Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Mayhem
Daemon
Demo

Pinewalker
Migration
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

15/11/19
RAGNAROK
Non Debellicata

15/11/19
GURU OF DARKNESS
Ararat

15/11/19
DENNER`S INFERNO
In Amber

15/11/19
RAGNAROK
Non Debellicata

15/11/19
DESPISED ICON
Purgatory

15/11/19
CYHRA
Letters To Myself

15/11/19
TULUS
Evil 1999

15/11/19
THE DEATHTRIP
Demon Sola Totem

15/11/19
TRIBULATION
Alive & Dead At Södra Teatern

15/11/19
LIONHEART
Valley of Death

CONCERTI

15/11/19
CLAUDIO SIMONETTI`S GOBLIN
LEGEND CLUB - MILANO

15/11/19
RIVAL SONS + GUEST TBA
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

15/11/19
IMMOLATION + RAGNAROK + MONUMENT OF MISANTHROPY + EMBRYO
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

15/11/19
PROFANATICA + DEMONOMANCY
SCUUM - PESCARA

15/11/19
ARCANA OPERA + GUESTS
THE FACTORY - CASTEL D'AZZANO (VR)

16/11/19
PROFANATICA + DEMONOMANCY
FIRST FLOOR CLUB - NAPOLI

16/11/19
ASPHYX + GUESTS
DAGDA LIVE CLUB - RETORBIDO (PV)

16/11/19
THE 69 EYES
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

16/11/19
AD NOCTEM FEST
DEDOLOR MUSIC HEADQUARTERS - ROVELLASCA (CO)

16/11/19
DEWFALL + VETRARNOTT
METAL SYMPOSIUM - MOCAMBO LIVE CLUB - SANTERAMO IN COLLE (BA)

DEATH TO ALL TOUR: spiegazioni sull'uso del logo dei Death
24/08/2013 - 14:41 (2580 letture)

