Iron Maiden VS Judas Priest

Sono meglio i Testament o gli Slayer? Chi è più bravo tra Malmsteen e Brian May? Non siate timidi: aprite un sondaggio e chiedetelo alla community!

Iron Maiden VS Judas Priest

· Iron Maiden
15
75%
· Judas Priest
5
25%
 
Voti totali : 20

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi nonchalance il lun set 02, 19 22:32

Galilee ha scritto:
nonchalance ha scritto:
Galilee ha scritto:Beh. Io sono un super esperto della band. Non sono la massa. 8)
Gli Iron avevano già la strada spianata. Di gruppi heavy rock ne erano usciti una caterva nei 70. Tra i quali i Judas appunto. I Maiden sono stati la band giusta al momento giusto. Nel 75 un disco come SWOD era un qualcosa di unico. Una mosca bianca. Come ho detto sono arrivati 6 anni in anticipo.


Lo so! (:-
Ma, se in tanti lo chiamano il "disco della vergogna" ci sarà pure un motivo..

Sad Wings of Destiny è avanti tanto quanto Stained Class! :-R


Ma dove tutti? Raven non è tutti. È dal 87 che ascolto heavy e non posso ammettere che sia un disco che divide. Ma della vergogna l'avrò sentito dire da tre gatti.


Dai, non cercare di "distorcere" la realtà: saranno più quelli che lo odiano (l'80%?) che quelli che lo apprezzano (il 20%?).
Persino gli stessi Judas cercavano di nasconderlo.. :alien:
· · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · Immagine
Avatar utente
nonchalance
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Galilee il lun set 02, 19 23:07

nonchalance ha scritto:
Galilee ha scritto:
nonchalance ha scritto:
Galilee ha scritto:Beh. Io sono un super esperto della band. Non sono la massa. 8)
Gli Iron avevano già la strada spianata. Di gruppi heavy rock ne erano usciti una caterva nei 70. Tra i quali i Judas appunto. I Maiden sono stati la band giusta al momento giusto. Nel 75 un disco come SWOD era un qualcosa di unico. Una mosca bianca. Come ho detto sono arrivati 6 anni in anticipo.


Lo so! (:-
Ma, se in tanti lo chiamano il "disco della vergogna" ci sarà pure un motivo..

Sad Wings of Destiny è avanti tanto quanto Stained Class! :-R


Ma dove tutti? Raven non è tutti. È dal 87 che ascolto heavy e non posso ammettere che sia un disco che divide. Ma della vergogna l'avrò sentito dire da tre gatti.


Dai, non cercare di "distorcere" la realtà: saranno più quelli che lo odiano (l'80%?) che quelli che lo apprezzano (il 20%?).
Persino gli stessi Judas cercavano di nasconderlo.. :alien:


Nella biografia della tsunami tanTo per citarne una c'è scritto il contrario. Quindi non è proprio così.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1973
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Silvia il lun set 02, 19 23:10

Indovinate chi ho votato io? Troppo difficile! :angel: :rotfl:


Scherzi a parte Iron Maiden forever and ever, forse il mio gruppo preferito :love: :yeah:

X me hanno inanellato 7 capolavori (i primi loro album) di cui 5 mi piacciono anche tantissimo proprio come gusto personale e parecchi altri lavori a mio parere contengono pezzi incredibili fino ai giorni nostri.

Non sto poi a ripetere quanto mi piacciono come musicisti perché tanto ormai lo sapete.

Io li considero l'emblema dell'heavy metal e non penso come Gals che il loro successo si riduca ad un "prendere la palla al balzo" al momento giusto né alla scelta di un ottimo manager.
Ammetto però di essere sono troppo di parte, li amo dagli anni 80 quando rimasi folgorata da The Number of the Beast mentre i Judas non mi hanno mai preso altrettanto (puro gusto personale).

Una curiosità, negli anni 80 erano loro i due gruppi di spicco del panorama metal e c'era una sorta di rivalità bonaria fra i loro fans.

