Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Volete parlare discutere di una band che col metal e col rock non centra proprio nulla? Questo è il posto giusto per farlo!

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi ErnieBowl il lun ago 12, 13 16:19

Vabbe ma alla fine un ascolto veloce a qualcosa di nuovo cosa costa?
Alla fine grazie a questo metodo ho conosciuto i Godspeed You! Black Emperor, finalmente ho ascoltato gli album dei Metallica e a farmi un idea su di loro.
Ho scoperto gli Equilibrium e i Drowning Pool con Sinner.
E adesso i miei ascolti sono molto piu' piacevoli.
Adesso mi sono fermato e mi sto godendo i nuovi ascolti, e anche quelli vecchi ovviamente, fino a quando non sentiro' il bisogno di scoprire qualcosa di nuovo. :D
Immagine
Immagine
Il Meglio Di Metallized
Barabba ha scritto:- "Ricordatevi signori miei:
Non si ha ogni momento sottomano, un bordello o una bigotta... ma l'uccello c'è sempre per menarselo."
Che dire parole sante, vero sua Santità?
- Certo figliuolo, guarda il callo sul pollice, pensi me lo sia fatto a furia di sfogliare Bibbie e spulciare rosari?

Profilo Facebook - https://www.facebook.com/o0CaGe0o
A Pale December: viewtopic.php?f=35&t=9549
Housetralopithecus: viewtopic.php?f=35&t=8751
Immagine
Avatar utente
ErnieBowl
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1396
Iscritto il: ven mar 01, 13 23:36
Località: Milano

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi dario il lun ago 12, 13 17:30

Djkelino ha scritto:Io ascolto musica molto lentamente, e quando mi sento pronto. Ho cominciato da pochi giorni ad ascoltare il nuovo Altar of Plagues, per dirne una (a proposito, uno dei dischi dell'anno), ma gli ascolti superficiali li tengo in considerazione solo per vedere cosa scaricare. Di molti gruppi ho ascoltato per bene solo uno o due album, di altri tutta la discografia. Alla fine a me viene naturale: se un gruppo mi piace (es. Blind Guardian) la discografia me la ascolto tutta, se mi piace ma non così tanto è difficile che approfondisca perché c'è sempre roba nuova, che è sia una cosa bella che una cosa brutta.
Ne viene fuori che ho una cultura discreta nei generi che mi piacciono di più (folk, viking e ultimamente quel black assimilabile al post metal tipo Fen e Altar of Plagues), ma ad esempio di Heavy non ho ascoltato nemmeno molti classici .-.
Non ho mai ascoltato un disco dei Judas Priest per intero, tanto per dirne una. Non mi importa: sarò anche ignorante per qualcuno, ma se la musica me la devo sbrodolare di fretta solo per rincorrere l'utopia di conoscere tutto poi non mi godo niente.
La musica non va mai di corsa, è una cosa che i miei coetanei dovrebbero imparare.


Bravo Djkelino :D mi piace la tua filosofia ! Sei molto giovane e vedrai che col tempo approfondirai la conoscenza anche di qualche gruppo storico, che oggi non ti va di ascoltare. Sempre che il tempo e impegni vari te lo permettano, ma sei sulla strada giusta. :hello:
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi vecchio peccatore il mar ago 13, 13 10:19

Mah, ogni tanto mi chiedo perché, se un libro per esempio si legge una volta e poi raramente una seconda, un disco necessiti di parecchi ascolti... Non sto dicendo che uno dovrebbe sentirsi 4-5 cd nuovi al giorno e poi non ascoltarli mai più, sto dicendo che per me un ascolto può anche bastare. E' ovvio che si colgono molte meno sfumature del disco e ciò che resta non è tantissimo, ma alla fine per me la musica è più che altro piacere, dunque se passo delle belle ore ascoltandomi dei dischi, non vedo il motivo di riprenderli per forza in mano invece di passare ad altro.
Poi anch'io ho riascoltato almeno la metà dei dischi che ho sentito, ed alcuni (principalmente quelli che ho comprato) li ho ascoltati anche 20 e passa volte (ed un buon numero hanno fra i 3 ed i 5 ascolti).

