Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Teaser per il tour mondiale
Clicca per ingrandire
Un'immagine della platea
Clicca per ingrandire
Mastodon
Clicca per ingrandire
Lamb Of God
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/11/17
HYPERION
Dangerous Days

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
TAAKE
Kong Vinter

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

24/11/17
ALMANAC
Kingslayer

24/11/17
HOUSTON
III

CONCERTI

18/11/17
EXTREME NOISE TERROR + GUESTS
CSO RICOMINCIO DAL FARO - ROMA

18/11/17
HELLOWEEN
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

18/11/17
BE THE WOLF + GUESTS
OFFICINE SONORE - VERCELLI

18/11/17
MORTUARY DRAPE + SULFUR + PRISON OF MIRRORS
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

18/11/17
CELESTIA + IMAGO MORTIS + BLAZE OF SORROW
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

18/11/17
HAVENLOST + DISEASE ILLUSION
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

18/11/17
ANIMAE SILENTES + VORTIKA
MOLIN DE PORTEGNACH - FAVER (TN)

18/11/17
DOMINANCE + CRISALIDE
BE MOVIE - SANT'ILARIO D'ENZA (RE)

18/11/17
UNMASK + KILLING A CLOUD
TEATRO LO SPAZIO - ROMA

19/11/17
CRIPPLED BLACK PHOENIX + EARTH ELECTRIC + JONATHAN HULTEN
SANTERIA SOCIAL CLUB - MILANO

METALLICA + LAMB OF GOD + MASTODON - Palalottomatica, Roma, 24/06/2009
30/06/2009 (9089 letture)
Quando ho saputo che i gloriosi Metallica, band seminale nella storia del metal, sarebbero venuti a suonare a Roma in occasione del loro World Magnetic Tour 2009 non ci volevo credere: per me sarebbe stata una ghiotta imperdibile opportunità di tornare a vederli dal vivo per la terza volta, le due precedenti risalgono all’epoca del Black Album, oltretutto accompagnati da due gruppi di assoluto spessore: i Mastodon, fautori di un’interessante metal progressive, ed i Lamb Of God, una delle formazioni più significative appartenenti alla nuova ondata del thrash metal.
La gioia, però, viene subito offuscata dalla scoperta del luogo dello show: il famigerato Palalottomatica dove gioca le partite in casa l’omonima squadra di basket romana.
Per chi non lo sa l’acustica in quella struttura, costruita tra il 1958 ed il 1960, è stata sempre disastrosa.
Negli anni ottanta e novanta per quattro volte ho assistito in quel sito a concerti rock e metal - all’epoca si chiamava Palaeur - e, in tutti i casi, lo spettacolo fu penalizzato dalla pessima acustica.
Ho voluto fare questa doverosa premessa come introduzione al live report del concerto in parola, tenutosi il 24 giugno 2009, sia perché il problema anche questa volta si è riproposto e sia per evidenziare il fatto che in oltre venti anni non è cambiato nulla: Roma continua ad essere una città senza locali adeguati per accogliere eventi importanti come quello di cui stiamo parlando.
E' questa, ahimè, la triste verità.

Ed ora parliamo dello show!

I biglietti sono andati sold out nel giro di poco tempo ed il Palalottomatica, al momento dell’esibizione dei Metallica, era pieno come un uovo.
Alle sei sono stati aperti i cancelli ed un’ora dopo, di fronte ad un pubblico ancora molto scarso, hanno iniziato a suonare i Mastodon, freschi della pubblicazione del loro quarto album in studio intitolato Crack The Skye.
La loro performance è durata solo mezz’ora ed è stata gravemente inficiata dalla questione dell’acustica.
Il gruppo, infatti, propina una musica particolare, colma di suoni che durante il concerto non si sono purtroppo sentiti. Molto valida la prova del batterista Brann Dailor e stupende, per quello che si è capito, Oblivion, tratta dall’ultimo album, e Blood And Thunder track d’apertura dell’ottimo disco Leviathan.
La band, comunque, è apparsa piuttosto statica e non ha creato un buon feeling con il pubblico.
Da evidenziare il fatto che l’enorme palco era situato in posizione centrale e, avendo suonato quasi sempre nello stesso posto, molte persone non hanno praticamente visto lo spettacolo.
In conclusione una delusione e mi dispiace dovermi esprimere così perché apprezzo moltissimo i Mastodon.

