Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Flyer
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

20/08/19
NOX ARCANA
The Haunted Symphony

20/08/19
SORCERY
Necessary Excess of Violence

23/08/19
FREEDOM CALL
M.E.T.A.L.

23/08/19
METH.
Mother of Red Light

23/08/19
DEADTHRONE
Premonitions

23/08/19
ILLDISPOSED
Reveal Your Soul for the Dead

23/08/19
ASTRALIUM
Land of Eternal Dreams

23/08/19
LAGERSTEIN
25/7

23/08/19
SACRED REICH
Awakening

23/08/19
DEVIN TOWNSEND
Eras part IV

CONCERTI

20/08/19
FRANK TURNER & THE SLEEPING SOULS
FESTA RADIO ONDA D'URTO - BRESCIA

21/08/19
FOR THE FALLEN DREAMS + GUESTS
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

22/08/19
RHAPSODY OF FIRE + GUESTS
FESTA BIKERS - COLOGNO AL SERIO (BG)

23/08/19
NECRODEATH + GUESTS
FESTA BIKERS - COLOGNO AL SERIO (BG)

23/08/19
POVOROCK (day 1)
AREA FESTEGGIAMENTI - POVOLETTO (UD)

24/08/19
REZOPHONIC + GUESTS
FESTA BIKERS - COLOGNO AL SERIO (BG)

24/08/19
BREAKING SOUND METAL FEST
SALENTO FUN PARK - MESAGNE (BR)

24/08/19
POVOROCK (day 2)
AREA FESTEGGIAMENTI - POVOLETTO (UD)

24/08/19
METAL REDENTOR FEST
SPAZIO LUPARDINE - PENTIMELE (RC)

25/08/19
BEHEADED + HELION
CIRCOLO SVOLTA - MILANO

SCORPIONS - LUCCA SUMMER FESTIVAL - Piazza Napoleone, Lucca (LU), 27/07/2019
01/08/2019 (868 letture)
Che il Lucca Summer Festival sia uno degli appuntamenti musicali estivi più importanti d'Italia è ormai cosa nota. Quest'anno gli organizzatori si sono superati ospitando dei fedelissimi della città toscana come Mark Knopfler ed Elton John (quest'ultimo protagonista del Farewell Yellow Brick Road col quale darà l'addio alle scene) ma anche nomi del panorama rock ed hard rock quali gli immensi Toto e, per l'unica data italiana, gli Scorpions. Sono i tedeschi i protagonisti della serata del 27 luglio, un sabato piovoso che non ha in alcun modo fatto desistere i fan accorsi nell'area concerti di Piazza Napoleone.

SCORPIONS
Alle 21:30 è la pioggia battente a farsi sentire pittosto che la musica. Nell'attesa della band a farsi notare è il palco, splendidamente allestito con particolare accortezza per lo spazio riservato alla batteria imponente di Mikkey Dee e al maxischermo sul quale ruoteranno per tutta la serata video ed immagini ad effetto, oltre ai due schermi più piccoli laterali sui quali sarà possibile avere primi piani dei nostri. Quando in sottofondo parte Crazy World si percepisce il primo boato: basta il solo suono della registrazione ad aizzare una folla di settemila persone. Un dato non male quello numerico considerando il nubifragio scatenatosi prima del concerto. Gli Scorpions fanno il loro ingresso quando ancora l'acqua cade dal cielo con Going Out with a Bang, canzone contenuta in Return to Forever, ultimo LP registrato dalla band. La prova vocale di Meine è parecchio sottotono ma si riprenderà pian piano, raggiungendo l'apice durante il momento preferito dal sottoscritto che non voglio spoilerarvi.... Sta di fatto che ad una prima track di certo non eccelsa segue un grande classico come Make it Real, sulla quale fanno il bello ed il cattivo tempo i chitarristi Matthias Jabs e Rudolf Schenker. Is There Anybody There? diverte e fa ballare con le sue tinte raggae, mentre il solito mattatore Rudolf si riprende la scena sui refrain graffianti di The Zoo. Quest'ultima, nonostante gli anni passino, rimane sempre un caposaldo, una track sensuale ed esplosiva. Nel frattempo la pioggia cessa finalmente di cadere e sulla strumentale Coast to Coast gli ombrelli sono ormai chiusi, il che ci fa notare come sia impegnato alla chitarra persino Klaus. È lo stesso frontman a presentare il medley dedicato ai seventies, il quale racchiude canzoni heavy come Top of the Bill/Steamrock Fever/Speedy's Coming/Catch Your Train. Dopo un salto nel passato remoto è giusto ritornare al passato prossimo degli Scorpions così viene eseguita We Built This House, bel singolo di lancio del già citato Return to Forever del 2015. È Jabs stavolta a prendersi le luci della ribalta sulla strumentale Delicate Dance e a chiudere una prima parentesi di concerto maggiormente dedicata alle due asce. La seconda parte si apre con un trittico sognante che lascia il segno sull'intera esibizione. Avrete capito che è proprio questa fase centrale il momento magico per me, a partire dalla versione acustica di Holiday che fa sobbalzare il cuore in petto. Un Klaus in grande spolvero annuncia la prossima canzone come fantastica ed in effetti Send Me an Angel lo è. Uno squarcio di sereno sembra quasi aprirsi nel cielo quando Meine incomincia a cantare ed il pubblico rimane impietrito. Probabilmente siamo di fronte al momento più toccante della serata. Il brano successivo non ha bisogno di presentazioni poiché si tratta di quella che probabilmente è la canzone più famosa dei tedeschi ovverosia Wind of Change, cantata in coro dai presenti. Dopo un trittico con ballate eccelse arriva un medley con tre brani carichissimi di energia e scoppiettanti: Bad Boys Running Wild/I'm Leaving You/Tease Me Please Me. È giunta l'ora di far scaricare Mikkey Dee: in disparte per gran parte della serata, ha finalmente la giusta occasione per far vedere di che pasta è fatto piazzando un assolo veramente lungo tutto tecnica e velocità, legato sicuramente più ai lavori con i Motörhead rispetto alla breve esperienza con gli Scorpions. In ogni caso è un ottimo momento per gli altri per rifiatare anche perché mancano alcuni dei successi principali della band. Blackout scalda gli animi e Big City Nights li cuoce letteralmente facendo passare in sordina il fresco sopraggiunto. Non è tempo di saluti però poiché dopo la breve uscita di rito i tedeschi ricompaiono sul palco sulle note dell'immensa Still Loving You per poi augurarci la buonanotte con la monumentale Rock You Like a Hurricane.

