Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Falconer
From a Dying Ember
Demo

Chaosaint
In the Name of
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

13/07/20
AGONY FACE
IV Time Totems

14/07/20
INISANS/SEPULCHRAL FROST
Death Fire Darkness

15/07/20
EISENKULT
...gedenken wir der Finsternis

15/07/20
THE FUNERAL ORCHESTRA
Negative Evocation Rites

16/07/20
NOCTEM AETERNUS
Landscape of Discord

17/07/20
U.D.O.
We Are One

17/07/20
GUARDIAN OF LIGHTNING
Cosmos Tree

17/07/20
WORSHIP
Tunnels

17/07/20
SERENE DARK
Enantiodromia

17/07/20
LONELY ROBOT
Feelings Are Good

CONCERTI

13/07/20
KISS (SOSPESO)
ARENA - VERONA

17/07/20
GIACOMO VOLI + EMPATHICA
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

23/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

24/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

25/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

26/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

29/07/20
DROPKICK MURPHYS
FESTIVAL DI MAJANO - MAJANO (UD)

07/08/20
KORPIKLAANI
MONTELAGO CELTIC FESTIVAL - SERRAVALLE (MC)

07/08/20
SUMMER METAL 2020
LONCA DI CODROIPO (UD)

08/08/20
SUMMER METAL 2020
LONCA DI CODROIPO (UD)

OPERATION MINDCRIME: ascolta un nuovo brano
28/07/2016 - 23:40 (1510 letture)

