Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La locandina dell'evento
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

26/07/19
BLACK RAINBOWS
Hawkdope (reissue)

26/07/19
FAITHSEDGE
Bleed for Passion

26/07/19
IAN GILLAN
Contractual Obligation

26/07/19
THE TRIGGER
The Time Of Miracles

26/07/19
LORDI
Recordead Live - Sextourcism In Z7

26/07/19
SINHERESY
Out of Connection

26/07/19
SOUNDGARDEN
Live from the Artists Den

26/07/19
AS I MAY
My Own Creations

26/07/19
THY ART IS MURDER
Human Target

26/07/19
HATRIOT
From Days Unto Darkness

CONCERTI

23/07/19
PERIGEO
PIAZZA SS. ANNUNZIATA - FIRENZE

25/07/19
COVEN + DEMON HEAD
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

25/07/19
THERAPY?
CURTAROCK FESTIVAL - CURTAROLO (PD)

26/07/19
COVEN + DEMON HEAD + GUESTS
TEATRO LO SPAZIO - ROMA

26/07/19
SOILWORK
ROCK CLUB - PINARELLA DI CERVIA

26/07/19
WEEDEATER
FREAKOUT - BOLOGNA

27/07/19
MARDUK + GUEST
ROCK AND BOL - BOLOTANA (NU)

27/07/19
OBSCURA DOOM FEST
MU CLUB - PARMA

27/07/19
SOILWORK
LEGEND CLUB - MILANO

27/07/19
WEEDEATER
CRYSTAL MOUNTAIN FEST - MOSO IN PASSIRIA (BZ)

KISS: annunciata una data in Italia nel mese di luglio
29/10/2018 - 14:58 (1884 letture)

