WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del Prog

Sono meglio i Testament o gli Slayer? Chi è più bravo tra Malmsteen e Brian May? Non siate timidi: aprite un sondaggio e chiedetelo alla community!

Quale band progressive preferite?

Area
0
Nessun voto
Pink Floyd
3
21%
Emerson Lake and Palmer
0
Nessun voto
PFM
0
Nessun voto
Jethro Tull
0
Nessun voto
Genesis
0
Nessun voto
Yes
0
Nessun voto
Rush
2
14%
King Crimson
4
29%
Gentle Giant
2
14%
Marillon
0
Nessun voto
Porcupine Tree
0
Nessun voto
Queensryche
0
Nessun voto
Dream Theater
0
Nessun voto
Tool
1
7%
Opeth
0
Nessun voto
Haken
0
Nessun voto
Leprous
0
Nessun voto
Between the Buried and Me
0
Nessun voto
Altro
2
14%
 
Voti totali : 14

WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del Prog

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il lun set 16, 19 23:06

Dagli albori che hanno visto la nascita di questo genere ormai decadi or sono, si è assistito progressivamente alla progressiva progressione del progressive. E non poteva essere altrimenti visti i presupposti con cui è nato il genere, che si è diramato dal jazz quasi fusion degli Area al metal di Queensryche e Dream Theater, passando per il folk dei Jethro Tull fino al death degli Opeth.
Tra tutte le sue dimensioni e i suoi ricambi generazionali, quale di questi gruppi vi garba di più, oppure trovate maggiormente adatto a rappresentare il progressive?
Ovviamente non potendo farli stare tutti mancano band come Van der Graaf Generator, Fates Warning, Banco del Mutuo Soccorso, Symphony-X, ecc ecc onde per cui l'opzione "altro" funzia a tal proposito.
Era ora di tornare a legnasse un pò
Immagine

Something kinda sad about the way that things have come to be
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6524
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Galilee il lun set 16, 19 23:26

Esclusi un paio di nomi che non conosco, o meglio che non ho mai approfondito, devo dire che mi piacciono tutte le band citate. Amo molto il prog, ma devo ammettere che il metal prog classico alla Dream Theater non mi ha mai coinvolto più di tanto. Anche se qualche loro album l'ho apprezzato anch'io.
Ho votato i King Crimson perché hanno sempre rappresentato al meglio quello che per me è il rock progressivo e sperimentale. Comunque le band anni 70 le adoro tutte. Tra le nuove band sicuramente gli Opeth, quelli prima della svolta però. In alto anche i Queensryche di Tate.

Non si può non leggere nella lista un nome come i Radiohead però.... La band rock progressive più importante degli ultimi 30 anni.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1914
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il lun set 16, 19 23:39

Buon appunto quello dei Radiohead, diciamo che sono stato in dubbio se metterli o no per una questione di affinità al genere, nel senso che, come i Symphony X per dire, li vedevo rientrare nel genere ma non sapevo se così tanto da metterli in classifica rispetto ad altri. Quindi quelli che sono dentro sono più per attinenza al genere che per importanza in sè.
Che poi manca gente tipo i Caravan, Kansas, il mondo intero praticamente. Essendo però un sondaggio orientato ad ampliare la visione del genere vero che come dimenticanza è abbastanza grossa
Immagine

Something kinda sad about the way that things have come to be
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6524
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Nòesis il lun set 16, 19 23:53

Ho interpretato alla lettera la domanda "chi preferisci?" votando i Tool, dei quali conosco e adoro ogni brano, ma oggettivamente diversi altri nomi meritano di stare sopra in un'ipotetica classifica. La triade perfetta imo sarebbe Genesis, Pink Floyd e King Crimson
Per Area e PFM nutro venerazione ma arrivano per secondi (seppur un cantante come il greco se lo sognano oltre manica), Opeth e Queensryche saranno sempre tra le mie metal band più apprezzate ed ascoltate ma per loro, così come i Tool, aprirei un sondaggio a parte, non riesco a paragonarle coi nomi storici
Greatness waits for those who try
Avatar utente
Nòesis
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 473
Iscritto il: dom mar 11, 18 20:22
Località: Brescia

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi LORIN il mar set 17, 19 5:29

Della lista mi piacciono quasi tutte le band ma chiaramente essendoci la presenza dei Pink Floyd non ce n'è per nessuno. I Pink Floyd sono la colonna sonora della vita stessa. Hanno scritto musica che tutti gli altri probabilmente non riuscivano nemmeno ad immaginarla. Troppo superiori a tutti.
Immagine

Somebody help me: I'm too euphoric


ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
LORIN
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 36207
Iscritto il: mar ago 23, 11 15:51
Località: Chiusi - Siena

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi GT_Oro il mar set 17, 19 7:08

Votato Gentle Giant.

