Ayreon

Nel prog non esistono solo i Dream Theater: il genere è variegato e si unisce spesso ad altre frange del rock e del metal... questo è il luogo adatto per discuterne ;-)

Re: Ayreon

Messaggiodi Vic Rattlehead il mer mag 20, 20 8:52

allora giovini, si batte la fiacca? Nessuno che ascolta Ayreon qui?

Nuovo album di Ayreon in arrivo, scopriamo cosa ci riserva Mastro Arjen:


Immagine
Immagine

The cruelest dream is reality

Ogni ora fa male. L'ultima uccide.

Everybody lies.

Siamo tutti atei rispetto alla maggior parte degli dei che gli uomini hanno venerato. Alcuni di noi aggiungono semplicemente un dio alla lista (Richard Dawkins)
Avatar utente
Vic Rattlehead
Defender
Defender
 
Messaggi: 711
Iscritto il: lun feb 03, 20 10:46
Località: Cuneo

Re: Ayreon

Messaggiodi MuHō il ven set 11, 20 2:02

Ayreon è uno dei progetti che mi ha fatto tornare a riascoltare metal. Per quello che mi riguarda credo che Into The Electric Castle sia forse la sua opera migliore. Poi mi piacciono anche the dream sequencer e 01011001 che è stato proprio il primo ascoltato e che quindi non so quanto obiettivamente possa giudicare. Flight of the migrator ha bei brani, ma alla fine è quello che mi trovo ad ascoltare meno. The Human Equation non sono mai riuscito a farmelo piacere.

Il maggior problema, ma problema non è a dire il vero, è di essere fin troppo autocitazionista, con segmenti armonici e melodici che si ripetono in tutti i suoi album, il che dopo un po' può risultare un po' stancante. Ma alla fine quello è il suo stile.
Avatar utente
MuHō
Metal Kid
Metal Kid
 
Messaggi: 79
Iscritto il: lun set 07, 20 14:13

Re: Ayreon

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il ven set 11, 20 23:25

MuH? ha scritto:Il maggior problema, ma problema non è a dire il vero, è di essere fin troppo autocitazionista, con segmenti armonici e melodici che si ripetono in tutti i suoi album, il che dopo un po' può risultare un po' stancante. Ma alla fine quello è il suo stile.


Questo è vero. Fatto strano è che anche il mio preferito suo è 01011001010 (o simile, comunque era in binario), mentre il secondo è proprio The Universal Migrator: Flight of the Migrator, anche se può darsi sì che risulti molto "liquido". Di The Source cosa mi dici? Vocalmente mi è piaciuto molto, anche se in effetti la sezione strumentale sotto riprende tanto quella che è la strada presa tempo fa
Immagine
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6946
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Ayreon

Messaggiodi MuHō il sab set 26, 20 8:02

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:
Questo è vero. Fatto strano è che anche il mio preferito suo è 01011001010 (o simile, comunque era in binario), mentre il secondo è proprio The Universal Migrator: Flight of the Migrator, anche se può darsi sì che risulti molto "liquido". Di The Source cosa mi dici? Vocalmente mi è piaciuto molto, anche se in effetti la sezione strumentale sotto riprende tanto quella che è la strada presa tempo fa


scusa l'enorme ritardo, ma sono stato occupato. Dunque, The source non mi ha colpito ma ammetto che devo riascoltarlo ancora qualche volta e dargli un'altra occasione. A volte con la musica è anche il momento giusto/sbagliato personale a influenzare il primo giudizio. Così come ho dato un ascolto all'ultima uscita Transitus francamente senza capirci molto. Probabilmente devo guardarmi i testi, perché dalle durate sembra un'opera rock divisa in molti segmenti davvero operistici, arie da uno o due minuti, quindi probabilmente mi manca il quadro d'insieme.
Anche flight of the migrator era molto carino, specie alcuni pezzi come dawn of a million soul.
Avatar utente
MuHō
Metal Kid
Metal Kid
 
Messaggi: 79
Iscritto il: lun set 07, 20 14:13

Re: Ayreon

Messaggiodi Vic Rattlehead il sab set 26, 20 18:54

la mia copia del disco è in viaggio e sono riuscito ad evitarmi qualsiasi spoiler, speriamo bene!
Immagine
Immagine

The cruelest dream is reality

Ogni ora fa male. L'ultima uccide.

Everybody lies.

Siamo tutti atei rispetto alla maggior parte degli dei che gli uomini hanno venerato. Alcuni di noi aggiungono semplicemente un dio alla lista (Richard Dawkins)
Avatar utente
Vic Rattlehead
Defender
Defender
 
Messaggi: 711
Iscritto il: lun feb 03, 20 10:46
Località: Cuneo

Re: Ayreon

Messaggiodi Metal Shock il sab set 26, 20 19:18

Vic Rattlehead ha scritto:la mia copia del disco è in viaggio e sono riuscito ad evitarmi qualsiasi spoiler, speriamo bene!

