Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La versione digipack dell'album
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

14/12/17
HAMKA
Multiversal

15/12/17
AVENGED SEVENFOLD
The Stage - deluxe edition

15/12/17
DIRGE
Alma | Baltica

15/12/17
AERODYNE
Breaking Free

15/12/17
DE LA MUERTE
Venganza

15/12/17
DSEASE
Rotten Dreams

15/12/17
ASKING ALEXANDRIA
Asking Alexandria

15/12/17
MATERDEA
A Rose for Egeria - Deluxe Edition

15/12/17
MISTHERIA
Gemini

15/12/17
NEIGE MORTE
Trinnt

CONCERTI

14/12/17
GENUS ORDINIS DEI + GIGANTOMACHIA
TRAFFIC CLUB - ROMA

15/12/17
MOLLY HATCHET
BLOOM - MEZZAGO (MB)

15/12/17
SPEED STROKE + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

15/12/17
ELVENKING + ANCESTRAL
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

15/12/17
IFMT WINTER FEST (day 1)
CENTRO GIOVANILE CA VAINA - IMOLA

15/12/17
DEFLORE + DISUMANA RES
ALVARADO STREET - ROMA

16/12/17
JOHN DALLAS + GUESTS
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

16/12/17
CADAVERIA + GUESTS
CRASH - POZZUOLI (NA)

16/12/17
ELVENKING
OFFICINE SONORE - VERCELLI

16/12/17
MICHAEL ANGELO BATIO & BLACK HORNETS
REVOLVER - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

MACHINE HEAD: diffusi i dettagli ed il primo singolo del nuovo disco
17/11/2017 - 07:37 (1328 letture)

