Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Satyricon
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

14/12/17
HAMKA
Multiversal

15/12/17
AVENGED SEVENFOLD
The Stage - deluxe edition

15/12/17
DIRGE
Alma | Baltica

15/12/17
AERODYNE
Breaking Free

15/12/17
DE LA MUERTE
Venganza

15/12/17
DSEASE
Rotten Dreams

15/12/17
ASKING ALEXANDRIA
Asking Alexandria

15/12/17
MATERDEA
A Rose for Egeria - Deluxe Edition

15/12/17
MISTHERIA
Gemini

15/12/17
NEIGE MORTE
Trinnt

CONCERTI

14/12/17
GENUS ORDINIS DEI + GIGANTOMACHIA
TRAFFIC CLUB - ROMA

15/12/17
MOLLY HATCHET
BLOOM - MEZZAGO (MB)

15/12/17
SPEED STROKE + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

15/12/17
ELVENKING + ANCESTRAL
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

15/12/17
IFMT WINTER FEST (day 1)
CENTRO GIOVANILE CA VAINA - IMOLA

15/12/17
DEFLORE + DISUMANA RES
ALVARADO STREET - ROMA

16/12/17
JOHN DALLAS + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

16/12/17
CADAVERIA + GUESTS
CRASH - POZZUOLI (NA)

16/12/17
ELVENKING
OFFICINE SONORE - VERCELLI

16/12/17
MICHAEL ANGELO BATIO & BLACK HORNETS
REVOLVER - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

SATYRICON: disponibile il nuovo lyric video
11/08/2017 - 19:07 (1318 letture)