Pablo
Mercoledì 15 Maggio 2019, 17.43.42
96
....e nessuno che scrive un articolo sui Kiss che stanno facendo figure di merda con Paul Stanley che canta in playback!!! Bel modo per uscire dalle scene!!!!!Sfigato
LORIN
Venerdì 9 Novembre 2018, 17.05.26
95
Intanto la Barley Arts annuncia il sold out per il pit ticket.
GorgoRock
Lunedì 5 Novembre 2018, 13.19.40
94
Va bene che sono i miei idoli, va bene che mi hanno accompagnato nella mia giovinezza (ormai arrivo ai 60 anni) ma tra il prezzo del biglietto, gli smartphone, e soprattutto la voce di Paul, proprio non mi va. Paul quando canta oggi, mi spiace, ma rovina i pezzi. Inascoltabile.
verginella superporcella
Domenica 4 Novembre 2018, 15.00.46
93
PATETICI, SFINITI, VERGOGNOSI. M'avete gia' inculato 80 a villa manin 3 o 4 anni fa, non ci casco piu'. VERGOGNATEVI
D.T.
Domenica 4 Novembre 2018, 9.58.02
92
La piaga di questa epoca non sono i gruppi che annunciano i tour d'addio e poi ritrattano, ma sono quei soggetti del pubblico che abboccano e poi si mettono a criticare sui social e siti vari... PATETICI CREDULONI!!!
VOX POPULI
Venerdì 2 Novembre 2018, 21.43.56
91
Band epica e i loro concerti sono meravigliosi . li andro' a vedere finche' suoneranno..
venom
Venerdì 2 Novembre 2018, 18.31.38
90
Io li adoro sono la mia band del cuore...presi i biglietti
LORIN
Venerdì 2 Novembre 2018, 11.29.40
89
intanto mentre voi cercate di capire se sarà o no il tour di addio, io mi sono preso il beglietto, hi hi hi hi hi hi hi hi.
Silvia
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 21.06.47
88
Aha ok l'ho presa come una frase che escludeva gli altri 😅
Mulo
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 20.34.42
87
Infatti ho scritto " un ultracinquantenne" mica un ventenne .Un vent'enne avrà altre sensazioni
Silvia
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 20.33.34
86
@Mulo pero’ non x tutti i gruppi, alcuni hanno molto seguito anche fra i giovani. @lucignolo, eh lo so, il trend è questo purtroppo. Però io non ho mai associato il valore al successo, che un gruppo sia seguito da quattro o quattrocentomila gatti x non me non cambia niente
Mulo
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 20.21.47
85
Il valore che ha è che un ultracinquantenne ad ogni canzoni avrà flashback della sua giovinezza e a fine serata sarà felice di avere avuto una compilation di ricordi felici legati al periodo più bello della sua vita.Questo viene venduto.
lucignolo
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 20.19.08
84
@ Silvia Il valore in questo caso non lo decidiamo noi ma il mercato,noi siamo la mucca da mungere,con tutto il rispetto per i kiss,ma questo pompare i prezzi per band storiche non fa per me,ma non è questo,è che viene spacciato,appunto,per valore.Mah!
Silvia
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 20.01.23
83
Ma infatti @lucignolo il successo non indica il valore artistico ma il seguito x me. Ho capito valore in quel senso
lucignolo
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 19.54.07
82
@JC questo non vuol dire che valgono quel prezzo,il mercato può fare 100,200,anche 300....i fessi li troverebbe lo stesso,ma non mi venire a raccontare che valgono quella cifra,non in senso artistico/musicale,ci sono una quantità di band che suonano per molto meno,o suonerebbero per molto meno ma non se li caha nessuno.E' solo il mercato,appunto,ma non vuol dire nulla.questo non stabilisce il valore di una band.
Mulo
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 19.26.31
81
Io lo so che i concerti di queste band non vendono performance perfette ma vendono "l'emozione di rivivere la giovinezza x almeno un paio d'ore",però x lo meno uno dei 2 cantanti dovrebbe cantare decentemente (sempre se è vero che Paul è senza voce.
Mulo
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 19.17.34
80
Si ma se Stanley non ha più la voce io da fan mi sento derubato.
Silvia
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 18.58.21
79
Giusto @JC 78, ottima osservazione.
JC
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 18.41.08
78
I prezzi li fa il mercato: se con i biglietti a 100 riempiono, allora vuol dire che valgono quel prezzo.
Mulo
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 18.28.03
77
Io contesto solo i prezzi,band della terza età (con tutto il rispetto) che non fanno un capolavoro da decenni non dovrebbero costare 100 euro. Questo è il mio pensiero. Poi se Stanley nn ha più voce il tour nn era nemmeno da fare.
TheRealThing
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 17.50.28
76
@mulo vallo a dire a chi è andato a vederli quest'anno(me compreso, anche se sono giovane e ovviamente non posso averli visti ai tempi e non posso fare un confronto) che i Maiden (parlando solo di live ovviamente) non sono più al top... sinceramente io se devo dare un 100one ad un artista per un live lo do a loro!
Mulo
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 13.03.50
75
Gruppi storici come Kiss,Metallica,Maiden etc. avrebbero dovuto investire i soldi x crearsi altre entrate...A mio avviso non esiste pagare simili cifre per gruppi non più al top da diversi anni...
Silvia
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 12.57.59
74
@Metal Shock, lo capisco, ognuno alla fine pensa alle sue esigenze... i soldi sono un tasto importante, coi prezzi di oggi parte uno stipendio anche x le band minori purtroppo. Infatti ormai i concerti sono roba x benestanti, col crollo delle vendite dei dischi i gruppi vivono di quello e merchandise @fasanez, ah beh vista come genitore eh si'...
fasanez
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 12.49.22
73
Silvia, ha fatto bene vs non mandarmi, io ora farei peggio... Scusate l'ot.
Metal Shock
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 12.48.12
72
@Obscure: beh una secchiata di piscio in testa a chi usa gli smartphone ai concerti non è una cattiva idea, Ahahah! Io comunque ho una scusa migliore per non andare: i soldi!! @Silvia: io non avrei mai voluto tutti questi telefoni ai concerti, non a tutti interessano i bootleg, non ne ho neanche uno.
Silvia
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 12.09.27
71
