Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Sono meglio i Testament o gli Slayer? Chi è più bravo tra Malmsteen e Brian May? Non siate timidi: aprite un sondaggio e chiedetelo alla community!

Qual è il/la miglior cantante degli Arch Enemy?

Johan Liiva
4
44%
Angela Gossow
0
Nessun voto
Alissa White-Gluz
5
56%
 
Voti totali : 9

Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Beta il gio giu 14, 18 11:46

Come promesso, proseguo con la serie delle band che hanno subìto un cambio di cantante nella loro line-up. Il prossimo gruppo sotto i riflettori è una band che ha fatto e fa discutere, che divide le masse in haters e fans, sia per la loro musica che per i cambi di cantante a cui sono andati incontro nel corso degli anni: gli Arch Enemy.
Premetto da subito: non ascolto questa band. Ci ho provato più volte, già da quando in formazione c'era la Gossow, e non sono mai riusciti a dirmi alcunché. Di tanto in tanto ci riprovo, ma niente (almeno finora ... non si può mai sapere cosa succede nel futuro ;) ). Indi per cui non parteciperò al sondaggio: lo apro perché mi interessa molto l'opinione di chi ascolta/ha ascoltato/conosce bene questa band, soprattutto perché ho letto in giro molte opinioni contrastanti e mi piacerebbe avere un topic che raccoglie le idee di tutti in modo organico.

Le regole sono le stesse del precedente topic sui Kamelot: non vi chiedo quale sia il cantante che vi piace di più in assoluto, ma qual è secondo voi il migliore nella band in questione, quindi la vostra scelta è contestualizzata alla band. Potete cambiarla se cambiate idea nel corso di ulteriori ascolti.

Ci sono tutte le premesse perché questo topic sia un po' combattivo: i Kamelot erano facili, adesso voglio vedere i pestaggi :W"W: e intanto vado a preparare i pop-corn :gum: :rotfl:

A voi!
"Molti vogliono insegnare ad altri ciò che loro stessi non conoscono" - Cicerone
"Posso credere a tutto, purché sia assolutamente incredibile" - Oscar Wilde
"Mi hanno chiamato folle, ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto" - Edgar Allan Poe
"E l'agonia della mia anima trovò sfogo in un alto, lungo e ultimo grido di disperazione" - Edgar Allan Poe
Avatar utente
Beta
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: mer feb 01, 17 19:05
Località: Wonderland

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Er Trucido il gio giu 14, 18 12:35

Mah, secondo me sono tre cantanti che presi da soli non mi dicono niente.
Liiva troppo monocorde, più adatto ad un contesto grind, mentre le altre due mi son sempre sembrate fintissime, soprattutto Alyssa, di cui non capisco proprio gli elogi.
Insomma, i growl di alto livello a mio parere sono ben altri.

In ogni caso, per quanto mi riguarda, la differenza fondamentale la fanno le canzoni e i primi tre dischi come ispirazione e songwriting distruggono totalmente il resto della discografia, quindi voto per Liiva, che è quello che ascolto con più piacere.
Born To Lose Live To Win

Immagine
Avatar utente
Er Trucido
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 10900
Iscritto il: lun lug 27, 09 18:46
Località: Genova

