Pagina 1 di 16

Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: sab apr 28, 18 11:00
di nonchalance
Apro questa rubrica così da poter postare il disco più ascoltato (NON più bello/fantastico/grandioso..) del mese.


Se anche voi ne avete uno e voleste farlo sapere condividetelo pure! :icecream:



APRILE
Immagine


Il mio di aprile è il secondo album degli Slaughter..

Formatisi dalle ceneri dei Vinnie Vincent Invasion, il "proprietario" del cognome insieme al bassista Dana Strum (presente già da tempo nel giro che conta e portatore sano di figa..) riescono, in una notte del lontano 1988, a far trasferire l'accordo siglato con la Chrysalis Records dallo stralunato Vinnie direttamente alla band chiamata col reale cognome del cantante Mark Allen Slaughter. Con la scusa che, senza la S iniziale il significato da eccidio diventa risata..

Dopo il successo ottenuto con il primo album, i due fondatori tornano in studio insieme al talentuoso chitarrista Tim Kelly (R.I.P.) e al batterista Blas Elias (ora partecipante del musical itinerante del Blue Man Group) per registrare un altro bel disco di sano US metal senza orpelli vari o sperimentazioni e innovazioni di sorta. Ammiccante e duro quanto basta per colpire nel segno sia del cuore dei rocker che di chi gradisce soltanto ascoltare musica piacevole e anche intelligente!

Faccio notare che, la produzione era esclusiva della coppia Strum/Slaughter..così come nei successivi!


Ah, un paio di curiosità: nel disegno originale lo strumento impugnato dal ragazzino era un violino mentre, per censurare la "violenza" visibile in copertina, successivamente fu tolto il fustigatore dalla versione americana del disco.



Pezzo preferito > Real Love

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: sab apr 28, 18 11:48
di Beta
Fighissimo noncha! :ok:

Al netto dei miei ascolti di aprile, questo:
Immagine

YouTube dovrebbe imparare a scrivere sotto i video quando una certa band rischia di dare dipendenza :-R :-R perché potrebbe capitare che uno guarda un video e poi si mette ad ascoltare ossessivamente tutto il disco in loop :-R

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: sab apr 28, 18 11:54
di ricco96
Più che un disco, direi che l'artista del mese per me sono i Jane's Addiction. Se dovessi dirti un album allora andrei con quello che conoscevo meno e che ho scoperto proprio un paio di settimane fa, cioè
Immagine
The Great Escape Artist, ultimo album della band che da quello che ho visto viene considerato parecchio male. Le atmosfere rarefatte (più alla Summertime Rolls che alla Mountain Song per dire) mi hanno catturato subito, insieme ai suoni sicuramente più moderni (ma non banali) e una produzione davvero notevole. E grande prova di Perry Farrell dietro al microfono.
Certo non è un capolavoro, e nella seconda metà cala un po' il livello delle canzoni, ma ampiamente sottovalutato

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: sab apr 28, 18 12:35
di Silvia
Immagine
P.O.D. - Satellite 2001

È sicuramente l'album più famoso del gruppo che li lanciò anche in classifica.
I video di Alive e Youth of the Nation passavano parecchio in TV allora.

P.O.D. è l'acronimo di Payable on Death che comunemente si pensa venga riferito alla loro fede cristiana, invece il gruppo ha specificato che il nome non ha niente a che vedere col loro credo.

Come sapete non sono credente però devo dire che i loro testi sono veramente belli, la fede è sviluppata su un piano strettamente personale e non è onnipresente nelle tematiche.

Sempre come testi vi segnalo soprattutto Youth of the Nation che a mio parere è un gioiellino (a parte qualche rima forse un po' ingenua a mio avviso) e fotografa uno spaccato doloroso di vita giovanile.

L'album è un mix di generi in pieno stile nu metal non psicotico :rotfl: o alternative comunque vogliate chiamarlo (x intenderci non ha niente di Korn e Slipknot ma in certe aperture mi ricorda gli Incubus), linee vocali spesso rappate, riff sincopati prevalentemente in mid-tempo e grandi aperture melodiche rockeggianti nei ritornelli.

Bellissimo il booklet del CD :yeah: (come già detto da Fabio Y.)
https://www.discogs.com/POD-Satellite/release/9820393
Se cliccate sul link e sulla copertina appaiono tutte le pagine.

Il singolo Boom postato da Fabio nel thread degli ascolti mi ha fatto venire voglia di riprenderlo (non lo ascoltavo da un po') ed è diventato la droga di Aprile :-R :-R :-R

Beta ha scritto:Fighissimo noncha! :ok:

YouTube dovrebbe imparare a scrivere sotto i video quando una certa band rischia di dare dipendenza :-R :-R perché potrebbe capitare che uno guarda un video e poi si mette ad ascoltare ossessivamente tutto il disco in loop :-R

:rotfl: :rotfl: :rotfl:
Esatto x me è stato l'effetto di Alive da questo album :lol:

@noncha se ho sbagliato lo spirito del topic fammi sapere

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: sab apr 28, 18 16:48
di chiarazer0
Ho scoperto i Ghost soltanto con l'uscita di Rats. Inutile dire che sto ascoltando in modo maniacale tutta la loro discografia :rotfl:

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: sab apr 28, 18 20:10
di Galilee
Questo mese sono due...