@fasanez, guarda io capisco benissimo cosa intendi e sicuramente come x ogni cosa quando la si desidera la si gusta di piu' (caspita che punizione pazzesca, chissa' che dolore! Praticamente ti ha colpito al cuore!). Ma io penso che forse si tratta di un po' di nostalgia perche' anche oggi c'e' gente che non vuole vedere le setlists ne' e anteprime dei concerti, quindi se uno vuole puo' vivere alla vecchia maniera imo (cmq si', il Wacken era un sogno allora e il metal molto piu' di un genere musicale )./// @tino concordo con quasi tutto il tuo post ma non penso assolutamente che i video fatti dai fans con lo smartphone siano inutili, anzi, alcuni sono al limite del professionismo. Un grazie a queste persone che condividono, anche perche' nel caso di piccole bands ci sono poche registrazioni in pro-shot. Insomma sono i bootlegs dei tempi moderni, quanti ne avremmo voluto allora anche noi?
ObscureSolstice
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 11.03.39
70
Non gli puoi neanche tirare una secchiata di piscio per farglielo abbassare lo smartphone, che adesso sono subacquei. Ogni scusa é buona per non andare ai concerti comunque. Io quando non ci vedo mi sposto, a meno che sei alto 1, 50. Prima la scusa era la distanza, ora la scusa sono i telefoni
Metal Shock
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 9.50.16
69
Grande Marmar! perfettamente d'accordo con quello che hai scritto: un conto è che una volta ai concerti ci potevi trovare qualcuno che al massimo cercava di registrare il concerto col walk-man un'altro è la marea di idioti che oggi con le mani alzate e senza partecipazione riprendono i concerti con sti cazzi di smartphone, cosa inutile visto che su Youtube trovi decine di video professionali di qualsiasi band. Oggi i concerti , non tutti ma tanti, tra costo e smartphone devono essere una porcheria altro che il mondo va avanti....
Reason to live
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 9.50.11
68
Sul prezzo del biglietto non posso che essere d'accordo, e come non esserlo del resto. Per restare nel topic: KISS a Roma (con Maiden di spalla, mi pare), 5mila Lire. A pensarci oggi vien da ridere! Vidi KISS e Maiden insieme in un vecchio Monster of Rock, spendendo poco più della stessa cifra che mi tocca spendere oggi per band meno blasonate e sicuramente più underground: con tutto il rispetto per una grande band, ma qualche anno fa ho speso quasi 25 euro per vedere i Manilla Road. Ricordo indelebile, ma saremo stati forse in 100! Prezzi folli. Per quanto riguarda le tecnologie, forse il video di youtube ha spezzato un po' l'aurea incantata dei concerti, ma ricordiamoci che è grazie a quelli che oggi possiamo constatare tutti in coro lo stato scandaloso ed a tratti imbarazzante della voce di Paul Stanley (ed io lo adoro!) !
tino
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 8.47.18
67
Ultimamente da youtube mi sono messo su chiavetta per vederli alla tv i video professionali dei recenti concerti estivi di emperor (bloodstock 2018), tiamat, coroner, metallica (edmonton), body count e sucidal tendencies, e ce ne sono un’infinità tutti fatti in modo professionale con tante telecamere, quindi i video per intero fatti in modo amatoriale con gli smartphone e postati sono sostanzialmente inutili oltre che brutti e noiosi. Morale se proprio non si resiste alla tentazione, almeno usiamolo poco lo smartphone giusto per avere una testimonianza nostra, ma sappiamo che agli altri frega poco o nulla. Detto questo comunque la bellezza di un video professionale non dà l’esperienza reale del concerto che è da vivere nella sua interezza ed è fatto di attesa, di condivisione, di fatica, di osservazione, di rituali, insomma è una esperienza di vita reale che è bello comunque vivere anche se magari pochissime volte l’anno. Anche io ormai ho smesso da tempo di fare grosse trasferte, e per grosse intendo già 150 km che per me sono una rottura, specie nell’infrasettimanale e di questi tempi dove con il traffico non si girà più. L’ultima è stata a milano per i maiden a luglio dove ho speso per la prima volentieri i soldi per il famigerato pit, e confesso che sono stati soldi spesi molto bene, però capisco che è socialmente ed eticamente sbagliato dividere i fans in ricchi e poveri, in chi può e in chi non può, specie in un genere come il metal che deve comunque molto della sua popolarità al fatto che si poteva avere un’identità forte anche senza essere piegati alle mode e al denaro, ovviamente oggi non è più così da decenni. Sarebbe giusto reintrodurre il sistema del chi prima arriva, ma non comandano gli artisti, comandano i dirigenti che amministrano il circo, come disse una volta ozzy io sono la scimmietta che balla ma è sharon che mette la musica…
Rob Fleming
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 8.47.13
66
Mi trovo d'accordo come sempre con @Marmar. E la sua frase "concerti che costavano il giusto perché la gente comprava i dischi," è purtroppo vera (con £ 50.000, 20 anni fa si partecipava ad un festival; oggi con € 30 se va bene si assiste ad un concerto di nicchia). Sulla questione telefonini però c'è da dire che a me ai tempi è capitato più volte di assistere a concerti con il tipo di turno con il braccio alzato e il walkman ben impugnato. E ammetto che in alcune occasioni il brano registrato o la foto l'ho scattata anch'io.
Ilberto
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 8.21.52
65
Concordo su ogni cosa, ma resto della mia: ormai i gruppi rock storici stanno scomparendo! Non c’è chi li sostituisce e se ci sono pochi li conoscono!!!
fasanez
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 8.16.50
64
@Silvia 63, il tuo discorso fila, è inappuntabile, ma prova a vederla da un altro punto di vista. Come si faceva un tempo? CI si faceva raccontare, andavamo (almeno il sottoscritto) a comprarci i VHS registrati sottobanco (che tengo ancora come reliquie), ecc. Certo, non era comodo come stare sul divano e andare su youtube, ma il risultato era che "il concerto" veniva vissuto come "evento" e non come un qualcosa da registrare e postare in rete. Era un altra cosa, un altro modo di vivere. Non sono qui a dire "si stava meglio quando si stava peggio" e non voglio passare per patetico, ma quindici anni fa, gli iron e gli helloween a 1 chilometro da casa li avrei visti di corsa, ora inizi a dire "vediamo che pezzi fanno", "cavolo, pago una cifra notevole per stare a 200 metri dal palco", "tanto lo vedo sul tubo", ecc. Prendi ad esempio un festival di quelli top, tipo wacken. Prima avevano quell'alone di mistero, quel "magico" che dovevi essere la per forza per viverlo. Oggi anche se non vai, vedi praticamente tutto, NOI sappiamo che non è così, ma su un ventenne dubito. Ripeto, non voglio apparire per patetico o sfigato nostalgico, è solo una constatazione sui tempi e i modi di vivere. Mi sono perso il Monsters con gli ACDC perchè mio papà scoprì che marinavo la scuola, mi dispiace ancora oggi per quel concerto, me lo saò fatto raccontar e centinaia di volte, oggi non sarebbe una punizione così "tosta". E lo dice uno che tra l'altro, vende anche apparecchi elettronici, quindi i ragazzi col telefonino "su" mi danno da mangiare .