Djkelino ha scritto:Io ascolto musica molto lentamente, e quando mi sento pronto. Ho cominciato da pochi giorni ad ascoltare il nuovo Altar of Plagues, per dirne una (a proposito, uno dei dischi dell'anno), ma gli ascolti superficiali li tengo in considerazione solo per vedere cosa scaricare. Di molti gruppi ho ascoltato per bene solo uno o due album, di altri tutta la discografia. Alla fine a me viene naturale: se un gruppo mi piace (es. Blind Guardian) la discografia me la ascolto tutta, se mi piace ma non così tanto è difficile che approfondisca perché c'è sempre roba nuova, che è sia una cosa bella che una cosa brutta.
Ne viene fuori che ho una cultura discreta nei generi che mi piacciono di più (folk, viking e ultimamente quel black assimilabile al post metal tipo Fen e Altar of Plagues), ma ad esempio di Heavy non ho ascoltato nemmeno molti classici .-.
Non ho mai ascoltato un disco dei Judas Priest per intero, tanto per dirne una. Non mi importa: sarò anche ignorante per qualcuno, ma se la musica me la devo sbrodolare di fretta solo per rincorrere l'utopia di conoscere tutto poi non mi godo niente.
La musica non va mai di corsa, è una cosa che i miei coetanei dovrebbero imparare.


Non trovo necessario dover per forza proseguire a rilento: ognuno ha i suoi tempi, c'è chi un disco deve sentirselo 5-10 volte, ma dare un ascolto e basta non vuol dire necessariamente essere superficiali.
Se dopo che ho sentito un album non ho più interesse a riascoltarmelo, passo ad altro (non per forza a qualcosa di nuovo), e magari non lo ascolterò più in vita mia, non perché voglio correre o voglio sentirmi tutti i classici di un genere, semplicemente perché sono appagato.
Avatar utente
vecchio peccatore
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4734
Iscritto il: mar ago 14, 12 8:51
Località: Biella

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi dario il mar ago 13, 13 11:17

Per capire se una band o un cantante potrebbe piacere, in effetti basta un minuto d'ascolto. Se piace e ci emoziona, allora gli ascolti crescono perchè ci trasmettono appunto emozioni: ricordi (belli e brutti), senzazioni, azione, sentimento, ecc. Accade anche con i film: spesso una visione non basta, si vuole rivedere. Con i libri forse , almeno nel mio caso, è un pò diverso: ne ho letti parecchi ma riletti forse uno o due.
:hello:
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi TheRamonesFan il mer ago 14, 13 1:31

No, non ascoltare l'intera discografia degli AC/DC!!! Potresti morire di noia :twisted:
Comunque io sono parzialmente d'accordo con Djkelino, parzialmente perché io piuttosto che ascoltare un solo album più volte ascolto un determinato numero di album (di diversi generi) a rotazione in un po' di tempo. Boh, mi piace fare così. :?
Immagine
Avatar utente
TheRamonesFan
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 238
Iscritto il: ven set 14, 12 14:58

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi raven il gio ago 15, 13 7:06

non è così. Nè più nè meno perchè un film di Totò si rivede mille volte ridendo lo stesso, oppure uno di Fellini godendo delle immagini od ancora uno di Pasolini godendo dei dialoghi.
Credo seriamente che l'inventore del tanga meriti il nobel alla cul tura.
Avatar utente
raven
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 9900
Iscritto il: sab giu 18, 05 14:03
Località: Messina

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi Theo il gio ago 15, 13 13:44

raven ha scritto:non è così. Nè più nè meno perchè un film di Totò si rivede mille volte ridendo lo stesso, oppure uno di Fellini godendo delle immagini od ancora uno di Pasolini godendo dei dialoghi.
Pagan Storm:

Webzine, News, Eventi, Recensioni, Interviste e Radio su Black, Folk, Viking, Pagan, Avantgarde Metal e Neo-Folk... In tutte le loro più vaste sfumature e derivazioni.
Avatar utente
Theo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8469
Iscritto il: dom dic 09, 12 12:11

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi ErnieBowl il ven ago 16, 13 13:49

raven ha scritto:non è così. Nè più nè meno perchè un film di Totò si rivede mille volte ridendo lo stesso, oppure uno di Fellini godendo delle immagini od ancora uno di Pasolini godendo dei dialoghi.

