COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Sono meglio i Testament o gli Slayer? Chi è più bravo tra Malmsteen e Brian May? Non siate timidi: aprite un sondaggio e chiedetelo alla community!

COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi Metal Shock il sab nov 10, 18 2:47

Avendo un po' di tempo libero ogni tanto nel turno di notte mi sono imbattuto in questo:
https://www.linkiesta.it/it/article/2017/10/02/la-trap-non-e-musica-e-rumore-per-smartphone-dalla-dark-polo-gang-in-p/35658/
A parte l'articolo in se che a me ha fatto ridere, ma penso che un paio di utenti del forum non la pensino allo stesso modo, mi è sovvenuta una domanda:
COME VI PONETE NEI CONFRONTI DI MUSICA CHE NON RIENTRI NEL GENERE HEAVY METAL?
Provate ad ascoltarla (mi riferisco a tutti gli altri generi di musica), date una possibilità, come la definite, insomma quali sono le vostre opinioni e perché. Sono curioso.
Attaque contre-attaque matraquage compact
Intacte est l'éthique, épique est l'équipe

BOOM
Watch your back the dope boys are back
BOOM
Dark mentor the Knight of the night
BOOM
Five soldiers still dressed in black
BOOM
One Emperor, undefeated might


Al mund l’è cùmè l’arca da Noè, tönti besci e pooch òman
Avatar utente
Metal Shock
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4756
Iscritto il: mar ago 02, 16 16:05

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi Bruce Scotto 456 il sab nov 10, 18 3:27

Non ci ho nessun problema, anzi ho avuto lunghi periodi (anche anni) in cui ho ascoltato quasi esclusivamente "altra musica".
D'altronde sono stato metallaro integralista solo nei primi anni di ascolto (1986 - 1989)...
To some I'm a wise man, to some I'm a fool ...
Μηδέν Άγαν
Avatar utente
Bruce Scotto 456
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 150
Iscritto il: dom ott 11, 15 13:09

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi Metal Shock il sab nov 10, 18 3:38

Bruce Scotto 456 ha scritto:Non ci ho nessun problema, anzi ho avuto lunghi periodi (anche anni) in cui ho ascoltato quasi esclusivamente "altra musica".
D'altronde sono stato metallaro integralista solo nei primi anni di ascolto (1986 - 1989)...

Ok, ma mi piacerebbe sapere se ci sono generi che preferite e perché, quali sensazioni vi dà, o se ci sono generi che proprio non sopportate e perché :-H
Cosa vi spinge ad ascoltare qualcosa piuttosto che altro.
Attaque contre-attaque matraquage compact
Intacte est l'éthique, épique est l'équipe

BOOM
Watch your back the dope boys are back
BOOM
Dark mentor the Knight of the night
BOOM
Five soldiers still dressed in black
BOOM
One Emperor, undefeated might


Al mund l’è cùmè l’arca da Noè, tönti besci e pooch òman
Avatar utente
Metal Shock
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4756
Iscritto il: mar ago 02, 16 16:05

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il sab nov 10, 18 4:57

Viene fuori un discorso un pò lunghetto, ma diciamo che di base ho sempre ascoltato di tutto, sia perchè così posso dire che se preferisco il metal è perchè mi sono documentato adeguatamente, sia perchè in realtà in ogni genere sono riuscito a trovare cose che mi sono garbate, anche nei generi più orripilanti tipo il reggeaton. Il latino americano ancora no, mamma mia se mi cascano le balle, ma non escludo possa esserci qualcosa di salvabile anche lì, la vedo dura comunque.
In realtà più che generi ho artisti preferiti, ma dovendo andare a grandi linee e togliendo tutti gli affini al metal (hard rock, grunge, punk, crossover, la roba che fanno i giapponesi ecc) direi

preferiti

Colonne sonore in generale
Prog
Ska Punk
Classica e Lirica
Reggae
Folk
Jazz

fifthy fifthy

Charleston '30
Country
Cantautorato italiano (De Andrè e Massimo Ranieri una cosa, Ligabue e Vasco un'altra)
Elettronica va fatto un discorso a parte (Big Beat, Drum N Bass, Dubstep, ecc belli/ House schiff)
Reggaeton
Pop

Via via

Latino Americano
Tormentoni Estivi

tenendo sempre presente che ogni genere ha i suoi pro e i suoi contro, esempio il rap di solito ha quasi sempre lo stesso ostinato ritmico, con le dovute eccezioni tipo "Get Back" di Ludacris è un masterpiece anche perchè la base cambia sempre. Poi ci sono generi come l'Indie che non mi hanno mai detto una mazza di suo.
Ah i due generi che non mi piacciono, al di là dei testi, basta ascoltarli e si capisce perchè
Immagine

Until we fade away, until we drift into the dark

Light the universe, we got blind we can't read the signs
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5558
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi Silvia il sab nov 10, 18 9:25

Non ho mai ascoltato la trap quindi non so se il giornalista abbia ragione... :rotfl:

X me non esistono discorsi di scuderia, le cose che mi piacciono mi piacciono perché suonano bene alle mie orecchie quindi può essere davvero qualunque cosa che magari conosco x caso.

