Musica classica, dove comincio?

Volete parlare discutere di una band che col metal e col rock non centra proprio nulla? Questo è il posto giusto per farlo!

Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Bassi il sab mar 30, 13 10:16

Il titolo dice tutto, da metallaro estremo (deathster) vorrei avvicinarmi alla classica ma sono completamente ignorante in ciò.
sonata, sinfonia, preludio, aria, sono solo alcune delle parole che vedo in giro quando cerco di avvicinarmici, senza contare gli innumerevoli nomi di artisti.
Così come il metal è fatto di più sotto generi, vale questo anche per la classica? esiste qualcosa di "cupo" e "pesante" per fare da ammortizzatore dal metal?

Grazie in anticipo per l'attenzione
Avatar utente
Bassi
The Great User
The Great User
 
Messaggi: 3648
Iscritto il: mar lug 13, 10 9:20
Località: Praga

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi SambalzalzaL il sab mar 30, 13 10:38

Bassi ha scritto:Il titolo dice tutto, da metallaro estremo (deathster) vorrei avvicinarmi alla classica ma sono completamente ignorante in ciò.
sonata, sinfonia, preludio, aria, sono solo alcune delle parole che vedo in giro quando cerco di avvicinarmici, senza contare gli innumerevoli nomi di artisti.
Così come il metal è fatto di più sotto generi, vale questo anche per la classica? esiste qualcosa di "cupo" e "pesante" per fare da ammortizzatore dal metal?

Grazie in anticipo per l'attenzione


Ecco qualche spunto

https://www.youtube.com/watch?v=Zi8vJ_l ... sults_main

Cmq troverai un sacco di roba interessante anche nelle composizioni barocche. Dipende anche che tipo di composizioni cerchi... ce ne sono per ogni strumento... io sono patito per la musica di clavicembalo e violino e li trovi veramente belle cose atmosferiche... ah, ed anche per quanto riguarda la musica religiosa (canti gregoriani ecc) ci sono cose da brivido!
"Pace in terra e bastonate agli uomini di cattiva volontà"
Avatar utente
SambalzalzaL
Extreme User
Extreme User
 
Messaggi: 2735
Iscritto il: lun mag 07, 12 20:33
Località: A casa del diavolo

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Bassi il sab mar 30, 13 11:24

bella quella.
mi piace molto anche "toccata e fuga" di bach, ma solo suonata con organo come qui https://www.youtube.com/watch?v=xKD6ayxB8qE
purtroppo di ogni cosa trovo mille "versioni"

qualcosa di simile?
Avatar utente
Bassi
The Great User
The Great User
 
Messaggi: 3648
Iscritto il: mar lug 13, 10 9:20
Località: Praga

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Arrraya il sab mar 30, 13 13:50

la musica classica è un termine generico come lo è "musica metal". il mio consiglio è indubbiamente il barocco Italiano come Vivaldi o Arcangelo Corelli. Opinione mia personale: il periodo in cui si è scritta la musica piu bella di sempre http://www.youtube.com/watch?v=VHRdFILo_Yw questo è solo un piccolissimo esempio di arte immortale, questa musica sconfigge pure la morte, poi segui tutte le tracce che trovi in rete su questi nomi che stai leggendo si aprirà un mondo.
Mentre questo è un altro megaclassico http://www.youtube.com/watch?v=KYfNaL9lODs, cosi come può esserlo master of puppets per il metal, l'estate di Vivaldi che fa parte delle quattro stagioni, opera fondamentale per chi decide di addentrarsi in questo mondo. In questo frammento si possono notare molti fraseggi che hanno ,appunto, fatto coniare il termine "neoclassico" in certi frangenti della musica metal, soprattutto il finale. Uli John Roth ne fece una trasposizione per chitarra.
Avatar utente
Arrraya
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mar mag 08, 12 21:18

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Gloomweaver il sab mar 30, 13 18:29

sono anche io sulla tua stessa barca, perchè sono di un'ignoranza clamorosa in ambito classico e vorrei "farmi una cultura", ma non so bene come.
però quello che ti consiglio è appassionarti a certi brani, che poi ti aprono la strada all'apprezzamento di tutta la musica classica. che più o meno è quello che succede con la musica metal. o cmq, a me è successo così.
quindi ti scrivo alcuni brani famosi che a me piacciono tanto, nelle “versioni” che preferisco (in realtà scegliere gli interpreti giusti è fondamentale, perché i pezzi suonati in un certo modo perdono la loro bellezza).

