Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La copertina del disco
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

17/11/18
HULKOFF
Kven

19/11/18
STRANABESTIA
Stranabestia

21/11/18
MADDER MORTER
Marrow

23/11/18
SINBREED
IV

23/11/18
SONS OF LAZARETH
Blue Skies Back To Grey

23/11/18
EMBRYONIC CELLS
Horizon

23/11/18
CORPSESSED
Impetus of Death

23/11/18
UNEARTH
Extinction(s)

23/11/18
ACCEPT
Symphonic Terror – Live at Wacken 2017

23/11/18
KALIDIA
The Frozen Throne

CONCERTI

17/11/18
MYSTIFIER + CRAVEN IDOL
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

17/11/18
SIRENIA + TRIOSPHERE + GUEST TBA
LEGEND CLUB - MILANO

17/11/18
GLI ATROCI
EXENZIA - PRATO

17/11/18
SHINING (NOR) (ANNULLATO!!!)
TRAFFIC LIVE CLUB - ROMA

17/11/18
NANOWAR OF STEEL
LARGO VENUE - ROMA

17/11/18
ARCANA OPERA + GUESTS
ENJOY CLUB - TORRI DI QUARTESOLO (VI)

17/11/18
SPLEEN FLIPPER
ETEROTOPIA - SAN GIULIANO MILANESE (MI)

17/11/18
SATORI JUNK + VISCERA + THE RED COIL
BARRIO'S LIVE - MILANO

17/11/18
BAD BONES + TREVOR AND THE WOLVES + A CRIME CALLED
MEPHISTO APS - ALESSANDRIA

17/11/18
RESILIENZA: INSIEME PER RAFFA CADAVERIA RIVAROLO
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

DREAM THEATER: svelati i primi dettagli del nuovo disco
03/11/2018 - 12:40 (2092 letture)

