

21/06/18
ANAL VOMIT + FINGERNAILS + ASPHALTATOR
TRAFFIC CLUB - ROMA

22/06/18
PEARL JAM
I-DAYS FESTIVAL - RHO (MI)

22/06/18
ANAL VOMIT + LECTERN + GUEST
CIRCUS - SCANDICCI (FI)

THE OTHERXXX - # 2 - L'altro e (ancora più) ben nascosto lato del romanticismo metallico
26/02/2018 (1678 letture)
Di ciò che il Pornogrind (o Gore) è oppure vuole essere, ci siamo già occupati nell'introduzione della prima puntata della serie. Pertanto, è a quella che vi rimandiamo nel caso in cui foste a digiuno sull'argomento e voleste farvi un'idea generale in merito. Per quanto attiene a questa seconda puntata, invece, prima di leggere non resta che ricordare il format adottato, che ricalca per sommi capi quello della serie The Others. Un elenco di band scelte sia tra quelle più famose che tra quelle di secondo piano, in modo da dare una panoramica generale della situazione -ma con elenco ridotto a 15 nomi anziché 20 e senza seguire un criterio geografico- e, al posto della discografia, solo tre "canzoni consigliate". Infine, un paragrafo conclusivo in cui si tirano le somme e si introducono spunti di discussione per i vostri commenti. Non resta allora che leggere i nomi compresi nella nuova quindicina e farsi due risate insieme. Ed occhio a controllare che mamma sia uscita o che la perpetua del parroco non venga a chiedere una tazza di zucchero in prestito; potrebbe essere imbarazzante.

PIGTO
Come già accennato nella puntata 1, il Messico sembra essere uno dei principali "giacimenti" per il Porno Grind/Gore, dato lo sterminato elenco di gruppi provenienti da quel Paese. Nella assolata e modaiola Acapulco, agiscono dei veri gentiluomini del calibro dei Pigto. Questi raffinati musicisti insieme già a partire dal 2004, si sono sempre segnalati per la promozione del turismo nella loro cittadina, tanto da produrre un demo che lo incentiva intitolato Bienvenido a Coitolandia, in cui si segnalano i passatempi disponibili in quel luogo ameno. Da allora, due album interi e due split, sempre nel segno della cul-tura.

CANZONI CONSIGLIATE
Gangbang With Huge Cocks; Vaginal Cake; Gloryhole

LORD PIGGY
Restiamo dunque nell'allegra terra dei mariachi per parlare di un'altro vanto locale: i Lord Piggy. Provenienti da Chihuahua -la città, del resto, doveva potersi gloriare di aver dato i natali a qualcuno o qualcosa d'altro, oltre che al pestifero cagnolino dagli occhi che costituiscono il 50% del cranio- si muovono tra grind, punk, brutal e death, non disdegnando anche tematiche sociali. Del resto, come non amare una band che incide un pezzo intitolato Sinfonia Porcina?

CANZONI CONSIGLIATE
Putazos En México; La Letrina Del Imperio; Sinfonía Porcina

BIZARRE EJACULATION
Ma perché abbandonare subito il caro, vecchio Messico, quando prima di farlo possiamo ancora affrontare il discorso Bizarre Ejaculation? Attivi dal 2009 ed autori di molti lavori in formato "split" (non si tratta di un suono onomatopeico), si segnalano comunque per un album denso di... significato intitolato Klismaniac

CANZONI CONSIGLIATE
Reviled by Dildos; Show Me Your Clit; Your Hymen... My Fetish

HYMEN HOLOCAUST
Dato l'humus profondamente culturale e stimolante in cui questi gruppi si muovono, non è raro che qualcuno dei musicisti coinvolti nella scena senta l'esigenza di dire qualcosa di più approfondito e personale. Ricordate i Cliteater, band olandese incontrata nella scorsa puntata? Ebbene, gli Hymen Holocaust sono un progetto personale di Morris "Cliteater", nato appunto per allargare le tematice alle zone circostanti a quelle trattate dalla band madre. Ritmi abbastanza lenti, riff catchy e semplici ed argomenti umid.. alti; molto alti, per i ragazzi che si esibiscono in tuta bianca.

CANZONI CONSIGLIATE
Pimp My Hymen; German Goo Girls; Punk Rock Pussy

EROTIC GORE CUNT
Goregrind con parecchio groove per la band di Aurich, in Germania. Fondata da Scumbag-Bam e Monster Dick mentre distruggevano i propri strumenti, hanno completato la formazione con musicisti all'altezza, quali Cunt Puncher e Cumshot Messiah. Gente la quale, come ben si evince dai oro nick, è ben capace di esaltare sia la musicalità che, soprattutto, le tematiche di grande spessore da loro affrontate. Si sono espressi con due album ed uno split, tra i quali The Gore Clit Arise è il più impegnato.

CANZONI CONSIGLIATE
Gang Bang Fisting; Raped By A Cucumber; Fatal Blowjob

Intracerebrally Consuming Cephalalgia Through the Cranium Macerating Debrisfucked Manure Ingested Remains of the Mindfucked Cataplexic Wicked Mankind Whom Fistfucked the Progenies from the Deepest Depths of the Analmaggot Raped Human Pieces of Erotic Shitmasses Which Gave Birth to Worthless Eunuchs as Travesty for Cumstained Whorefaced Sluts Enslaved by This Stupid Society Full of Fetal Garbages (A.K.A. 55Gore)
E niente... 'sti finlandesi si sono già fottuti tutto lo spazio solo col nome.

CANZONI CONSIGLIATE
They Will Do Anything To Get Beer And Turn Into Consensual Professional Whores With High Scores; Drunk And Wretched Impressions On Perverted Battering Patterns On A Pubescent Teen's..; Spreading Your Semen Like an Animal Until You Realize That Your Cock is Been Destroyed by Bunch of Nasty STDs... Still Fucking Like a Pornstar

CHEERLEADER CONCUBINE
Ma lasciamo gli Intracerebrally Consuming Cephalalgia Through the Cr... -seee, vabbè- per approdare negli U.S.A., dove finalmente troviamo una band con un nome normale; più o meno. Duo con forti interessi nel settore Hentai (ve l'abbiamo già detto nella puntata precedente: inutile che facciate finta di non sapere cosa siano) nella sua declinazione guro, usano chitarre ultra-ribassate, batteria programmata su "high speed" e voci gutturali e gorgoglianti su testi adeguati.

