Helloween

Hammerfall? Rhapsody Of Fire? Labyrinth? Vision Divine? Non solo Power, ma anche gli affini: discutiamone qui!

Re: Helloween

Messaggiodi fasanez il lun nov 20, 17 12:24

Sinceramente, a vederli da 5 metri, non ho visto gelo, anzi, mi è sembrata una band molto unita, strette di mano e "cinque" quando si scambiavano sul palco, ecc. ecc.

Io adoro la voce di kiske, ma gli helloween con Deris hanno fatto dei bellissimi dischi. Secondo me hanno avuto delle setlist discutibili, nel corso della loro storia, mettendo spesso Deris a cantare troppi pezzi dell'era kiske, emblematica fu la scaletta di wacken 2011.
Sinceramente trovo sterile stare a discutere cercando di trovare le varie tipologie di fans o di "appassionati".
Le variabili sono veramente tante, considerate anche il saper "suonare" o meno, e anche saperlo fare "bene" oppure no, il tempo che uno può dedicare all'ascolto e ai concerti, le possibilità economiche, il fatto di ascoltare per "emozione" o per "studio"...
L'essere legati o meno al passato credo che dipenda dal carattere di una persona, lo si è nella musica, negli affetti, in come ci si "propone", ecc.
Alla fine le persone si possono dividere in stupidi e intelligenti? è soggettivo pure quello, di oggettivo c'è proprio poco.
E il cercare di dare la "colpa" a qualcuno se ai tempi miei andavo a vedere 25enni che suonavano e ora si va a vedere i 55 enni che suonano, mi sembra proprio che non serva a niente. Come dice mio suocero, stiamo facendo le seghe di topino :D
Avatar utente
fasanez
Metal Kid
Metal Kid
 
Messaggi: 81
Iscritto il: sab apr 15, 17 21:45

Re: Helloween

Messaggiodi Silvia il lun nov 20, 17 12:41

fasanez ha scritto:Sinceramente, a vederli da 5 metri, non ho visto gelo, anzi, mi è sembrata una band molto unita, strette di mano e "cinque" quando si scambiavano sul palco, ecc. ecc.

Io adoro la voce di kiske, ma gli helloween con Deris hanno fatto dei bellissimi dischi. Secondo me hanno avuto delle setlist discutibili, nel corso della loro storia, mettendo spesso Deris a cantare troppi pezzi dell'era kiske, emblematica fu la scaletta di wacken 2011.
Sinceramente trovo sterile stare a discutere cercando di trovare le varie tipologie di fans o di "appassionati".
Le variabili sono veramente tante, considerate anche il saper "suonare" o meno, e anche saperlo fare "bene" oppure no, il tempo che uno può dedicare all'ascolto e ai concerti, le possibilità economiche, il fatto di ascoltare per "emozione" o per "studio"...
L'essere legati o meno al passato credo che dipenda dal carattere di una persona, lo si è nella musica, negli affetti, in come ci si "propone", ecc.
Alla fine le persone si possono dividere in stupidi e intelligenti? è soggettivo pure quello, di oggettivo c'è proprio poco.
E il cercare di dare la "colpa" a qualcuno se ai tempi miei andavo a vedere 25enni che suonavano e ora si va a vedere i 55 enni che suonano, mi sembra proprio che non serva a niente. Come dice mio suocero, stiamo facendo le seghe di topino :D

Hai ragione, ragionissima.
Non so se ci fosse gelo dal punto di vista personale fra Kiske e Weiki o fra Kai e Weiki pero' lo show sembra essere stato spettacolare e mi ha colpito molto la grandissima intesa fra le chitarre sul palco (almeno cosi' ho visto nei live sul tubo), come che non avessero mai smesso di suonare assieme.

Alla fine secondo me comunque tutti e 3 i cantanti sono grandi, ognuno con le sue caratteristiche e senza chiedere a uno di fare i pezzi degli altri, imo.
Alla fine la preferenza e' una questione di timbro (esempio io adoro quello di Kai :love: ) anche se Kiske timbro o non timbro e' incredibile, io dico che se lo sento dal vivo mi vengono le crisi di pianto, hahaha! :rotfl:
Gia' alcuni video mi fanno venire il groppo in gola, figurarsi sentirlo in diretta :D
Cosa che non credevo perche' non mi ha mai emozionato come oggi... Probabilmente ripeto la sua voce si e' ammorbidita col tempo e ha toccato sfumature che mi emozionano oggi piu' di ieri.
Non solo a me comunque, anche ad altri fans di eta' diverse (x dire non e' solo nostalgia).