Metal Shock
Venerdì 5 Agosto 2016, 15.09.26
38
Bacino di utenza negli States? Mah! Se considerate che l`anno scorso il gruppo metal che ha venduto di piu` negli Usa sono stati i Five Finger con poco piu` di 350.000 copie non so` quanto possa vendere Tate. Penso che faccia piu` soldi con le date dal vivo, dove fara` piu` brani dei Ryche che altro.
jonny
Venerdì 5 Agosto 2016, 14.25.38
37
Concordo con voi, della serie continuarsi sadicamente a farsi del male, dubito fortemente che musica del genere possa avere degli sbocchi, non e' ne carne ne pesce, ne radiofonica ne da classifica, ne di ristretta nicchia per intenditori di qualita', ne che possa competere in ambito rock metal , credo se lo siano chiesto in molti , come fa la Frontiers ad avallare e dare ancora spago a musica di tal fatta ???.Questa roba non fa breccia nemmeno sul mercato americano , figuriamogi a livello mondiale, gli e' rimasto a Tate solo il nome, che ancora puo' destare qualche curiosita', ma non per molto ancora, se continua cosi' e' arrivato al capolinea, mi spiace perche' ha consegnato alla storia dei spendidi capolavori, ma se non cambia registro, dispiace dirlo, ma per lui e' veramente finita.
terzo menati
Venerdì 5 Agosto 2016, 11.01.07
36
Penso la valutazione di sambo sia giusta e chiarisce molti dubbi. Evidentemente questo tipo di musica ha comunque un bacino di utenti a noi sconosciuto che però permette di campare bene altrimenti penso non ci metterebbe molto a fare un disco metal più canonico
Sambalzalzal
Venerdì 5 Agosto 2016, 9.47.50
35
Boh considerato che tutti i problemi che ha avuto alla base hanno il dio danaro è possibile che facendo musica simile riesca ad avere introiti dal calderone dei pezzi radiofonici negli stati uniti. penso che se c'è un mercato dove è possibile ottenere qualche risultato è proprio quello, per il resto in Europa non credo proprio. Ci sono persone che conoscendo il nome si sono affezionate e per feticismo continuano a seguirlo forzandosi ad ascoltare ste lagne ma quante sono
Fabio G
Giovedì 4 Agosto 2016, 11.37.23
34
Ma perché.......perché si ostina ancora a fare sto tipo di musica. Basta con sta ciofeca non posso credere che non riesca a fare niente di meglio , io non so se la frontiers riesce a vendere qualche cd di Geoff Tate , io ne dubito, secondo me sarà un flop.
HeroOfSand_14
Mercoledì 3 Agosto 2016, 20.25.09
33
Mi dispiace ma non riesca ad ascoltare la canzone per la seconda volta. Sarà che ormai è dedito ad un genere che non mi piace (questo rock moderno pieno di effetti), sarà che l'interpretazione e l'estensione le ha perse per strada..ma non riesco a capire canzoni simili..e la Frontiers che li pubblica rischiando ancora un flop..che peccato per Tate comunque..
Andrew Lloyd
Martedì 2 Agosto 2016, 0.36.58
32
Da quasi vent'anni anni ormai, fa questo genere. Quello che è stato, è su un'altra galassia lontana. Ormai ha passato più tempo così, che in modalità 1.0 ( quella che tutti aspettavamo ritornasse) Uno che tira fuori un disco come Deditaced to Chaos ( l'unico supporto che non ho avuto il coraggio di prendere nonostante abbia di loro tutto compresi i singoli, vhs, mc, dvd,) NON STA BENE con la zucca. È come se avesse voluto distruggere il nome della band ( che peraltro non suonò su quella schifezza), raderlo al suolo. La chiave di lettura è il suo psicologo: pubblicasse un libro questo signore, diventerebbe un best seller.
Sambalzalzal
Lunedì 1 Agosto 2016, 11.05.52
31
ragazzi comunque è normale che vengano fatti paragoni col passato tenendo conto di ciò che ha fatto in passato! E' un poco la stessa cosa che successe con Kiske (fermo restando che anche nel periodo in cui esplicitamente aveva pisciato contro tutto ciò che era definibile metal non è mai sceso nel baratro che ha raggiunto Tate nel dopo QR). Uno si trova ad avere a che fare con personalità carismatiche che hanno lasciato un segno indelebile nella musica che da un momento all'altro svalvolano e si mettono a fare neanche loro sanno cosa. Ora parliamoci chiaro ma se uno sconosciuto realizzasse roba tipo quella che sta facendo lui le reazioni come sarebbero? Onestamente io non credo buone. Nella migliore delle ipotesi passerebbe totalmente inosservato, molto probabilmente le redazioni su web e cartaceo non lo segnalerebbero neanche. Lui da una parte vuole chiudere col passato dall'altra però usa il nome per andare avanti e beh sta cosa la paga
