Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Volete parlare discutere di una band che col metal e col rock non centra proprio nulla? Questo è il posto giusto per farlo!

Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Unia il lun apr 21, 14 18:01

Dovrei scrivere un articolo per il giornale dell'università, e invece mi ritrovo qui a condividere con voi, gentaglia digitale, un genere affascinante quanto controverso alle orecchie dei meno "arditi" (è il caso di scriverlo): il MARTIAL INDUSTRIAL.

Immagine

Prima di tutto un po' di storia.
Il martial industrial, o "sinfonia marziale", è un [sotto]genere dell'industrial nato verso gli inizi degli anni '80 principalmente in Europa e trovando i punti cardine in nazioni come Germania, Austria, Francia... Insomma posti in cui la guerra e i totalitarismi hanno avuto una fetta di rilevanza.
Discostandosi ma anche unendosi allo stile compositivo e atmosferico del neofolk - esempi quali Death In June e Darkwood, il suono è caratterizzato dalla decadenza sinfonica e dall'imponenza delle drum machines, creando quel ritmo cadenzato tipico delle marce militari, quasi stessero per invaderci l'Armata Rossa o le milizie nazi-fasciste.

Tam, tatam, tam, tatam...

A fare da contrasto sono le parti più acustiche e malinconico dark-gotiche, dando sfogo alla nostalgia di una patria distrutta dalle reminescenze e dagli orrori del passato, sia da una parte che dall'altra.

I primi a dare luce a questo tipo di sonorità furono gli sloveni Laibach nell' '85, seguendo l'estetica del collettivo NSK, per poi diffondersi come una macchia nera d'olio in gruppi come Allerseelen, Dernière Volonté, Arditi, i nostrani Lvpi Gladivs, Wappenbund and so on...

Video: Laibach - "Der Staat"


Naturalmente non c'è da stupirsi delle critiche e accuse rivolte a questi artisti. Non è difficile essere messi al bando indossando certi indumenti e portare certi simboli o testi. Sta di fatto che, nonostante i pregiudizi, la maggior parte dei gruppi si ritiene apolitica in quanto il loro intento non è un'incitazione all'odio e alla violenza, bensì un modo per suscitare negli ascoltatori non solo un senso collettivo di amor di patria, in principal modo un dissenso a qualunque forma d'estremismo e di manipolazione politica.

Tralascio la lista dei molteplici gruppi ad enry ( ;-) ) e a chiunque voglia contribuire al confronto e alla scoperta!
EDIT: ovviamente segnalazioni e incomprensioni più che accette. Non ho sottolineato nulla del progetto NON di Boyd Rice, sorry.
Per maggiori info: http://www.shekhovtsov.org/articles/Anton_Shekhovtsov-Apoliteic_Music.html

RUFST DU MEIN VATERLAND!
Ultima modifica di Unia su mer apr 23, 14 9:37, modificato 6 volte in totale.
<<Music: a combination of sounds with a view to beauty of form and expression of emotion.>>
(cit. Hanna)


I wanna give you some advice, as a friend: don't be my friend.

Immagine
Avatar utente
Unia
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8619
Iscritto il: mar ago 21, 12 18:39
Località: Bèrghem

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Ubik il lun apr 21, 14 18:50

Genere immenso che apprezzo.
Gospel of Inhumanity uno dei lavori che preferisco. Segnalo anche i Luftwaffe, a cavallo fra i due genere.
Ma qua lascio la parola al maestro enry.
A language that only he knows

The Light is leaving us all
L'adesione è fuoco

Immagine
Avatar utente
Ubik
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 9126
Iscritto il: dom ott 17, 10 21:51
Località: R'lyeh

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Unia il lun apr 21, 14 18:58

Son due generi che si complementano in qualche maniera, peccato che poi è difficile distinguerli...
<<Music: a combination of sounds with a view to beauty of form and expression of emotion.>>
(cit. Hanna)


I wanna give you some advice, as a friend: don't be my friend.

Immagine
Avatar utente
Unia
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8619
Iscritto il: mar ago 21, 12 18:39
Località: Bèrghem

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Ubik il lun apr 21, 14 18:59

Unia ha scritto:Son due generi che si complementano in qualche maniera, peccato che poi è difficile distinguerli...

È davvero necessario?
A language that only he knows

The Light is leaving us all
L'adesione è fuoco

Immagine
Avatar utente
Ubik
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 9126
Iscritto il: dom ott 17, 10 21:51
Località: R'lyeh

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Unia il lun apr 21, 14 19:06

Ubik ha scritto:
Unia ha scritto:Son due generi che si complementano in qualche maniera, peccato che poi è difficile distinguerli...

È davvero necessario?

Distinguerli? No, era solo una constatazione personale. Poi sentiamo che dice enry...
<<Music: a combination of sounds with a view to beauty of form and expression of emotion.>>
(cit. Hanna)


I wanna give you some advice, as a friend: don't be my friend.

Immagine
Avatar utente
Unia
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8619
Iscritto il: mar ago 21, 12 18:39
Località: Bèrghem

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi xutij il lun apr 21, 14 19:16

Genere mai affrontato più di tanto.

Vabbè,notizia da cultura generale : I Laibach sono il gruppo preferito di Trey Azaghtoth,o almeno lo erano ai tempi Blessed Are The Sick. Qualcuno si ricorderà i loro remix di un paio di pezzi di Covenant. ( https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=ygBFPq2zaJ8 )

Passo e chiudo,scusate il disturbo.
Immagine

Max Cavalera è la mia colf immigrata!
Avatar utente
xutij
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4171
Iscritto il: mar giu 21, 11 14:24

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi enry il lun apr 21, 14 19:49

Bene Unia, buona presentazione, io però mi limiterò solo al lato musicale.

