Qualche dritta sul doom

Chi ha detto Theatre Of Tragedy? Chi ha detto Funeral? Chi ha detto Cathedral e chi Candlemass? Chiunque l'abbia fatto, l'ha sicuramente fatto qua dentro!

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi AL1974 il mar set 17, 13 9:29

@dario: ascoltali tutti i Cathedral... e più volte.. non te ne pentirai.. sono ottimi! :P
Avatar utente
AL1974
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 15370
Iscritto il: mer mag 06, 09 10:45
Località: Bergamo

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi Almetallo il mar set 17, 13 11:54

dario ha scritto:
Ho ascoltato Cathedral-Forest Of Equilibrium. Tanto mi è piaciuto Nightfall dei Candlemass , tanto NON mi è piaciuto Forest. Innanzi tutto, a mio avviso, la voce è gutturale e raschiata tantissimo e credo si possa parlare di voce growl o scream. Sta di fatto che non mi è piaciuta per niente. Ma neanche strumentalmente l'ho trovato eccezzionale: capisco che rivesta un ruolo importante nel genere (credo death/doom a questo punto ) ma le ritmiche sono ECCESSIVAMENTE rallentate e nemmeno i Power sono usati in modo interessante. Ci sono degli accordi dissonanti a volte interessanti. Nemmeno dal punto di vista solista mi hanno colpito: mah..nessuna melodia che mi abbia colpito. Ovviamente tutto questo è gusto personale. Incredibilmente sono arrivato fino in fondo, ma se i Cathedral sono questi saranno "banditi" dai miei ascolti :D
Direi che vanno oltre i miei limiti.

Interessante la guida al doom che mi hai postato, grazie Lorin.


Beh... conoscendo un po' i tuoi gusti ti avevo sconsigliato i Cathedral con il mio post nella prima pagina, però dai un' ascolto a Super Natural Birth Machine che è molto bello e più leggero , mi disp cmq che non ti piacciono perché sono una band fantastica
Only way to feel the noise is
when it’s good and loud

"Motorhead Overkill "
Avatar utente
Almetallo
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 280
Iscritto il: dom mag 05, 13 13:02
Località: Genova

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi Simone [...] il mar set 17, 13 13:19

Il doom è quello, poi ha una miriade di sfaccettature che tendono all'epic (Candlemass) e cose varie. Ma i Cathedral sono uno dei migliori gruppi di sempre.

È vero, il primo è il più difficile da sentire, è lentissimo (le ritmiche sfiorano il funeral doom per la lentezza), ma è un mattone malsano che non ha eguali, una gemma per il genere. Il resto della discografia è stoner/doom, più semplice e abbordabile.
Devi considerare anche ciò che la musica trasmette. Il doom metal puro è ''tortura'' e i Cathedral sono uno dei gruppi che meglio riescono ad incarnare questa definizione. Soprattutto il primo disco. Non se ne scappa.
Dipende anche da quanti anni hai, seriamente. Mi è capitato che in adolescenza non apprezzavo certi dischi, mentre ora mi sento male se non li ascolto almeno una volta al giorno. Viceversa, gruppi che prima amavo ora li odio.
Dipende anche dal tuo status emotivo.

Rimpiangerò per sempre il 14 novembre di due anni fa. Vennero a Roma e quella sera ho avuto una cazzo di cresima (un'altra cresima ce l'ho avuta a pranzo), poco dopo annunciarono lo scioglimento.


p.s. ho dimenticato di citare i Trouble. Sempre troppo emarginati, ma sono fondamentali per il genere.
Iron Dogs Promotion: https://www.facebook.com/irondogspromotion?ref=hl

HORDES OF DISGUST
Avatar utente
Simone [...]
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: dom lug 13, 08 18:13
Località: Roma

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi AL1974 il mar set 17, 13 15:08

Simone [...] ha scritto:Il doom è quello, poi ha una miriade di sfaccettature che tendono all'epic (Candlemass) e cose varie. Ma i Cathedral sono uno dei migliori gruppi di sempre.

