Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Wardruna
Kvitravn
Demo

Profanity (GER)
Fragments Of Solace
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

29/01/21
WILSON
Thank You, Good Night. Live

29/01/21
ANNISOKAY
Aurora

29/01/21
TRAGEDIAN
Seven Dimensions

29/01/21
EXIMPERITUS
Šahrartu

29/01/21
CELLAR TWINS
Duality

29/01/21
POUNDER
Breaking the World

29/01/21
ART OF ILLUSION
X Marks the Spot

29/01/21
NIGHTFALL
Eons Aura (EP Reissue)

29/01/21
NIGHTFALL
Athenian Echoes (Reissue)

29/01/21
NIGHTFALL
Macabre Sunsets (Reissue)

CONCERTI

06/02/21
MAGNUM + GUEST TBA (CANCELLATA)
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

11/02/21
VENOM INC. + GUESTS
TRAFFIC CLUB - ROMA

12/02/21
VENOM INC. + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

13/02/21
VENOM INC. + GUESTS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

17/02/21
IMONOLITH + TBA
BARRIO'S CAFE - MILANO

18/02/21
IMONOLITH + LOGICAL TERROR
MK LIVE - CARPI (MO)

19/02/21
THE DEAD DAISIES
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

20/02/21
ANCIENT + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

21/02/21
TURMION KATILOT
LEGEND CLUB - MILANO

26/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

DARK TRANQUILLITY - Idee, cambiamenti, scelte
19/11/2020 (959 letture)
I pionieri del melodic death metal svedese Dark Tranquillity ritornano finalmente sulle scene con un nuovo disco in uscita il 20 novembre dal titolo Moment, esattamente quattro anni dopo il successo di Atoma. A seguire l’intervista rilasciata da un disponibilissimo Mikael Stanne per la nostra webzine.

Lacrimosa: Ciao Mikael, sono Sara, benvenuto su Metallized. Come stai? Come stai vivendo questo periodo particolare?
Mikael Stanne: Ciao Sara, sto bene! È un periodo strano, ho tante cose da fare e mi tengo super impegnato e sono eccitato per l’uscita del nuovo album, ma dall’altro lato il futuro sembra così strano ed incerto. È tutto così diverso quando devi venire a patti con questa pandemia, spero che potremo presto tornare ad andare in giro di nuovo. Sarebbe una cosa bella per molte persone immagino. Voglio tornare al lavoro, andare all'aeroporto, viaggiare da qualche parte, suonare, sì è quello che voglio di più.

Lacrimosa: Grazie per questa intervista, sono davvero nervosa ed elettrizzata perché sono una grande fan dei Dark Tranquillity, ti ho visto in concerto due anni e mezzo fa in Slovenia.
Mikael Stanne: Oh sì, è fantastico, oh cavoli, spero davvero che non ci vorranno altri due anni prima che possa accadere di nuovo!

Lacrimosa: Il nuovo album Dark Tranquillity uscirà il 20 novembre. Puoi raccontarci qualcosa sull'artwork, le tracce, il processo di registrazione?
Mikael Stanne: Ovviamente è Niklas che ha disegnato la copertina, prendendo spunto da una mia idea che avevo avuto inizialmente riguardo a un possibile titolo, alla direzione da intraprendere con l'album e poi, Niklas ha apportato altre idee. Aveva il titolo, Moment, aveva il concept principale che riguardava temi come le idee, i cambiamenti, le scelte, quelle che ti portano da qualche parte in base a chi sei, in base a dove sei stato, in base alla tua esperienza e alla tua storia e poi anche a tutte le direzioni diverse che puoi prendere da tutto questo. L’ho trovato molto interessante e volevo che si riflettesse anche sulla copertina. Niklas ha fatto un lavoro incredibile come fare la ricerca di alcune immagini che ha pensato potessero essere appropriate per questo e da qui siamo partiti a sviluppare l'idea dell'albume il risultato direi che è stato fantastico. Durante la registrazione dell'album, mentre eravamo in studio tutti i giorni, Niklas mi mandava tutti i giorni nuove immagini, nuove versioni della copertina. È stato fantastico lavorare da qui e con lui che vive in America allo stesso tempo, ma penso che sia l'album più preparato e ben fatto perché l'anno scorso ci siamo concessi molto tempo per lavorare a una buona produzione, per scrivere e produrre le canzoni prima ancora di decidere di registrarle. È stata una buona cosa, all'inizio dell'anno ci siamo detti “ok pubblichiamo, facciamo in modo di fare uscire l'album prima dell'estate”, così avremmo avuto nuove canzoni da suonare di fronte al pubblico dei festival e ci siamo affrettati e messi sotto stress, ma poi è cominciato il picco della pandemia e improvvisamente non ci sono stati più festival. Ci siamo potuti trattenere in studio più a lungo ed accertarci che tutto fosse esattamente come volevamo e poi il prossimo passo era cercare di fare uscire l'album per il tour dopo l'estate, ma non è successo nemmeno quello, così ci siamo presi ancora più tempo in studio dove abbiamo fissato perfettamente ogni particolare, tutto ciò ha fatto di Moment un album migliore, nonostante tutte le circostanze più strane successe quest' anno.