Di tutt’altra levatura i circa 45 minuti dello show dei Lamb Of God.
Tutti i componenti del gruppo si spostavano in continuazione da una parte all’altra dello stage, in particolare il cantante Randy Blythe che ha trotterellato indefessamente in ogni dove creando una grande empatia con il pubblico.
Ottima musica ragazzi e straordinario pogo; il culmine dello spettacolo durante l’esecuzione della mitica Redneck tratta dall’album Sacrament: il Wall Of Death!
Le persone sotto il palco, incitate dal vocalist, si sono divise in due parti lasciando vuoto uno spazio, una sorta di “terra di nessuno” che rievoca alla memoria la parte di territorio che divideva le trincee durante la prima guerra mondiale; ad un certo punto i due tronconi si sono scontrati dando vita ad un circolo del pogo allucinante!
Stavo seduto molto in alto e ho avuto modo di vedere tutto benissimo; davvero fico!
La musica propinata dai Lamb Of God è estremamente coinvolgente: tra le tracks proposte citiamo Laid To Rest, Now You’ve Got Something To Die For - da Ashes Of The Wake - e Set To Fail - dall’ultima release Wrath.
Hanno spaccato proprio come se dice a Roma e l'acustica è stata leggermente migliore, come anche per i Metallica per fortuna, anche perchè la struttura dei pezzi è meno complicata rispetto a quella dei Mastodon.

Alle nove la folla in delirio ha accolto i quattro uomini in nero sulle note dell’immancabile The Ecstasy Of Gold musica di Ennio Morricone, immortale colonna sonora del grande film di Sergio Leone Il buono, il brutto e il cattivo del 1966.
Un brivido lungo la schiena e, mentre suggestivi raggi laser verdi bombardano il palco, parte That Was Just Your Life, open track di Death Magnetic, ultima confortante release del gruppo americano.
Grande spettacolo ragazzi e, dopo aver eseguito The End Of The Line, emozione allo stato puro al momento di Creeping Death, fenomenale pezzo tratto da Ride The Lightning, e tutti a cantare a squarciagola:

So let it be written
So let it be done
I'm sent here by the chosen one
So let it be written
So let it be done
To kill the first born pharaoh son
I'm Creeping to Death.


Straordinario!
Il gruppo ha dialogato e scherzato moltissimo con il pubblico; Ulrich, in particolare, si è alzato spesso dalle pelli per ringraziare e, alla fine del concerto, i quattro si sono intrattenuti dispensando saluti e distribuendo plettri in quantità industriale. Tutto questo l’ho trovato assolutamente positivo: avranno un sacco di soldi, forse musicalmente non hanno più nulla da dire, ma non sono spocchiosi come tanti altri gruppi e loro, cavolo, sono i Metallica, non una band qualsiasi.
Grande Hammett nei suoi assoli, soprattutto quello che ha introdotto la bellissima e struggente Nothing Else Matters, uno dei vertici dello show con un commovente cantato di James Hetfield.
Il nuovo entrato Robert Trujillo - vecchia conoscenza per il sottoscritto, avendolo già visto esibirsi quando militava nei Suicidal Tendencies - si è fatto molto apprezzare anche per il caratteristico modo di suonare con le ginocchia piegate; spesso si è avvicinato alle transenne che separavano il palco dal pubblico accendendo sempre di più gli animi.
Convincente il drumming di Lars Ulrich in barba alle critiche che gli piovono addosso in continuazione. La sua batteria, posta su una pedana circolare, aveva la particolarità di spostarsi di un quarto durante lo spettacolo dando così la possibilità a tutti di vedere.
Nelle oltre due ore di show tra i brani eseguiti da segnalare la grandissima One, con tanto di lingue di fuoco stile Rammstein al momento del mitico riffing centrale; Enter Sandman, Sad But True e Of Wolf And Man, tratte dal Black Album, la mitica intramontabile Master Of Puppets che ha creato un pogo di dimensioni bibliche, la cover Stone Cold Crazy dei Queen e, dal loro primo album Kill 'Em All, Phantom Lord e la conclusiva Seek And Destroy con tanto di enormi palloni neri con scritto Metallica che hanno invaso il Palalottomatica.
Unica nota negativa è il fatto che la band ha eseguito troppi brani dall’ultima release, tra cui la stupenda The Day That Never Comes, a scapito dei classici che tutti attendevato (Battery, Fight Fire With Fire, Ride The Lightning, Disposable Heroes, ecc...); ma va bene anche così e forse è anche giusto liberarsi un po’ del passato per quanto glorioso…….
…beh, si sono anche liberati del passato recente visto che si sono tenuti lontano da Load, Reload e St. Anger!