fresaThor
Sabato 19 Agosto 2017, 15.31.51
58
La voce più che uno scream e' secondo me un Ron royce 2.0 comunque notevole ma la musica sembra si sia assestata su territori semi scolastici
enry
Sabato 19 Agosto 2017, 14.12.09
57
L'unica cosa che mi piaceva 20 anni fa e continua a piacermi è la voce di Satyr, per il resto siamo al metal con le scream. Aspetto il disco comunque...
d.r.i.
Martedì 15 Agosto 2017, 17.20.10
56
Zzz
Silvia
Martedì 15 Agosto 2017, 16.45.50
55
In realtà il clima è da sempre un fattore importante nell'arte. Infatti i ritmi cubani (es) sono totalmente diversi da quelli scandinavi (es). Nel caso del black poi l'ispirazione tratta dalla natura è piuttosto evidente
C.tua
Martedì 15 Agosto 2017, 16.35.46
54
A breve, anche le previsioni meteo in tempo reale ??...apriamo un forum su meteo.it...
C.tua
Martedì 15 Agosto 2017, 16.35.45
53
A breve, anche le previsioni meteo in tempo reale ??...apriamo un forum su meteo.it...
Silvia
Martedì 15 Agosto 2017, 15.08.34
52
@Lisa, hai ragione "un album meraviglioso come Dark Medieval Times poteva nascere solo in posti del nord". Pero' viverci e' un altro conto. Neanche a me piace il caldo ma adoro le belle giornate fresche di sole . Pero' ripeto l'intesa con la natura che ti danno le foreste e' unica, capisco perche' tanti capolavori sono nati al nord! Anche il mare x me e' splendido, ma l'affollamento toglie ogni poesia
lisablack
Martedì 15 Agosto 2017, 15.01.34
51
Io odio il caldo e l'estate..perciò il sole per me è bello solo d'inverno, clima secco e niente umidità.. Almeno così dovrebbe essere..un album meraviglioso come Dark Medieval Times poteva nascere solo in posti del nord, penso..
Silvia
Martedì 15 Agosto 2017, 14.54.06
50
Sì il tempo è pesante, soprattutto d'inverno quando il sole (se c'è ) sorge tardi e tramonta presto. Il buio e le atmosfere cupe mi piacciono solo nella musica (e non sempre!) hahaha
Fresathor
Martedì 15 Agosto 2017, 13.50.20
49
Lo so lo so...andavo in Scandinavia con l'Inter rail nei primi anni novanta poi mano a mano la passione è scemata. Comunque montagna o no il tempo fa cahare un bel po. Sono appena tornato dalla Baviera, anche lei pregna di boschi, ma con un tempo di merda un giorno si l'altro pure.
Silvia
Martedì 15 Agosto 2017, 13.32.19
48
Ma le foreste del Nord, deserte e cupe, sono una grande ispirazione, ti fanno sentire proprio parte della Natura. Anche il mare lo è ma non con centomila bagnanti vocianti hahaha
lisablack
Martedì 15 Agosto 2017, 12.33.25
47
Dopotutto sono Norvegesi, boschi e montagne fanno parte del loro sangue..devo essere norvegese pure io perché, rispetto al mare, preferisco la montagna 100 volte!
freedom
Martedì 15 Agosto 2017, 12.16.39
46
E che vuoi farci...ce li vedi a girare un video chessò, sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro?
Fresathor
Martedì 15 Agosto 2017, 9.42.31
45
Vabbè ma ormai non se ne può veramente più di sta storia delle foreste. Non si può fare una passeggiata nel bosco senza beccare quattro ceffi che suonano. Eppoi saranno anche bei posti ma cazzarola piove sempre
Silvia
Martedì 15 Agosto 2017, 0.24.46
44
@Absynthe, non penso di aver frainteso, guarda, ribadisco, “non credo proprio che Nemesis Divina sia un capolavoro "più per l'aura creatasi attorno che per l'effettivo contenuto"” nel senso che a me piace proprio ascoltarlo, ci sento un’atmosfera decisamente cupa, grandiosi gli intermezzi inaspettati (il piano dissonante di Du som hater Gud, esempio), e la voce molto tagliente. Non puo’ esserci un discorso oggettivo (che io non ho mai fatto, anzi, sostengo il contrario) perche’ sicuramente qualcun altro puo’ darmi della pazza dicendomi che il cantante sta vomitando e non cantando e la lista potrebbe non finire mai. L’unico discorso oggettivo puo’ essere il fatto che sia uno dei manifesti del black, ma x esempio, secondo te invece ha ottenuto consensi “più per l'aura creatasi attorno che per l'effettivo contenuto”. X quanto riguarda i testi, non credo che quelli di Nemesis Divina abbiano un’“aura di intoccabilità” ne’ ci vedo “lo stesso modo si scrivere” di questo nuovo singolo. Qui MI pare di leggere delle parole messe ad effetto, tipo forest, wolves, moon, shadows etc ma non riesco a