terzo menati
Domenica 31 Luglio 2016, 10.49.49
30
Con gli ascolti comunque il pezzo migliora ma conviene comunque aspettare il lavoro completo
P2K
Sabato 30 Luglio 2016, 17.41.03
29
In effetti se uno pensa a Dedicated to Chaos, dischi come Frequency Unknown e The Key suonano come oro. E sono d'accordo con chi sostiene che Tate attiri a se una mole ENORME di critiche preventive a causa dei trascorsi, e ciò inficia non poco il giudizio generale sul suo operato. Oggettivamente penso che i suoi lavori non reggano ASSOLUTAMENTE il paragone con il suo passato, e senza scomodare i capolavori immortali dei Queensryche, non regge nemmeno il confronto con dischi come HITNF, Q2K, Tribe (forse il migliore del periodo alternative), O:M2 e American Soldier e tantomeno con il suo primo disco solista che aveva il merito di essere stilisticamente MOLTO distante dalle sonorità della sua band ed era comunque un disco molto gradevole.
Arrraya
Sabato 30 Luglio 2016, 14.49.10
28
Terzo Menati@ beh, non è garantismo. diciamo che per "sfinimento" non mi rimane altro da fare. Dopo gli ultimi anni di scempi, che hanno trasformato Tate in una semi barzelletta, e dopo aver dovuto ascoltare roba tipo "Dedicated to Chaos", non rimane altro che accettare questo declino, con la speranza di qualche fiammella. Qualsiasi cosa faccia, non sarà mai peggio di aver affondato la nave dei QR quando era a bordo.
terzo menati
Sabato 30 Luglio 2016, 10.36.44
27
Vedere un duro come arraya comportarsi da garantista verso questo tate e' una notizia. Comunque in linea di massima sono d'accordo poi il pezzo riascoltato non è male, però i lavori dei suoi colleghi ex sono tutt'altro che mediocri o privi di idee...
Pink Christ
Sabato 30 Luglio 2016, 10.27.44
26
Orribile...io la do sempre una possibilità, ma qui davvero non ci sono idee e ormai le sue produzioni son piatte e noiose... A quando la Pensione??
Frank
Sabato 30 Luglio 2016, 9.20.05
25
Sicuramente dopo Promised Land (al tempo anche quello criticatissimo) la magia é finita.. Da HITN i rapporti tra loro sono peggiorati con DeGarmo che ando via e Tate e Wilson che mal si sopportavano.. Ho adorato e sempre pensato ai Queensryche come un gruppo unico se penso soprattutto che dopo il successo mondiale di Empire qualunque gruppo sarebbe uscito un anno dopo con la stessa formula e consacrare il successo.. Loro no escono dopo 4 anni con un album introspettivo e x nulla commerciale.. Fantastici!!!
lux chaos
Sabato 30 Luglio 2016, 8.55.33
24
Canzone mediocre, attira attenzione giustamente solo per il nome di chi la canta, che peccato....insignificante. Comunque tralasciando i capolavori immortali dei Queensryche, concordo con sadwings e invictusteele, tribe e anche american soldier sono dei dischi tutt'altro che pessimi, da rivalutare assolutamente
Arrraya
Sabato 30 Luglio 2016, 0.51.08
23
Ormai la polemica con gli Ex compari è lontana. Per me lui ha avuto torto in quella circostanza, ed è stato uno dei responsabili per la discesa e la decadenza della band, l' ho sempre detto a malincuore, ma ora dai...diamogliela una possibilità. Con tutta la merda che ci sta in giro, questa non è certo la più scadente. Vediamo l'album. Mettersi il passato alla spalle è la cosa migliore per tutti, anche per noi che ci ha fatto cacare ultimamente. Reset e ripartiamo. L'ascolterò quando uscirà, poi se farà schifo buonanotte. Lui resterà comunque colui che ha dato forma ad uno degli album più belli e intensi di sempre. La rendità e il rispetto ce l'ha comunque.
SadWings
Venerdì 29 Luglio 2016, 22.50.19
22
