[Sondaggio] Hypocrisy

Sono meglio i Testament o gli Slayer? Chi è più bravo tra Malmsteen e Brian May? Non siate timidi: aprite un sondaggio e chiedetelo alla community!

Quali sono i vostri 4 album preferiti degli Hypocrisy..?

· Penetralia (1992)
1
5%
· Osculum Obscenum (1993)
4
21%
· Inferior Devoties (1994) > EP
1
5%
· The Fourth Dimension (1994)
4
21%
· Abducted (1996)
2
11%
· The Final Chapter (1997)
1
5%
· Hypocrisy (1999)
1
5%
· Into the Abyss (2000)
1
5%
· Catch 22 (2002/8)
0
Nessun voto
· The Arrival (2004)
1
5%
· Virus (2005)
1
5%
· A Taste of Extreme Divinity (2009)
2
11%
· End of Disclosure (2013)
0
Nessun voto
· New Album (2020)
0
Nessun voto
 
Voti totali : 19

[Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi nonchalance il sab feb 24, 18 22:01

    Immagine
Penetralia
Immagine (1992)


Osculum Obscenum
Immagine (1993)


Inferior Devoties - EP
Immagine (1994)


The Fourth Dimension
Immagine (1994)


Abducted
Immagine (1996)


The Final Chapter
Immagine (1997)


Hypocrisy
Immagine (1999)


Into the Abyss
Immagine (2000)


Catch 22
Immagine (2002/8)


The Arrival
Immagine (2004)


Virus
Immagine (2005)


A Taste of Extreme Divinity
Immagine (2009)


End of Disclosure
Immagine (2013)


New Album
Immagine (2020)





Cliccando sulla cover dell'album si va alla recensione del disco sul sito.
Ultima modifica di nonchalance su sab feb 24, 18 22:55, modificato 7 volte in totale.
Immagine
Avatar utente
nonchalance
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4201
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi nonchalance il sab feb 24, 18 22:02

Dopo tanta esperienza negli Stati Uniti, Peter Tägtgren torna in Europa e si accinge a mettere a ferro & fuoco il death metal delle nostre parti..

Raduna insieme a lui qualche componente (tipo Masse Broberg alla voce e Mikael Hedlund al basso) e, già un anno dopo dei demo intitolati Rest in Pain (vi viene in mente qualcosa?), debutta - anche al mixer - con Penetralia per la Nuclear Blast (il fondatore sarà anche il produttore esecutivo!). Comunque, dopo aver reclutato anche un secondo chitarrista (Jonas Österberg) e il suo compagno di band (negli Epitaph) che registrerà alcune parti di batteria: Lars Szöke. Quest'ultimo, già nella cerchia di amici del leader da tanto tempo, rimarrà fino al 2004..l'altro, purtroppo per lui, no!

Nel 1993 - negli USA - la Relapse pubblica l'EP Pleasure of Molestation, appartenente alla "Relapse Underground Series": le stesse tracce verranno ri-registrate e incluse nel secondo album in studio Osculum Obscenum. A metà del disco anche la cover di "Black Metal" dei Venom.. In questo periodo i testi venivano ancora scritti dal futuro cantante (e anche bassista) dei Dark Funeral, ideatore anche del primo logo della band. Così come il genere risultava abbondantemente influenzato dal death americano, l'imprinting delle chitarre si rifaceva ancora al black di stampo europeo, ovviamente! Queste influenze verranno, comunque, "sfogate" nei due album del divertissement denominato The Abyss..Masse (all'anagrafe Magnus) Broberg, in questo caso, si occuperà solo del logo!

Dopo l'abbandono/allontanamento del "vecchio" vocalist - in arte Emperor Magus Caligula - i "nostri" si approcciano al mercato come trio..e, sfornano prima un EP di presentazione per la "nuova" voce comprendente 2 pezzi ri-registrati e 2 inediti (+ la cover di "Black Magic" degli Slayer) intitolato Inferior Devoties e, poi, The Fourth Dimension. Mai titolo fu più azzeccato, visto quanto risulterà fondamentale questo album per l'intera carriera della band..praticamente, è la loro Genesi! Nell'edizione limitata era presente "The Abyss" (in onore agli Studios?), così come esclusivamente in Giappone anche l'intero Inferior Devoties. Questo è anche sulla ristampa del 1996 del secondo album insieme all'EP (o demo?) Pleasure of Molestation. Ah, quello incerottato in copertina è il bassista della band!

