Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Enslaved
Utgard
Demo

Veritas
Threads of Fatality
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

27/11/20
ONDSKAPT
Grimoire Ordo Devus

27/11/20
SCOUR
Black

27/11/20
EAST TEMPLE AVENUE
Both Sides of Midnight

27/11/20
ULTIMATIUM
Virtuality

27/11/20
DARKNESS
Over and Out

27/11/20
CARNAGE ALPHA
From There to Oblivion

27/11/20
DIAMOND HEAD
Lightning to the Nations 2020

27/11/20
WITHIN THE RUINS
Black Heart

27/11/20
ARRAYAN PATH
The Marble Gates to Apeiron

27/11/20
WRECK-DEFY
Powers That Be

CONCERTI

26/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
TRAFFIC CLUB - ROMA

27/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

28/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
LEGEND CLUB - MILANO

28/11/20
BELPHEGOR + GUESTS
BLACK WINTER FEST - MILANO

29/11/20
ORPHANED LAND
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

29/11/20
MARDUK (RIMANDATO)
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

30/11/20
MARDUK (RIMANDATO)
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

01/12/20
ORPHANED LAND
LEGEND CLUB - MILANO

02/12/20
ORPHANED LAND
TRAFFIC CLUB - ROMA

03/12/20
ROSS THE BOSS + GUESTS (CANCELLATO!)
LEGEND CLUB - MILANO

RACCONTARE IL MITO - # 12 - Monsters Of Rock, Modena, 1988
08/11/2010 (10724 letture)
La mattina del 10 settembre 1988 partimmo da Roma a bordo della mia BMW 315 (all’epoca me la passavo benino!) insieme a mio cognato ed un altro amico con destinazione Modena, dove, tra le varie manifestazioni in programma per la tradizionale Festa dell’Unità, quel giorno si sarebbe svolta un’edizione storica del Monster Of Rock con un palinsesto da panico: Iron Maiden (headliner), Kiss, Anthrax ed Helloween, più due gruppi minori -gli australiani e semisconosciuti King Of The Sun (sostituirono all’ultimo momento Yngwie Malmsteen’s Rising Force, con conseguente ed ovvia delusione) ed i milanesi Royal Air Force. Giungemmo prestissimo alla location, con le orecchie che già ci fischiavano perché per tutto il viaggio avevamo ascoltato cassette metal a tutto volume con lo stereo dell’auto. Appena aperti i cancelli riuscimmo ad arrivare a pochi metri dal palco, posto da cui nessuno al mondo ci avrebbe mai potuto mandare via. Ricordo era una giornata caldissima e che eravamo a petto nudo: per fortuna erano state posizionate delle docce dove refrigerarsi. Le prime due band servirono un po’ a far aumentare l’adrenalina, in particolare mi piacquero i Royal Air Force che, tra l’altro, ebbero il non facile compito di aprire lo show davanti a oltre 25.000 persone!

Con i teutonici Helloween, però, si entrò nel vivo del programma: freschi dell’album che ho sempre considerato il loro capolavoro, ovverosia Keeper Of The Seven Keys Part I, non delusero gli astanti proponendo un ottimo power metal, anche molto divertente, con tanto di scopa ad evocare le streghe. Eseguirono anche brani dal nuovo album, che sarebbe stato pubblicato a poco tempo di distanza dal precedente, Keeper Of The Seven Keys Part II. Grande frontman il vocalist Michael Kiske, ben coperto dal duo delle sei corde Hansen/Weikath: insomma, un gran bel concerto, che non piacque solo al critico Paolo Zaccagnini (che lo definì il peggiore della giornata: ogni commento è superfluo). Peccato, però, che questa band si sia un pò persa per strada, perché in quel periodo era davvero molto quotata.
Ma il cataclisma vero ci fu quando entrarono in scena gli americani Anthrax, che promuovevano all’epoca lo scarso, a dire il vero, State Of Euphoria. Una devastazione sonora, un thrash furioso e tutti a pogare con i pezzi estrapolati da quelle due autentiche gemme che sono Spreading The Disease ed Among The Living (per chi non li conoscesse fustigazione in pubblica piazza!). Fantastica la famosa e simpatica I’m The Man, un misto di rap e metal che in quel periodo fece furore: Joe Belladonna è un singer che ho sempre apprezzato, e chi tra i presenti si può dimenticare quando si mise in testa un copricapo pellerossa durate l’esecuzione della splendida Indians? Vera chicca la cover dei Sex Pistols God Save The Queen: un momento splendido, e povere le mie ossa!