cogliere niente altro. Invece Nemesis Divina trasuda intensi sentimenti, sia anti-cristiani che di adorazione verso la natura della loro amata terra. Possono essere considerati deliri e a me (che non sono credente ma non odio nessuna religione) personamente non interessano (anzi, non li condivido proprio) ma ci vedo una certa espressione artistica. In questo pezzo pero’ di tutta questa intensita’ (anche a livello musicale) e’ rimasto ben poco X ME e pur non considerandolo brutto (anzi mi e’ venuta voglia di ascoltarlo diverse volte) non posso che fare i paragoni col passato, mi sembra la loro antica proposta “annacquata” come ho gia’ detto. Riguardo al tono del mio post, l’ho usato semplicemente in risposta al tuo tirar fuori le menti semplici etc etc, atteggiamento che non condivido. Comunque, l’importante e’ spiegarsi [OMG che papiro! ]
ObscureSolstice
Lunedì 14 Agosto 2017, 20.44.06
43
Non esageriamo....Il rap mi sta così sulle palle anche se i Run DMC so forti. Una volta dovevo comprare una maglietta con scritto una frase che infieriva contro il rap che però non la presi per il solo fatto che non sopportavo avere la parola rap sulla maglietta....ma potrei farti un confronto razionale tra alcuni, chi preferisco di altri anche se non è il mio genere. Questo è il giudicare razionalmente anche ciò che non compete. Il raggae ci sta bene se fatto da chi riesce a farlo vestire bene in una canzone, si parla sempre di accenni e pennellate, non totalmente, come altre influenze. Vedasi Queen che prendevano un sacco di sonorità tra di loro diverse, sempre su base rock, ma solo i maestri riescono a fare certe cose. Non sempre si possono mischiare troppe cose e fare l'insalata con la marmellata
lux chaos
Lunedì 14 Agosto 2017, 19.23.28
42
Tenendo conto, mi permetto di aggiungere (e chiedo scusa per l'OT, visto che siamo sotto i Satyricon, solo per chiudere il discorso) che nel caso specifico Ulver si parla di un gruppo, come hanno ribadito in tanti, che non ha mai fatto un disco uguale all'altro nè fatto proclami di appartenenza o di fede ad un determinato genere, quindi è un caso anche meno drammatico, chessò, dei Manowar che si danno improvvisamente al country o dei Maiden che si danno al rap...poi, è solo il mio punto di vista, valido quanto il vostro
lux chaos
Lunedì 14 Agosto 2017, 19.17.04
41
Si, sono assolutamente d'accordo con te @Obscure! Nel senso, se domani i Guns n' Roses (mio primo amore e per me introduttivi al mondo rock/metal) si mettessero a fare rap (nonostante mi piaccia ) o reggae, probabilmente, per tutto quello che hanno significato per me e avendo in mente il loro talento assoluto nel fare rock, rimarrei molto molto molto dispiaciuto...magari li apprezzerei lo stesso, giudicando la musica, però (e qui veniamo alla nostra questione) ripeto, forse non mi azzarderei a dar loro dei venduti o a giudicarli per il cambio di rotta...direi che ormai la loro musica non fa più per me o mi fa schifo, quindi certo sarei dispiaciuto, ma senza dar loro delle merde o facendo un processo alle loro intenzioni. Poi possiamo discutere del fatto che questo cambio di rotta possa essere fatto per "vendersi" e fare il grano, ma (tornando a noi) non mi sembra il caso degli Ulver, che probabilmente avrebbero avuto più pubblico continuando a fare black/folk e derivati...spero di aver chiarito ancor di più, buona serata
ObscureSolstice
Lunedì 14 Agosto 2017, 18.23.03
40
@lux chaos: quindi se il tuo gruppo preferito domani si mette a fare rap ti sta bene? vorrà dire che ti piace il rap. Su quello che dici mi sembra di avere afferrato, però devi anche capire tu che se la pensi da appassionato e da affezionato in qualcosa a cui ci tieni veramente non diresti massì chi se ne frega cosa fai, dove vai, se al prossimo fai qualcosa che perdi totalmente identità e se vai alla juve...per dire. Cambiando totalmente genere dovrai giudicare quindi la musica, e se analizzi la musica capirai se ti piace o no. Dopo a mente lucidà ti darà fastidio se ha cambiato del tutto rotta e in qualità, se non te ne frega niente, beh permettimi di dire che degli Ulver insomma non te ne importa, perchè non è sperimentare o improvvisare qualche lieve sfumatura o tecnica al sound ma buttarsi via e cadere totalmente in basso..soprattutto nel momento che ascolti il disco e capisci tutto. Il giudizio si dà alla fine, e quello è stato. Molte band hanno fatto quella fine, non saranno i primi e nè gli ultimi, pazienza. Magari non in quel modo