È proprio una questione di suoni e emozioni che ne ricevo quindi ecco anche perché non c'è una spiegazione, non saprei trovarla...

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:sia perchè così posso dire che se preferisco il metal è perchè mi sono documentato adeguatamente, sia perchè in realtà in ogni genere sono riuscito a trovare cose che mi sono garbate, anche nei generi più orripilanti tipo il reggeaton....
.....
In realtà più che generi ho artisti preferiti

Quoto!


Io comunque accanto al metal ho sempre amato alla follia l'hardcore punk e anche nel metal ci sono generi che detesto tipo il glam.

Anche x me si tratta di singoli artisti più che di generi, mi piace qualcosa di reggaeton e amo in genere tutta la musica caraibica/latino americana, sia quella autentica folk che alcuni pezzi del filone commerciale tipo Luis Fonsi, Enrique Iglesias etc etc. Mi piace molto anche Alvaro Soler x dire, e mi fa piacere averlo approfondito e non essermi fermata ai pezzi estivi perché è un artista molto più complesso fra l'altro.

Mi piace anche

- il rock leggero tipo Dire Straits, Bryan Adams, R.E.M. (che prima erano più indie forse...)
- l'indie rock UK tipo Franz Ferdinand, Kaiser Chiefs, vecchi Arctic Monkeys etc etc
- il folk in genere


Fifty fifty

- la musica classica
- new wave anni 80
- country
- reggae
- jazz (in realtà non lo conosco bene)


Non sopporto:
- la musica leggera/cantautorato italiana/o ma adoro parecchie cose degli inizi di Edoardo Bennato, non mi dispiacciono né Battisti né Tiziano Ferro (le prime cose).

- disco dance e elettronica

- il rap da classifica però le contaminazioni rap nel metal mi piacciono moltissimo

- lo ska però adoro gli Ska-P! :D

In genere se c'è qualcosa che non conosco e di cui sento parlare vado sul tubo e mi faccio un'idea.
In macchina poi abbiamo sempre la radio accesa

Edit: cmq tutto lascia il tempo che trova perche’ esempio quel pezzo dei Bomfunk MC's, Freestyler (non so se ve lo ricordate dagli anni 90, il video col bambino rasta che aspettava la metro e muoveva i tizi col telecomando edit2, col walkman :rotfl: ) dovrebbe essere un concentrato di cose che detesto in teoria e invece ogni tanto lo ascolto :P
Ultima modifica di Silvia su dom nov 11, 18 1:10, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Silvia
The Great User
The Great User
 
Messaggi: 3483
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi Beta il sab nov 10, 18 13:12

Bel topic, MetalShock ;)

Innanzitutto, quoto questa parte:
Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:di base ho sempre ascoltato di tutto, sia perchè così posso dire che se preferisco il metal è perchè mi sono documentato adeguatamente, sia perchè in realtà in ogni genere sono riuscito a trovare cose che mi sono garbate

Perché la penso pari pari.

Io ascolto metal da quando ho 14 anni; prima ho ascoltato altri generi, di ogni tipo, quindi diciamo che ho un background che mi permette di capire a grandi linee cosa mi piace e cosa no (per esempio, non sono un'amante del pop come genere in sè e per sè), ma sono una persona curiosa e, anche all'interno di generi che so già che non mi attirano particolarmente, mi piace dare una chance ad artisti che non conosco (rimanendo in esempio, non schifo a prescindere un artista pop perché è pop, ascolto qualcosa e vedo se può essere interessante o meno). Similmente faccio con generi che non conosco: non penso che la musica metal sia l'unica bella, nè penso che tutto ciò che non è metal faccia schifo; infatti, ci sono canzoni metal bruttissime e canzoni non metal meravigliose. In tutto questo poi non necessariamente mi metto ad ascoltare un certo artista/genere: magari mi piace, e lo ascolto, magari non mi dice niente, e non lo ascolto, però, almeno, so di cosa si sta parlando. Io non sopporto Lady Gaga: l'ho ascoltata, mi sono fatta un'idea di che tipo di artista sia e non riesce a piacermi; però, come diceva Fabio, almeno posso dire di averla ascoltata e posso dire perché non mi piace. Se mai si ascolta, mai si può sapere ;)

Oltre al metal e al rock, anche se penso che può o meno già lo sappiate, ascolto:
- musica ambient (in particolare dark ambient);
- new wave;
- new age.