Altaredeldolore
Martedì 13 Novembre 2018, 17.42.40
42
Per loro finite da un pezzo le idee, quelle geniali si intende. A noi restano oltre ai primi capolavori, curiosita’ e un lumicino di speranza!!
Matteo BTBAM Galli
Domenica 11 Novembre 2018, 12.10.25
41
Buona notizia, anche se l'estratto non mi sembra eccezionale, a dire il vero sento dei richiami Haken...
Ste
Sabato 10 Novembre 2018, 22.00.38
40
Testamatta ride36: hai ragione, mi si è impigrito il dito sulla tastiera vortex surfer: anch'io preferisco Portnoy ma anche con lui la vena creativa era esaurita da tempo (ripeto, a parte non poche eccezioni). La perdita più importante è stata quella di Kevin Moore, mente geniale anche se, ad onor del vero, dopo i Dream non ha fatto sfracelli nemmeno lui. Ma le tastiere di Images & Words sono fenomenali e Space Dye Vest è un gioiello, uno dei pezzi che preferisco del Teatro dei sogni. Rudess e Sherinian saranno (forse) anche più tecnici e funambolici di Moore ma non hanno un decimo della sua capacità compositiva; con questo non dico che non siano validi ma non sono all'altezza del loro predecessore. A tutto questo aggiungiamo che il tempo non perdona, quasi tutti per non dire tutti i più grandi gruppi della storia della musica (ed i Dream sono di diritto tra questi) dopo un tot anni di carriera vivono di rendita, difficile che sfornino ancora capolavori.
vortex surfer
Sabato 10 Novembre 2018, 19.34.48
39
Anche io considero FII un album grandioso,Hell's Kitchen è forse la più bella canzone che abbiano mai composto.E poi concordo con chi ha scritto che l'Ascoli di Lines in the sand sia uno dei più belli mai suonati da Petrucci. Piuttosto,a mio modesto parere,nessuno vedo che pone il problema della noia delle loro nuove composizioni all'assenza di Portnoy.Obiettivamente Mangini un ottimo batterista ma fantasia pari a zero. Con Portnoy ogni volta che ascolti un pezzo c'è sempre una sorpresa,,un passaggio che prima non avevi colto bene.Playboy,per me,nel mondo del prog metal non ha eguali. Comunque su Youtube ci sono anche pezzi nuoviategli un ascolto perché secondo me divideranno la critica molto più che in passato.
ObscureSolstice
Mercoledì 7 Novembre 2018, 23.40.06
38
ho messo un H di troppo
ObscureSolstice
Mercoledì 7 Novembre 2018, 23.20.07
37
I Dream Theather é una band troppo importante per non aspettare con curiosità un altro loro nuovo disco
Testamatta ride
Mercoledì 7 Novembre 2018, 21.30.52
36
Ste34: almeno Awake avresti potuto scriverlo per intero
Gianluca
Mercoledì 7 Novembre 2018, 21.21.22
35
Lines in the sand ha uno gli assoli piu belli che petrucci abbia suonato. Alcuni pezzi sicuramente si apprezzano piu dal vivo, tipo hollow years live in budokan veramente 10 volte piu bella che originali. Peccato per la produzione dell album, non piaciuta molto
Ste
Mercoledì 7 Novembre 2018, 21.10.03
34
Premesso che i Dream Theater sono uno dei tre gruppi più importanti della mia vita, ho da (molto) tempo perso le speranze che possano partorire qualcosa di veramente valido. Per carità, in ogni loro lavoro ci sono delle buone cose ma trattasi di qualche lampo di luce in una notte buia. Semplicemente troppa noia, troppi brani lunghi e se non hai idee veramente geniali diventano dei polpettoni indigesti. Anche il tanto decantato Scenes from a memory non mi ha mai entusiasmato; ok x le ballad ma le parti strumentali una noia totale, tutto già sentito e risentito. Falling into infinity il loro punto più basso, a differenza di quanto scritto nei commenti qui sotto non ho mai cambiato idea. I Dream saranno sempre nel mio cuore perché sono stati geniali ma il periodo d'oro è terminato con i meravigliosi WDADU, I&W, A, ACOS. La copertina del nuovo album mi piace, la trovo addirittura stupenda se paragonata a quella di FII, il breve estratto mi provoca il solito sbadiglio ma naturalmente ascolterò l'album e se mi farà cambiare idea sarò il primo a gioirne.
Salvo
Mercoledì 7 Novembre 2018, 20.58.48
33
Non vedo l'ora ... la copertina è molto bella intanto.
JC
Mercoledì 7 Novembre 2018, 17.38.57
32
Grande Testamatta! Io a mia figlia ho cantato come ninne nanna quasi tutte le ballad dei Dream Theater, in particolare Throught Her eyes, devo dire con successo. Speriamo che crescendo continui con gli ascolti giusti
Testamatta ride
Mercoledì 7 Novembre 2018, 12.51.03
31
Mi associo anch'io nel prendere le difese di Falling into infinity. Secondo me ci fu un po' di pregiudizio perché fu il primo album (eccetto A change of season) senza Moore. Concordo anche con Rob che l'eccessivo minutaggio degli album sostanzialmente non fa che diminuire la qualità media dello stesso. E qui mi collego a The Astonishing: capisco chi lo critica per tutta una serie di motivi ma poi nella vita ti capita di affezionarti o emozionarti per un album anche per motivi che esulano dal suo effettivo valore (che poi è sempre un dato soggettivo). Nel mio caso The Astonishing fu pubblicato nei giorni in cui nacque mia figlia e di conseguenza associo i suoi ascolti a quel periodo e, quindi, non può non piacermi. Inoltre lei, credetemi, i primi tempi si addormentava solo ascoltando A life left behind (e ok, probabilmente questo non è un buon segno 😀. Tutto sto papiro per dire che alla fine un disco, una canzone, la musica tutta, sarete d'accordo, se ti procura emozioni allora va bene in ogni caso.
ObscureSolstice
Mercoledì 7 Novembre 2018, 11.43.43
30
Deve essere un album sulla razza umana, anche guardando il titolo
progster78
Mercoledì 7 Novembre 2018, 11.08.11
29
Gli unici doppi album che apprezzo in questi ultimi anni sono quelli degli Ayreon!
tino
Mercoledì 7 Novembre 2018, 10.10.07
28
Falling into infinity è un capolavoro dei dream theater perché le canzoni sono belle, molto belle, poi la vena progressive è quella più debitrice dei rush fine anni 80, con atmosfere che mandano direttamente a brani come xanadu, la villa strangiato o cygnus x-1, però evidentemente è stata una virata molto netta rispetto alla direzione classica del gruppo che non è stata troppo apprezzata. Sul minutaggio fa parte della bulimia e dell’egocentrismo degli artisti che non sanno togliere dove dovrebbero e tendono ad aggiungere…il risultato è che i dischi troppo lunghi scoraggiano gli ascolti, distraggono e di conseguenza non vengono valorizzati a dovere. È un problema anche perché l’appassionato, il musicofilo, a differenza dell’ascoltatore saltuario o generalista, tende a voler far suo l’intero lp e non solo alcuni brani, quindi minutaggi eccessivi danneggiano un po’ tutti. I mitici due album su una c90 sono la perfezione, gli anni 80 e 90 insegnano.