È vero, il primo è il più difficile da sentire, è lentissimo (le ritmiche sfiorano il funeral doom per la lentezza), ma è un mattone malsano che non ha eguali, una gemma per il genere. Il resto della discografia è stoner/doom, più semplice e abbordabile.
Devi considerare anche ciò che la musica trasmette. Il doom metal puro è ''tortura'' e i Cathedral sono uno dei gruppi che meglio riescono ad incarnare questa definizione. Soprattutto il primo disco. Non se ne scappa.
Dipende anche da quanti anni hai, seriamente. Mi è capitato che in adolescenza non apprezzavo certi dischi, mentre ora mi sento male se non li ascolto almeno una volta al giorno. Viceversa, gruppi che prima amavo ora li odio.
Dipende anche dal tuo status emotivo.

Rimpiangerò per sempre il 14 novembre di due anni fa. Vennero a Roma e quella sera ho avuto una cazzo di cresima (un'altra cresima ce l'ho avuta a pranzo), poco dopo annunciarono lo scioglimento.


p.s. ho dimenticato di citare i Trouble. Sempre troppo emarginati, ma sono fondamentali per il genere.


potevi proporre la cresima con i Cathedral.. restavi comunque in tema ... 8)
Avatar utente
AL1974
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 15370
Iscritto il: mer mag 06, 09 10:45
Località: Bergamo

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi Galilee il mar set 17, 13 16:13

Un appunto sui Cathedral..

Allora la voce di lee Dorrian è un po' growl sui primi due dischi poi cambia del tutto.
Poi ogni disco è un mondo a sé, fino ad arrivare agli ultimi che sono del tutto sperimentali, un misto di doom, folk e prog con tantissime influenze anni 70.
I Cathedral sono da approfondire, non si possono abbandonare col primo disco che tra l'altro è un caso a sé nella loro discografia. Comunque capolavoro.

Non visto citati i TROUBLE che sono a dir poco fenomenali
Da ascoltare assolutamente Psalm 9, The Skull , return to light e l'omonimo

Ho notato che molti hanno consigliato dei dischi Stoner, e in effetti il limite tra i due generi è molto labile.
Tipo nei Cathedral puoi trovare molte sonorità stoner ,mentre gli Sleep sono inseriti nel filone stoner però hanno un bel po' di infleunze sabbathiane.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi Simone [...] il mar set 17, 13 16:34

AL1974 ha scritto:
Simone [...] ha scritto:Il doom è quello, poi ha una miriade di sfaccettature che tendono all'epic (Candlemass) e cose varie. Ma i Cathedral sono uno dei migliori gruppi di sempre.

È vero, il primo è il più difficile da sentire, è lentissimo (le ritmiche sfiorano il funeral doom per la lentezza), ma è un mattone malsano che non ha eguali, una gemma per il genere. Il resto della discografia è stoner/doom, più semplice e abbordabile.
Devi considerare anche ciò che la musica trasmette. Il doom metal puro è ''tortura'' e i Cathedral sono uno dei gruppi che meglio riescono ad incarnare questa definizione. Soprattutto il primo disco. Non se ne scappa.
Dipende anche da quanti anni hai, seriamente. Mi è capitato che in adolescenza non apprezzavo certi dischi, mentre ora mi sento male se non li ascolto almeno una volta al giorno. Viceversa, gruppi che prima amavo ora li odio.
Dipende anche dal tuo status emotivo.

Rimpiangerò per sempre il 14 novembre di due anni fa. Vennero a Roma e quella sera ho avuto una cazzo di cresima (un'altra cresima ce l'ho avuta a pranzo), poco dopo annunciarono lo scioglimento.


p.s. ho dimenticato di citare i Trouble. Sempre troppo emarginati, ma sono fondamentali per il genere.


potevi proporre la cresima con i Cathedral.. restavi comunque in tema ... 8)


Non immagini quante madonne ho tirato giù quel giorno
Iron Dogs Promotion: https://www.facebook.com/irondogspromotion?ref=hl

HORDES OF DISGUST
Avatar utente
Simone [...]
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: dom lug 13, 08 18:13
Località: Roma

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi Fiery Phoenix il mar set 17, 13 18:38

Simone [...] ha scritto:
AL1974 ha scritto:
Simone [...] ha scritto:Il doom è quello, poi ha una miriade di sfaccettature che tendono all'epic (Candlemass) e cose varie. Ma i Cathedral sono uno dei migliori gruppi di sempre.

