Sarà davvero peggio?

Attualità? Politica? Arte? Libri? Cinema? Film? Ogni discussione slegata dal concetto di musica sarà ben accetta in queste pagine... date sfogo alla vostra libertà!

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi fasanez il dom giu 07, 20 18:42

Sono assolutamente daccordo con te Shock, potrei anche dire che in un paese che per metà, e sono ottimista, è comandato dalla criminalità organizzata, non puoi fare nulla.... Provate ad aprire un capannone sotto la capitale e poi ne riparliamo...
Per la classe imprenditoriale, di cui faccio parte... se si pensa che il presidente della "lega degli industriali" è un commercialista... Non un gran capitano d'industria, che avremmo, anche se pochi... un commercialista...
Comunque il post sta prendendo una piega troppo politica, credo, per le intenzioni di chi l'ha iniziato, per cui "mi taccio" :)
Avatar utente
fasanez
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 174
Iscritto il: sab apr 15, 17 21:45

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi AL1974 il dom giu 07, 20 18:50

Io da inguaribile ottimista ho pensato che la gente post covid sarebbe migliorata almeno un pochino. Nei confronti del prossimo, dell'ambiente o anche solo verso se stessi. Ma mi sono ricreduto in tempo zero. Anzi mi spingo oltre e dico che è pure peggiorata. Vi porto un esempio. Oggi mio cugino mi ha raccontato che mentre portava in giro i cani nel nostro quartiere a due passi dal centro di bergamo, due anatre stavano attraversando una strada per entrare in un parco (ormai qui anatre ricci e leprotti si sono impossessati di parchi e giardini) e un cretino in macchina ha vistosamente accelerato e le ha investite! o_O
Poi è scappato. Fortunatamente non le ha uccise ma tramortite. Lui le ha poi soccorse e portate nel parco. Ormai sono giunto a dire che meritiamo l'estinzione..
Avatar utente
AL1974
Leggenda del Sito
Leggenda del Sito
 
Messaggi: 15332
Iscritto il: mer mag 06, 09 10:45
Località: Bergamo

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Metal Shock il dom giu 07, 20 19:37

AL1974 ha scritto:Io da inguaribile ottimista ho pensato che la gente post covid sarebbe migliorata almeno un pochino. Nei confronti del prossimo, dell'ambiente o anche solo verso se stessi. Ma mi sono ricreduto in tempo zero. Anzi mi spingo oltre e dico che è pure peggiorata. Vi porto un esempio. Oggi mio cugino mi ha raccontato che mentre portava in giro i cani nel nostro quartiere a due passi dal centro di bergamo, due anatre stavano attraversando una strada per entrare in un parco (ormai qui anatre ricci e leprotti si sono impossessati di parchi e giardini) e un cretino in macchina ha vistosamente accelerato e le ha investite! o_O
Poi è scappato. Fortunatamente non le ha uccise ma tramortite. Lui le ha poi soccorse e portate nel parco. Ormai sono giunto a dire che meritiamo l'estinzione..

Condivido l'ultima frase :(
Giuro che se solo potessi farlo, farei a quella "bestia" quel che ha fatto alle anatre :evil:
Avatar utente
Metal Shock
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5973
Iscritto il: mar ago 02, 16 16:05

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Seventh Son il dom giu 07, 20 19:39

AL1974 ha scritto:Io da inguaribile ottimista ho pensato che la gente post covid sarebbe migliorata almeno un pochino. Nei confronti del prossimo, dell'ambiente o anche solo verso se stessi. Ma mi sono ricreduto in tempo zero. Anzi mi spingo oltre e dico che è pure peggiorata. Vi porto un esempio. Oggi mio cugino mi ha raccontato che mentre portava in giro i cani nel nostro quartiere a due passi dal centro di bergamo, due anatre stavano attraversando una strada per entrare in un parco (ormai qui anatre ricci e leprotti si sono impossessati di parchi e giardini) e un cretino in macchina ha vistosamente accelerato e le ha investite! o_O
Poi è scappato. Fortunatamente non le ha uccise ma tramortite. Lui le ha poi soccorse e portate nel parco. Ormai sono giunto a dire che meritiamo l'estinzione..