In ogni caso due giganti del metal e fra le band più influenti di sempre, a prescindere dai gusti
Avatar utente
Silvia
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4550
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Galilee il mar set 03, 19 0:16

Silvia ha scritto:Indovinate chi ho votato io? Troppo difficile! :angel: :rotfl:


Scherzi a parte Iron Maiden forever and ever, forse il mio gruppo preferito :love: :yeah:

X me hanno inanellato 7 capolavori (i primi loro album) di cui 5 mi piacciono anche tantissimo proprio come gusto personale e parecchi altri lavori a mio parere contengono pezzi incredibili fino ai giorni nostri.

Non sto poi a ripetere quanto mi piacciono come musicisti perché tanto ormai lo sapete.

Io li considero l'emblema dell'heavy metal e non penso come Gals che il loro successo si riduca ad un "prendere la palla al balzo" al momento giusto né alla scelta di un ottimo manager.
Ammetto però di essere sono troppo di parte, li amo dagli anni 80 quando rimasi folgorata da The Number of the Beast mentre i Judas non mi hanno mai preso altrettanto (puro gusto personale).

Una curiosità, negli anni 80 erano loro i due gruppi di spicco del panorama metal e c'era una sorta di rivalità bonaria fra i loro fans.

In ogni caso due giganti del metal e fra le band più influenti di sempre, a prescindere dai gusti



Ma difatti io non ho scritto quello Silvia. Scusa se te lo faccio notare ma hai decisamente banalizzato la mia affermazione. Ho detto che è stata la band giusta al momento giusto. E difatti è vero. Se uno conosce bene la storia di entrambe le band sa che è cosi. I Judas suonavano i pezzi di Sad Wings e rockacrolla già 6/7 anni prima, cioè negli ultimi anni dei 60 con Alt Atkins. Difatti la maggior parte li scrisse lui, anche se poi con l'avvento di Halford molti pezzi vennero sostituiti. Ma in ogni caso, esistevano solo loro e quella musica era troppo avanti. Quelle stesse canzoni che proposero per anni in estenuanti tour in nordeuropa non se le cacava nessuno, tanto che Al Akins sciolse la band. Ora quelle stesse canzoni sono dei classici. E Al Akins era un signor cantante eh.
Quando arrivarono i Maiden tutto era pronto. Nel senso che era il loro momento è di nessun altro. Un po come per i Metallica. Difatti nacque una scena che esplose in tutto il mondo e l'heavy metal divenne protagonista.
Con i Judas fu diverso , anche con Halford trovarono comunque eterno. Capolavori come Sad Wings, sin after sin, Stained Class, killing Machine non vendettero un cazzo paragonati al loro valore. Ora sono super classici. Senza contare poi che i Priest nascevano con un suono anni 70 e appena iniziarono ad ingranare arrivò il punk che rischio di rimandarli a casa. Anzi furono geniali, se ne uscirono con Killing Machine che aveva suoni più cupi e Halford canto quasi tutto il disco senza acuti, molto più alla Motorhead per dire. E riuscirono a stare a galla.
Quindi cercate di capire il discorso è non attribuite alle mie parole significati che non voglio dare. Non sto cercando di abbassare il valore dei Maiden. Sto cercando di far capire che a pari opportunità probabilmente il successo dei Priest sarebbe stato identico o quasi a quello degli Iron. Perché il loro talento e la loro importanza musicale non sono secondi a nessuno.
Ultima modifica di Galilee su mar set 03, 19 0:59, modificato 2 volte in totale.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1973
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Bruce Scotto 456 il mar set 03, 19 0:23

Votato JP.
I Maiden li ho ascoltati soprattutto ai miei esordi di imberbe metallaro, ma a parte i primi tre album non mi hanno mai entusiasmato particolarmente... i Priest li riascolto volentieri anche oggi, da Rocka Rolla a Ram It Down
To some I'm a wise man, to some I'm a fool ...
Μηδέν Άγαν
Avatar utente
Bruce Scotto 456
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 344
Iscritto il: dom ott 11, 15 13:09

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Silvia il mar set 03, 19 1:46

Galilee ha scritto: Ma difatti io non ho scritto quello Silvia. Scusa se te lo faccio notare ma hai decisamente banalizzato la mia affermazione.