I Kiss, senza le loro celebri maschere ed in un periodo abbastanza positivo della loro carriera (gli ultimi due album avevano ottenuto un buon gradimento di pubblico; parliamo di Asylum, del 1985, e di Crazy Nights, del 1987) fecero un concerto di assoluto livello, sebbene avrei preferito vedere Paul Stanley e compagni all’apice del successo alla metà degli anni settanta (la stessa considerazione la feci nel 1980, la prima volta che li vidi dal vivo a Roma). Molti i riferimenti al sesso –Gene Simmons suonava ad esempio con un reggiseno rosso penzolante dal basso- ed emozione allo stato puro quando eseguirono i pezzi storici, quelli per intenderci contenuti negli intramontabili Alive! ed Alive II (questa fu la scaletta completa: Love Gun/Fits Like A Glove/Heaven's On Fire/Cold Gin/Black Diamond/Bang Bang You/No No No/Firehouse/Crazy Crazy Nights/I Was Made For Lovin' You/Deuce/Reason To Live/Tears Are Falling/I Love It Loud/Strutter/Shout It Out Loud/Lick It Up/Rock And Roll All Nite/Detroit Rock City).
Infine la ciliegina sulla torta: gli immensi Iron Maiden! Per me era la seconda volta che li vedevo dal vivo, ma la prima con Dickinson alla voce. Una scenografia da favola basata sulla cover del loro ultimo full-lenght, Seventh Son Of Seventh Son, uno dei massimi vertici della produzione maideniana. Steve Harris e compagni sciorinarono una performance allucinante: Moonchild, The Evil That Man Do, The Prisoner, Die Whit Your Boots On, Infinite Dreams, Can I Play With Madness, The Trooper, Running Free, Sanctuary e tante altre... un mare di mani che si agitavano, urla a squarciagola ad accompagnare i cori delle canzoni che tutti conoscevamo a memoria: mi viene la pelle d’poca solo a pensarci. Alla fine della manifestazione uscimmo dall’Arena esausti, ebbri di felicità, ben consci di aver assistito ad uno spettacolo storico ed irripetibile.

L’organizzazione dell’evento fu assolutamente perfetta e mi rimase molto impresso, a distanza di qualche giorno, leggere sui quotidiani la sorpresa che Modena non era stata devastata dall’orda dei metallari che l’aveva invasa. Questa era la concezione del metal allora e credo che non sia cambiato nulla: il pregiudizio rimane e rimarrà il cancro della nostra società malata.



