Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Mayhem
Daemon
Demo

Pinewalker
Migration
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

18/11/19
MARRAS
Where Light Comes to Die

21/11/19
SIGNUM REGIS
The Seal Of A New World

21/11/19
DUST
Breaking The Silence

22/11/19
SODOM
Out of the Frontline Trench

22/11/19
MAGIC KINGDOM
MetAlmighty

22/11/19
THE WHO
Who

22/11/19
LINDEMANN
F & M

22/11/19
CRYSTAL VIPER
Tales of Fire and Ice

22/11/19
BLOOD INCANTATION
Hidden HIstory of the Human Race

22/11/19
LORD MANTIS
Universal Death Church

CONCERTI

17/11/19
PROFANATICA + DEMONOMANCY
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

18/11/19
LEPROUS + THE OCEAN + PORT NOIR
CAMPUS INDUSTRY MUSIC - PARMA

19/11/19
SACRED REICH
LEGEND CLUB - MILANO

19/11/19
GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR + METTE RASMUSSEN
HALL - PADOVA

20/11/19
AMON AMARTH + ARCH ENEMY + HYPOCRISY
ALCATRAZ - MILANO

21/11/19
SKID ROW + HOLLOWSTAR
PHENOMENON - FONTANETO D/AGOGNA (NO)

22/11/19
EARTH + GUEST
BLOOM - MEZZAGO (MB)

22/11/19
SKID ROW + HOLLOWSTAR
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

22/11/19
HEIDEVOLK + GUESTS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

22/11/19
STRANA OFFICINA + COLONNELLI
THE CAGE THEATRE - LIVORNO

THEATRES DES VAMPIRES + ELISEUM - Mac 2, Schio, 24/04/2010
04/05/2010 (5648 letture)
Salgono sul palco con eleganza: quattro musicisti mascherati di bianco si muovono davanti al pubblico del Mac 2 di Schio (VI), imbastendo uno spettacolo impressionante dal punto di vista estetico ed emotivo. La musica classica del Requiem di Mozart ben si accompagna all'abbigliamento dei Nostri, che introducendosi alla platea attendono l'arrivo della bella Sonya, tutta vestita di nero e, si, anche lei mascherata, ma da cima a fondo; l'atmosfera che si respira in questi primi momenti di concerto è quanto di più teatrale si possa pretendere, e forse è per questo che percepisco bruscamente il momento in cui i Theatres Des Vampires, uno per volta, gettano via la maschera: l'impressione è quella della rottura dell'incantesimo, del ritorno alla realtà, dell'abbandono del sogno. Ma la pura estetica non è che una parte dell'esibizione, incentrata ovviamente sul repertorio dei musicisti romani e sulla loro capacità di intrattenimento, a prescindere dall'utilizzo di belle -ma sicuramente poco funzionali- maschere bianche; in questo senso la missione è compiuta: Sonya è una bravissima frontwoman, che sa come si sta su un palco ma, soprattutto, sa come interagire con le decine di persone che, ad un metro da lei, cantavano le "sue" canzoni, giravano un video col cellulare o, molto più tradizionalmente, si limitavano a fare del sano headbanging.

La setlist? Non la conosco che di striscio: per questioni di gusto personali non sono mai stato un grande conoscitore del gothic metal e di ciò che gli ruota attorno e, il 24 aprile (data in cui ho assistito a questo concerto), non ero ferreamente preparato, soprattutto perchè dei Theatres Des Vampires conosco bene solo l'ultimo disco Anima Noir e qualche altra canzone sparsa qua e la, tra cui Pleasure And Pain -che ho avuto il piacere di ascoltare proprio questa sera, e che è stata eseguita con la partecipazione speciale di N-Ikonoclast, vocalist degli Ensoph- e naturalmente l'introduzione dello spettacolo, la già citata apripista mozartiana di Desire Of Damnation. Proprio Anima Noir è stato giusto trionfatore della serata: l'esibizione di Kain, della cover dei The Cult Rain, di Dust e di Wherever You Are mi pare dimostrare in maniera inequivocabile che questo disco, dal vivo, funziona molto bene; i numerosi elementi elettronici ben si adattano all'amalgama di metal creato dalla sezione ritmica ed alla voce di Sonya, ed il tutto svetta per precisione stilistica: segno di professionalità e di rispetto verso i fan, che in sede live vedono letteralmente vivere quegli stessi brani che hanno imparato ad apprezzare ascoltando i CD della band. Certo che una maggiore cura dei suoni onstage non avrebbe che migliorato la resa sonora complessiva, ma in fondo possiamo capire le difficoltà dei fonici, che sono stati forse costretti ad un check rapido causato dal ritardo della band -bloccata per parecchio tempo in frontiera al ritorno dal concerto di Zagabria- e comunque da un'affluenza di pubblico un po' altalenante e, tendenzialmente, ridotta a poco più di un centinaio di persone; detto questo credo sia il caso di sottolineare che i Theatres Des Vampires sono un'esperienza live che ciascuno di noi dovrebbe tentare almeno una volta: il grande carisma di ciascun singolo componente della band e, più in generale, la bontà dello spettacolo mi spinge a "consigliare la visione" a tutti, anche a quelli che, come me, conoscono la storia della band solo di striscio.