Macca
Venerdì 24 Novembre 2017, 11.20.17
36
@Shadowplay72: personalmente, pur non essendo fan sfegatato del nu metal, riconosco il valore di molte band di genere (Deftones, Korn, primi Drowning Pool, Mudvayne solo per citarne un paio) e alcuni album li ho consumati e adorati. Però i MH in questa veste non riesco proprio a farmeli andare giù, soprattutto visto il solco che c'è tra il "leggero" Burning Red e un album pesantissimo come The more things change. Inoltre, anche a livello di qualità intrinseca c'è molto di meglio a cavallo di quegli anni.
Shadowplay72
Venerdì 24 Novembre 2017, 0.46.27
35
A me macca piace molto anche the Burning red.per me era un gran bel disco.avevano tentato di fare qualcosa di nuovo!
Metal Maniac
Venerdì 24 Novembre 2017, 0.11.01
34
io fossi in Heavy Devy li denuncerei per plagio...
Galilee
Giovedì 23 Novembre 2017, 23.21.17
33
X TSBTS Capisco il tuo discorso, però a me di tante questioni interessa proprio poco. Tutte le band si sono svendute in un modo o nell altro. Quindi io do importanza ad una sola cosa, il disco mi piace? Si. Il disco mi piace? No. E gli ultimi 4 dei MH li ho apprezzati tantissimo. TB e UTL su tutti. Delle influenze anche m'importa poco, io ascolto tutto. L'importante è che siano utilizzate in maniera consona.
Macca
Mercoledì 22 Novembre 2017, 16.18.02
32
Tra tutti mi avete fatto venire voglia di rispolverare la discografia dei MH (Però tralasciando Burning Red e Supercharger )
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 22 Novembre 2017, 12.58.56
31
@metal shock, probabilmente io quei quattro dischi di cui parli dovrei riascoltarli, almeno per rinfrescare la memoria. Mi fa piacere però vedere che alla fine almeno una parte di quel che penso è forse condivisibile. Io non ho scritto da nessuna parte che hanno pubblicato merda e concordo con te e con altri che gli ultimi possono essere buoni album, a me personalmente convincono poco.
Macca
Mercoledì 22 Novembre 2017, 12.54.42
30
TheSkullBeneathTheSkin@: eggendo il tuo commento, in soldoni le uniche cose sulle quali divergiamo sono il sound di Unto The Locust, che io ritengo seppur diverso da Blackening rivolto in una direzione simile, e gli Slayer che sono nella mia top 3 del thrash! Su molte cose siamo concordi: Flynn con Burning Red e Supercharger ha chiaramente tentato di cavalcare l’onda commerciale di allora, e si è spesso mostrato una “banderuola” da questo punto di vista. Tuttavia, ti dirò, non mi sento di colpevolizzarlo troppo per questo: ha provato a fare quello che l’80% delle band thrash aveva fatto 10 anni prima per scimmiottare il Black Album, attirandosi antipatie da parte di molti più per l’atteggiamento considerato poco “true” piuttosto che per la qualità intrinseca della proposta musicale. In generale ritengo sia una mera questione di gusti e di attitudine: a me Locust è piaciuto moltissimo forse proprio perché non sono un purista del thrash né di nessun altro genere (passo con facilità dal brutal al prog passando per l’avantgarde) e perché accanto all’anima thrash vi sono palesi elementi più “moderni” che ne impreziosiscono le trame rendendolo un prodotto, volutamente, borderline. Però comprendo che ci siano persone alle quali possa non piacere per gli stessi motivi, e ci sta tutto proprio perchè siamo nel borderline.
Metal Shock
Mercoledì 22 Novembre 2017, 12.37.16
29
L`unica forzatura trovo sia la voce pulita che Robb tende ad usare troppo ultimamente e non e` il suo forte. I due dischi con suoni nu metal sono stati tentativi di seguire le mode, sbagliando di grosso, ma da TTAOE all`ultimo coerenza io la vedo, quattro dischi che sono un passo dopo l`altro, con nuove sonorita, per loro, ed un diverso approccio. Non mi sembra che la canzone di cui sopra segua qualche moda, piu` melidica? Sicuro, ma e` forse piu` commerciale?? Non penso. Robb e` uno di quei personaggi che fa di tutto per far parlare di se`, fosse il solo..., ma finche` tira fuori buoni album a me va bene cosi`.
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 22 Novembre 2017, 12.14.19
28
@Macca: hai fatto bene, la discussione è aperta a tutti ed il tuo commento è educato ed intelligente. Vedi, fondamentalmente per me locust e blackening sono agli antipodi, partiamo da questo presupposto. Trovo in "the blackening" degli stilemi thrash perfino più classici rispetto all'esordio burn my eyes, faccio davvero fatica ad accomunarli, quindi qui cominciamo a divergere (perchè i MH sono stati capaci di fare grande musica e su questo credo siamo tutti daccordo). Per questo parlo di inanz-aret, perchè the blackening è uscito dopo non meno di due album (the burning red e supercharger) che avevano sterzato in altra direzione, verso suoni più moderni e -casualmente- più commerciabili, ma non ha avuto alcun seguito, l'album seguente è stato un nuovo tentativo di