Transitus è una palla colossale :?
Ho fatto fatica ad arrivare alla fine, tra intermezzi parlati, intermezzi musicali ed un già sentito diffuso.
Pochi i brani veramente validi, proprio bocciato :cry:
Avatar utente
Metal Shock
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6009
Iscritto il: mar ago 02, 16 16:05

Re: Ayreon

Messaggiodi Vic Rattlehead il lun set 28, 20 13:14

Metal Shock ha scritto:
Vic Rattlehead ha scritto:la mia copia del disco è in viaggio e sono riuscito ad evitarmi qualsiasi spoiler, speriamo bene!

Transitus è una palla colossale :?
Ho fatto fatica ad arrivare alla fine, tra intermezzi parlati, intermezzi musicali ed un già sentito diffuso.
Pochi i brani veramente validi, proprio bocciato :cry:


Ho una venerazione per Arjen, non vedo dove sia il problema per gli intermezzi parlati, anzi in questo caso credo siano funzionali, per chi segue Ayreon non dovrebbe essere un problema, e neanche gli intermezzi strumentali.
Sul già sentito è un pò che c'è,purtroppo.
Dovrebbe arrivare a momenti e i prossimi giorni farò full immersion!
Immagine
Immagine

The cruelest dream is reality

Ogni ora fa male. L'ultima uccide.

Everybody lies.

Siamo tutti atei rispetto alla maggior parte degli dei che gli uomini hanno venerato. Alcuni di noi aggiungono semplicemente un dio alla lista (Richard Dawkins)
Avatar utente
Vic Rattlehead
Defender
Defender
 
Messaggi: 711
Iscritto il: lun feb 03, 20 10:46
Località: Cuneo

Re: Ayreon

Messaggiodi Metal Shock il lun set 28, 20 19:23

Vic Rattlehead ha scritto:
Metal Shock ha scritto:
Vic Rattlehead ha scritto:la mia copia del disco è in viaggio e sono riuscito ad evitarmi qualsiasi spoiler, speriamo bene!

Transitus è una palla colossale :?
Ho fatto fatica ad arrivare alla fine, tra intermezzi parlati, intermezzi musicali ed un già sentito diffuso.
Pochi i brani veramente validi, proprio bocciato :cry:


Ho una venerazione per Arjen, non vedo dove sia il problema per gli intermezzi parlati, anzi in questo caso credo siano funzionali, per chi segue Ayreon non dovrebbe essere un problema, e neanche gli intermezzi strumentali.
Sul già sentito è un pò che c'è,purtroppo.
Dovrebbe arrivare a momenti e i prossimi giorni farò full immersion!

Il problema sugli intermezzi parlati e strumentali non sussiste quando, funzionalmente al concept, questi non eccedeno e non sono troppo invadenti come succede qui
Dall'altra parte dove commento bene o male la pensiamo tutti così, tutti delusi da questo disco.
Fammi sapere la tua ;)
Avatar utente
Metal Shock
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6009
Iscritto il: mar ago 02, 16 16:05

Re: Ayreon

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il lun set 28, 20 22:16

MuH? ha scritto:scusa l'enorme ritardo, ma sono stato occupato. Dunque, The source non mi ha colpito ma ammetto che devo riascoltarlo ancora qualche volta e dargli un'altra occasione. A volte con la musica è anche il momento giusto/sbagliato personale a influenzare il primo giudizio. Così come ho dato un ascolto all'ultima uscita Transitus francamente senza capirci molto. Probabilmente devo guardarmi i testi, perché dalle durate sembra un'opera rock divisa in molti segmenti davvero operistici, arie da uno o due minuti, quindi probabilmente mi manca il quadro d'insieme.
Anche flight of the migrator era molto carino, specie alcuni pezzi come dawn of a million soul.


Vai tranquillo, sono proprio l'ultimo che può parlare in quell'ambito. Dunque The Source considera che a me inizialmente aveva preso davvero molto, tant'è che al terzo ascolto stavo addirittura pensando di considerarlo il mio preferito, ma mi ha un pò perso sulla lunga distanza. Giusto che è un opera rock come dici tu, anzi in realtà l'ho visto molto alla stregua degli ultimi Avantasia, anche se paradossalmente l'ultimo Avantasia mi ha acchiappato di più. In caso prova a ributtarci un altro ascolto, verissimo come dici tu che album così dipendono anche dal momento e la situazione personale, così come per i film e l'arte in generale
Immagine
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6946
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Precedente

Torna a Progressive

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Creative Commons License CSS Valido!