Absynthe
Lunedì 14 Agosto 2017, 17.48.03
39
@Silvia: d'accordo, ci provo a spiegartelo (anche, spero, ammetterai che con un po' meno irruenza avresti capito benissimo da sola qual è il punto). Anzitutto, sulle battute offensive, non eri tu il diretto oggetto della mia rimostranza, bensì il tenore generale dei commenti in negativo. Veniamo al fraintendimento: «Nemesis Divina non è oggettivamente un cazzo - può semmai esserlo soggettivamente.» significa, né più né meno, ci che mi hai rimproverato, ovverossia che la musica è un'esperienza soggettiva - quindi, oggettivamente, Nemesis Divina non è quel baluardo universale da difendere a spada tratta di fronte a ogni uscita successiva a essa (specie in nome di una maggiore profondità - e, appunto, visto che li citi, è necessario dirci che il testo di Nemesis Divina, di Forhekset o di Du som hater Gud, anche se questo in parte è di Fenriz, siano, scremate dell'aura di intoccabilità e presi solo in sé e di per sé, né più né meno, che lo stesso modo di scrivere di Deep Calleth Upon Deep?, oppure, ad analizzarli senza musica, facendone una lettura "libera", noteresti davvero tutte le differenze di "espressione" ed "evocazione" che dici?), o di fronte al quale impallidisce tutto il black metal, perché semplicemente non è così. Non lo è, e non può esserlo, "oggettivamente". Può solo esserlo per me, o per te, e quindi soggettivamente (e chiunque parli di oggettività, formulando un giudizio di valore, lo fa sempre - sempre! - in malafede). Quindi, come vedi, se avessi letto con attenzione ciò che avevo scritto nel commento 31, avresti inteso che il punto del mio commento ancora precedente (il 29) era il seguente: un certo tipo di scrittura è sempre stato caratteristico di Satyr; semmai, si è andato via via levigando, fino a mitigare le puerilità spicciole, o i colpi a effetto sull'"anticristianità" (cosa sulla quale non ho nulla da eccepire, essendo io un apostata certificato dalla curia - al massimo, è la forma stilistica che, personalmente, o "soggettivamente", posso trovare degna o meno). Deep Calleth Upon Deep, personalmente, nel suo arrangiamento - specie con le voci liriche durante il ritornello - e nella sua struttura, mi ha ricordato Mother North, che per i più qui sarà anche IL capolavoro, il manifesto della loro attività artistica, mentre per me non è che una delle tante canzoni che hanno composto in più di venticinque anni di carriera. Carriera che, al netto della virata stilistica, ha sempre visto una determinata tendenza nella scrittura dei testi. Ecco perché non capisco di cosa si parli quando ci si sdegna di fronte a questo testo, e lo si paragona, evocando implicitamente un approccio "oggettivo" alla questione, ai fasti intoccabili di Nemesis Divina. Ora, spero non mi risponderai di nuovo a mitraglia e che, se vorrai uno scambio di opinioni, saprai argomentarle un po' meglio di come hai dimostrato prima (senza venirmi a canzonare coi filosofi e la profondità - si tratta del semplice ragionare, fornendo qualche motivazione a supporto della propria opinione, condivisibile o meno che sia).
Silvia
Lunedì 14 Agosto 2017, 16.43.52
38
@Absynthe, cadere in piedi? avere l'ultima parola? analfabetismo funzionale? sinceramente queste cose non mi interessano proprio ! Fra l'altro se nel tuo post c'era qualcosa che ho frainteso che problema hai a spiegarlo? Io ho solo espresso perché il testo X ME non è all'altezza delle vecchie opere. Non mi interessa fare nessuna figura, lol! Esprimo solo le mie opinioni e mi piace discutere su quelle, non ho bisogno di fare lezioni né di mostrarmi superiore a nessuno, è una follia, stiamo parlando di musica! E la musica è percezione, nessuna è superiore alle altre, questo denigrare gli altri x gli ascolti non lo capisco! Infatti vediamo solo in questa pagina quante diverse vedute ci sono, eppure il pezzo oggettivamente è uno. Civili saluti sempre @lux chaos, sono d'accordo con te, anche x me vale il tuo 37, solo che sinceramente in questo caso ho fatto il paragone col loro passato, ma non x il genere diverso, ma proprio x la proposta che Comunque non mi pare così malvagia come ho già detto.. Gli Ulver non li ascolto quindi non so. @Tiradipiu
