Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Locandina dell'evento
Clicca per ingrandire
Iron Jaws
Clicca per ingrandire
Iron Jaws
Clicca per ingrandire
Iron Jaws
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

15/10/19
ARCANE TALES
Power of the Sky

17/10/19
SHRINE OF INSANABILIS
Vast Vortex Litanies

17/10/19
MAESKYYRN
Interlude

17/10/19
SHRINE OF INSANABILIS
Vast Vortex Litanies

17/10/19
BREAK ME DOWN
The Pond

18/10/19
SANTA CRUZ
Katharsis

18/10/19
HOLY SERPENT
Endless

18/10/19
UNAUSSPRECHLICHEN KULTEN
Teufelsbücher

18/10/19
KONKHRA
Alpha and the Omega

18/10/19
NEGATOR
Vnitas Pvritas Existentia

CONCERTI

14/10/19
VOLBEAT + BARONESS + DANKO JONES
FABRIQUE - MILANO

14/10/19
OMNIUM GATHERUM + IN MOURNING + HEIDRA
LEGEND CLUB - MILANO

15/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
Estragon - Bologna

16/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
Magazzini Generali - Milano

16/10/19
SLEEP
TPO - BOLOGNA

16/10/19
A PALE HORSE NAMED DEATH
LEGEND CLUB - MILANO

17/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
Teatro della Concordia - Torino

17/10/19
THUNDERMOTHER
LEGEND CLUB - MILANO

18/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
ORION - ROMA

18/10/19
PINO SCOTTO
STAMMITCH TAVERN - CHIETI

FIL DI FERRO + IRON JAWS - Ziggy Club, Torino, 31/03/2018
06/04/2018 (1045 letture)
Ogni volta che i Fil di Ferro suonano in città si ha la consapevolezza di partecipare ad un piccolo evento, i metalhead torinesi e non solo accorrono sempre numerosi e la serata di sabato allo Ziggy Club ne è la conferma. Arrivo al locale abbastanza presto, visto che in programma avrei anche una breve intervista, ma purtroppo per via di alcuni problemi e il ritardo del sound check non mi è stato possibile espletarla; in compenso le quattro chiacchiere con Michele De Rosa e il ritrovato Miki Fiorito sono divertenti. Mi raccontano di quando nel lontano 1987 suonarono all’Hammersmith Odeon di Londra, oppure di quando Guy Bidmead, produttore dei Motorhead, lavorò con loro nella produzione del disco Fil di Ferro e che una sera si assentò dalle registrazioni per volare in Finlandia a registrare No Sleep at All della band di Lemmy. La serata si preannuncia indubbiamente di quelle da ricordare. Ad accompagnare la band torinese ci sono gli astigiani Iron Jaws; dopo un paio di birre mi dirigo verso la sala concerti, carico e voglioso di sano heavy metal.

IRON JAWS
La proposta degli Iron Jaws è uno speed metal dalle tinte thrash; il quintetto ha un buon tiro e con umiltà si presenta sul palco mentre il pubblico inizia ad arrivare. Declaration of War e HBMB sono incendiarie e i presenti le accolgono di buon grado. La band è abbastanza coesa e Andrea “Mixy” Finotti alla voce riesce a coinvolgere gli headbangers accorsi. Il concerto prosegue su buoni livelli, con brani aggressivi e coinvolgenti come Evil Bringer; le influenze derivano da band quali gli Exciter ed il sound è corposo ed incisivo. Guilty of Ignorance irrompe con tutta la sua violenza; si tratta di un pezzo heavy/speed di buona fattura con cori quasi epici che conferiscono potenza all’insieme. Il concerto degli Iron Jaws si avvia al termine con una buona partecipazione da parte del pubblico ed una buona prova della band, anche se devo sottolineare le innumerevoli imprecisioni del batterista, spesso fuori tempo sopratutto con la doppia cassa; un peccato perché ha fatto storcere il naso a molti. Attribuisco queste mancanze all’emozione di aprire per una band come i Fil di Ferro e quindi mi auguro di assistere prossimamente ad una prova più convincente.

SETLIST IRON JAWS:
1. Declaration of War
2. HBMB
3. Battlefield
4. Hell of Boiling Oil
5. Predator
6. Evil Bringer
7. Nuclear Disaster
8. Guilty of Ignorance
9. Iron Jaws


Nell’attesa del concerto dei Fil di Ferro e durante il cambio palco mi dirigo al bancone del bar dove Giulio e Irene con i loro collaboratori elargiscono birre a profusione, il pubblico ormai è numeroso e mi soffermo a parlare con un po’ di amici tra cui Alberto e Felix degli Hateworld, Christian dei Dark Passage, Elisa degli Spidkillz, il nostro Stefano “Papi” ed altri; l’atmosfera è davvero elettrizzante anche perché i Fil di Ferro questa sera presenteranno alcuni brani nuovi che potremo ascoltare sul nuovo album attualmente in fase di registrazione.