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 22.54.10
63
Però aggiungo che le riprese di questi spettatori (se le mettono in rete) sono una manna x chi non può andare allo spettacolo, anche se dev'essere una gran rottura x chi assiste vedere tutte queste mani alzate...
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 22.51.12
62
Concordo con Reason to live (anch'io a volte vorrei far volare il cell dalle mani dei ragazzi, preciso 😅
Reason to live
Martedì 30 Ottobre 2018, 22.36.57
61
@marmar e @fasanez Per carità, tutto sacrosanto quello che dite, però i tempi cambiano. E' giusto che anche chi ha qualche anno in meno di noi sul groppone si goda lo spettacolo di questi vecchietti. Per quanto riguarda il telefono che vi devo dire? E' il prolungamento della mano di queste generazioni, come direbbe Heidegger. E lo dice uno che ha visto i KISS per la prima volta con DLR e Iron Maiden circa 300mila anni fa ahahah!
Galilee
Martedì 30 Ottobre 2018, 21.28.01
60
Il vidi l'ultima volta nel tour di Sonic Boom e furono talmente perfetti che voglio ricordarmeli cosi. Davvero inarrivabili e Paul Stanley mi sembrava Un Dio. Nessuno come lui. Sempre in posa perfetta, Idolo. Peccato per Ace che non c'era, il mio kiss preferito assieme a Paul... Comunque salterò.
fasanez
Martedì 30 Ottobre 2018, 21.15.04
59
Come non quotare marmar... Traspare dal tuo post l'amarezza e la nostalgia per i vecchi tempi, ma soprattutto per un modo di vivere la musica che oggi è proprio lontano. Quando si andava ai concerti sperando che facessero il pezzo x o y. Oggi setlist . FM e si decide... E gli smartphone... Al Clash of titans se uno avesse tirato fuori il telefono lo ritrovava su Marte. Sull'isola sperduta il due Luglio prenoto un posto
marmar
Martedì 30 Ottobre 2018, 21.02.43
58
Forse sto diventando vecchio, lo ammetto. Stasera dovevo essere a Trezzo a vedere uno dei migliori chitarristi rock di sempre, ma alla fine ho preferito restarmene in poltrona a leggere un bel libro ascoltando della buona musica (in questo momento pronti King + Led Zeppelin, accoppiata di tutto rispetto...). L'idea di fare 350 km tra andata e ritorno, tornare a notte inoltrata per poi magari trovare un cretino che ti piazza il telefonino davanti per registrare chissà che cazzo e doverci magari litigare, mi ha fatto desistere; mi spiace caro Michael, sarà per un'altra volta se ci sarà occasione, altrimenti pazienza, ci siamo già visti in un'altra vita e questo mi basta. Cosa c'entra coi Kiss? Nulla e tutto, mi fa pensare che se fossi a Trezzo non avrei letto questa notizia è non ci avrei riso su. I Kiss? Quel gruppo visto 30 anni fa e mi sembrava già allora fuori dal tempo? Quanto vogliono, 100 e passa Euro per vederli un attimo da vicino (sempre col pericolo dei cretini col telefonino...)? No grazie, basta, ma basta sul serio a tutti (Tool compresi, la location di FI Rocks è una merda). Mi ritengo fortunato di aver visto grandi concerti con artisti al loro apice o quasi, concerti che costavano il giusto perché la gente comprava i dischi, concerti che emozionavano, dove la gente si divertiva, guardava, cantava e al limite azionava l'accendino nella ballad di turno. Oggi è tutto un baraccone, un grande deja vu, per non dire un grande magna magna, organizzazioni scadenti, prezzi esorbitanti e cretini col telefonino che rovinano l'atmosfera sacra di un concerto. ll due luglio 2019 spero di essere in ferie, magari in qualche isola sperduta e gli ingordi dei Kiss facciano pure, non mi interessa 'na sega. E ve lo dice uno che nel '79 andava matto per "Dynasty"...
Reason to live
Martedì 30 Ottobre 2018, 19.24.29
57
Era inutile aspettarsi il rientro di Criss e Frehley, Paul Stanley li odia veramente da morire. E, detto sinceramente, non sono sicuro abbia tutti i torti. Egocentrico, odioso e pure un po' ridicolo al momento (le sue prestazioni vocali sono a tratti imbarazzanti), ma è stato lui a non far navigare la band nel dimenticatoio nel periodo Unmasked/The elder/Creatures. E sempre grazie a lui la band è sopravvissuta anche negli eighities, con dischi e singoli di tutto rispetto. Fosse stato per i due personaggi, i KISS al momento sarebbero un lontano ricordo da almeno 25 anni. Band sua, scelte sue; scelte tra l'altro sconvenienti anche per il botteghino: quanta gente sarebbe andata a vedere la formazione originale? Paul ha deciso di sbattersene, cuore prima del portafogio. Lo capisco, ma mi spiace.
fasanez
Martedì 30 Ottobre 2018, 18.58.11
56
Il problema per me non sono le band 'dinosauro', ma il fatto che dicono di smettere e poi non lo fanno... Almeno a me da fastidio. I magnum non hanno mai detto di smettere ma nessuno ha da dire se continuano a fare dischi e live. Non possiamo paragonare le 'stature', ovviamente, ma credo di aver reso l'idea.
Ilberto
Martedì 30 Ottobre 2018, 16.34.01
55
Visti 3 volte! Sono un loro grande Fan! Deluso dalla location ! Pazienza!!! Il problema non sono i Kiss o altre grandi Band! Ma il fatto che non c’è ricambio generazionale! Kiss my and rock n roll for ever!!!
Rob Fleming
Martedì 30 Ottobre 2018, 16.16.35
54
Io andai a vederli nel tour della reunion dove praticamente rifacevano Alive II più i classici e rimasi incantato. Uno degli spettacoli (e non concerti, proprio spettacoli) più incredibili che avessi visto. Gasato a palla tornai a vederli subito dopo per la tournée di Psycho Circus: lo stesso concerto! Salvo qualche pezzo nuovo: Stesse trovate...stesse battute...una mezza delusione. Anche se riconosco che certi film li ho visti decine di volte e quindi il mio è un ragionamento un po' contraddittorio. Eppure...
tino
Martedì 30 Ottobre 2018, 15.55.07
53
