Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Wacken Open Air 2020
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

27/11/20
ONDSKAPT
Grimoire Ordo Devus

27/11/20
SCOUR
Black

27/11/20
EAST TEMPLE AVENUE
Both Sides of Midnight

27/11/20
ULTIMATIUM
Virtuality

27/11/20
DARKNESS
Over and Out

27/11/20
CARNAGE ALPHA
From There to Oblivion

27/11/20
DIAMOND HEAD
Lightning to the Nations 2020

27/11/20
WITHIN THE RUINS
Black Heart

27/11/20
ARRAYAN PATH
The Marble Gates to Apeiron

27/11/20
WRECK-DEFY
Powers That Be

CONCERTI

26/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
TRAFFIC CLUB - ROMA

27/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

28/11/20
RHAPSODY OF FIRE (POSTICIPATO)
LEGEND CLUB - MILANO

28/11/20
BELPHEGOR + GUESTS
BLACK WINTER FEST - MILANO

29/11/20
ORPHANED LAND
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

29/11/20
MARDUK (RIMANDATO)
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

30/11/20
MARDUK (RIMANDATO)
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

01/12/20
ORPHANED LAND
LEGEND CLUB - MILANO

02/12/20
ORPHANED LAND
TRAFFIC CLUB - ROMA

03/12/20
ROSS THE BOSS + GUESTS (CANCELLATO!)
LEGEND CLUB - MILANO

WACKEN OPEN AIR: confermati Tarja, Avantasia, Lacuna Coil e molti altri
24/12/2019 - 14:56 (1366 letture)