Quanto al resto della serata, vorrei segnalare la presenza dei vicentini Eliseum, che hanno dato il via alle danze con una buona dose di coraggio: credo che i Nostri abbiano da lavorare su tante cose, ma la base per far bene e crescere c'è e si vede; per esempio la cantante Genny fa un bel palco, ha una buona capacità interpretativa ed ha una bella voce, ma dovrebbe fare molta attenzione agli sbalzi dinamici perchè, per chi ascolta, può essere fastidioso sentire tanta differenza di volume da un momento all'altro (tanto per intendersi, mi sto riferendo ai momenti in cui si passa da strofe sospirate a strofe quasi gridate); il chitarrista solista Mirko ed il tastierista Riccardo, invece, sono inattaccabili dal punto di vista tecnico (e già questo è un bel risultato), ma credo dovrebbero osare un po' di più nelle fasi soliste e negli arrangiamenti: un'ulteriore diversificazione della proposta armonica, melodica e ritmica porterebbe in questo caso solo benefici alla band, che già comunque trova dei punti di forza in un certo modo di concepire la forma-canzone e nel saggio sfruttamento di modalità inusuali. Credo che gli Eliseum siano nella giusta direzione per costruirsi un nome ed una reputazione nel difficilissimo panorama italiano: quello di cui hanno bisogno è il pubblico; che dite, vogliamo dargli un'ascoltata?