è quello che dicevo real thing, è uno spettacolo bello ma sa di vecchio nonostante invece la musica sia ancora fresca perchè le loro canzoni sono piacevolmente vintage a differenza di altre cose anni 80. Comunque vinnie vincent adesso sembra, ma non per scherzo per davvero, una signora di mezz’età, sembra quasi che abbia cambiato genere infatti ci sono voci su questa situazione dove sembra che viva come una donna, fate una ricerca su google, è veramente impressionante.
TheRealThing
Martedì 30 Ottobre 2018, 15.52.32
52
Mah non so, ho i miei dubbi che sia effettivamente l'ultimo tour...conoscendo Gene poi...Io comunque parlo da giovane, come ha detto qualcun altro è un tipo di spettacolo troppo "pomposo" e "glam" che ormai non fa più presa sulla gente della mia età, anzi a tanti farebbero quasi ridere e il fatto che ultimamente hanno avuto un gran calo di spettatori conferma in pieno il mio pensiero...ci sono invece molte altre band storiche che ai propri live attirano un sacco di giovani perché appunto propongono uno spettacolo e un sound decisamente più moderno e meno circense (pensate agli stra abusati Metallica...quanti giovani ci sono ai loro concerti ?)
Metal Shock
Martedì 30 Ottobre 2018, 15.50.45
51
Vallo a dire agli ultras🤣
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 15.37.00
50
I calciatori non vengono tenuti x le emozioni ma x i risultati 😅. Fra l'altro visti i costi di questi concerti penso che se non ne valesse la pena la gente non andrebbe 😲
Metal Shock
Martedì 30 Ottobre 2018, 15.28.08
49
@Tino: hai detto niente....., ma ti ripeto, legandomi ai Kiss il mio è un commento generale...
tino
Martedì 30 Ottobre 2018, 15.25.34
48
gene simmons la voce ce l'ha ancora, e anche ace frehley, è paul stanley quello in difficoltà
Metal Shock
Martedì 30 Ottobre 2018, 15.16.22
47
Se ti da emozioni un cantante che ad una certa età non ha più voce le da anche un calciatore che cammina per il campo per 90 minuti ma poi ti fa un'assist od un goal😁
tino
Martedì 30 Ottobre 2018, 15.07.02
46
I kiss o la loro età non sono un problema, sono un grande gruppo che ha tutto il diritto di continuare a suonare con quel nome, il problema pesante è un paul stanley ormai senza voce e uno spettacolo che nonostante sia fenomenale è ormai trito e ritrito e si basa su una celebrazione ormai ridondante di qualcosa ormai passato, molto diverso da un concerto degli scorpions che possono suonare vintage pur rimanendo attuali e sobri anche se anche loro puntano molto su una visualità non indifferente. Due anni fa a bologna e le impressioni mie sono state quelle che poi ho letto in diversi report, un gruppo come quello che riempie a macchia di leopardo i palazzetti dello sport (anche a torino) e ne esce fortemente ridimensionato non è per la voce di paul stanley o per gene simmons immobile come il duomo, ma proprio perché è un tipo di rock e di spettacolo che non tira più, e non penso solo in italia.
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 14.55.17
45
Infatti, i giocatori devono essere all'altezza delle loro prestazioni, un artista da' emozioni, quello può avvenire in qualunque momento della carriera
tino
Martedì 30 Ottobre 2018, 14.50.09
44
Che c’entrano i giocatori di calcio, gli sportivi funzionano solo da giovani mica sono artisti, un paragone che non sta ne in cielo ne in terra. Un artista, un musicista, anche con un filo di voce e una chitarra pizzicata, a 80 anni può ancora dare (tante) emozioni. Ovvio che se vogliamo performance fisiche e muscolari dobbiamo affidarci a musicisti giovani e pini di testosterone, ma un gene simmons che canta con la sua band she’s so european a 70 anni (mi) trasmette ancora quel brivido che mi trasmetteva quando lo sentivo su disco nel 1981, oppure un geoff tate sessantenne che mi delizia con una jet city woman unplugged (Y.T.) come nel 1990, oppure un tony iommi che ha lo stesso tocco di chitarra magico…
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 14.42.47
43
Beh però se un giocatore non segna è una rovina x la squadra 😅
Metal Shock
Martedì 30 Ottobre 2018, 14.27.23
42
@Silvia: come i tifosi vorrebbero ancora vedere Del Piero o Totti giocare nella Juve o Roma a cinquant'anni 😎
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 14.14.45
41
Ma se i dinosauri sono seguiti è perche’ x molte persone hanno ancora tante da cose da dire evidentemente
Metal Shock
Martedì 30 Ottobre 2018, 14.08.58
40
Il mio era un commento generale a tanti gruppi dinosauri...e comunque se fanno le cose in piccolo per piacere allora del nome Kiss non ne avrebbero bisogno. Continuo a pensarla come sotto.
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 14.04.31
39
Dici bene tino e poi partecipare all'evento è una libera scelta e voglia di divertirsi quindi non vedo le prese in giro. Bello x chi passa un paio d'ore col gruppo che gli piace. Il prezzo è in linea con quello di altre star oggi penso
tino
Martedì 30 Ottobre 2018, 13.48.23
38
Qua metal shock sbagli, avresti ragione se si limitassero a suonare con il nome kiss, ma se dai un’occhiata su youtube fanno anche cose per semplice passione, ad esempio gene simmons suona con la sua band solista di giovani, di fatto una cover band dei kiss, e non ha bisogno di un grosso pubblico per fare comunuqe un buon spettacolo senza effetti speciali a parte il trapianto alla cesare ragazzi, e paul stanley spesso fa cose unplugged ma anche elettrico in piccoli locali. La celebrazione dei kiss stile semidei fa parte di quella recita che portano in giro da oltre 40 anni, ma è appunto una recita, quella che dicevo che non è più attrattiva come una volta. Il loro egocentrismo è molto iconografico, specie quello di gene.
ObscureSolstice
Martedì 30 Ottobre 2018, 13.47.43
37
Anche senza trucco andrebbe bene come mi è capitato coi Twister Sister, che Dee Snider dal palco piccolo prendeva per il culo chi c'era sul palco grande, proprio i Kiss. Però Ace va visto col trucco che spara i fuochi con la chitarra... parte essenziale dei Kiss, non l'ho mai visto, mi manca. Se vogliono fare qualcosa di diverso, devono fare questo visto che le cartucce si stanno esaurendo. @tino, un concerto a bologna non vuol dire niente, può essere che c'è stato un leggero calo visto che il pubblico interessato è più grande, come hai detto, e c'era già andato prima. Ma gli esempi con l'Italia non hanno riscontro, non vuol dire niente, noi siamo sempre lontani anni luce a crescita zero di rinnovazione, di cultura rock, che di qualsiasi altra cosa. A livello popolare se lo fanno gli altri fuori dal nostro paese lo facciamo anche noi, come i nipponici. Da altre parti c'è sempre il pienone di ragazzini che vanno da soli in compagnia di altri coetanei, proprio come succedeva negli anni settanta-ottanta, quindi è sincero non è costretto dal genitore rockettaro anni sessanta che vuole indottrinare come un islamico la cultura rock e poi in realta', non lo sa, si troverà un trappettaro in famiglia. "Scusa babbo, ma sti Kiss non mi garbano, sorry"...ahah. Che poi per scelta di posti per eseguire sti concerti, un conto sono gli ippodromi (ma basta), un altro conto sono gli stadi o distese che non ce li possiamo permettere proprio a livello numeri. E gli organizzatori lo sanno bene