lux chaos
Lunedì 14 Agosto 2017, 16.07.04
37
Per ObscureSolstice al commento 27: scusa l'attesa per la risposta. Guarda, a me non frega proprio nulla del nome che c'é. É un discorso che personalmente porto avanti da anni, e sotto la notizia degli Ulver é stato ripetuto da molti utenti decine di volte, quindi é inutile che lo ribadisca anche io, tanto non si trova un punto di accordo se una delle due "fazioni" non cambia modo di ragionare. Perché non parlo cosi degli Ulver? Perché sulla news degli Ulver c'é un attacco alla loro coerenza, cosa di cui non mi frega nulla. A me non frega nulla se fanno pop, rap, mazurka, o musica etnica, facciano quel che vogliono, io giudico la loro MUSICA, NON il loro tradimento al genere. È lo stesso discorso per cui a tanti Load fa cagare solo perché i Metallica hanno fatto un certo tipo di interviste o perché "non é piú thrash". Non ragiono cosi, anche se é poco "metal". Mi curo della musica, stop. La musica degli Ulver mi fa abbastanza cagare oggigiorno, ma giudico quella, NON che hanno cambiato genere. Ed é la stessa cosa che sto facendo qui, ho giudicato la canzone dei Satyricon, non il fatto che non fanno piu black, ma che me frega?? Possono anche fare AOR, poi il mio gusto deciderà se la loro musica mi piace o meno. Il resto, il true metal, la coerenza, i tradimenti, sono robe di cui mi curo poco. Ovviamente é solo il mio umile pensiero, ma come vedi non ho per nulla due pesi e due misure, la misura é sempre la stessa: mi piace, non mi piace. Il resto lascia il tempo che trova, per me, come gran parte dei commenti sotto gli Ulver.
Guttalax
Lunedì 14 Agosto 2017, 16.03.21
36
Siamo alle solite, questi ormai sono finiti. Non sentivo dei riff così banali e stupidi da tempo.
Absynthe
Lunedì 14 Agosto 2017, 15.05.50
35
@Silvia: scusa la frase è chiaramente "[…] ciò che hai letto)" - oppure, puoi vederla come "[…] ciò che si ha letto)".
Absynthe
Lunedì 14 Agosto 2017, 15.01.41
34
@Silvia: hai decisamente bisogno di un corso da prima liceale in analisi logica - sei riuscita a fraintendere la più semplice delle proposizioni (peraltro, esplicitata subito dopo). Attenta che, a furia di voler cadere sempre in piedi, ci si lascia un ginocchio - leggi: si fa la figura di chi è affetto da analfabetismo funzionale. Comunque, prendo atto di come il "confronto" con te non porti a nulla più che perdite di tempo, per cui, a te pure l'ultima parola (dato che sei chiaramente disposta a tutto pur di averla, anche a rispondere senza aver compreso ciò che si hai letto)! Civili saluti… 🙂
Tiradipiunpelodifiken
Lunedì 14 Agosto 2017, 11.12.26
33
Grande Silvia ahahaha
Silvia
Lunedì 14 Agosto 2017, 2.06.06
32
Caro Absynthe, scomodiamo addirittura ”fior di palati” e “menti semplici” x due righe di commenti? Wow che profondita’, altro che i pensatori dell’antica Grecia ! Comunque ti suggerisco di rileggere perche’ io non ho fatto ”battute degradanti” su nessuno . “evocare ed esprimere de che”? “"evocazioni" a corrispettivo di nulla”. Quindi occorre spiegare testi come “Du Som Hater Gud” o “Nemesis Divina” (a proposito di menti semplici )... Ops dimenticavo, Nemesis Divina non e’ oggettivamente che? Ah, quindi ora la musica e’ oggettiva... Comunque, magari riuscissi a non leggere commenti di superiorita’ su una cosa cosi’ personale come la musica, MAGARI!
Absynthe
Domenica 13 Agosto 2017, 23.54.23
31
«Spartani - menti semplici...» Il problema, cara Silvia, sta proprio nel fatto che non ci si ferma mai a quel "o piace o non piace", e tocca sempre sentire (cioè, leggere) fior di palati - tipo il tuo - parlare di "evocazioni" a corrispettivo di nulla. Parli, giustamente, di suggestioni, quindi, parafrasandoti, evocare ed esprimere de che? Nemesis Divina non è oggettivamente un cazzo - può, semmai, esserlo soggettivamente. Poi, ancor più comico risulta leggere la "maternale" sullo "sbeffeggiare" le opinioni altrui, quando queste sono costituite, per la maggiore, da toni sprezzanti, battute degradanti nonché lesive del lavoro (questo, sì, da rispettare sempre - eppure ve ne scordate con una facilità impressionante) di persone che investono una gran quantità di risorse, prima di pubblicare qualcosa - cosa che invece non succede mai con la gratuità di certe "opinioni" (per le quali non ci si sente in bisogno neppure di investire cinque minuti ad argomentarle!). Magari riuscissi a leggere solo "mi piace/non mi piace" sui forum, sui social, su Youtube... MAGARI!