SETLIST METALLICA
1 That Was Just Your Life
2 The End Of The Line
3 Creeping Death
4 Of Wolf And Man
5 One
6 Broken, Beat And Scarred
7 Cyanide
8 Sad But True
9 No Leaf Clover
10 The Judas Kiss
11 The Day That Never Comes
12 Master of Puppets
13 Dyers Eve
14 Nothing Else Matters
15 Enter Sandman
16 Stone Cold Crazy
17 Phantom Lord
18 Seek & Destroy


Foto a cura di Simone "Blackout" Ferri



freedom
Lunedì 29 Aprile 2013, 16.46.22
40
Non sono io 'sto freedom qui sotto...oggi è pieno di idioti qui.
freedom
Lunedì 29 Aprile 2013, 16.34.26
39
bobobo
Fabio Verdi
Lunedì 29 Aprile 2013, 15.17.56
38
glandissimi!
Sambalzalzal
Lunedì 29 Aprile 2013, 15.04.23
37
Spirito di emulazione... vedono uno che scrive una cazzata e gli vanno dietro per fare altrettanto. Peccato che una volta l'emulazione c'era nei confronti di chi suonava bene e sono saltati fuori bei gruppi, oggi guarda come siamo messi...
freedom
Lunedì 29 Aprile 2013, 14.42.42
36
Di sicuro c'è un qualche malessere di fondo...
il vichingo
Lunedì 29 Aprile 2013, 14.41.09
35
@Freedom: spuntano come i funghi nel bosco. Che sia colpa della crisi?
freedom
Lunedì 29 Aprile 2013, 14.35.16
34
Wow un altro imbecille!
Hm is the low
Lunedì 29 Aprile 2013, 14.32.51
33
wow i merdallica!!!
CauldronBorn
Lunedì 29 Aprile 2013, 14.08.58
32
Ora aspettiamo trepidanti il commento del fenomeno che li è andati a sentire live prendendo nota sul taccuino delle stecche riportate da Ulrich e Hammett...
il vichingo
Lunedì 29 Aprile 2013, 13.47.06
31
Scommetto che chi ha scritto "band pietosa" assieme al suo gruppo è riuscito a comporre album che spazzano via Ride the Lightning e MoP come neve al sole e che nel corso degli anni hanno influenzato migliaia di band. Sì, come no...
Sambalzalzal
Lunedì 29 Aprile 2013, 13.19.56
30
Madonna ma veramente che è, un morbo? A scadenze cicliche saltano fuori i saggi. Immagino persone che arrivate al 4 disco scaricato in mp3 si sentono padrone dell'universo.
anvil
Lunedì 29 Aprile 2013, 13.08.49
29
Maledetti troll saltano fuori come i funghi , avercene di gruppi come i METALLICA!
freedom
Lunedì 29 Aprile 2013, 13.00.06
28
Oggi è la giornata dei troll-anti-Metallica a quanto pare...
Elluis
Lunedì 29 Aprile 2013, 10.33.51
27
@luce qui l'unica cosa pietosa è il tuo commento !
anvil
Lunedì 29 Aprile 2013, 9.12.41
26
@luce : ma tu hai visto il concerto ??
luce
Lunedì 29 Aprile 2013, 8.36.52
25
band pietosa!
Celtic Warrior
Domenica 11 Settembre 2011, 16.12.10
24
Pure io li ho visti il 22 giugno a Milano ed è stata una serata magnifica e confermo quello che ha detto Matocc ....Seek And Destroyyyyyyyyyy
freedom
Domenica 11 Settembre 2011, 15.44.42
23
Ahh! che serata magnifica! peccato per i Mastodon, ci tenevo molto a vederli ma non si capiva na sega...leggermente meglio i LOG e volumi spaventosi per i Metallica, scaletta strana, ma grandissimo concerto!
hm is the law
Giovedì 9 Luglio 2009, 9.27.05
22
Inizio prossima settimana e tienti pronto per i Motorhead!