No ma vai tranquillo, è giusto che lo dici se lo pensi! :D

Figurati, non volevo banalizzare il tuo discorso, è solo che sembrava che x te il successo dei Maiden fosse dovuto principalmente a fattori di tempismo e manageriali, in questo senso ho scritto "si riduca", magari dovevo usare un altro termine ora che lo rileggo ma avevo capito che non lo dicevi in senso denigratorio.

X me i Maiden (a prescindere dal management) hanno avuto la grande dote di uscir fuori con un sound che era diverso da tutto ciò che si era sentito prima (anche se le influenze si individuano il risultato finale era comunque innovativo), oltre a dei live molto coinvolgenti. Secondo me poi restare ai vertici di un genere x 40 anni trascende il tempismo.


Galilee ha scritto: Sto cercando di far capire che a pari opportunità probabilmente il successo dei Priest sarebbe stato identico o quasi a quello degli Iron. Perché il loro talento e la loro importanza musicale non sono secondi a nessuno.

Che abbiano talento e importanza musicale questo sicuro, x questo ho scritto che sono due giganti e la mia preferenza x i Maiden è infatti solo personale.

In che senso però "pari opportunita'"? Secondo me le hanno avute, ricordo infatti che negli 80 anche i Judas erano un mito pazzesco (come ho detto prima) e se guardi le classifiche da Sin a Painkiller hanno venduto tantissimo.
Semmai non hanno mantenuto questo successo ma non saprei perché dato che non li seguivo.

Però x dirti x quelli della mia generazione anche i Judas sono un caposaldo del metal
Avatar utente
Silvia
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4550
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Galilee il mar set 03, 19 7:55

In che senso però "pari opportunita'"?

:?

Ci ho messo mezz'ora a scrivere il perché argomentato tutto dal punto di vista biografico.
Ma perchè non leggete? :(
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1973
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Silvia il mar set 03, 19 9:56

Ho letto invece e probabilmente nei primi 70s come dici tu erano troppo avanti ma poi si rifecero abbondantemente con un successo travolgente negli anni 80 tanto che suonarono anche al Live Aid (x dire a che livello era la loro fama) e nel metal erano delle icone sia come gruppo che x l'importanza di Halford e dei chitarristi.

Comunque sono solo mie impressioni (a parte le vendite intendo) :hello:
Avatar utente
Silvia
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4550
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi nonchalance il mar set 03, 19 10:17

Bruce Scotto 456 ha scritto:Votato JP.
I Maiden li ho ascoltati soprattutto ai miei esordi di imberbe metallaro, ma a parte i primi tre album non mi hanno mai entusiasmato particolarmente... i Priest li riascolto volentieri anche oggi, da Rocka Rolla a Ram It Down


E Painkiller me lo escludi..?! o_O
Troppo potente? F:-
· · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · Immagine
Avatar utente
nonchalance
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Bruce Scotto 456 il mar set 03, 19 10:37

nonchalance ha scritto:E Painkiller me lo escludi..?! o_O
Troppo potente? F:-


Preso all'uscita e ascoltato parecchio all'epoca.
Poi... trovi la storia completa nei commenti di Lele 12 DiAnno alla recensione http://www.metallized.it/recensione.php?id=3105

Cito me stesso:
Lele 12 DiAnno ha scritto:@Sambalzalzal, Painkiller lo acquistai all'epoca dell'uscita, e devo dire lo ascoltai anche abbastanza. L'impressione fu quella della solita minestra nel senso che per me era una riproposizione aggiornata del canone Priest: per dire, cos'è Painkiller, la canzone, se non Exciter colla produzione ed il drumming del 1990? Poi sai erano gli anni di Destiny, Hysteria, Kings of Metal ... ma da una parte io continuavo a mettere su Denim and Leather, On Through the Night, Hail to England, dall'altra avevo scoperto il rock duro degli anni '70 (compreso Sad Wings of Destiny, eh eh).