Metal Shock
Martedì 30 Ottobre 2018, 12.48.28
36
Questi (e tutte le bands come loro) non solo sono pagliacci perché annunciano l'ultimo tour e poi continuano prendendo in giro la gente, che ovviamente si fa prendere per il culo, ma continuano perché vivono di idolatria: vogliono stare su un palco acclamati dalle folle come dei. Se volessero suonare per passione lo fanno anche nel pub sotto casa, loro invece vogliono essere acclamati, vivono di fama neanche più di soldi (solo Gene forse). Prima si estinguono meglio è.
Area
Martedì 30 Ottobre 2018, 12.26.37
35
Già visti nel 2010 a Milano... però non mi spiacerebbe rivederli un ultima volta...
Mulo
Martedì 30 Ottobre 2018, 11.50.14
34
80/95 euro di biglietto x una band di quasi settantenni (che oltrututto vengono in Italia quasi tutti gli anni)mi pare assurdo sinceramente.....Ci credo che lo pubblicizzano come "l'ultimo tour",altrimenti i biglietti nn potrebbero avere quei costi.il famoso "scarcity principle"
tino
Martedì 30 Ottobre 2018, 11.31.41
33
Forse in senso generico obscure solstice puoi aver ragione, cioè che piacciono gli anni 80 ai giovani, ma non quegli anni 80 che i kiss rappresentano con questo spettacolo e la glorificazione di se stessi, di un mito che non è più attuale e competitivo. Ma non lo dico io, io espongo un punto di vista da osservatore visto che ero presente due anni fa all’unipol arena di bologna e qualche anno prima all’arena di verona, cioè era pieno di patetici genitori ultra quarantenni che forzatamente si tracinavano dei poco convinti figli più o meno bimbi con tanto di make up e paccottiglia varia…divertente sicuramente a prima vista ma poco credibile visto che sembrano quei tentativi forzati di trasmettere una passione di genitore in figlio come se fosse una cosa obbligata. Al netto di queste osservazioni posso dire che c’è invece chi celebra gli anni 80 in maniera più defilata, meno artificiosa e più in linea con i tempi, portando comunque a casa un sacco di pubblico trasversale, ad esempio gli europe o i toto o gli scorpions. Mi spiace dirlo da fan storico ma le sensazioni sono quelle di voler forzatamente continuare a celebrare un passato molto e sepolto, preferirei vederli senza trucco, stile pooh visto che in borghese si assomigliano, magari con quel ragazzaccio di ace, a glorificare canzoni vecchie e nuove senza per forza dover continuare con un circo estetico che piace ormai solo ai nostalgici
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 11.20.21
32
*ripensamento, piu’ che dubbio
Silvia
Martedì 30 Ottobre 2018, 11.19.15
31
Si’ infatti non si capisce se sia una trovata arraffa dineros o un dubbio sincero
fasanez
Martedì 30 Ottobre 2018, 11.16.50
30
Anch'io penso che sia legittimo che continuino, anche a 80 anni.... Ma stona parecchio che dicano è l'ultimo e poi non mantengano la promessa... Sa molto di arraffare spettatori che vanno solo perché è l'ultimo concerto. È questo che a me non piace, non il fatto che vanno avanti.
d.r.i.
Martedì 30 Ottobre 2018, 10.32.54
29
Ovviamente loro, come altri, fanno bene a continuare finché faranno spettatori. È il loro lavoro, la pensione la decideranno loro o i loro fan nel momento in cui non andranno più ai loro concerti (cioè mai)
d.r.i.
Martedì 30 Ottobre 2018, 10.29.25
28
Giovedì andrò al museo Egizio e metterò in cuffia Alive, sarà più o meno la stessa cosa che andare a questo concerto
progster78
Martedì 30 Ottobre 2018, 10.23.58
27
Angus71,anche perchè questa gente se non suona cosa potrebbe fare..hanno passato la vita a registrare e girare il mondo. Continuino finchè il fisico glielo permette.
angus71
Martedì 30 Ottobre 2018, 10.12.27
26
il rock è business. tranne alcuni casi, questi ci campano con la musica. sicuramente continuerei anche io.
progster78
Martedì 30 Ottobre 2018, 9.08.43
25
"Dovrebbe essere il loro ultimo grande tour"...quindi continueranno
cykomiko
Martedì 30 Ottobre 2018, 8.53.47
24
A proposito di tour d'addio e di ultima occasione: stasera suona uno dei migliori chitarristi hard'n'heavy della storia, insieme a tutti i suoi vecchi sodali: Michael Shenker .. Vi invito a caldamente a farci un pensierino, prima di pentirvene amaramente.. tutti a trezzo
ObscureSolstice
Martedì 30 Ottobre 2018, 1.02.44
23
Probabilmente Metalshock intende e sarà stufo del fatto che ogni qualvolta dicano che è l'ultimo tour e non è vero. Ma a questi livelli è anche business, affari, come diceva micheluzzo corleone nel film del Padrino. Non ve la prendete. Fanno ridere invece o quasi pieta', quelle band che a dieci anni di attività fanno gia' il decennale..già stanchi e si sentono importanti. Io li ho visti i Kiss e non tornero' a vederli, solo nel caso se richiamassero Ace. @tino #10: le nuove generazioni piacciono gli anni '80 eccome, dipende chi, le persone non sono tutte uguali
Silvia
Lunedì 29 Ottobre 2018, 23.56.18
22
*non riesca a gestire nel senso di "temere di ritirarsi forzatamente"
Silvia
Lunedì 29 Ottobre 2018, 23.54.57
21
Infatti perche' dovrebbero vergognarsi? Io non li ascolto pero' chapeau se fanno 10000 spettatori a serata (wow!), vuol dire che i loro live piacciono ancora./// Sugli Slayer penso che si ritirino proprio: l'altro giorno Zetro ha scritto che Gary non ci sara' ovviamente nel prossimo tour degli Exodus ma ritornera' a tempo pieno "very soon"! Poi se anche lui bluffa non so./// Molto interessante il punto di MegaDave citato da tino. Ovviamente questa trovata dell'ultimo tour puo' essere un annuncio x attirare spettatori ma potrebbe anche essere che veramente il musicista non riesca a gestire l'evento
Angus71
Lunedì 29 Ottobre 2018, 22.46.06
20