Poi ci sono generi che non mi attirano nel loro complesso, ma ci sono dei pezzi che mi piacciono particolarmente e mi limito ad ascoltare quello che mi piace al loro interno:
- Classica: nel complesso mi annoia, e lo ha sempre fatto. Tra i componimenti che mi piacciono: Marcia di Radetzki, Carmina Burana, Moonlight Sonata, Requiem di Mozart, Marcia Trionfale dall'Aida. Ce ne sono altri, ma era per farvi degli esempi. Come vedete, appartengono a generi di classica diversi (sinfonica, lirica, musica per pianoforte ...);
- pop: i pezzi che mi piacciono sono più degli anni '80, come pezzi di Michael Jackson o Madonna. Il pop moderno mi dice veramente poco e, nella maggior parte delle volte, mi dà fastidio. Si salva qualcosa, tipo alcuni pezzi di Adele;
- Cantautorato italiano: a me piace molto Baglioni (lo so, lo so ... non so che farci :roll: ), poi ci sono pezzi di De Andrè (Don Raffaè, Bocca di Rosa), Battiato (L'Esodo), Bennato (L'isola che non c'è), Iannacci (ho visto un Re ... geniale). Di contemporaneo alcuni pezzi di Davide van De Sfroos.

Poi ci sono dei generi che non ascolto, però se sento mi dicono qualcosa, anche se non vado ad ascoltarli apposta:
- rap: se mi capita di sentire quello fatto bene non mi dispiace. In Italia ci sono Salmo e Nitro che riescono veramente a dire qualcosa;
- Hip-hop: questo è un genere che va limitato alla danza, secondo me. Da ascoltare è terribile (a mio modo di vedere), ma è ottimo da ballare. Questo è un retaggio di quando avevo 11-12 anni, perché ho fatto danza moderna e ballavo un sottogenere di hip-hop, quindi la musica di 50 Cent (che io reputo un incapace, ma dettagli) et similia.

Non sopporto:
- House: ma tanto non è musica :-H ;
- trap: leggere l'articolo postato da MetalShock;
- latino americano: non perché faccia schifo in sè, ma perché mi fa venire il latte alle ginocchia ed è troppo allegro per i miei gusti. Poi negli ultimi anni viene sempre più mischiato col pop con delle sintesi molto becere.

L'elettronica la metto a parte perché non mi è mai piaciuta (parlo di Kraftwerk, Jean Michel Jarre, Klaus Schultze), ma gli inserti elettronici in qualsiasi cosa a me piacciono tanto e, siccome sono una persona in costante evoluzione, non vorrei che tra un po' comincio ad avvicinarmici. Anche perché mi piacciono generi che fanno del synth la loro colonna portante (la ambient), quindi è un genere a cui non sono del tutto lontana.
"Molti vogliono insegnare ad altri ciò che loro stessi non conoscono" - Cicerone
"Posso credere a tutto, purché sia assolutamente incredibile" - Oscar Wilde
"Mi hanno chiamato folle, ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto" - Edgar Allan Poe
"E l'agonia della mia anima trovò sfogo in un alto, lungo e ultimo grido di disperazione" - Edgar Allan Poe
Immagine

www.brianalandorf.wixsite.com/official
Avatar utente
Beta
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1938
Iscritto il: mer feb 01, 17 19:05
Località: Wonderland

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi Joey il sab nov 10, 18 13:31