Silvia
Domenica 13 Agosto 2017, 14.35.24
30
Non credo proprio che Nemesis Divina sia un capolavoro "più per l'aura creatasi attorno che per l'effettivo contenuto", almeno a me piace tantissimo e sono sicura che anche chi non ama il black lo apprezzerebbe se lo ascoltasse senza pregiudizio . Sul testo, mi sembra un insieme di parole ben lontano da cio' che sanno esprimere o evocare i Satyricon. Che poi siano "le stesse "cazzate" da sempre" lo dici tu. Non capisco comunque la necessita' di un commento beffardo o di disprezzare le opinioni degli altri. X apprezzare o meno un disco non c'e' neppure bisogno di parlare di "inconsistenza delle argomentazioni". Argomentazioni de che? O piace o non piace.
Absynthe
Domenica 13 Agosto 2017, 13.39.11
29
Brano, tutto sommato, godibile e pienamente nella media, tenuto conto della cifra estetica che si sono imposti di proporre al pubblico da oltre un decennio in qua (anche se l'omonimo, per me, rappresenta un gioiellino di atmosfere crepuscolari che mai mi sarei aspettato da loro - con una ricchezza e profondità di suono che altrove, come anche in questo caso, fa sentire la propria mancanza). Sul testo, francamente, non capisco... Scrivono le stesse "cazzate" da sempre - anche su Nemesis Divina ci sono raffazzonamenti da quattordicenni (ancora) invasati. A leggere certi sprazzi (conditi da sprezzi) solenni di rievocazioni nostalgiche, non può che farmi sorridere: l'inconsistenza delle argomentazioni sono il segno più vivido di come un "capolavoro" passi più per l'aura creatasi attorno che per l'effettivo contenuto - e, nel caso, degli esemplari culturali più "periferici", tale dinamica appare decisamente accentuata, suscettibile com'è della sola suggestione. E stiamo ancora a parlare di Nemesis Divina... HA!
simonefraskogene
Domenica 13 Agosto 2017, 12.27.40
28
Secondo me non è malaccio, però da loro ci si aspetta sempre qualcosina in più, comunque staremo a vedere l'album.
ObscureSolstice
Domenica 13 Agosto 2017, 12.03.44
27
@lux chaos commento 6: ma perchè invece non parli così per gli Ulver? dipende sempre che nome c'è, vero? se fa comodo o no. Il discorso è sempre uguale come di là...come hai detto tu qui e concordo : "felice per chi ancora ne trae godimento"
Silvia
Domenica 13 Agosto 2017, 11.08.34
26
@lux chaos, e' vero, Nemesis Divina e' uno dei piu' bei dischi black (e non solo).
Interstellar Overdrive
Domenica 13 Agosto 2017, 9.13.21
25
Se non fossero i Satyricon, sarebbe anche un brano ascoltabile. Troppo monotono, ma ascoltabile. Purtroppo, poi leggi il moniker "Satyricon" e un po' di tristezza ti viene. Continuano con il percorso commerciale intrapreso a partire da "Volcano" e peggiorato sempre di più con il passare degli album, fino ad arrivare all'apoteosi della schifezza costituita dall'album omonimo. Questo "Deep Calleth Upon Deep" forse sarà un pochino meglio, ma è come dire che se prima ti davano una secchiata di merda e una di piscio in faccia, adesso che te la danno solo di piscio la situazione è migliorata.
Anthares616
Sabato 12 Agosto 2017, 23.55.35
24
Il suono è vicino anche a "The Age Of Nero", comunque mi piace.
Claudio
Sabato 12 Agosto 2017, 23.24.58
23
Suono molto vicino a quello di "Now Diabolical". Molto tagliato sui bassi. Concordo con chi dice che la sensazione è di ''suono piatto''. Testo di una banalità sconcertante (foreste, pioggia, demoni) e senza grande senso. Povero Frost: ormai gli rimane solo la doppia cassa, perchè il blast beat è un lontano ricordo. Concordo anche sul fatto che non ci sia aggressività e carica emotiva.
Stagger Lee
Sabato 12 Agosto 2017, 22.57.55
22
A me piace.
Federico S.
Sabato 12 Agosto 2017, 22.24.21
21
Non che mi aspettassi realmente qualcosa, ma è 'na tragedia. Pezzo palloso, banalissimo, senza qualsivoglia carica emotiva, riff osceni. L'unico pregio è che dura quattro minuti e mezzo.
