Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La copertina del disco
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

10/04/20
PRETTY MAIDS
Maid In Japan

10/04/20
ITALICUS CARNIFEX
Incide Your Mind

10/04/20
DOOL
Summerland

10/04/20
ARCHGOAT
Black Mass XXX

10/04/20
FM
Synchronized

10/04/20
JOE SATRIANI
Shapeshifting

10/04/20
DEVILSBRIDGE
Endless Restless

10/04/20
ACROSS THE SWARM
Projections

10/04/20
HER CHARIOT AWAITS
Her Chariot Awaits

10/04/20
CORDYCEPS
Betrayal

CONCERTI

10/04/20
WILLIAM DUVALL
SANTERIA TOSCANA 31 - MILANO

10/04/20
IMONOLITH (ANNULLATO)
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

11/04/20
IMONOLITH (ANNULLATO)
THE FACTORY - SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR)

16/04/20
CULT OF FIRE + MALOKARPATAN
CAMPUS INDUSTRY MUSIC - PARMA

16/04/20
STORMTIDE + TBA
UFO CLUB - BERGAMO

17/04/20
NECRODEATH
SCUUM - PESCARA

18/04/20
DEATHLESS LEGACY
SPLINTER CLUB - PARMA

18/04/20
NECRODEATH
GARAGESOUND - BARI

18/04/20
CULTUS SANGUINE + TETHRA
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

20/04/20
ROSS THE BOSS + GUESTS (RINVIATO)
LEGEND CLUB - MILANO

MYRKUR: guarda il video di ''Leaves of Yggdrasil''
11/02/2020 - 18:32 (428 letture)

Analizzatore
Giovedì 13 Febbraio 2020, 11.40.54
15
Certamente. Il discorso sulle origini non era strettamente rivolto al progetto Myrkur, che trovo comunque abbastanza valido.
Rob Fleming
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 22.51.00
14
...ma con una spruzzatina di Chanel anche la fuffa fuffosa sembrerà più interessante
Analizzatore
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 19.46.17
13
Certo (se si vuole si sostituisca "criticare" con "ritenere curioso"). Però il punto che volevo sottolineare è che spesso i proclami di ritorno alle origini della propria terra sono spesso fuffa fuffosa... sono declinazioni regionali di stilemi e forme che rimangono chiaramente anglo-americani. Quindi Tino = tino.
Tino
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 18.11.46
12
Ma chi la critica...ho solo detto che è curioso
Analizzatore
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 17.12.45
11
Salgari scriveva di terre e popoli che non appartenevano certo all'Italia. Questo non ne inficia il valore. Quello sulle origini è un discorso con una sua logica, ma non credo abbia molto senso criticare una danese per il soggetto scandinavo dei suoi testi se prima non si nota il fatto che molti di questi sono cantati in inglese...
tino
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 16.00.28
10
La brunn è danese europea, come king diamond e i lego. Non penso neanche che decanti la mitologia e i panorami norvegesi per vendere, magari è veramente appassionata, una volta lo ero anche io, ora un po’ meno perché è tutto molto più inflazionato quindi ai miei occhi meno attrattivo. Comunque non ho detto che è sbagliato da italiani proporsi come pseudo spagnoli (alla righeira) o alla vamos a bailar questa vita nueva, o alla people from ibiza (si lo so che marton non è italiano ma è un prodotto di cecchetto quindi patrimonio italico), semplicemente lo trovo un po’ come mettersi in secondo piano rispetto ai nostri diretti cugini, perché indubbiamente suona più esotica barcellona o le baleari rispetto alla sardegna o a napoli. I danesi sono parenti stretti dei norvegesi anzi credo che i norvegesi stessi discendano dai danesi, però indubbiamente la danimarca nell’immaginario collettivo evoca molto meno la mitologia nordica che la brunn ha adottato a livello concettuale, la stessa copertina (splendida) sembra un disco dei windir.
Area
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 14.33.13
9
@tino, jajaja adesso capisco.... avevano cercato di proporre una versione Rosa degli Ulver quindi? Probabilmente perché l'immaginario Norvegese vende (almeno nella scena metal eh) molto più di quello Danese.... che poi Danese in che senso? Danese Danese? O Americana di origine Danese? Non concordo totalmente sulla tua ultima esternazione... Gli Italiani che esaltano atmosfere Spagnoleggianti non é poi così improponibile, sono due paesi con culture e lingue imparentate e anche il territorio e lo stile architettonico é molto molto simile seppur con degli elementi che li contraddistinguono un po per non renderli due paesi fotocopia. Se con "Atmosfere Spagnoleggianti" tu intendi l'America Latina allora sono totalmente d'accordo.
tino
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 14.05.11
8
I myrkur erano odiati perché ritenuti “falsi”, un prodotto preconfezionato attorno alla brunn e a musicisti (session) che la affiancavano in qualcosa che non era per nulla originale. Io non li ho mai amati, sembravano praticamente gli ulver di bergtatt, o meglio un’imitazione vera e propria, sicuramente un po’ di critiche sulla presunta ruffianeria degli esordi sono certamente motivate Poi ovviamente lei, che ha dalla sua parte l’avvenenza (nordica) e il talento vocale, si è piano piano furbescamente svincolata da quello stile fino a proporsi come tuttora. La ragazza è in gamba, ha addirittura coverizzato con pianoforte e voce welcome home di king diamond, però la preferisco quando inserisce (sporadiche) parti black tipo ad esempio nella bellissima ulvinde del precedente lavoro. L’unica cosa che non ho mai capito è questa fissazione per l’immaginario bucolico montanaro legato ai fiordi norvegesi quando lei è invece danese, terra notoriamente piatta come la pianura padana. Mi ricorda un po’ come certi italiani che esaltano atmosfere spagnoleggianti.
Poss
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 13.54.49
7
Si, ha iniziato suonando black/folk/sticazzi. Devo dire che le parti black non le sono mai venute troppo bene. Le parti piu' delicate, folk, introspettive invece sono moooolto meglio. Ah, dal vivo e' davvero eccezionale.
Rob Fleming
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 13.28.56
6
Enya, Lorena McKennit, Amber Asylum, la stessa Kari (il suo esordio da solista mi scioglie ancora oggi) sono arrivate prima, ma se ci limitiamo alla canzone i commenti non possono che essere positivi (ammetto che il pregresso non lo conosco).
Area
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 13.20.04
5
E' la prima volta che la sento cantare lei.... la voce non é niente male anzi! Ma questa anni fa non era black? Io per disinteresse totale non mi sono mai informato, ma ricordo che i blackster puristi la odiavano moltissimo.
d.r.i.
Mercoledì 12 Febbraio 2020, 10.33.26
4
Grande ritorno di Enya. Scherzi a parte bella canzone sebbene la persona che ho citato prima è meglio.
Cristiano Elros
Martedì 11 Febbraio 2020, 23.56.47
3
Mi è piaciuta di più della prima
Tino
Martedì 11 Febbraio 2020, 22.07.08
2
Divina
Rob Fleming
Martedì 11 Febbraio 2020, 20.38.41
1
Magnifica!
RECENSIONI
55
ARTICOLI
07/12/2017
Live Report
SOLSTAFIR + MYRKUR + ARSTIDIR
Circolo Magnolia, Milano (MI), 28/11/2017
 