CANZONI CONSIGLIATE
External Womb Penetration; Lolicon Bukkake; Nothing Left But The Labia

BLOOD DUSTER
Abbastanza (realmente) interessanti, questi australiani. Base Grind, ma anche concreti inserimenti Death, Blues e Stoner per la band nata nel 1991 a Melbourne. Addirittura, le caratteristiche della loro musica li hanno resi discretamente popolari al di fuori della normale cerchia ristretta dei pervert... degli appassionati di queste sonorità. Tanto da partecipare al Big Day Out festival, grandissima e notissima manifestazione che concede spazio a vari generi musicali -dal metal al jazz- che ha luogo ogni anno tra Australia e Nuova Zelanda.

CANZONI CONSIGLIATE
SixSixSixteen; ForThoseAboutToFuck: DrinkFightFuck

INFERIA
Ma torniamo nella fredda Finlandia, dove troviamo gli Inferia da Lahti. Il quartetto di lungo corso -attività iniziata nel 1989- un po' Napalm Death, un po' Malevolent Creation con grunt e growl vocals, ha ottenuto una certa ed insperata visibilità in patria, dato che la TV di Stato li ha proposti, unici nel loro genere, all'interno di un report sulla scena estrema del posto.
Esattamente come accade da noi, no?

CANZONI CONSIGLIATE
Hymn Of The Stretching; Sex Inch Deeper; Cockalypse Experience

FEMALEPENIS
Ma restiamo nel paese delle renne per incontrare i FemalPenis da Tampere. Dediti ad un Goregrind integrato da black, NU-metal, Metalcore, Rap e vari altri stili, sono sulla scena ormai da dieci anni. In questo lasso di tempo sono stati capaci di produrre un EP, un mini e soprattutto cinque album. La band, in passato, è stata messa da parte dal mastermind Henkka perché, in maniera del tutto inaspettata, sembra che le ragazze fossero leggermente sospettose nei suoi confronti a causa della sua appartenenza ad un gruppo dal simile moniker. Vai a capire il perché.
Ritornati senza lui, il Pornogrind ha preso decisamente il sopravvento, aprendosi al gaycore.

CANZONI CONSIGLIATE
satANAL; Grinder, Testicle Grinder; The Lord is my Sheppard

VAGINAL OPENING
E dopo essere tornati in Finlandia, perché non rivedere anche la Spagna? E perché non approfittarne per conoscere dei simpaticoni come i Vaginal Opening? Proveniente dalla moderna e cosmopolita Barcellona, la band ha prodotto fin qui solo quattro demo. Tutti improntati ad un severo lavoro di ricerca e di approfondimento circa le funzioni e le potenzialità espressive di un particolare organo femminile del quale adesso mi sfugge il nome.
E data la mia età, anche la funzione.

CANZONI CONSIGLIATE
Vagina Function; Vagina Passion; Trumpet Vagina Of The Plump Bastard

PUSSYVIBES
Ed il Portogallo? Tranquilli; c'è. Partita e finita una prima volta come one-man band di Nelson, il quale si occupava di tutti gli strumenti mediante un programma per PC, si è riformata nel 2006 come gruppo vero e proprio, mettendo insieme moltissimi concerti e dividendo il palco con Mucupurulent, Cock and Ball Torture, Jig-Ai, Holocausto Canibal e compagnia brutta. Peculiare la loro visione del ruolo della donna nel Grindcore, descritta nella loro pagina Facebook con le parole: "PussyVibes’ focuses on their own particular vision of gore and sex, and especially the role of woman. No, you won’t find many demeaning remarks or bitch slapping in their lyrics, in fact, it may just be the other way around".

CANZONI CONSIGLIATE
Pussy Vengeance; Invasion of the Pussy Snatchers; Devil Girls from Mars

ROTTING COCK
Duo attivo dal 1998 per merito di simpaticoni quali Lord Butcher e Corpsesplitter, all'inizio usavano solo basso e batteria, per poi aggiungere le chitarre in un secondo tempo con Grim Behemoth e Sir Maniac Fucker.
Hanno inciso un EP solo nel 2006/2007, a tema necro-porno.

CANZONI CONSIGLIATE
Rotting Cock; Undead Dogs Are Fucking On My Street; Blowjob To The Satan

CRIMINAL VAGINA
E spostiamoci adesso decisamente ad Est, fino in Indonesia, per incontrare i Criminal Vagina. Influenzati da Brujeria, Lividity, Disgorge ed altre simpatiche canaglie come loro, i quattro puntano su un growl con accento locale e tematiche porno, anche se si sono comunque inseriti nel giro death locale. A referto quattro album ed un EP dei quali vantarsi. Si fa per dire.

CANZONI CONSIGLIATE
Free To Fuck; Cunt Grinder; Electric Turbo Penis

CICCIOLINA
Lo so; la musica non è esattamente Grind e nemmeno Gore, ma Porno si. E dato che la cara, vecchia Ilona, non solo è stata fonte di ispirazione per innumerevoli momenti che hanno segnato l'adolescenza di tanti ed hanno reso necessaria la costruzione in molti appartamenti di un secondo bagno ricavandolo da uno stanzino (ciò al fine di evitare lunghe code davanti all'unico di casa), ma anche per gruppi realmente appartenenti al settore, concludere la puntata ricordando alcuni dei suoi immortali capolavori nel mondo delle sette note era doveroso. L'ex parlamentare, infatti, non solo ha inciso canzoni intrise di un rarefatto romanticismo pre-raffaelita dal sapore ottocentesco, destinate a restare nel tempo come pietre miliari tra gli inni all'amore, ma le eseguiva anche durante i suoi spettacoli, classificandosi come cantante a tutti gli effetti. Quando declama con la sua conseuta passione il testo di Muscolo Rosso, oltretutto, è più credibile di qualsiasi band Porno/Goregrind.