Non è peggiorata è il reale volto dell'umanità e sono la maggioranza delle persone . Prendi ad esempio come simbologia il crocefisso ecco chi è onesto e umile fa la stessa fine , messo in croce solo perchè non sei come loro . Secondo me questo era l'ultima reale occasione per un concreto cambiamento a livello individuale. Come si evidenzia anche dalla tua testimonianza siamo ben lontani a tale inizio.
Le mie umili visioni argentiche : https://www.flickr.com/photos/107799408@N08/
Avatar utente
Seventh Son
Defender
Defender
 
Messaggi: 632
Iscritto il: sab ago 06, 11 14:59

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Seventh Son il lun giu 08, 20 9:04

Silvia ha scritto:Anch’io ma mi è piaciuta molto anche l’immagine evocativa di un “giardino museale a 360“, però @Seventh anche solo x sviluppare l’idea (ipoteticamente ovvio) non basta piccone e vanga ma ci vuole qualcuno che organizzi e coordini.
:hello:



Nulla di più banale e semplice si chiama meritocrazia , ogni regione si autogestisce per salvaguardare il proprio territorio in cui dovrà tutelare l'ambiente di flora e fauna , agricolo , urbano , turistico , storico. Si cercano gli artigiani e le imprese migliori , poi coinvolgi i migliori studenti per soddisfare la richiesta di esperienza nei vari settori sopraindicati , per la manovalanza abbiamo l'imbarazzo della scelta di nulla facenti cronici ad esempio politici , bulli , clandestini , assenteisti statali e non , disoccupati organizzati , ecc. . Vedrai che nel giro di qualche anno sistemi questo catorcio di nazione . Esistono migliaia di soluzioni ma non c'è la volontà personale ad un mondo migliore , ovviamente tale ripristino non sarà comandato dal solito vizio di mazzette e soldi , visto che vengono creati dal nulla , come una pala e piccone , produciamo le cose essenziali per portar a termine tale operazione volontariamente , visto che i nostri nonni hanno sacrificato la propria vita invano per questa nazione , è il minimo che si può fare . E non limitarsi quelle pagliacciate delle commemorazioni o le tanto modaiole giornate di pace , ambientali , ecc. Qui la situazione è fuori controllo da troppi decenni e parlo solo dell'italia , in cui regna solo la meritocrazia alla delinquenza , quando uno stato tutela ogni forma di violenza e opprime gli onesti , non si va da nessuna parte.

Con la scusa del virus stanno lobotomizzando ancora di più le persone. Siamo stati messi in ginocchio da forze esterne e anche dalla vostra ingenua fiducia nei partiti, nelle istituzioni, nelle idiozie televisive. Sono loro il problema prima e dopo il virus , non possono avere la soluzione . Moltissimi si son fatti ipnotizzare e assoggettare a senso unico senza contradittorio dai camici, dalle uniformi, dalle apparenze . Dobbiamo aiutare chi nel silenzio sta cercando un miglioramento delle condizioni di vita , eliminando tutta la filiera gestionale del governo (pensate ora quanto guadagna lo stato con la tassa sulla plastica visto la richiesta di guanti e plexiglass , ecc.) .

I bambini hanno bisogno di vitalità , di giocare in totale libertà in una Natura la più possibile decontaminata , stare assieme con altri bambini ma questo non si vede , anzi ora con la scusa del virus saranno obbligati a diffidare dei suoi amichetti e genitori . Sta emergendo la nuova ideologia della sanificazione totale , ci dimentichiamo che siamo esseri biologici e conviviamo con virus e batteri dalla notte dei tempi . Non dimenticate che i fiori più belli e più sani nascono dai letamai pieni di microbi e non dai luccicanti pavimenti sanificati. Dobbiamo recidere questa giungla burocratica che non porta da nessuna parte . Dobbiamo ora come ora cooperare nella vicinanza e fiducia e non divisi e sospettosi , non fate il loro gioco o caderemo ancora più in basso . I
Le mie umili visioni argentiche : https://www.flickr.com/photos/107799408@N08/
Avatar utente
Seventh Son
Defender
Defender
 
Messaggi: 632
Iscritto il: sab ago 06, 11 14:59

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Carmine il lun giu 08, 20 10:53

No Fun ha scritto:No.
Sono quello sobrio!