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il gio giu 14, 18 13:50

Mah in realtà non penso sia da pestaggi, per quello credo bisognerà aspettare quelli sui Maiden, Sabbath, Priest o Iced Earth, là si potrebbero iniziare a volare le seggiole.
Nel caso degli Arch Enemy come ha detto Diego la differenza vera e propria non l'ha mai fatta il cantante ma le idee di Ammot in primis, basta considerare il primo Wage of Sin dove c'era già stato l'avvicendamento ma era comunque un album più che buono. Il problema della seconda era Arch Enemy non era tanto il growl monocorde della Gossow, che comunque si aveva già in Liiva, ma il songwriting che ha iniziato a stagnare e difficilmente riproporrà canzoni come Beast of Man o Sinister Mephisto. Detto ciò, tenendo sempre presente che la parte migliore della discografia degli Arch Enemy finisce col sopraggiungere del nuovo millennio, a giudicare dai voti ottenuti dalla critica sembra che a differenza dei connazionali In Flames con gli ultimi due album stiano vedendo una sorta di "ripresa". Considerando che il songwriting di Ammot sia più o meno lo stesso credo che il merito vada alla cantante nuova, che non ha fatto la differenza facendo tornare gli AE ai livelli di prima, ma credo sia il fattore in più che almeno ha permesso si prendessero la sufficienza, e questo porta la decisione della mia scelta. Per rispondere a Diego sul fatto degli elogi, credo sia più che altro perchè rispetto ai due precedenti sia molto più versatile, tralasciando ovviamente l'ambito dell'immagine, marketing, ecc ecc. Per la questione fintissima si sente chiaramente che usa un sacco di effetti in studio, difatti anch'io avevo i miei dubbi sul fronte live, ma devo dire che specialmente la seconda volta mi ha sorpreso in positivo perchè dal vivo non c'è gran differenza rispetto alle registrazioni. Se invece intendi a livello di silicone, purtroppo non ho avuto modo di verificare.
Quindi, per quanto nessuno di loro mi sia mai dispiaciuto nè sia tra i miei cantanti preferiti, il mio voto va alla vegana rompiballe.
Immagine

I see the world, Old. I see the world, Dead

Guarda che mi tocca fare per il mio paese

You better practice your lines, you better practice your words
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4582
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Er Trucido il gio giu 14, 18 14:08

Ovviamente parlavo di voce, del resto (purtroppo :rotfl: :rotfl: ) non ho riscontri, a parte il colore dei capelli, che non può essere il suo naturale :lol: :lol:
Sì c'è molto marketing, passaparola, copertine, interviste, ma c'erano anche con la Gossow e sono sempre state cose che per me con il death metal c'entrano poco, infatti oramai faccio fatica oramai a considerarli in quel settore.
Born To Lose Live To Win

Immagine
Avatar utente
Er Trucido
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 10900
Iscritto il: lun lug 27, 09 18:46
Località: Genova

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Beta il gio giu 14, 18 15:03

Beh, comunque mi fa piacere notare che si siano smosse un po' le acque e i voti si siano divisi ;)

Per quanto riguarda Alissa, io la trovo molto capace e, anzi, devo ammettere che mi piace parecchio come cantante. Non posso giudicarla (come dicevo nell'introduzione) all'interno di questo gruppo, quindi non posso confrontarla con gli altri due cantanti; l'unica cosa che posso fare nei suoi confronti è un paragone tra lei negli Arch Enemy (per i brani che ho ascoltato) e lei negli Agonist e trovo che gli elogi di cui parla Trucido siano meritati, perché è molto brava e versatile (concordo con Fabio su questo punto), ma negli Arch Enemy è, a mio avviso, sprecata. Da quello che ho sentito, la fanno cantare in modo estremamente piatto (probabilmente è anche la struttura dei brani) senza sfruttare al massimo le sue potenzialità, mentre negli Agonist veniva fuori sia la parte growl che la parte clean. Tant'è che, a mio avviso, attualmente la White-Gluz è molto più valorizzata quando fa le collaborazioni (Kamelot e Tarja su tutti). Poi, per carità, capisco che applicare growl e clean senza cognizione di causa potrebbe far assomigliare gli Arch Enemy agli Agonist, però usare la voce di Alissa in questo modo mi sembra uno spreco. In pratica, non so giudicare l'apporto della White-Gluz alla band (ho trovato interessante l'osservazione di Fabio sugli ultimi due dischi), ma trovo che la band sia stata deleteria nei confronti della cantante. IMO, ovviamente ;)
"Molti vogliono insegnare ad altri ciò che loro stessi non conoscono" - Cicerone
"Posso credere a tutto, purché sia assolutamente incredibile" - Oscar Wilde
"Mi hanno chiamato folle, ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto" - Edgar Allan Poe
"E l'agonia della mia anima trovò sfogo in un alto, lungo e ultimo grido di disperazione" - Edgar Allan Poe
Avatar utente
Beta
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: mer feb 01, 17 19:05
Località: Wonderland