CANZONI CONSIGLIATE
Muscolo Rosso; Pane Marmellata e Me; Goccioline

QUELLE FEMMINE GOLOSE
Ed anche stavolta abbiamo concluso. Altri quindici nomi sono stati inseriti in "data base" e, sono sicuro, molti di voi si staranno già chiedendo come sia possibile che a simili filosofi non sia stato dato il giusto spazio istituzionale. Magari con l'inclusione di alcune delle loro liriche nei libri di testo dei nostri ragazzi, accanto a quelli dei poeti più illustri.
Una boutade? Ovviamente si, eppure...

La nudità dei fiori è il loro odore carnale
Che palpita e si eccita come un sesso femminile


V'agina essa stessa le ulceri de muri
l'erosione delle finestre e degli usci
condannati ad un'assenza d'occhi sani
blenorragia escrementizia
fetore tortuoso lungo i marciapiedi
una purulenza di fiori disonorati

Perché, perché, o mia crudele Amica
non vi lasciate mettere l'Uccello
in quella ricca e opulenta fica
che nel suo genere è il perfetto bello?
Vorrei essere davvero una formica
per entrare quatto quatto in quel corbello:
sapete, non m'importerebbe mica
di restar preso nel cresputo vello.
Voi fareste addolcir qualunque amaro
noi tutti quanti ripetia in coro:
Voi siete qualche cosa di ben raro
Portate di bellezze un gran tesoro
via, via, prendere un pugno di denaro
e lasciatemi entrar nel vostro foro


Il suo sperma bevuto dalle mie labbra
era la comunione.
Bevevo con la mia magnifica esultanza
guardando i suoi occhi neri che
fuggivano come gazzelle.
E mai coltre fu più calda e lontana e mai
fu più feroce il piacere dentro la carne.
Ci spezzavamo in due come il timone di
una nave che si era aperta per un lungo
viaggio. Avevamo con noi i viveri per
molti anni ancora i baci e le speranze
e non credevamo più in Dio perché
eravamo felici.


Quelle femmine golose
che si succhiano un ghiacciolo
-dice un saggio che sa tutto-
sono donne con carenze
e lo succhiano pian piano,
pare succhino una verga,
e succhiandolo ben sanno
che all'istante di dissolve
nell'inganno del piacere
il ghiacciolo fuggitivo
come in mente si dissolve
quell'immaginario pene.


Certo, la forma è meno diretta (ma non sempre, anzi), ma i versi che avete appena letto appartengono rispettivamente ad Apollinaire; Ardengo Soffici; Gabriele D'Annunzio, Alda Merini e Carlos Drummond de Andrade; e molto ancora si poteva continuare. In teoria, quindi, anche testi inseribili nei programmi scolastici, dato che questi nomi sono quelli di poeti normalmente insegnati nelle nostre scuole. O comunque di esponenti del mondo della cultura realmente "alta". Il fatto è che, al di là della forma meno raffinata e dell'iconografia di accompagnamento, anche in questo caso la particolare branca del metal che stiamo affrontando non piove dallo spazio, non è qualcosa di alieno che un gruppi di pervertiti decerebrati e ignoranti sbatte in faccia ai perbenisti per il gusto di farlo. Non solo, almeno. Invece, sempre al netto dell'immancabile presenza di qualche idiota e come già accennato nelle conclusioni della puntata 1, quello che il mondo del metal compie anche in questo caso è un rito trascendentale di esorcismo, di catalizzazione di tutte le sfumature nere del nostro ID e di restituzione verso l'esterno in una potente, a volte maleodorante, spesso eccessiva fiammata di energia che poi, si risolve quasi sempre in comportamenti che nulla hanno a che vedere con le immagini, le note e le parole che usiamo per farlo. Al contrario di quanti spingono sempre più in fondo le proprie pulsioni più sinistre o perverse che poi, spesso e volentieri, fuoriescono all'improvviso in forme realmente pericolose. Alda Merini e Gabriele D'Annunzio come i Vaginal Opening o gli Hymen Holocaust? Fate voi. Certamente eliminare il marcio e/o il disagio interiore in modo "sfregiante", ma innocuo è sempre meglio che lasciarlo covare dentro senza alcuna valvola di sfogo; no?