Senza di loro non ci sarebbero stati i Porcupine Tree, gli Haken e metà della scena prog moderna.

Mi sono sempre rammaricato di non averli potuti vedere dal vivo, cosa che invece ha avuto il piacere di fare mio babbo, che parla ancora di quel concerto come un'esperienza fuori dall'ordinario (i Giant erano di spalla ai Jethro Tull, e sono stati costretti dal pubblico a rimanere sul palco molto più a lungo del previsto con grosso disappunto di Anderson :rotfl: )

Certo che metà dei gruppi in lista non li reputo progressive nel senso stretto della parola, però come di consueto non si possono mettere tutti i nomi che ci piacerebbe inserire.

Dei gruppi moderni metto a pari merito tre band sul gradino più alto del podio perché incarnano tre aspetti diversi del genere: Haken, che hanno strappato lo scettro ai Dream Theater dell'aspetto metal e si stanno rivelando mostruosamente bravi, i Porcupine Tree, per aver incorporato e reinventato le derive più psichedeliche e Pinkfloydiane, e i Tangent (che non sono in lista :evil: ) per aver raccolto l'eredità del sound di Canterbury e averlo miscelato a funk, pop, jazz e chi più ne ha...
"Il Rock 'n' Roll morirà entro giugno" - Variety, 1955

http://dragoneroforum.forumfree.it/

Ascolti: Deep Purple, Gentle Giant, Yes, King Crimson, Traffic, Colosseum, Genesis, Dream Theater, Porcupine Tree, Steven Wilson, Riverside, The Tangent, Rush, Spock's Beard, Opeth, Katatonia, Swallow The Sun, Pantheist, Funeral, Linear Sphere, Haken, To-Mera, Long Distance Calling, Pain Of Salvation, Psychotic Waltz, Leprous, Redemption, Transatlantic, Unitopia, Vauxdvihl, Muse, Radiohead, Smashing Pumpkins, Deftones, Incubus, Marlene Kuntz, Elio e le Storie Tese, Brunori Sas, Black rebel Motorcycle Club, Interpol, Joy Division, Sister Of Mercy, R.E.M., Paolo Conte, Punkreas, Francesco Guccini, Wolves In The Throne Room, Anathema...
Avatar utente
GT_Oro
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 446
Iscritto il: ven apr 18, 14 9:27
Località: from the sky that moves sideways...

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Galilee il mar set 17, 19 8:15

LORIN ha scritto:Della lista mi piacciono quasi tutte le band ma chiaramente essendoci la presenza dei Pink Floyd non ce n'è per nessuno. I Pink Floyd sono la colonna sonora della vita stessa. Hanno scritto musica che tutti gli altri probabilmente non riuscivano nemmeno ad immaginarla. Troppo superiori a tutti.


Questa supremazia io ce la vedo nei King Crimson. I Pink Floyd li ho sempre trovati troppo racchiusi nel loro modus operandi. Han scritto gran pezzi nulla da dire. I KC invece sono sempre stati troppo ostici, però la varietà nel saper utilizzare la musica in generale ma soprattutto la melodia e in particolar modo la ritmica va oltre quello che sono riusciti a fare i Pink Floyd.
Ovviamente è un mio punto di vista.
Di sicuro non hanno mai avuto la musicalità di un Roger Waters..o di un Gilmoure.

Anch'io adoro i Gentile Giant. I primi 5 dischi li ho consumati, però non si può non ammettere la loro derivazione Crimsoniana.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1914
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi nonchalance il mar set 17, 19 11:44

Preambolando che, personalmente ritengo sia Pink Floyd che Tool non facente parte della corrente progressive..così tanto quanto i Queensrÿche! O=O


D'istinto direi King Crimson. Ma voglio essere "originale".. :glasses:

E quindi, questo > Immagine
· · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · · Immagine
Avatar utente
nonchalance
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: lun feb 17, 14 13:30
Località: Milano

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Vulgar Puppet il mar set 17, 19 13:35

GT_Oro ha scritto:Votato Gentle Giant.

Senza di loro non ci sarebbero stati i Porcupine Tree, gli Haken e metà della scena prog moderna.

D'accordissimo. Sebbene non fossero tra i big assoluti ai tempi, hanno poi avuto un'influenza pazzesca, tanto che è veramente difficile trovare gruppi prog che non richiamino in qualche modo i GG.