I film di Totò anche se non li ho mai visti vi comprendo, ma prendiamo caso film come Avatar o Fight Club o Memento.
Sono film fantastici, li rivedrai lo stesso ma non quanto potrai vedere film di Totò, per esempio.
Stessa cosa per gli album.
Ascolto mille volte provando le stesse emozioni certi Cd e altri li ascolti pur di ascoltare cose di nuove.
Però non metti nel dimenticatoio i primi perché sono importanti, in questo esempio, come i film di Totò.
In sostanza sono d'accordo con dario e vecchio peccatore.
Ci sono album e album, come film e film, libri e libri.
Dipende come ti prende il singolo, non tutti siamo uguali e nemmeno superficiali dato che uno che si ascolta quasi tutti i generi non penso ascolti "tanto per", ma anche chi si specializza in un genere solo non e' superficiale.
I superficiali sono i discotecari sballati o finti sballati che elogiano la musica techno e conoscono 3 nomi di artisti che sarebbero David Guetta, Skrillex e Avicii che li conoscono in tutto il mondo e quando gli chiedi se hanno mai sentito parlare di Metal dicono "ah si quella musica che fa UUUUHHH AAAAARGHHH MOOOO!!! *imitando il growl dei cantanti in modo stupido*".
Stessa cosa vale per chi ascolta rap italiano commerciale.
Elogiano chi parla di amore, sesso e soldi e discriminano noi addirittura ad arrivare ad essere satanici.
Attenzione, ora sto generalizzando ma sono ben consapevole che non tutti sono fatti dello stesso stampo.
Immagine
Immagine
Il Meglio Di Metallized
Barabba ha scritto:- "Ricordatevi signori miei:
Non si ha ogni momento sottomano, un bordello o una bigotta... ma l'uccello c'è sempre per menarselo."
Che dire parole sante, vero sua Santità?
- Certo figliuolo, guarda il callo sul pollice, pensi me lo sia fatto a furia di sfogliare Bibbie e spulciare rosari?

Profilo Facebook - https://www.facebook.com/o0CaGe0o
A Pale December: viewtopic.php?f=35&t=9549
Housetralopithecus: viewtopic.php?f=35&t=8751
Immagine
Avatar utente
ErnieBowl
Metallizer
Metallizer
 
Messaggi: 1396
Iscritto il: ven mar 01, 13 23:36
Località: Milano

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vista

Messaggiodi AL1974 il ven ago 23, 13 15:40

SambalzalzaL ha scritto:Questa è tosta, anzi, praticamente impossibile per questioni pratico/temporali elencare tutto!!! :D


concordo... saranno migliaia e migliaia... o_O
Avatar utente
AL1974
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 15456
Iscritto il: mer mag 06, 09 10:45
Località: Bergamo

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi Ubik il gio ago 29, 13 20:54

Metto anch'io per iscritto il mio punto di vista.
Fino a poco tempo fa ho avuto un approccio alla musica relativamente superficiale. Avevo e, parzialmente, ho i miei capisaldi nel Doom. Ascoltavo molti gruppi nuovi al giorno e ora come ora non ricordo nemmeno i nomi di molti di questi gruppi, tuttavia passata la scrematura mi sono rimasti 10-11 album (sempre doom) che adoro alla follia, che ascolto spesso e che mi emozionano come se li ascoltassi per la prima volta. Dischi come Turn Loose..., Brave Murder Day, The June Frost etc. mi sono rimasti dentro e lì rimarranno per sempre. Anche adesso ascolto molta musica nuova ma ogni tanto qualche disco mi colpisce, è come se mi dicesse "Ascoltami ancora, ti emoziono e ti stupirò sempre più" così nuovi dischi si aggiungono a quelli che ritengo i miei capisaldi musicali e gli altri verranno dimenticati.
Io rileggo spesso libri già letti perchè se mi è piaciuto una volta lo apprezzerò ancora.
Alcuni dischi fanno indissolubilmente parte di me.
E non m'importa della cultura musicale, di quello che pensano gli altri di ciò che ascolto etc.
Molti classici del rock non li ho mai ascoltati in quanto non mi hanno mai interessato e sarò anche ignorante per questo ma non me ne frega nulla.
A language that only he knows

The Light is leaving us all
L'adesione è fuoco

Immagine
Avatar utente
Ubik
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 9126
Iscritto il: dom ott 17, 10 21:51
Località: R'lyeh

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi dario il gio ago 29, 13 21:02

Ubik ha scritto:Metto anch'io per iscritto il mio punto di vista.
Fino a poco tempo fa ho avuto un approccio alla musica relativamente superficiale. Avevo e, parzialmente, ho i miei capisaldi nel Doom. Ascoltavo molti gruppi nuovi al giorno e ora come ora non ricordo nemmeno i nomi di molti di questi gruppi, tuttavia passata la scrematura mi sono rimasti 10-11 album (sempre doom) che adoro alla follia, che ascolto spesso e che mi emozionano come se li ascoltassi per la prima volta. Dischi come Turn Loose..., Brave Murder Day, The June Frost etc. mi sono rimasti dentro e lì rimarranno per sempre. Anche adesso ascolto molta musica nuova ma ogni tanto qualche disco mi colpisce, è come se mi dicesse "Ascoltami ancora, ti emoziono e ti stupirò sempre più" così nuovi dischi si aggiungono a quelli che ritengo i miei capisaldi musicali e gli altri verranno dimenticati.
Io rileggo spesso libri già letti perchè se mi è piaciuto una volta lo apprezzerò ancora.
Alcuni dischi fanno indissolubilmente parte di me.
E non m'importa della cultura musicale, di quello che pensano gli altri di ciò che ascolto etc.
Molti classici del rock non li ho mai ascoltati in quanto non mi hanno mai interessato e sarò anche ignorante per questo ma non me ne frega nulla.