Paolo
Sabato 12 Agosto 2017, 22.16.58
20
Mah, secondo me non è male. Neanche un capolavoro per carità, ma c'è questa atmosfera chiaramente Celtic Frost che si fa apprezzare. Bello il sottofondo con la voce operistica e qualche intervento di tastiere tipo mellotron. Ormai non sono più neanche lontanamente un gruppo black, ma credo si debba rispettare questo loro percorso, evidentemente è quello che vogliono fare e lo fanno per loro stessi. Sono fiducioso riguardo al disco.
klostridiumtetani
Sabato 12 Agosto 2017, 18.20.42
19
Il video mi piace un casino . La canzone un po' meno. Ma non la butterei via del tutto. Come sottofondo mentre fai dell' altro è gradevole.
Hellion
Sabato 12 Agosto 2017, 18.13.22
18
È da questa mattina che rido.
enry
Sabato 12 Agosto 2017, 17.04.19
17
Boh, se continuano con questa roba evidentemente i dischi li vendono, per me la cosa migliore uscita negli ultimi 10 anni è Live at the Opera. Detto questo, i primi tre a mio avviso sono intoccabili, li inserisco fra i grandi capolavori del genere.
lux chaos
Sabato 12 Agosto 2017, 16.48.41
16
Commento 10 da incorniciare.
TakeHold
Sabato 12 Agosto 2017, 15.58.21
15
Addiritttdei passagfi danzerecci, terribile!
Morlock
Sabato 12 Agosto 2017, 15.12.31
14
il mio commento è mmah.....cmq sia prima di giudicare attendo il disco per intero....
Graziano
Sabato 12 Agosto 2017, 11.36.07
13
Ormai è metal classico, ma c'è di peggio. Almeno una bella sfuriata ci stava a metà canzone.
freedom
Sabato 12 Agosto 2017, 11.26.33
12
Bella.
metaller nel cuore
Sabato 12 Agosto 2017, 11.25.08
11
A me non ha fatto una cattiva impressione, ma pure Phoenix mi era piaciuta e mi aveva fatto ben sperare per il disco ahah. Vedremo dai, io sono uno di quelli che ci spera sempre nei Satyricon
Luca
Sabato 12 Agosto 2017, 11.14.36
10
È' come quando sei stitico che aspetti che esca.. qui aspetti una piccola accelerazione che mai si verifica.. penosi come sempre
Silvia
Sabato 12 Agosto 2017, 10.31.26
9
Mah guardate forse in questi casi era meglio sciogliersi e fare un nuovo progetto...
Doom
Sabato 12 Agosto 2017, 9.36.38
8
No comment. Purtroppo non mi interessano piu quindi neanche ho voglia di sentirmi, sarebbe uno strazio. Dico solo che magari hanno 1freccia al loro arco, tanto era brutto l'ultimo omonimo che penso di peggio non possano fare. Contento solo per Sigurd che e' guarito, meno male.
fresathor
Sabato 12 Agosto 2017, 8.30.36
7
Si avverte stanchezza, pigrizia, nonché le solite atmosfere.trite ritrite. Partono come i Black sabbath poi quando ti aspetti l'accelerazione, il guizzo, la dinamicità ti ritrovi comunque sempre un motore ingolfato.
lux chaos
Sabato 12 Agosto 2017, 8.04.11
6
Sai cosa Silvia? Al di la di Nemesis Divina (il paragone distruggerebbe non solo i Satyricon stessi ma anche metà della scena black, quindi sleghiamoci in tranquillità da quel disco come se non fosse mai esistito), trovo proprio la loro proposta di una piattezza DISUMANA...mai un guizzo, mai un sussulto...una costante pianura padana di noia...boh, io li avverto cosi, felice per chi ancora ne trae godimento
Silvia
Sabato 12 Agosto 2017, 0.44.03
5
Dai non e' cosi' male! Se non sapessimo che sono il gruppo di Nemesis Divina non sarebbero cosi' insignificanti! Ma sembra di sentire la loro proposta "annacquata" purtroppo (il testo poi...)
lux chaos
Sabato 12 Agosto 2017, 0.18.26
4
Bah...insignificante, passa e vola via....che strazio vedere una band cosi ridotta...ogni volta dalle dichiarazioni di turno ti aspetti chissà cosa cazzo partoriscano, e ti ritrovi la solita canzone uguale alle altre 300 che ci propinano da Volcano...avete rotto le palle, sinceramente...profondo il testo, tra l'altro..se hai 14 anni .-)
Pacino
Venerdì 11 Agosto 2017, 22.34.24
3
mi piace
lisablack
Venerdì 11 Agosto 2017, 20.28.52
2
L'ho ascoltato per curiosità.. Ma niente..per me non ci siamo, mi ha colpito di più l'ultimo dei Cradle of filth.
gianmarco
Venerdì 11 Agosto 2017, 19.27.21
1
interessante .
RECENSIONI
72
55
60
80
87
96
90
92
ARTICOLI
19/10/2006
Intervista
SATYRICON
Parla Satyr
17/03/2003
Live Report
SATYRICON + KHOLD
New Age, Roncade (TV), 14/03/2003
 