Sono nato pure io metallaro integralista e rimasto tale fino all'adolescenza, quando mi sembrava di essere figo con chiodo e capelli lunghi e di essere guardato male dai genitori dei miei amici/amiche (quanto mi piaceva questa parte).
Crescendo (non so se anche maturando), ho aperto gli orizzonti sperimentando tutto il resto, musicalmente parlando, senza particolari discriminazioni, aiutato anche dal web, dove puoi ascoltare "aggratis" tutto ciò che vuoi, impensabile farlo prima.
La summa delle mie sperimentazioni, che peraltro proseguono (avendo la possibilità di lavorare da solo tengo costantemente rotazioni casuali di Youtube o Spotify in sottofondo) mi ha dato la certezza, come dice Fabio, che il metal (inteso come grande calderone contenente glam, hair, trash ecc... senza distinzioni, se no non finiamo più) è in assoluto il mio genere preferito, del quale seguo webzine, concerti, acquisto libri ecc...
Se però, durante le varie rotazioni casuali di Youtube, si palesa un pezzo lontano anni luce dal metal, ma mi prende la melodia, il testo, senza nessun problema proseguo nell'ascolto e ne valuto l'acquisto. Questo può capitare con musica italiana o pop (capitato l'altro giorno con The flood, dei Take That, che sono lontanissimi da ciò che intendo io come musica, ma quella mi piace)
Tendo a scartare tutto ciò che è latino, elettronico, discoteca o rap/trap, ma, anche qui, dovesse comparire un pezzo che "mi prende", non avrei nessuna difficoltà ad acquistarlo e ascoltarlo con questa emoticon :yeah:
Ultima modifica di Joey su sab nov 10, 18 15:16, modificato 1 volte in totale.
Immagine
Avatar utente
Joey
The Great User
The Great User
 
Messaggi: 3792
Iscritto il: sab nov 11, 17 23:13
Località: Lago Maggiore

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi No Fun il sab nov 10, 18 14:50

Per me non c'è il metal e l'altra musica, ascolto musica e per caso o per gusto o non so, buona parte della musica che mi piace ascoltare rientra nel metal. Anche perché spesso musiche di generi diversi le sento più vicine tra loro che altre appartenenti allo stesso genere: ad esempio Howlin Wolf e Mike Williams, Arvo Part e i Thergothon, Hvis Lyset Tar Oss e Tubolar Bells, oppure ad esempio Marilyn Manson e Robbie Williams, die Antwoord e Alvin e i Chipmunks, gli Slipknot e i Take That
:D o_O :hello: O=O
"...quella voce spaventosa che urla su tutto l'orizzonte e che chiamano silenzio..." Georg Büchner, Lenz
Avatar utente
No Fun
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 413
Iscritto il: dom mar 25, 18 21:06

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi fasanez il sab nov 10, 18 14:56

Bel post, Metal Shock, bravo.
Allora, ho sempre ascoltato altra musica e do sempre una possibilità, a parte quello che veramente detesto.
Parto da questa "robaccia" :P
Rap, hip hop e affini: mai sopportati, non riesco a reggere trenta secondi senza infuriarmi come una bestia
Latino americano e in generale la musica da "ballo".
Techno, dance e affini: idem come il rap.
Musica da reality e voci da "coverband". rabbrividisco solo a pensarci...
Il Growl... lo so, è un mio limite, ma proprio non lo reggo, chi rutta nel microfono o anche le harsh vocals... proprio no, non fanno per me.
Il Punk... altro mio limite, ma a parte qualcosina, ma proprio ina dei Ramones, il nulla.

Quindi, cosa rimane? Il METAL!!!! :)))) No, scherzo, a parte il metallo fuso, mi piace molto:
Il Rock melodico, radiofonico, dai Journey, Dire Straits, Meat Loaf ai Train, per fare degli esempi.
Adoro in generale la "melodia", il pianoforte. Lo trovo molto "rock", per dirla forse come direbbe Jim Steinmann;
le voci femminili tipo Celine Dion, che adoro, o roba diversa come Mia Martini, Whitney Houston, ecc.
Il progressive, più o meno tutto, dai Procol Harum alla PFM passando per i grandi nomi stranieri, ecc.
Il pop, dagli anni 80 (dai commerciali Duran agli Ultravox), alla roba moderna mi piace quasi tutto, basta non sconfinare nella dance, comunque lo ascolto senza particolari fastidi.
Non penso di avere "troppi" pregiudizi musicali, e mi approccio a quanto detto sopra dando una possibilità, anche ai vari cantautori italiani, al folk, cercando di capire e trovare la chiave per apprezzare. Cerco sempre di essere un "curioso", ma nella vita in generale, non solo nella musica.
Ovviamente quello che è "rock" in qualche modo mi stimola di più, dal King in poi, ma, ad esempio, ultimamente di apprezzare anche il Jazz (ho un amico molto esperto che mi propina materiale, onestamente con poco successo per ora).
Avatar utente
fasanez
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 114
Iscritto il: sab apr 15, 17 21:45

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA"?

Messaggiodi nonchalance il sab nov 10, 18 15:30

A parte l'articolo (letto), che è praticamente l'"ispiratore" di questo segnalato da me.. :glasses:


Io mi pongo "male"! :lol:

Nel senso che: quando sento certi obbrobri, cerco di estraniarmi.

