myrath

Nel prog non esistono solo i Dream Theater: il genere è variegato e si unisce spesso ad altre frange del rock e del metal... questo è il luogo adatto per discuterne ;-)

myrath

Messaggiodi marduk il dom lug 15, 12 18:27

purtroppo non conosciutissimi qua in italia...questi prog metallers tunisini secondo me sono tra i gruppi più promettenti e originali in circolazione nel loro genere...non ho approfondito ancora molto la loro conoscenza ma l'ultimo disco (tales of the sands ) è veramente stupendo....questo è il primo singolo estratto...per chi volesse conoscerli un po' :)

http://youtu.be/IMvqMHST2Is
Avatar utente
marduk
Defender
Defender
 
Messaggi: 518
Iscritto il: dom giu 24, 12 11:10
Località: genova

Re: myrath

Messaggiodi Room 101 il dom lug 15, 12 19:13

Grandissimo gruppo! tecnicamente bravissimi e le canzoni sono stupende, ho anche avuto il piacere di vederli dal vivo di supporto agli Orphaned Land e anche dal vivo sono devastanti Zaher è quasi più bravo live che su cd! :yeah:
The oldest and strongest emotion of mankind is fear, and the oldest and strongest kind of fear is fear of the unknown.
H.P Lovecraft

That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die.
H.P Lovecraft

"How many fingers, Winston?"
G.Orwell
Avatar utente
Room 101
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1564
Iscritto il: gio mar 11, 10 23:17

Re: myrath

Messaggiodi marduk il dom lug 15, 12 19:15

deve valerne si la pena vederli dal vivo :D
Avatar utente
marduk
Defender
Defender
 
Messaggi: 518
Iscritto il: dom giu 24, 12 11:10
Località: genova

Re: myrath

Messaggiodi Fingolfin il dom lug 15, 12 19:18

Non li conoscevo, ma la canzone che hai linkato è stupenda :love: :love:
Approfondirò....cosa mi consigliate per iniziare? :D
Avatar utente
Fingolfin
Metal Kid
Metal Kid
 
Messaggi: 57
Iscritto il: gio lug 12, 12 11:31

Re: myrath

Messaggiodi marduk il dom lug 15, 12 19:19

io ti consiglierei proprio l'ultimo disco...tales of the sands che è un capolavoro dal mio punto di vista :D
Avatar utente
marduk
Defender
Defender
 
Messaggi: 518
Iscritto il: dom giu 24, 12 11:10
Località: genova

Re: myrath

Messaggiodi Blank Infinity il dom lug 15, 12 19:22

Conosco solamente Tales Of The Sands e ogni tanto lo ascolto con piacere insieme ai dischi degli Orphaned Land.
Mi piace molto l'unione musica orientaleggiante-musica metal. Gruppo consigliato a chi non lo conosce!
Blank Infinity
Metal Kid
Metal Kid
 
Messaggi: 65
Iscritto il: mar dic 27, 11 16:35

Re: myrath

Messaggiodi Room 101 il dom lug 15, 12 21:44

marduk ha scritto:deve valerne si la pena vederli dal vivo :D

Assolutamente, avevano fatto un gran bel live e senza manco un soundcheck! delle macchine!
The oldest and strongest emotion of mankind is fear, and the oldest and strongest kind of fear is fear of the unknown.
H.P Lovecraft

That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die.
H.P Lovecraft

"How many fingers, Winston?"
G.Orwell
Avatar utente
Room 101
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1564
Iscritto il: gio mar 11, 10 23:17

Re: myrath

Messaggiodi Vecchio Sunko il dom gen 27, 13 18:40

Band interessantissima, Tales of the Sand e Desert Call sono dei disconi!
Avatar utente
Vecchio Sunko
Defender
Defender
 
Messaggi: 642
Iscritto il: dom gen 06, 13 16:41

Re: myrath

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il dom ott 09, 16 16:34

Rispolvero il topic dopo aver ascoltato per l'ennesima volta "Desert call",dove iniziano a scrollarsi di dosso l'etichetta di cloni dei Symphony-X ed iniziano ad avere un'identità propria,cosa che riuscirà pienamente solo nel successivo "Tales Of The Sand" che considero tutt'ora il loro album migliore,nonostante già desert call fosse un capolavoro e per nulla difficile da assimilare...non mi ha convinto del tutto però l'ultimo"The Legacy" ma lo riascolterò meglio prima di dare un giudizio definitivo...resta il fatto che già guardando solo il livello tecnico sarebbero una band che risalta già di suo,aggiungendo gli elementi orientaleggianti diventano una band che fa la differenza.Riescono ad evocare perfettamente atmosfere mediorientali,forse anche meglio degli orphaned land
Immagine
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6787
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: myrath

Messaggiodi Tatore77 il mar ott 25, 16 11:55

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:Rispolvero il topic dopo aver ascoltato per l'ennesima volta "Desert call",dove iniziano a scrollarsi di dosso l'etichetta di cloni dei Symphony-X ed iniziano ad avere un'identità propria,cosa che riuscirà pienamente solo nel successivo "Tales Of The Sand" che considero tutt'ora il loro album migliore,nonostante già desert call fosse un capolavoro e per nulla difficile da assimilare...non mi ha convinto del tutto però l'ultimo"The Legacy" ma lo riascolterò meglio prima di dare un giudizio definitivo...resta il fatto che già guardando solo il livello tecnico sarebbero una band che risalta già di suo,aggiungendo gli elementi orientaleggianti diventano una band che fa la differenza.Riescono ad evocare perfettamente atmosfere mediorientali,forse anche meglio degli orphaned land

Visti lo scorso marzo a Milano quando erano di appoggio proprio ai SX.
Proprio un paio di settimane fa ho riascoltato 'Hope'...dato che li avevo mollati dopo il concerto...gran bel disco e loro davvero bravi.
Ascolterò l'ultimo, anche se già in 'Tales of the Sand' ho sentito un po' di ammorbidimento/commercializzazione rispetto ai primi lavori.
"Meno dichiarazioni si fanno nella vita, meno si apparirà ridicoli quando si dovrà ritrattare"

"Io non odio chi spreca la vita giocando a carte al bar, io odio chi spreca la vita guardando gli altri giocare a carte al bar"
Immagine
Avatar utente
Tatore77
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 19013
Iscritto il: gio lug 03, 14 11:37
Località: Roma

Re: myrath

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il mar ott 25, 16 16:52

Tatore77 ha scritto:Visti lo scorso marzo a Milano quando erano di appoggio proprio ai SX.
Proprio un paio di settimane fa ho riascoltato 'Hope'...dato che li avevo mollati dopo il concerto...gran bel disco e loro davvero bravi.
Ascolterò l'ultimo, anche se già in 'Tales of the Sand' ho sentito un po' di ammorbidimento/commercializzazione rispetto ai primi lavori.


Mah ti dirò,sicuramente le canzoni sono molto più semplici e dirette rispetto alle costruzioni prog di "Desert Call",non che servissero più ascolti anche lì per capire che sono capolavori,però sicuramente c'erano strutture più complesse rispetto a "Tales Of The Sand"...Nonostante tutto secondo me nella sua orecchiabilità è riuscito dall'inizio alla fine ed è molto variegato,l'ultimo invece te lo sconsiglio perchè pur piacendomi si va troppo sull'easy listening
Immagine
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6787
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)


Torna a Progressive

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Creative Commons License CSS Valido!