Lacrimosa: Quattro anni dopo Atoma che cosa è cambiato nella musica di Dark Tranquillity? Sei soddisfatto di questo nuovo album?
Mikael Stanne: Sì, è pazzesco, Atoma è uscito quattro anni fa proprio in questo mese, siamo stati in tour ed è stato davvero intenso. Penso che quando Chris e Johan si sono uniti tre anni fa, le cose tra tutti noi della band sono andate subito alla grande e ci siamo sentiti così forti, proprio un'unica entità e abbiamo deciso di continuare a fare il tour, perché eravamo in grado di farlo. Ci siamo detti, “ok concentriamoci sul tour e poi iniziamo a scrivere”, siamo tornati in studio ed è stato naturale per noi, portare anche i nuovi ragazzi. L'album è il risultato di molti elementi, come creatività, stile e linfa nuovi l’apporto delle nuove abilità di Chris e Johan, ma anche di tutte le nostre personalità e delle nostre diverse esperienze musicali, quindi posso dire di essere davvero soddisfatto di questo album, di come suona e di ciò che trasmette.

Lacrimosa: Il testo di Phantom Days è molto intenso, mi ha impressionato molto, ma è anche abbastanza criptico, sento che queste parole possono essere collegate in un certo senso alla situazione attuale. Puoi dirci qualcosa sul significato e sul processo di creazione di questa bellissima canzone?
Mikael Stanne: Penso che sia successa una cosa strana perché abbiamo scritto tutto l'anno scorso, la maggior parte delle canzoni erano già state scritte forse all'inizio di gennaio. Phantom Days è stata scritta un anno fa e tratta del tema di perdere qualcosa che hai sempre dato per scontato, perdere alcuni limiti, perdere qualcuno o qualcosa che puoi sentire ancora presenti e che non sei pronto a lasciar andare, al quale ti aggrappi molto saldamente. È il tipo di meccanismo che scatta nella tua mente, nel tuo cervello: ti fa vedere amici le volte che esci per strada, la ragazza o il ragazzo con cui ha rotto, i tuoi figli, che non vedi da tanto tempo, e anche se sai che si sono trasferiti in un altro paese, li vedi ancora ovunque nonostante non ci siano più. Parla della forza di volontà di lasciar andare le cose, di come ti puoi sentire quando qualcuno non è più lì con te e tutto questo ovviamente ha perfettamente senso, perché ora dobbiamo stare tutti a casa e tutte le cose che davamo per scontate sono sparite. Tutto quello che avevamo costruito nella nostra esistenza e che avevamo sempre dato per scontato non c'è più. È stata scritta in un altro momento, ma ovviamente si adatta perfettamente a quest'anno.

Lacrimosa: Com'è stato lavorare con i nuovi chitarristi Christopher Ammott e Johan Reinholdz?
Mikael Stanne: È stato fantastico, conoscerli in tour per tre anni è stato entusiasmante, sono incredibilmente abili, conoscevano le nostre canzoni, il nostro sound, ma ovviamente abbiamo dovuto trovare un nuovo modo di lavorare insieme, scrivere un nuovo album e nuove canzoni. Volevamo mantenere ciò che i Dark Tranquillity sono, così abbiamo scritto e finito tutte le canzoni e le abbiamo date a Chris e Johan perché le interpretassero. Chris si è concentrato di più sulle parti principali della chitarra e Johan di più sui riff e sulla costruzione delle canzoni e si è rivelato un buon modo per rendersi conto di così tanto talento all’opera, ma allo stesso tempo mantenere il sound dei Dark Tranquillity. Abbiamo provato così tanto le canzoni per riuscire a trovare un punto di incontro dove i Dark Tranquillity e il modo di suonare dei nuovi chitarristi potesse funzionare bene. Abbiamo imparato molto, ci siamo divertiti, trovato nuove strade nel songwriting e anche un nuovo modo per collaborare tutti quanti. Per 30 anni abbiamo fatto le cose in un certo modo e adesso dobbiamo lavorare in modo diverso, è utile comunque una nuova esperienza.

Lacrimosa: I Dark Tranquillity sono fra i pionieri del death metal melodico. Come ti senti dopo così tanti anni a fare musica?
Mikael Stanne: È passato molto tempo, la maggior parte della mia vita adulta l'ho trascorsa a fare musica, quindi sono orgoglioso di questo, di come sono andate le cose, di come si è mantenuta una base di fan nel corso del tempo della nostra musica e del nostro stile, ovviamente io sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli interessanti, nuovi concerti, nuovi tour, nuovi fan. Penso che ora abbiamo uno stile più definito, musicisti molto capaci, un songwriting potente, sento che le cose vanno sempre meglio. Sì, è così che mi sento.