Tizi1970
Mercoledì 8 Luglio 2009, 11.35.56
21
Poteva essere il concertone ma purtroppo l'acustica ha rovinato tutto. Ma tanto il concertone lo abbiamo visto domenica scorsa A quando la rece?
Khaine
Lunedì 6 Luglio 2009, 19.03.36
20
Si vede che c'ho sonno eh
Khaine
Lunedì 6 Luglio 2009, 19.03.13
19
BOW TO YOUR KNEEEEEEEESSSSSSSSS
AL
Lunedì 6 Luglio 2009, 18.11.01
18
leggendo la scaletta vedo Phantom lord e dyers eve che a milano purtroppo non hanno suonato , invece son contento che a milano non abbiano fatto No leaf clover e Cyanide che fanno veramente pena... mi sarebbe piaciuto ascoltare anche of wolf and man, va beh sarà per la prossima volta...
Khaine
Giovedì 2 Luglio 2009, 12.30.38
17
Eppur è strano che anche quando i biglietti sono sold out c'è qualcuno che riesce a vendere le entrate all'esterno delle arene...
Blackout
Giovedì 2 Luglio 2009, 11.13.02
16
Matocc, ti invidio sia la botta di c... fortuna per il biglietto dei Metallica, ma soprattutto per quello degli AC/DC. Mi sono LETTERALMENTE SPARITI da sotto gli occhi!
Matocc
Giovedì 2 Luglio 2009, 9.42.00
15
Cazzo! scusate ho scritto 23 ma il concerto degli AC/DC era il 21 marzo!!
Matocc
Giovedì 2 Luglio 2009, 9.28.12
14
Khaine allora le cose sono andate così: a Settembre compro il biglietto per la data del 23 Marzo degli AC/DC, e mi dico "Se devo scegliere tra AC/DC e altro mi vado a vedere i vecchietti: hanno fatto un grandissimo album e magari in futuro rischio di non vederli più". Concerto stupendo. Poi salta fuori che arrivano i Metallica e io sono un po' a corto, penso "Ci rinuncio,li vedrò un'altra volta" ma Death Magnetic è una figata, continuo a rimuginarci sopra e un mesetto prima del concerto è tutto sold-out; io chiedo a un mio amico che ha un pub se sa qualcosa... Arriva un tipo e mi fa "Te l'ho trovato per 128€" Che cazzo sei un bagarino? Tienitelo! Poi un ragazzo che lavora nello stesso pub mi dice che lui e la fidanzata non possono andare e così mi vende 2 biglietti a 52 € l'uno. Mi fa "Tra l'altro non so neanche perchè li ho comprati, NON LI CONOSCO NEMMENO 'STI METALLICA!" Ma vaffanculo, a me i biglietti!
Matocc
Giovedì 2 Luglio 2009, 9.10.22
13
Hm diciamo pure che qualunque pezzo dal 1983 al 1988 è una garanzia, però Creeping Death e Disposable Heroes sono forse i miei 2 preferiti; però se proprio vogliamo Creeping l'avevo già ascoltata nel concerto del 1996, dove comunque fecero tanti pezzi vecchi (meno male dato che era il tour di Load) dimostrando che sapevano ancora pestare di brutto. Disposable, Fight Fire e soprattutto Trapped Under Ice non me le aspettavo (tutte suonate con il tiro dei bei tempi) e quindi sono stato doppiamente felice!!!!!!
loomis
Giovedì 2 Luglio 2009, 1.00.44
12