marco
Domenica 17 Maggio 2020, 11.05.05
48
Anni mitici...pensate se fossero venuti con lo stesso bill di Castel Donnington ,ovvero David lee Roth e Guns & Roses al posto di Helloween e Kng of the sun e con Malmsteen, non sarebbe bastata tutta la pianura padana per contenere il pubblico!!!!
fasanez
Martedì 27 Agosto 2019, 20.26.23
47
Sono classe '72 e ho iniziato col Monsters l'anno successivo.... ma cavolo che concerto deve essere stato... Mamma mia..... Oo
Fabio
Martedì 27 Agosto 2019, 19.31.57
46
Oooohhhhh!!!!! Sì, ricordo quel concerto, che meraviglia!!! Quando finalmente arrivai a casa, nella vicina Bologna, ero talmente distrutto da quanto avevo cantato e saltato che riuscii a parcheggiare la macchina ma mi addormentai al volante!!!! Per me i Kiss furono fantastici quella sera, forse meglio dei Maiden (ma ad ogni modo tutti fantastici!).
angus71
Lunedì 8 Aprile 2019, 17.28.45
45
vabbè.. qui si parla di leggenda. spettacolo vero, festival memorabile. fiero di esserci stato.
Max
Giovedì 10 Dicembre 2015, 22.27.21
44
presente! Anche se l'edizione con gli Ac/Dc (l'anno dopo? Boh?) mi piacque di più.....comunque bellissimo
Lo Scrondo
Venerdì 5 Giugno 2015, 16.01.22
43
Bellissimo, forse l'edizione migliore. Mi ricordo tutto di questo concerto, anche che suonarono a pieno volume tutto il primo Bad Company - più shoot high aim low degli yes- ad ogni cambio di palco. Tutte prestazioni super
Ercole
Giovedì 30 Ottobre 2014, 0.40.09
42
qualcuno ha da raccontare il mito del Monsters 90 con Whitesnake, Poison, ecc???
Massimo
Giovedì 26 Dicembre 2013, 21.37.35
41
In prima fila dall'inizio alla fine.....ripreso anche da Red Ronnie....che ricordi!!!!!!!!!
Marco
Lunedì 1 Luglio 2013, 12.51.12
40
Io avevo 18 anni e credevo che la vita potesse scorrere sempre al ritmo frenetico di un assolo di chitarra.
deedeesonic
Giovedì 25 Aprile 2013, 16.07.47
39
Avevo 16 anni... che bel festiva! Che ricordi! Rimasi però un po' deluso dall'assenza di Malmsteen....
Alchem Piero
Domenica 9 Settembre 2012, 19.56.01
38
Si, splendidi ricordi.... comprese le spugne grondandi d'acqua che ci lanciavano dal sottopalco per farci rinfrescare \m/
Andy71
Sabato 19 Novembre 2011, 10.08.05
37
Volevo dire Modena.....eheheheheh!ricordo un pò annebbiato causa abusi di ogni tipo ehehehe!
Andy71
Sabato 19 Novembre 2011, 10.06.47
36
Presente!!!cazzo 17 anni,io e un paio di amici già davanti alle transenne alle 6 del mattino,scroccammo un passaggio in auto da mio fratello che passava da bologna per andare al mare.....mitico live!mi piaquero tantissimo i Kings of The Sun,forse solo a me.....eheheheh!grandi Helloween che avevo visto un anno prima al Palatrussardi con Dio,e poi che dire......Kiss,Iron,R.A.F bravissimi,Anthrax,di cui ricordo la calata con i Testament a milano.......SPETTACOLO!!!
marco FOAD
Domenica 21 Agosto 2011, 20.26.03
35
Avevo 16 anni e andai con degli amici più grandi. Promisi ai genitori che non avrei fatto il ''matto'' come ero solito fare ai concerti...e invece feci il matto tanto che tornai a casa pieno di lividi!! @ Mimmo: mi sa che il nostro ''scatenarsi'' si sarà incrociato durante lo show degli Helloween!!
mimmo
Venerdì 22 Aprile 2011, 18.45.57
34
Io avevo 20 anni, mi è venuta la pelle d'oca rivedermi, sono uno di quelli scatenati durante l'esibizione degli Halloween. Bei tempi
luca70
Mercoledì 1 Dicembre 2010, 23.42.16
33