CONCLUSIONI
Cos'altro aggiungere di positivo a quanto detto sinora? Partiamo da Lucca che si conferma città regina degli eventi musicali in Toscana, in quanto presenta un festival eterogeneo con unico filo conduttore la qualità delle proposte. Inoltre la location di Piazza Napoleone sembra fatta apposta per ospitare concerti ed il palco per gli Scorpions era veramente impeccabile, degno dei grandi show della band degli anni 80. In seconda analisi gli Scorpions appunto, ancora inossidabili nonostante gli oltre cinquanta anni di attività. L'innesto di Mikkey Dee peraltro ha giovato tantissimo alla band, apportando nuova linfa e velocità ai brani heavy ed ulteriore potenza a quelli hard rock. Lo show ha ripercorso la carriera di un gruppo che possiede tracks meravigliose ed in questo caso il momento dedicato alle splendide ballate composte dal gruppo tedesco ha surclassato persino le canzoni da arena. L'unico mio personale rimpianto è stato non poter ascoltare dal vivo No One Like You, più che altro perché vi sono legato in modo particolare ma non ha inficiato affatto sulla performance.

SETLIST SCORPIONS
1. Going Out with a Bang
2. Make It Real
3. Is There Anybody There?
4. The Zoo
5. Coast to Coast
6. Top of the Bill/Steamrock Fever/Speedy's Coming/Catch Your Train
7. We Built This House
8. Delicate Dance
9. Holiday
10. Send Me an Angel
11. Wind of Change
12. Bad Boys Running Wild/I'm Leaving You/Tease Me Please Me
13. Drum Solo
14. Blackout
15. Big City Nights
---Encore---
16. Still Loving You
17. Rock You Like a Hurricane


foto a cura di Massimo Patrucco "Matocc"