Ottimo approccio alla musica , Ubik. Se posso però, un consiglio te lo darei: ascoltati qualche classico del rock (almeno fai uno sforzo) Jimi hendrix, Rolling stones, Bob Dylan. Dice il proverbio : quando non si sa dove si va, si sappia almeno da dove si viene. :hello:
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi Ubik il gio ago 29, 13 21:20

dario ha scritto:Ottimo approccio alla musica , Ubik. Se posso però, un consiglio te lo darei: ascoltati qualche classico del rock (almeno fai uno sforzo) Jimi hendrix, Rolling stones, Bob Dylan. Dice il proverbio : quando non si sa dove si va, si sappia almeno da dove si viene. :hello:

Guarda Dylan e Springsteen li adoro :D Hendrix non mi dispiace. Rolling Stones e Beatles zero totale u.u
A language that only he knows

The Light is leaving us all
L'adesione è fuoco

Immagine
Avatar utente
Ubik
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 9126
Iscritto il: dom ott 17, 10 21:51
Località: R'lyeh

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi dario il dom set 01, 13 13:07

Ubik ha scritto:
dario ha scritto:Ottimo approccio alla musica , Ubik. Se posso però, un consiglio te lo darei: ascoltati qualche classico del rock (almeno fai uno sforzo) Jimi hendrix, Rolling stones, Bob Dylan. Dice il proverbio : quando non si sa dove si va, si sappia almeno da dove si viene. :hello:

Guarda Dylan e Springsteen li adoro :D Hendrix non mi dispiace. Rolling Stones e Beatles zero totale u.u


Beh..se è così allora qualcosa hai ascoltato e apprezzato. :D A mio parere è importante conoscere i classici del rock. Poi certo,devono anche piacere altrimenti uno va per la sua strada e chi se ne frega ! Ma rimarrebbe una conoscenza superficiale. :hello:
Avatar utente
dario
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8824
Iscritto il: ven feb 01, 13 20:07
Località: Brescia

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi Simone [...] il lun set 02, 13 4:28

Troppissimi.
Chiedo anch'io aiuto a last.fm, considerando che non vi entro dal gennaio 2013, che sono registrato dal 2011 e che comunque manca tanta roba extra metal: http://www.lastfm.it/user/GianniUnieuro/library

In generale ho avuto un approccio fulmineo con la musica, da quella volta che ascoltai per la prima volta Made in Japan dei Deep Purple per intero.
Una grossa mano me l'ha data l'ipod touch e la connessione wifi non protetta della scuola, infatti passavo le ore di lezione a ''sfogliare'' metal-archives e ad annotarmi sul diario i gruppi da sentire una volta tornato a casa, quindi superata l'adolescenza, durante la quale sentivo i soliti 10 dischi, ho fatto scorpacciate di musica tutti i giorni e che continuo a fare tutt'oggi.
Iron Dogs Promotion: https://www.facebook.com/irondogspromotion?ref=hl

HORDES OF DISGUST
Avatar utente
Simone [...]
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: dom lug 13, 08 18:13
Località: Roma

Re: Gli album che avete ascoltato in tutta la vostra vita

Messaggiodi Theo il lun set 02, 13 11:31

Simone [...] ha scritto:Una grossa mano me l'ha data l'ipod touch e la connessione wifi non protetta della scuola, infatti passavo le ore di lezione a ''sfogliare'' metal-archives e ad annotarmi sul diario i gruppi da sentire una volta tornato a casa.


Sempre sia benedetta la connessione della scuola. Amen.
Pagan Storm:

Webzine, News, Eventi, Recensioni, Interviste e Radio su Black, Folk, Viking, Pagan, Avantgarde Metal e Neo-Folk... In tutte le loro più vaste sfumature e derivazioni.
Avatar utente
Theo
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8469
Iscritto il: dom dic 09, 12 12:11

PrecedenteProssimo

Torna a EXTRA METAL

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Creative Commons License CSS Valido!