Rob Fleming
Mercoledì 7 Novembre 2018, 9.53.28
27
Ragazzi come non essere d'accordo con voi. Falling è stupendo. Lo dico dalla sua uscita e non vi dico gli insulti che mi son preso e anche per me sta sul podio o al massimo si prende la medaglia di legno. Inoltre anche io sono della scuola che un album deve stare in un lato di una C90 - chi ha una certa età sa cosa intendo. Il doppio era il punto di arrivo di un artista. Con il CD e i suoi dannatissimi 80 min. tutto è diventato un doppio album. E la qualità complessiva degli album ne ha risentito. Ciò detto lo comprerò come ho fatto con tutti i precedenti
Pink Christ
Mercoledì 7 Novembre 2018, 9.50.07
26
A me The astonishing piace molto e son sicuro che fra dieci anni verrà rivalutato come il 90% dei dischi che son stati bocciati negli anni 90. I Dream theater fan sempre dischi molto complessi e diversi fra loro e spero che continuino cosi. Sarà mio sicuramente
Steelminded
Mercoledì 7 Novembre 2018, 0.14.35
25
Bravo JC, ho esattamente lo stesso pensiero per Falling into Infinity... Penso che sia un disco da rivalutare e probabilmente nella top three del teatro del sogno.
JC
Martedì 6 Novembre 2018, 20.59.32
24
Tino, molto saggio, anche io non sopporto più gli album alluvionali su due CD. Tuttavia il lunghissimo The Astonishing mi é piaciuto (ma quanto lo avrei preferito in editio minor). Io rivorrei sentire tutto Falling into Infinity...disco sminuito all'epoca (anche da me, che non capivo un c....o) e che invece mi sembra sempre più clamoroso col passare degli anni.
Gianluca
Martedì 6 Novembre 2018, 20.45.17
23
Grazie Dani, non lo ricordavo..è l album con cui li ho conosciuti Mi riconsolo con l aver visto i 25 di I&W
tino
Martedì 6 Novembre 2018, 16.18.43
22
spero in un minutaggio normale, sotto l'ora, l'ultimo l'ho comprato ma l'ho ascoltato due volte...dopo i 40 la musica come la birra o il vino, poco ma buono.
Orlok
Martedì 6 Novembre 2018, 14.59.55
21
Copertina concettualmente bella, visivamente un po meno, per il resto speriamo che sia meglio di quel polpettone indigesto dell'ultimo album...
Dani3121
Martedì 6 Novembre 2018, 13.32.26
20
@Gianluca La celebrazione dei 20 anni di Awake l’hanno fatta nel tour del 2014. I&W per intero era il 25esimo.
Stefano
Martedì 6 Novembre 2018, 10.03.25
19
Esperamos.
progster78
Martedì 6 Novembre 2018, 9.56.51
18
Come ho già detto in passato,band che ha fatto la storia del prog-metal dei '90...ma ora passo avanti
Steelminded
Martedì 6 Novembre 2018, 9.19.54
17
Gia vent'anni sono passati da sfam, poveri noi...
GIANLUCA
Martedì 6 Novembre 2018, 9.10.27
16
Il teschio mi piace anche se non lo vedo molto adatto sulla copertina di un album dei DT. Ho letto che nel tour celebreranno I 20 anni di SFAM. Ottima cosa anche se dopo images e words, aspettavo la celebrazione dei 20 anni di Awake
papi
Lunedì 5 Novembre 2018, 22.24.49
15
Aspetterei a valutare e soprattutto giudicare dopo manco 40 secondi di musica, magari presi da spezzoni a caso del disco, a meno che non siate dei sensitivi. La cover art comunque non mi fa impazzire, i DT hanno prodotto di meglio in quell'ambito.
fango
Lunedì 5 Novembre 2018, 21.00.39
14
L'anti musica...
marmar
Lunedì 5 Novembre 2018, 20.41.05
13
Band musicalmente finita con dalla dipartita di Kevin Moore; tutto il resto è noia, come cantava qualcuno ( e mettiamoci anche un cantante insopportabile...).
AL
Domenica 4 Novembre 2018, 20.19.07
12
Copertina oscena. Speriamo meglio rispetto all' ultimo.
Chiunque
Domenica 4 Novembre 2018, 18.04.28
11
Il problema non è la lunghezza delle canzoni, semplicemente le idee sono finite e i cliché han preso il sopravvento. Son riusciti ad annoiare anche con 40 secondi.
gianmarco
Domenica 4 Novembre 2018, 12.29.16
10
mitici , ho trovato the astonishing x quel poco che sono riuscito a sentire ascoltabile e nulla + , spero che questo offra di + .
Steelminded
Domenica 4 Novembre 2018, 11.16.40
9
Immensi
Painkiller
Sabato 3 Novembre 2018, 22.08.40
8
Per me è una band “ciclica”, ogni due tre dischi ne fa uno che mi piace molto. A dramatic turn of events, train of thoughts, metropolis pt 2 ad esempio. L’ultimo l’ho trovato però davvero ostico...questa anteprima mi fa ben sperare!
Aceshigh
Sabato 3 Novembre 2018, 18.44.08
7
Sicuramente una delle uscite più attese del prossimo anno, anche per il sottoscritto ovviamente. Spero tuttavia che sia più coinvolgente degli ultimi 3 album...
mikmar
Sabato 3 Novembre 2018, 17.52.30
6
Dovrebbe essere un disco più duro rispetto agli ultimi due che sono stati un pò fiacchi a livello di energia.
d.r.i.
Sabato 3 Novembre 2018, 16.26.37
5
Speriamo anche se peggio dell'ultimo sarà impossibile
duke
Sabato 3 Novembre 2018, 15.01.14
4
non vedo l'ora di ascoltarlo.....
Hellion
Sabato 3 Novembre 2018, 14.34.57
3
Transumanesimo...
JC
Sabato 3 Novembre 2018, 13.25.13
2
Bellissima copertina... acquisto sicuro.
Matocc
Sabato 3 Novembre 2018, 12.58.51
1
Copertina figherrima
RECENSIONI
70
65
70
65
71
93
s.v.
82
70
83
99
72
88
97
99
88
ARTICOLI
12/05/2017
Live Report
DREAM THEATER
Images, Words & Beyond. Auditorium Agnelli, Torino, 7/5/2017
26/01/2014
Live Report
DREAM THEATER
Along for the Ride Tour, OBIHall (ex Saschall), Firenze 21/01/2014
26/02/2012
Live Report
DREAM THEATER + PERIPHERY
Mediolanum Forum, Assago (MI), 21/02/2012
10/07/2011
Live Report
DREAM THEATER + GAMMA RAY + ANATHEMA
Ippodromo Delle Capannelle, Roma, 04/07/2011
09/05/2011
Articolo
DREAM THEATER
Da Mike a Mike: critica alla telenovela
15/09/2010
Articolo
DREAM THEATER
Un Teatro di Sogni infranti da Mike?
14/11/2009
Intervista
DREAM THEATER
La band ieri, oggi e domani
03/11/2009
Live Report
DREAM THEATER + OPETH + BIGELF + UNEXPECT
Zoppas Arena, Conegliano Veneto (TV), 30/10/2009
08/11/2007
Intervista
DREAM THEATER
Parla Mike Portnoy
03/11/2007
Live Report
DREAM THEATER + SYMPHONY X
Palalottomatica, Roma, 26/10/2007
08/11/2005
Live Report
DREAM THEATER
Palamalaguti, Bologna, 30/10/2005
22/02/2005
Articolo
DREAM THEATER
La biografia
05/03/2004
Live Report
DREAM THEATER
Palamalaguti, Bologna, 06/02/2004
05/04/2003
Articolo
DREAM THEATER
La biografia
 