ALTRE NOTIZIE
23/03/2020 - 13:53
MYRKUR: tutto il nuovo ''Folkesange'' in streaming
03/03/2020 - 18:11
MYRKUR: ascolta la nuova ''Gudernes Vilje''
11/02/2020 - 18:32
MYRKUR: guarda il video di ''Leaves of Yggdrasil''
14/01/2020 - 18:11
MYRKUR: dettagli e singolo del prossimo album ''Folkesage''
18/01/2019 - 10:46
MYRKUR: in studio per registrare il nuovo album
15/11/2018 - 07:24
MYRKUR: a dicembre un nuovo EP, ecco la titletrack
12/12/2017 - 07:19
COLONY SUMMER FEST: dentro anche Myrkur
12/09/2017 - 18:16
MYRKUR: disponibile il video di ''Funeral''
23/08/2017 - 17:28
MYRKUR: disponibile un nuovo brano
27/07/2017 - 17:45
MYRKUR: ecco il video di 'Ulvinde'
ULTIME NOTIZIE
10/04/2020 - 11:04
EXGENESIS: disponibile il primo singolo da ''Solve Et Coagula''
10/04/2020 - 10:54
ACXDC: online la nuova ''Copsucker''
10/04/2020 - 10:38
MYRATH: online il video di ''Endure the Silence'' dal DVD
10/04/2020 - 10:22
ARMNATT: i dettagli del terzo album e la titletrack
10/04/2020 - 10:10
SINISTHRA: album a maggio, ecco il singolo ''Closely Guarded Distance''
10/04/2020 - 10:04
ABIGAIL WILLIAMS: iniziati i lavori al prossimo disco
10/04/2020 - 09:56
LORD DIVINE: svelato il nuovo cantante
10/04/2020 - 08:59
NIGHTWISH: disponibili tutti i lyric video del primo disco del nuovo album
10/04/2020 - 08:57
BLACK FUNERAL: ascolta un nuovo brano
10/04/2020 - 08:48
PALAYE ROYALE: online il video di ''Little Bastards''
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]