Er Trucido
Mercoledì 28 Agosto 2013, 10.41.13
44
Sì, certo.
Gecko
Martedì 27 Agosto 2013, 19.08.29
43
Poveraccio!
Er Trucido
Lunedì 26 Agosto 2013, 21.23.40
42
certo certo.
Fiasconaro
Lunedì 26 Agosto 2013, 18.46.02
41
DEATH ceased to exist as a band in 2001 when Chuck died from cancer. The DEATH DTA tours was randomly named to make it clear that it is not an attempt to re-launch DEATH but is a tribute to Chuck & DEATH by the people who knew Chuck - his musicians, family & manager. Tutto il resto son fregnacce da chi ha poco altro a cui pensare.
xXx
Lunedì 26 Agosto 2013, 17.43.03
40
sto rivalutando la cosa: ero partito completamente contro l'idea, poi solo contro l'uso del logo e nome, ora alla fine dopo svariati ragionamenti la penso come chi ne è favorevole...basta che nn si pensi a una buova uscita però; il tutto deve restare un tributo a chuck.
stellabyblood
Lunedì 26 Agosto 2013, 16.55.42
39
mi spiegate per favore dove vedete l'omaggio a chuck?
atheist
Lunedì 26 Agosto 2013, 14.06.35
38
i death non ci sono più, ma logo o non logo io ci vado. gli obscura mi fanno cagare
Radamanthis
Lunedì 26 Agosto 2013, 11.58.07
37
Non concordo con te satanasso...un conto è far uscire un nuovo disco con un sostituto di Schuldiner e allora certamente sarebbe inappropriato l'uso del moniteck Death e relativo logo (e qui i Black star riders han dato un esempio giustissimo), quindi ben venga un richiamo ai Death se proprio non avessero altre idee più costruttive usando o il titolo di un brano o di un album o roba del genere anche graficamente ricordante i Death; ben altro discorso è quello di questa serie di concerti che vedo come un omaggio a Chuck. Per me è diverso il discorso, poi, come già detto in altri post, ognuno la pensi come vuole!
satanasso
Lunedì 26 Agosto 2013, 11.44.22
36
Mi sembra che le ragioni addotte per l'utilizzo del logo siano abbastanza pretestuose e poco convincenti... perché non hanno dato al progetto il nome di uno dei dischi dei Death o di uno dei loro pezzi più noti? Avrebbero avuto lo stesso richiamo sui fan senza minare la credibilità di un'iniziativa di per sé da lodare. Peccato, non sia stato seguito l'ottimo esempio dato dai Black Star Riders...
SHA.
Lunedì 26 Agosto 2013, 7.12.11
35
Se ne avessi la possibilità ci andrei, caspita non ho mai avuto la possibilità di vedere i Death e adesso che mi si presenta questa possibiltià la sfrutto, chiaro non è la band di Chuck.
Max
Domenica 25 Agosto 2013, 23.09.05
34
Quante polemiche!!! Io andro', ho visto 2 volte i Death ma come sorta di tributo al grande Chuck mi sembra una cosa bella per i fan... poi quello che c'e' dietro non lo so e almeno questa volta non mi interessa...
The Preacher
Domenica 25 Agosto 2013, 21.54.13
33
Può darsi, come ho detto nell'altra notizia i discorsi che fate hanno una loro logica (parlo di quelli sul logo soprattutto), ma se devo guardare a quello che sento io, a Romagnano ci andrei strisciando
Er Trucido
Domenica 25 Agosto 2013, 21.49.06
32
Mi sa che non hai capito il ragionamento, ma vabbè pazienza. Ognuno faccia quello che vuole, libero arbitrio.
The Preacher
Domenica 25 Agosto 2013, 21.36.47
31
Mi spiace ma non riesco ad essere d'accordo con quelli che "i Death sono morti, la loro musica non deve salire su un palco". Mi ritrovo più con il ragionamento di ste
ste2239
Domenica 25 Agosto 2013, 21.13.23
30
dove si comprano i biglietti?
Mail
Domenica 25 Agosto 2013, 16.45.51
29
mai piaciuto questo gruppo.
Deviz
Domenica 25 Agosto 2013, 15.44.53
28
I Death sono il mio gruppo preferito, chi mi conosce bene lo sa e sa quanto sono "malato" per questa band.Adoro anche gli Obscura e mi piacerebbe veramente vederli dal vivo,ma io passo.Per me i Death sono morti con Chuck.Alla fine i Death erano Schuldiner..Cerco di spiegare il mio ragionamento.Ho 22 anni e quando Chuck ci lasciò avevo 10 anni e non conoscevo i Death.E' andata cosi,non ci posso far nulla diciamo che è stato il Destin(y)o. Credo che nella vita bisogna saper accettare certe cose.Saper accettare il fatto che i Death sono morti,il fatto che non potrò mai aver la fortuna di vederli.Lo stesso vale per i Pantera..E' andata cosi,bisogna accettarlo e basta..Questi non sono i Death è solo una cover band dei Death.Preferisco guardarmi i video live sul tubo (come ho sempre fatto) piuttosto di partecipare a questo scempio.
kvmetternich
Domenica 25 Agosto 2013, 15.04.08