@fasanez, non sei uno sfigato nostalgico, secondo me e' bellissimo lasciarsi andare alle emozioni
Immagine Immagine
You’ve got one life, one shot
Give it all you got
Avatar utente
Silvia
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2344
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: Helloween

Messaggiodi ObscureSolstice il mer nov 22, 17 23:45

fasanez ha scritto:Sinceramente, a vederli da 5 metri, non ho visto gelo, anzi, mi è sembrata una band molto unita, strette di mano e "cinque" quando si scambiavano sul palco, ecc. ecc.

Io adoro la voce di kiske, ma gli helloween con Deris hanno fatto dei bellissimi dischi. Secondo me hanno avuto delle setlist discutibili, nel corso della loro storia, mettendo spesso Deris a cantare troppi pezzi dell'era kiske, emblematica fu la scaletta di wacken 2011.
Sinceramente trovo sterile stare a discutere cercando di trovare le varie tipologie di fans o di "appassionati".
Le variabili sono veramente tante, considerate anche il saper "suonare" o meno, e anche saperlo fare "bene" oppure no, il tempo che uno può dedicare all'ascolto e ai concerti, le possibilità economiche, il fatto di ascoltare per "emozione" o per "studio"...
L'essere legati o meno al passato credo che dipenda dal carattere di una persona, lo si è nella musica, negli affetti, in come ci si "propone", ecc.
Alla fine le persone si possono dividere in stupidi e intelligenti? è soggettivo pure quello, di oggettivo c'è proprio poco.
E il cercare di dare la "colpa" a qualcuno se ai tempi miei andavo a vedere 25enni che suonavano e ora si va a vedere i 55 enni che suonano, mi sembra proprio che non serva a niente. Come dice mio suocero, stiamo facendo le seghe di topino :D

No, gelo non è esatto, ma solo se guardavi bene in alcuni momenti e seguivi attentamente gli sguardi del gruppo si vedeva che un pò di astio irrecuperato c'è ancora...soprattutto in un Kiske che non riesce a palesare troppo a lungo. Anche in Weikath :D troppo forte.
Non tutti sono bravi a lasciarsi scorrere addosso le cose come Hansen, ma dipende cosa si ha avuto in precedenza di fatti personali diversi.
Lo spettacolo è stato per i fans, il pubblico, loro suonano e sono una band professionista e vengono pagati per questo, ci mancherebbe che si facessero vedere tutti incazzosi tra di loro. A volte devi palesare, far finta di niente e andare avanti anche se non vai totalmente d'accordo con qualcuno, come sul palco come anche nella vita di tutti i giorni anche per piccole band alle prime armi, o sul lavoro se ti stanno sui coglioni i colleghi, e così via.
E' così.
Ma comunque spettacolo fenomenale...le prime righe che ho scritto sono solo per chi riesce a carpire e trarre certi piccoli "fulmini" di chi è più attento...
Peccato non aver tempo, ripeterei sinceramente quel concerto altre dieci volte credimi.
Per Deris sono d'accordo, appunto già con If I could fly ero contento, non ti dico con Sole Survivor ;)
"Don’t say the cat is in the sac…”
Avatar utente
ObscureSolstice
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: mar nov 22, 11 19:02
Località: Birmingham

Re: Helloween

Messaggiodi ObscureSolstice il mer dic 06, 17 17:31



Buona visione ;)
"Don’t say the cat is in the sac…”
Avatar utente
ObscureSolstice
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: mar nov 22, 11 19:02
Località: Birmingham

Re: Helloween

Messaggiodi Fabio Yaaaaaaaahhhhh il mer dic 06, 17 22:59

ObscureSolstice ha scritto:

Buona visione ;)


Figo!!! :yeah: :yeah: ma più o meno al quarto minuto non è che stavano tentando di ingropparsi F:-
Immagine

I see the world, Old. I see the world, Dead

Am I wrong cause I wanna get it on, till i die
Avatar utente
Fabio Yaaaaaaaahhhhh
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4163
Iscritto il: gio set 08, 16 13:41
Località: Gaiarine (Treviso)

Precedente

Torna a Power Metal ed affini

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Creative Commons License CSS Valido!