Concordo con questo ultimo commento. Vedo una cattiveria nei confronti di tate che reputo eccessiva. Sicuramente avrà sbagliato dal punto di vista umano con i suoi ex compagni di avventura però sinceramente trovo comunque più interessante e più il suo percorso musicale che quello degli attuali queensryche- I queensryche post promise land con lui alla voce non sono da buttare e reputo lavori come hear(dove molti brani sono stati scritti da de garmo) , tribe, om 2, e american soldier non dei capolavori ma contengono ancora delle gemme all'interno di un percoso comunque dignitoso. Gli attuali queensryche non li trovo musicalmente superiori a ciò che Tate propone in quanto si limitano a riciclare uno stile senza avere più la stessa ispirazione. Questo brano è discreto non fa gridare il miracolo ma semplicemente non è peggiore di cio che viene proposto dai suoi ex compagni. Certo mi sembra ormai ovvio che da tate non ti puoi aspettare un album metal.
Frank
Venerdì 29 Luglio 2016, 19.58.26
21
A mio avviso, ripeto, è un bel pezzo con un ritornello che prende parecchio(assolutamente poco metal).. Per chi pensa che Tate stia o debba fare metal si sbaglia di grosso perché nel bene o nel male lui stesso ha dichiarato che non gli interessa più.. Poi ognuno decide se comprarlo o meno.. Ma tentare di giudicare un nuovo lavoro da un solo pezzo è allucinante!!!
Hellion
Venerdì 29 Luglio 2016, 19.56.19
20
1995, c'ero anche io.
Metal Shock
Venerdì 29 Luglio 2016, 19.12.23
19
Io vidi i Queensryche nel 1994 o 95, non ricordo, a Milano nel tour di Promise land e li Tate fu mostruoso, un concerto da paura. A vederlo adesso è un vero dispiacere, farebbe meglio a fare una carriera solista con musica più adatta al suo modo di pensare e vedere la musica e al suo attuale tono di voce.
terzo menati
Venerdì 29 Luglio 2016, 18.49.11
18
La battuta su tate e' una battuta da prendere come tale scusate il gioco di parole. Qui non è la voce che non convince che è comunque una delle più belle di sempre ma la musica che non ha spessore. Gli esperimenti tatiani con sonorità strane parte da lontano ma siamo distanti anni luce da capolavori come nm156 o screaming in digital o disconnected. Manca qualità e potenza
LAMBRUSCORE
Venerdì 29 Luglio 2016, 18.39.06
17
@ayreon, non prendertela, io li conosco da tempo, visti live nel 91, alcuni vecchi dischi mi piacciono sempre, solo che questo pezzo mi ha dato questa impressione ,ecco, poi spero sia riuscito a tirar fuori anche cose migliori, in questo album, sempre per i miei gusti...
terzo menati
Venerdì 29 Luglio 2016, 14.56.26
16
Sciapo
Sambalzalzal
Venerdì 29 Luglio 2016, 13.54.49
15
E' stata la moglie che lo ha rincoglionito, altre spiegazioni non le trovo. Un artista, un cantante di proporzioni epiche finito a fare cianfrusaglie simili
Metal Shock
Venerdì 29 Luglio 2016, 13.47.45
14
@Invictusteele: i dischi che hai citato li ho ascoltati, riascoltati, straascoltati, ma salvo ben poco; su tre dischi non so` se riucirei a fare un disco di dieci brani discreto.
InvictuSteele
Venerdì 29 Luglio 2016, 13.14.17
13
Diciamo che è un brano rock appena sufficiente, in linea con quanto proposto da Tate ultimamente... e ciò non attira la mia attenzione. A un certo punto ha voluto cambiare direzione musicale e ha deluso tanti fans, ma alla fine è il suo percorso artistico ed io lo accetto pur non seguendolo più. Comunque i Queensryche per me sono stati immensi non solo fino a Promised Land, io adoro anche i sottovalutatissimi Q2K, Tribe e anche Operation II, sono tre dischi grandi, magari non perfetti come i precedenti ma vanno riscoperti, fidatevi, ascoltateli bene e li riscoprirete. Io li adoro davvero. Mi sono fermato lì, tutto ciò che è uscito dopo Operation II l'ho snobbato, così come ho snobbato i nuovi Queensryche, band rinata con due buoni album ma che a me non ha convinto pienamente
P2K!
Venerdì 29 Luglio 2016, 12.20.10
12
Alla fine si possono fare tutti i discorsi e calcoli di questo mondo, ma il passato non può non pesare sul giudizio che si da ad una persona, e in questo caso Tate. Io ho sempre seguito la sua carriera e anche apprezzato molte cose fatte nel suo periodo meno blasonato (che continua ancor oggi), ma devo riconoscere che da n po' di tempo la sua efficacia a livello melodico sta venendo sempre meno. Questo pezzo sinceramente lascia qualcosa ma è in linea con la mediocrità del disco precedente dove almeno come primo singolo tirarono fuori "Re-inventing the Future" che era un pezzo con un piglio più marcato (pur scimmiottando il rif di The Mission). QUa se il buongiorno si vede dal mattino... ahia...