Lele 12 DiAnno ha scritto:@Sambalzalzal, vedi, io proprio nel '90/91 oltre a Led Zeppelin, Deep Purple era Coverdale/Hughes, Uriah Heep, UFO e i primi ascolti prog, mi trovai fra le mani anche due dischi per me fondamentali: Sad Wings of Destiny e On Parole. Li ebbi l'illuminazione: JP e Motorhead suonavano più vario e più progressivo all'inizio! Fu una svolta ... Per i Manowar pressappoc'uguale: Joey e co. avevano partorito dei mostri di epicità sferragliante come Into Glory Ride e Hail to England, e adesso pensavano di accontentarmi con Kings of Metal?


Lele 12 DiAnno ha scritto:@Sambalzalzal #263: innegabile che se parliamo di metal io sia più legato ad una certa sonorità dei primi anni '80, però non è che i dischi della fine del decennio avessero necessariamente preso tutti la piega "veloce e più potente" : Blow up your Video più potente di Powerage? Gutter Ballet più veloce e più potente di Hall of the Mountain King? Destiny più potente di Wheels of Steel? Seventh Son (supertelegattone miaooooooo) più "veloce e più potente" di Killers? Mettiamo Keepers Pt.II con Walls of Jericho? Piuttosto credo che ad un dato momento siano state le produzioni a non piacermi più: troppo pulite, leccate, poi le batterie coi suoni finti ....le batterie: quando sono arrivato a Paice e Napier ho visto i batteristi metal con occhi diversi, non ti dico poi quando sono passato a Michael Walden, Giulio Capiozzo o Paul Motian... É chiaro che sono usciti dei signori dischi anche in quel periodo, penso ad esempio Rock'n'Roll, History of a Time to Come o Operation Mindcrime, contestualmente validi, però attenzione a non etc...
Ultima modifica di Bruce Scotto 456 su mar set 03, 19 14:49, modificato 1 volte in totale.
To some I'm a wise man, to some I'm a fool ...
Μηδέν Άγαν
Avatar utente
Bruce Scotto 456
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 344
Iscritto il: dom ott 11, 15 13:09

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi nonchalance il mar set 03, 19 10:54

Bruce Scotto 456 ha scritto:
nonchalance ha scritto:E Painkiller me lo escludi..?! o_O
Troppo potente? F:-


Preso all'uscita e ascoltato parecchio all'epoca.
Poi... trovi la storia completa nei commenti di Lele 12 DiAnno alla recensione http://www.metallized.it/recensione.php?id=3105

Cito me stesso:
Lele 12 DiAnno ha scritto:@Sambalzalzal, Painkiller lo acquistai all'epoca dell'uscita, e devo dire lo ascoltai anche abbastanza. L'impressione fu quella della solita minestra nel senso che per me era una riproposizione aggiornata del canone Priest: per dire, cos'è Painkiller, la canzone, se non Exciter colla produzione ed il drumming del 1990? Poi sai erano gli anni di Destiny, Hysteria, Kings of Metal ... ma da una parte io continuavo a mettere su Denim and Leather, On Through the Night, Hail to England, dall'altra avevo scoperto il rock duro degli anni '70 (compreso Sad Wings of Destiny, eh eh).


Sì, ho letto tutti i tuoi commenti proprio ora..e, anche alcuni interventi di altri! ;)

Ho capito perfettamente: era come immaginavo. :D


Diciamo che, a te non sono riusciti a "fregarti" con l'aggiornamento! :)
Io conosco alcuni a cui non piace proprio Kings of Metal perché, lì hanno perso epicità aggiungendo potenza..


Ora, però, mi hai messo curiosità su altri due album: Fighting the World e Turbo. :teeth:
· · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · Immagine
Avatar utente
nonchalance
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Bruce Scotto 456 il mar set 03, 19 13:22

nonchalance ha scritto: :teeth:

Ti lavi i denti?

nonchalance ha scritto:Ora, però, mi hai messo curiosità su altri due album: Fighting the World e Turbo

Premesso che quando ho tempo da dedicare alla musica non riascolto né l'uno né l'altro

Turbo: non è brutto come lo si dipinge. Il problema è quella scritta "Judas Priest" in copertina.
Ne hanno fatti di meglio, comunque.