ALTRE NOTIZIE
21/11/2017 - 10:09
METALLIZED: online le playlist con heavy metal italiano, Satyricon e molto altro!
26/10/2017 - 22:03
SATYRICON: annunciate nuove date del tour, due tappe in Italia
19/10/2017 - 17:38
SATYRICON: online il video di 'To Your Brethren In The Dark'
15/09/2017 - 11:28
SATYRICON: disponibile il nuovo singolo
11/08/2017 - 19:07
SATYRICON: disponibile il nuovo lyric video
01/08/2017 - 17:23
SATYRICON: diffusa la tracklist del nuovo disco
12/07/2017 - 17:49
SATYRICON: svelati i primi dettagli del nuovo disco
10/05/2017 - 18:05
SATYRICON: firmano con Napalm records
17/04/2017 - 21:47
SATYRICON: annunciati i gruppi di spalla del tour europeo
22/03/2017 - 14:45
SATYRICON: a Bologna il prossimo ottobre
ULTIME NOTIZIE
13/12/2017 - 17:09
WARREL DANE: morto il cantante statunitense
13/12/2017 - 14:35
HELLFEST: ufficializzato il bill dell'edizione 2018
13/12/2017 - 12:06
INSOMNIUM: tre date in Italia in primavera
13/12/2017 - 11:52
VARGRAV: a gennaio il debutto, ecco un brano
13/12/2017 - 11:40
LUCKY BASTARDZ: 'Be The One' uscirà a febbraio per la Sliptrick Records
13/12/2017 - 11:36
RISE OF AVERNUS: disponibile un nuovo lyric video
13/12/2017 - 11:35
LECTERN: in studio per registrare il nuovo materiale
13/12/2017 - 11:30
I AM LETHE: iniziate le registrazioni del prossimo disco
13/12/2017 - 11:25
YLVA: online il video di ''Hunting Room''
13/12/2017 - 11:24
CANDLE: i dettagli del nuovo album in uscita a febbraio
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]