ALTRE NOTIZIE
03/11/2018 - 12:40
DREAM THEATER: svelati i primi dettagli del nuovo disco
26/06/2018 - 10:31
DREAM THEATER: aggiornamenti dallo studio di registrazione
11/12/2017 - 14:22
DREAM THEATER: firmano per la Sony/InsideOut Music
30/01/2017 - 13:17
DREAM THEATER: aggiunta una data a Lignano Sabbiadoro
21/11/2016 - 16:01
DREAM THEATER: aggiunta una data a Roma
15/11/2016 - 13:13
DREAM THEATER: tre date in Italia ad inizio 2017 con tutto 'Images and Words'
09/09/2016 - 20:04
DREAM THEATER: ascolta Our New World con Lzzy Hale
06/05/2016 - 20:53
DREAM THEATER: guarda il video di Our New World
29/03/2016 - 18:16
DREAM THEATER: ecco le modalità di rimborso per la data di Trieste
20/03/2016 - 14:35
DREAM THEATER: annullato il concerto di stasera a Trieste
ULTIME NOTIZIE
17/11/2018 - 10:33
LORD OF THE LOST: ecco il live video di 'Fists Up in the Air' dal DVD
17/11/2018 - 09:28
KALIDIA: presentato il terzo estratto dal loro nuovo album
17/11/2018 - 08:59
FM: nuovo Live CD/DVD a febbraio, ecco il primo estratto
17/11/2018 - 07:47
RED DRAGON CARTEL: ecco il video di 'Bitter'
17/11/2018 - 07:43
SOEN: nuovo brano ascoltabile in streaming
17/11/2018 - 07:38
S91: firmano per la Rockshots Records
17/11/2018 - 07:29
METAL CHURCH: disponibile il video di 'By The Numbers'
17/11/2018 - 07:24
OOMPH!: svelati i dettagli del tredicesimo disco
17/11/2018 - 07:10
VENOM: ascolta il primo singolo dal nuovo disco
17/11/2018 - 07:06
QUEENSRYCHE: online il lyric video del nuovo singolo
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]