Fighting the World: un disco cui sono stato legatissimo. Mi esaltava proprio! Oggi non riuscirei a riascoltare più di un paio di pezzi rimanendo serio, o forse dovrei provare a spegnere il cervello prima dell'ascolto...
To some I'm a wise man, to some I'm a fool ...
Μηδέν Άγαν
Avatar utente
Bruce Scotto 456
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 344
Iscritto il: dom ott 11, 15 13:09

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi nonchalance il mar set 03, 19 15:21

Bruce Scotto 456 ha scritto:
nonchalance ha scritto: :teeth:

Ti lavi i denti?


:rotfl:


Bruce Scotto 456 ha scritto:
nonchalance ha scritto:Ora, però, mi hai messo curiosità su altri due album: Fighting the World e Turbo

Premesso che quando ho tempo da dedicare alla musica non riascolto né l'uno né l'altro

Turbo: non è brutto come lo si dipinge. Il problema è quella scritta "Judas Priest" in copertina.
Ne hanno fatti di meglio, comunque.

Fighting the World: un disco cui sono stato legatissimo. Mi esaltava proprio! Oggi non riuscirei a riascoltare più di un paio di pezzi rimanendo serio, o forse dovrei provare a spegnere il cervello prima dell'ascolto...


Sul secondo..preciso a te! :ok:

Il primo a me non trasmette quello che dovrebbe fare un loro album, tutto qui. :smoke:

Cosa che, invece, riesce a Innocence Is No Excuse: meglio di qualche altro loro disco più "stanco".


Tornando IT - dato che, a quanto pare, tu hai vissuto quel periodo - cosa mi dici dei loro dischi "sintetizzati"?
Intendo gli Iron Maiden.. :)
· · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · Immagine
Avatar utente
nonchalance
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi Bruce Scotto 456 il mer set 04, 19 0:52

Somewhere in Time me lo passò un compagno alle medie; lo ascoltai due o tre volte e lo restituii, non faceva per me. Poi non l’ho più ascoltato.

Seventh Son invece lo acquistai al negozio del paese*, a un paio di mesi dall’uscita. Nonostante non mi sembrasse proprio una bomba lo ascoltai non poco, un po’ per ammortizzare l’investimento e un po’ complice una intervista su HM, in cui Dickinson spiegava a grandi linee il concept (ero un ragazzino, e questa cosa che un disco raccontasse una storia la trovavo affascinante)
Anche questo non lo riascolto da parecchio.


*Deve essere rimasto aperto almeno fino al 1990, perché feci in tempo a comprarci questa:
Immagine
Tra gli altri pezzi c’è anche Breaking the Law...
To some I'm a wise man, to some I'm a fool ...
Μηδέν Άγαν
Avatar utente
Bruce Scotto 456
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 344
Iscritto il: dom ott 11, 15 13:09

Re: Iron Maiden VS Judas Priest

Messaggiodi AL1974 il mer set 04, 19 7:43

Voto Iron. Preferisco la voce di Bruce, le cavalcate di Harris, il suono delle chitarre, le copertine e i loro concerti. Però devo anche dire che i Judas hanno scritto PAINKILLER! L’album heavy metal per eccellenza per quanto mi riguarda. Album perfetto, nessun filler e che riascolteresti giorni e giorni. Gli Iron hanno scritto grandi album ma mai quello perfetto.
aggiungo che relativamente agli Iron la svolta post reunion non mi ha esaltato ma apprezzo il tentativo di proporre qualcosa di un pò diverso (a parte TFF che non mi piace proprio). Per quanto riguarda i JP, invece apprezzo moltissimo Jugulator, Ripper ha fatto un gran lavoro e i pezzi spaccano: Bullet train, Burn in hell sono pazzesche
Avatar utente
AL1974
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 14942
Iscritto il: mer mag 06, 09 10:45
Località: Bergamo

PrecedenteProssimo

Torna a SONDAGGI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Creative Commons License CSS Valido!