È vero, il primo è il più difficile da sentire, è lentissimo (le ritmiche sfiorano il funeral doom per la lentezza), ma è un mattone malsano che non ha eguali, una gemma per il genere. Il resto della discografia è stoner/doom, più semplice e abbordabile.
Devi considerare anche ciò che la musica trasmette. Il doom metal puro è ''tortura'' e i Cathedral sono uno dei gruppi che meglio riescono ad incarnare questa definizione. Soprattutto il primo disco. Non se ne scappa.
Dipende anche da quanti anni hai, seriamente. Mi è capitato che in adolescenza non apprezzavo certi dischi, mentre ora mi sento male se non li ascolto almeno una volta al giorno. Viceversa, gruppi che prima amavo ora li odio.
Dipende anche dal tuo status emotivo.

Rimpiangerò per sempre il 14 novembre di due anni fa. Vennero a Roma e quella sera ho avuto una cazzo di cresima (un'altra cresima ce l'ho avuta a pranzo), poco dopo annunciarono lo scioglimento.


p.s. ho dimenticato di citare i Trouble. Sempre troppo emarginati, ma sono fondamentali per il genere.


potevi proporre la cresima con i Cathedral.. restavi comunque in tema ... 8)


Non immagini quante madonne ho tirato giù quel giorno

Posso capire anche se non li ho mai ascoltati troppo... :cry:
Immagine

La musica deve far sprizzare il fuoco dallo spirito degli uomini.
Ludwig Van Beethoven


S'i' fosse foco, arderei 'l mondo.
Cecco Angiolieri


"Post Fata resurgo"

Immagine
Avatar utente
Fiery Phoenix
The Great User
The Great User
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: gio lug 11, 13 15:56
Località: Lodi

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi Simone [...] il mar set 17, 13 18:58

Fiery Phoenix ha scritto:
Simone [...] ha scritto:
AL1974 ha scritto:
Simone [...] ha scritto:Il doom è quello, poi ha una miriade di sfaccettature che tendono all'epic (Candlemass) e cose varie. Ma i Cathedral sono uno dei migliori gruppi di sempre.

È vero, il primo è il più difficile da sentire, è lentissimo (le ritmiche sfiorano il funeral doom per la lentezza), ma è un mattone malsano che non ha eguali, una gemma per il genere. Il resto della discografia è stoner/doom, più semplice e abbordabile.
Devi considerare anche ciò che la musica trasmette. Il doom metal puro è ''tortura'' e i Cathedral sono uno dei gruppi che meglio riescono ad incarnare questa definizione. Soprattutto il primo disco. Non se ne scappa.
Dipende anche da quanti anni hai, seriamente. Mi è capitato che in adolescenza non apprezzavo certi dischi, mentre ora mi sento male se non li ascolto almeno una volta al giorno. Viceversa, gruppi che prima amavo ora li odio.
Dipende anche dal tuo status emotivo.

Rimpiangerò per sempre il 14 novembre di due anni fa. Vennero a Roma e quella sera ho avuto una cazzo di cresima (un'altra cresima ce l'ho avuta a pranzo), poco dopo annunciarono lo scioglimento.


p.s. ho dimenticato di citare i Trouble. Sempre troppo emarginati, ma sono fondamentali per il genere.


potevi proporre la cresima con i Cathedral.. restavi comunque in tema ... 8)


Non immagini quante madonne ho tirato giù quel giorno

Posso capire anche se non li ho mai ascoltati troppo... :cry:


Stesso discorso potrei farlo sull'annullamento degli Asphyx a Roma, 8 dicembre 2012.
Anzi no, quel giorno non ho tirato giù madonne, sono andato io di persona a prenderle a calci in culo.
Iron Dogs Promotion: https://www.facebook.com/irondogspromotion?ref=hl

HORDES OF DISGUST
Avatar utente
Simone [...]
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: dom lug 13, 08 18:13
Località: Roma

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi dario il mar set 17, 13 19:47

Galilee ha scritto:Un appunto sui Cathedral..