Macca
Venerdì 2 Marzo 2018, 9.56.08
76
Azz questo non lo sapevo
klostridiumtetani
Giovedì 1 Marzo 2018, 19.51.41
75
@Macca, non ho parlato di tematiche, ma da quello che ne so, i "The Queers" (o perlomeno Joe Queer) si sono sempre dichiarati gay, e credo che in questo siano stati tra i primi .
Macca
Giovedì 1 Marzo 2018, 19.43.26
74
@Raven: gran gruppo i Pansy Division! @Klostridiumtetani: da ragazzino ascoltavo molto melodic hardcore americano di etichette come Lookout, Epitaph, Fat Wreck e simili ma i The Queers a parte il nome non credo rientrino in quella definizione a livello tematico. Anzi, spesso i brani parlano di ragazze, sbornie, scoregge e via dicendo...
klostridiumtetani
Giovedì 1 Marzo 2018, 16.29.43
73
@Kouzel, credo che uno dei primissimi gruppi (se non il primo) , che ha dato il "via" a quel tipo di movimento siano i "The Queers". (che tra l' altro mi sono piaciuti, ne mio periodo punk)
Raven
Giovedì 1 Marzo 2018, 11.46.49
72
#69 - Più che un genere, si intende un atteggiamento assolutamente trasversale e l'affrontare certe tematiche, anche dal punto di vista visuale e senza necessariamente essere gay. Se digiti il singolo termine o la dicitura "gaycore bands" su google, ti accorgerai che se ne parla da decenni e vi si comprendono gruppi di ogni estrazione, dalla dance all'HC o al punk americano tipo Pansy Division.
Anal Bag
Giovedì 1 Marzo 2018, 5.35.32
71
comunque questo è il genere musicale più bello del mondo
Anal Bag
Giovedì 1 Marzo 2018, 5.34.52
70
vai tranquillo,ogni giorno salta fuori un nuovo presunto sottogenere con "core" nel suo nome,non stare a farti troppe domande
Kouzel
Mercoledì 28 Febbraio 2018, 22.53.28
69
Scusate...Sui FemalePenis viene detto, verso la fine, che si sono dati al "gaycore"...cosa sarebbe esattamente? forse sono io che dormo da piedi, ma non l'ho mai sentito come termine.
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 28 Febbraio 2018, 0.21.31
68
@Galilee non ho proprio nulla contro la scena, magari è emerso che non mi interessa per nulla, ok, ma il mio primo post era una frecciatina a Raven che per dare più credibilità all'argomento ha tirato in ballo dei poeti, pertinenti si a grandi linee, ma comunque un parallelo un tantinello forzato, IMHO. Grazie delle belle parole spese per me, evidentemente, non ti ho fatto incazzare abbastanza ah ah ah ah ah Scherzo naturalmente, e ricambio la stima, sai che palle discutere con chi la pensa allo stesso modo?
Galilee
Martedì 27 Febbraio 2018, 19.20.06
67
Vai tranquillo Theskull, don't worry. Scuse accettate. Non ho comunque dato giudizi sulla tua persona ma semplicemente sulla tua affermazione . Almeno quella era la mia intenzione. Anche Perchè ho una buona opinione sul tuo conto e non ho intenzione di mancarti di rispetto. Tornando all'argomento, vorrei sapere cos'è che ti da così fastidio di questa scena. Il cattivo gusto? Poi..Hai mai visto Toxic Avenger? Conosci il cinema d'exploitation Italiano anni 70? Non pensi che il cazzeggio super ignorante e cafone se consapevole sia molto più artistico e sano di tante altre proposte?
Elluis
Martedì 27 Febbraio 2018, 18.36.43
66
I Gwar sono più dei teatranti, con costumi e uno spettacolo volutamente eccessivi, molto trash e colorati: loro li accomunerei senz’altro più ai Lordi. Questo filone musicale pornogrind è tutta un’altra cosa, e @Raven mi sentirei di affermare che il precursore di questo genere è stato un certo GG Allin, non so se sei d’accordo.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 18.13.06
65
@ Raven penso che rik abbia citato i gwar come pertinenti alla categoria "schifosi" (in senso buono e cmq solo estetico) Battute a parte non mi pare si siano toccati eccessi nella discussione, magari sfiorati, ma ne io ne Galilee siamo fra i più rissosi
Raven
Martedì 27 Febbraio 2018, 18.04.34
64
No, è che vorrei evitare di inasprire inopportunamente una situazione che si mantiene entro limiti controllabili l'articolo, in ogni caso, contiene l'invito a farsi 4 risate, ma anche a riflettere. Però ribadisco ancora: restiamo IT ed evitiamo botta e risposta privati, grazie. Detto questo, non so quanto i Gwar possano essere ricondotti a questo filone, certamente uno degli obiettivi di questo come di tutti i nostri scritti è quello di interagire col pubblico, ed in questo senso condivido molto il commento 57.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.59.28
63
@Raven... tutte ste faccine ridenti nei tuoi commenti (rare) indicano quanto te la stai ridendo... cmq abbiamo finito penso!!!
Raven
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.59.00
62
Ecco, così. Perfetto.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.57.33
61
Galilee non accetto giudizi sulla mia persona, se il mio "qualunquista" ti ha offeso, ti chiedo scusa, ma di base non voleva essere un'offesa ma solo un richiamo a non sconfinare troppo nelle chiacchiere da bar, perchè i miei commenti erano seri... il mondo non è fatto di compartimenti stagni così quindi spesso mi trovo ad osservare le cose di traverso, valutando diversi aspetti di uno stesso fenomeno. Rik bay area thrash mi hai tolto le parole di bocca, sia sull'obiettivo che sulla non conoscenza di questa scena. Chissà se i Gwar si sono lavati almeno una volta dagli anni '90 ah ah ah
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.57.32
60
Galilee non accetto giudizi sulla mia persona, se il mio "qualunquista" ti ha offeso, ti chiedo scusa, ma di base non voleva essere un'offesa ma solo un richiamo a non sconfinare troppo nelle chiacchiere da bar, perchè i miei commenti erano seri... il mondo non è fatto di compartimenti stagni così quindi spesso mi trovo ad osservare le cose di traverso, valutando diversi aspetti di uno stesso fenomeno. Rik bay area thrash mi hai tolto le parole di bocca, sia sull'obiettivo che sulla non conoscenza di questa scena. Chissà se i Gwar si sono lavati almeno una volta dagli anni '90 ah ah ah
Raven
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.48.00
59