27
Come ho scritto nell'altro post, oltre al problema ovvio che Chuck era il padre/padrone/dittatore/anima dei death c'è da considerare che questa formazione non ha condiviso tutta la cariera del nostro compianto ma solo un disco (o tre nel caso di steve). Quindi non posso che quotare in toto il commento n20 che riassume tutto e dire che probabilmente a quel concerto andrò, per vedermi delle ottime band (obscura su tutti) e vedermi dei signori musicisti fare delle cover in onore di un grande della musica. Ciò non toglie che quel logo è stata una operazione machiavellica in tutto e per tutto.
waste of air
Domenica 25 Agosto 2013, 14.24.42
26
@er trucido: La penso come te. L'approccio e la genesi della musica classica sono cose per me diverse (si compone per essere interpretato), il metal lo vedo diversamente. Sarebbe un po' come se zed, gene e byron riformassero i Syl senza Devin..boh. io passo alla grande.
Er Trucido
Domenica 25 Agosto 2013, 13.38.11
25
Io ho visto i Cynic suonare i pezzi dei Cynic e mi basta, altro che volpe ed uva. Del poveraccio lo dai a qualcun altro e questo non è forum, per cui vedo che le minchiate sono contagiose.
Gecko
Domenica 25 Agosto 2013, 13.05.02
24
Alla fine io mi andrò a vedere dei grandi musicisti che suonano pezzi dei death, e qualche poveraccio continuerà a scrivere minchiate su questo forum! w Romagnano! La volpe e l'uva?
Theo
Domenica 25 Agosto 2013, 12.59.44
23
Quoto anche le virgole del commento di Nomade. Poi ognuno la pensi come vuole, probabilmente ci sarò.
Radamanthis
Domenica 25 Agosto 2013, 11.53.55
22
Ripeto, credo che alla fine ognuno abbia la sua idea e non la cambierà...comunque la discussione e gli scambi di opinione sono sempre benm accetti!!
Delirious Nomad
Domenica 25 Agosto 2013, 11.04.31
21
Io avrei senz'altro evitato di riesumare il logo, ma viste almeno le motivazioni (o presunte tali) che sono buone e il fatto che come ha detto Djkelino tutti i presenti saranno a conoscenza della storia di Chuck (e non penso proprio che Masvidal e compagni eviteranno di ricordarlo)... Passi pure. IO CI SONO.
Er Trucido
Domenica 25 Agosto 2013, 10.59.07
20
@Djkelino: Monky ha capito cosa intendevo, continuo a ritenere fuoriluogo l'utilizzo di quel logo. Il giorno che poi mi mostrerete una locandina con scritto Beethoven In Concert senza scritto quale è l'orchestra e chi dirige mi ricrederò.
FABRYZ
Domenica 25 Agosto 2013, 10.30.13
19
Nello squallore generale delle reunion di gruppi che sono stati famosi,importanti,geniali o che non contavano niente gia' ai bei tempi mi mancava una bella cover band dei grandi death..ci lamentiamo che in italia le bands che propongono materiale proprio non trovano spazio x suonare, a causa di tributi e cover vari, ma a questi concerti non possiamo mancare, certo...schuldiner scriveva tutto x i death ed era i death ,ora riesumano il nome senza di lui x ricordare lui e la sua musica.. ma x piacere, qui non si tratta del concerto che si fa' x beneficienza o x ricordare chuck una volta all'anno,ci sono date su date fissate, guardate la locandina...i soldi stanno rovinando la musica metal,che sta' diventando come qualsiasi altro prodotto da vendere al supermercato,che tristezza...
Djkelino
Domenica 25 Agosto 2013, 10.16.36
18
@Er Trucido: ebbene si, in questo caso credo che comunque valga lo stesso concetto della musica classica: qui abbiamo grande musica suonata da grandi interpreti. E' ovvio che non ci sia Chuck, mi pare sia morto, sai com'è... Cioè non c'è bisogno di scrivere che sono i Death senza Chuck, perché se uno va a vedere quel concerto: 1) Probabilmente è fan dei Death e quindi sa cosa va ad ascoltare 2) Magari non ascolta i Death ma gli Obscura, e in quel caso comunque quasi sicuramente saprà chi era Chuck e cosa gli è successo. Quindi bando alle ciance. Appena ho letto che il prezzo del biglietto si aggirava intorno ai venti euro, o dollari, che dir si voglia, ho capito che davvero non c'era niente di male nel fare questo tour. La penso come Radamanthis,
Monky
Domenica 25 Agosto 2013, 2.35.10
17
@Trucido: Si, beh il mio commento riguardo la musica classica era rivolto a chi diceva "la sua musica è morta con lui, lasciatelo in pace" cosa che secondo me non è giusta a queste condizioni. Sul fatto del logo sono perfettamente d'accordo, una scelta infelice che probabilmente è stata obbligata da una speculazione sull'attirare più interesse sull'evento. Come dici sarebbe stata decisamente più rispettosa se avesse previsto una scritta tipo Tribute Feat. Masvidal, Reinert, DiGiorgio.