Ero indeciso coi King Crimson ma secondo me Fripp e soci hanno influenzato di più all'infuori del genere prog che al suo interno
https://www.youtube.com/channel/UCR_J8Z ... gwkLiWvLyQ

https://www.last.fm/user/CliffFleaBurton

Band preferite: Jeff Buckley, Nine Inch Nails, Sonic Youth, Radiohead, Arcade Fire, David Bowie, The Velvet Underground, Lou Reed, Nick Cave & the Bad Seeds, Tom Waits, CCCP Fedeli alla Linea/Consorzio Suonatori Indipendenti, Massimo Volume, Neurosis, Joy Division, Slint, IDLES, Death Grips, Bright Eyes, Kanye West, KIDS SEE GHOSTS, Metallica, Pantera, Pink Floyd, King Crimson, Tool, Mogwai, Led Zeppelin, Jimi Hendrix, Red Hot Chili Peppers, Marlene Kuntz, The Cure, Korn, Leprous, Marlene Kuntz, Genesis, Coil, Nirvana, Massive Attack, Nick Drake, The Beatles, Daft Punk, BROCKHAMPTON, Talk Talk, The Microphones

Immagine
Avatar utente
Vulgar Puppet
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 13003
Iscritto il: sab ott 27, 12 14:11
Località: Cesena

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi LORIN il mar set 17, 19 17:50

Galilee ha scritto:
LORIN ha scritto:Della lista mi piacciono quasi tutte le band ma chiaramente essendoci la presenza dei Pink Floyd non ce n'è per nessuno. I Pink Floyd sono la colonna sonora della vita stessa. Hanno scritto musica che tutti gli altri probabilmente non riuscivano nemmeno ad immaginarla. Troppo superiori a tutti.


Questa supremazia io ce la vedo nei King Crimson. I Pink Floyd li ho sempre trovati troppo racchiusi nel loro modus operandi. Han scritto gran pezzi nulla da dire. I KC invece sono sempre stati troppo ostici, però la varietà nel saper utilizzare la musica in generale ma soprattutto la melodia e in particolar modo la ritmica va oltre quello che sono riusciti a fare i Pink Floyd.
Ovviamente è un mio punto di vista.
Di sicuro non hanno mai avuto la musicalità di un Roger Waters..o di un Gilmoure.

Anch'io adoro i Gentile Giant. I primi 5 dischi li ho consumati, però non si può non ammettere la loro derivazione Crimsoniana.

Impossibile dire che non hai ragione. Probabilmente il fatto che fa dire "Pink Floyd" a me e "king Crimson" a te è da ricercarsi esclusivamente tra i gusti personali. Dici bene quando usi la parola "ostici" definendo i King Crimson...per me lo sono, pur apprezzandoli all' inverosimile, specialmente dal vivo ma i Pink Floyd sono maestri assoluti nello scrivere la musica ed ai loro concerti te la fanno "vedere". Geni assoluti.
Immagine

Somebody help me: I'm too euphoric


ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
LORIN
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 36207
Iscritto il: mar ago 23, 11 15:51
Località: Chiusi - Siena

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il mar set 17, 19 18:36

Nòesis ha scritto:(seppur un cantante come il greco se lo sognano oltre manica)

nonchalance ha scritto:Preambolando che, personalmente ritengo sia Pink Floyd che Tool non facente parte della corrente progressive..così tanto quanto i Queensrÿche!


qua vi dò ragione, considera però Robert che come scritto nelle premesse ho voluto dare al sondaggio una panoramica ampia del genere, che poi per sua natura non è di per sè rigidissimo quando si tratta di contaminazioni. Se vogliamo possiamo vederlo come la stessa versione del sondaggio di Tosaerba ma estesa al di fuori del progressive rock.

In effetti sarei stato curioso di vedere che burdel sarebbe saltato fuori se avessi incluso anche Le Orme, Elio e le Storie Tese e Orphaned Land
Immagine

Something kinda sad about the way that things have come to be
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6524
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Beta il mar set 17, 19 18:44

Non ho letto bene tutti i commenti, quindi rispondo solo al sondaggio.
Per vendetta personale, faccio casino ( :W"W: :rotfl: ): io, personalmente, dividerei prog rock da prog metal. Non perché i due generi debbano per forza essere staccati a livello assoluto (uno è derivato dall'altro, pressapoco), ma perché credo che il prog metal abbia, come suggerisce il nome (metal) sonorità più aggressive, mentre il prog rock spesso è trasognato, lento, alle volte la componente rock in alcuni brani di alcuni album non si vede manco col binocolo (primo brano che mi viene in mente è Follow you, Follow me dei Genesis). Poi c'è il motivo personale: fino ad adesso, a me ha sempre acchiappato più il prog rock del prog metal, proprio per questa aria trasognata, synth-oriented e allucinata di molti brani e molti album.
Detto tutto ciò (che, alla fine, come premesso, era solo per rompere le balle a chi ha aperto il sondaggio per una pura e semplice vendetta personale :twisted: :rotfl: ;) ), voto Pink Floyd. Anche io, se penso al prog rock, penso primariamente a loro, alle loro varie sperimentazioni, alle loro varie influenze e al fatto che sono stati loro stessi influenza per molte band a venire. E comunque sono magistrali: dodici minuti di Shine on you crazy Diamond con tre note e, quante, quattro righe di testo? Riuscendo pure a dire qualcosa. Ed è solo un esempio. Per me vincono loro (ovviamente senza sminuire altre band ... si potrebbe ribattere a quanto ho appena detto sfoderando Thick as a Brick dei Jethro, e si avrebbe tutte le ragioni del mondo ... ma nella mia testa ci sono sopra come l'olio i Pink Floyd).
"Molti vogliono insegnare ad altri ciò che loro stessi non conoscono" - Cicerone
"Posso credere a tutto, purché sia assolutamente incredibile" - Oscar Wilde
"Mi hanno chiamato folle, ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto" - Edgar Allan Poe
"E l'agonia della mia anima trovò sfogo in un alto, lungo e ultimo grido di disperazione" - Edgar Allan Poe
Immagine