deris
Venerdì 29 Luglio 2016, 12.15.21
11
ayreon. Seguo i Queensryche dall 87...li ho amati tantissimo,e JT e' stato un grande veramente.....Artisticamente ancora lo e',ma e' proprio cambiato come uomo.Da anni ormai non ha piu' lo spirito che ha reso grandi i sryche,e che gli altri hanno conservato.Oggi e' un montato,e me ne dspiace tantissimo,ma ascoltando gli ultimi due album dei Queensryche,sono contento che l'abbiamo mandao via,tornati proprio,rinati.
ayreon
Venerdì 29 Luglio 2016, 11.36.39
10
bruce dickinson sdentato lo dite a qualcun altro che non si chiami geoff tate,che il suo cammino solista possa piacere o meno è pur sempre uno che con 3 dischi ha scritto pagine fondamentali ( e sottolineo fondamentali ) non solo nella storia del metal,cosi' come per fish ,tate è un signore con pregi e difetti ,ma pur sempre uno a cui portare rispetto per ciò che ha fatto
Max
Venerdì 29 Luglio 2016, 11.32.19
9
@Metal Shock.. vabbe alla fine la pensiamo allo stesso modo. Promised Land (per certi versi IL capolavoro assoluto) ha chiuso un era: quando sentii HITNF quasi mi venne un colpo. Di tutto quello che è seguito, mettendo insieme i migliori pezzi di ogni album non so se si riescono ad avere 90 minuti di discreto/buon livello (per me il ridicolo è stato raggiunto con OM II). Dopo PL non sono stati più loro, tanto valeva che avessero cambiato nome!
Diego
Venerdì 29 Luglio 2016, 9.38.44
8
Tristezza, mi dispiace ma non salvo niente, dalla melodia alla base musicale... encefalogramma piatto.
Sambalzalzal
Venerdì 29 Luglio 2016, 9.36.55
7
Obbiettivamente sembra migliore rispetto alla zozzeria che aveva proposto in precedenza (il che dice tutto) ciò che non mi spiego è il volere usare a ogni costo sti cazzo di campionamenti ed effettini da tastiera delle elementari, i filtri per la voce e si gli assoli ma chi cazzo li suona uno senza dita!?!? boh P.s. Lambru@ Bruce Dickinson sdentato ahahahahahah l'effetto è quello! pare un po' il Bruce (senza denti) su qualcosa dei suoi lavori solisti
Metal Shock
Venerdì 29 Luglio 2016, 9.34.13
6
@Max: ho adorato i Queensryche con Tate alla voce fino a Promise Land, e l`ho sempre ritenuto un grande, ma da Hear... in poi dischi che ha fatto erano tutti tra il mediocre e il brutto, con punte di indecenza vera e propria, al di la` del nome del gruppo. I Queensryche hanno sempre fatto dischi uno diverso dall`altro, ma sempre di qualita`, cosa che ad un certo punto e` venuta a mancare, il nome non cambia niente, si potevano chiamare in qualsiasi modo ma se un disco fa schifo, fa schifo. E gli ultimi anni con la querelle con i suoi ex compagni e l`uso del nome Operation.. e` una cosa squallida, un tentativo di continuare con un nome importante per una carriera altrimenti compromessa. Sarebbe stato meglio una carriera solista sulla scia del suo primo album solista, molto lontano dai Queensryche, ma almeno piu` vera. Ma se lo faceva non lo cagava nessuno, ed ecco il nome OM ! Na fammi il piacere Geof!
Max
Venerdì 29 Luglio 2016, 8.41.15
5
Già il solo fatto che sia stato equiparato al Bruce Dickinson "dei poveri "(peraltro, il cantante degli IM non mi è mai piaciuto) mi ha fatto cadere le palle!! Non volevo ascoltare il pezzo per non farmi del male ancora una volta (dopo che per anni e anni mi sono illuso , incazzato e rassegnato con i Queensryche inascoltabili del periodo nero con GT alla voce):alla fine ho ceduto e con tutti i limiti dell'audio pc quanto meno il brano qualcosa mi ha lasciato quindi al momento mi riservo un giudizio successivo e più ponderato.. Più ci ripenso e più tutto sommato mi convinco che tutta la produzione marchiata GT degli ultimi 20 anni deve essere "rivalutata" e riascoltata dimenticandosi chi sia GT e chi fossero e che musica suonassero i veri Queensryche, lasciando