Il logo, dall'essere fin troppo stilizzato, diventa un po' "liquido" e anche l'ispirazione continua a scorrere maggiormente sui solchi di Abducted del 1996..confermandoli come nuovi portabandiera del genere death in Europa! Come bonus track dell'edizione giapponese troviamo qui "Request Denied" e una cover dei KISS ("Strange Ways") - passate, poi, nell'EP Maximum Abduction e sulla ristampa del 2000 del precedente - mentre, successivamente ci troveremo la performance al festival organizzato nel 2000 dalla Nuclear Blast! Mathias Kamijo, passato anche lui nei The Abyss, sarà il chitarrista dal vivo per otto anni..

Nel lontano, ormai, 1997 si decise di chiudere con The Final Chapter, così egli poté dedicarsi completamente al suo nuovo progetto: i Pain. Pur trovando, comunque, tutti del tempo da passare con i War (o "Total War", se preferite..) e il Peter con i neonati Lock Up.. A margine, sul disco è presente la cover della title-track del secondo album dei mitici Razor > "Evil Invaders"

Purtroppo per Peter, "l'ultimo capitolo" ebbe un riscontro talmente positivo che non si poté chiudere la baracca con la H iniziale..in effetti, sarebbe stato un bello spreco! Anche se, visto col senno di poi, poteva essere anche un'ottima lapide, dopo la celebrazione catturata al Wacken nel 1998..e racchiusa in Hypocrisy Destroys Wacken! Tra l'altro, per chiudere in bellezza(?), alla fine si trovano ben quattro inediti..

Per chiudere il decennio, invece, il trio torna sui propri passi e rilancia la band (il titolo doveva essere "Cloned"..) con un disco omonimo. Come a voler celebrare una nuova rinascita! E, in effetti, già si incominciano ad udire certe cose sentite, in quel periodo, anche altrove: tipo i Covenant (quelli norvegesi!). Comunque, alla fine, si rivelerà essere un ottimo ritorno discografico..in tutti i sensi! Nel frattempo, Tägtgren continua comunque alla grande la sua attività di producer..

Con Into the Abyss il "nostro" ci vuole deliziare con l'aggressività dei tempi passati unita alla pacatezza di quelli più recenti: un bel pot-pourri per ritornare in pista, quindi. Sarà un caso che come produttore figuri anche Lars Szöke? Comunque, questa volta, non si è riusciti a convincere proprio tutti con questa entrata in studio..

La stessa cosa si ripeterà con il successivo - anticipato da un inedito presente sulla Special Edition della raccolta 10 Years of Chaos and Confusion, in cui troviamo anche dei pezzi risuonati (o ricantati?) per l'occasione - Catch 22 del 2002, appunto! Quasi un aborto..vista la confusione che riuscì a creare tra gli appassionati! Peter proverà a metterci una pezza nel 2008 (ripetendo la stessa pratica della raccolta..) con la V2.0.08 ma, ormai, il danno era stato fatto: le melodie aberranti quanto il mix dato alla batteria non si dimenticano proprio così tanto facilmente. Forse, il "nostro" è rimasto confuso dal parziale successo ottenuto con i suoi Pain? Mah?!

Dopo la bastonata data dagli addetti ai lavori sulla pietra dello scandalo del 2002, si torna sia a parlare di alieni che a sentire certe atmosfere "sinistre" figlie dei lavori di fine anni ’90..il tutto è merito di The Arrival! Che, comunque, riesce a riportare in auge anche un certo tipo di sonorità già datate per i tempi: quel melodic death tanto caro agli In Flames di una volta. Qui, in veste di producer, abbiamo Mikael Hedlund. Risulterà essere anche l'ultimo con lo storico batterista Lars Szöke..stanco di andare in tour! Ah - per l'occasione, forse - è stata ri-esumata anche l'eponima traccia dei celeberrimi studi di registrazione..