Immagine
Avatar utente
Carmine
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5703
Iscritto il: sab set 17, 16 10:45
Località: Scafati (SA)

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi fasanez il lun giu 08, 20 12:26

La meritocrazia è praticamente impossibile da realizzare in un ufficio di dieci persone... figuriamoci in realtà molto più grandi... Si prendono quelli migliori e gli si fa fare x, si prendono gli assenteisti e gli si fa fare y. a casa mia si chiama dittatura.
Chi decide chi sono i migliori? e i bulli? Vale la legge del più forte?
Utopie...
Concetti che di per se sono più che ammirabili, anzi, mi trovano pure daccordo, ma completamente irrealizzabili in realtà democratiche, ovviamente a mio modo di vedere.
A meno che non arrivi uno e dica "si fa così" e punto.
Ma questa è un altra storia. Scusatemi, specie l'autrice del post, ma non riesco a star zitto, mio grosso difetto da sempre....
Avatar utente
fasanez
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 174
Iscritto il: sab apr 15, 17 21:45

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Silvia il lun giu 08, 20 12:57

Seventh Son ha scritto:Con la scusa del virus stanno lobotomizzando ancora di più le persone. Siamo stati messi in ginocchio da forze esterne e anche dalla vostra ingenua fiducia nei partiti, nelle istituzioni, nelle idiozie televisive.

Non è farsi lobotomizzare il cervello, c'è (stata) un'epidemia e bisogna(va) prendere le precauzioni necessarie, è sempre stato così anche nel passato. Durante un'epidemia, oggi come allora, si osserva il distanziamento sociale, e questo non significa lavaggio del cervello ma normali precauzioni, che sono temporanee come sempre lo sono state nel corso della storia. Altrimenti facciamo morire i più deboli e torniamo alla legge della selezione naturale, che x me sarebbe un fallimento.

Poi neanch'io ho fiducia nelle istituzioni e ancora meno nei politici, su questo ho sempre concordato con te quindi non generalizzerei. Sono anche d'accordo sul fatto che tanti progetti sarebbero fattibili con persone competenti e non corrotte e soprattutto se non ci fossero le ruberie ai piani più o meno alti delle istituzioni (cosa che purtroppo ho sperimentato anche di persona) ma il tutto è difficilmente realizzabile anche secondo me, x quanto bellissimo (stavo x inviare e ho visto il post di fasanez).

Edit: @AL, che orrore! :(
Avatar utente
Silvia
The Old User
The Old User
 
Messaggi: 4841
Iscritto il: gio mag 11, 17 11:52
Località: South of Heaven

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Metal Shock il lun giu 08, 20 13:45

@Seventh:
Te lo ridico ancora una volta: la tua e' pura e semplice utopia.
Lo sarebbe in uno stato normale, figurati qui con mafia, corruzione, delinquenza, inciviltà, un paese dove vanno avanti i figli di...o quelli che si prostituiscono, dove la meritocrazia non esiste, come detto da Fasanez, dove in politica ci vanno cani e porci (....non vado oltre), eccetera eccetera.
Più che lavaggio del cervello io direi che tanto il cervello proprio non lo usano o non sanno accenderlo, perché altrimenti non si vedrebbero le scene pietose che ci sono state in pieno lockdown che dopo.
Ripeto: se vivi in Italia e sei una persona che si comporta bene ed è un minimo di buon senso devi sperare che nella vita ti vada bene, altrimenti sei nella merda...
Avatar utente
Metal Shock
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5973
Iscritto il: mar ago 02, 16 16:05

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Seventh Son il lun giu 08, 20 23:00

fasanez ha scritto:La meritocrazia è praticamente impossibile da realizzare in un ufficio di dieci persone... figuriamoci in realtà molto più grandi... Si prendono quelli migliori e gli si fa fare x, si prendono gli assenteisti e gli si fa fare y. a casa mia si chiama dittatura.
Chi decide chi sono i migliori? e i bulli? Vale la legge del più forte?
Utopie...
Concetti che di per se sono più che ammirabili, anzi, mi trovano pure daccordo, ma completamente irrealizzabili in realtà democratiche, ovviamente a mio modo di vedere.
A meno che non arrivi uno e dica "si fa così" e punto.
Ma questa è un altra storia. Scusatemi, specie l'autrice del post, ma non riesco a star zitto, mio grosso difetto da sempre...


Non è dittatura , si premia chi merita e si bastona chi fa il furbo , visto che i primi si fanno il culo son tartassati e vessati da questo sistema , mentre i secondi da bravi parassiti sfruttano ad esempio il reddito di cittadinanza , la cassa integrazione , ecc. che a sua volta è generato dal sudore del primo per mantenere il secondo e non solo , mi sembra il minimo.