abbracciare sonorità attuali... in questo balletto di idee ci vedo poca identità, una certa propensione a voler essere del giro a tutti i costi, forzature talvolta poco credibili, come rob che canta in pulito. Quelli che tu dici che suonano le stesse cose da 20 anni, secondo me, sono ugualmente disprezzabili (oppure no) ma perlomeno un'identità la hanno. Tipo gli Slayer, a me non piacciono molto (tolto reign in blood di fronte a cui ci si deve togliere il cappello) e non sono una band che ha stravolto il proprio stile ma se sentissi qualcuno che dice che gli Slayer non hanno identità gli direi che non sa di cosa parla. Kerry e soci hanno deciso di essere se stessi, prendere o lasciare. Rob non sa ancora che cosa vuol fare da grande, secondo me. Gli fan gola i grani del grande pubblico (leggi pure massa) ma non riesce ad arrivarci... questo è il terribile pregiudizio (lo ammetto) quando parlo di MH. In ultimo, ricollegandomi al post di Galilee, la freschezza di alcune idee e moooooolto soggettiva perchè -nel rispetto di tutti- forse possono sembrare fresche a chi ancora non si è levato di dosso le mutande di peluche, chi invece ascolta un po' di tutto senza fossilizzarsi su un filone/genere soltanto alcune cose probabilmente le aveva già sentite e quindi possono risultare scopiazzate piuttosto che fresche.
entropy
Mercoledì 22 Novembre 2017, 11.29.51
27
@macca cento per cento d'accordo con te
Macca
Mercoledì 22 Novembre 2017, 11.17.29
26
@TheSkullBeneathTheSkin: Tralasciando il discorso vendite che sono d'accordo non essere (del tutto) indicativo, in che senso i MH rallentano, poi accelerano e poi rallentano di nuovo? Da TTAOE in poi direi che siamo rimasti sugli stessi livelli stilistici, si tratta di 4 album che hanno seguito la poco felice fase nu metal reinterpretando il groove/thrash degli esordi in chiave più moderna. Io trovo molte attinenze tra questi 4 album a livello stilistico, la varietà in termini di songwriting tra pezzi abrasivi ed altri più votati alla melodia è uno dei principali sintomi di "freschezza", contrapposta se vogliamo alla staticità di altre band di genere che non si schiodano dai canoni da 20 e passa anni. Inoltre, qualitativamente secondo me siamo su livelli ottimi (Bloodstone) se non eccellenti (Blackening e Locust). Scusate se mi sono imbucato nella discussione, ma mi interessa
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 21 Novembre 2017, 16.44.53
25
Galilee sei serio? Non è il fatto di cambiare stile che mi urtica è la scarsa credibilità nel fare inanz-aret che me li fa dare per finiti a livello di idee. Recensioni e vendite rappresentano qualcosa che numericamente parlando non esprime la qualità intrinseca, preferirei non vedere le cose da sto punto di vista perchè una major alle spalle fa molta differenza in termini di promozione, visibilità e di conseguenza vendite. Le classifiche sono un terzo discorso ancora. Se questi sono a tuo avviso "una delle poche band che continua a sfornare dischi di qualità con idee fresche..." io rispetto la tua idea, ma mi fai davvero sorridere, sembra quasi un controcommento esagerato volutamente, per bilanciare
Galilee
Martedì 21 Novembre 2017, 16.31.22
24
Anzi una delle poche band che continua a sfornare dischi di qualità e dove le idee fresche non mancano mai. Recensioni e vendite degli ultimi dischi danno loro ragione tra l'altro. Visto il genere.
galilee
Martedì 21 Novembre 2017, 16.29.25
23
Perché album come into the locust e Bloodstone non sono pesi? I MH hanno rallentato in due dischi punto. Se facciamo un paragone con le altre band thrash sono sicuramente tre i più coerenti stilisticamente.
TheSkullBeneathTheSkin
Martedì 21 Novembre 2017, 15.35.25
22
Tutto ciò che può essere rilevato da un così piccolo assaggino è la mescolanza di stili poco convincente. Lo so anche io che the blackening è un gran bel disco, ma non puoi ammorbidire poi tornare a pestare, poi ammorbidire di nuovo. Secondo me i MH sono convincenti SOLO quando pestano (burn my eyes, in parte the more things change, the blackening). A seconda dei gusti personali si può salvare qualche album anche nel mezzo di quelli, ma questa continua alternanza non mi pare parte di un'evoluzione genuina bensì mi sembra un continuo provare e riprovare a cercare un'identità "attuale" così come le stesse sparate di Rob, su qualsiasi tema, sembrano voler dire "ehi cagatemi"... idee a casa MH non ce ne sono da parecchio tempo
entropy
Martedì 21 Novembre 2017, 15.15.54
21
@luke ma dove l'hai ascoltato? e tutti questi giudizi negativi sulla base di una canzone.. boh io preferisco ascoltare l'album. RImango fiducioso cmq anche perché mi sembra che le critiche provengano da chi non ha amato anche album come the blackening (per me capolavoro) e unto the locust (cmq ottimo)
ricco96
Martedì 21 Novembre 2017, 11.00.34
20