quindi alle spalle paragoni che per forza sarebbero impietosi. Non dico che in questo modo il tutto si trasforma magicamente da mediocre/brutto in buono/bello, ma almeno ci si toglie dalle spalle la pesante eredità del passato e si giudica una band/artista e una musica totalmente diversa che nulla o quasi ha a che fare con l'irripetibile passato (tanto per chiarire come la penso , i primi 6 album, primissimo ep compreso e con la tollerata parentesi di empire-album evidentemente scritto per fare un po' di soldi - sono qualcosa che rimane impresso nella storia a prescindere dai gusti personali). A mio avviso GT se veramente fosse stato convinto del suo progetto avrebbe dovuto dare un taglio netto al passato, in tutto e per tutto a cominciare appunto dal riferimenti espliciti ma fuori luogo alla vecchia band. Solo così avrebbe forse attirato meno critiche e un giudizio meno astioso e con meno pregiudizi su i suoi lavori. E vado oltre: con il senno di poi (così siam tutti bravi) e visto la controsterzata dei Q con il nuovo cantante la stessa cosa avrebbero dovuto fare i Q stessi negli ultimi 20 anni invece di trascinare se stessi e i fan in un circolo vizioso senza uscita. Quindi, Geoff per tutto quello che hai fatto , per le emozioni che hai suscitato nelle innumerevoli volte che ti ho visto dal vivo e nonostante tutte le nefandezze musicali e non che hai combinato...una ultima chance te la do!! Staremo a vedere o meglio a sentire.
alifac
Venerdì 29 Luglio 2016, 8.39.27
4
Ho imparato a non fidarmi troppo delle canzoni sul "tubo", la resa sonora, almeno per il mio pc, non è mai ottimale... detto questo a me questo pezzo non dispiace affatto, anzi! ok, forse c'è qualche effetto di troppo ma, sinceramente, dati i precedenti, l'ho ascoltato più volte con piacere... spero non sia un'eccezione e che il resto dell'album si mantenga su questo livello.
LAMBRUSCORE
Venerdì 29 Luglio 2016, 7.03.07
3
Nel primo minuto e quando usa toni bassi, mi sembra Bruce Dickinson, però sdentato.. poi ci sono degli effetti, per me fastidiosi, alla fine vogliamo parlare dell'"assolo" verso il terzo minuto? Ditemi che è 1 scherzo, dai....
Frank
Venerdì 29 Luglio 2016, 6.15.53
2
A me piace e pure un bel po'
Metal Shock
Venerdì 29 Luglio 2016, 6.11.26
1
Pessima canzone: non so` se e` peggio la parte musicale o il cantato. E pensare che Tate era uno dei miei singer preferiti, oramai ridotto a parodia di se stesso.
RECENSIONI
45
ALTRE NOTIZIE
29/01/2019 - 17:57
OPERATION MINDCRIME: aggiunta una data il 21 febbraio al Druso
04/01/2019 - 17:53
OPERATION MINDCRIME: tornano in Italia a febbraio per due date
12/12/2018 - 13:28
OPERATION MINDCRIME: i dettagli della data di Genova
21/09/2018 - 11:38
OPERATION MINDCRIME: concerto speciale il 14 dicembre a Genova
15/11/2017 - 17:01
OPERATION MINDCRIME: diffuso il nuovo lyric video
30/10/2017 - 17:54
OPERATION MINDCRIME: online il nuovo singolo
09/10/2017 - 18:09
OPERATION MINDCRIME: rivelati artwork e tracklist del nuovo album
06/10/2017 - 20:42
OPERATION MINDCRIME: il nuovo album uscirà a dicembre
05/09/2017 - 22:17
ANGRA: tre date in Italia ad aprile con gli Operation Mindcrime
14/09/2016 - 20:13
OPERATION MINDCRIME: ecco il video del brano con Tim Owens e Blaze Bayley
ULTIME NOTIZIE
13/07/2020 - 19:15
MOONLIGHT HAZE: doppio concerto a Milano a settembre
13/07/2020 - 18:21
DEFTONES: una data a Bologna il prossimo giugno 2021
13/07/2020 - 18:17
INCANTATION: ecco il video di ''Fury's Manifesto'' dal nuovo album
13/07/2020 - 16:37
AUDN: rivelati i dettagli per il nuovo disco in uscita ad ottobre
13/07/2020 - 16:36
ROGER TAYLOR: online il video ufficiale del singolo ‘‘Isolation’’
13/07/2020 - 16:19
EMPRESS: ecco ''Sepulchre'' dal debutto
13/07/2020 - 16:12
UNDEATH: ad ottobre la pubblicazione del loro album di debutto
13/07/2020 - 16:03
CRUACHAN: alla ricerca di un nuovo batterista
13/07/2020 - 15:46
VERSENGOLD: guarda il video di ''Marchen von Morgen''
13/07/2020 - 15:33
BE`LAKOR: a settembre la riedizione di ''Stone's Reach'' e ''Of Breath and Bone''
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]