DpkT101
Domenica 11 Agosto 2019, 23.39.26
15
Immensi Scorpions! Io li ho visti 2 volte, nel 2014 a Piazzola sul Brenta e nel 2015 a Milano! E purtroppo (riallacciandomi a quello che dice il recensore di questo concerto) neanche in quei 2 concerti hanno fatto "No One Like You", che resta uno dei miei brani preferiti! In ogni caso, fantastici entrambe le volte!
Fra Europe79
Martedì 6 Agosto 2019, 11.33.55
14
Che dire...Concerto favoloso, da brividi, ascoltare, vedere ancora questi "ragazzi" che infiammano il pubblico è stato qualcosa di meraviglioso (quando andranno in pensione loro ed altri gruppi storici ne sentiremo la mancanza) Concordo con tutto quello letto, Klaus impeccabile, Mikkey Dee ha dato un tocco potente e di classe, Mattihas Jabs, spettacolare note giuste al posto giusto sempre e Rudolf la classica Rock star solo per come si presenta sul palco a macinare riff ... GRANDISSIMI !!!!!
Massimiliano Paluzzi
Lunedì 5 Agosto 2019, 8.55.32
13
Grande concerto, veramente straordinario ....Avevo qualche perplessità , ma mi hanno smentito con una prova magistrale, grazie anche a una scelta intelligente della scaletta . Avrei inserito in più Dynamite, ma per il resto grande musica....
nicola
Domenica 4 Agosto 2019, 0.52.34
12
sono ancora elettrizzato uno dei più bei concerti a cui ho assistito per una sera sono tornato un quattordicenne bellissimo che serata spettacolare
gianmarco
Venerdì 2 Agosto 2019, 21.54.07
11
mitici , io c'ero .
Diego
Venerdì 2 Agosto 2019, 8.49.52
10
Se la memoria non m'inganna è la stessa setlist fatta all'Arena l'anno scorso... @tino non sai quanto sia d'accordo con te su Jabs
davidgilmour
Giovedì 1 Agosto 2019, 23.06.50
9
E' stato un concerto meraviglioso e tra i piu' belli in assoluto che abbia mai visto! Incredibile come dopo 50 anni di carriera abbiano ancora una grinta simile e quanto cuore ci hanno messo, sempre sorridenti tra loro e verso il pubblico. Klaus Meine mi ha letteralmente colpito, a 72 anni suonati ha ancora una voce da pelle d'oca e in pezzi come Send Me An Angel e Still Loving You è stato clamoroso tanto che mi sembrava di ascoltarlo su disco da quanto è stato perfetto. Setlist e performance per me fantastica, andrei a rivederli anche adesso! Ultima cosa da aggiungere su Mikkey Dee, devo fare loro i complimenti per la scelta, un batterista davvero fenomenale e perfetto per la band. Immensi.
Matocc
Giovedì 1 Agosto 2019, 22.26.44
8
Ero anch'io a Verona l'anno scorso e secondo me qui a Lucca Klaus era più in forma e ha cantato meglio, la band poi è stratosferica come sempre... non sono riuscito ad accaparrarmi nessun souvenir i plettri e le bacchette li hanno presi quelli che mi stavano attorno, tutti tranne me ah ah !
tino
Giovedì 1 Agosto 2019, 20.53.40
7
al netto di schenker sempre ottimo chitarrista, non mi stancherò mai di tessere le lodi a matthias jabs uno dei chitarristi più sottovalutati di sempre. Comunque me li sarei rivisti volentieri, a milano li ho visti con ancora kottak e hanno fatto un bellissimo spettacolo, sono loro fan da 35 anni ma li ho visti una sola volta solo in quell'occasione di qualche anno fa. Gruppo straordinario
d.r.i.
Giovedì 1 Agosto 2019, 20.40.46
6
Bella scaletta, live sono delle macchine.
LORIN
Giovedì 1 Agosto 2019, 20.17.22
5
Ricordo anche io "l' immagine" a cui si riferisce Elluis, da infarto e a me ci mancò veramente poco: indimenticabile!
angus71
Giovedì 1 Agosto 2019, 16.38.34
4
Purtroppo non ce l'ho fatta a partecipare. a leggere la scaletta, rammarico ancora maggiore. non posso dire siano una delle mie band preferite ma chapeau.
Vitadathrasher
Giovedì 1 Agosto 2019, 16.22.11
3
Evento imperdibile, ottima scaletta, con loro basta pescare nel mazzo.... E concordo, Dee ci sta alla grande per anagrafica e per i loro pezzi che si prestano ad essere pestati. Già visti altre volte in diverse ere, sempre si confermano musicisti navigati di qualità.
Elluis
Giovedì 1 Agosto 2019, 15.45.39
2
Concordo in pieno con @progster78, anch'io l'anno scorso ero all'Arena di Verona e confermo che hanno fatto un concerto fenomenale: Schenker sembrava un ragazzino, non si è mai fermato, mentre Meine alla lunga era più provato però anche lui ha fatto una bella prova così come il resto della band. Mikkey Dee è davvero una macchina da guerra. L'anno scorso tutti insieme hanno fatto un pezzo di Overkill con l'immagine di Lemmy sullo sfondo, ecco lì mi sono commosso anch'io !
progster78
Giovedì 1 Agosto 2019, 15.24.04
1
Fortunato chi ha potuto assistere al concerto,io li ho visti l'anno scorso all'arena di Verona....alla fine avevo le lacrime agli occhi e non mi vergogno a dirlo. Cmq sono d'accordo con il recensore su Mikkey Dee,grande batterista. Hanno i loro anni ma porca vacca spaccano piu' di tanti giovincelli di oggi.
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
Clicca per ingrandire
Scorpions
RECENSIONI
80
74
75
80
61
86
95
95
80
94
84
91
80
ARTICOLI
01/08/2019
Live Report
SCORPIONS
LUCCA SUMMER FESTIVAL - Piazza Napoleone, Lucca (LU), 27/07/2019
30/07/2018
Live Report
SCORPIONS
Arena di Verona, 23/07/2018
04/07/2016
Live Report
SCORPIONS
MEO Arena, Lisbona, 28/06/2016
14/11/2015
Live Report
SCORPIONS + GUESTS
Roma / Assago (MI), 9-11/11/2015
07/03/2015
Articolo
SCORPIONS - URAGANO TEDESCO
La recensione
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]