avevo 17 anni e io con 5 altri miei amici siamo partiti dal mio paese alle ore 20 di venerdi 9 settembre dalla provincia di venezia in treno . siamo arrivati li alle ore 23:30 per guardare gli iron (per la seconda volta ) e i kiss più di tutti ma devo dire che tutto l'insieme è stato mostruosamente bello . a distanza di 22 anni il 17 agosto per la settima volta sono andato a guardarli a villa manin che dista circa 35 chilometri da casa mia , e vi devo dire che sono un p'ò invechiati matrasmettono ancora tanta energia .
hellvis
Mercoledì 17 Novembre 2010, 16.07.50
32
Avete visto che su youtube c'è proprio un mini-special che era stato trasmesso da Rai 1 (?????????????) proprio per questo Monsters? Magari qualcuno si riconosce.
king-igor-diamond
Sabato 13 Novembre 2010, 11.13.55
31
eravamo 4 amici tutti tra i 18-19 anni e con una merdosissima e indistruttibile fiat 850 (che il mio amico aveva avuto in prestito dal nonno) ci recammo la mattina in stazione a rovigo a prendere il treno per modena. Ricordo che dimenticai la radio accesa e al ritorno, disintegrati, ci tocco' spingerla per farla accendere, beccandomi un sacco di parolacce! Il concerto fu fantastico, ricordo una marea di metallari che provenivano da tutta italia che invasero la citta' emiliana , e una volta entrati,rimasi colpito dall allestimento del palco e dell impianto sonoro da ...paura!! dopo i R.A.F. (all epoca il metal nostrano era molto snobbato) ebbero il compito di aprire il concerto con una dignitosa prestazone ,ricordo i cori contro king of the sun e il platiinato cantante che a fine concero mando' letteralmente affanculo il pubblico. Poi gli halloween con un volume al limite della distorsione da quanto era potente, gli anthrax in gran forma (e come non dimenticare Joe Belladonna con il copricapo da pellerossa sul pezzo Indians), e poi i kiss...FANTASTICI, con Paul Gene e il povero Eric Carr .in attesa dei maiden quando ormai era sera ed esplose l inizio del loro concerto con Moonchild (come non dimenticare il finto ghiaccio sul palco e l illuminazione rossa) con tutta la gente in delirio e il susseguirsi di pezzi che tutti conoscevano a memoria ...............che ricordi........che ricordi
Lukas
Giovedì 11 Novembre 2010, 11.52.30
30
Deve essere stato un evento pazzesco!
kalab
Mercoledì 10 Novembre 2010, 19.06.53
29
mi scende una lacrima...argh!ero un giovinetto e c'ero anch'io secondo live della mia carriera...avevo visto anche l'edizione delll'anno prima,RJ Dio,gli Helloween e 3 band italiane.Skanners,Black Swan...e...boh?non ricordo la terza.comunque ricordo perfettamente il reggiseno appeso al manico del basso di Simmons haha e l'adrenalina all'inizio del concerto dei Maiden...montagne di ghiaccio illuminate da una luce rossa.una sola parolapettacolo.
Painkiller
Martedì 9 Novembre 2010, 9.50.22
28
Ragaaaaazzzi, il mio primo concerto, a 13 anniiiiii!!!!!!!! Io ed un amico in treno, scusa ufficiale: io dormivo da lui, lui da me, ed i parents non l'hanno mai scoperto!!! Che emozione......tutti i gruppi suonarono benissimo, arrivai a casa stanco morto per aver saltato tutto il tempo.......
hm is the law
Lunedì 8 Novembre 2010, 22.50.50
27
Sono contento di avervi emozionato anzi mi sono emozionato leggendo i vostri commenti..ecco mi scende pure una lacrima!
Denny
Lunedì 8 Novembre 2010, 22.46.07
26
Complimenti per l'articolo, davvero molto bello! A mio parere una delle piu' edizioni (se non la piu' bella!) del Monster of Rock... Altro che il Gods of metal di quest'anno!
Ale
Lunedì 8 Novembre 2010, 22.10.57
25
Tronfio diciassettenne che giocava in casa, non mi persi nemmeno un minuto del concerto. Aspettavo gli Anthrax come se fossero i salvatori della patria: li adoravo e penso che quelli siano stati gli anni più belli per il movimento metal tutto. Grazie per questo tuffo al cuore: con queste poche righe hai strappato la lacrima al sottoscritto!
