Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Testament
Titans of Creation
Demo

Conception
State Of Deception
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

10/04/20
FM
Synchronized

10/04/20
PRETTY MAIDS
Maid In Japan

10/04/20
ITALICUS CARNIFEX
Incide Your Mind

10/04/20
WOLFHEART
Wolves Of Karelia

10/04/20
ONE DESIRE
Midnight Empire

10/04/20
JOE SATRIANI
Shapeshifting

10/04/20
HER CHARIOT AWAITS
Her Chariot Awaits

10/04/20
DOOL
Summerland

10/04/20
CORDYCEPS
Betrayal

10/04/20
NOROTH
It Dwells Amongst Us

CONCERTI

08/04/20
VAN DER GRAAF GENERATOR (POSTICIPATO)
TEATRO CELEBRAZIONI - BOLOGNA

09/04/20
VAN DER GRAAF GENERATOR (POSTICIPATO)
AUDITORIUM DI MILANO - MILANO

09/04/20
IMONOLITH (ANNULLATO)
BLAH BLAH - TORINO

09/04/20
WILLIAM DUVALL
FABRIK - CAGLIARI

10/04/20
WILLIAM DUVALL
SANTERIA TOSCANA 31 - MILANO

10/04/20
IMONOLITH (ANNULLATO)
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

11/04/20
IMONOLITH (ANNULLATO)
THE FACTORY - SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR)

16/04/20
CULT OF FIRE + MALOKARPATAN
CAMPUS INDUSTRY MUSIC - PARMA

16/04/20
STORMTIDE + TBA
UFO CLUB - BERGAMO

17/04/20
NECRODEATH
SCUUM - PESCARA

EXCITER - La biografia
18/03/2003 (3590 letture)

Nascono ad Ottawa nel 1979 sotto la guida del batterista cantante Dan Beehler. La line-up originale consta di altri due elementi, un tale John Ricci alla chitarra e Allan Johnson al basso. Il loro debutto arriva tre anni più tardi con l’uscita della compilation “U.S. Metal II” sulla quale i nostri registrano un pezzo.
Nel 1983 esce il loro primo Lp (“Heavy Metal Maniac” , distribuito dalla Shrapnel) un album assolutamente innovativo per il cui spessore tecnico viene coniato per la prima volta il termine “Speed Metal”. Successivamente vengono pubblicati altri ottimi lavori come “Violence and Force” (1984) e “Long Live the Loud” (1985). Album che porteranno gli Exciter in tour in tutta Europa e in tutta America, “costringendo” i componenti del gruppo anche a massacranti date. A fine tour i tre si riuniscono in sala prove e registrano altri album che però risultano scadenti… gli Exciter cominciano a perdere colpi.
La band sembra non riprendersi mai più da tale declino fino allo scioglimento avvenuto nel 1993, anno in cui i loro fans hanno smesso di sognare e di sperare. Tre anni più tardi John Ricci annuncia la nuova Line-up  in cui compare però solo lui della vecchia formazione e un anno dopo esce il discreto “The Dark Command”  (1997, sotto l’etichetta della Osmose Productions… che oggi pubblica anche i Marduk…per esempio; nda!). L’unico album sul quale mi sento in grado di poter esprimere qualcosa di  oggettivo, forse perché è l’unico che conosco bene è  “Violence and Force” considerato da molti il Capolavoro della band.

Discografia:

  • Heavy Metal Maniacs (Shrapnel, 1983)

  • Violence And Force (Megaforce, 1984)
    Si tratta di un album lineare ed estremamente pesante, che ha dalla sua un chitarrista (Ricci) capace di sfornare riffs taglienti e serrati , accompagnato da un drumming velocissimo e da una voce lancinante. Unica pecca forse un basso che a malapena sembra accompagnare qualche nota. Tralasciando ciò è un album molto carino, fatto bene. Un connubio perfetto tra i MÖTORHEAD e i JUDAS PRIEST, che lascia nel l’animo un qualcosa di oscuro e apocalittico.

  • Long Live The Loud (Megaforce, 1985)

  • Unveiling The Wicked (Megaforce, 1986)

  • Exciter (Maze Music, 1988)

  • Kill After Kill  (Noise Records, 1992)

  • Better Live Than Dead (Bleeding Heart Records, 1993)

  • The Dark Command (Osmose Productions, 1997)




IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Exciter
RECENSIONI
62
78
77
80
91
89
ARTICOLI
18/03/2003
Articolo
EXCITER
La biografia
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]