duke
Lunedì 30 Dicembre 2019, 21.03.21
14
...quanti bei nomi....
ERRE
Lunedì 30 Dicembre 2019, 20.35.33
13
Vedo che alcuni parlano del FOS, credo si riferiscano al FOSCH FEST in provincia di Bergamo. Ebbene, non è morto solo perché "sono andati sotto" ma anche e sopratutto per l'incompetenza di chi è subentrato all'originario creatore della manifestazione . La verità è che hanno pensato di farci tanti soldi e invece ... ce ne hanno rimessi, e tanti !!! Capita a chi si inventa un mestiere dalla sera alla mattina senza preparazione e competenze !!! Meditate gente, meditate
Carmine
Giovedì 26 Dicembre 2019, 9.34.40
12
Perturbator... lol
fasanez
Mercoledì 25 Dicembre 2019, 16.16.19
11
@Shock 9, dalla tua ultima frase, togli, purtroppo, "per quanto riguarda il metal"
fasanez
Mercoledì 25 Dicembre 2019, 16.13.38
10
Quoto @Shock 9, imho ha centrato il problema, se c'è un problema. Il dubbio sull'investire dei soldi pcome dice @Slok 8 me lo pongo se ci sono 5 gruppi, no 100m nel senso che sicuramente troverò quello che mi piace e magari scoprirò anche altro. Nel caso specifico, vedrei sicuramente Avantasia, Beast in Black, Tarja, ecc., ma sarei incuriosito da Towsend, New Model Army e Udo che non ho mai visto..., e che non vedrei ne da soli, ne in un festival da 3 nomi.
Shock
Mercoledì 25 Dicembre 2019, 7.05.40
9
@Slok: da amante del metal in generale pure io comprerei i biglietti di Wacken, o Hellfest o simili anche senza sapere chi ci suona, perché tanto so che ci saranno tanti gruppi che mi piacciono e vedo volentieri, inoltre magari ne scopro altri che non conosco e che possono interessarmi. Se a essi comprato il biglietto per quest'anno della lista sopra conto più di 30 gruppi che vorrei vedere dal vivo, se poi ne vedo anche solo 20 in tre giorni mi riterrei più che soddisfatto. Ripeto, semplicemente in Germania hanno una cultura ben diversa rispetto alla nostra per quanto riguarda il metal.
Slok
Martedì 24 Dicembre 2019, 21.16.23
8
Scusami Shock ma a te sembra logico che una persona appassionata di musica (e intendo che valuti l’artista, non che sia innamorato in toto di un genere) investa laute somme senza sapere quanti dei 120 gruppi chiamati gli interessano e quanti di questi riuscirà a vedere? A me sembra un ragionamento che può fare solo chi si accontenta di due schitarrate e della parola “Metal” scritta nel genere musicale che la band di turno suona; gente che al ritorno magari si è vista tre gruppi che realmente apprezza e andrà in giro a dire di “esserci stata per l’atmosfera”. La vedo un po’ come una stortura del successo che il Metal riscuote in terra tedesca, per cui se ti piacciono i Grave Digger (come nel mio caso) allora ti devono piacere per forza anche tutti i gruppi simili a loro: io personalmente preferisco sapere cosa andare a vedere (siano essi i Maiden o i Digger), ma alla luce dei vari sold out riconosco di essere in minoranza.
Slok
Martedì 24 Dicembre 2019, 20.41.55
7
Dici bene Zess, quello che intendevo è che mi sembra si cerchi l’eventone larger than life anziché quello più a misura d’uomo dove puoi davvero goderti ogni cosa che il cartellone propone; e davvero me ne sfugge il motivo se non il richiamo di un bRand come può essere il teschio di mucca del Wacken, che oggi continua ad esistere mentre un fest più incentrato sulle band presenti come il FOS no. Sul discorso “direzione artistica”, sicuramente va bene offrire anche bill eterogenei ma personalmente eviterei di “dare le perle ai porci” così a cuor leggero. Il termine può farti ridere ma a me facevano molto più ridere quelli che allo scorso Frantic passavano dal tirare la carta igienica agli Spasm al fare gli espertoni esaltando Confrontational: bada che non è assolutamente un problema dei gruppi, ma più di pubblico e di quanto certe proposte possano essere comprese anche in contesti esterni (mi rendo conto però che si tratta di un tarlo mio ahahahah).
Shock
Martedì 24 Dicembre 2019, 20.24.36
6
Carrozzoni alla moda? Il Wacken esiste dal 1990, e dal 2002 e' sempre esaurito indipendentemente da chi ci suona, e sai perché? Perché all'estero non gli interessa aspettare gli Iron, Ozzy, Ac/DC, Guns eccetera per decidere se andare ad un festival, ci vanno perché amanti del metal ed hard rock e chiunque ci suoni ha sempre successo. Ecco perché hanno fatto da headliner i Grave Digger o i Dimmu Borgir che qui farebbero forse mille o duemila persone. Ecco perché ha suonato un miniconcerto Dee Snider con l'orchestra con tutto il pubblico in subbuglio, qui farebbe 100 persone. Altra cultura, solo e semplicemente altra CULTURA.
Zess
Martedì 24 Dicembre 2019, 20.14.16
5
FOS non lo fanno più perchè ci sono andati sotto, succede spesso quando non si portano i soliti noti e la proposta è veramente interessante. Dissento sulle fantomatiche direzioni artistiche non precise (e anche il termine mi fa ridere), supportando da sempre i festival eterogenei.
Slok
Martedì 24 Dicembre 2019, 19.24.03
4
Dimenticavo, ultimamente il Frantic in Abruzzo sta riprendendo un pò le (per me) ottime modalità del FOS, seppure gli manchi ancora una direzione artistica precisa per la proposta che intende portare. Il Rock The Castle delle prime due edizioni non diceva nulla nemmeno a me, ma alcuni nomi della prossima edizione mi fanno ben sperare nel futuro, ma anche a loro serve levarsi la voglia di essere competitor del Firenze Rock e lavorare su un genere preciso in cui eccellere.
Slok
Martedì 24 Dicembre 2019, 19.19.07
3
Sarò strano io ma queste tonnare di gruppi e di spettatori non mi attirano per niente, anzi mi danno l'idea di carrozzoni alla moda dove la qualità musicale viene sostituita dal brand del festival. Fatico a pensare che esista gente appassionata di musica e comunque disposta a 1) comprare biglietti alla cieca, 2) spendere cifre non poi così inferiori alle nostre, 3) vedersi si e no tre quarti dei gruppi nel cartellone per via dell'infame sovrapposizione sui cinque e passa palchi. Ricordo in Francia il defunto Fall Of Summer, in cui una trentina di gruppi coi controcazzi si alternavano su due palchi e potevi vederli praticamente tutti a 70 euro; altra mentalità rispetto a questi luna park del Metal, e infatti sono due anni che non lo fanno più.
fasanez
Martedì 24 Dicembre 2019, 17.52.51
2
@shock quanto hai ragione, ma d'altra parte; Germania, Francia........ Italia.... Scusate l'OT e spero di non scatenare flame inutili.
Shock
Martedì 24 Dicembre 2019, 15.28.51
1
Impressionante la quantità messa assieme alla qualità di questo festival, assieme all'HellFest il migliore d'Europa: scorri la lista dei gruppi e resti sbalordito. E qui ci si esalta per il Rock Castle....da noi festival così li scordiamo proprio....
ARTICOLI
17/08/2011
Live Report
WACKEN OPEN AIR
Day 3, 06/08/2011
17/08/2011
Live Report
WACKEN OPEN AIR
Day 2, 05/08/2011
15/08/2011
Live Report
WACKEN OPEN AIR
Day 1, 04/08/2011
14/08/2011
Live Report
WACKEN OPEN AIR
A.D. 2011, l'aria del festival
30/08/2010
Live Report
WACKEN OPEN AIR
A.D. 2010, seconda parte
18/08/2010
Live Report
WACKEN OPEN AIR
A.D. 2010, prima parte
21/06/2005
Articolo
WACKEN OPEN AIR 2005
Lo speciale
 