A parte il pre-chorus bruttino, non mi sembra così male
Macca
Lunedì 20 Novembre 2017, 0.49.48
19
Io come galilee aspetto il disco prima di giudicare, fermo restando che per il sottoscritto è da TTAOE che non sbagliano un colpo. Il brano l'ho sentito una volta neanche tutto quindi non posso esprimere un parere, non mi ha fatto una grande impressione ma anche Locust mi fece strano all'inizio, salvo poi innamoramene. Vedremo.
galilee
Domenica 19 Novembre 2017, 14.29.13
18
Cazzo l'avete già ascoltato tutti per giudicarlo così bene. Io aspetterò. Ma poi da quando influenze punk e acustiche determinano la pessima qualità di un disco? Io ero rimasto al songwriting, e di dischi metal della influenze punk e acustiche belli ce ne sono a vagonate.
Luke
Domenica 19 Novembre 2017, 14.09.29
17
Nell'album c'è roba acustica e anche punk rock (si avete letto bene!)...un disastro su tutta la linea! Peggior disco dei Machine Head assieme all'odioso The Burning Red
Albifuz
Domenica 19 Novembre 2017, 14.01.21
16
io che ho amato il post trash dei primi due album trovo improponibile sta "roba" che ormai si potrae da tempo... mi sembra pero' che a fronte di aver perso fans come me della "vecchia guardia" ci sono un sacco di nuovi afecionados che apprezzano gli ultimi tre album... mah il mondo e' bello perche' vario...
Albifuz
Domenica 19 Novembre 2017, 13.59.05
15
io che ho amato il post trash dei primi due album trovo improponibile sta "roba" che ormai si potrae da tempo... mi sembra pero' che a fronte di aver perso fans come me della "vecchia guardia" c'e' un sacco di nuovi afecionados che apprezzano gli ultimi tre album... mah il mondo e' bello perche' vario...
ObeYM86
Domenica 19 Novembre 2017, 2.35.56
14
Pezzo pessimo.E io sono uno dei pochi che difende Flynn and co. a sapda tratta.....
Bright Light
Sabato 18 Novembre 2017, 15.16.54
13
Ma che vuol dire che chi li amava adesso li critica? Uno non può scrivere due capolavori di fila e poi avere un' inflessione? Certo che non avete proprio un ca##o da fare eh?....
AL
Sabato 18 Novembre 2017, 11.26.19
12
rispetto agli ultimi tre album questo pezzo è una b-side. niente di eccezionale ma pensavo peggio. singolone da youtube
freedom
Venerdì 17 Novembre 2017, 23.52.50
11
@nonchalance: E poi, sempre per caso, vieni qui a scriverlo per fare cosa esattamente? Ridicolizzarmi o cose del genere? Comunque, quello era (dal mio punto di vista) un buon disco, più che altro perché meno in linea con TB e UTL, che non riesco a sopportare, tutto qui.
Demanufattura
Venerdì 17 Novembre 2017, 15.04.53
10
Madonna l'intro è uguale a Love degli Strapping Young Lad, spero che il resto sia migliore
nonchalance
Venerdì 17 Novembre 2017, 15.03.24
9
E poi, per caso, vai a leggere i commenti sull'ultimo e trovi che, chi ora li critica aspramente fino a ieri li amava.. Mah?! O.o P.S.: Con la funzione Ctrl+F il nick lo si trova subito!
freedom
Venerdì 17 Novembre 2017, 13.46.55
8
Band che non ha veramente più niente da dire. Inutile girarci intorno...qualcosa di carino l'avranno pure registrata negli ultimi 15 anni, ma a conti fatti mi annoiano o addirittura mi irritano. Questo pezzo ad esempio lo trovo peggio di un mal di denti.
Metal Shock
Venerdì 17 Novembre 2017, 12.29.31
7
A me non convince quando Robb canta in pulito, esageratamente visto che non e` il suo forte; per il resto, canzone discreta, riff alla Pantera ed ottimi assoli, ovvio.
Havismat
Venerdì 17 Novembre 2017, 11.58.50
6
Non mi convince proprio per niente, specialmente la parte iniziale; spero che il resto sia meglio.
Morlock
Venerdì 17 Novembre 2017, 11.38.37
5
Mamma mia IDENTICA a Love @Fabrys non avendo un minimo di quel tocco di classe ovviamente dei SYL...insopportabile davvero.....
FABRYZ
Venerdì 17 Novembre 2017, 11.24.48
4
La canzone e' insopportabile..inoltre la parte iniziale e' simile (uguale?) a love degli strapping young lad..boh, sentiremo ma non partono bene di certo
Tiradipiunpelodifiken
Venerdì 17 Novembre 2017, 10.13.30
3
Mmm...peccato, non mi è piaciuta proprio, bravi ma questa canzone non lascia il segno per nulla
AL
Venerdì 17 Novembre 2017, 9.56.28
2
15 pezzi !!??!! speriamo in bene
lisablack
Venerdì 17 Novembre 2017, 8.02.43
1
Troppo lenti in certi punti..Aspetto l'album, mi ha incuriosito.
RECENSIONI
87
90
80
57
59
65
88
ARTICOLI
23/11/2014
Live Report
MACHINE HEAD + DARKEST HOUR + DIABLO BLVD
Alcatraz, Milano, 19/11/2014
27/05/2012
Live Report
METALLICA + MACHINE HEAD + GOJIRA
Stadio Friuli, Udine, 13/05/2012
20/01/2012
Live Report
MACHINE HEAD + BRING ME THE HORIZON + DEVILDRIVER + DARKEST HOUR
Alcatraz, Milano, 13/11/2011
28/02/2008
Intervista
MACHINE HEAD
Parla Dave McClain
03/07/2007
Live Report
IRON MAIDEN + MOTORHEAD + MACHINE HEAD
Stadio Olimpico, Roma, 20/06/2007
18/11/2008
Live Report
SLIPKNOT + MACHINE HEAD + CHILDREN OF BODOM
Palasharp, Milano, 18/11/2008
 