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi AL1974 il gio giu 14, 18 15:15

voto Alissa. mi piace il suo growl. anche Angela non era male ma preferisco Alissa, mentre Liiva mi sembra troppo estremo, mi piacciono le canzoni che canta ma dopo un pò che lo ascolto, non riesco più ad ascoltarlo. sulla qualità dei brani in genere, a me piacciono molto le loro canzoni anche se commercialotte o poco ispirate. sono ottime per i live.
Avatar utente
AL1974
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 13501
Iscritto il: mer mag 06, 09 10:45
Località: Bergamo

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Er Trucido il gio giu 14, 18 15:45

Beta ha scritto:Beh, comunque mi fa piacere notare che si siano smosse un po' le acque e i voti si siano divisi ;)

Per quanto riguarda Alissa, io la trovo molto capace e, anzi, devo ammettere che mi piace parecchio come cantante. Non posso giudicarla (come dicevo nell'introduzione) all'interno di questo gruppo, quindi non posso confrontarla con gli altri due cantanti; l'unica cosa che posso fare nei suoi confronti è un paragone tra lei negli Arch Enemy (per i brani che ho ascoltato) e lei negli Agonist e trovo che gli elogi di cui parla Trucido siano meritati, perché è molto brava e versatile (concordo con Fabio su questo punto), ma negli Arch Enemy è, a mio avviso, sprecata. Da quello che ho sentito, la fanno cantare in modo estremamente piatto (probabilmente è anche la struttura dei brani) senza sfruttare al massimo le sue potenzialità, mentre negli Agonist veniva fuori sia la parte growl che la parte clean. Tant'è che, a mio avviso, attualmente la White-Gluz è molto più valorizzata quando fa le collaborazioni (Kamelot e Tarja su tutti). Poi, per carità, capisco che applicare growl e clean senza cognizione di causa potrebbe far assomigliare gli Arch Enemy agli Agonist, però usare la voce di Alissa in questo modo mi sembra uno spreco. In pratica, non so giudicare l'apporto della White-Gluz alla band (ho trovato interessante l'osservazione di Fabio sugli ultimi due dischi), ma trovo che la band sia stata deleteria nei confronti della cantante. IMO, ovviamente ;)


Ecco, sì, diciamo che se non hai delle buone canzoni in primis non ti salva nessuno, a prescindere dalla bravura. è per questo che io solitamente cerco di valutare l'insieme, non solo i cantanti. A meno di sondaggi come questo, ovviamente :lol:
Sugli elogi, boh, trovo che un personaggio come Karyn Crisis abbia molta più personalità, ma viene considerata sempre molto poco, considerando anche la carriera che ha fatto. Ma vabbè, sono discorsi che vanno un po' troppo in là rispetto al topic :D
Born To Lose Live To Win

Immagine
Avatar utente
Er Trucido
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 10900
Iscritto il: lun lug 27, 09 18:46
Località: Genova

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il gio giu 14, 18 18:11

AL1974 ha scritto:a me piacciono molto le loro canzoni anche se commercialotte o poco ispirate. sono ottime per i live.


Bravo, anche quello è importante, live guadagnano molto e se fosse tutto pro tool e auto tune dal vivo farebbero schifo.

Er Trucido ha scritto:Ovviamente parlavo di voce, del resto (purtroppo :rotfl: :rotfl: ) non ho riscontri, a parte il colore dei capelli, che non può essere il suo naturale :lol: :lol:
Sì c'è molto marketing, passaparola, copertine, interviste, ma c'erano anche con la Gossow e sono sempre state cose che per me con il death metal c'entrano poco, infatti oramai faccio fatica oramai a considerarli in quel settore.


