Che Black Stai ascoltando?

Gli amanti della Nera Fiamma avranno pieno spazio per esprimersi sulla loro musica e su ciò che la riguarda. Perchè il black metal non è solo un genere: è un movimento!

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Federico S. il mar feb 19, 19 22:08

Immagine
Federico S.
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 275
Iscritto il: sab lug 22, 17 13:13

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi No Fun il mar feb 19, 19 23:20

Doomale ha scritto:
Immagine

Il divoratore di anime.


:-R :-R :-R :-R :-R :-R :-R
La batteria di questo album :drum: o_O o_O o_O o_O


Federico S. ha scritto:Immagine


Sta cover "Benny goes to Bollywood" è talmente pacchiana che mi ha incuriosito 8) ...
"...quella voce spaventosa che urla su tutto l'orizzonte e che chiamano silenzio..." Georg Büchner, Lenz
Avatar utente
No Fun
Defender
Defender
 
Messaggi: 746
Iscritto il: dom mar 25, 18 21:06

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Federico S. il mer feb 20, 19 0:23

Federico S. ha scritto:Immagine


Sta cover "Benny goes to Bollywood" è talmente pacchiana che mi ha incuriosito 8) ...[/quote]

Black con venature avant-garde (ma va?) specialmente nelle chitarre. Carino, ma dopo un po' questo stile tende a stancarmi. La copertina è così perchè a livello tematico segue quel filone di NSBM che coinvolge la filosofia induista, come i Via Dolorosa per citare un gruppo noto.
Molto più bello invece il disco di ieri, ottimo.
Federico S.
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 275
Iscritto il: sab lug 22, 17 13:13

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi enry il mer feb 20, 19 6:28

Doomale ha scritto:
enry ha scritto:
Doomale ha scritto:Immagine

Primo ascolto. Mi pare di sentirci piu melodia e ariosità rispetto a Rituals.

Mi pare di poter dire che Sakis, pur mantenendo inalterata l'intelaiatura di base, ricambia la carrozzeria, mettendo in risalto un sound molto più atmosferico, mai particolarmente tirato e violento..ma di gran classe. Ottime alcuni sfondi tastieristici, che alla lontana ricordano i vecchi tempi e alcuni soli dello stesso Sakis.
Poco oscuro e Black, ma molto bello.
Lunga vita.


Ciao.
Stesse impressioni, c'è del mestiere ma la qualità resta alta, mi sembra una 'evoluzione' di Rituals dai primi ascolti, non immediato richiede diversi ascolti prima di schiudersi nella sua bellezza. Sempre grandi. Da quanto letto dal prossimo disco ci sarà un ritorno a soluzioni meno atmosferiche e più dirette.

Intanto sono alle prese col nuovo MZ.412, la mia precaria situazione mentale potrebbe arrivare al punto di non ritorno.
Un rituale nerissimo che toglie il fiato, un parziale ritorno agli anni 90 con tappeti sinfonici, percussioni, noise e voce recitata-scream-growl che mette davvero a disagio. Insomma, gli MZ.412. Non al livello dei primi due ma sempre i migliori nel loro sotto-sotto-genere. Come sempre, per pochi autolesionisti.

Saor preso, bello, segue la scia dei precedenti, niente sorprese ma restano fra i top di un genere che inizia a diventare molto inflazionato.


Ciao Enry, sempre un piacere rileggerti. ;)
Non mi sorprende che la pensiamo allo stesso modo su The Heretics, lo sto davvero ascoltando molto e volentieri. Davvero bello. In effetti sembra un ponte tra le strutture di Rituals e Kata e la melodia di un Aaelo. Mestiere, ma tanta classe da vendere, pur nella sua semplicità. Una cosa da pochi.
Sai che non sapevo gli MZ avessero fatto um nuovo album? Minchia questa si che e' una sorpresa.
Saor sono in attesa me lo spediscano, l'ho preso a scatola chiusa senza problemi.
Mi permetto di segnalarti anche l'album degli Astrophobos "Malice of Antiquity" ci metto la mano sul fuoco che ti piace. Melodic Black alla Dawn, Naglfar e compagnia del bosco.
Inoltre ho una certa curiosità per una new entry di Avantgarde Music, i belga Drawn into Descends.