ragazzi, niente botta e risposta privati senza fine, però. Dai
Galilee
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.43.23
58
Non sono mica qui per convincerti The skull. Ma la tua classificazione o opinione di questo sottogenere fa molto più catechismo del mio reiterare. E chiudiamola pure qua.
rik bay area thrash
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.40.03
57
Beh, @Raven, un obiettivo lo hai ( avete ) raggiunto : farne parlare o meglio, scriverne e dibatterne. Naturalmente ognuno è libero di pensare e di fare le proprie valutazioni. Come già scritto da altri utenti è sufficiente andare in rete e verificare. A parte una serie incredibile di band, ci sono una serie di festival a loro dedicate, seguite da un pubblico molto numeroso. Ripeto ognuno è libero di pensarla come vuole ma ignorare la loro esistenza solo perché non piace il genere musicale o le tematiche trattate è un po strano. Adesso so che ci sono anche loro. Solo una piccola cosa. Oltre trenta anni fa c'erano ( ci sono) i gwar che già si edibivano in modo molto 'scenografico' e con testi un po 'surreali' per usare un eufemismo. Probabilmente all' epoca c'erano solo loro a proporsi in questo modo. ....e con il tempo magari han fatto proseliti ...
sicktadone
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.21.46
56
Basta farsi un giro approfondito sui siti che forniscono materiale e questo genere non è florido, di più! Basta solo vedere in indonesia quante band di questo calibro esistano, per non parlare di centro america/ sud america, dove ci sono band con un botto di album all'attivo.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.19.13
55
Possiamo dibattere che piaccia o meno, ma superficialità e qualunquismo le attribuisci a me quando poi sei tu ad ammettere che ti piace il cazzeggio stupido e a portare esempi di assassini. Una volta per tutte, non è che a suon di messaggi ripetuti potrai sanare con la tua luce il mio "non capire": ci fosse uno che se ne rende conto. Ho capito benissimo, ma non concordo, e per questo secondo te non capisco... come ad intendere che se capissi dovrei per forza darti ragione: non te la prendere, mi fa tenerezza leggere certe cose. Poi basta perchè mi sa che imbrattiamo i post a vanvera. Rispetto la tua idea, ma non la condivido. Ti prego non reiterare il catechismo, mi innervosisco.
tino
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.18.16
54
Beh dai non è che benedetta rinaldi o franca cantini siano davanti alla tv con le zinne al vento. Sono belle donne, preparate e logicamente hanno trovato più facilmente fortuna di una meno bella, può essere triste e sbagliato ma purtroppo è così. La donna è un essere divino, perfetto, è ovvio che la sua bellezza venga sfruttata, ma un conto è una bella giornalista che fa bene il suo mestiere e un conto quelle poveracce che si fanno umiliare su pornazzi di serie z. Purtroppo poi una bella donna spesso viene accusata di non essere brava, purtroppo il maschilismo è un arma a doppio taglio. Poi ovviamente esistono anche brave giornaliste brutte, tipo la sardoni o l’annunziata, quindi non farei tutta l’erba un fascio.
Galilee
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.11.13
53
Poi sinceramente di cosa sia arte o no mi interessa poco. La musica per prima cosa, almeno per me è intrattenimento.
Galilee
Martedì 27 Febbraio 2018, 17.07.34
52
Guarda che non ho fatto del qualunquismo. Mi spiace tu non abbia proprio capito il mio esempio. Qualcuno l'ha capito invece quindi.... É seccante piuttosto che qualcuno non capisca cio che sto scrivendo e mi risponda con superficialità dando tutto per scontato. Mi parli di telegiornali con telecroniste dal seno scoperto in Russia. Ti ho scritto che in Italia, sarebbe anche in Spagna, ci sono già da 30 anni.. E mediaset è la tv italiana da metà anni 80. Per te il cazzeggio stupido è qualcosa di risparmiabile, per me invece non lo è. Per me è fichissimo.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 16.52.17
51
Non devi per forza essere della mia stessa idea, non voglio darti del qualunquista (anche se citare mediaset... dai che non sei un teenager) ma è seccante che tu faccia paragoni a cazzo "Meglio uno che parla di foreste e purezza d'animo a poi va ad ammazzare gente innocente perché diversa da lui?" cosa ci azzecca l'ammazzare la gente Galilee? Si circoscriveva il discorso a qualcosa di volutamente eccessivo, quindi opinabile, da cui la discussione. Intrattenimento demenziale, per conto mio, è traducibile direttamente come "cazzeggio stupido" e proprio per questo colloco sta merda nel filone del "risparmiabile". Oppure ce la fate a definire arte anche questa? Per minoranza della minoranza intendevo musica di serie Z
Galilee
Martedì 27 Febbraio 2018, 16.41.54
50
Continuo a non essere d'accordo. Suii seni scoperti e sullo sfruttamento dell'immagine femminile direi che Mediaset ha insegnato a mezzo mondo.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 16.36.11
49
@Galilee : per me, demenziale, è sufficiente a cancellare qualunque discorso serio correlato. Ora, io non ho parlato di tabù e non mi sento un represso, ma tu sei libero di pensare il contrario, se vuoi. Poi stasera accendi la tv verso le 7:30/8, fatti un giro di canali e dimmi quale tg non è letto da una avvenente giornalista donna? In russia sono avanti come dite in diversi, vero, e il tg te lo legge un'avvenente giornalista donna col seno scoperto. Sicuri che non ci sia una deriva di certi argomenti, a prescindere dal cazzeggio e dall'humor?!! Non dico che devi pensarla come me, ci mancherebbe, secondo me lo sa anche Raven che sta roba è fra la peggiore che abbia pubblicato... e se la ride anche lui!!!
Raven
Martedì 27 Febbraio 2018, 16.29.28
48
Che è poi la tesi di fondo della serie
Galilee
Martedì 27 Febbraio 2018, 16.22.48
47
