Avenged Sevenfold

Tutto ciò che non è agilmente classificabile, o che è ai limiti del metal, è discutibile liberamente in questa sezione: è inoltre ben accetto l'hardcore, il punk, il grunge, il nu-metal...

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il mer dic 06, 17 22:57

Silvia ha scritto:Sì è vero God Damn sicuramente, il resto lo sto approfondendo piano piano ma il "problema" (si fa x dire :lol: ) è che i pezzi che mi piacciono vanno in loop quindi non resta molto tempo purtroppo x il resto :rotfl:

Poi sto scoprendo delle belle versioni live :yeah:

Comunque grazie x il suggerimento


De nada 8)

però è un pò il probelma che ho avuto all'inizio, ascoltavo solo quelle tre :rotfl: poi sono passato a Higher, Simulation e Sunny Disposition, che sono molto strane ma hanno il loro senso.
ancora devo inquadrare Exist
Immagine
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6976
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi Silvia il gio dic 07, 17 12:00

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:
Silvia ha scritto:Sì è vero God Damn sicuramente, il resto lo sto approfondendo piano piano ma il "problema" (si fa x dire :lol: ) è che i pezzi che mi piacciono vanno in loop quindi non resta molto tempo purtroppo x il resto :rotfl:

Poi sto scoprendo delle belle versioni live :yeah:

Comunque grazie x il suggerimento


De nada 8)

però è un pò il probelma che ho avuto all'inizio, ascoltavo solo quelle tre :rotfl: poi sono passato a Higher, Simulation e Sunny Disposition, che sono molto strane ma hanno il loro senso.
ancora devo inquadrare Exist

Exist è davvero particolare e molto molto ambiziosa secondo me, alcuni spunti sono molto emozionanti
Non saprei neppure io come inquadrarla, però la cosa bella è che ti accorgi che è scritta davvero bene, il gruppo secondo me è ancora creativo, anche se non so se questo album mi piacerà come gli altri, ma è un altro discorso F:-
Avatar utente
Silvia
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4898
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il gio dic 07, 17 18:09

Silvia ha scritto:Exist è davvero particolare e molto molto ambiziosa secondo me, alcuni spunti sono molto emozionanti
Non saprei neppure io come inquadrarla, però la cosa bella è che ti accorgi che è scritta davvero bene, il gruppo secondo me è ancora creativo, anche se non so se questo album mi piacerà come gli altri, ma è un altro discorso F:-


Sì, da quel che ho capito bene o male si sono accorti tutti, tranne me che non ci sento ancora granchè. Non che sia brutta eh, anzi c'è solo una canzone dell'album che non mi piace finora. Di per sè finora sono sul 7, perchè ci sono tantissime cose belle ma anche alcune parti dove si sono fatti prendere troppo la mano con la sperimentazione, non che l'album sia uno schifo, anzi come hai detto tu hanno scritto le cose davvero bene, però la vedo difficile metterlo allo stesso livello di un Nightmare per esempio.
Immagine
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6976
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi MuHō il ven set 11, 20 2:32

A me The Stage piace. Ha bei pezzi, è suonato bene, e ha delle linee vocali che mi prendono molto. Certo, risente di un certo sapore "à la Muse" in molte parti (vedi Higher che sembrano proprio progressioni dei muse), ma francamente è qualcosa che posso sopportare senza problemi. Il brano The stage ha una bella armonia, e la linea vocale bella drammatica, Paradigm ha un riff di quelli da ricordare. La voce del cantante poi oh a me piace. Ancora notabile Fermi Paradox, mentre The Exit pur non essendo male è leggermente troppo dispersiva. Il resto ha buoni brani, nessun inutile riempitivo mi pare.

Non ho ancora ascoltato quello del 2020, diamonds in the rough mi pare sia il titolo. Ma su questo ho un giudizio positivo. Me lo ascolto volentieri. Poi sulla questione estetica, mah, non la guardo molto. Mi sono ascoltato i Mötley Crüe e i Poison, con i loro trucchi e capelli cotonati, non sarà un po' di eyeliner a impedirmi di dare un ascolto alla musica. :D
Avatar utente
MuHō
Metal Kid
Metal Kid
 
Messaggi: 81
Iscritto il: lun set 07, 20 14:13

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il ven set 11, 20 23:20

Uh allora guarda, considera che all'epoca lo avevo appena sentito e non dovrei mai commentare gli album dopo qualche ascolto perchè dico fesserie e basta. Nel frattempo difatti ho capito meglio anche le tracce più sperimentali e quando ho scritto "fumoso" dovevo essere io sotto effetto di robe strane. Quelle che migliorano con gli ascolti sono "Creating God", "Simulation" e "Higher" (bravo sul discorso dei Muse, ci sento anche qualcosa dei Leprous). Anche Angels migliora nel giro di poco, invece "Exist" pur rivalutandola parzialmente continua ad avere dei momenti molto astratti e come dici tu è dispersiva. Però si, è un disco molto buono. "The stage" mi spiace solo che non mi piace il ritornello, che è un caso abbastanza raro con loro.
Sulla voce di M Shadows genericamente o la si adora o la si odia. Io sono di parte. Comunque se ti piace la piega di the stage in caso prova a sentire "Mad Hatter" che dovrebbe essere uscita poco, invece Diamonds in the Rough considera che è una raccolta di tracce scartate dal self titled. Essendo però che è il mio periodo loro preferito capisci che uscisse una "Crossroad" adesso potrebbe giocarsela tranquillamente con le migliori di The Stage
Immagine
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6976
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi MuHō il mar set 29, 20 3:52