ALTRE NOTIZIE
12/11/2020 - 16:42
WACKEN OPEN AIR: aggiunta una nuova giornata
01/11/2020 - 13:11
WACKEN OPEN AIR: Insomnium, Hypocrisy e altri confermati per l'edizione 2021
03/08/2020 - 11:10
JINJER: guarda il video di ‘‘Pisces’’ dal Wacken Open Air 2019
02/08/2020 - 19:13
ATTIC: pubblicati alcuni live video dal Wacken Open Air del 2018
02/08/2020 - 12:48
WACKEN OPEN AIR: svelate le prime band per l'edizione 2021
28/07/2020 - 21:09
WACKEN OPEN AIR: l'edizione 2021 è sold out
25/04/2020 - 11:46
WACKEN OPEN AIR: rivelate le date dell'edizione 2021
16/04/2020 - 10:00
WACKEN OPEN AIR: annullata l'edizione 2020
24/12/2019 - 14:56
WACKEN OPEN AIR: confermati Tarja, Avantasia, Lacuna Coil e molti altri
22/12/2019 - 12:23
WACKEN OPEN AIR: Turilli/Lione Rhapsody e Dropkick Murphys tra le nuove conferme
ULTIME NOTIZIE
24/11/2020 - 08:58
REVOLTING: ascolta la nuova ''Daggers That Mimic Life's Pain''
23/11/2020 - 20:12
TIMO TOLKKI`S INFINITE VISIONS: cambiato il bassista, lanciata una campagna crowdfunding
23/11/2020 - 19:59
GATES OF DOOM: rivelati i dettagli del nuovo album ''Aquileia Mater Aeterna''
23/11/2020 - 19:44
ONDSKAPT: ecco un nuovo brano da ''Grimoire Ordo Devus''
23/11/2020 - 19:39
SERPENTS OATH: guarda il video di ''Malediction''
23/11/2020 - 19:32
SACROCURSE: previsto per gennaio il mini-album ''Supreme Terror'', ecco il primo brano
23/11/2020 - 19:27
ULTIMATIUM: presentano il video di ''Vengeance'' da ''Virtuality''
23/11/2020 - 19:23
DEMON HUNTER: online il video di ''I Am a Stone'' dal nuovo album acustico
23/11/2020 - 19:22
MARBLE: firmato accordo con Sliptrick Records
23/11/2020 - 19:11
ELVELLON: firmano con la Napalm Records
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]