Difatti, al contrario di Silvia, io la radio non l'ascolto mai! :-L
Proprio perché preferisco scegliere da me cosa ascoltare.. :-H

Quindi, tornando all'articolo..la musica che sento per colpa di quegli "altri" la schifo a prescindere! :gun:


Rispondendo al secondo quesito > tutto quello che NON puzza di merda :teeth:
Immagine
Avatar utente
nonchalance
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5194
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi lucignolo il sab nov 10, 18 16:12

Tutta la musica fatta bene,la musica che sento come onesta,poi c'è la musica che mi ha sempre accompagnato,e quella che potri definire la mia colonna sonora,non voglio tirar fuori etichette varie,si parla di musica,quindi sensazioni.
l'hardcore,il post-punk,il metal (80 e sottogeneri,non tutti),il jazz e il primo blues,musica elettronica,folk,classica,elettronica ambient,il soul..ci metto anche la disco music anni 70/80 tipo village people.
Resta fuori,e non me ne frega un cazzo se magari ci sono anche cose buone,la "musica" latino americana :gun: e chi la ascolta.
piuttosto legatemi su una sedia per un mese ad ascoltare il flautino dei Jethro tull. :)
lucignolo
 

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi Silvia il sab nov 10, 18 16:35

Beta ha scritto:Se mai si ascolta, mai si può sapere ;)

Sì questa cosa è fondamentale secondo me. Penso che tante volte la gente si perda le cose x pregiudizio.



@noncha, non ascolto da molto la radio italiana quindi non so come sia. O non ti piace proprio il concetto di musica scelta da altri?

lucignolo ha scritto:Resta fuori,e non me ne frega un cazzo se magari ci sono anche cose buone,la "musica" latino americana :gun: e chi la ascolta.

Ah ecco quindi ti devo girare al largo :_DD :_DD :_DD

Volevo anche aggiungere un'altra cosa... a volte ascolto musica esclusivamente x sentire certi strumenti come la batteria, la chitarra e il clavicembalo (quindi anche se il pezzo in sé non mi piace) o x sentire certi musicisti di cui mi emoziona il tocco ma magari non tutti i pezzi, tipo Gary Moore e Johnny Winter.
Il discorso è contorto ma spero che si capisca :lol:
Avatar utente
Silvia
The Great User
The Great User
 
Messaggi: 3483
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi lucignolo il sab nov 10, 18 16:44

Silvia ha scritto:Ah ecco quindi ti devo girare al largo :_DD :_DD :_DD

Volevo anche aggiungere un'altra cosa... a volte ascolto musica esclusivamente x sentire certi strumenti come la batteria, la chitarra e il clavicembalo (quindi anche se il pezzo in sé non mi piace) o x sentire certi musicisti di cui mi emoziona il tocco ma magari non tutti i pezzi, tipo Gary Moore e Johnny Winter.
Il discorso è contorto ma spero che si capisca :lol:


lascia perdere,mi entra il nervoso solo se ci penso ;)
lucignolo
 

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi No Fun il sab nov 10, 18 17:38

lucignolo ha scritto:Resta fuori,e non me ne frega un cazzo se magari ci sono anche cose buone,la "musica" latino americana :gun: e chi la ascolta.
piuttosto legatemi su una sedia per un mese ad ascoltare il flautino dei Jethro tull. :)

Anche a me irritava, poi ho visto il film "Orfeo Negro" di Marcel Camus, con musiche di samba e bossa nova, è la storia del mito di Orfeo ambientata durante il carnevale in Brasile. Fantastico! :love: E poi una volta uscivo con una brasiliana che ascoltava samba e beh, sticazzi, ho pure provato a ballarla :shock: :D ! Io ho provato a farle ascoltare i Sarcofago ma niente :devil: !
"...quella voce spaventosa che urla su tutto l'orizzonte e che chiamano silenzio..." Georg Büchner, Lenz
Avatar utente
No Fun
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 413
Iscritto il: dom mar 25, 18 21:06

Re: COME VI PONETE CON "L'ALTRA MUSICA?

Messaggiodi lucignolo il sab nov 10, 18 17:54

No Fun ha scritto:
lucignolo ha scritto: E poi una volta uscivo con una brasiliana che ascoltava samba e beh, sticazzi, ho pure provato a ballarla :shock: :D


già...la samba immagino 8)
è molto bella invece la musica portoghese,il fado e i Madredeus...e non sono mai uscito con una portoghese :(
e il tango che come ha detto qualcuno è una canzone triste che si balla.
lucignolo
 

Prossimo

Torna a SONDAGGI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Creative Commons License CSS Valido!