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:Uh allora guarda, considera che all'epoca lo avevo appena sentito e non dovrei mai commentare gli album dopo qualche ascolto perchè dico fesserie e basta. Nel frattempo difatti ho capito meglio anche le tracce più sperimentali e quando ho scritto "fumoso" dovevo essere io sotto effetto di robe strane.


:rotfl:

Quelle che migliorano con gli ascolti sono "Creating God", "Simulation" e "Higher" (bravo sul discorso dei Muse, ci sento anche qualcosa dei Leprous). Anche Angels migliora nel giro di poco, invece "Exist" pur rivalutandola parzialmente continua ad avere dei momenti molto astratti e come dici tu è dispersiva. Però si, è un disco molto buono. "The stage" mi spiace solo che non mi piace il ritornello, che è un caso abbastanza raro con loro.


Exist è un po' il classico passo più lungo della gamba, però sai, alla fine mi piace quando le band lo tentano il passo, poi a forza di tentarlo ogni tanto esce qualcosa.

Sulla voce di M Shadows genericamente o la si adora o la si odia. Io sono di parte. Comunque se ti piace la piega di the stage in caso prova a sentire "Mad Hatter" che dovrebbe essere uscita poco, invece Diamonds in the Rough considera che è una raccolta di tracce scartate dal self titled. Essendo però che è il mio periodo loro preferito capisci che uscisse una "Crossroad" adesso potrebbe giocarsela tranquillamente con le migliori di The Stage


Mad Hatter non mi fa impazzire devo dire, così come diamonds in the rough che facendo un parallelo col self titled mi paiono in effetti meno interessanti. Una sola Almost easy del self titled è superiore più o meno a tutto diamonds, a mio parere naturalmente. Con la scusa mi sto riascoltando più attentamente proprio il self titled :yeah:
Avatar utente
MuHō
Metal Kid
Metal Kid
 
Messaggi: 81
Iscritto il: lun set 07, 20 14:13

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi westjensontexas il ven ott 02, 20 10:39

Non è male,mi aspettavo insulti a tutto il mio albero genealogico...se dovessi scegliere il loro lavoro migliore probabilmente sceglierei anch'io il self title,parlando di Metallica invece dal primo impatto sentendo le nuove canzoni mi aspetto un ritorno di fiamma per il prossimo album :yeah:
westjensontexas
New Entry
New Entry
 
Messaggi: 1
Iscritto il: ven ott 02, 20 10:37

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il dom ott 04, 20 23:25

MuH? ha scritto:Mad Hatter non mi fa impazzire devo dire, così come diamonds in the rough che facendo un parallelo col self titled mi paiono in effetti meno interessanti. Una sola Almost easy del self titled è superiore più o meno a tutto diamonds, a mio parere naturalmente. Con la scusa mi sto riascoltando più attentamente proprio il self titled :yeah:


Esatto, considera che è pur sempre un album di scarti, infatti se paragonati al self titled o a City of Evil non reggono, però confrontando con gli album di adesso fanno la loro figura. Poi Almost Easy è quella che mi ha convertito definitivamente a loro perchè a primo impatto mi stavano sul dildo, quindi figurati.
A me Mad Hatter piace ma anche lì vale lo stesso discorso, se confrontata con le altre di Black Reign tipo "Not Ready to Die" o "Carry On" la differenza la senti perchè lì erano ancora all'apice.

westjensontexas ha scritto:Non è male,mi aspettavo insulti a tutto il mio albero genealogico...se dovessi scegliere il loro lavoro migliore probabilmente sceglierei anch'io il self title,parlando di Metallica invece dal primo impatto sentendo le nuove canzoni mi aspetto un ritorno di fiamma per il prossimo album :yeah:


:yeah:
Immagine
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6976
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Avenged Sevenfold

Messaggiodi lorenzo228 il ven mar 12, 21 6:30

Hm, devo dire che Sinister Gates uno dei miei musicisti prefiriti! I suoi riff sono cosi "rock", lui anche ha grande influenza sulla mia musica. Ascolto questo gruppo dal 18 anni e ancora non mi annoiano!
Viaggiatore nel mondo di musica e amante del caffe'
lorenzo228
New Entry
New Entry
 
Messaggi: 4
Iscritto il: ven mar 12, 21 6:01
Località: MIlano

Precedente

Torna a Alternative, Avantgarde, Core, Crossover...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Creative Commons License CSS Valido!