Pagina 1 di 1

Tribe after tribe

MessaggioInviato: lun set 12, 16 12:32
di Metal Shock
MI0001326870.jpg
Questa band si forma a Johannesburg in SudAfrica, fondata nel 1984 dal cantante e chitarrista Robbi Robb. Il genere? Difficile dare una definizione: immaginate una commistione di grunge, rock alternativo, psichedelia, ritmi tribali africani, ma si deve ascoltare la loro musica per capire.
Robb si trasferisce poi a Los Angeles per cercare fortuna, cambiando piu` strumentisti, esordisce nel 1985 col primo album Power, seguito dall`omonimo del 1991, per arrivare al loro capolavoro Love under will del 1993, album fenomenale. Ovviamente non hanno successo, ma continuano a scrivere buon album come Pearl before swine, Enchanted entrance ed ultimo l`altrettanto fenomenale M.O.A.B. del 2009, loro ultimo disco fino ad oggi.
Questa e` un`altra di quelle band da ricoprire perche` i due album da me citati come migliori sono due perle che nessun rocker, o metallaro, dovrebbe non possedere. Su Youtube trovate i video della band, ascoltateli ne vale la pena.

Re: Tribe after tribe

MessaggioInviato: dom set 25, 16 22:57
di Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Molto belli!era da un pò che cercavo sonorità che ricordassero l'africa e questi rendono molto bene l'idea 8) ...dalla descrizione mi aspettavo qualcosa di simile ai living colour ma come sonorità sono mooooolto difficili da catalogare,anche perchè ci sono degli effetti ambientali e vocali a cui devo ancora fare l'orecchio ma che mi piacciono un sacco,parti strumentali che ti rilassano e coinvolgono allo stesso tempo...li ho ascoltati questa estate in spiaggia 8)

Re: Tribe after tribe

MessaggioInviato: lun lug 13, 20 12:48
di Kasey00
Metal Shock ha scritto:
MI0001326870.jpg
Questa band si forma a Johannesburg in SudAfrica, fondata nel 1984 dal cantante e chitarrista Robbi Robb. Il genere? Difficile dare una definizione: immaginate una commistione di grunge, rock alternativo, psichedelia, ritmi tribali africani, ma si deve ascoltare la loro musica per capire.
Robb si trasferisce poi a Los Angeles per cercare fortuna vidmate, cambiando piu` strumentisti, esordisce nel 1985 col primo album Power, seguito dall`omonimo del 1991, per arrivare al loro capolavoro Love under will del 1993, album fenomenale. Ovviamente non hanno successo, ma continuano a scrivere buon album come Pearl before swine, Enchanted entrance ed ultimo l`altrettanto fenomenale M.O.A.B. del 2009, loro ultimo disco fino ad oggi.
Questa e` un`altra di quelle band da ricoprire perche` i due album da me citati come migliori sono due perle che nessun rocker, o metallaro, dovrebbe non possedere. Su Youtube trovate i video della band, ascoltateli ne vale la pena.


Le band africane sono le migliori quando si tratta di jazz ed energia. Adoro il loro potere armonizzante e ritmi fluenti.

Re: Tribe after tribe

MessaggioInviato: mar dic 14, 21 11:38
di Kavonland
descrizione mi aspettavo qualcosa di simile ai living colour ma come sonorità sono mooooolto difficili da
JCPenney Kiosk Associates