Le basi del genere Marziale vengono gettate nella prima metà degli anni 80 principalmente da due band: Laibach e In The Nursery, i primi a usare percussioni marziali che poi diventeranno tipiche del genere.
Dopo butterò giù una lista di dischi a mio avviso tassativi per gli amanti del genere.

Ubik: ma che maestro, ascolto il genere da molto tempo, tutto lì ;)
'per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare quei programmi demenziali con tribune elettorali...'

'dai fumatori si può imparare la tolleranza, mai sentito un fumatore lamentarsi di un non fumatore'
enry
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4306
Iscritto il: mar apr 14, 09 18:35

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Unia il lun apr 21, 14 19:56

@xu: bravo xu che hai citato i Morbid! ;-) "LAIBACH you guys are so fucking special!"

enry fai con calma, era per lasciare anche a te la parola, vista l'affinità! Pure Furio...
Ho tralasciato gli In the Nursery perché non ero molto sicura dell'influenza. Grazie per il chiarimento ;-)
<<Music: a combination of sounds with a view to beauty of form and expression of emotion.>>
(cit. Hanna)


I wanna give you some advice, as a friend: don't be my friend.

Immagine
Avatar utente
Unia
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8619
Iscritto il: mar ago 21, 12 18:39
Località: Bèrghem

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Simone [...] il lun apr 21, 14 22:03

Topic eccezionale, per un genere in cui amo immergermi e che non mi dà alcun problema per le tematiche trattate.
Ancora brava Unia.
Iron Dogs Promotion: https://www.facebook.com/irondogspromotion?ref=hl

HORDES OF DISGUST
Avatar utente
Simone [...]
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: dom lug 13, 08 18:13
Località: Roma

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Unia il lun apr 21, 14 22:20

Yep! Ammettilo che ti piace per le uniformi fetish.
Valgono i gruppi segnalati nell'immagine, in più ce ne sono moltissimi.
Tutte brave persone, eh...
<<Music: a combination of sounds with a view to beauty of form and expression of emotion.>>
(cit. Hanna)


I wanna give you some advice, as a friend: don't be my friend.

Immagine
Avatar utente
Unia
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8619
Iscritto il: mar ago 21, 12 18:39
Località: Bèrghem

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Simone [...] il lun apr 21, 14 22:40

Unia ha scritto:Yep! Ammettilo che ti piace per le uniformi fetish.
Valgono i gruppi segnalati nell'immagine, in più ce ne sono moltissimi.
Tutte brave persone, eh...


Oh sì.
Iron Dogs Promotion: https://www.facebook.com/irondogspromotion?ref=hl

HORDES OF DISGUST
Avatar utente
Simone [...]
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: dom lug 13, 08 18:13
Località: Roma

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi Unia il mar apr 22, 14 0:19

A chi non piacciono certe tamarrate...
Ah enry dopo che hai stilato la "compilation", vorrei chiederti un ulteriore parere: i Test Dept. ?
<<Music: a combination of sounds with a view to beauty of form and expression of emotion.>>
(cit. Hanna)


I wanna give you some advice, as a friend: don't be my friend.

Immagine
Avatar utente
Unia
Leggenda del Forum
Leggenda del Forum
 
Messaggi: 8619
Iscritto il: mar ago 21, 12 18:39
Località: Bèrghem

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi d.r.i. il mar apr 22, 14 7:46

Brava Unia, bella presentazione per un genere purtroppo un pochino troppo di nicchia!
A cinè...
Avatar utente
d.r.i.
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 14164
Iscritto il: lun dic 03, 12 18:17
Località: Milano

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi mattstb il mar apr 22, 14 9:11

articolone complimenti! grandi dischi quelli da te citati, magari proverò anchio ad aggiungere qualcosa (della scena "est"). comunque riguardo alle critiche credo che la gente dovrebbe imparare bene a distinguere tra feticismo (estremo e nostalgico in questo caso) e intenzioni politiche (che pure ci sono in alcuni casi seppur in minima parte).





..ma dove l'hai messo Dj Himmler? vogliamo Dj Himmler! All Hail Dj Himmler! 88!! :lol:
If it's too slow, you're too happy.
Immagine Immagine
Avatar utente
mattstb
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1928
Iscritto il: lun dic 05, 11 22:12

Re: Martial Industrial - Oltre i pregiudizi politici.

Messaggiodi d.r.i. il mar apr 22, 14 10:23

mattstb ha scritto:articolone complimenti! grandi dischi quelli da te citati, magari proverò anchio ad aggiungere qualcosa (della scena "est"). comunque riguardo alle critiche credo che la gente dovrebbe imparare bene a distinguere tra feticismo (estremo e nostalgico in questo caso) e intenzioni politiche (che pure ci sono in alcuni casi seppur in minima parte).





..ma dove l'hai messo Dj Himmler? vogliamo Dj Himmler! All Hail Dj Himmler! 88!! :lol:


La gente dovrebbe imparare prima a giudicare loro stessi e poi gli altri :D
A cinè...
Avatar utente
d.r.i.
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 14164
Iscritto il: lun dic 03, 12 18:17
Località: Milano

Prossimo

Torna a EXTRA METAL

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Creative Commons License CSS Valido!