Non condivido molto l'argomentazione. Chi non è capace a scindere il cazzeggio anche esagerato come in questo caso, dalle vere ossessioni sbaglia. Chi dice che chi non ostenta non sia ancora più ossessionato? Chi dice che chi ha più taboo sia più sano di mente. Meglio uno che parla di foreste e purezza d'animo a poi va ad ammazzare gente innocente perché diversa da lui? Mah... Per me questo è solo intrattenimento demenziale come lo può essere un film splattergore e perché no anche porno. Band brutal gore piu famose come Exhumed, prostitute disfigurement etc suonano meglio ma non hanno dei testi così differenti eh..
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 16.12.45
46
@Er Trucido, si anche io come te una volta mi ci sarei fatto una risata sopra. facciamocela pure adesso. Purtroppo passando il tempo però vedo sempre e solo le manifestazioni più idiote dell'essere umano e la cosa non mi rende felice, tutto qui. A livello mio personale nessuna "rappresentazione" del sesso provoca reale godimento, piuttosto crea degli zombi erotomani che camminano con una mano sul pacco in perenne tiro muovendosi fra persone che, soprattutto donne, guardano come pezzi di carne. Flesh and the power it holds
Raven
Martedì 27 Febbraio 2018, 16.05.39
45
Sia in questa puntata che nella prima sono citati in alcuni casi gli anni di attività e, spesso, si misurano a 2 cifre.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 15.59.09
44
Pornogore è come Pornotrump? Peggio o meglio? ah ah ah Io credo che l'ossessione ci sia, poi magari sbaglio, ma quale musicista vocherebbe tutta la sua arte solo per sta robaccia? Un conto sono due jam da ubriachi, un conto è strutturare, ecco @Raven, illuminaci sulla vita/durata di ste band... durano più della vita una zanzara?
Er Trucido
Martedì 27 Febbraio 2018, 15.55.36
43
Certi generi come questo o il brutal slam più putrido è normale che provochino reazioni come schifo o repulsione ed è proprio parte del gioco. Poi in certi casi capita che ci siano posti in cui questa nicchia diventa culto, penso all'Indonesia, l'Est Europa come diceva Galilee o il Sudamerica. Io mi faccio una risata di solito, consapevole del fatto che l'intento è anche quello e che tutto sommato c'è roba anche più strana in giro.
Raven
Martedì 27 Febbraio 2018, 15.51.42
42
Non credo che si tratti di ossessione in senso stretto, quanto più voglia di stupire estremizzata. E lo stesso per il Pornogore, se no starebbero tutti in galera da anni
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 15.40.09
41
@Galilee "Meno male" perchè a me personalmente non fa piacere sapere che in giro c'è gente ossessionata dal sesso a questi livelli (chissa come mai) e, spero di non essere frainteso, non vedo chi li giustifica/tollera come persone di ampie vedute ma semplicemente di vedute superficiali. Vedi che pure Raven ha voluto rimarcare in un commento un tentato "uplift" dell'argomento nell'articolo. Io dico solo che riferirsi alla poesia dannunziana o altro non da alcuna dignità artistica a sta roba. Facciano pure i loro festival, sono legittimi quanto una spiaggia di nudisti, a me non interessano. Il sesso è bello praticarlo, punto.
Galilee
Martedì 27 Febbraio 2018, 15.20.18
40
Ma meno male perché? Son generi volutamente demenziali e da intrattenimento. Cosa c'è che non va? Inoltre minoranza della minoranza più o meno... ci sono festival interi dedicati al brutal gorece al porno grind. Soprattutto nell'Europa dell'Est.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 27 Febbraio 2018, 15.10.26
39
ammesso che davvero gli estimatori non manchino, fatto cento il metal non possono che essere una sparuta minoranza, considerato il metal stesso come minoranza diventano la minoranza della minoranza... e ci aggiungo meno male!
d.r.i.
Martedì 27 Febbraio 2018, 14.59.51
38
Confermo, il pornogrind ha il suo seguito.
Galilee
Martedì 27 Febbraio 2018, 14.07.24
37
X Tino. Lecito avere dei dubbi, ma di gente ce n'e parecchia. E io ne conosco un bel pò che ascolta sta roba.. Ovvio che si parla di nicchia. Ma non è che il brutal e il grind in generale siano fenomeni di massa, a prescindere dall' approccio demenziale o più serioso.
lisablack
Martedì 27 Febbraio 2018, 14.05.52
36
Sono sorpresa anch'io..e poi gente adulta..io ripeto neanche pensavo esistesse!
tino
Martedì 27 Febbraio 2018, 13.59.24
35
che ci sia tutta sta gente che ascolta questa paccottiglia ho i miei dubbi, comunque contenti loro contenti tutti
Raven
Martedì 27 Febbraio 2018, 12.46.52
34
Vorrei puntualizzare alcune cose: partendo dal presupposto che, come dichiarato nelle premesse di ambedue le puntate, l’idea di base è quella di farsi quattro risate con una mini-serie che introduca argomenti meno seriosi dei soliti, ci sono alcuni particolari da considerare per inquadrare il genere. Valutare il pornogrind –una realtà che esiste, piaccia o meno- in primo luogo in base alle sue qualità musicali, è sbagliato in quanto il genere considera per sua filosofia più importanti i testi e soprattutto l’iconografia di accompagnamento. Chiaro, quindi, che non troveremo quasi mai band dotate come scrittura ed esecuzione (ma ci sono delle eccezioni), ma non è quello lo scopo di gruppi che sono l’estremizzazione ulteriore di quanto più marcio esista nel mondo del metal –dal thrash in stile Barbarian al grind più indigesto passando per tutto quello che c’è in mezzo- con la consapevole scelta di affrontare argomenti volutamente quanto più sgradevoli possibile. Quanto all’interesse che questi scritti possono riscuotere, trovo che sia comunque nostro compito documentare i fenomeni esistenti senza pensare troppo a quante letture possano fare, ma, a prescindere da questo, vi assicuro che l’interesse c’è. Intanto da parte di molti di voi che non conoscevano affatto il fenomeno, ma sono curiosi di conoscere ed imparare cose nuove e non necessariamente di loro gusto (fra parentesi, non sono nemmeno di mio gusto, ma questo non ha alcuna importanza dovendo documentare un fenomeno), ma se la scena esiste e ci sono migliaia di gruppi in tutto il mondo che vi appartengono, vuol dire che hanno un pubblico. Conosco personalmente gente che ascolta quasi solo questo, sostiene la scena comprando CD e magliette a profusione e va ai concerti. E parlo di adulti della mia età, non di ragazzini in cerca di modi per far vergognare mamma a buon mercato. Detto questo, comunque, ci sono anche degli spunti di discussione potenzialmente “alti”, facendo il rapporto tra i versi che ho allegato nel paragrafo finale e ciò che siamo portati a pensare dell’arte della poesia e della scrittura. Perché –lo ripeto ancora- è più in fatto visuale e testuale, che musicale. Infine, invito tutti a restare IT, in modo da far restare ordinata la discussione. Per allargare a vostro piacimento il discorso, c’è il forum, nel quale potete aprire topic a piacimento, se non già esistenti