io non ci sono andato perchè avevo avuto modo di vedermeli a bologna con una scaletta che spaccava culi (motorbreath, for whom the bell tolls, ride the lightning, no remorse, whiplash, and justice for all, harvester of sorrow tra le altre) quindi questa data con troppe canzoni recenti mi incuriosiva poco. però mi sarebbe piaciuto vedere il palco centrale. i mastodon dal vivo vanno sempre a corrente alterna mentre i lamb of god finalmente si stanna ritagliando anche da noi uno spazio mica male...
Emiliano
Giovedì 2 Luglio 2009, 0.40.18
11
un concerto straordinario..rovinato solo dall acustica durante le escuzioni dei mastodon e dei lamb of god..peccato..ragazzi ke metallica pero'..
Alessio
Mercoledì 1 Luglio 2009, 18.14.58
10
Direi daccordissimo con il recensore, purtroppo non abbiamo goduto dei pezzi migliori, ma rimane comunque un live spettacolare degno dei miglior Metallica, tutti estremamente in forma!!
Khaine
Mercoledì 1 Luglio 2009, 12.56.10
9
Scusa matocc, per curiosità, come l'hai trovato il biglietto? Era tutto sold out!
hm is the law
Mercoledì 1 Luglio 2009, 12.46.42
8
Ehìilà Matocc! Ti invidio Disposable Heroes è un brano che adoro però con Creeping Death siamo pari perchè i Metallica hanno creato un'atmosfera magica!
Matocc
Mercoledì 1 Luglio 2009, 10.28.09
7
Io li ho visti il 22 giugno a Milano ed è stata una figata, avevo letto che ormai James non aveva più la voce di una volta e che Lars suonava la batteria in modo ridicolo... alla faccia del cazzo!!! Dopo i primi 2 pezzi di Death Magnetic parte l'inconfondibile drumming di Disposable Heroes e io ho le lacrime agli occhi;2 ore e passa senza mollare un attimo, GRANDIOSI!!!!!! All Nightmare Long spacca davvero, Turn The Page è bellissima cantata con il pubblico e Master Of Puppets qualcosa di EPICO. Alla data romana invidio Creeping Death, Dyers Eve e Phantom Lord, ma io mi sono beccato Disposable Heroes, Fight Fire With Fire e -udite udite- Trapped Under Ice, direi che va bene così!!!! Inoltre che soddisfazione trovare i biglietti il giorno prima senza pagare 1€ in più del loro prezzo... bagarino, prenditelo in culo!!! Anzi, METAL UP YOUR ASS!!!!!!!!!!!!
Raven
Martedì 30 Giugno 2009, 22.21.04
6
Vi proibisco di recensire qualsiasi concerto tenuto a nord di Reggio Calabria, (invidiaaaaaaaaa).
Orion
Martedì 30 Giugno 2009, 22.12.27
5
Grande live peccato per i Mastodon nno si è sentito un c.... Metallica oltre le più rosee previsioni. Mitici!!!!
Lukas
Martedì 30 Giugno 2009, 16.55.42
4
Avrei voluto esserci. Bel lavoro HM!
hm is the law
Martedì 30 Giugno 2009, 14.53.54
3
.....per me è stato il concerto rock & metal n. 50!!!!!!!
Khaine
Martedì 30 Giugno 2009, 14.02.24
2
LOLLLLL il collo convalescente mi suona nuova!!!
Blackout
Martedì 30 Giugno 2009, 13.57.52
1
Ho ancora il collo convalescente! Bellissima serata!
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Metallica
Clicca per ingrandire
Lo spettacolare palco
Clicca per ingrandire
James Hetfield
Clicca per ingrandire
Metallica
ARTICOLI
30/06/2009
Live Report
METALLICA + LAMB OF GOD + MASTODON
Palalottomatica, Roma, 24/06/2009
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]