Premetto, non ci vado manco per il mazzo. Però non capisco perché mai si debbano vergognare. Se tirano su i loro 10000 spettatori a data, perché mai dovrebbero smettere?tanto vanno tutti per sentire detroit rock city , i was nade, beth ecc... Un po' come quelli che vanno tutti i venerdì a vedere il rocky horror al cinema
tino
Lunedì 29 Ottobre 2018, 22.15.01
19
Sull'ultimo rock hard dave mustaine e' scettico sul fatto che gli slayer chiudano veramente e in.merito al fenomeno dei tour finali dice che è un problema che affligge i.musicisti anziani perché all'ultimo momento cambiano idea perché non hanno idea di come gestire la situazione, il cambiamento
duke
Lunedì 29 Ottobre 2018, 21.36.47
18
li ho visti all'arena di verona ..grandiosi.....ma non doveva essere l'ultimo tour ?va a capirli....
Metal Shock
Lunedì 29 Ottobre 2018, 21.19.28
17
Mi chiedo se questi gruppi che continuano a parlare di ultimo tour per poi continuare non si vergognano......pagliacci.
lisablack
Lunedì 29 Ottobre 2018, 20.02.19
16
Be' si non è male quello eh!
nonchalance
Lunedì 29 Ottobre 2018, 19.55.35
15
@lisa: Nemmeno "Creatures of the Night", ad esempio..?! 🤔
lisablack
Lunedì 29 Ottobre 2018, 19.43.52
14
Gruppo che ha segnato un'epoca, eppure a me non mi hanno preso tanto, boh!
Bob
Lunedì 29 Ottobre 2018, 19.28.09
13
Ma ancora questi buffoni sono in giro?
Mic
Lunedì 29 Ottobre 2018, 18.09.07
12
Se Stanley non ce la fa più a cantare potrebbe chiedere a Axl Roses...
LORIN
Lunedì 29 Ottobre 2018, 17.07.43
11
Io invece non mancherò.
tino
Lunedì 29 Ottobre 2018, 16.56.30
10
È un gruppo stanco e non più competitivo, o meglio i due pards sono inevitabilmente invecchiati e si sente specialmente nella voce di paul afono dopo un paio di pezzi (bologna 2 anni fa), inoltre la sceneggiata anni 80 non è attrattiva per le nuove generazioni e la cosa è evidente per la scarsità di presenze (sempre due anni fa). Viceversa trovo molto interessante la cover band di gene simmons dove il nostro senza orpelli e musicisti giovani sciorina con non poca ironia anche vecchie perle come she’s so european o charisma…
Pablo
Lunedì 29 Ottobre 2018, 16.46.00
9
Da fan di vecchia data, l' idea di RIvederli per l' ennesima volta, con la stessa scaletta, stesso show, Paul ancora più stonato ed afono... la tristezza unita alla rabbia mi farebbe solo che male al cuore, orecchie e portafogli. Però è come quando si ha un' amante, si dice sempre " basta, non ci vado più" e poi ci si ricasca. Quindi fino all' ultimo chissà! Alla fine, DOVREBBE essere veramente l' ultima volta... P.S. battute a parte, dovevano ritirarsi almeno 10 anni fa. Paul Stanley è imbarazzante!!!!!Ascoltate gli ultimi concerti su youtube. Se cantasse in incognito al karaoke di paese riceverebbe sonore pernacchie, per non dire altro!!!
Grezzo
Lunedì 29 Ottobre 2018, 16.26.14
8
Per me i bei tempi sono già andati da un pezzo. Non sono sicuramente questi con 30000 concerti al mese a prezzi allucinanti. Io coi mostri sacri ho chiuso. Li ringrazio per tutto, ma ho chiuso. Il metal non morirà mai.
Argo
Lunedì 29 Ottobre 2018, 16.24.38
7
Secondo me può tranquillamente essere la fine, in fondo sono dei vecchietti eh.
Elluis
Lunedì 29 Ottobre 2018, 16.24.07
6
Il migliore di tutti è stato Ozzy, che ha candidamente ammesso in un'intervista riportata su Blabbermouth circa un mesetto fa, che il tour d'addio che sta facendo adesso, il "No More Tour", non sarà sicuramente l'ultimo tour, perchè il titolo non dice "No More Tour Ever"... HAHAHA, a me ha fatto troppo ridere...
rik bay area thrash
Lunedì 29 Ottobre 2018, 16.17.42
5
... ehm, anche vinnie vincent di lick it up, se proprio vogliamo fare le cose fatte bene , ... ma a parte che non ho visto quanto costa il meet&great, e vabbè ... il giorno che purtroppo tutte queste mega band daranno definitivamente l'addio ai palchi del globo, chissà se saremo tutti lì a ricordare i bei tempi andati ... chissà
Grezzo
Lunedì 29 Ottobre 2018, 16.08.17
4
Ahahah ahaha...ma per favore....
Painkiller
Lunedì 29 Ottobre 2018, 15.46.43
3
Eh va beh, ma se siete poco attenti mica è colpa loro! I Kiss hanno detto che sarà l’ultimo tour. Ma Gene ha detto che non c’è la fa più a tenere tutti quei kg di costume addosso. Quindi poi preciseranno che ci siamo tutti sbagliati e che intendevano l’ultimo tour con le maschere. Poi ci sarà l’ultimo tour con Ace....
nonchalance
Lunedì 29 Ottobre 2018, 15.38.01
2
Ti sei dimenticato gli Scorpions! 🧐 Poi toccherà agli Slayer e ai Manowar tornare "in attività".. 😅E, anche ai Krokus dopo l'"Adios Amigos Tour". Purtroppo, quando manca l'appeal si fa così!
Elluis
Lunedì 29 Ottobre 2018, 15.20.12
1
Ma guarda che notiziona! Ormai il trend di questi ultimi anni sono i tour d'addio: quello dei Motley Crue di tre anni fa, peccato che abbiano già annunciato che hanno già fatto tre pezzi nuovi insieme, e secondo me tra un po ripartono pure, quello dei Judas Priest, che però sono ancora in giro dopo anni dall'ultimo saluto, quello di Ozzy Osbourne, e ora quello dei Kiss, dopo il Farewell Tour del 2000 e un altro pochi anni dopo. Ogni metodo è buono per spremere i fans...
RECENSIONI
90
90
75
80
13
98
70
96
55
70
80
75
80
90
50
99
97
35
95
80
90
97
95
60
95
90
80
100
80
85
60
ARTICOLI
06/07/2019
Live Report
KISS - MILANO SUMMER FESTIVAL 2019
Ippodromo SNAI San Siro, Milano, 02/07/2019
10/11/2018
Live Report
POWERWOLF + AMARANTHE + KISSIN` DYNAMITE
Live Club, Trezzo sull'Adda (MI), 07/10/2018
20/05/2017
Live Report
KISS + RAVENEYE
Pala Alpitour, Torino, 15/05/2017
17/02/2016
Articolo
IN TOUR CON I KISS
Le storie on the road della Original KISS KREW - 1974-1976
17/06/2015
Live Report
KISS + THE DEAD DAISIES
Arena di Verona, 11/06/2015
26/03/2014
Articolo
NOTHIN` TO LOSE - LA NASCITA DEI KISS 1972-75
La recensione
23/06/2013
Live Report
KISS + RIVAL SONS
Mediolanum Forum, Assago (MI), 18/06/2013
13/02/2013
Articolo
KISS
'Welcome to the Show' - La recensione della biografia
24/09/2011
Articolo
KISS
Le Maschere del Rock - la recensione
28/11/2010
Articolo
KISS
Kiss & Lick: la biografia non autorizzata
23/05/2010
Live Report
KISS + TAKING DAWN
Forum di Assago, Milano, 18/05/2010
31/07/2008
Live Report
KISS + CINDER ROAD
Datchforum, Assago (MI), 24/06/2008
13/05/08
Live Report
KISS + CINDER ROAD
Arena, Verona, 13/05/2008
22/02/07
Intervista
MESSIAH'S KISS
Parla la band
30/10/2004
Live Report
NECRODEATH + KISS OF DEATH + DISEASE
Alpheus, Roma, 10/10/2004
 