www.brianalandorf.wixsite.com/official
Avatar utente
Beta
Extreme User
Extreme User
 
Messaggi: 2725
Iscritto il: mer feb 01, 17 19:05
Località: Wonderland

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il mar set 17, 19 18:54

Beta ha scritto:era solo per rompere le balle a chi ha aperto il sondaggio per una pura e semplice vendetta personale


dovuta a? F:-
Immagine

Something kinda sad about the way that things have come to be
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6524
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Silvia il mar set 17, 19 19:31

Ho votato i Rush perche' x me in ambito prog-orientato-al-metal i maestri sono loro (sara' anche una questione generazionale) in particolare x la loro grandezza di strumentisti e x il loro gusto nel proporre passaggi veramente sopraffini che mi hanno colpita molto.

Come gusto strettamente personale legato invece ai pezzi in se' preferisco i BTBAM.

Certo sono gruppi totalmente diversi e secondo me e' il genere stesso che si e' evoluto in modo nettamente differente dal passato quindi bravo Fabio che hai riunito tutti questi gruppi in un unico filone :ok: anche se ho sempre visto i Pink Floyd piu' come gruppo "rock" e idem x i Radiohead mentre avrei aggiunto i Witherfall fra questi nomi (edit: non considero neppure i Queensryche prog personalmente, ma sono solo sensazioni personali)

Concordo abbastanza con Beta (solo che io preferisco il prog-metal :-H :lol: ) e aggiungo che di recente il prog metal sta prendendo spunto anche un po' dalle atmosfere cupe del black

Comunque quanti nomi storici e pazzeschi eh... I Jethro Tull poi mi piacciono parecchio, e anche i Leprous
Avatar utente
Silvia
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4305
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: WrestleMetalManiac#666: la progressiva progressione del

Messaggiodi Skydancer il mar set 17, 19 20:04

LORIN ha scritto:
Galilee ha scritto:
LORIN ha scritto:Della lista mi piacciono quasi tutte le band ma chiaramente essendoci la presenza dei Pink Floyd non ce n'è per nessuno. I Pink Floyd sono la colonna sonora della vita stessa. Hanno scritto musica che tutti gli altri probabilmente non riuscivano nemmeno ad immaginarla. Troppo superiori a tutti.


Questa supremazia io ce la vedo nei King Crimson. I Pink Floyd li ho sempre trovati troppo racchiusi nel loro modus operandi. Han scritto gran pezzi nulla da dire. I KC invece sono sempre stati troppo ostici, però la varietà nel saper utilizzare la musica in generale ma soprattutto la melodia e in particolar modo la ritmica va oltre quello che sono riusciti a fare i Pink Floyd.
Ovviamente è un mio punto di vista.
Di sicuro non hanno mai avuto la musicalità di un Roger Waters..o di un Gilmoure.

Anch'io adoro i Gentile Giant. I primi 5 dischi li ho consumati, però non si può non ammettere la loro derivazione Crimsoniana.

Impossibile dire che non hai ragione. Probabilmente il fatto che fa dire "Pink Floyd" a me e "king Crimson" a te è da ricercarsi esclusivamente tra i gusti personali. Dici bene quando usi la parola "ostici" definendo i King Crimson...per me lo sono, pur apprezzandoli all' inverosimile, specialmente dal vivo ma i Pink Floyd sono maestri assoluti nello scrivere la musica ed ai loro concerti te la fanno "vedere". Geni assoluti.


Ad importanza, sono indeciso pure io tra Pink Floyd e King Crimson, ma tra i due sceglierei i Pink Floyd proprio per il motivo descritto da Lorin ( non avrei saputo dirlo meglio).

Detto ciò, di cuore voto Rush perchè se non fossi stato fulminato da 2112 qualche anno fa ora non sarei qua a scrivere :rotfl:
Skydancer
New Entry
New Entry
 
Messaggi: 46
Iscritto il: gio apr 12, 18 19:11

Prossimo

Torna a SONDAGGI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Creative Commons License CSS Valido!