Judas Priest : firepower
Adam Ant : vive le rock

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: sab apr 28, 18 21:22
di LORIN
Galilee ha scritto:Questo mese sono due...

Judas Priest : firepower
Adam Ant : vive le rock

Molto bello.

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: dom apr 29, 18 9:32
di nonchalance
Beta ha scritto:Fighissimo noncha! :ok:


O=O


Silvia ha scritto:@noncha se ho sbagliato lo spirito del topic fammi sapere


Assolutamente no.. :yeah:

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: dom mag 27, 18 15:29
di Beta
Maggio 2018

Immagine

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: lun mag 28, 18 11:00
di nonchalance
MAGGIO
Immagine


Il mio di maggio è il primo album dei Mudhoney..

Scioltisi i Green River, il cantante Mark Arm e il chitarrista Steve Turner decidono di rimanere "indie" accasandosi presso la Sub Pop. Mentre, gli altri due andarono a formare prima i Mother Love Bone e poi i Pearl Jam.. Comunque, i "nostri" due si uniscono al batterista (mancato dei Nirvana..) Dan Peters e reclutano l'ex-bassista dei Melvins Matt Lukin e, preso il nome dal film del 1965 di Russ Meyers, formano il gruppo Grunge più puro che ci potesse essere in tutto il mondo!

Arriva dopo la pubblicazione del mini Superfuzz Bigmuff e, grazie alla produzione di quel Jack Endino, abbiamo sempre lo stesso suono garage delle precedenti uscite. Da segnalare il 7" Touch Me I'm Sick • Sweet Young Thing Ain't Sweet No More che diede il là alla loro carriera che, alla fine, non decollò mai del tutto..ma, li rese immortali e genuini fino al midollo! Tant'è che, come qualche altro loro vecchio amico, sono ancora in giro a schitarrare e ad urlare sul palco..

Faccio notare che, a parte quel po' di psichedelia, qui abbiamo anche del blues..nonché certi Stooges!


Ah, un paio di curiosità: la cover della prima stampa dell'LP era apribile (Gatefold, appunto..) e, sotto c'erano gli stessi quattro scalmanati intenti ad eseguire posizioni differenti.



Pezzo preferito > Come to Mind

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: mer giu 27, 18 17:34
di Dale Cooper
Per questo Giugno ormai quasi alla fine devo dire dei The Doors il disco omonimo, lo sto ascoltando a ripetizione.

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: gio giu 28, 18 11:00
di nonchalance
GIUGNO
Immagine


Il mio di giugno è il terzo album dei The Cult..

Inizialmente registrato in Inghiliterra (ai Manor Studios..) con lo stesso produttore del precedente e, previsto per il 1986 con il titolo Peace e con una differente track-list..fu ri-composto dalla stessa band (dai due leader) perché non era proprio l'album che volevano! E, quando a loro si interessò un certo Rick Rubin per un mix differente, entusiasti del risultato, presero armi & bagagli e decisero che era arrivato il momento di cambiare aria..

Non molto contenta, la Beggars Banquet acconsentì comunque al trasferimento negli USA del gruppo! E quindi, vennero rimaneggiate alcune song rendendole più compatte, scritti nuovi pezzi e reinterpretato la cover hard rock per eccellenza: "Born to Be Wild". Insomma, si passò dal classico gothic-rock di Love ad un rock rétro "aggiornato", cosa che culminerà alla perfezione nel successivo album Sonic Temple.

Faccio notare che, si sente qualche reminiscenza country-blues..e, ogni tanto, qualche assolo metal!


Ah, un paio di curiosità: quando è stato ristampato nel 2013 insieme alla versione "primigenia" (non a caso intitolato Electric Peace) è stato rivelato anche l'artwork provvisorio.



Pezzo preferito > Outlaw

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: sab giu 30, 18 17:08
di Beta
Giugno 2018:
Immagine
Ascoltato moltissimo, specie durante lo studio. Al pari degli altri due: ben fatto, atmosfere cupe e gotiche e richiami a cattedrali abbandonate fin dalla copertina. Niente da aggiungere: stupendo.

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: mer lug 04, 18 8:09
di Metal Shock
Immagine
Devo scrivere il perchè ?-? :) :) :yeah: :yeah: :yeah:

Re: Qual'è il tuo disco del mese..?!

MessaggioInviato: mar lug 17, 18 16:50
di Doomale
Immagine

E' vero che Luglio non è ancora finito, ma penso che questa per quanto l'ho (ri)ascoltato ha gia vinto ( poi lo"misurerò con NCG)

I Satyricon li conobbi con l'uscita di quello che rimane ancora il mio primo amore per loro, ovvero The Shadowthrone, ma anche questo che scopri subito dopo è un gioiellino.
Il suono grezzo, coperto dai synth e le tastiere...Gli splendidi ( pur se ancora acerbi) stacchi acustici di Satyr, e l'atmosfera da foresta in età oscure.
Il mio tributo alla Vinterland è qualcosa da brividi...c'era gia sul demo The Forest is my throne, ma qui è leggermente riadattata. Un album fiero e primo tributo alla loro Terra.

@Nonchalance, anche a me Electric dei The Cult piace molto, anche se sono piu affezionato a Love. Comunque il poker appunto Love, Electric, Sonic temple e Ceremony per me è bellissimo. Uno di quei gruppi hard rock che mi dava i brividi. Grandissimi.