Adesso me ne vado a dormire, che sono appena rientrato dal notturno.
Ciao :hello:

Sì, gli Astrophobos li prenderò sicuro, ho in casa il primo e già quello spacca di brutto, i DiD invece non li conosco.
Più Dawn che Naglfar almeno sul debut, ma le influenze sono quelle anche se la qualità è molto superiore ai Naglfar attuali, band per me crollata con l'abbandono di Jens Ryden.

Comunque, a me sta piacendo anche il nuovo Opera IX, li avevo abbandonati da tempo ma questo sembra molto ispirato, sia nel guitar work che nei tappeti sinfonici. Devo approfondire.

PS. Se vai a uno dei concerti Moonspell-Rotting Christ dimmelo, io credo che ci sarò, mi becco insieme due band che adoro fin dagli esordi, ci sono cresciuto con loro e con il black norvegese e svedese :)
'per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare quei programmi demenziali con tribune elettorali...'

'dai fumatori si può imparare la tolleranza, mai sentito un fumatore lamentarsi di un non fumatore'
enry
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4188
Iscritto il: mar apr 14, 09 18:35

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi menhir il mer feb 20, 19 9:59

Immagine

@doom, dagli un ascolto credo possano piacerti, raw black finlandese come nei 90
http://www.last.fm/user/raven_eyes

« Insomma il Diavolo non si fa vivo. »
Avatar utente
menhir
The Great User
The Great User
 
Messaggi: 3332
Iscritto il: ven ago 21, 15 21:09
Località: Curaçao

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Doomale il mer feb 20, 19 12:37

enry ha scritto:Sì, gli Astrophobos li prenderò sicuro, ho in casa il primo e già quello spacca di brutto, i DiD invece non li conosco.
Più Dawn che Naglfar almeno sul debut, ma le influenze sono quelle anche se la qualità è molto superiore ai Naglfar attuali, band per me crollata con l'abbandono di Jens Ryden.

Comunque, a me sta piacendo anche il nuovo Opera IX, li avevo abbandonati da tempo ma questo sembra molto ispirato, sia nel guitar work che nei tappeti sinfonici. Devo approfondire.

PS. Se vai a uno dei concerti Moonspell-Rotting Christ dimmelo, io credo che ci sarò, mi becco insieme due band che adoro fin dagli esordi, ci sono cresciuto con loro e con il black norvegese e svedese :)


Contaci che te lo direi di sicuro, chiaramente sarà difficile essendo le date a Bologna e Milano...ma non si sà mai. Mi farebbe piacere anche a me, vale lo stesso ragionamento che con questa roba ci siamo cresciuti. Inoltre tornando all'ultimo che sto ascoltandoalmeno una volta al giorno, sai che c'è il pezzo Heaven and Hell and Fire, che me li ricorda molto i Lupi portoghesi? Vabbè in fondo di punti in comune ne hanno avuti diversi nel corso delle loro carriere.
Hai ragione sugli Astrophobos la componente Dawn è quella predominante. Gran disco davvero e sugli Opera IX anche io li avevo un pò snobbati anche se la riregistrazione di Back to Sepulcro e il conseguente reinserimento di una strega al mic mi aveva fatto ben sperare. Bene!

menhir ha scritto:@doom, dagli un ascolto credo possano piacerti, raw black finlandese come nei 90


Se è così mi piacciono di sicuro...ma sai che il tizio dicopertina assomiglia al Lupo Mannaro mastermind dei Satanic Warmaster??? ?-?

No Fun ha scritto:La batteria di questo album :drum: o_O o_O o_O o_O


A' Piovra de Primavalle.... o_O :rotfl:
Scherzi a parte, la prima cosa che mi ha colpito quando scoprii questo album fù la sezione ritimica davvero massiccia. Spettacolo. :evil: :evil:

Federico S. ha scritto:Immagine


Bello! E quei synth acidissimi di sottofondo sono uno spettacolo. :-H
In più ho dato un ascolto all'abum dei Vèhèmence, spettacolare. Medieval Black come piace a me. Sto facendo un pensierino all'ordine.

p.s. Sarà difficile, ho già visto che su Bandcamp è soldout. :cry:
Immagine

"Nec aspera nec ardua coela timeo"

"Il fatto che le Meduse siano sopravvisute milioni di anni, pur non avendo un cervello,
dà una speranza a molte persone"
Avatar utente
Doomale
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6473
Iscritto il: lun nov 03, 14 18:26
Località: provincia di Roma, Castelli Prenestini