Maurilio
Lunedì 8 Novembre 2010, 19.29.40
24
Il mio primo concerto metal! Mitico, con un bill da paura ed esibizioni fantastiche. Ricordo che gli Helloween scatenarono il pubblico in un pogo vorticoso con un polverone allucinante. Furono bravi anche i R.A.F. Certo poi con gli Iron all´apice della forma.... Insomma un concertone. Io vidi anche i Monsters del 90, 91 e 92, ma forse questo fu il piú bello.
Matocc
Lunedì 8 Novembre 2010, 18.58.45
23
sì, sì, voi avrete visto il MOR con Kiss e Maiden, ma anche da me si tenne nel 1988 la Festa dell' Unità... mi sono sparato Mariano e i Belli Dentro + guest Patrizia e la Sua Orchestra!!!!
Enzo
Lunedì 8 Novembre 2010, 17.01.57
22
@hm is the law:tranquillo di solito nn dici mai cazzate nelle tue recensioni lol!!cmq i gusti son gusti,io gli anthrax li ho conosciuti ascoltando per la prima volta State of Euphoria sarà perchè ci sono affezionato..ma cmq ci sono 4 o 5 pezzi da sballo dentro sto album!
Frankiss
Lunedì 8 Novembre 2010, 16.37.09
21
Concerto incredibile...tutte performance pazzesche....i Kiss entrarono con la luce dell'imbrunire, senza annunci e senza flash bomb e rasero al suolo l'Arena...io ero lì a godere di quella giornata indimenticabile. Ad averne ancora oggi di megafestival così!!!
metal4ever
Lunedì 8 Novembre 2010, 15.47.27
20
Un concertone da paura!!! Bell'articolo fabio!!
hm is the law
Lunedì 8 Novembre 2010, 15.21.15
19
Gli Anthrax venivano da tre capolavori e l'attesa per State Of Euphoria era spasmodica ed altrettanta fu la delusione: il disco è terribilmente inferiore ai suoi illustri predecessori. Lo stato d'animo dell'epoca tra noi fan era quello. Oggi lo rivaluto seppur parzialmente,come evidenzia giustamente Dassistassy è incline a sonorità più commerciali rispetto al passato. Certo Enzo che lo scarso di ieri oggi è oro colato su questo ti do ragiorne e la tendenza è quella di rivalutare cose che in passato reputavamo di secondo livello ma che messe a paragone con la ciofega che esce oggi...mamma mia che differenza. Spero di aver chiarito il perchè ho utilizzato volutamente il termine scarso. Ciao a tutti!
Dassistassy
Lunedì 8 Novembre 2010, 14.15.44
18
Sottoscrivo...State of Euphoria è un gran disco, magari più commerciale dei precedenti, ma davvero un bel lavoro!
Enzo
Lunedì 8 Novembre 2010, 14.12.43
17
" Ma il cataclisma vero ci fu quando entrarono in scena gli americani Anthrax, che promuovevano all’epoca lo scarso, a dire il vero, State Of Euphoria." Chi conosce questo disco e gli Anthrax e mi dice che un disco scarso(NON CE L' HO CON IL RECENSORE,ANZI COMPLIMENTI PER LE RECENSIONI CHE CI PROPONE OGNI VOLTA SEMPRE PERFETTE) nn capisce un cazzo di Musica.Preciso sta cosa perchè conosco un bel po' di gente che dice che gli Anthrax nn sono un gruppo Thrash e con State of Euphoria sono un gruppo ridicolo....Se un album cosi' è ridicolo sai quanti cè ne sono allora!!
Dassistassy
Lunedì 8 Novembre 2010, 14.04.50
16
In effetti, qualla, rispeto a Doningtonè stata un'edizione decisamente in tono minore...ma che concerto!!! Ho ancora il biglietto ed il bootleg con 3 vinili di Maiden, Anthrax e Kiss...oltre al tourbook dei Maiden...avevo 16 anni...cazzo.
zoso
Lunedì 8 Novembre 2010, 14.01.47
15
Bastardi! vi divertite a farci diventare verdi d'invidia, eh?
dany boy
Lunedì 8 Novembre 2010, 12.44.52
14