The Anvil
Sabato 18 Settembre 2010, 17.52.28
29
..beh che dire sulla scena Italiana?...abbiamo perso l'autostima già da un pezzo!Ad ogni modo grandi TdV..per quelli che continuano ad insulatre questa band...LORO SONO SU UN PALCO DA ANNI E VOI DOVE STATE?...magri ancora sui banchi di scuola!
Khaine
Domenica 12 Settembre 2010, 15.30.10
28
Notifico che, come da richiesta diretta della band, ho provveduto personalmente a cancellare tutti quei post contenenti insulti alla band, ed in particolar modo a Sonya. Per questioni di equità, ho cancellato anche i post contenenti insulti a persone che hanno commentato gli articoli relativi alla band. Con ciò, è bene dirlo, non si intende limitare la capacità critica di nessuno: come sempre siete infatti più che spronati a dire la vostra. L'importante è che non ci sputiamo in faccia detto questo, auguro a tutti un buon dibattito.
Vampirella
Venerdì 10 Settembre 2010, 23.51.42
27
Ragazzi sono alquanto perplessa.. Potranno piacere o meno (de gustibus), ma vi rendete conto che state parlando di una band che ha suonato nei palchi di mezzo mondo e apparte qui in Italia (a quanto vedo) godono di una notorietà pazzesca? Stiamo parlando delle punte di diamante del Gothic Metal Italico.. E qui gente giù a buttargli merda.. Pazzesco.... Ma arrivateci voi a quei livelli e poi decidete se parlare o no.. Siamo alle solite.. Noi italiani siamo bravissimi a sputare sul piatto sul quale mangiamo... Poi tutto questo riscaldarsi per gli Eliseum che non sono stati abbastanza elogiati (mi sembra di capire che i commenti siano frutto di amici o membri stessi di questa band).. Ragazzi stiamo parlando da un lato di una band che ha fatto 12 dischi e centinaia di concerti per il mondo in 14 anni di storia..e che di fatto ha contribuito a definire un genere di musica (non lo dico solo io, lo dice la stampa metal mondiale) dall'altra di una band che sta ancora facendo la gavetta.. Date il giusto peso alle giuste cose.. Non mi sembra sbagliato pompare un pò una band che ha dato tanto (e ancora sta dando) al Gothic Metal italiano.. Se poi voi preferite buttare merda.. fate pure.. Però fate un pò di tristezza.. e fate capire come mai i TDV ci vengono ogni "morte di papa" qui in Italia.. e continuano a preferire l'estero per esibirsi.
ney
Domenica 20 Giugno 2010, 14.13.33
26
volentieri xaphan!! spero di potervi presto risentire in giro e magari questa volta mi fermo così ci conosciamo! cmq khaine, secondo me hanno fatto un bello spettacolo, ma nulla di +, era solo questo ke volevo dire... cmq sicuramente meritano di essere visti! poi, de gustibus... sono solo opinioni e con questo concludo il discorso da parte mia. scusate ancora se ho urtato la sensibilità di qualcuno. ciao!
Khaine
Domenica 20 Giugno 2010, 11.26.48
25
@ ney: no guarda, i Theatres non sono affatto i miei idoli, ma sul palco hanno spaccato di brutto MI spiace che non te la sia goduta come me!
xaphan
Domenica 20 Giugno 2010, 11.08.52
24
beh, allora non avevo proprio capito nulla, ney. Sono contento che ti sia piaciuto il nostro concerto e che il tuo commento sia stato imparziale. Speriamo di ritrovarci tutti al prossimo concerto (almeno per il release del disco) così ci darete un'altra opinione! Comunque a me i TDV non fanno impazzire, non è assolutamente il mio genere, però il loro show è veramente fantastico. Da vedere! ciao ragazzi! ric-eliseum keys
ney
Domenica 20 Giugno 2010, 5.22.27
23
allora... forse è il caso ke mi spieghi meglio xkè evidentemente c'è stato un fraintendimento. ammetto di aver postato il commento in velocità e a caldo, ma quello ke intendevo dire è ke visto e considerato ke io ero lì x sentire i TDV dei quali ho tutta la discografia e ke mi piacciono molto ma non li avevo mai sentiti in live, non mi hanno impressionato particolarmente, non so se poi non fossero in serata ma non mi hanno colpito, mentre questo gruppo (ke, giusto x risp. anke a xaphan, non sapevo nemmeno ke ci fosse il gruppo spalla visto ke nelle locandine ke avevo visto in giro non c'era scritto) mi ha particolarmente stupito. cmq non volevo offendere te o i TDV nel modo + assoluto, khaine, ho capito ke sono i tuoi idoli ma hai fatto un elogio infinito ai TDV mentre gli Eliseum secondo me meritavano un po' + di considerazione. tutto qua. non volevo certo riscaldare gli animi e kiedo scusa x l'espressione forse troppo colorita ke ho usato nell'altro post.
Khaine
Domenica 20 Giugno 2010, 0.02.29
22
@ xaphan: grazie a te del commento
xaphan
Sabato 19 Giugno 2010, 19.09.42
21
