Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Selvans
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

31/01/20
LORDI
Killection

31/01/20
CANIS DIRUS
Independence to the Beast

31/01/20
NATTVERD
Styggdom

31/01/20
GARY MOORE
Live In London

31/01/20
MOON REVERIE
Moon Reverie

31/01/20
RAVENWORD
Transcendence

31/01/20
SERIOUS BLACK
Suite 226

31/01/20
HOUNDS
Warrior of Sun

31/01/20
SECRET ALLIANCE
Solar Warden

31/01/20
MONOLITHE
Okta Khora

CONCERTI

31/01/20
NOVERIA + METHODICA
TRAFFIC CLUB - ROMA

01/02/20
METAL PUNK FEST
CSO PEDRO - PADOVA

01/02/20
INCITE
DEDOLOR MUSIC HEADQUARTER - ROVELLASCA (CO)

01/02/20
EXTREMA
CRAZY BULL - GENOVA

01/02/20
CORAM LETHE
1001 - COLLE VAL D'ELSA (SI)

01/02/20
HIDEOUS DIVINITY + GUESTS
EKIDNA - CARPI (MO)

02/02/20
GLORYHAMMER + NEKROGOBLIKON + WIND ROSE
ALCATRAZ - MILANO

06/02/20
THE DARKNESS + DZ DEATHRAYS
ALCATRAZ - MILANO

06/02/20
EXTREMA + DEVIL CRUSADE + DISBOSKATOR
FREAKOUT CLUB - BOLOGNA

07/02/20
ABBATH + 1349 + VLTIMAS
CAMPUS INDUSTRY MUSIC - PARMA

SELVANS: il progetto diventa una one-man band
12/11/2019 - 19:56 (573 letture)

Theo
Sabato 16 Novembre 2019, 18.53.33
11
@Kenji: parlo di studio, composizione e arrangiamento. Realizzazione di canzoni e dei dischi. Ciò che solo successivamente viene portato su un palco. Il discorso live, per quanto più o meno importante in base alla inclinazione e sensibilità del singolo, è (per sua natura, in questo caso) totalmente secondario. Non che questo validi nulla, ma mi è capitato di vederli dal vivo otto volte. Immancabilmente il confronto frontman / chitarrista in un genere come il Black Metal atmosferico dal vivo crea una situazione di inferiorità per il secondo e pertanto invalida a monte tutto il discorso portandolo su altri lidi (estranei al mio discorso) ma appunto non è una gara e non c’è da schierarsi. Non serve. La mia era solo una riflessione sul riconoscere ciò che è stato fatto da un membro che stava lì dal day1 senza allarmismi e senza alcun altro fine. Selvans È il progetto di Selvans Haruspex e questo è innegabile, peraltro sarei l’ultima persona a volerlo fare (ho avuto il piacere di strappare loro la prima intervista esistente nel 2015), reputo soltanto che la musica sia prima di tutto alchimia. E il raggiungimento di questa è un passo fondamentale (e spesso delicato ben oltre la somma o sottrazione matematica) per la realizzazione di qualunque visione, ottima o scadente che sia. Spero sia più chiaro il punto.
Kenji
Venerdì 15 Novembre 2019, 19.31.07
10
Sull discorso dei session in studio non possiamo dirlo (e forse non potremo) mai ma dal vivo ti garantisco che ti sbagli! Io li ho visti nella mia regione quest’estate, c’era un altro chitarrista e lo show non è cambiato di una virgola rispetto a quando li vidi un anno fa di spalla ai Taake a Bologna dove c era Fulguriator. Invece con un altro cantante non sarebbero stati i Selvans! Senza nulla togliere a nessuno dei ragazzi che suona con lui ma Selvans = Selvans Haruspex possiam girarla quanto vogliamo
Theo
Venerdì 15 Novembre 2019, 12.32.25
9
@Kenji: No, certo. Sono d'accordo con quel che dici, ed è senz'altro corretto ciò che riporti dalle interviste. Solo mi premeva di sottolineare per correttezza (lungi dal criticarlo, conoscono loro gli equilibri interni, ma il comunicato mi è sembrato un po' sbrigativo e -ai miei occhi- leggermente sminuente in questo senso) che, anche si trattasse di "qualche riff" (o benintesi del solo personale arrangiamento di chitarra su un intero disco, non un lavoretto), si tratta comunque di un apporto al minimo delicato e spesso essenziale alla realizzazione della visione complessiva. Specie in quello che, variopinto ed originale quanto vuoi, lo si ammetta o meno, rimane Black Metal. Gioca a favore del progetto che sicuramente la proposta dei Selvans non sia chitarra-centrica (o riff-centrica come molto altro Metal comunemente inteso), ma non va trascurato che alla fine della fiera la musica è tanta alchimia. A volte un dettaglio fa la differenza, lo sappiamo bene. E si può avere tutta la visione che si vuole, ma senza un chitarrista che riesca a comprendere davvero e conseguentemente centrare appieno (con l'integrazione inevitabile del suo stile) quel che vuoi trasmettere non si va chiaramente da nessuna parte. Con ciò detto bontà e futuro potenzialmente sempre roseo della band/progetto sono fuori discussione, penso però fosse importante osservare e rimarcare dal canto mio che Fulguriator in seno ai Selvans fosse -e dal primo giorno- ben più di un sostituibilissimo session.
Kenji
Giovedì 14 Novembre 2019, 16.01.29
8
@Theo: in cui Selvans H spiegava la composizione in quel modo* ho sbagliato di nuovo !! Per dirti che non penso che 'alcuni riff' su ogni album possano fare la differenza, poi potrei anche sbagliarmi ma solo il prossimo album ce lo potrà dire
Kenji
Giovedì 14 Novembre 2019, 15.57.01
7
@Theo: Hai ragione, ho ricontrollato i booklet e mi sono espressa male! Intendevo esattamente quel che hai scritto!! Lungi da me dire che Fulguriator non abbia fatto nulla ma ricordavo un'intervista in cui spiegava la composizione dei brani con queste parole: "Per Faunalia ho usato un approccio compositivo che potremmo definire ‘cantautorale’, scrivendo al pianoforte e su un vecchio organo appartenuto ai miei nonni. Fatta eccezione per alcuni riff di Fulguriator che, come in passato, ho integrato in miei brani perchè in linea con la direzione che avevo scelto" http://www.metallus.it/interviste/interviste-selvans-masticando-la-neve-intervista-a-haruspex/ p.s. mentre la cercavo ne ho trovata anche un'altra di molti anni fa dove il concetto è praticamente lo stesso: "HARUSPEX: Sono il compositore principale di tutta la musica di Selvans, aluni brani vedono anche l'apporto di Fulguriator con suoi riff." http://www.melodylane.it/NEWSITO/index.php/327-haruspex
Cristiano Elros
Mercoledì 13 Novembre 2019, 22.12.04
6
Infatti è un peccato, speriamo che non influenzi negativamente il progetto, dato che anche io credo sia uno dei migliori in Italia e non solo.
Theo
Mercoledì 13 Novembre 2019, 22.03.22
5
@Kenji: grossomodo sono d'accordo con quel che scrivi perché concordo con te sulle aspettative riguardo il futuro in ogni caso, però diamo a Cesare ciò ch'è di Cesare. Fulguriator, stando a quanto creditato nei booklet dei dischi (dal primo EP all'ultimo full) ha co-scritto le musiche di oltre metà dei pezzi rilasciati (per intenderci: tutto "Clangores Plenilunio", quasi metà "Lupercalia" e una buona metà di "Faunalia"). Poi siamo d'accordo che il compositore principale (quello che ci mette la visione complessiva, la scintilla iniziale e la colla alla fine) sia Haruspex, nessun dubbio, ma è totalmente inesatto dire che ad oggi sia sempre stato scritto tutto da lui.
Kenji
Mercoledì 13 Novembre 2019, 7.39.16
4
Dispiace per Fulguriator, musica e testi degli album usciti fino ad ora sono tutti di Selvans Haruspex quindi non penso che questa uscita andrà ad influire sulla qualità del progetto in futuro... Staremo a vedere!
Kenji
Mercoledì 13 Novembre 2019, 7.39.15
3
Dispiace per Fulguriator, musica e testi degli album usciti fino ad ora sono tutti di Selvans Haruspex quindi non penso che questa uscita andrà ad influire sulla qualità del progetto in futuro... Staremo a vedere!
Korgull
Mercoledì 13 Novembre 2019, 5.51.07
2
No dai, speriamo di no.... Spero solo il livello delle composizioni rimanga alto, sono una delle più belle realtà italiane
Jan Hus
Martedì 12 Novembre 2019, 23.38.29
1
Ci saranno due album a nome Selvans, à la Bathuska.
RECENSIONI
75
78
ARTICOLI
16/11/2016
Live Report
KAMPFAR + NEGURA BUNGET + SELVANS + GUEST
Traffic Club, Roma, 10/11/2016
11/11/2015
Live Report
SHINING + DARKEND + SELVANS + LUNARSEA
Traffic Club, Roma, 05/11/2015
 