...di questo concerto ricordo solo le recensioni su HM e Metal Shock dell'epoca. Avevo 13 anni ed ero troppo piccolo per partecipare ma è sempre stato il concerto N.1 a cui avrei voluto andare. Anche ora a 35 anni vorrei prendere la macchina del tempo e vedermi il MOR 88 a Modena. Ricordo che leggevo le righe dei giornaletti e le foto con avidità sognando di essere là. Poi sono andato a tutti gli altri MOR (in particolare quello con ACDC e metallica era indescrivibile) ma questo è sempre rimasto nel mio cuore pur non essendoci stato.
Khaine
Lunedì 8 Novembre 2010, 12.21.53
13
L'errore in fase di caricamento dell'articolo è stato mio: chiedo scusa ai Lettori e ringrazio chi ha segnalato il problema!
hm isthe law
Lunedì 8 Novembre 2010, 11.33.47
12
LE FOTO SBAGLIATE SARANNO TOLTE AL PIU' PRESTO
pincheloco
Lunedì 8 Novembre 2010, 11.17.46
11
Anch'io ho ancora il biglietto.
hellvis
Lunedì 8 Novembre 2010, 11.00.40
10
La foto dei Maiden a sinistra non è dell'88, c'è ancora Cllve Burr e sempre a sinistra con i Kiss vedo Vinnie Vincent che non suonava più con i Kiss dall'84 e con i costumi di scena del tour di Lick It Up. Ho letto che il festival a Modena fu organizzata benissimo, beati voi. Io quell'anno ero a Donington con una line up diversa (Helloween, Guns'n'Roses, Megadeth, D.L. Roth, Kiss e Maiden). Con gli Helloween si sentiva malissimo e furono fischiati dagli inglesi. Attorno a me ero l'unico che li conosceva e mi guardavano strano mentre cantavo le loro canzoni.... In più il festival fu uno schifo a livello organizzativo. Tempo schifoso, troppa gente (più di 100.000 persone in un posto dove al massimo ne stanno 80.000), 2 morti schiacciati e qualche centinaio di feriti (compreso il sottoscritto). Da quella volta non ne ho più voluto sapere di festival all'aperto.
Zarathustra
Lunedì 8 Novembre 2010, 10.59.06
9
Mah...glielo chiederò (è amico di mio padre), sentiamo che risponde!
Radamanthis
Lunedì 8 Novembre 2010, 10.57.20
8
@Zarathustra: grazie x l'info, allora si, mi sa che non era pronto a ciò che le 5 zucche magiche avrebbero tirato fuori dal cilindro...spero che col tempo si sia ricreduto!
hm isthe law
Lunedì 8 Novembre 2010, 10.16.02
7
@ Nightblast: corretto, è stato un refuso. @ Compagno di merende: prvvederemo a rimuoverle.
pincheloco
Lunedì 8 Novembre 2010, 9.54.44
6
C'ero anch'io. Concerto memorabile. Grandi Kiss con il compianto Carr. L'organizzazione fu buona, la Barleynon era niente male. Per il resto hai già detto tutto, Anthrax, Helloween, Iron ecc. grandiosi. Mi piacevano parecchio i Royal mentre ricordo che mi fecero abbastanza c....... gli australiani. Che bei tempi.
Nightblast
Lunedì 8 Novembre 2010, 9.42.06
5
Bel report...Complimenti . (Can I play WITH Madness...non YOUR madness)...
Compagno di Merende
Lunedì 8 Novembre 2010, 9.34.00
4
Ottimo ricordo, attenzione alle foto però: gli Iron con Clive Burr e i Kiss con Vinnie Vincent nel 1988??
Mr.Darcy85
Lunedì 8 Novembre 2010, 9.21.41
3
O_O mamma mia...il top....peccato avessi 3 anni....ma avrei già goduto cmq come un riccio!!
Zarathustra
Lunedì 8 Novembre 2010, 8.36.17
2
@Radamanthis: Zaccagnini è un mito del giornalismo italiano, grande amante dell'hard rock...che dire, non era pronto per Hansen e soci
Radamanthis
Lunedì 8 Novembre 2010, 0.45.10
1
Da assoluto fan degli Helloween ho vari bootleg di quel periodo, mi manca quello del Monsters of rock ma me lo immagino anche alla luce della qualità degli altri che ho: credo che un commento qualsiasi sarebbe superfluo riguardo a quella band in quel periodo della loro storia (non conosco tale Paolo Zaccagnini e onestamente non credo di perderci nulla...) Inoltre i Maiden del tour di Seventh son erano a livelli siderali e la track list è da brividi. Il bill che comprende gente del calibro di Anthrax (e Belladonna all'epoca spaccava di brutto), Kiss (non li adoro ma sono parte della storia) e Malmsteen (magari meno menoso che adesso) era un bill straordinario, come ora se ne vedono pochi! Complimenti x il report "Hm is the law" e complimenti pure x la BMW 315 (all'epoca una gran bella carrozza...) e un bel FUCK YOU ai pregiudizi della ns società: Modena rocks!