Forse preso dal revival del genere, in Virus lo zio Peter torna a "vomitare" come ai bei tempi, invece.. E quindi, abbiamo un bel recupero di violenza alternato a qualche piccolo rallentamento solistico..più che altro! Questo è anche l'album che vede il debutto alle pelli del gigantesco Horgh, dei momentaneamente discioltisi Immortal (e si sente!), e del neo-chitarrista Andreas Holma. Per lui, però, sarà il primo e l'ultimo!

Nel successivo A Taste of Extreme Divinity si continua a pestare alla grande..ma, il tutto forse sa troppo di già sentito! Nel cantato, il nostro, introduce anche un certo scream figlio di qualcun'altro (i Dimmu Borgir prodotti da lui fin dal 1997?) e certa "solfurità" derivante da un'altra band norvegese abbastanza imparentata con i "nostri" (gli Immortal!). Nel 2011 tocca alla seconda celebrazione, questa volta con un bel live: Hell over Sofia - 20 Years of Chaos and Confusion, che introduce il nuovo turnista Tomas Elofsson (proveniente dai Sanctification).

Sull'album targato 2013 End of Disclosure, invece, possiamo sentire tutte le sfaccettature della band (e del genere..). Per essere l'ultimo - letteralmente "fine della divulgazione" - non è malaccio ma, risulta essere un po' troppo autocitazionistico e, quindi, privo di originalità! Un po' come quasi tutti quelli della seconda era, comunque.. Nel tour di supporto, tra l'altro, interverrà al basso André Skaug dei Clawfinger (e dei Pain..). Non il modo migliore per chiudere, quindi!

A quattro anni di distanza, nel 2017, il leader maximo dichiara di non essere a conoscenza del futuro della propria creatura. Starà preparando il terreno per un ritorno discografico con conseguente celebrazione per il trentennale in grande stile? Oppure programmerà un bel tour d'addio..?!

Insomma, il tutto appare alquanto incerto..visto gli impegni che continua a prendere il Peter: i Lindemann con il proprietario di quel cognome, il progetto di metal moderno con il figlio diciannovenne (?) e, non ultimi, i sempreverdi Pain.


Chi vivrà vedrà?! L'alieno risorgere, magari..
Immagine
Avatar utente
nonchalance
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4201
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi Doomale il sab feb 24, 18 23:04

Dato che mi piacciono tutti i loro album e 4 sono pochi su 12-13 album allora voterò per periodo.

Per i primi anni Death
-Osculum oscenum, anche se Penetralia e' mitico

Per la fase piu sperimentale

- The fourth Dimension, anche se ha una produzione di merda...e Abducted ha qualcosa in più proprio nei suoni, ma questo e' stato il primo amore.

Per la fase mediana

- The arrival

Per gli ultimi anni

- A taste of extreme divinity.

Solamente perché dovevo scegliere, ma nulla da togliere agli altri. Come dice anche Enry da loro mai delusioni e album sempre dal buono all'ottimo.
Avatar utente
Doomale
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4622
Iscritto il: lun nov 03, 14 18:26
Località: provincia di Roma, Castelli Prenestini

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi nonchalance il dom feb 25, 18 11:30

Io ho votato direttamente tutta la fase "sperimentale"..anche se, tenderei a chiamarla più quella dell'evoluzione!

Dato che, i primi due son più radicati nella tradizione del sound dell'epoca che ovviamente non era la loro.. :gum:

Quelli che vengono dopo l'omonimo (che, pur non essendo perfetto, a me piace tantissimo per l'atmosfera che riesce a creare..) non mi hanno mai esaltato granché! Into the Abyss è una furia..ma, c'è poca sostanza! Catch 22 lo trovo "inascoltabile". The Arrival mi piace ma, non mi convince! Virus è ben centrato, invece..forse più per merito di Holma che di Horgh!

Gli ultimi due, invece, mi paiono più "furbi"! Nel senso di: "facciamo quello che può piacere più che quello che ci piace".
Sul primo ha funzionato..sul secondo un po' meno!