I Cathedral sono da approfondire, non si possono abbandonare col primo disco che tra l'altro è un caso a sé nella loro discografia. Comunque capolavoro.


Infatti adesso sto ascoltando The Ethereal Mirror e già mi sembra un'altra cosa. La voce è ancora abbastanza gutturale ma non eccessivamente e la musica ...cazzo la musica ha un'altro piglio, più vicino hai miei gusti. Però lo devo ascoltare bene e poi ti farò sapere.
Oggi sul lavoro ho ascoltato Day of Reckoning dei Pentagram e anche questo l'ho trovato molto bello. Sia la voce che le parti soliste mi hanno entusiasmato. Pentagram e Candlemass mi hanno colpito al primo ascolto.

Comunque grazie a tutti per i preziosi consigli...ne avrò per un pò !! :yeah:
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi dario il mar set 17, 13 19:49

AL1974 ha scritto:@dario: ascoltali tutti i Cathedral... e più volte.. non te ne pentirai.. sono ottimi! :P


Ok, ci proverò. La lista è bella lunga. :D
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi Simone [...] il mar set 17, 13 22:15

dario ha scritto:
Galilee ha scritto:Un appunto sui Cathedral..

I Cathedral sono da approfondire, non si possono abbandonare col primo disco che tra l'altro è un caso a sé nella loro discografia. Comunque capolavoro.


Infatti adesso sto ascoltando The Ethereal Mirror e già mi sembra un'altra cosa. La voce è ancora abbastanza gutturale ma non eccessivamente e la musica ...cazzo la musica ha un'altro piglio, più vicino hai miei gusti. Però lo devo ascoltare bene e poi ti farò sapere.
Oggi sul lavoro ho ascoltato Day of Reckoning dei Pentagram e anche questo l'ho trovato molto bello. Sia la voce che le parti soliste mi hanno entusiasmato. Pentagram e Candlemass mi hanno colpito al primo ascolto.

Comunque grazie a tutti per i preziosi consigli...ne avrò per un pò !! :yeah:


Te l'ho detto, il primo è quello più difficile da assimilare. È lentissimo e va a sfiorare il funeral doom (l'ultima traccia ne è un esempio), ma dopo il primo episodio si sono addolciti. Su Carnival Bizarre ci trovi anche Tony Iommi come ospite in Utopian Blaster.
Iron Dogs Promotion: https://www.facebook.com/irondogspromotion?ref=hl

HORDES OF DISGUST
Avatar utente
Simone [...]
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: dom lug 13, 08 18:13
Località: Roma

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi dario il mer set 18, 13 18:04

Simone [...] ha scritto:
dario ha scritto:
Galilee ha scritto:Un appunto sui Cathedral..

I Cathedral sono da approfondire, non si possono abbandonare col primo disco che tra l'altro è un caso a sé nella loro discografia. Comunque capolavoro.


Infatti adesso sto ascoltando The Ethereal Mirror e già mi sembra un'altra cosa. La voce è ancora abbastanza gutturale ma non eccessivamente e la musica ...cazzo la musica ha un'altro piglio, più vicino hai miei gusti. Però lo devo ascoltare bene e poi ti farò sapere.
Oggi sul lavoro ho ascoltato Day of Reckoning dei Pentagram e anche questo l'ho trovato molto bello. Sia la voce che le parti soliste mi hanno entusiasmato. Pentagram e Candlemass mi hanno colpito al primo ascolto.

Comunque grazie a tutti per i preziosi consigli...ne avrò per un pò !! :yeah:


Te l'ho detto, il primo è quello più difficile da assimilare. È lentissimo e va a sfiorare il funeral doom (l'ultima traccia ne è un esempio), ma dopo il primo episodio si sono addolciti. Su Carnival Bizarre ci trovi anche Tony Iommi come ospite in Utopian Blaster.