ALTRE NOTIZIE
18/03/2019 - 20:12
KISSIN` DYNAMITE: ecco gli orari della data di Milano
08/11/2018 - 22:59
KISSIN` DYNAMITE: tornano in Italia per un'unica data il 10 aprile a Milano
29/10/2018 - 14:58
KISS: annunciata una data in Italia nel mese di luglio
06/07/2018 - 13:54
KISSIN` DYNAMITE: ecco il video di ''You're Not Alone''
16/06/2018 - 06:56
KISSIN` DYNAMITE: ascolta un altro brano
26/05/2018 - 09:38
KISSIN` DYNAMITE: disponibile la titletrack dal nuovo album
04/05/2018 - 17:29
KISSIN` DYNAMITE: nuovo album in estate, ecco il video del primo singolo
11/04/2018 - 11:14
WITCHKISS: firmano per la Argonauta Records, album a luglio
09/07/2017 - 10:33
KISSIN` DYNAMITE: online un altro estratto dal nuovo live
17/06/2017 - 15:13
KISSIN` DYNAMITE: online il video live di ''Masterpiece''
ULTIME NOTIZIE
22/07/2019 - 11:17
HAMMERFALL: in Italia per un'unica data a febbraio
22/07/2019 - 11:11
WILLIAM DUVALL: un album solista per il cantante/chitarrista degli Alice in Chains
22/07/2019 - 11:00
TOOL: un teaser con il logo che apparirà sul prossimo album
21/07/2019 - 17:28
ALICE COOPER: un EP a settembre in onore del garage rock di Detroit
21/07/2019 - 17:03
AGENT STEEL: da ''No Mercy from the Godz'' a ''No Other Godz Before Me''
21/07/2019 - 12:59
MORANO IN ROCK: il 28 luglio la sesta edizione con Nanowar Of Steel e altri
21/07/2019 - 12:48
HAMMERSCHMITT: ecco i dettagli di "Dr. Evil"
21/07/2019 - 12:07
HYPERSONIC: ascolta l'inedito "Path of Salvation" con la nuova cantante
21/07/2019 - 11:56
GOBLINS BLADE: firmano per la Massacre Records in vista del debutto
21/07/2019 - 11:45
FUNERAL ORATION: ad agosto il ritorno con "Eliphas Love", ecco i dettagli e un brano
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]