Mendelssohn: Concerto per violino e orchestra in Mi minore, Op.64
Direttore: Herbert von Karajan
Orchestra: Berlin Philarmonic Orchestra
Violino: Anne Sophie Mutter
Primo movimento: Allegro molto appassionato
http://www.youtube.com/watch?v=fvxCyBqrW14
http://www.youtube.com/watch?v=gEAOw1m0wc4

Beethoven: Concerto per pianoforte e orchestra n.3 in Do minore, Op.37.
Direttore: Karl Bohm
Orchestra: Vienna Philarmonic Orchestra
Pianoforte: Maurizio Pollini
Primo movimento: Allegro con brio
http://www.youtube.com/watch?v=WGX-v4u7fsU

Bach: Sonata per violino n.1 in Sol minore, BWV 1001
Violino: Itzhak Perlman
http://www.youtube.com/watch?v=etB8MAjNaz0

Bach: Suite per violoncello n.1 in Sol maggiore, BWV 1007
Violoncello: Mstislav Rostropovich
Primo movimento: Preludio
http://www.youtube.com/watch?v=LU_QR_FTt3E

Bach: Concerto brandeburghese n.6 in Si bemolle maggiore, BWV 1051
Direttore: Claudio Abbado
Orchestra: Mozart Orchestra
Vai a 1:23:12
http://www.youtube.com/watch?v=p777LGgYYXw

Saint-Saens: Le Cygne (da "Le Carnaval des Animaux")
Violoncello: Stjepan Hauser
Piano: Yoko Misumi
http://www.youtube.com/watch?v=xHbMbvCtuGw

ti metto anche brani per chitarra classica, che anche se non ha un repertorio vasto e famoso, ha una sua dignità.

Tàrrega: Asturias
Chitarra: John Williams
http://www.youtube.com/watch?v=wDAHl54V0CU

Villa-Lobos: Preludio n.1
Chitarra: Julian Bream
http://www.youtube.com/watch?v=c_UFh7D87Bw
Avatar utente
Gloomweaver
Enforcer
Enforcer
 
Messaggi: 901
Iscritto il: sab dic 08, 12 11:06
Località: (Bergamo)

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Unia il lun apr 01, 13 15:17

Credo che la "musica classica", a dispetto di quella metal, o la si apprezza davvero per quella che è, o la si odia tanto da considerarla una noia mortale - un po' come il canto lirico.
Non c'è un vero inizio, bensì vari artisti che hanno apportato col tempo evoluzioni stilistiche e che hanno saputo trasmettere la storia, l'arte e la cultura di diverse epoche - come la letteratura e le altre forme. Detto questo converebbe appunto partire dal "generale" - il quadro storico, i movimenti filosofici e non... ; e, di conseguenza, avvicinarsi al "particolare" - l'artista, note biografiche e musicali...
Poi ognuno ha un suo musicista preferito, come Beethoven, Vivaldi, ÄŒajkovskij, Wagner...
<<Music: a combination of sounds with a view to beauty of form and expression of emotion.>>
(cit. Hanna)


I wanna give you some advice, as a friend: don't be my friend.

Immagine
Avatar utente
Unia
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8619
Iscritto il: mar ago 21, 12 18:39
Località: Bèrghem

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Painkiller il lun mag 06, 13 14:26

Ciao,

sono un appassionato e discreto conoscitore della musica da camera, anche se prediligo l'opera alla classica.

Visto che ti piace l'organo ti consiglio vivamente di ascoltare le opere di Dietrich Buxtehude, mentore di Bach. Le sue composizioni per organo sono considerate come il meglio della scuola tedesca.

