Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Opeth
Garden Of The Titans (Opeth Live at Red Rocks Amphitheatre)
Demo

Vincenzo Marretta
Il Seme della Follia
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

18/01/19
PAPA ROACH
Who Do You Trust?

18/01/19
RAVEN
Screaming Murder Death From Above: Live In Aalborg

18/01/19
LEMURIA
The Hysterical Hunt

18/01/19
LAHMIA
Resilience

18/01/19
ECTOVOID
Inner Death

18/01/19
DEFECAL OF GERBE
Mothershit

18/01/19
ASTROPHOBOS
Malice of Antiquity

18/01/19
CALICO JACK
Calico Jack

18/01/19
MUSMAHHU
Reign of the Odious

18/01/19
METAL INQUISITOR
Panopticon

CONCERTI

18/01/19
TERRORIZER + SKELETAL REMAINS + DE PROFUNDIS + GUEST
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

18/01/19
CLAUDIO SIMONETTI`S GOBLIN
DRUSO - RANICA (BG)

19/01/19
DON BROCO
LEGEND CLUB - MILANO

19/01/19
TERRORIZER + SKELETAL REMAINS + DE PROFUNDIS + GUEST
LEGEND CLUB - MILANO

25/01/19
EMBRYO
HAPPY DAYS PUB - NAPOLI

25/01/19
TOTHEM + SOUND STORM + ELARMIR
JAILBREAK - ROMA

25/01/19
NODE + FIVE MINUTES HATE
MADHOUSE PUB - MORNAGO (VA)

25/01/19
ARCANA OPERA + CONSTRAINT
ARCI TOM - MANTOVA

26/01/19
EMBRYO + COEXISTENCE + DRANEKS ORDEN
FUCKSIA - ROMA

26/01/19
DISTRUZIONE + ERESIA + DESCEND INTO MAELSTROM
THE FACTORY - AZZANO VENETO (VERONA)

SYMPHONY X - Parla Russel Allen
29/06/2007 (7678 letture)
Serena: E’ ormai passato un po’ di tempo dalla vostra ultima release.Quali sono le novità avvenute in questo periodo?
Russell Allen: Beh, “Paradise Lost” è un lavoro di cui siamo soddisfatti, lo so che sono passati un po’ di anni, ma ne è valsa la pena.

Serena: Quali sono state le risposte dei vostri fan a “The Serpent’s Kiss”, singolo aggiunto su Myspace ?
Russell Allen: Oh beh, è andato davvero molto bene, abbiamo avuto moltissimi ascolti per “The Serpent Kiss”, siamo davvero contenti che i fan abbiamo accolto al meglio la nostra idea.

Serena: Cosa ne pensate in particolare di questo nuovo modo di “promozione”: Myspace?Vi ha riservato delle sorprese?
Russell Allen: Oh, beh, COOL! Myspace ormai è diventato uno dei più grandi canali di “self-promotion”, indipendentemente che tu sia un’artista o meno, puoi promuoverti nel migliore dei modi, e soprattutto attraverso il mondo. Ognuno ama promuovere se stesso, e se piaci a qualcuno puoi aspettarti un “ehi, come va oggi?”.Penso sia molto bello, mi piace.

Serena: Cosa è cambiato, se è cambiato, da “prima”?
Russell Allen: Stavolta ci siamo concentrati molto di più sulla concettualità, cercando il più possibile di rendere le nostre canzoni passionali, in modo da trasmettere sensazioni. “Feelings”, sentimenti, e “passionality”, passionalità.

Serena: Cosa potete raccontarci della fase di missaggio?Com’è andata?Sempre d’accordo sul da farsi?
Russell Allen: Sì, certo, abbiamo passato abbastanza tempo per decidere, ma ne siamo usciti sicuramente soddisfatti.

Serena: Cosa ne pensi del progressive metal, accusato molto spesso di essere monotono e quindi ripetitivo?
Russell Allen: I fan del progressive sono cool…Molto spesso affibiano ai nostri album l’etichetta del prog, ma in realtà noi ci sentiamo power metal, ci sentiamo rock..abbiamo molte più sfumature. E’ come amare una musica, una canzone…”UN DIO”…capisci quello che dico? Ci sono più entità divine nell’universo.

Serena: Siete ormai diventati da anni, il punto di riferimento per molte band, per merito del vostro suono, esiste nel vostro caso, una “formula magica” nella composizione dei brani?
Russell Allen: Mah, noi non abbiamo una vera e propria strategia per la composizione, posso dirti però che ci vengono fuori molte lyrics, che molto spesso dobbiamo mettere da parte, sono davvero tante! E poi, quando abbiamo una melodia, ritiriamo fuori quei testi e facciamo la prova di quelli che metricamente potrebbero calzare con l’ultimo riff che ci è venuto in mente o simili.

Serena: Quali sono le vostre aspettative in merito a questo nuovo “Paradise Lost”?
Russell Allen: Di sicuro siamo positivi, abbiamo avuto un buon feedback finora col nuovo singolo, l’album vi piacerà.

Serena: Quando i fan italiani potranno rivedervi On Stage di nuovo?
Russell Allen: Il tour durerà 14 mesi in totale, penso che potremmo tornare in Italia, no?!

Serena: Ci saranno delle novità per quanto riguarda il Live di questa nuova release?
Russell Allen: Stai a guardare…canterò per te( ride)!



IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Serena + Russel Allen
RECENSIONI
90
89
95
88
89
s.v.
85
73
ARTICOLI
2016-03-07
Live Report
SYMPHONY X + MYRATH + MELTED SPACE
Alcatraz, Milano (MI), 03/03/2016
12/10/2011
Live Report
SYMPHONY X + PAGAN'S MIND + DGM
Live Club, Trezzo sull'Adda (MI), 07/10/2011
08/03/2011
Live Report
SYMPHONY X + NEVERMORE + PSYCHOTIC WALTZ + MERCENARY
Viper Club, Firenze, 05/03/2011
03/11/2007
Live Report
DREAM THEATER + SYMPHONY X
Palalottomatica, Roma, 26/10/2007
29/06/2007
Intervista
SYMPHONY X
Parla Russel Allen
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]