ALTRE NOTIZIE
08/12/2017 - 10:53
MACHINE HEAD: ecco il video di 'Catharsis'
29/11/2017 - 18:44
MACHINE HEAD: guarda il live video di 'Now We Die' dal bonus DVD del nuovo disco
17/11/2017 - 07:37
MACHINE HEAD: diffusi i dettagli ed il primo singolo del nuovo disco
27/09/2017 - 13:34
MACHINE HEAD: tre date in Italia ad aprile
19/09/2017 - 08:13
MACHINE HEAD: primi dettagli sul prossimo disco
01/06/2016 - 21:48
MACHINE HEAD: uscito il nuovo singolo, eccolo in anteprima
15/04/2015 - 10:16
MACHINE HEAD: annunciate quattro date in Italia
15/02/2015 - 17:22
MACHINE HEAD: due show saranno filmati per un dvd
16/12/2014 - 19:22
TERROR UNIVERSAL: brano di debutto per la band formata da membri di Machine Head, Ill Nino e Soulfly
26/11/2014 - 07:30
MACHINE HEAD: dietro le quinte del video di 'Now We Die'
ULTIME NOTIZIE
13/12/2017 - 21:16
PHILIP H. ANSELMO & THE ILLEGALS: in streaming un nuovo brano
13/12/2017 - 18:48
GALACTIC COWBOYS: guarda il video di Zombies
13/12/2017 - 18:06
FLEURETY: ecco il video di 'Trauma'
13/12/2017 - 17:09
WARREL DANE: morto il cantante statunitense
13/12/2017 - 14:35
HELLFEST: ufficializzato il bill dell'edizione 2018
13/12/2017 - 12:06
INSOMNIUM: tre date in Italia in primavera
13/12/2017 - 11:52
VARGRAV: a gennaio il debutto, ecco un brano
13/12/2017 - 11:40
LUCKY BASTARDZ: 'Be The One' uscirà a febbraio per la Sliptrick Records
13/12/2017 - 11:36
RISE OF AVERNUS: disponibile un nuovo lyric video
13/12/2017 - 11:35
LECTERN: in studio per registrare il nuovo materiale
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]