Come scritto da Gloomweaver, l'esecuzione e la registrazione della musica classica/opera fa poi la differenza ed è assolutamente normale per un appassionato avere registrazioni differenti della stessa composizione/opera. Ma è un qualcosa alla quale si arriva con l'esperienza, con l'ascolto, e della quale agli inizi si può anche fare a meno. Ma solo agli inizi. Col tempo infatti, capirai la differenza di "tocco" di ogni artista e la capacità di questo di rendere al meglio anche una singola nota, rendendola il più fedele possibile all'intendimento generale del compositore ed a quanto viene riconosciuto come il modo migliore per suonare detta nota/strumento, tenendo sempre a mente che comunque non esiste la "prestazione perfetta". Citando l'opera, della quale sono più appassionato, cerco di spiegarti meglio il concetto: ogni opera ed ogni "personaggio" presente ha un suo carattere ed una sua collocazione ben precisa all'interno della composizione. Ecco quindi che ad un determinato personaggio ed al suo cantato può essere adatta la voce di un differente cantante, anche se ha lo stesso registro (es: TENORE). Lo stesso dicasi dell'opera, visto che ne esistono diversi sottogeneri (opera seria, opera buffa, farsa, melodramma etc...). Quindi è abbastanza normale che ad esempio un tenore (come Pavarotti, Carreras e Domingo) abbia una o più opere che meglio si adattano al proprio timbro ed interpretazione rispetto ad altre. Ad esempio, pratendo da questi tre tenori credo che Domingo abbia nell'Otello un'opera perfetta per la sua voce, così come il Rigoletto o la Traviata lo sono per Pavarotti. Carreras invece, essendo dotato di un timbro più leggero e di una voce più "argentina" è più adatto alle opere leggere, come la sonnambula e l'elisir d'amore per citarne un paio. Anche qui però a seconda dell'anno della registrazione, degli altri interpreti etc è sempre bello possedere varie versioni della stessa opera. In generale, se può esserti d'aiuto nell'approccio, MARIO DEL MONACO è stato probabilmente il tenore più versatile della storia, e certamente il miglior OTELLO di sempre. Dal mio punto di vista PAVAROTTI ne è stato l'unico e degno erede,sia vocalmente sia per la sua capacità interpretativa, da qui la sua grandezza. Non mi dilungo lotre ma se vuoi consifgli su opere ed edizioni varie contattami pure :yeah:

Bassi ha scritto:Il titolo dice tutto, da metallaro estremo (deathster) vorrei avvicinarmi alla classica ma sono completamente ignorante in ciò.
sonata, sinfonia, preludio, aria, sono solo alcune delle parole che vedo in giro quando cerco di avvicinarmici, senza contare gli innumerevoli nomi di artisti.
Così come il metal è fatto di più sotto generi, vale questo anche per la classica? esiste qualcosa di "cupo" e "pesante" per fare da ammortizzatore dal metal?

Grazie in anticipo per l'attenzione
Avatar utente
Painkiller
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 409
Iscritto il: mar dic 04, 12 16:00
Località: Mediolanum

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Heavy Metal Grin il gio gen 10, 19 7:46

Altra discussione che andrebbe recuperata. Ammetto di non essere un grandissimo esperto, avendo ascoltato giusto un centinaio di "opere" tra concerti, sinfonie... Devo dire che i compositori russi sono quelli che mi appassionano maggiormente. Sto cercando proprio in questi giorni di mettere ordine nella collezione che ho ereditato da mio padre (che sfiora i 1000 cd, di cui un 150 almeno solo di Mozart).

Suggerimenti di ascolti imprescindibili? Specie su Bach, Haydn, Vivaldi, Mozart e Schubert

PS scusate il "necroposting" ma sempre meglio che aprire un doppione :lol:
Redazione di Metallized.it, amministratore pagina FB ThrashMetalMilitia, autore di "Guida al thrash metal" (Arcana, 2018) e "Heavy. Dal blues del Mississippi al black metal norvegese" (Arcana, 2019)

La mia collezione: https://www.discogs.com/it/user/giorgiomonaco86/collection?page=1&limit=250&sort=artist&header=1&sort_order=asc&layout=big
Avatar utente
Heavy Metal Grin
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 191
Iscritto il: sab nov 24, 18 7:15
Località: Roma

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi raven il gio gen 10, 19 10:10

Ne abbiamo parlato anche su queste pagine.
Credo seriamente che l'inventore del tanga meriti il nobel alla cul tura.
Avatar utente
raven
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 9727
Iscritto il: sab giu 18, 05 14:03
Località: Messina

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Heavy Metal Grin il gio gen 10, 19 10:45

raven ha scritto:Ne abbiamo parlato anche su queste pagine.