Sì diciamo più che altro che ormai melodic death è una definizione che ormai sta molto stretta perchè se si pensa già almeno da Kahos Legion se non prima sono stati inseriti riff più propriamente thrash metal così come altri armonici che si rifanno ai Maiden o alle metal band moderne, oltre ai mid tempo che sono difficili da inquadrare nel filone swedish death di qualche anno fa. Sulla questione Alissa ti dirò, secondo me ha l'effetto positivo perchè ha fatto riavvicinare alcuni fan che li stavano perdendo di vista, poi che la band ci marci sopra per una questione di immagine poco ma sicuro, infatti ho già visto che ai loro live stanno puntando teste blu, se però iniziano a seguire e approfondire la band per la musica in sè tanto meglio.
Su Karyn Crisis ti do ragione ma sai che se finiamo in questi discorsi non ne usciamo più vecchio mio, ci sono tantissimi cantanti "undergorund" rigorosamente tra virgolette che non si sa come mai non ottengono quanto meritano rispetto ad altri per uan semplice questione di visibilità e altro 8)

Invece sul fatto che Alissa sia sprecata con gli Arch Enemy non credo, sia perchè in realtà non è monocorde ma ha tantissime varietà di scream e growl, pur non avendo una tecnica eccelsa, sia perchè ci dimentichiamo che in realtà tantissimi cantanti che fanno growl sanno cantare benissimo in pulito solo che la gente non lo sa perchè non ha mai avuto modo di ascoltati. in questo caso ce lo si chiede perchè è stata sentita prima con gli Agonist, gran gruppone. In realtà con gli Arch Enemy per una questione di arrangiamenti, accordatura e proprio di linea vocale l'harsh rende molto meglio che in pulito, oltre al fatto che Alissa stessa canta benissimo in clean e ha un range non indifferente, ma non è nulla di talmente trascendentale da dover stravolgere lo stile della band.

Una cosa giusta che ha detto a riguardo è stato
"It's just a matter of writing the best song. I'm sure that Daniel [Erlandsson, ARCH ENEMY drummer], for example, could play amazing flamenco beats on the drums, but that doesn't mean that he has to put that in an ARCH ENEMY song, just because he can do it. So it's the same thing here."

che secondo me è un modo per dire come la voce si nota subito anche ad orecchio indiscireto, ma anche gli altri musicisti riescono a fare più cose, ma non per questo si può inserire tutto. Ad ogni modo il discorso è relativo visto che nell'ultimo album c'è una canzone quasi interamente in pulito e alcune parti c'erano già in War Eternal, oltre al fatto che sta pubblicando il suo album solista e canta già con i Metal Allegiance 8)
Immagine

I see the world, Old. I see the world, Dead

Guarda che mi tocca fare per il mio paese

You better practice your lines, you better practice your words
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4582
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Beta il gio giu 14, 18 20:46

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:Invece sul fatto che Alissa sia sprecata con gli Arch Enemy non credo, sia perchè in realtà non è monocorde ma ha tantissime varietà di scream e growl, pur non avendo una tecnica eccelsa, sia perchè ci dimentichiamo che in realtà tantissimi cantanti che fanno growl sanno cantare benissimo in pulito solo che la gente non lo sa perchè non ha mai avuto modo di ascoltati. in questo caso ce lo si chiede perchè è stata sentita prima con gli Agonist, gran gruppone. In realtà con gli Arch Enemy per una questione di arrangiamenti, accordatura e proprio di linea vocale l'harsh rende molto meglio che in pulito, oltre al fatto che Alissa stessa canta benissimo in clean e ha un range non indifferente, ma non è nulla di talmente trascendentale da dover stravolgere lo stile della band.