Quindi, secondo me: la tanto abusata frase "non ne hanno mai cannato uno!" è errata. Ma, non vale solo per loro..ma per tutti quelli che ne hanno prodotto più di 5! :teeth:



P.S.: Se aumenterei il numero delle opzioni perderebbe senso. Anzi, già qua avrei fatto uno strappo alla regola.. :glasses:
Immagine
Avatar utente
nonchalance
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4201
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il dom feb 25, 18 11:46

Degli esordi Osculum Oscenum, ma tutti i titoli mi sembravano particolarmente ricercati.
Poi dico Into the Abyss e quelle due figate di Virus e A Taste of Extreme Divinity,
Bravo come sempre Noncha nelle analisi, ma

nonchalance ha scritto:Quindi, secondo me: la tanto abusata frase "non ne hanno mai cannato uno!" è errata. Ma, non vale solo per loro..ma per tutti quelli che ne hanno prodotto più di 5! :teeth:


Immagine
Immagine

Until we fade away, until we drift into the dark

Light the universe, we got blind we can't read the signs
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5082
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi LAMBRUSCORE il dom feb 25, 18 11:59

Grande band, io ho votato senza indugi, i primi 4 per me inarrivabili, apprezzo tutto ma agli inizi erano al top, per me.
LAMBRUSCORE
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2313
Iscritto il: ven dic 18, 09 20:04
Località: Brescello (R.E.)

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi nonchalance il dom feb 25, 18 12:12

@Fabio: Hai ragione. Ma, i Death si erano fermati più volte.. ;-D
A parte gli scherzi, l'ultimo non è che sia piaciuto a tutti! E, a qualcuno i primi non soddisfano proprio tanto..


Comunque, volevo solo dire che - a parte che quella frase, così come quella che "ma sì, ormai hanno 80 anni..cosa volete che facciano?" - non ha alcun senso. Perché, se è vero che di album brutti non ne hanno mai cagato uno..allo stesso tempo, non si può dire che non ne abbiano cannato nessuno! Altrimenti non ci sarebbe un livello "accettabile".

In più aggiungo che, il Peter voleva chiudere proprio perché non aveva più niente da dire. Difatti, ha proseguito l'evoluzione coi suoi Pain..con la band madre è "tornato" più per volere della casa discografica, penso! E, dopo Catch 22, per fare un piacere ai fans. Il precedente serviva solo a far vedere quanto era cazzuto..

Quindi, quando senti che la "cosa" non è spontanea, non puoi dire che sia andato tutto proprio bene.. :smoke:
Immagine
Avatar utente
nonchalance
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4201
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi AL1974 il dom feb 25, 18 12:14

ennesimo gruppo di cui ho sempre sentito parlare un gran bene ma ho ascoltato pochissimo, anzi uno solo: A taste of extreme divinity. approfondirò in base ai risultati del sondaggio :D
Avatar utente
AL1974
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 13695
Iscritto il: mer mag 06, 09 10:45
Località: Bergamo

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi nonchalance il dom feb 25, 18 12:20

AL1974 ha scritto:ennesimo gruppo di cui ho sempre sentito parlare un gran bene ma ho ascoltato pochissimo, anzi uno solo: A taste of extreme divinity. approfondirò in base ai risultati del sondaggio :D


Se vuoi un consiglio: inizia dal primo. Scherzo! :lol:

Prova con l'omonimo e, se ti piace, vai a ritroso.. :book:

In quelli che vengono dopo c'è solo un'alternanza: puoi ascoltarli anche senza un ordine preciso.
Immagine
Avatar utente
nonchalance
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4201
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi Doomale il dom feb 25, 18 13:07

Beh, dato che io sono uno di quelli che lo sostiene, lo ribadisco che per ME non hanno mai cannato nulla. E onestamente e' una frase che ho letto spesso e non solo sulle webzine. E' errata? E' giusta? Chi puo dirlo..... Puoi dire che a te non piacciono altri album, ma quelli sono gusti.
Oltretutto un album contestato piu che altro per la produzione inascoltabile come Catch 22 e' stato completamente rimasterizzato e riregistrate le voci. Il che ha reso giustizia.
Paraculi gli ultimi tre album? Non credo proprio...semplicemente sono sono su livelli medio alti per le capacità compositive, mai sopite fin'ora e il responso e' stato ottimo su tutti e tre. Oltretutto la varietà c'e sempre
E non sono nemmeno d'accordo che le prime fasi non erano le loro...tutt'altro quella e' la loro estrazione e quelle sono le loro radici. Casomai c'e da dire che loro gia da li erano diversi da tutti gli altri gruppi svedesi che erano più Raw. Semplicemente l'esperienza americana di Peter con i Malevolent Creation ha avuto la sua influenza iniziale. Poi dal terzo in poi Peter ha cominciato ad ampliare la sua visione, ma soprattutto han suonato sempre quello che gli passava per la testa. E infatti su Into the abyss, lui dichiarò che su quell'album gli interessava suonare solo fottuto Death metal, anche se in realtà un paio di pezzi "alieni" c'erano sempre.
Lunga vita a Peter e gli Hypo.
Avatar utente
Doomale
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4622
Iscritto il: lun nov 03, 14 18:26
Località: provincia di Roma, Castelli Prenestini