Lacrimosa: Cosa ne pensi dei concerti in streaming? E sui concerti in futuro? Quali sono i piani per Dark Tranquillity in questo momento con il nuovo album?
Mikael Stanne: È impossibile dire in questo momento quando succederà, avremo bisogno di ritornare al lavoro in un modo adeguato e sicuro perché ovviamente in uno spettacolo metal tutti gridano e sudano, le persone sono così vicine, quindi succederà quando tutti saranno al sicuro per poter stare nuovamente vicini e insieme. Ovviamente non siamo in grado di esibirci subito dopo questo album, è strano non promuovere questo album in maniera regolare, ma nel frattempo faremo un concerto in streaming il giorno dopo l'uscita dell'album, venerdì 20 novembre, il 21 quindi suoneremo l'intero album in streaming.

Lacrimosa: Quindi pensi che sia un'opportunità fare concerti streaming?
Mikael Stanne: Sì, è un'opportunità, chiaramente non è la stessa cosa, sembrerà strano, ma possiamo comunque provare a ottenere il meglio da questa esperienza, lo vivremo come primo giorno del nuovo tour e non vedo l'ora, ma chi lo sa poi quando avverrà il secondo spettacolo. Ringraziamo tutte le persone che acquisteranno l'album o parteciperanno al nostro concerto.

Lacrimosa: Qual è l'album che preferisci, che senti tuo più degli altri?
Mikael Stanne: Non lo so, sono tutti importanti in modo diverso, hanno significati diversi nella mia vita. Ma The Gallery, Projector, Construct, Fiction, sono sicuramente album che hanno segnato un cambiamento, un segno nella storia di Dark Tranquillity... Questa è la differenza che hanno anche per me.

Lacrimosa: Preferisci il growl o la voce pulita, in quale ti senti più a tuo agio a cantare? Sei fantastico in entrambi!
Mikael Stanne: Non ho preferenze, mi piace variare, mi piace la differenza, mi piace il contrasto, una cosa non deve escludere l'altra, il contrasto ha senso e funziona insieme all’armonia

Lacrimosa: In Svezia come vivono e prendono le persone questa situazione del Coronavirus?
Mikael Stanne: Gli scienziati fanno alcune raccomandazioni come ad esempio rimanere in casa, lavarsi le mani, non andare in mezzo alla folla, ma si fidano del senso di responsabilità delle persone, non c'è un vero e proprio lockdown, quarantena o isolamento, ma penso che le persone si prendano cura le une delle altre; naturalmente ci sono alcuni stupidi, ma sono davvero pochi. Tutto è ancora aperto, bar, negozi ... ma le persone sono ansiose, io cerco di vivere la mia vita il più normale possibile e questo significa che sono qui seduto a parlare con molte persone da tutto il mondo.

Lacrimosa: Grazie per il tempo che ci hai dedicato, per la tua gentilezza e disponibilità, per ultima cosa vorresti dire qualcosa ai nostri lettori italiani?
Mikael Stanne: Spero che tutti siate in salute e al sicuro in questo momento così difficile, nel frattempo comprate il nostro album, sostenete la band se potete, partecipate al nostro concerto in streaming e poi un giorno potremo tornare alla normalità per fare ancora dei fantastici concerti dal vivo tutti insieme!

Lacrimosa: Grazie! Non vedo l'ora di ascoltare il nuovo album!



AL
Martedì 24 Novembre 2020, 9.39.58
2
non vedo l'ora di rivederli dal vivo. Moment un ottimo album
GIANLUCA
Lunedì 23 Novembre 2020, 16.42.08
1
Ricordo durante il tour di Atoma quando Mikael si e' buttato sotto il palco con noi a prendere pacche e abbracci. Mikael è veramente un grande in tutti i sensi. Spero questa m.... finisca presto in modo da tornare a godere di musica come si deve.
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Copertina
Clicca per ingrandire
La splendida copertina di Moment
RECENSIONI
80
76
75
65
78
85
90
88
72
75
93
94
89
ARTICOLI
19/11/2020
Intervista
DARK TRANQUILLITY
Idee, cambiamenti, scelte
27/11/2013
Live Report
DARK TRANQUILLITY + TRISTANIA + DESECRATE
Rock'n'Roll Arena, Romagnano Sesia (NO), 22/11/2013
08/11/2011
Live Report
DARK TRANQUILLITY + ELUVEITIE + MERCENARY ed altri
Live Club, Trezzo sull'Adda (MI), 03/11//2011
17/10/2010
Live Report
DARK TRANQUILLITY + ARTIFACT + INSOMNIUM
Milano, Magazzini Generali, 12/10/2010
12/03/2004
Live Report
DARK TRANQUILLITY + DARK LUNACY
Motion, Zingonia, 28/11/2003
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]