Mmh, mi sa che mi sono spiegata male, dal momento che le parti che ti ho evidenziato sono le stesse cose che ho detto io. Infatti io intendevo dire che, proprio per le caratteristiche che hai elencato, lei è brava e versatile e, da quello che ho sentito negli Arch Enemy, mi sembrava che la stessero sfruttando molto poco, cioè come se fosse monocorde (cosa che non è). Però hai fatto bene a specificare che:
Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:Ad ogni modo il discorso è relativo visto che nell'ultimo album c'è una canzone quasi interamente in pulito e alcune parti c'erano già in War Eternal, oltre al fatto che sta pubblicando il suo album solista e canta già con i Metal Allegiance 8)

perché io non ho ascoltato i dischi, ma apprendo che la stanno sfruttando meglio rispetto a come sembrava nei singoli che hanno pubblicato ;)
Sapevo del disco solista, ma non dei Metal Allegiance, e ho appreso con piacere che aveva questo progetto, perché penso che possa esprimersi al meglio in tutte le sue sfumature canore. Ad ogni modo, io parlavo degli Arch Enemy, non stavo dicendo che lei è incapace, quindi il fatto che hai specificato che abbia questi due progetti e li abbia portati come conferma della tesi che sia una brava cantante mi dà conferma che forse mi sono espressa male nel post precedente e non si era capito che il mio era un elogio nei suoi confronti e una critica nei confronti del gruppo ;)

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:che secondo me è un modo per dire come la voce si nota subito anche ad orecchio indiscireto, ma anche gli altri musicisti riescono a fare più cose, ma non per questo si può inserire tutto.

Concordo appieno, però è anche vero che non usi una Ferrari per andare a fare la spesa. O meglio, lo puoi fare, ma è sprecata. Senza contare che a volte, inserire qualche elemento diverso porta giovamento (non parlo della band in questione in modo specifico, dato che non la conosco bene, ma in generale prendendo spunto dal tuo commento). Ad ogni modo, come dicevo sopra, mi fa piacere apprendere che nel resto dei dischi WE e WTP ci siano spunti di maggior varietà dal punto di vista vocale e non è tutto come i singoli pubblicati ;) dopotutto, ho aperto il topic anche per questo, cioè apprendere qualche cosa di nuovo ;)
"Molti vogliono insegnare ad altri ciò che loro stessi non conoscono" - Cicerone
"Posso credere a tutto, purché sia assolutamente incredibile" - Oscar Wilde
"Mi hanno chiamato folle, ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto" - Edgar Allan Poe
"E l'agonia della mia anima trovò sfogo in un alto, lungo e ultimo grido di disperazione" - Edgar Allan Poe
Avatar utente
Beta
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: mer feb 01, 17 19:05
Località: Wonderland

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il gio giu 14, 18 22:57

Beta ha scritto:Mmh, mi sa che mi sono spiegata male, dal momento che le parti che ti ho evidenziato sono le stesse cose che ho detto io. Infatti io intendevo dire che, proprio per le caratteristiche che hai elencato, lei è brava e versatile e, da quello che ho sentito negli Arch Enemy, mi sembrava che la stessero sfruttando molto poco, cioè come se fosse monocorde (cosa che non è).