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi nonchalance il mer feb 20, 19 14:28

@Doom: Ti ho risposto qua > Qual'è l'ultimo album che avete ascoltato? :-H

Sai che per me non fanno proprio thrash. E black manco a pensarci.. :D
· · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · Immagine
Avatar utente
nonchalance
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8259
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Federico S. il mer feb 20, 19 16:03

Doomale ha scritto:
Federico S. ha scritto:Immagine


Bello! E quei synth acidissimi di sottofondo sono uno spettacolo. :-H
In più ho dato un ascolto all'abum dei Vèhèmence, spettacolare. Medieval Black come piace a me. Sto facendo un pensierino all'ordine.

p.s. Sarà difficile, ho già visto che su Bandcamp è soldout. :cry:

"Par le Sang Versé" è bellissimo, il migliore del mese per ora (a gennaio è stato "Dreaming in a Dead Language", tallonato da "Flameless" e "Forest Sky").
Federico S.
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 275
Iscritto il: sab lug 22, 17 13:13

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi menhir il mer feb 20, 19 16:06

@doom, si siamo sullo stesso stile di Satanic Warmaster!

piccolo off-topic. Ho visto che avete parlato di NSMBM sull'album postato da Federico S... qualcuno sa spiegarmi la connessione tra NS e Black metal? no perchè per logica a me sembrano due cose totalmente opposte :hello:

adesso:

Immagine
http://www.last.fm/user/raven_eyes

« Insomma il Diavolo non si fa vivo. »
Avatar utente
menhir
The Great User
The Great User
 
Messaggi: 3332
Iscritto il: ven ago 21, 15 21:09
Località: Curaçao

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Federico S. il mer feb 20, 19 18:11

menhir ha scritto:@doom, si siamo sullo stesso stile di Satanic Warmaster!

piccolo off-topic. Ho visto che avete parlato di NSMBM sull'album postato da Federico S... qualcuno sa spiegarmi la connessione tra NS e Black metal? no perchè per logica a me sembrano due cose totalmente opposte :hello:

adesso:

Immagine

Si potrebbero scrivere paginate, ma per fartela breve il black metal, così come il punk, è per natura e tradizone un genere che non ha "regole" di nessun tipo (ciò non vuol dire che sia anarchico).
La loro carica di volienza, per non parlare della provocazione, funge da ispirazione per gruppi schierati sia a destra sia a sinistra, in quanto a livello musicale vi sono le condizioni perfette per trasmettere determinati messaggi, impossibili da divulgare con un disco power metal senza sembrare ridicoli.
Questa condizione di libertà tematica non è che il riflesso di quella musicale, dove i sottogeneri vanno dall'ortodossia più assoluta alle sperimentazioni dell'avant garde.
Per come la vedo io è così.
Federico S.
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 275
Iscritto il: sab lug 22, 17 13:13

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Doomale il mer feb 20, 19 18:42

Immagine
Spettacolo...

@Menhir, riguardo la tua domanda ti ripsondo brevemente perchè non è cosa da perderci tempo qui ( per me intendo )..però come già mi pare forse ne avevamo parlato ci sono diversi punti di contatto, è una storia che nasce da lontano e non parlo solo del totale rifiuto della giudaicità in tutte le sue salse. Possiamo anche mettere il punto di partenza con la fondazione dell'Ahnenerbe...Però sostanzialmente io credo che se anche ti dia tutta la lista di questi "contatti" da come tu hai posto la domanda, non accetteresti le risposte... :rotfl: :rotfl: Mi pare ti avevo anche menzionato un libro tempo fà.

Però non capisco una cosa perchè da fastidio che qualcuno si schieri? Destra, Sinistra, Centro? O per lo meno giusto o sbagliato che sia io penso che la musica possa perseguire qualsiasi messaggio o riferimento voglia, a prescindere che a noi piaccia o meno. E' una scelta poi se...
Per farti un esempio, io sono di Dx, ideologicamente potrei odiare tutti quei gruppi che alla fine dei 60 producevano capolavori su capolavori del Prog Italiano....Eppure io quella musica la amo... :love:
Il lato oscuro amico mio...
Immagine

"Nec aspera nec ardua coela timeo"

"Il fatto che le Meduse siano sopravvisute milioni di anni, pur non avendo un cervello,
dà una speranza a molte persone"
Avatar utente
Doomale
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6473
Iscritto il: lun nov 03, 14 18:26
Località: provincia di Roma, Castelli Prenestini

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Federico S. il mer feb 20, 19 18:58

Doomale ha scritto:Immagine
Spettacolo...