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La locandina dell'evento
ARTICOLI
26/05/2016
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 30 Gods of Metal, Arena Estiva Forum di Assago (MI), 5-6/06/1999
22/09/2012
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 29 Deep Purple, Palazzo della Civiltà Italiana (RM), 05/09/1987
08/09/2012
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 28 Pink Floyd - Cinecittà (Roma), 21/09/1994
20/06/2012
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 27 - Black Sabbath, Palaeur, Roma, 1987
16/05/2012
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 26 - Genesis, Palaeur, Roma, 1982
05/02/2012
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 25 - Black Sabbath, Cross Purposes Tour, Palasport di Firenze, 23/05/1994
19/11/2011
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 24 - HM Festival, Palasport, Bologna, 23/06/1986
03/09/2011
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 23 - Coroner, Cinema Moderno, Cassino (FR), 11/01/1992
18/07/2011
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 22 - Frank Zappa, Foro Boario, Roma, 09/07/1982
07/07/2011
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 21 - Ramones, Castel S. Angelo, Roma, 14/09/1980
22/06/2011
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 20, Chet Baker, Teatro In Fiera, Messina, 1979
18/06/2011
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 19, Iron Maiden + W.A.S.P., Napoli, 1986
30/05/2011
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 18 - Jaco Pastorius, Reggio Calabria, 1986
25/04/2011
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 17, Iron Maiden, Real Live Tour, 1993, Firenze
24/12/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 16, Monsters Of Rock, Modena, 1991
13/12/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 15 - Saxon, Napoli, 1985
06/12/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 14 - Bauhaus, Messina, 1982
23/11/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 13 - The Cure, Milano, 1992
08/11/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 12 - Monsters Of Rock, Modena, 1988
31/10/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 11 - Europe, Torino, 1989
22/10/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 10 - KISS ed Iron Maiden, Roma, 1980
08/10/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 9 - Metallica, Milano, 1992
23/08/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 8 - Death, Milano, 1995
16/08/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 7 - Cradle Of Filth, Biella, 1994
09/08/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 6 - Guns N` Roses, Torino, 1992
02/08/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 5 - KISS, Losanna, 1983
26/07/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 4 - Sepultura, Milano, 1993
19/07/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 3 - Clash Of The Titans, Firenze, 1990
12/07/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 2 - AC/DC, Nettuno, 1984
06/07/2010
Articolo
RACCONTARE IL MITO
# 1 - Iron Maiden, World Slavery Tour, 1984, Bologna
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]