Er Trucido
Domenica 25 Agosto 2013, 1.17.18
16
rada qui purtroppo non si tratta solo di riproposizione della musica. quel logo è un simbolo, il simbolo della determinazione di un ragazzo che ha sputato sangue per la sua musica. un simbolo che ha anche lottato per mantenere, basta ricordarsi la diatriba nel tour di spiritual healing. per questo mi da fastidio vederlo lì, senza nessuna spiegazione su chi o cosa fanno parte di questo progetto. nella musica classica non viene di solito scritto "l'orchestra degli stronzi suonerà verdi diretta dall' ultimo degli stronzi" o qualcosa del genere? per questo è diverso. poi ognuno faccia quello che vuole, per carità, ma quello non è solo un brand da appiccicare alla locandina di una tribute band di lusso.
Radamanthis
Sabato 24 Agosto 2013, 23.37.34
15
E invece credo che il paragone con la musica classica o qualsivoglia genere ci stia, il principio è lo stesso. Poi tu chiedi: Chuck vorrebbe questo? Non lo so, non lo saprà mai nessuno, però certamente, magari non in questo modo o magari proprio così, chissà, vorrebbe che le sue canzoni vengano suonate e fatte conoscere! Credo che alla fine ognuno su questo argomento prenda una posizione tipo bianco o nero, difficile trovare sfumature in tutto ciò...credo che meriti rispetto l'idea di ognuno, specialmente in questa situazione molto "particolare" e "delicata". Non cambio la mia idea e non voglio imporre la mia a nessuno, rispetto il parere degli altri e disco solo RIP Chuck, CHE LA TUA MUSICA E LA TUA ARTE VIVINO IN ETERNO!!!
LAMBRUSCORE
Sabato 24 Agosto 2013, 21.54.11
14
Anche x me il logo Death va tolto, non è giusto, ognuno suoni quello che gli pare ma quella scritta lì è veramente indegna....
Er Trucido
Sabato 24 Agosto 2013, 21.00.25
13
Non credo proprio che la musica classica sia paragonabile a questo. C'è scritto Death e pure bello grosso nella locandina, non c'è il minimo riferimento a chi suona o interpreta. Potevano metterci ex-member, tribute o qualsiasi altra cosa e invece niente. Sarà anche per benficenza, ma così non si ha rispetto per schuldiner, che ad inizio anni 90 subì pure un quasi furto della sua band. Credete davvero che vorrebbe questo?
Monky
Sabato 24 Agosto 2013, 20.43.09
12
Premetto che i Death sono il mio gruppo preferito e per me sono assolutamente intoccabili e imprescindibili. Tuttavia, un tour di 19 date con un biglietto che s'aggira sui 20 euro, con due gruppi spalla, non mi sembra che possieda gli estremi per far arricchire incredibilmente gli organizzatori. Cioè, non è che hanno annunciato un nuovo album senza Chuck (e ci mancherebbe!) e un tour mondiale da 60 euro a biglietto: si limitano solamente a riproporre la musica che ha fatto la storia dei Death, la storia di Chuck. Inoltre se si fa un tour di tributo bisogna anche comprendere che esso ha dei costi che devono essere coperti in qualche modo, e l'utilizzo del logo Death può portare ben più gente rispetto a un monicker sconosciuto; non dico che sia una scelta univocamente condivisibile, tuttavia è ovvio che, senza un apporto valido di pubblico, il tour non si può fare. Sul fatto che non sono i Death sono pienamente d'accordo, è da quel triste 13 dicembre 2001 che non esistono più. Però se anche una cover band di lusso a queste condizioni viene accolta come uno sfruttamento della musica, secondo questo ragionamento allora bisognerebbe criticare e boicottare pure le orchestre che ripropongono Wagner e Beethoven...perché se sono morti, la loro musica deve restare morta con loro.
Taste Of Chaos
Sabato 24 Agosto 2013, 20.42.33
11
È come dire che scrivere il nome di Verdi su una locandina del Rigoletto sia una mancanza di rispetto...
Radamanthis
Sabato 24 Agosto 2013, 20.39.42
10
Chi legge i miei post riguardo ai Death, a Chuck, le rece della band ecc. sa bene che grande stima abbia per Schuldiner però l'ipocrisia, caro ad astra, la vedo anche dall'altra parte dei commenti...credo prorpio che chi andà a quella data andrà principalmente per sentire le canzoni dei Death (che magari non ha mai avuto il piacere di ascoltare dal vivo) oltre che per un grande gruppo come gli Obscura. Il rispetto per Schuldiner si può manifestare e si manifesta in vari modi e credo che rendere omaggio alla sua musica, alla sua arte, alle sue composizioni e ricordarlo per ciò che ha composto senza lasciare le sue canzoni nel dimenticatoio e farle conoscere anche ai più giovani che non sanno forse neanche dell'esistenza dei Death e della vita di Chuck possa essere anche in questo modo una cosa produttiva, non tanto per i portafogli di gente che credo abbia già le tasche abbastanza piene ma per la memoria di un grande Artista.