ah no no in realtà ti sei spiegata benissimo, anzi forse sono io che mi sono spiegato male. Quello che intendo io è che il growl non è monocorde negli Arch Enemy, anzi in realtà anche a livello stilistico si passa da growl quasi inhale (quelli che di solito si sentono nel brutal) fino agli harsh solo ed esclusivamente di gola. Ecco che tante volte forza troppo quello sì, ma lì è una questione di tecnica, a livello di versatilità per me ha un registro che è quasi il doppio della Gossow, che però la batteva in intensità, infatti in alcuni live che ho visto già verso metà concerto si sente che inizia ad essere spompa. Di solito anch'io tendo a preferire i gruppi che più roba mettono meglio è, o che comunque provano a sperimentare qualcosa di diverso, non ultima la mia preferenza di SOP dei Death, il fatto è che negli Arch Enemy le partiture per le linee vocali rendono meglio in "distorsione". Poi anche a me non dispiacerebbe sentire qualcosa in pulito, ma parto dal presupposto che rispetto al signor Ammot in fatto di musica sono un ignorantaccio, quindi se inserisce una modalità rispetto all'altra è perchè sa cos'è meglio al fine della canzone. Ciò non toglie che magari troveranno modo di inserire qualcosa in pulito quando inizieranno a coinvolgere nel songwriting anche Jeff Loomis, forse l'unico che al momento è davvero sprecato negli Arch Enemy in fatto di creatività

Beta ha scritto:Concordo appieno, però è anche vero che non usi una Ferrari per andare a fare la spesa.


però sarebbe figo 8) Badare bene comunque una cosa importante, tanti dei gruppi che ascolto hanno l'alternanza dei "canali", ma non è automatico che cantare in pulito sia meglio di cantare in growl
Immagine

I see the world, Old. I see the world, Dead

Guarda che mi tocca fare per il mio paese

You better practice your lines, you better practice your words
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4582
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi AL1974 il ven giu 15, 18 10:00

ho preso spunto dal sondaggio e ieri sono andato a ascoltarmi Alissa nel vecchio gruppo, i The Agonist ma non mi sono piaciuto molto. meglio che sia negli AE. :D

quoto il passaggio di Fabio su Loomis. lo pensavo anche io mentre lo vedevo sul palco. e mi dicevo "questo qua è un fenomeno, qui cosa ci fa? speriamo scriva qualcosa altrimenti con gli AE è sprecato"..
Avatar utente
AL1974
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 13501
Iscritto il: mer mag 06, 09 10:45
Località: Bergamo

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Beta il ven giu 15, 18 11:29

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:ah no no in realtà ti sei spiegata benissimo, anzi forse sono io che mi sono spiegato male. Quello che intendo io è che il growl non è monocorde negli Arch Enemy, anzi in realtà anche a livello stilistico si passa da growl quasi inhale (quelli che di solito si sentono nel brutal) fino agli harsh solo ed esclusivamente di gola. Ecco che tante volte forza troppo quello sì, ma lì è una questione di tecnica, a livello di versatilità per me ha un registro che è quasi il doppio della Gossow, che però la batteva in intensità, infatti in alcuni live che ho visto già verso metà concerto si sente che inizia ad essere spompa. Di solito anch'io tendo a preferire i gruppi che più roba mettono meglio è, o che comunque provano a sperimentare qualcosa di diverso, non ultima la mia preferenza di SOP dei Death, il fatto è che negli Arch Enemy le partiture per le linee vocali rendono meglio in "distorsione". Poi anche a me non dispiacerebbe sentire qualcosa in pulito, ma parto dal presupposto che rispetto al signor Ammot in fatto di musica sono un ignorantaccio, quindi se inserisce una modalità rispetto all'altra è perchè sa cos'è meglio al fine della canzone. Ciò non toglie che magari troveranno modo di inserire qualcosa in pulito quando inizieranno a coinvolgere nel songwriting anche Jeff Loomis, forse l'unico che al momento è davvero sprecato negli Arch Enemy in fatto di creatività

Ok, faccio mea culpa, non avevo capito che il succo del discorso era quanto qua sopra :oops: adesso mi è chiaro :ok: ecco, vedi, aprire il topic mi è servito anche per avere qualche informazione in più, per esempio il fatto che dici che hanno usato diversi tipi di growl. Non mi è mai venuta voglia di ascoltarli, ma mi sono chiesta più volte se il tenore dei dischi fosse come quello dei singoli (un po' piatti, a mio avviso); evidentemente no, se dici che Alissa sfrutta diversi growl e una buona estensione ;) mo' capisco perché hai votato lei ;)