ALTRE NOTIZIE
12/11/2019 - 19:56
SELVANS: il progetto diventa una one-man band
28/02/2019 - 16:44
FRANTIC FEST: annunciati i Selvans, Viscera/// e Hobos
02/11/2018 - 11:35
SELVANS: tutto 'Faunalia' ascoltabile in streaming
18/10/2018 - 20:31
BINTARNACHT: il 7 dicembre a Venezia con Selvans e molti altri
24/09/2018 - 13:31
SELVANS: svelati i dettagli del secondo disco
16/04/2018 - 19:08
SELVANS: terminate le registrazioni del secondo disco
30/03/2018 - 14:34
COLONY SUMMER FEST: annunciati i Selvans
07/03/2018 - 12:05
CULT OF PARTHENOPE: dentro i Selvans e i Deathcode Society
11/10/2017 - 10:35
SELVANS: pubblicata l'edizione picture disc di 'Clangores Plenilunio'
23/03/2017 - 18:20
SELVANS: un live album in arrivo nel mese di aprile
ULTIME NOTIZIE
28/01/2020 - 21:13
FIREWIND: la band è in studio per il prossimo album
28/01/2020 - 21:08
BORN OF OSIRIS: iniziate le registrazioni del nuovo disco
28/01/2020 - 19:34
MALESTANTE: dal vivo il 15 febbraio a Milano
28/01/2020 - 19:25
ANTHROPOPHAGOUS: firmato accordo con Blood Harvest Records, a marzo l'esordio
28/01/2020 - 19:05
ABSU: annunciato lo scioglimento
28/01/2020 - 18:59
DARKTHRONE: al lavoro sul prossimo album
28/01/2020 - 18:55
DECEMBRE NOIR: iniziati i lavori al quarto album
28/01/2020 - 18:50
DECAPITATED: Ken Bedene degli Aborted alla batteria per il tour europeo
28/01/2020 - 18:41
HYBORIAN: il video di “Expanse”
28/01/2020 - 08:31
KARG: ascolta la nuova ''Stoperkenotaphe''
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]