ad astra
Sabato 24 Agosto 2013, 20.26.31
9
sento hli specchi che urlano da tanto ci si stan appigliando... i morti meritano rispetto perfavore... e spero,anche se brutto da dire,che chi andra a quella data italiana vada per gli obscura... quanta ipocrisia
Er Trucido
Sabato 24 Agosto 2013, 19.40.20
8
chiacchiere... dietro l'utilizzo di loghi registrati ci sono sempre permessi e soldi. avrebbero potuto chiamarsi in mille modi ma alla fine hanno scelto quello che attira di più. ci fosse stato scritto cynical death avremmo commentato in quattro cani. questi non sono i death.
Radamanthis
Sabato 24 Agosto 2013, 19.29.46
7
Come già detto nell'altro articolo non posso che quotare leprosy19...il resto sono chiacchiere da bar...
Flag Of Hate
Sabato 24 Agosto 2013, 18.47.03
6
Seee, è un bel modo per fare $$$$$
leprosy19
Sabato 24 Agosto 2013, 18.40.00
5
Ma state sempre a lamentarvi !!!!! avete rotto !!!!!! per me fanno bene a utilizzare il logo dei DEATH , a fare un TOUR , un DVD , ecc !!! E UN GRANDE MODO PER RICORDARE CHUCK SCHULDINER !!!!!!!!
alessio
Sabato 24 Agosto 2013, 18.30.03
4
so un pò di giorni che seguo sta faccenda e neanche a me fa impazzire questo andazzo compresa la storia del logo ecc, ma vabè capisco anche che a molte persone fa piacere vedere musicisti di quel calibro suonare canzoni altrettanto belle ma da ignorante nel campo degli affari musicali dico: vabè il nome Death to all non te lo puoi permettere ma allora perché non te ne crei uno te?? che ne so un logo che dice chuck tribute (o qualche altra cosa che ne so) invece che piazzare ii logo dei Death in locandina cosa che è alquanto discutibile secondo me. ripeto non sono esperto di impicci tra manager musicali ecc ma non avrebbero potuto creare un loro logo???
stellabyblood
Sabato 24 Agosto 2013, 18.08.15
3
death to all... these motherfuckers
Hellion
Sabato 24 Agosto 2013, 17.16.58
2
La nostra musica sta andando davvero a putt....
Flv
Sabato 24 Agosto 2013, 16.45.17
1
a sto' punto io un dvd lo tirerei fuori tanto e' per celebrare Chuck e andrebbe in parte in beneficenza ,poi se questo (secondo) tour va bene si potrebbe aggiungere qualche altra data in giro o tornare dove si e' passati ma sempre e solo per celebrare Chuck sia chiaro : e se il dvd e il nuovo tour vanno bene magari si potrebbe fare anche un nuovo disco chi lo sa' ,i fan capirebbero e supporterebberola cosa "poi chi piu' di questi musicisti avrebbe il sacrosanto diritto di suonare questi brani" ? Chuck ne sarebbe fiero ,morirebbe dalla voglia di sentire l'opera se non fosse gia' morto nel 2001 ... magari nel frattempo sara' arrivato anche qualche soldo di quelli che dovevano andare in beneficenza ,allora li si' che Chuck potrebbe addirittura resuscitare , tanto nel 2013 gli zombi vanno di moda e la necrofilia e' ben accetta dal pubblico adorante ...
ALTRE NOTIZIE
24/08/2013 - 14:41
DEATH TO ALL TOUR: spiegazioni sull'uso del logo dei Death
22/08/2013 - 15:42
DEATH TO ALL TOUR: ex-membri dei Death in Europa con Obscura e Darkrise
16/03/2012 - 01:50
DEATH TO ALL TOUR: ex-membri dei Death impegnati in un tour di beneficenza
ULTIME NOTIZIE
14/11/2019 - 22:16
KARG: ascolta il nuovo singolo
14/11/2019 - 22:12
WAR DOGS: disponibile un nuovo brano
14/11/2019 - 20:43
KISS: problemi di salute per Paul Stanley, cancellato il tour in Australia
14/11/2019 - 20:29
THE 69 EYES: ecco gli orari dello show di Parma
14/11/2019 - 20:21
DEEP PURPLE: ''Live in Rome 2013'' uscirà a dicembre
14/11/2019 - 20:14
GAME ZERO: firmato accordo con Art Gates Records
14/11/2019 - 20:09
WARSENAL: tutto il nuovo ''Feast Your Eyes'' in streaming
14/11/2019 - 19:57
THRASHFUL NIGHT: il 13 dicembre a Bergamo con National Suicide e Terbiocide
14/11/2019 - 19:32
EMBRYO: cambio temporaneo di cantante per il tour con gli Immolation
14/11/2019 - 19:23
ALMANAC: ''Rush of Death'' uscirà a marzo, ecco la copertina e i primi dettagli
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]