Però non capisco una cosa perchè da fastidio che qualcuno si schieri? Destra, Sinistra, Centro? O per lo meno giusto o sbagliato che sia io penso che la musica possa perseguire qualsiasi messaggio o riferimento voglia, a prescindere che a noi piaccia o meno.

C'è gente che vive solo per sfasciare il belino al prossimo.
Federico S.
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 275
Iscritto il: sab lug 22, 17 13:13

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Doomale il mer feb 20, 19 19:03

Federico S. ha scritto:
Doomale ha scritto:Immagine
Spettacolo...


Però non capisco una cosa perchè da fastidio che qualcuno si schieri? Destra, Sinistra, Centro? O per lo meno giusto o sbagliato che sia io penso che la musica possa perseguire qualsiasi messaggio o riferimento voglia, a prescindere che a noi piaccia o meno.

C'è gente che vive solo per sfasciare il belino al prossimo.


Sta parola mi ricorda qualcuno, che purtroppo è sparito da un pò! :rotfl:
Ed infatti è della tua stessa città ...grande Diego!
Ritornando in topic, ho ascoltato l'album Vèhèmence...Spettacolo puro. Che album...e ne ho ascoltato solo metà data la lunghezza dei pezzi. :love:
Da comprare assolutamente se lo trovo altrove.
Immagine

"Nec aspera nec ardua coela timeo"

"Il fatto che le Meduse siano sopravvisute milioni di anni, pur non avendo un cervello,
dà una speranza a molte persone"
Avatar utente
Doomale
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6473
Iscritto il: lun nov 03, 14 18:26
Località: provincia di Roma, Castelli Prenestini

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi Federico S. il mer feb 20, 19 19:14

Doomale ha scritto:Sta parola mi ricorda qualcuno, che purtroppo è sparito da un pò! :rotfl:
Ed infatti è della tua stessa città ...grande Diego!
Ritornando in topic, ho ascoltato l'album Vèhèmence...Spettacolo puro. Che album...e ne ho ascoltato solo metà data la lunghezza dei pezzi. :love:
Da comprare assolutamente se lo trovo altrove.

Lo conosco, tra poco spero di vederlo allo show dei Novembre e gli chiedo perché ha mollato. Ascoltati per bene pure il resto.
Federico S.
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 275
Iscritto il: sab lug 22, 17 13:13

Re: Che Black Stai ascoltando?

Messaggiodi No Fun il mer feb 20, 19 20:34

Federico S. ha scritto:
No Fun ha scritto:
Federico S. ha scritto:Immagine


Sta cover "Benny goes to Bollywood" è talmente pacchiana che mi ha incuriosito 8) ...


Black con venature avant-garde (ma va?) specialmente nelle chitarre. Carino, ma dopo un po' questo stile tende a stancarmi. La copertina è così perchè a livello tematico segue quel filone di NSBM che coinvolge la filosofia induista, come i Via Dolorosa per citare un gruppo noto.
Molto più bello invece il disco di ieri, ottimo.

Certo certo ho presente, ma un conto è mettere Krishna con l'arco o la dea Kali, questa foto dei balilla con la cornicina indù e le stelle dietro... nzomma... sembra tipo le palle con la neve finta... cmq me lo ascolto, non volevo rompere le scatole...


Doomale ha scritto:In più ho dato un ascolto all'abum dei Vèhèmence, spettacolare. Medieval Black come piace a me. Sto facendo un pensierino all'ordine.

p.s. Sarà difficile, ho già visto che su Bandcamp è soldout. :cry:

Ma no @Doom non è soldout, l'ho appena ordinato! È da un po' che cerco quello degli Aorlhac e non l'ho trovato né al Sound Cave né su Bandcamp per ora, quindi dopo aver dato un ascolto ho ordinato questo, tié...
"...quella voce spaventosa che urla su tutto l'orizzonte e che chiamano silenzio..." Georg Büchner, Lenz
Avatar utente
No Fun
Defender
Defender
 
Messaggi: 746
Iscritto il: dom mar 25, 18 21:06

PrecedenteProssimo

Torna a Black Metal

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Vulgar Puppet e 1 ospite

Creative Commons License CSS Valido!