Angus71
Lunedì 26 Febbraio 2018, 23.48.43
33
Little pig, little pig let me in.. Uh, che ricordi
Vitadathrasher
Lunedì 26 Febbraio 2018, 23.35.44
32
Mah, a parte i temi, possono soddisfare o meno. Io bado alla sostanza, se una cosa suona male, suona male, senza tanta filosofia, questa è merda, musicalmente parlando.
d.r.i.
Lunedì 26 Febbraio 2018, 22.56.40
31
Three little pigs dei Green Jelly è bellissima
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 26 Febbraio 2018, 22.24.38
30
@reda : magari lo avete già fatto ed ero distratto, ma un "the others" riservato al metal demenziale? Alzi la mano chi non conosce i 3 porcellini dei Green Jelly?!
Barry
Lunedì 26 Febbraio 2018, 22.21.23
29
Veramente si trattava del mio primo post su questa discussione, quindi cosa dovrei andare a rileggere? Quanto all'apostrofo sbagliato, chi dà dell'analfabeta funzionale ad ogni entità dell'Universo dovrebbe almeno preoccuparsi di ciò che scrive
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 26 Febbraio 2018, 22.18.22
28
Secondo me non sei costretto, ci tieni da morire, è diverso ;P
klostridiumtetani
Lunedì 26 Febbraio 2018, 22.09.01
27
Sono costretto a constatare ancora una volta che mi è stato rimosso un commento con la scusa "dell' offesa proferita" , quando in realtà era solo una "critica", ma vabbè, ci siamo abituati , vero @Lizard?... Proseguendo il discorso vorrei dire a @lisablakck , che la mia "antipatia" nei confronti di @Raven non è cosa "nascosta" o da interpretare o sottintendere, in quanto l' ho già espressa in più occasioni con annessi asterischi o significatività. A @rik bay vorrei dire che quello che dice è giusto e ti sei fatto capire benissimo! Ma siccome nessuno ha risposto al mio #14, a questo punto rispondo io: Heavy Metal è sempre e da tutti quelli che conosco , tradotto come "Metallo Pesante" ... niente di più falso... no , non voglio più rispondere... vi lascio un'altra opportunità
tino
Lunedì 26 Febbraio 2018, 22.00.02
26
Giusto mi ero scordato gli acdc
duke
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.57.18
25
giusto che metallized offra un menu' cosi vario del metal....ma parlando seriamente ....ma sono solo dei fenomeni da baraccone.....ma quale etichetta li metterebbe sotto contratto ....?
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.56.48
24
AC/DC, you shook me: "she told me to come but I was already there" devo tradurre? dai che la conoscete tutti. Volendo, è idiota quanto le battute di Woody Allen, niente più niente meno. Se ci sciupiamo ad usare la parola "arte", allora l'essenza ne è il senso della misura, negli esempi dell'articolo volutamente superata e... riguardo la presunta qualità della musica... ma dai! E' un diversivo, lo scriverei alla francese, ma non sono il marquis e odio i francofoni (tutti tranne i myrath, eths compresi)
lisablack
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.44.38
23
Giusto Tino..però Klos nella suo commento lascia intravedere la sua antipatia per Raven, io l'ho capita così.
jaw
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.42.51
22
Sul fatto del metal si entra in un ambito vasto. Il discorso è molto semplice la scena per me è stata tale negli 80, e già anche li erano sorti i primi problemi , vedi nascita dal death, che molti non volevano, ma oggi alcuni albums sono diventati classici, o diversamente sul lato opposto altri ritenevano inutile inserire l aor. Oggi c e' troppo frazionamento dovuto appunto al fatto che magari uno segue solo black, viking o chissa' cosa. Pro e contro come sempre
Galilee
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.42.45
21
C'è a chi piacciono e poi fanno parte del metal, quindi è giusto parlarne. Conoscere qualcosa in piu non fa mai male. La qualità la scegliamo noi. Metallized ci offre un gran menù, ed è gia una gran cosa. Ci manca ancora che qualcuno scelga per noi limitando la proposta.
lisablack
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.41.17
20
Mah..mi rendo conto che gli anni 91/92 sono stati un po' particolari ( me li ricordo benissimo) però penso che il metal ha superato alla grande anche quel periodo critico. Però voglio dire Klostri, non ti pare di esagerare un po'? Certo che il metal è tutt'altro che seghe cazzi e mazzi, però un articolo come questo ti fa' conoscere una realtà che io in decenni che seguo questa musica, francamente non me ne ero accorta. Bo' forse vivo in un mondo tutto mio, forse ho i paraocchi..ma sto "pornogrind"mi giunge proprio nuovo. Ne faccio volentieri a meno, in quello che ascolto io ci devono essere inni pagani medievali ahahaha. Comunque è pur sempre interessante leggere che esiste anche questa realtà musicale..no?
tino
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.33.42
19
Il problema di questi "gruppi" non è la pornografia ma proprio la musica...se così vogliamo definire certo grindcore. Già la musica vera l'ascoltano in pochi mi immagino sta monnezza, forse il senso della polemica del.klos era quello, concentrare l'energia in qualcosa di credibile, che può farcela ad emergere e dare un senso di qualità e non quantità. Poi erano già porno i testi di venom, i kiss, i motley o i judas più di trent'anni fa...
rik bay area thrash
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.18.02
18