FIL DI FERRO
L’attesa è finita, la chitarra affilata di Miki Fiorito con l’imponente sezione ritmica composta da Gianni Castellino al basso e Michele De Rosa alla batteria partono a tutta birra con la splendida Get Ready. La voce di Paola Goitre avvolge gli astanti come un abbraccio pieno di passione, la band risulta bella calda sin dalle prime battute ed il pubblico risponde senza farsi attendere. Ascoltare i Fil di Ferro dal vivo è sempre un’esperienza emozionante, dopotutto loro sono un pezzo di storia dell’heavy italiano. La possente Licantropus e la seguente Ambush, tratte entrambe dal secondo full length della band, trasmettono energia e potenza tanto da scaldare definitivamente il pubblico presente che partecipa attivamente cantando senza risparmiarsi e promulgandosi in un headbanging infervorato. Paola Goitre conferma le sue indubbie capacità vocali, una grande potenza unita ad una espressività musicale di ottimo livello, con cui riesce a trasportare il suo pubblico in meandri onirici e nel contempo prettamente metal. Il concerto prosegue ad alti livelli, Michele De Rosa non si risparmia dietro ai tamburi nonostante il caldo e l’atmosfera luciferina. La doppietta Hurricanes e Over the Light è da cardiopalma: la prima, che è un po’ il manifesto della band, racconta di scorribande in moto, follie e storie di una vita a tutto gas; la chitarra di Miki Fiorito ruggisce come una marmitta incandescente, mentre la sezione ritmica mantiene alto il tasso degli ottani come pistoni che spingono sulla testa del motore. La voce di Paola Goitre è infine il fluido che unisce tutti questi elementi. Over the Light è l’ennesimo emblema di una band antica, ma presente e forte più che mai, per poter dimostrare alle nuove generazioni cosa significa suonare heavy metal. I Fil di Ferro hanno incrociato una parte della loro storia con i Motorhead e i Saxon nel modo più semplice ed umile ed oggi sono ancora a spingere sul loro motore. I brani nuovi a loro volta sono più melodici, meno brutali, ma non per questo con un coinvolgimento inferiore; sono brani che vengono scritti per la prima volta con la formazione attuale. Non voglio togliere nessuna sorpresa, dovete ascoltarli per farvene un’idea. Il concerto si chiude con l’immancabile It Will Be Passion dove la bolgia sotto al palco lancia l’ultimo assalto ad una serata magnifica ed emozionante. Un doveroso grazie ai Fil di Ferro per l’ennesima grande prova.

SETLIST FIL DI FERRO:
1. Get Ready
2. Licantropus
3. Ambush
4. King of the Night
5. Tantum Aurora Est
6. Shadows
7. Hurricanes
8. Over the Light
9. Warriors
10. Wolfblood
11. Memories and Thought
12. It Will Be Passion


Si spengono le luci, ma le immagini rimangono. Umiltà, passione e attitudine, ancora qualche parola e buona birra nel nome di una fetta di storia del metal italico. Aspettando il nuovo disco, vi consiglio di andarli ad ascoltare se passano dalle vostre parti. Hurricanes!



poorboy
Sabato 7 Aprile 2018, 17.07.18
4
So che sono stati una band fondamentale per la scena italiana. devo ascoltali con più calma ma dai commenti sembrano promettenti
Galilee
Sabato 7 Aprile 2018, 14.55.45
3
I Fil di ferro sono una delle band heavy più sottovalutate dalla scena italiana. Vederli dal vivo è una gioia. Al tempo purtroppo me li ero persi. Ora che è arrivata la Mitica Paola alla voce però me li sono già visti 3/4 volte. In questa serata hanno anche proposto 3 nuova canzoni, ottime, e la voce di Paola era superpower! Insomma seratona, e lo Ziggy è un gran bel locale. Support. Ciao Luca. Yeah
Steelminded
Venerdì 6 Aprile 2018, 10.08.44
2
C'ero anch'io a Bologna e mi sono piaciuti molto
Muki97
Venerdì 6 Aprile 2018, 9.51.20
1
Li ho visti a Bologna l'anno scorso, veramente bravi.
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
Clicca per ingrandire
Fil di Ferro
ARTICOLI
06/04/2018
Live Report
FIL DI FERRO + IRON JAWS
Ziggy Club, Torino, 31/03/2018
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]