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi nonchalance il dom feb 25, 18 18:00

Mi sa che l'hai presa troppo a cuore Doom.. :W"W:


Comunque, come tu stesso hai detto: "Chi puo dirlo....." Però, è un dato di fatto. Altrimenti staremmo ad ascoltare i fanboy degli Iron Maiden..che affermano che tutti gli album - a loro modo - sono belli!

Ah, a proposito..vi si chiedeva i vostri 4 album preferiti! Non i migliori di ogni periodo. Se no (come sopra..), divido la discografia degli IM in quattro e, ne scelgo 1 per ognuna. Solo che non sarebbero i miei preferiti.. :glasses:


Poi, se stiamo a credere a tutto quello che dicono gli artisti in fase d'intervista.. :roll: ..comunque, l'ho "detto" anch'io!
Tra l'altro, allo stesso Peter Catch 22 andava bene così com'era. Solo che: i cosiddetti fans si sono lamentati e, quindi, torniamo alla questione che si vuole dar più retta a quello che vuole il pubblico. :-L

Sulla storia "all'inizio non era tutta farina del loro sacco" (NON nel senso letterale del termine) non sono il primo & l'unico a dirlo. Se proprio stiamo a guardare cosa ne pensa il resto del mondo.. O=O



P.S.: Paraculi gli ultimi 2. ;-D
Immagine
Avatar utente
nonchalance
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4201
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il dom feb 25, 18 18:59

nonchalance ha scritto:@Fabio: Hai ragione. Ma, i Death si erano fermati più volte.. ;-D
A parte gli scherzi, l'ultimo non è che sia piaciuto a tutti! E, a qualcuno i primi non soddisfano proprio tanto..


Davvero? :shock: ammetto che questo non lo sapevo
Immagine

Until we fade away, until we drift into the dark

Light the universe, we got blind we can't read the signs
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5082
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi Doomale il dom feb 25, 18 20:31

Caro Nonchalanche 8) , ti avevo scritto un bel messaggio di risposta per controbbaterti punto per punto...Ma dato che c'ho messo troppo a scriverlo nel dilungarmi...... nel momento che l'ho inviato mi ha richiesto il login e l'ho perso :-W . :rotfl:
ti riscrivo solo le ultime due frasi. Poi quando ne avrò voglia lo riscriverò che era davvero troppo lungo!
Per ME sono solo tue errate teorie.

p.s. spero continuino davvero a fare i paraculi. :yeah:
:banging: :banging: :banging: :hello: Adioooos
Avatar utente
Doomale
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4622
Iscritto il: lun nov 03, 14 18:26
Località: provincia di Roma, Castelli Prenestini

Re: [Sondaggio] Hypocrisy

Messaggiodi enry il sab mar 03, 18 13:10

Abducted, The Fourth Dimension di cui aspetto un remaster e Osculum Obscenum...Scelta difficile, per me hanno sempre sfornato ottimi lavori, forse il solo Virus mi ha lasciato tiepido.
Comunque dopo 25 anni ancora dischi di assoluto livello come gli ultimi due, grandissimi.
Discografia completa in casa, ordino a scatola chiusa con loro.
'Signori, vi spiego chi sono. Io sono Pablo Emilio Escobar Gaviria.
Ho occhi dappertutto. Il che significa che non potete muovere un dito senza che io lo venga a sapere. Neanche un dito.
Potete accettare la mia offerta o pagarne le conseguenze. Soldi o piombo'.
PLATA O PLOMO.
enry
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4023
Iscritto il: mar apr 14, 09 18:35


Torna a SONDAGGI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Creative Commons License CSS Valido!