Nessuno decide , parla la maestria , l'esperienza e non il fatturato, chi ha manualità , pignoleria , creatività e soluzioni dinnanzi alle mansioni da svolgere , chi esegue con responsabilità e a regola d'arte il proprio lavoro con dedizione e passione . Stai certo che avrai un lavoro eseguito come dio comanda , non so se mi spiego . Non devi cercare la grande impresa ma i piccoli artigiani .

E dov'è il problema è un normale scambio di punti di vista . La questione di base è la morale e l'etica del quotidiano vivere in simbiosi con l'ambiente che ci circonda .
Le mie umili visioni argentiche : https://www.flickr.com/photos/107799408@N08/
Avatar utente
Seventh Son
Defender
Defender
 
Messaggi: 632
Iscritto il: sab ago 06, 11 14:59

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Seventh Son il lun giu 08, 20 23:07

Metal Shock ha scritto:@Seventh:
Te lo ridico ancora una volta: la tua e' pura e semplice utopia.
Lo sarebbe in uno stato normale, figurati qui con mafia, corruzione, delinquenza, inciviltà, un paese dove vanno avanti i figli di...o quelli che si prostituiscono, dove la meritocrazia non esiste, come detto da Fasanez, dove in politica ci vanno cani e porci (....non vado oltre), eccetera eccetera.
Più che lavaggio del cervello io direi che tanto il cervello proprio non lo usano o non sanno accenderlo, perché altrimenti non si vedrebbero le scene pietose che ci sono state in pieno lockdown che dopo.
Ripeto: se vivi in Italia e sei una persona che si comporta bene ed è un minimo di buon senso devi sperare che nella vita ti vada bene, altrimenti sei nella merda...


Da qualche parte si deve pur iniziare , dai giovani , dai vecchi , dai bambini vedi tu con chi . Io inizierai dall'asilo giocando all'aria aperta con i bambini in un campo di fiori e andrei in aula solo in caso di maltempo.
Le mie umili visioni argentiche : https://www.flickr.com/photos/107799408@N08/
Avatar utente
Seventh Son
Defender
Defender
 
Messaggi: 632
Iscritto il: sab ago 06, 11 14:59

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Seventh Son il lun giu 08, 20 23:34

Silvia ha scritto:
Seventh Son ha scritto:Con la scusa del virus stanno lobotomizzando ancora di più le persone. Siamo stati messi in ginocchio da forze esterne e anche dalla vostra ingenua fiducia nei partiti, nelle istituzioni, nelle idiozie televisive.

Non è farsi lobotomizzare il cervello, c'è (stata) un'epidemia e bisogna(va) prendere le precauzioni necessarie, è sempre stato così anche nel passato. Durante un'epidemia, oggi come allora, si osserva il distanziamento sociale, e questo non significa lavaggio del cervello ma normali precauzioni, che sono temporanee come sempre lo sono state nel corso della storia. Altrimenti facciamo morire i più deboli e torniamo alla legge della selezione naturale, che x me sarebbe un fallimento.

Poi neanch'io ho fiducia nelle istituzioni e ancora meno nei politici, su questo ho sempre concordato con te quindi non generalizzerei. Sono anche d'accordo sul fatto che tanti progetti sarebbero fattibili con persone competenti e non corrotte e soprattutto se non ci fossero le ruberie ai piani più o meno alti delle istituzioni (cosa che purtroppo ho sperimentato anche di persona) ma il tutto è difficilmente realizzabile anche secondo me, x quanto bellissimo (stavo x inviare e ho visto il post di fasanez).

Edit: @AL, che orrore! :(


È la vita nella sua cruda realtà , non ci possiamo far niente . Facciamo morire ogni giorno qualcuno per qualsivoglia causa , abbiamo già fallito ed abbiamo fallito tutti . Dobbiamo accettare la morte così come viene e non mi riferisco per mano dell'uomo ma bensì per cause "naturali" vizi e alimentazione hanno comunque il loro peso , e non accanirsi magari speculandoci sopra con cure , farmaci , ecc. sapendo già che prima o poi dobbiamo morire . Meglio morire improvvisamente senza sapere la causa , che passare mesi di terapie che destabilizzano più della malattia stessa . Meglio essere inconsapevoli nella malattia , che illudersi di vivere qualche giorno in più .
Le mie umili visioni argentiche : https://www.flickr.com/photos/107799408@N08/
Avatar utente
Seventh Son
Defender
Defender
 