Sì, chiaramente intendevo oltre ai titoli già citati sopra
Redazione di Metallized.it, amministratore pagina FB ThrashMetalMilitia, autore di "Guida al thrash metal" (Arcana, 2018) e "Heavy. Dal blues del Mississippi al black metal norvegese" (Arcana, 2019)

La mia collezione: https://www.discogs.com/it/user/giorgiomonaco86/collection?page=1&limit=250&sort=artist&header=1&sort_order=asc&layout=big
Avatar utente
Heavy Metal Grin
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 191
Iscritto il: sab nov 24, 18 7:15
Località: Roma

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi raven il gio gen 10, 19 12:06

Credo seriamente che l'inventore del tanga meriti il nobel alla cul tura.
Avatar utente
raven
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 9727
Iscritto il: sab giu 18, 05 14:03
Località: Messina

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il gio gen 10, 19 18:32

Heavy Metal Grin ha scritto:Altra discussione che andrebbe recuperata. Ammetto di non essere un grandissimo esperto, avendo ascoltato giusto un centinaio di "opere" tra concerti, sinfonie... Devo dire che i compositori russi sono quelli che mi appassionano maggiormente. Sto cercando proprio in questi giorni di mettere ordine nella collezione che ho ereditato da mio padre (che sfiora i 1000 cd, di cui un 150 almeno solo di Mozart).

Suggerimenti di ascolti imprescindibili? Specie su Bach, Haydn, Vivaldi, Mozart e Schubert

PS scusate il "necroposting" ma sempre meglio che aprire un doppione :lol:


Dunque, oltre a quelli nella sezione articoli e quelli già menzionati da te, che sono i più famosi tipo Stravinskj, Mussorgskji, Brhams, Tchaikowsky, Prokofiev, ecc ecc

Ti consiglierei "the Isle of the Dead" di Rachmaninov (o Rachmaninoff, non mi ricordo quale delle due è il compositore e quale la Vodka), metà roba di Dvorak, metà roba di Bartok, "Preludio a Colòn" di Carillo, "Warrior Dance of Prince Igor" di Borodin e "Lulu" di Berg
Immagine

There's a strike and a line of cops outside of tha mill,
There's a right to obey And there's a right to kill
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 6017
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Heavy Metal Grin il gio gen 10, 19 19:12

Fabio Yaaaaaaaahhhhh ha scritto:Dunque, oltre a quelli nella sezione articoli e quelli già menzionati da te, che sono i più famosi tipo Stravinskj, Mussorgskji, Brhams, Tchaikowsky, Prokofiev, ecc ecc

Ti consiglierei "the Isle of the Dead" di Rachmaninov (o Rachmaninoff, non mi ricordo quale delle due è il compositore e quale la Vodka), metà roba di Dvorak, metà roba di Bartok, "Preludio a Colòn" di Carillo, "Warrior Dance of Prince Igor" di Borodin e "Lulu" di Berg


The Isle of the Dead molto bello in effetti, Dvorak conosco giusto la nona come tutti. Approfondirò il resto, grazie per le dritte!!
Redazione di Metallized.it, amministratore pagina FB ThrashMetalMilitia, autore di "Guida al thrash metal" (Arcana, 2018) e "Heavy. Dal blues del Mississippi al black metal norvegese" (Arcana, 2019)

La mia collezione: https://www.discogs.com/it/user/giorgiomonaco86/collection?page=1&limit=250&sort=artist&header=1&sort_order=asc&layout=big
Avatar utente
Heavy Metal Grin
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 191
Iscritto il: sab nov 24, 18 7:15
Località: Roma

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi Heavy Metal Grin il gio gen 10, 19 19:13

raven ha scritto:No, intendo come serie :-D http://www.metallized.it/articoli.php?w=prometheus


Grande!! Scusa, non conoscevo questi articoli. Me li vado subito a spulciare
Redazione di Metallized.it, amministratore pagina FB ThrashMetalMilitia, autore di "Guida al thrash metal" (Arcana, 2018) e "Heavy. Dal blues del Mississippi al black metal norvegese" (Arcana, 2019)

La mia collezione: https://www.discogs.com/it/user/giorgiomonaco86/collection?page=1&limit=250&sort=artist&header=1&sort_order=asc&layout=big
Avatar utente
Heavy Metal Grin
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 191
Iscritto il: sab nov 24, 18 7:15
Località: Roma

Re: Musica classica, dove comincio?

Messaggiodi El Faffo il dom apr 07, 19 15:09

https://youtu.be/tmrQHRnT4Mw[YouTube]http://youtube/tmrQHRnT4Mw[/youtube]
El Faffo
Metal Kid
Metal Kid
 
Messaggi: 84
Iscritto il: sab apr 06, 19 13:55


Torna a EXTRA METAL

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Creative Commons License CSS Valido!