Si, anche oggi full immersion in Ethereal Mirror e confermo la bontà dell'album. Anche se , a mio avviso , da il meglio nella prima metà poi cala un pò. Ma rispetto a Funeral è un'altro mondo. Ho riascoltato anche Day of reckoning dei Pentagram e riconfermo la bellezza anche di questo...bello davvero.
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi dario il mer set 18, 13 18:12

Simone [...] ha scritto:Dipende anche da quanti anni hai, seriamente. Mi è capitato che in adolescenza non apprezzavo certi dischi, mentre ora mi sento male se non li ascolto almeno una volta al giorno. Viceversa, gruppi che prima amavo ora li odio.

Ne ho 44 :D Forest non mi piace , non per una questione d'età ma perchè va oltre i miei limiti personali; semplicemente è un Lp troppo estremo per i miei gusti. 25/30 anni fa non l'avrei mai preso in considerazione, oggi invece credo di avere "un'apertura ? " anche verso generi diversi da quelli che ho sempre ascoltato. E' successo per il Folk recentemente che ho in parte molto apprezzato e continuo ad ascoltare (Folkstone e Alestorm ad esempio. )
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi dario il mer set 18, 13 18:14

LORIN ha scritto:
dario ha scritto:
LORIN ha scritto:
Simone [...] ha scritto:Non fidarti.
I Cathedral non hanno la voce growl e sono uno dei gruppi più importanti del settore. La voce è sporca, ma non in growl.

Ma infatti lo volevo dire io (ho avuto paura di dire una cavolata e così me ne sono stato zitto) ma i Cathedral mi piacciono tantissimo, quindi non possono cantare con quel metodo perchè anche a me da fastidio. Ma i dischi dei Cathedral sono tutti belli, se fossi in te dario un'ascolto glielo darei :D


http://www.shapelesszine.com/guidegeneri/doom.htm


Ho ascoltato Cathedral-Forest Of Equilibrium. Tanto mi è piaciuto Nightfall dei Candlemass , tanto NON mi è piaciuto Forest. Innanzi tutto, a mio avviso, la voce è gutturale e raschiata tantissimo e credo si possa parlare di voce growl o scream. Sta di fatto che non mi è piaciuta per niente. Ma neanche strumentalmente l'ho trovato eccezzionale: capisco che rivesta un ruolo importante nel genere (credo death/doom a questo punto ) ma le ritmiche sono ECCESSIVAMENTE rallentate e nemmeno i Power sono usati in modo interessante. Ci sono degli accordi dissonanti a volte interessanti. Nemmeno dal punto di vista solista mi hanno colpito: mah..nessuna melodia che mi abbia colpito. Ovviamente tutto questo è gusto personale. Incredibilmente sono arrivato fino in fondo, ma se i Cathedral sono questi saranno "banditi" dai miei ascolti :D
Direi che vanno oltre i miei limiti.

Interessante la guida al doom che mi hai postato, grazie Lorin.

Ascoltati l'album dei Pantheist consigliato da AgentOrange, io l'ho fatto stasera, poi fammi sapere......

Dammi un pò di tempo e ti farò sapere sicuramente. Ma intanto dimmi, a te è piaciuto ?
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Qualche dritta sul doom

Messaggiodi LORIN il mer set 18, 13 18:25

dario ha scritto:Dammi un pò di tempo e ti farò sapere sicuramente. Ma intanto dimmi, a te è piaciuto ?

Non ti voglio in qualche modo influenzare, quindi NO COMMENT ;)
Immagine

Somebody help me: I'm too euphoric


ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

UN GIORNO LA PAURA BUSSO' ALLA PORTA,
IL CORAGGIO SI ALZO' E ANDO' AD APRIRE
E VIDE CHE NON C' ERA NESSUNO.
Avatar utente
LORIN
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 37406
Iscritto il: mar ago 23, 11 15:51
Località: Chiusi - Siena

PrecedenteProssimo

Torna a Gothic & Doom

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Creative Commons License CSS Valido!