Messaggi: 632
Iscritto il: sab ago 06, 11 14:59

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Angus71 il mar giu 09, 20 14:20

boh, ragazzi. io non so cosa dire. sinceramente non mi sono mai trovato male a vivere in una grande città. non sento questa necessità di tornare a vivere a piedi nudi nel prato fiorito. sicuramente è un mio limite ma vivevo benissimo prima della pandemia e , credo, di poter tornare a vivere tranquillamente dopo questa crisi fra il traffico, lo stress e le milioni di opportunità che la città mi offre. sicuramente mi piace staccare qualche tempo ed andare al mare o in montagna ma non per una vita intera. e soprattutto non ho mai creduto in un complotto globale. magari mi sbaglio, eh?
"let there be light
and there was light
let there be sound
there was sound
let there be drums
there was drums
let there be guitar
there was guitar
let there be rock "
Avatar utente
Angus71
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 7485
Iscritto il: sab apr 25, 15 16:19
Località: highway to hell

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi Carmine il mar giu 09, 20 14:39

Vadano a parlare di complotto a chi, fino ad oggi, ha lavorato h24 negli ospedali per limitare i danni.
Ancora meglio: lo facciano davanti ai cittadini di Bergamo, che hanno visto i loro parenti portati via sulle camionette dei militari senza nemmeno un ultimo saluto.
Poi vediamo come va a finire.

Facile fare perbenismo fino a quando il problema non lo sperimenti in prima persona.
Vergognosi certi discorsi.

Edit
Non ce l'ho con te, angus
Sono quello sobrio!

Immagine
Avatar utente
Carmine
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 5703
Iscritto il: sab set 17, 16 10:45
Località: Scafati (SA)

Re: Sarà davvero peggio?

Messaggiodi fasanez il mar giu 09, 20 15:28

Seventh Son ha scritto:Non è dittatura , si premia chi merita e si bastona chi fa il furbo , visto che i primi si fanno il culo son tartassati e vessati da questo sistema , mentre i secondi da bravi parassiti sfruttano ad esempio il reddito di cittadinanza , la cassa integrazione , ecc. che a sua volta è generato dal sudore del primo per mantenere il secondo e non solo , mi sembra il minimo.

Nessuno decide , parla la maestria , l'esperienza e non il fatturato, chi ha manualità , pignoleria , creatività e soluzioni dinnanzi alle mansioni da svolgere , chi esegue con responsabilità e a regola d'arte il proprio lavoro con dedizione e passione . Stai certo che avrai un lavoro eseguito come dio comanda , non so se mi spiego . Non devi cercare la grande impresa ma i piccoli artigiani .


Nessuno decide è uguale anarchia dal mio punto di vista e quindi vale la legge del più forte... in un paese ci sono dieci artigiani, chi sono i migliori? se tutti vanno da uno gli altri nove cosa fanno? chi organizza... chi decide?
chi da da mangiare a chi ricerca? o a chi studia? lo stato? (quel modello ha fallito miseramente).
Le altre persone? ci basiamo sulla carità? ma dai, su, sei troppo intelligente per capire che certi dogmi da libro assolutista non saranno mai realizzati perchè non possono esserlo.
E poi, chi bastona? chi decide chi si bastona?...
Capisco il tuo punto di vista, ho avuto a che fare, in gioventà con molti "puristi" che la pensavano in maniera anche più radicale della tua, ma non mi riesce proprio pensarlo applicato ad un mondo "moderno". Se poi, come dici, accettiamo di morire per poco più di un raffreddore, come in una tribù dell'amazzonia o in certe zone dell'africa, allora si, cancelliamo gli ultimi cinquecento anni e ricominciamo... ma è appunto, utopia.
Certo è che oggi pochi (1 miliardo) vivono sulle digrazie e sfruttando gli altri (XXX miliardi), ma non è che cancellando la nostra storia, anche colma di errori o orrori, risolviamo il problema.
Possiamo avere più rispetto per il nostro pianeta e per i nostri simili? si Dobbiamo tornare al baratto? no...
Basterebbe poco, anche chiudere il rubinetto mentre ci spazzoliamo i denti o usare l'auto solo se davvero è necessario...
tutto qua...
Per il discorso complotto, e ce ne sono di complottisti, quoto in toto Carmine.
Avatar utente
fasanez
Normal Metal Head
Normal Metal Head
 
Messaggi: 174
Iscritto il: sab apr 15, 17 21:45

PrecedenteProssimo

Torna a EXTRA MUSICA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Creative Commons License CSS Valido!