Klostri, premetto non sono un esperto di heavy metal come molti utenti che pubblicano i post sulle varie tematiche, articoli, review e quant'altro. Ma nel mio piccolo 'provo' a risponderti. E Ti rispondo così. C'è una data o meglio un anno (più o meno) che fa da spartiacque alla tua domanda, e cioè : cosa significa heavy metal? L' anno è il 1992. Cioè, c'è un prima e un dopo. Il prima è l' heavy metal come lo conosci Te e chi come te ha seguito nascere il movimento e la sua evoluzione fino al 1992. C'è un dopo che è tutta un'altra storia, come ben Tu sai. Dopo quell' anno è cambiato tutto. Questa web metal zine cerca di abbracciare ( o almeno ci prova) tutto lo scibile inerente a questo movimento che oggi chiamano 'metal'. Un minestrone con tutto e il contrario di tutto. Se metallized dovesse seguire solo ed esclusivamente l' heavy metal nella sua forma più ortodossa dovrebbe chiamarsi : classix metallized. Ma visto che così non è .... spero di essere riuscito a farmi capire
jaw
Lunedì 26 Febbraio 2018, 21.16.00
17
Secondo me l articolo e' divertente, cha il metal abbia anche risvolti piu' impegnati e'vero , ma insomma la musica rock gira ed è sempre girata attorno a certi argomenti, piu' o meno velatamente, non capisco dove sia lo scandalo. Poi vai a contare i siti porno sul web e gli argomenti secondo me vengono a meno
Lizard
Lunedì 26 Febbraio 2018, 20.59.55
16
Va beh... diciamo che il limite delle offese è colmo.
klostridiumtetani
Lunedì 26 Febbraio 2018, 20.54.22
15
Rimosso
klostridiumtetani
Lunedì 26 Febbraio 2018, 20.45.31
14
@Suarez, il tuo commento #11 è per me un grande complimento! Grazie. @Barry inutile che sottolinei un apostrofo sbagliato , rileggiti i tuoi post. Domanda a tutti quanti: " Cosa significa Heavy Metal?" . Vorrei delle risposte immediate , perché con internet a disposizione è troppo facile.
d.r.i.
Lunedì 26 Febbraio 2018, 20.18.43
13
@Raven: ma chi è il pazzo che ha scommesso con te?
Barry
Lunedì 26 Febbraio 2018, 20.17.35
12
"Un'assemblaggio"
Suarez
Lunedì 26 Febbraio 2018, 20.11.02
11
Klostmerdium si rivela per l'ennesima volta un idiota di prima classe. Complimenti, non é facile essere coerenti con sé stessi per così tanto tempo
TheDisturbedPriest
Lunedì 26 Febbraio 2018, 20.10.22
10
Stendiamo un pelo villoso
Raven
Lunedì 26 Febbraio 2018, 19.56.00
9
Ho appena vinto una cassa di birra. Avevo scommesso che un certo commento sarebbe arrivato entro i primi 10, che ne avrei indovinato i contenuti e almeno il 30%dei vocaboli usati. Ale'.
klostridiumtetani
Lunedì 26 Febbraio 2018, 19.34.38
8
Ecco , ad esempio , per me, questa è un' altra cagata inutile e addirittura offensiva operazione nichilista. Uno pseudo-articolo su una realtà pseudo- metal , che altro non fa che inflazionare un movimento , il quale affonda le origini in presupposti molto più seri, ragionati e concreti, banalizzato con cotanta superficialità. Ma intanto l'autore si becca i complimenti per aver fatto un'assemblaggio di copia incolla(che a quanto pare gli fanno perdere più di una settimana di tempo). Adesso linciatemi, io sono sempre qui
jaw
Lunedì 26 Febbraio 2018, 19.05.54
7
Mah sono rimasto a Oral con Oral Sex, di questi gruppi non ne conosco neanche uno, però l articolo può essere letto volentieri, se poi uno ha problemi con certi argomenti c e' sempre Venditti con e non c e' sesso senza amore ne teneressa nel tuo cuore, cosi fa tre giri sull anulare e incontra Guzzanti . Meglio una guzzata
duke
Lunedì 26 Febbraio 2018, 17.37.17
6
boh?band ridicole buone per farsi una risata.....comunque e' questione di gusti...non si discute ....c'e' a chi piace e chi se ne tiene alla larga....per me sono trascurabili...
lisablack
Lunedì 26 Febbraio 2018, 17.04.22
5
Articolo davvero da 10 e lode come dice Morlock..mamma mia neanche sapevo che ci fossero queste band e che nomi, che titoli!! Tutto un programma..be' non mi piace affatto la pornografia, tant'è fa parte dell'essere umano, non solo agli uomini ma anche a molte donne ehehe
rik bay area thrash
Lunedì 26 Febbraio 2018, 15.58.00
4
A parte le tematiche trattate, veramente cul-turali , quello che sorprende e la multiforme espansione che il metal nei vari generi, sottogeneri e sotto sotto generi ha assunto. Per joke o più seriamente, sebbene sia di nicchia rappresenta la parte fun e godereccia del movimento. Beh, si dai facciamoci due risate perché ogni tanto si deve pur trascorrere qualche 'momento' in relax ... in attesa di una nuova the otherxxx ....
Morlock
Lunedì 26 Febbraio 2018, 14.29.53
3
Articolo da 10 e lode!
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 26 Febbraio 2018, 14.14.35
2
Semplicemente una pulsione animale elementare che prende il sopravvento. Penso però che la versione musicale venga dopo e tragga inevitabile "sdoganamento" dai poeti citati, cioè non vale un decimo dei loro versi: la compenetrazione con le tecniche di comunicazione attuale e l'inevitabile riferimento ai capisaldi della sessualità mediatica ad oggi, svilisce di molto il significato.
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 26 Febbraio 2018, 14.14.31
1
Semplicemente una pulsione animale elementare che prende il sopravvento. Penso però che la versione musicale venga dopo e tragga inevitabile "sdoganamento" dai poeti citati, cioè non vale un decimo dei loro versi: la compenetrazione con le tecniche di comunicazione attuale e l'inevitabile riferimento ai capisaldi della sessualità mediatica ad oggi, svilisce di molto il significato.
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Hymen Holocaust
Clicca per ingrandire
Inferia
Clicca per ingrandire
Lord Piggy
Clicca per ingrandire
Muscolo Rosso
Clicca per ingrandire
Pigto
Clicca per ingrandire
PussyVibes
Clicca per ingrandire
Rotting Cock
Clicca per ingrandire
Vaginal Opening
ARTICOLI
26/02/2018
Articolo
THE OTHERXXX
# 2 - L'altro e (ancora più) ben nascosto lato del romanticismo metallico
16/01/2018
Articolo
THE OTHERXXX
# 1 - L'altro (e ben nascosto) lato del romanticismo metallico
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]