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:però sarebbe figo 8) Badare bene comunque una cosa importante, tanti dei gruppi che ascolto hanno l'alternanza dei "canali", ma non è automatico che cantare in pulito sia meglio di cantare in growl

Mai pensato. Sono due tecniche diverse, sarebbe come dire che la tempera sia meglio dell'acquerello F:- dipende dal dipinto che devi fare. Infatti io ero perplessa non tanto perché Alissa dovrebbe cantare in pulito, ma perché mi piace molto la sua capacità di alternare gli stili, cosa comunque non facile da fare e per cui la apprezzo molto. Per assurdo, penso che Alissa sarebbe sprecata anche in una band in cui cantasse solo in pulito :-H

AL1974 ha scritto:ho preso spunto dal sondaggio e ieri sono andato a ascoltarmi Alissa nel vecchio gruppo, i The Agonist ma non mi sono piaciuto molto. meglio che sia negli AE. :D

Davvero? A me piacciono molto :D
Interessante leggere i vostri commenti, evidentemente gli Arch Enemy del nuovo corso non sono reputati da tutti 'sto gran flop che molti fanno passare F:-
"Molti vogliono insegnare ad altri ciò che loro stessi non conoscono" - Cicerone
"Posso credere a tutto, purché sia assolutamente incredibile" - Oscar Wilde
"Mi hanno chiamato folle, ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto" - Edgar Allan Poe
"E l'agonia della mia anima trovò sfogo in un alto, lungo e ultimo grido di disperazione" - Edgar Allan Poe
Avatar utente
Beta
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: mer feb 01, 17 19:05
Località: Wonderland

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Beta il ven giu 15, 18 11:30

E comunque Alissa sta vincendo il sondaggio :-H :D
"Molti vogliono insegnare ad altri ciò che loro stessi non conoscono" - Cicerone
"Posso credere a tutto, purché sia assolutamente incredibile" - Oscar Wilde
"Mi hanno chiamato folle, ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto" - Edgar Allan Poe
"E l'agonia della mia anima trovò sfogo in un alto, lungo e ultimo grido di disperazione" - Edgar Allan Poe
Avatar utente
Beta
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: mer feb 01, 17 19:05
Località: Wonderland

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Er Trucido il ven giu 15, 18 13:11

AL1974 ha scritto:
quoto il passaggio di Fabio su Loomis. lo pensavo anche io mentre lo vedevo sul palco. e mi dicevo "questo qua è un fenomeno, qui cosa ci fa? speriamo scriva qualcosa altrimenti con gli AE è sprecato"..


Penso che sia un pensiero comune :roll:

Beta ha scritto:E comunque Alissa sta vincendo il sondaggio :-H :D


La vita è ingiusta :cry: :cry: :cry:


:rotfl: :rotfl:
Born To Lose Live To Win

Immagine
Avatar utente
Er Trucido
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 10900
Iscritto il: lun lug 27, 09 18:46
Località: Genova

Re: Quale miglior cantante? Episodio 2: Arch Enemy

Messaggiodi Beta il ven giu 15, 18 13:20

Er Trucido ha scritto:
Beta ha scritto:E comunque Alissa sta vincendo il sondaggio :-H :D


La vita è ingiusta :cry: :cry: :cry:


:rotfl: :rotfl:

:_DD :_DD
"Molti vogliono insegnare ad altri ciò che loro stessi non conoscono" - Cicerone
"Posso credere a tutto, purché sia assolutamente incredibile" - Oscar Wilde
"Mi hanno chiamato folle, ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto" - Edgar Allan Poe
"E l'agonia della mia anima trovò sfogo in un alto, lungo e ultimo grido di disperazione" - Edgar Allan Poe
Avatar utente
Beta
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: mer feb 01, 17 19:05
Località: Wonderland

Prossimo

Torna a SONDAGGI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Creative Commons License CSS Valido!