beh, è stata una bella serata effettivamente. Non vedo grandi critiche per gli eliseum nella recensione, se non qualche benaccetto consiglio. comunque, ney (non so chi tu sia in realtà, ma ho un paio di idee in testa) grazie! e grazie anche a Khaine per la recensione, ovviamente! ric - eliseum keys
Khaine
Sabato 19 Giugno 2010, 16.54.46
20
8-/ non ho parole... ney, io capisco essere amici di una band e volerla difendere dalle critiche, ma da qui a pompare così tanto mi pare francamente esagerato eh
ney
Sabato 19 Giugno 2010, 16.50.36
19
io quella sera c'ero... e gli Eliseum hanno spaccato il culo ai TDV (x quanto cmq bravi), nonostante quello ke ha scrito questo sopra... gran seratona!!! veniteveli a sentire xkè meritano davvero!!!
Arekusu
Giovedì 6 Maggio 2010, 11.10.29
18
Confermo, fu un concerto fantastico (anche se i Tdv me li sono persi!). PErò, non mi ero reso conto che fossero passati già 11 anni!!! :-/
fabriziomagno
Giovedì 6 Maggio 2010, 0.37.48
17
ho visto i TdV una sola volta, a roma nel 1999 se non sbaglio. 20 minuti (4 canzoni mi pare) prima di children of bodom, arch enemy, dark tranquillity e in flames....aaahhh che concerto!!! (anche perchè all'epoca quei gruppi erano micidiali). Cmq...devo procurarmi qualcosa dei TdV, manco un album conosco! Chi mi consiglia?
polenta violenta
Mercoledì 5 Maggio 2010, 18.34.59
16
ahahahahahahahah
Khaine
Mercoledì 5 Maggio 2010, 17.44.57
15
LOL are!
wangel
Mercoledì 5 Maggio 2010, 16.10.51
14
nooooo..sono ancora vivi sti tizi??che gruppo di pagliacci...
Arekusu
Mercoledì 5 Maggio 2010, 15.13.39
13
Io propongo Santarelli Santa Subito: perché indubbiamente ha reso beate molte più persone lei del Papa...
Khaine
Mercoledì 5 Maggio 2010, 14.31.19
12
ghhhh sbav sbav sbav elena santarellliiiiiiiiiiiii....
Arekusu
Mercoledì 5 Maggio 2010, 14.29.32
11
E pensa se invece ti piacessero... sei un uomo fortunato a non aver mai incontrato di persona Elena Santarelli!
Mastica
Mercoledì 5 Maggio 2010, 14.25.16
10
Dei TdV sono molto belli quelli quando c'era lord Vampyr, soprattutto Nightbreed in Macabria (copertina bellissima), da quando se ne è andato non mi piacciono più. Li vid iuna volta in concerto e sono stato 3 mesi a farmi seghe sulla cantante
Il Sanguinario
Mercoledì 5 Maggio 2010, 13.27.22
9
Malgrado qualche commento dei soliti Bimbo-Minkia Sfigati e Invidiosi.. I TDV Rimangono una delle più belle realtà del Gothic Metal in tutto il globo.. Onore a questa band che porta ALTO il nome Italiano all'estero. P.S. Per quello dice che la cantante struccata è brutta: Di la verità.. sei uno alla quale non l'ha data? Io l'ho incontrata in tanti concerti. Persona SQUISITA, di grande cultura e grande carisma... tra l'altro non se la tira neanche un pò..
Khaine
Mercoledì 5 Maggio 2010, 13.07.26
8
LOL questo lo lascio, ma dal prossimo li cancello tutti
polenta violenta
Mercoledì 5 Maggio 2010, 11.44.53
7
hahahahahaha!!!! nn capisco se è uno scherzo o no ma in ogni modo mi ha sollevato il morale in una giornata grigia
L'evangelizzatore
Mercoledì 5 Maggio 2010, 11.20.20
6
Andate a fare in culo tutti quanti! Vi rendete conto che siete gli ispiratori dei cannibali russi. Plagiatori nulli di teste vuote. L'umanità è tutt'altra cosa. La vostra integrazione perfetta è solo nelle discariche.
andrea
Martedì 4 Maggio 2010, 22.00.15
5
ho visto i theatres già parecchie volte e mi è dispiaciuto non potermi spostare in veneto (sto in friuli) anche per questa data ma vabbè, spero tornino presto dalle mie parti. grandi showmen (e grande showgirl), per un grande show! certo, musicalmente/vocalmente non credo nemmeno loro si considerino dei virtuosi e questo è il bello, che non si prendono sul serio nel loro "goticume". e poi son tutti super alla mano! su, dai, tornate in friuli ragazzi...!
polenta violenta
Martedì 4 Maggio 2010, 17.05.44
4
immanuel casto per la precisione
Uno qualsiasi
Martedì 4 Maggio 2010, 16.13.24
3
Per quel che mi riguarda, i Theatre potrebbero fare da spalla a Emmanuel Casto.
LAMBRUSCORE
Martedì 4 Maggio 2010, 16.09.18
2
ma la scritta sul pancino, è firmata col sangue? se sì io mi impressiono facilmente, aiutoooo.......
polenta violenta
Martedì 4 Maggio 2010, 15.31.37
1
dopo aver visto l'immagine ero quasi sicuro che il report era opera tua XD i theatres non mi hanno mai appasionato, ma agli eliseum una chance gliela darò, anche se al momento sono impegnato in molti altri ascolti
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Sonya dal vivo
ARTICOLI
04/05/2010
Live Report
THEATRES DES VAMPIRES + ELISEUM
Mac 2, Schio, 24/04/2010
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]